MoVimento 5 Stelle Rimani aggiornato su questa lista Iscriviti al MoVimento 5 Stelle

Inserisci la tua email per rimanere informato sulla lista certificata in questo comune





Tenetemi aggiornato
Sono disponibile ad aiutare la lista

MoVimento 5 Stelle

Marzo 2017


Prato - 

Nonostante le tante polemiche e segnalazioni, la nuova "pedonalizzata" Piazza Cardinale Niccolò, di cui andrebbe tutelata la pavimentazione, continua ad essere aperta e occupata da auto in sosta.

prato, 2016, m5s, tutela, pavimento, san, niccolò

Non solo, ma la zona risulta congestionata dal traffico nell'orario di apertura e chiusura delle scuole. Il MoVimento 5 Stelle Prato chiede con un'interogazione come mai l'Ammistrazione comunale non intervenga con sanzioni e togliendo l'uso delle chiavi ai responsabili del San Niccolò che le hanno in gestione.

Ribadiamo che tutto il centro storico è invaso da auto in sosta selvaggia su cui l'Amministrazione comunale non inteviene, a meno che non si tratti di auto parcheggiate nei parcheggi gestiti da Essegiemme.

I cittadini portavoce Gabriele Capasso, Silvia La Vita e Mariangela Verdolini del gruppo consiliare Movimento 5 Stelle Prato.

Seguici sui canali ufficiali del Movimento 5 Stelle:
Website - Facebook - Twitter - Google+ - Youtube - M5S Prato

 


Prato - 

I consiglieri del Movimento 5 Stelle di Prato impegnano il sindaco Biffoni a sollecitare in forma scritta il ministro dell’Ambiente Galletti affinchè renda pubblico l’esito della Valutazione di impatto ambientale sull’ampliamento dell’aeroporto di Peretola.

Biffoni, M5S, lettera, parere, VIA, aeroporto, valutazione, impatto, ambientale, ministro

È quanto contenuto in una mozione di cui è stata chiesta l’iscrizione al prossimo consiglio comunale. Il sì con prescrizioni alla nuova pista da parte della commissione tecnica di Via del Ministero dell’Ambiente è arrivato lo scorso 2 dicembre, alla vigilia del referendum costituzionale promosso dal governo Renzi, tra i principali fautori della nuova pista. Ma da allora, sono passati quasi tre mesi e il documento non è stato ancora pubblicato, né è arrivata la firma del decreto da parte del Ministero che conclude l’iter avviato due anni fa. Indiscrezioni di stampa parlano di 140 prescrizioni vincolanti - dalla mancanza di un piano di rischio per gli incidenti aerei, all’assenza di indicazioni sull’utilizzo delle terre di scavo, fino alle garanzie insufficienti da un punto di vista idraulico per lo spostamento del Fosso Reale - che renderebbero di difficile realizzazione l’opera.

“Il parere tecnico della commissione di Via c’è e a quanto pare è molto critico sul progetto, ma non ce lo fanno vedere alimentando dubbi e sospetti su questa fase - affermano i consiglieri comunali pentastellati Silvia La Vita, Gabriele Capasso e Mariangela Verdolini -. Il Pd sta forse cercando di mettere delle pezze per portare avanti il progetto, senza la minima trasparenza. E il sindaco Biffoni, che è un dirigente nazionale del partito, potrebbe alzare il telefono e pretendere chiarezza. Invece ormai è chiaro che non c’è la volontà politica di farlo e di contrastare davvero la costruzione della nuova pista, così come è sempre stato in questa vicenda. A parole il sindaco ha sempre espresso preoccupazioni per l’impatto ambientale e sanitario dell’opera, ma poi con i fatti ha sempre fatto il contrario, dal no al ricorso al Tar, fino alla reazione stizzita ai sindaci di Poggio a Caiano, Carmignano, Sesto Fiorentino e Calenzano che lo scorso settembre avevano inviato una diffida al ministero dell’Ambiente affinchè tenesse conto, nella procedura di Via, del pronunciamento del Tar della Toscana, favorevole ai Comitati”.

I consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle contestano anche la risposta ricevuta dal sindaco di Prato alla richiesta di partecipare, in qualità di uditori, alla riunione del tavolo di garanzia per l’impatto ambientale dell’aeroporto tra i comuni della Piana che si terrà lunedi pomeriggio in palazzo comunale. Il primo cittadino ha negato questa possibilità precisando che “la natura dell’incontro tra i sindaci è di carattere politico-istituzionale e pertanto si svolgerà in maniera riservata”. [Fonte: TV Prato]

I cittadini portavoce Gabriele Capasso, Silvia La Vita e Mariangela Verdolini del gruppo consiliare Movimento 5 Stelle Prato.

Seguici sui canali ufficiali del Movimento 5 Stelle:
Website - Facebook - Twitter - Google+ - Youtube - M5S Prato

 


Prato - 

Il MoVimento 5 Stelle di Prato insieme ai gruppi consiliari M5S di tutti i comuni della Piana ha fatto formale richiesta al Sindaco di Prato per poter partecipare come uditori al tavolo politico relativo al nuovo aeroporto di Firenze che si terrà a Prato il 27 marzo, al quale parteciperanno tutti i Sindaci che, a parole, si dicono contrari all'opera.

2017, m5s, richiesta, sindaci, aeroporto, prato

Ricordiamo che il MoVimento 5 Stelle è l'unica forza politica ad essere contraria al nuovo aeroporto di Firenze ad ogni livello istituzionale e in tutti i comuni della Piana. Dato il carattere d'interesse generale, che riguarderà la riunione, e secondo il principio di trasparenza che dovrebbe accompagnare ogni scelta politica, auspichiamo che i sindaci accettino la nostra richiesta, certi che non abbiano niente da nascondere ai cittadini che rappresentano.

I cittadini portavoce Gabriele Capasso, Silvia La Vita e Mariangela Verdolini del gruppo consiliare Movimento 5 Stelle Prato insieme ai gruppi consiliari del M5S dei comuni di: Firenze, Sesto Fiorentino, Campi Bisenzio, Calenzano, Lastra a Signa, Signa, Carmignano.

Seguici sui canali ufficiali del Movimento 5 Stelle:
Website - Facebook - Twitter - Google+ - Youtube - M5S Prato

 

« Torna alla Homepage




Visitate anche il blog del Movimento 5 stelle Prato

Partecipa ai nostri eventi


About this Archive

This page is an archive of entries from Marzo 2017 listed from newest to oldest.

Febbraio 2017 is the previous archive.

Aprile 2017 is the next archive.

Find recent content on the main index or look in the archives to find all content.