Trasparenza

La trasparenza è fondamentale precondizione affinché la politica torni ad essere la "più nobile delle arti dell'uomo", servizio alla cittadinanza, e non mero esercizio (di mantenimento o accrescimento) di potere piegato alle finalità personali o di una parteTramite una reale trasparenza i cittadini possono controllare l'operato dei propri rappresentanti pro tempore, permettendo una riduzione delle zone d'ombra in cui s'annida e prospera la corruzione ed il clientelismo

Grazie alla presenza del M5S in politica, negli ultimi anni sono stati presi diversi provvedimenti in tal senso, come il Dlgs 33/2013 che prevede l'istituzione dei Responsabili Anti-corruzione e l'istituto dell'Accesso Civico ai documenti non pubblicati. Ora vige l'obbligo di pubblicare molti documenti che prima erano difficilmente accessibili. 
Potete iniziare dal sito del Consiglio Regionale o dal sito della Regione Piemonte e controllare cosa manca e con che regolarità vengono aggiornati. 

Ad oggi ancora questa trasparenza non è totale: pensiamo alle Delibere di Giunta o alle Determine Dirigenziali che non vengono pubblicate online e sono accessibili solo ai consiglieri regionali tramite password. 

Per quanto riguarda il nostro gruppo consiliare sin dal 2010 abbiamo provato a pubblicare tutti i dati che possono essere considerati utili a garantire la valutazione ed il controllo del nostro operato. Se mancasse qualcosa segnalatecelo a staffgruppoconsiliare@piemonte5stelle.it .

La pagina è divisa in X e IX legislatura:

X legislatura:

Rendicontazione delle spese elettorali sostenute per le elezioni regionali del 25 maggio 2014: Rendicontazione spese elettorali elezioni regionali2014.pdf

Spese elettorali personali dei Consiglieri: 

Dal 2014 non esiste più un fondo di funzionamento del Gruppo Consiliare a disposizione del Capogruppo, ma ogni spesa viene autorizzata ed effettuata dal Presidente del Consiglio per un massimo di 7500 €*numero di consiglieri (nel nostro caso 60.000 € annui). Di seguito, non appena ci verranno forniti dal Consiglio, verranno pubblicati i rendiconti delle spese su base annuale. 

Per quanto riguarda il Fondo per il Personale viene erogato l'importo di un D6*numero di consiglieri, e cioè 58.000 € circa*8=464.000 € annui, di cui il 40% è destinato all'assunzione di personale dipendente della Regione. Qui trovate i contratti ad oggi in essere. 

Stipendi ConsiglieriIl Movimento 5 Stelle Piemonte ha sottoscritto in campagna elettorale un accordo per cui gli stipendi dei propri consiglieri regionali non avrebbero potuto eccedere i 5.000 € lordi ma nel solco di quanto fatto nella scorsa legislatura abbiamo deciso di mantenere un netto di 2.500 €/mese, corrispondente ad un lordo di poco più di 4000 €/mese, più i rimborsi puntuali* per recarsi in Aula e nelle Commissioni consiliari e ad altre attività di rappresentanza del Gruppo consiliare. Le eccedenze verranno restituite alla Regione con la finalità di contribuire ad un fondo regionale dedicato per il sostegno (microcredito) alle Piccole e Medie Imprese. 

nb attualmente la busta paga dei consiglieri regionali consta di un'indennità di carica di 6600 € lordi/mese più 4500 € di rimborsi esentasse, più eventuali indennità aggiuntive di funzione (es. presidente di Gruppo, vicepresidente o presidente di Commissione). Ad oggi nessuna parte dello stipendio è rifiutabile. 


Spese legali: è costituito un fondo di 400 €/mese per coprire le spese legali (sia penali che amministrative) del gruppo consiliare. 

*pari al prezzo del biglietto dei mezzi pubblici o pari a 0,30 €/km (cioè molto meno del rimborso Aci) percorso con autovettura privata.


Le presenze dei consiglieri regionali alle attività istituzionali le trovate qui.
L'anagrafe degli eletti della X legislatura la trovate qui.






IX LEGISLATURA

Rendicontazione delle spese elettorali sostenute per le elezioni regionali del 28 e 29 marzo 2010:

Ogni gruppo consiliare riceve dal Consiglio soldi per il Funzionamento e per le Spese del Personale.

FUNZIONAMENTO: è il finanziamento mensile fornito dalla Regione Piemonte ad ogni gruppo consiliare per sostenere le spese di funzionamento ad esso necessarie. La legge che disciplina il funzionamento dei gruppi consiliari è la n.12 del 1972 http://arianna.consiglioregionale.piemonte.it/base/coord/c1972012.html che prevede un finanziamento fisso per consigliere (30.000.000 di lire, divenute senza rivalutazione 15.493,7 €) e uno variabile per gruppo a seconda della sua dimensione. Nel nostro caso, per un gruppo di due, sono 150 milioni di lire, divenute senza rivalutazione 77.468,5 €. Il che fa 108.456 € l'anno, 9038 € al mese. A cui vanno aggiunti i soldi avanzati dalle spese per il personale.
N.b. dal 1 gennaio 2013 sono ridotte dal Decreto Monti a 8000 € annui a consigliere.

SPESE PER IL PERSONALE: viene messo a disposizione di ogni Gruppo Consiliare un budget per le assunzioni a tempo indeterminato, determinato e co.co.co necessarie al lavoro del Gruppo stesso. Il suo ammontare è dato dalla legge 24 del 1981 http://arianna.consiglioregionale.piemonte.it/base/coord/c1981020.html, per cui ad ogni gruppo sono assegnate risorse "per due unità di categoria D con riferimento all'ex VIII qualifica funzionale, incrementate di una unità di categoria D con riferimento all'ex VII 
qualifica funzionale per ogni consigliere aderente al gruppo, tenuto conto dei C.C.N.L. e dei protocolli d'intesa eventualmente stipulati in merito all'applicazione degli stessi". Il totale per il nostro gruppo è di € 260.160,30 l'anno. 


AVANZI STIPENDI CONSIGLIERI: I consiglieri regionali del MoVimento 5 stelle, unici in Italia, tengono per sé "solo" 2500 € al mese*. Esiste quindi un avanzo di stipendi che è dato dalla differenza tra gli stipendi trasferiti dalla Regione ai Consiglieri e le quote che realmente trattengono. Gli stipendi pagati dalla Regione sono dal 1 gennaio 2013 composti da indennità di carica (6700 € lordi**) e di funzione (es. 1692,5 € lordi per il capigruppo), più un rimborso forfettario unico di 4500 € che sostituisce tutti i precedenti rimborsi e gettoni di presenza (prima per ogni presenza a seduta d'Aula o di commissione erano 122 € di gettone e rimborsi chilometrici pari a 0,48 €/km per il doppio della distanza tra la residenza del Consigliere e Torino, più 8 gettoni e relativi rimborsi chilometrici e altri 3000 km di rimborsi chilometrici forfettari esentasse). Attualmente la mia busta paga è di 7800 € netti al mese.
Nessuna di queste voci può essere rifiutata da parte dei Consiglieri.

DAVIDE BONO HA RINUNCIATO SIA AL VITALIZIO CHE ALL'INDENNITA' DI FINE MANDATO CHE ALLA RESTITUZIONE DEI CONTRIBUTI VERSATI

Gli stipendi pagati dalla Regione vengono direttamente liquidati al Fondo Progetti 5 Stelle da cui vengono bonificati i reali stipendi ai consiglieri. Qui al fondo trovate il dettaglio delle buste paga mensili: stiamo parlando di 8-10.000 € netti al mese.

* Fabrizio Biolè ha percepito fino ad ottobre 2012 2052,34€ e non 2500, per compensazione dell'erronea richiesta di reversibilità su l'assegno di vitalizio.
** ridotti dai precedenti 10.000 € grazie alle battaglie del M5S.

FONDO PROGETTI 5 STELLE: è il fondo su cui vengono versati gli stipendi pagati dalla Regione meno la quota che realmente percepiscono i consiglieri (2500 €*). Non finanzia attività del MoVimento 5 stelle ma progetti, richieste, azioni legali a tutela dei cittadini, sul territorio, che siano coerenti con i criteri e i principi guida del MoVimento 5 Stelle. L'utilizzo del Fondo è dettagliato a questo link: http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/piemonte/progetti/progetti-a-5-stelle.html
nb Si è in oltre acquisito materiale promozionale in conto vendita ai gruppi territoriali.

RIMBORSI SPESE TRASPORTI: ogni spostamento per motivi istituzionali dei membri del gruppo consiliare viene rimborsato con una tariffa di 0,20 €/km in caso di utilizzo autovettura privata o con il rimborso del costo del biglietto in caso di utilizzo del mezzo pubblico. In caso di utilizzo di autovettura privata è sufficiente l'autodichiarazione, mentre è necessaria la presentazione dello scontrino del pedaggio autostradale o fattura telepass così come il biglietto del mezzo pubblico.

Questo è il bilancio ufficiale del Gruppo consiliare anno per anno:

Come potete vedere, a fronte di una spettanza di 72 mila € di funzionamento per 8 mesi (la legislatura è iniziata il 3 maggio), abbiamo speso poco più di 28 mila €, con un risparmio di quasi 44 mila €. A questi si aggiungono oltre 35 mila € di soldi per il personale non spesi (che si sommano ai 72 mila del funzionamento arrivando al totale dei 107 mila segnati in entrata), con un avanzo totale di 79.624 €

Come potete vedere, a fronte di una spettanza di 108 mila € di funzionamento per l'anno intero, ne abbiamo spesi 87 mila €, con un risparmio di 21 mila €. A questi si aggiungono 49 mila € di soldi per il personale non spesi (che si sommano ai 108 mila di funzionamento, arrivando ai 157 mila € segnati in entrata), con un avanzo per il 2011 di 70 mila €, che sommato all'avanzo del 2010, fa un avanzo totale di 149.850 €.


Di seguito, uno specchietto riassuntivo delle entrate e delle uscite del Gruppo Consiliare nel 2011. 


Trasp31_12_11.bmp


Come evidenziato dal saldo finale a zero del rendiconto 2014, è stata restituita alla Tesoreria del Consiglio Regionale la somma non utilizzata del fondo di funzionamento dato in dotazione al Gruppo, che, nell'intera IX legislatura, è pari a € 115.141,63 (inserita nel bilancio 2014 alla voce Altre Spese, come richiesto dal Consiglio dei Revisori). Si allega copia del bonifico

restituzione m5s ix leg.JPG
Le buste paga di Davide Bono:
Bono Febbraio 2013.pdf
Da marzo 2013 i cedolini del consigliere Bono sono online qui.

Qui il dettaglio dei rimborsi spese per i trasporti percepiti dai Consiglieri:
maggio/giugno 2010 Bono 396,26 € - Biolé 3562,26 €
Gennaio/giugno 2011 Bono  €
Luglio 2011/dicembre 2011 Bono 742,20 €

Gennaio/giugno 2013 Bono  953,13 €
luglio/dicembre 2013 Bono 1109,26 €
gennaio/giugno 2014

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Leggi e scarica il nostro giornalino regionale

Eventi

Cerca

Loading

Comunicati Stampa Piemonte

Forum Movimento 5 Stelle Piemonte

Seguici in tempo reale!

Rss Segui gli aggiornamenti del Movimento Cinque Stelle Piemonte minuto per minuto! Sottoscrivi i nostri feed RSS per ricevere sul tuo computer in tempo reale le segnalazioni dei nuovi articoli, servizi, speciali del sito. Basta un click!

Seguici!