MoVimento 5 Stelle Rimani aggiornato su questa lista Iscriviti al MoVimento 5 Stelle

Inserisci la tua email per rimanere informato sulla lista certificata in questo comune





Tenetemi aggiornato
Sono disponibile ad aiutare la lista

MoVimento 5 Stelle

FUSIONE DEI COMUNI


Pesaro - 




Noi non siamo in via pregiudizievole ed aprioristica contrari alla fusione tra comuni. Ma riteniamo che si debbano valutare caso per caso. E nel caso della fusione Mombaroccio-Pesaro siamo molto perplessi.

Quello che si sta facendo è affrettato, superficiale e pertanto pericoloso. Un passo come la fusione tra 2 comuni è un percorso che se portato avanti fino in fondo sarà irreversibile.

Tutto è stato fatto troppo in fretta, precipitosamente. I 2 gg in più concessi alle opposizioni, pardon, a tutti i consiglieri per studiare meglio la materia, sono serviti, di fatto, solo per permettere al Sindaco di essere presente alla direzione nazionale del pd e alle solite trasmissioni televisive delle quali è diventato l'ospite fisso. E a noi consiglieri di partecipare a qualche commissione in più che hanno alimentato solo dubbi e perplessità. Perché è difficile, molto difficile demolire idee preconcette con mere argomentazioni di carattere tecnico.

Nonostante l'apparente impegno non vi è stata una adeguata discussione né confronto con i cittadini, e sfidiamo chiunque a dimostrare il contrario.

Ci viene costantemente ripetuto che arriverà una montagna di soldi, del resto la rapidità nella gestione è stata dettata solo ed esclusivamente dalla imminente scadenza della domanda del contributo che permetterà, entro il 31 dicembre 2015, di sbloccare il primo milione e 500 mila euro. Per un totale di 15 milioni di euro in 10 anni.

FUSIONE DEI COMUNI
Fusione comuni.jpg

Quindi ci verranno garantiti tanti soldi ma nessuna garanzia sulla carta se cambierà nulla sulla rappresentanza, sui servizi direttamente erogati dai comuni, se sul territorio non verrà ridotto o, come dice il pd, razionalizzato nulla per quel che riguarda la spesa pubblica complessivamente intesa (scuole, sanità, trasporti...)

Inoltre, non dimentichiamoci che anche l'identità territoriale è un valore da difendere e non da svendere.

Allo stato attuale, ci ritroviamo a dover votare nonostante le nostre reiterate richieste di rimandare la questione per approfondirla nei modi e nei tempi dovuti ed opportuni, e nonostante sia evidente che nella fretta i problemi sollevati siano più delle opportunità.

La nostra non è solo una contrapposizione politica perché ci teniamo al bene di Mombaroccio ma anche di totale sfiducia nella gestione di enormi quantità di denaro da parte di un partito, che sia a livello nazionale che locale, ha perso ormai da tempo indecifrabile la libertà di gestirlo in nome dei cittadini, per il bene sociale essendo diventato servo delle multinazionali, dei privati o della cooperativa di turno.

Ci asteniamo e rimandiamo, pertanto, la decisione finale ai cittadini con il referendum che verrà, con l'impegno che prendiamo fin da ora, di informare senza alcun filtro o compromesso politico/economico la cittadinanza con tutti gli strumenti che sono e saranno in nostro possesso.

Consiglieri comunali M5S Pesaro

home.jpg

I candidati a Pesaro

  • user-pic
    fabrizio pazzaglia
  • user-pic
    federico alessandrini
  • user-pic
    Francesca Frenquellucci
  • user-pic
    Francesca Remedi
  • user-pic
    SILVIA D'EMIDIO
chi%20siamo.jpgmozioni.jpgdelibere.jpgint%20e%20risp.jpgstrategia.jpgcontatti.jpegconsilgio.jpgiscriviti.jpgarchivi.jpgbottone_scarica_programma.jpg