MoVimento 5 Stelle Rimani aggiornato su questa lista Iscriviti al MoVimento 5 Stelle

Inserisci la tua email per rimanere informato sulla lista certificata in questo comune





Tenetemi aggiornato
Sono disponibile ad aiutare la lista

MoVimento 5 Stelle

Sito in aggiornamento...


Monte Porzio Catone - 

Aggiorneremo il blog dai più recenti post in poi pubblicati sulla pagina Facebook del M5S di Monte Porzio Catone.


Monte Porzio Catone - 

Questo Consiglio comunale è stato contraddistinto dal 1° streaming nel Comune di Monte Porzio Catone (da migliorare in quanto organizzato in pochissimo tempo e con mezzi quasi di fortuna) e per il quale ringraziamo il Sindaco per la sua disponibilità dopo la nostra ulteriore comunicazione
Di seguito le interrogazioni a risposta scritta presentate:


  • sulla messa in sicurezza dei confini di una costruzione della ditta Cinelli srl in via Monte Compatri, 29 con le costruzioni residenziali adiacenti abitate.

  • sul bando per l'assunzione mediante comparazione dei curricula di un istruttore amministrativo contabile, che non ci è piaciuto;

  • sugli accordi pre-elettorali di SEL, in nome della trasparenza;

  • sull'ordinanza della "Regolamentazione del consumo di acqua potabile nel periodo estivo 2014", che il Comune non rispetta;

  • sulla gestione del palazzetto sportivo, dopo le recenti vicende legali;

  • sulla rotatoria Pilozzo, i cui lavori sembrano fermi;

  • sui controlli dell'esecuzione della raccolta differenziata, che in più occasioni abbiamo constatato che non si fanno.

Sono stati poi deliberati diversi punti, fra cui:


  • l'importo del gettone di presenza dei Consiglieri,

  • gli indirizzi (i criteri/ le indicazioni) per la nomina dei rappresentanti comunali presso enti,

  • la nomina dei Consiglieri che rappresenteranno il Comune nella Comunità Montana,

  • la composizione delle Commissioni consiliari,

  • le rate di acconto della TARI (ex Tares rifiuti) 2014.

Positivo l'atteggiamento del Sindaco di poter tornare sui suoi passi qualora emergano nuove riflessioni in merito alla composizione delle Commissioni (che riteniamo non rispetti il Regolamento)
Speriamo che tale atteggiamento venga applicato anche sugli indirizzi delle nomine dei rappresentanti del Comune, perché riteniamo molto utili per i cittadini i punti che abbiamo presentato attraverso l'emendamento, che è stato respinto, nonostante fossero in linea al punto 1 sulla trasparenza, i conflitti di interesse, del suo programma e

Punto 1 all'OdG) Approvazione verbali del precedente Consiglio.
Voto favorevole del M5S.
Presentato emendamento M5S, approvato: per integrare il verbale n. 11 con alcuni interventi fuori microfono del Consigliere Galati al fine di dare un filo conduttore al discorso registrato parzialmente.

Punto 2 all'OdG) Deliberato l'importo del nuovo gettone di presenza dei Consiglieri 13,56€ lordi in relazione alla nuovo numero di Consiglieri.
Voto favorevole del M5S.
Presentato emendamento M5S, respinto: avrebbe aggiunto maggior chiarezza alla forma, ma recepita la correzione dell'importo in quanto quello proposto agli atti risultava errato)

Punto 3 all'OdG) Deliberati i criteri/indicazioni per la nomina dei rappresentanti del Comune presso enti esterni.
Voto contrario del M5S, perché i criteri deliberati non sono sufficienti.
Presentato emendamento M5S, respinto: avrebbe aggiunto più requisiti di buon senso per le nomine, più cause di revoca, introdotto obblighi per i nominati e di modalità trasparenti di accettazione di responsabilità alla nomina. Ovvero in sintesi:
- avrebbe previsto competenze pertinenti all'indirizzo di nomina,
- maggiori vincoli di conflitto di parentela e di conflitto di interessi con l'ente stesso,
- vincolo sul mandato (max 2 consecutivi o non già nominato in altro ente),
- vincolo di condotta,
- maggiori cause di revoca come l'inosservanza degli obblighi previsti e proposti in aggiunta,
- maggiori indicazione di gestione delle comunicazioni delle nomine dei rappresentati da parte del Sindaco,
- trasparenza della situazione reddituale, patrimoniale e associativa dei nominati e dell'operato del nominato e dell'ente nel quale rappresenta il Comune attraverso relazioni informative periodiche,
- la presentazione da parte degli aspiranti rappresentanti di curricula e relativa sottoscrizione del contenuto di questa delibera.

Punto 4 all'OdG) Nomina dei Consiglieri comunali che rappresenteranno il Comune nella Comunità Montana. Eletti a votazione segreta (come indicato dallo Statuto dell'ente stesso) Battaglino, Boni (della maggioranza) e Ilari (della minoranza, gruppo Gori).
Voto favorevole del M5S.

Punto 5 all'OdG) Individuazione degli organi collegiali ritenuti indispensabili. Confermati tutti quelli attuali, ovvero:
- 1° Commissione "Tributi, finanze e bilancio",
- 2° Commissione "Cultura, Sport, Turismo, Pubblica Istruzione",
- 3° Commissione "Assistenza e Servizi sociali, Igiene e Sanità",
- 4° Commissione "Urbanistica, Assetto del territorio e Lavori Pubblici",
- 5° Commissione "Affari Istituzionali",
- Comitato per il Gemellaggio.
Voto di astensione del M5S.
Presentato emendamento M5S, approvato: per un errore di forma del riferimento normativo della 5° Commissione, ma è stato respinto l'emendamento (verbale) che avrebbe eliminato il Comitato per il Gemellaggio in quanto le sue funzioni sarebbero state assegnate alla 2° Commissione.

Punto 6 all'OdG) Costituzione delle Commissioni consiliari permanenti composte da 3 Consiglieri di maggioranza, 1 Consigliere di Gori ed io, ovvero:

- Commissione "Tributi, finanze e bilancio"
Battaglino, Pelagaggi, Boni (per la maggioranza)
Gori (per il gruppo di minoranza di Gori)
Galati (per il gruppo di minoranza del M5S)

- Commissione "Cultura, Sport, Turismo, Pubblica Istruzione"
Bettini, Battaglino, Costamagna
Pulcini
Galati

- Commissione "Assistenza e Servizi sociali, Igiene e Sanità"
Boni, Silo, Fiorelli
Ilari
Galati

- Commissione "Urbanistica, Assetto del territorio e Lavori Pubblici"
Fiorelli, Minucci, Costamagna
Gori
Galati

- Commissione "Affari Istituzionali"
Battaglino, Bettini, Fiorelli
Ilari
Galati

Voto contrario del M5S, perchè non rispetta il Regolamento.
Presentato emendamento Gori, respinto: avrebbe permesso una composizione proporzionale come da Regolamento del C.C. (art. 8 c.2) ovvero 4 Consiglieri di maggioranza, 2 di minoranza Gori ed io (voto favorevole del M5S).

Punto 7 all'OdG) Riguardo la TARI (ex Tares sui rifiuti) applicazione della tariffa dell'anno scorso e previste 2 rate 30% il 31/07 e 30% il 30/09.
Voto di astensione del M5S.

Punto 8 all'OdG) Nomina della Commissione Giudici Popolari, eletti Boni (maggioranza) e Galati (M5S).
Voto favorevole del M5S.
Presentato emendamento M5S, approvato: per un errore di forma riguardo il riferimento di una delibera di Giunta.

Qui per scaricare le interrogazioni presentate.
Qui per scaricare gli emendamenti presentati.

VOI COSA AVRESTE FATTO AL NOSTRO POSTO ?

il vostro
cittadino portavoce Andrea Galati
Consigliere Comunale MoVimento 5 Stelle
Monte Porzio Catone

Monte Porzio Catone - 

Contraddistinto dall'impossibilità di fare lo streaming (addirittura neanche le foto mi è stato detto di non fare) nonostante la giovane Giunta e dalla mia esclusione dalla Commissione elettorale, nonostante il mio intervento rivolto a tutti i Consiglieri, questo primo Consiglio poteva andare molto meglio, forse ho avuto troppe aspettative?
Molti i cittadini ad assistere, ma purtroppo diversi in piedi e alcuni non sono riusciti neanche ad entrare, personalmente non lo avrei permesso al costo di stare io in piedi!
Altra nota dolente i pochi interventi dei Consiglieri di maggioranza, mi sarebbe piaciuto (come ho chiesto formalmente) che tutti potessero dire qualcosa eventualmente anche dopo il Consiglio, fosse stato anche solo per un saluto, ma ha prevalso nell'aria la fretta di chiudere.

Sono stati deliberati diversi punti, fra cui:


  • la convalida degli eletti

  • la nomina dei membri della Commissione elettorale

  • la presa d'atto dei componenti della Giunta, del vice Sindaco e dei Capigruppo

  • l'approvazione delle linea programmatiche di Governo

Punto 1 all'OdG) Convalida dei Consiglieri eletti.
Voto di astensione del M5S, perché non abbiamo avuto il tempo e la documentazione necessaria per verificare i requisiti di eleggibilità degli altri Consiglieri.

Punto 2 all'OdG) Giuramento del Sindaco sulla Costituzione.

Punto 3 all'OdG) Nomina della Commissione elettorale, eletti:
Fiorelli, Silo (maggioranza)
Ilari (minoranza)

Supplenti:
Bettini, Costamagna
Pulcini.

Voto contrario del M5S, vedi dichiarazione.

Punto 4 all'OdG) Componenti della Giunta e nomina vice-Sindaco:
Vice Sindaco e Assessore Pelagaggi Arianna
Assessore Bettini Maura
Assessore Silo Roberta
Assessore Minucci Gianluca

Capigruppo:
Battaglino Vito (maggioranza)
Gori Luciano (gruppo di minoranza Noi Insieme)
Galati Andrea (gruppo di minoranza M5S)

Punto 5 all'OdG) Approvazione linee programmatiche di Governo 2014-2019
Voto di astensione del M5S, perché anche se la maggior parte dei punti erano condivisibili, ce ne erano altri tutti da approfondire.
Qui le linee programmatiche deliberate da scaricare.

TU COSA AVRESTI FATTO AL NOSTRO POSTO ?

il vostro
cittadino portavoce Andrea Galati
Consigliere Comunale MoVimento 5 Stelle
Monte Porzio Catone

Monte Porzio Catone - 

Il Consiglio Comunale ha un suo regolamento e questo non vieta le video riprese.
Non abbiamo fatto nessuna richiesta, ma una comunicazione, perché non serve nessuna autorizzazione, come disciplina il Garante della privacy. Le chiacchiere stanno a zero!

Diniego streaming by Pucci.png

COMUNICATO PUBBLICO

13 Giugno 2014


Il Movimento 5 stelle di Monte Porzio Catone comunica ai cittadini che in occasione del 1° Consiglio comunale del 10 Giugno scorso, coerentemente a quanto riportato nel nostro 'Programma Partecipato 5 Stelle' e votato successivamente da 746 elettori, abbiamo inoltrato la nostra prima istanza in merito alla TRASPARENZA alla nuova Amministrazione:

"Rendere veramente pubblici ed aperti tutti i consigli comunali, effettuando lo streaming video o quantomeno le registrazioni video da inserire in differita sul sito del Comune di Monte Porzio Catone, al fine di rendere la vita politica ed amministrativa realmente partecipativa e non discriminatoria rispetto ai NON presenti in aula."

Una proposta semplice, di buon senso e di facile realizzazione. Ognuno di noi, da casa, avrebbe potuto collegarsi al sito del Comune e controllare i lavori in sala consigliare della nuova amministrazione.
Ci teniamo a dire che il tutto ovviamente sarebbe stato a COSTO ZERO!
Il MoVimento 5 Stelle si è sempre reso e continua a rendersi disponibile a fornire gratuitamente apparecchiature e risorse umane al fine di realizzare questa piccola grande rivoluzione.

Purtroppo c'è da constatare che fino ad oggi la politica non ha reagito benissimo a questa richiesta, già la vecchia Giunta era ricorsa alle FORZE PUBBLICHE per impedirci di riprendere degli amministratori PUBBLICI, in luogo PUBBLICO, nell'esercizio delle PUBBLICHE funzioni, espletate in assemblee aperte al PUBBLICO!

La nuova Giunta parte più o meno sulla falsa riga della vecchia. Come da programma abbiamo fatto regolare comunicazione mostrata qualche giorno fa tramite i media internet, ed abbiamo ricevuto una singolare risposta, nella quale appare il classico bizantinismo politichese che caratterizza chi "la butta in caciara" pur di NON darti una risposta affermativa.

La suddetta risposta appare a tratti anche divertente, in sostanza dice:
"...le riprese vanno prima regolamentate...".
Da chi? Da noi!...
E come si puo fare? Semplice, adesso ce lo AUTOregolamenteremo e vedremo come andrà, speriamo bene...

Ecco il senso è più o meno quello, francamente ci aspettavamo qualcosa di NUOVO dalla NUOVA Giunta composta tra l'altro da molti GIOVANI eletti per "rinnovare".
Abbiamo chiesto ai Consiglieri di maggioranza cosa ne pensavano del mancato streaming, ma... silenzio, ma pensano qualcosa?

Le chiacchiere stanno a zero...dateci veramente un valido motivo che possa contestare le nostre argomentazioni a sostegno di questa iniziativa a favore della trasparenza e partecipazione (in teoria presente ANCHE nel vostro programma) e noi siamo pronti a discuterne nelle opportune sedi. E' inutile barricarsi dentro il palazzo adducendo a fantomatici "motivi di privacy", cosa che non sta più in piedi, visto che NON stiamo affatto chiedendo il filmino delle vostre vacanze di famiglia!!!

Rimarremo fedelissimi al mandato, continueremo imperterriti a chiedere che finalmente le cose cambino, che le mura del palazzo diventino vetro a tutti gli effetti. Chiediamo e chiederemo ancora che le sedute vengano riprese, trasmesse in diretta streaming e poi inserite nel sito per successive consultazioni pubbliche. Tutte le sedute come i consigli, le commissioni, di quelle per esempio su bilancio, urbanistica...TUTTO!

Che i cittadini si riapproprino del loro primo fondamentale ruolo, DIVENTARE CITTADINI PARTECIPI e ATTIVI.


Monte Porzio Catone - 


Un modo per realizzare da subito il 1° punto del programma di Pucci su trasparenza e partecipazione a costo zero per l'Amministrazione, come andrà? Spero non come con Gori che ce lo impedì!
Seguirà il link a cui collegarsi per assistere per la PRIMA VOLTA a Monte Porzio Catone su Internet al Consiglio Comunale pubblico.

qui e di seguito il testo della lettera di avviso streaming consegnata in Comune.


Lettera_scrutatori_protocollata_1.png

Lettera_scrutatori_protocollata_2.png


Monte Porzio Catone - 

9 Giugno 2014

Come già anticipato, domani martedì 10 giugno alle ore 15.30 si terrà il primo Consiglio comunale della nuova amministrazione. In quella sede, tra le altre cose, verranno nominati i membri di una importante Commissione, quella Elettorale.

Che cos'è la Commissione Elettorale?
E' una commissione presieduta dal Sindaco e composta da 3 Coniglieri effettivi e 3 supplenti; nella votazione segreta (ma volendo perché non renderla palese), ogni consigliere può esprimere un solo nome ed è OBBLIGATORIA la presenza della minoranza.
Abbiamo fatto presente in spirito propositivo al neo Sindaco che secondo un'orientamento consolidato della giurisprudenza amministrativa riguardo le altre Commissioni, il criterio proporzionale può dirsi rispettato solo ove sia assicurata la presenza in ogni commissione di ciascun gruppo presente in consiglio, in modo che se una lista è rappresentata da un solo consigliere, come quella del Movimento 5 Stelle, questi deve essere presente in TUTTE le commissioni costituite, perché non farlo anche per quella Elettorale? Ad oggi non abbiamo ricevuto risposte sull'assenza del Consigliere Andrea Galati da tale Commissione, come finora invece ci è stato anticipato, attribuendo 2 Consiglieri alla maggioranza di Pucci e 1 alla minoranza della lista di Gori.

A cosa serve la Commissione Elettorale?
Compito della Commissione Elettorale comunale è quello di provvedere alla tenuta e revisione dell'albo delle persone idonee all'ufficio di scrutatore di seggio elettorale. La stessa provvede alla nomina degli scrutatori per le prossime elezioni. L'incarico di componente della commissione elettorale comunale è gratuito.

Qual è il problema allora?
Ricordate la nostra battaglia per stabilire gli scrutatori tramite SORTEGGIO e non per nomina politica, dare priorità ai disoccupati e a chi non lo aveva mai fatto nelle passate elezioni? Bene... fummo ascoltati solo in parte, infatti la procedura previde solo il sorteggio ma niente riguardo le priorità (di buon senso) come avevamo richiesto per conto dei cittadini. Pertanto essere presenti nella Commissione Elettorale ci permetterebbe di portare ancor di più la voce di buon senso dei cittadini affinché vengano addottati criteri di selezione degli scrutatori più equi e solidali ed una regolamentazione della futura campagna elettorale più equilibrata.
Chiediamo quindi al Sindaco ‪#‎Pucci‬ di esortare tutti i membri della sua squadra a permettere la presenza del Consigliere del Movimento 5 Stelle nella Commissione Elettorale, idea peraltro che a lui non dispiace.
Possiamo assicurare che la nostra presenza sarà solo una risorsa in più sulla quale contare per la trasparenza. Lavoriamo per il BENE COMUNE, senza favoritismi e discrezionalità, e tutto il paese ne trarrà giovamento!

‪#‎Trasparenza‬ ‪#‎legalità‬ ‪#‎partecipazione‬ --  presso Monte Porzio Catone


Monte Porzio Catone - 

Convocato il primo Consiglio Comunale post elezioni (il 3° dall'inizio dell'anno) in vista del quale mi sono incontrato informalmente con gli altri Capigruppo martedì scorso per approfondire la questione della composizione della Commissione Elettorale del punto 3 all'OdG (Ordine del Giorno) ad oggi non del tutto chiarita, seguiranno dettagli.

Ho saputo telefonicamente che verrò escluso dalla Commissione Elettorale Comunale, nonostante:"Secondo un orientamento giurisprudenziale, il criterio proporzionale può dirsi rispettato solo ove sia assicurata la presenza in ogni commissione di ciascun gruppo presente in consiglio, in modo che se una lista è rappresentata da un solo consigliere, (come nel caso del Movimento 5 Stelle a Monte Porzio Catone) questi deve essere presente in tutte le commissioni costituite (v. T.A.R. Lombardia, Brescia, 4.7.1992, n. 796; T.A.R. Lombardia Milano, 3.5.1996, n. 567), assicurando una composizione delle commissioni proporzionata all'entità di ciascun gruppo consiliare."
http://www.regione.basilicata.it/giunta/files/docs/DOCUMENT_FILE_604274.pdf
Iniziamo le necessarie azioni formali affinché il Movimento 5 Stelle sia presente con il suo Consigliere portavoce nella Commissione Elettorale Comunale, in vista del Consiglio Comunale di martedì 10/06 prossimo.


Convocazione Consiglio_2014-06-10.png

Siamo dentro!


Monte Porzio Catone - 

GRAZIE2.jpg

Il MoVimento 5 Stelle - Monte Porzio Catone vuole esprimere la propria soddisfazione per il risultato di queste elezioni Amministrative 2014.

Siamo grati a tutti i cittadini che hanno espresso la loro fiducia al gruppo del MoVimento 5 Stelle non solo a livello locale, ma anche a livello Europeo.

A prescindere dai voti ottenuti, la nostra lista ha raggiunto il suo obiettivo prefissato quale quello di conquistare almeno un seggio all'interno del Comune, riscontrando un buon consenso tra la cittadinanza (14,51% la percentuale più alta fra i comuni dei Castelli andati in elezione in proporzione ai votanti) nonostante forze politiche avversarie molto più conosciute nel territorio locale.

Ovviamente il nostro impegno civico sul territorio non finisce qui, anzi riprende con maggior vigore e con maggiori strumenti : continueremo la nostra attività di informazione e confronto sia on-line che in piazza in mezzo ai cittadini. E' nostra intenzione, infatti, adoperarci in periodiche riunioni pubbliche in cui discutere problemi e soluzioni che riguardano il paese.Renderemo partecipe chiunque delle attività che avvengono all'interno del Comune stesso e, discutendo insieme, prenderemo posizione sui vari temi trattati portando avanti un'azione politica comune forte, innovativa e coerente con il nostro/vostro programma presentato.

Grazie ancora ai cittadini, a tutti gli attivisti ed ai simpatizzanti che ci hanno seguito e sostenuto in questo nostro cammino che ci ha portato fin dove siamo arrivati.
La nostra vittoria è aver fatto nascere un gruppo politico diverso, svincolato da qualsiasi interesse personalistico e individuale, che risponderà alle esigenze sia dei cittadini che si riconoscono nelle idee del MoVimento 5 Stelle, che dei più scettici nei nostri confronti (i fatti li faranno ricredere).

Aver cambiato il modo di fare politica, incontrandoci e confrontandoci direttamente con i cittadini, creando con loro un programma partecipato, ha permesso, ad una nuova comunità di persone, di esistere. Una comunità dove ognuno ha contribuito generosamente con la propria esperienza e le proprie conoscenze a mettere nero su bianco idee e progetti a futuro beneficio della collettività.

Con i vostri 746 voti di fiducia, è iniziata anche qui a Monte Porzio Catone, come in tutti i Castelli, una rivoluzione culturale positiva e costruttiva, scopo principale del Movimento 5 Stelle. Con noi dentro la stanza dei bottoni inizia qualcosa che non c'è mai stato: trasformare le istituzioni rendendo ogni eventuale muro un vetro, attraverso cui ogni cittadino può guardare e controllare quello che succede all'interno, diventando stavolta "soggetto attivo" e non solo spettatore passivo (pagante).
Con noi oggi si apre una rete cittadina che ci sorprenderà, grazie a tutti davvero!

I candidati a Monte Porzio Catone

  • user-pic
    Andrea Galati
  • user-pic
    fabrizio sanitati f.s.
  • user-pic
    Kenny Panzironi
  • user-pic
    Paolo Corazzi
  • user-pic
    Pier Luigi Impedovo
  • user-pic
    Sandra Ilari
  • user-pic
    valentina giuli