MoVimento 5 Stelle Rimani aggiornato su questa lista Iscriviti al MoVimento 5 Stelle

Inserisci la tua email per rimanere informato sulla lista certificata in questo comune





Tenetemi aggiornato
Sono disponibile ad aiutare la lista

MoVimento 5 Stelle

Settembre 2016


Prato - 

Il Movimento 5 Stelle ha presentato una mozione per chiedere di modificare il Regolamento Comunale sulla concessione contributi e patrocini al fine di evitare l'erogazione di contributi e agevolazioni, nonchè di patrocini a tutte quelle attività che detengono al proprio interno slot machine.

comune, prato, patrocini, contributi, esercenti, slot, machine

Esistono numerosi circoli o attività che risultano essere congrui con le finalità richieste dal regolamento suddetto ma detengono al proprio interno slot machine e riteniamo che in questi casi si perda completamente il fine sociale di integrazione, aggregazione e socialità perchè la ludopatia è diventata una forte piaga sociale.

La prevenzione deve essere tassello fondamentale nella lotta al gioco d'azzardo e chiediamo all'Amministrazione di mettere in campo tutte le azioni possibili per far sì che sempre meno persone diventino vittime patologiche del gioco.

I cittadini portavoce Gabriele Capasso, Silvia La Vita e Mariangela Verdolini del gruppo consiliare Movimento 5 Stelle Prato.

Seguici sui canali ufficiali del Movimento 5 Stelle:
Website - Facebook - Twitter - Google+ - Youtube - M5S Prato

 


Prato - 

In merito al bando per la progettazione del Parco Centrale di Prato, il MoVimento 5 Stelle è stato sempre critico, in particolare sulla reale quantità di superficie edificabile.

concorso, progettazione, parco, centrale, comune, prato, 2016

L'Assessore Barberis ci ha sempre tranquillizzato dichiarando che verrà realizzato un grande parco e che le uniche aree cementificate saranno quelle a servizio del Parco, rimandando il tutto al progetto definitivo. Abbiamo quindi fatto un'interrogazione per capire con quale normativa tale bando era stato redatto, visto che a nostro avviso non corrispondeva ad un reale "Concorso di progettazione" così come descritto nel sito del Comune.

La risposta alla nostra interrogazione è arrivata e in questa l'Assessore assicura che a livello normativo è stato fatto tutto a norma di legge. Tuttavia leggendo la lista dei 10 finalisti, fra oltre 230 candidature provenienti da tutto il mondo, dove a detta di Barberis "Sono rappresentate le maggiori scuole di pensiero di architettura a livello internazionale", non possiamo non notare qualcosa di strano. Senza mettere in dubbio la professionalità di nessuno dei soggetti arrivati in finale, ci chiediamo se non si ravveda un conflitto d'interessi che riguarda ancora una volta l'Assessore Barberis, con delega ai lavori pubblici, architetto di un noto studio pratese "MDU Architetti" che fino alla sua nomina nella giunta Biffoni, ha sempre lavorato per il Comune di Prato. Infatti al secondo posto nella lista dei finalisti, pubblicata sul sito del Comune, si trovano i seguenti nomi: Emanuele Barili e Cosimo Balestri, che nel 2013 avevano presentato proprio una tesi di laurea sul "Recupero dell'area del Misericordia e Dolce a nuovo Parco con all'interno la sede dell'area metropolitana Fi-Po-Pt" il cui relatore era per l'appunto Valerio Barberis. Proposte che erano già state presentate a Biffoni dallo studio MDU Architetti con la collaborazione di Cosimo Balestrie Emanuele Barili che oggi risultano essere anche assistenti del professor Barberis all'università di Architettura di Firenze.

Riteniamo che i bandi di gara e i concorsi pubblici debbano essere fatti nella massima trasparenza e senza nessun tipo di favoritismi. Tali principi, in questo caso, ci sembrano disattesi, considerato tra l'altro che ai finalisti verrà comunque corrisposto un rimborso spese di 13.000 euro.

Per questo chiederemo un parere di regolarità al Segretario Generale del Comune che è il "responsabile sulla trasparenza e l'anticorruzione" ed eventualmente invieremo una segnalazione all'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC).

I cittadini portavoce Gabriele Capasso, Silvia La Vita e Mariangela Verdolini del gruppo consiliare Movimento 5 Stelle Prato.

Seguici sui canali ufficiali del Movimento 5 Stelle:
Website - Facebook - Twitter - Google+ - Youtube - M5S Prato

 


Prato - 

Dopo le sedute della Commissione 4 con ASM Spa su "Raccolta rifiuti porta a porta" del 14 settembre e "Utenze produttive e deassimilazione e utenze critiche del porta a porta" di venerdì 23 settembre, il MoVimento 5 Stelle di Prato ritiene che l'unica strada da percorrere in tema di rifiuti sia la differenziata spinta e la sensibilizzazione sulla raccolta porta a porta, in modo tale da avere un risparmio in bolletta per i cittadini virtuosi e minore inquinamento perché così di fatto si affamano gli inceneritori e i conferimenti in discarica.

Comunq, Prato, M5S, Tariffa, puntuale, rifiuti,

La "tariffa puntuale" è il metodo ideale per incentivare i cittadini ad una efficiente raccolta differenziata. Consiste nel pesare esattamente i rifiuti indifferenziati prodotti dalla singola utenza domestica. Secondo noi, la tariffa puntuale è la modalità più equa di far pagare ai cittadini il servizio di raccolta e smaltimento rifiuti, oltre ad una parte fissa, ogni utenza paga in base ai rifiuti indifferenziati realmente prodotti e conferiti.

Per questo chiediamo al Sindaco, con questa mozione, di attivarsi in tal senso e di intraprendere ogni iniziativa di propria competenza affinché si adotti la tariffa puntuale. Chiediamo infine al Sindaco azioni concrete al fine di traghettare Prato nella lista dei "Comuni virtuosi".

I cittadini portavoce Gabriele Capasso, Silvia La Vita e Mariangela Verdolini del gruppo consiliare Movimento 5 Stelle Prato.

Seguici sui canali ufficiali del Movimento 5 Stelle:
Website - Facebook - Twitter - Google+ - Youtube - M5S Prato

 


Prato - 

Renzi sarà a Prato Sabato alle 10 al Teatro Metastasio per un incontro sul sì al referendum. Ci siamo informati presso il Gabinetto del Sindaco che ci ha comunicato che l'organizzazione della visita non è stata fatta a livello istituzionale ma direttamente dal PD.

renzi, prato, pd, deroga, regolamento, metastasio

Quindi Renzi sarà a Prato principalmente come Segretario di partito e non come Presidente del Consiglio. Inaudito e gravissimo, a maggior ragione, che un partito politico di qualsiasi schieramento utilizzi un'istituzione pubblica, partecipata del Comune di Prato, per fare propaganda politica.

Il regolamento del Teatro Metastasio prevede la concessione degli spazi in affitto per soli fini teatrali e culturali, com'è giusto che sia. Perchè non viene rispettato? Chiederemo quanto il PD ha pagato per l'affitto del Metastasio con tutti gli annessi (catering, sicurezza etc), perchè di certo non dovranno pagare i pratesi.

I cittadini portavoce Gabriele Capasso, Silvia La Vita e Mariangela Verdolini del gruppo consiliare Movimento 5 Stelle Prato.

Seguici sui canali ufficiali del Movimento 5 Stelle:
Website - Facebook - Twitter - Google+ - Youtube - M5S Prato

 


Prato - 

L’azione politica di un sindaco si misura anche dagli atti che produce in difesa dei propri cittadini e non dalle intenzioni. È ormai un dato di fatto che il Sindaco Biffoni non vuole tutelare l’ambiente e la salute dei pratesi, visto che sul tema dell’aeroporto continua a spendersi usando solo frasi e slogan, senza avanzare mai un’azione seria e concreta a dimostrazione di quanto da lui dichiarato.

Comune, prato, biffoni, diffida, sindaci, aeroporto, capasso, m5s, 2016

La diffida dei Sindaci al Ministero dell'Ambiente è l’ennesima dimostrazione che Biffoni e il PD di Prato l’aeroporto lo vogliono. Perché nessun consigliere di maggioranza dice nulla sul comportamento del Sindaco? Ora, Biffoni, che scusa ha per dire che le “diffide” non servono a nulla dopo la figuraccia del mancato ricorso al Tar. Il M5S di Prato si chiede come mai il Sindaco non ha firmato la diffida? Per avere una risposta presenteremo un'interrogazione a risposta scritta direttamente al Sindaco.

In un paese normale dopo simili accadimenti un sindaco si sarebbe dimesso per manifestata incapacità di tutelare la propria città. Come gruppo consiliare del M5S lanciamo pubblicamente un appello al nostro Sindaco e chiediamo di avere un minimo di coraggio, di andare contro gli interessi del proprio partito e di pensare a Prato e firmare in extremis la diffida. Chiediamo anche ai consiglieri comunali del PD di esprimersi pubblicamente e se la maggioranza ritiene che il Sindaco stia agendo in difesa dei cittadini allora lo dichiarino pubblicamente, altrimenti firmino con noi una mozione di sfiducia.

I cittadini portavoce Gabriele Capasso, Silvia La Vita e Mariangela Verdolini del gruppo consiliare Movimento 5 Stelle Prato.

Seguici sui canali ufficiali del Movimento 5 Stelle:
Website - Facebook - Twitter - Google+ - Youtube - M5S Prato

 


Prato - 

Un'amministrazione intelligente e competente dovrebbe disincentivare l'uso dell'auto ed avviare politiche di potenziamento e miglioramento del trasporto pubblico locale.

Pedonalizzazione (beffa) di piazza Cardinale Niccolò

Il M5S da tempo chiede all'A.C. di pedonalizzare le piazze del centro storico al fine di migliorare la qualità di vita dei cittadini, residenti e commercianti. Il PD invece decide di pedonalizzare Piazza Niccolò Cardinale ma decide di lasciarla aperta alle auto dei genitori dei bambini che frequentano il comprensorio San Niccolò aprendo di fatto il transito alla piazza dalle 7:30/9:00, poi dalle 12.30/14:00 e per finire dalle 16:00 alle 17:00. Perché non si fanno politiche per disincentivare l'uso dell'auto e si punta, come in molti altri Comuni, su progetti come il Pedibus (accompagnamento a piedi dei bambini)?

Oltre la beffa della pseudo pedonalizzazione si aggiunge anche il danno per il taglio degli alberi che a nostro avviso non potevano essere tagliati perché sani. Abbiamo infatti richiesto la relazione tecnica che ne ha decretato l'abbattimento che però non ci convince e valuteremo se inviare un esposto alla Procura perché quegli alberi non avevano solo un particolare valore per l'arredo urbano, ma anche un valore storico per i cittadini.

I cittadini portavoce Gabriele Capasso, Silvia La Vita e Mariangela Verdolini del gruppo consiliare Movimento 5 Stelle Prato.

Seguici sui canali ufficiali del Movimento 5 Stelle:
Website - Facebook - Twitter - Google+ - Youtube - M5S Prato

 


Prato - 

A seguito delle polemiche sull'istallazione delle nuove panchine in Piazza del Comune, ritenute non consone all'estetica della piazza, il M5S in data 28/07/2016 ha effettuato un accesso agli atti per richiedere copia del nulla osta della Soprintendenza, necessario e previsto dalla legge ogni qualvolta si mette le mani in un luogo di valenza storica-archittetonica.

Oggi è arrivata la documentazione e come sospettavamo il nulla osta della Soprintendenza non c'è. Solo in data 29/07/2016 infatti, quindi stranamente il giorno dopo la nostra richiesta e comunque in data successiva all'istallazione, il Comune invia una lettera alla Soprintendenza, firmata dal dirigente Rocchi, con il quale si chiede un'autorizzazione temporanea all'istallazione delle panchine. Panchine che già erano presenti e senza che si comprenda il perché si richieda un'autorizzazione solo temporanea.

Non ci sono parole per l'incompetenza che rileviamo. L' Assessore Barberis è un architetto, ci chiediamo come sia possibile che non conosca le norme? Ricordiamo inoltre che i dirigenti percepiscono migliaia di euro come premi di risultato per l'ottimo lavoro svolto.
E se la Soprintendenza desse parere negativo alla loro istallazione l'Amministrazione cosa fa con le panchine che abbiamo gia' acquistato? Il PD e il nostro Sindaco ci spieghi perché un cittadino deve sottostare a tutti i permessi previsti dalla legge mentre chi dovrebbe dare il buon esempio no. Depositeremo comunque un'interrogazione e valuteremo eventuali esposti alla magistratura.

I cittadini portavoce Gabriele Capasso, Silvia La Vita e Mariangela Verdolini del gruppo consiliare Movimento 5 Stelle Prato.

Seguici sui canali ufficiali del Movimento 5 Stelle:
Website - Facebook - Twitter - Google+ - Youtube - M5S Prato

 

« Torna alla Homepage




Visitate anche il blog del Movimento 5 stelle Prato

Partecipa ai nostri eventi


About this Archive

This page is an archive of entries from Settembre 2016 listed from newest to oldest.

Agosto 2016 is the previous archive.

Ottobre 2016 is the next archive.

Find recent content on the main index or look in the archives to find all content.