MoVimento 5 Stelle Rimani aggiornato su questa lista Iscriviti al MoVimento 5 Stelle

Inserisci la tua email per rimanere informato sulla lista certificata in questo comune





Tenetemi aggiornato
Sono disponibile ad aiutare la lista

MoVimento 5 Stelle

AMMINISTRATIVE 2017


Piacenza - 

Dopo la "biciclettata per l'ambiente" organizzata sabato 22 Aprile con un tour in città per incentivare l'utilizzo dei mezzi sostenibili, il Movimento 5 Stelle ha partecipato all'iniziativa PuliAmo il Parco del "Comitato spontaneo Baia del Re" che da anni si prende cura dell'area verde che sorge in quella zona di città conosciuta come "ex Unicem".

In questa occasione Andrea Pugni, gli attivisti del Movimento 5 Stelle e semplici cittadini volontari hanno contribuito a ripulire di bottiglie, cartacce e mozziconi il parco giochi bimbi fronte asilo nido "Girotondo" e l'area verde attorno al quartiere. Partecipare a questo evento è stato un privilegio in quanto il Movimento 5 Stelle ha avuto modo di riscoprire un'ulteriore preziosa area verde da preservare per il bene della città. Ci teniamo a ringraziare tutti quelli che hanno contribuito all'ottima riuscita dell'iniziativa: il vicepresidente Andrea Votta che ci ha fornito tutto il necessario per ripulire al meglio la zona, l'associazione nazionale paracadutisti (sezione di Piacenza), l'associazione "Nati Stanchi" per gli spazi all'interno dell'ufficio ex vendite riqualificato, Groppi per il rinfresco e il "Prato Fiorito" per aver donato il primo albero.

La pulizia e la lotta al degrado ambientale sono punti cardine del nostro programma, così come bivacchi e abusivismo; riteniamo che mantenendo e migliorando le aree verdi la città sarà più vivibile ed attrattiva per un'economia basata sulla sostenibilità ambientale e turistica.

Non mancheremo a futuri appuntamenti e proporremmo iniziative a favore dell'ambiente e contro il grigiore attuale.




E' partito, è partito E-learning di #Rousseau, straordinario strumento che ci consentirà di diventare effettivamente una comunità che apprende grazie alle esperienze già acquisite da chi è dentro le istituzioni da più anni, perché ormai il MoVimento 5 Stelle ha messo i suoi rappresentanti nelle istituzioni nei consigli comunali da molto tempo.
Il M5S si fonda sull'idea che quello che è di uno deve diventare patrimonio di tutti gli altri.
Questo primo corso aiuterà i portavoce 5 Stelle nei comuni a capire ad esempio come si formula un'interrogazione a risposta scritta, come si legge un bilancio di un comune, capire immediatamente come si deve intervenire per indennità e gettoni presenza che è uno dei nostri cavalli di battaglia. E molto altro ancora!


AMMINISTRATIVE 2017


Piacenza - 

NO A CAMBI DI CASACCA
PIACENZA NON SIA UNA NUOVA PARMA
Rispondiamo pubblicamente ai numerosi cittadini che ci chiedono chiarimenti su quanto accaduto in questi giorni a Genova. Il Movimento 5 Stelle si è sempre contraddistinto per evitare che chi fosse eletto potesse cambiare casacca in corso di mandato.

Dall'inizio della legislatura, l'associazione Openpolis, ha purtroppo contabilizzato in Parlamento 358 cambi di casacca: 185 a Montecitorio e 173 a Palazzo Madama. Conosciamo bene le difficoltà che si riscontrano in ogni gruppo di persone ma tali difficoltà non possono essere una calcolata giustificazione al cambio di casacca. Il M5s, proprio in occasione delle elezioni, deve prevenire ed eliminare sul nascere i tentativi di approfittare del consenso che il movimento detiene nella società civile per raggiungere scopi diversi. Quello che è accaduto all'amministrazione di Parma non deve più accadere. L'ex sindaco del Movimento 5 Stelle, Federico Pizzarotti, ha creato un nuovo partito, Effetto Parma, dopo essere stato eletto con il simbolo e le ideologie del M5S. Noi disapproviamo nel modo più assoluto tale comportamento.

Il M5s ha le sue regole, votate di recente on line, che Beppe ribadisce: «Una democrazia senza regole non è una democrazia, noi abbiamo le nostre regole. Io sono il garante e le faccio rispettare.»
Finchè non ci sarà una legge che obbligherà l'eletto al vincolo di mandato, l'unica nostra arma a disposizione sarà bloccare quelle persone che non condividono in pieno la nostra visione di politica. Non possiamo che ringraziare il lavoro del nostro garante Beppe Grillo che blocca sul nascere qualsiasi cambio di casacca (Genova ne è la dimostrazione).

Facciamo presente che Civati pare voglia costruire un'alleanza che metta assieme il civismo ex grillino con la sinistra liberale. Ha trovato una sponda nel nuovo movimento "Effetto Parma".

I consiglieri uscenti del M5s non permetteranno mai che ciò accada a Piacenza.

I consiglieri comunali del M5S
Mirta Quagliaroli e Andrea Gabbiani