MoVimento 5 Stelle Rimani aggiornato su questa lista Iscriviti al MoVimento 5 Stelle

Inserisci la tua email per rimanere informato sulla lista certificata in questo comune





Tenetemi aggiornato
Sono disponibile ad aiutare la lista

MoVimento 5 Stelle

San Benedetto del Tronto - 

SABATO 19 MARZO il M5S incontra i residenti dei quartieri Sant'Antonio e Santa Lucia

12803020_1063953176998399_6395546492468257046_n.jpg


San Benedetto del Tronto - 

Vi presentiamo il nostro candidato


https://www.youtube.com/watch?v=GIeyrOmocTs


San Benedetto del Tronto - 

Giovedì 18 febbraio, alle ore 21,30 presso la sede in via Forlanini 1 si svolgerà la riunione aperta:
Condividiamo i lavori per arrivare alle elezioni amministrative 2016.
Scegliamo insieme i candidati Assessori e consiglieri e condividiamo il programma.
E' il momento della vostra partecipazione attiva.
Vi Invitiamo caldamente a partecipare.


San Benedetto del Tronto - 

Come ogni Giovedì anche il prossimo 28/01/2016 si terrà la Riunione aperta alle 21:30 in Via Forlanini n°1 San Benedetto Del Tronto.

IMPORTANTE Tema : SANITA'

12193696_988304074563310_6219889018238879362_n.jpg

BUON ANNO A TUTTI


San Benedetto del Tronto - 

Auguri M5S SBT 2016.wmv


San Benedetto del Tronto - 

IL COMUNE NASCONDE QUALCOSA?
(Residui attivi e Voucher: richieste di accesso agli atti negate)

Il 16 ottobre di quest'anno abbiamo inviato ufficiale richiesta di accesso agli atti riguardante i residui attivi e passivi, al fine di conoscerne i dettagli e capire bene la loro composizione. Il primo dicembre un'altra richiesta riguardava i "voucher" (buoni lavoro).
Relativamente ai residui attivi, dopo pochi giorni, chiedemmo di fornirci inizialmente i dati relativi alla TARSU, TARI, IMU, ICI E TASI, la richiesta è tuttora ignorata.
Perché viene negato un diritto sancito dal Tuel (art. 43 comma 2) e dal regolamento sul funzionamento del consiglio comunale agli artt. 33+34+36?
Perché questa attesa? È così laborioso avere, ad esempio, la lista dei beneficiari dei buoni lavoro (dato che dovrebbe essere normalmente già in possesso degli uffici)?
I residui? I dati allegati al bilancio sono valori aggregati e questi sono il risultato della somma dei dati singoli: come fanno, quindi, ad affermare di dover effettuare una onerosa elaborazione per ottenerli?
A noi i conti non tornano!
C'è disorganizzazione e caos negli uffici comunali oppure c'è qualcosa che non dobbiamo sapere? Un eventuale buco di bilancio forse?
Di seguito elenchiamo i dati aggregati dei residui attivi relativi ad alcune voci di cui abbiamo richiesto il dettaglio:
TARSU-TARI: totale € 15.559.678,34 + € 1.222.093,83 (accertamenti e recupero)
2008 € 367.678,98
2009 € 1.237.358,13
2009 € 206.404,64 (recupero)
2010 € 1.911.411,56
2010 € 386.580,29 (accertamenti)
2011 € 1.459.117,07
2011 € 322.370,53 (accertamenti)
2012 € 2.765.257,65
2012 € 15.705,37 (accertamenti)
2013 € 23.823,03 (accertamenti)
2013 € 2.972.770,82
2014 € 267.210,00 (accertamenti)
2014 € 4.846.084,13
ICI: totale € 1.621.900,61
2011 € 235.370,10 (accertamenti)
2012 € 122.053,04 (accertamenti)
2013 € 501.331,46 (accertamenti e liquidazione)
2014 € 763.146,01 (accertamenti e liquidazioni)
IMU: totale € 294.392,32
2013 € 2.001,31
2014 € 200.226,00
2014 € 92.165,01 (partite arretrate)
TASI: 2014 € 103.025,32
Totale complessivo: € 18.801.090,42
MoVimento 5 Stelle - San Benedetto del Tronto


San Benedetto del Tronto - 

Il MoVimento 5 Stelle di San Benedetto del Tronto ribadisce innanzi tutto la stima e l'amicizia nei confronti di Beppe Grillo.

La parola "amici" per noi non era un semplice termine che ornava il simbolo del Meetup poi evoluto in M5S, ma l'espressione di una reale amicizia e stima nei confronti di un uomo che con grande coraggio e ostinazione permette a molti cittadini sia di rendersi conto delle aberrazioni del sistema economico e politico, sia nell'aver avviato un percorso di liberazione da questa "tirannia", opportunità che consegna Beppe Grillo alla storia e che lo lega a tutti noi indissolubilmente.

L'amico è colui che è vicino, che sostiene, che condivide e che non lascia soli nel bisogno, è una persona su cui si può contare sempre.

Noi sentiamo questo e lo esprimiamo con forza e a gran voce:

Siamo amici di Beppe Grillo e siamo solidali con lui

(Grillo a SBT)


Ricordiamo quel tour nel 2011 in cui attraversò tutta l'Italia e che lo portò anche a San Benedetto del Tronto a pochi giorni delle elezioni comunali che hanno permesso ai cittadini di poter avere in Consiglio comunale almeno un consigliere del M5S.

Uno splendido 11 maggio in tutti i sensi (bella giornata e grande comizio).

Ricordiamo l'attesa per il suo arrivo e le notizie che ci informavano dello suo stato febbricitante:

"Beppe non potrà parlare, purtroppo sta male", "che sfortuna ..." pensavamo tra noi del gruppo, ma poi ci telefonarono dal camper su cui viaggiava chiedendoci di far trovare sul posto un infermiere e dei medicinali che gli avrebbero consentito di incontrare ugualmente i cittadini (ma alla fine pare che il rimedio furono delle "sambenedettesi" alici marinate).

Ricordiamo anche che in quel giorno il nostro Riego Gambini (attivista e anche portavoce), dopo 12 anni circa, tornò per l'occasione a cantare le sue stupende canzoni in dialetto sambenedettese, e grande fu il suo stupore quando vide d'un tratto apparire dietro di lui Beppe che saliva sul palco cantando.

Che bell'ingresso!

Assolutamente non previsto: Beppe e Riego che duettavano cantando.

Non poteva esserci miglior inizio di quello.

L'emozione era alle stelle e l'ovazione dei 3000 cittadini presenti in quell'insolito orario (erano le 13:30) lo mostrava chiaramente.

Beppe, nonostante la salute non fosse con lui, non si risparmiò dando tutto se stesso; la sua passione trascinò tutti i presenti (e pensare che quella stessa sera avrebbe avuto altri due incontri, arrivando fino in provincia di Lecce).

Ricordiamo anche la ormai nota frase che gli è costata la condanna, come anche il fragoroso applauso di consenso di tutti i 3000 presenti.

Beppe è stato condannato? Anche noi lo dovremmo essere perché eravamo e siamo con lui.

Abbiamo per l'occasione riascoltato la trasmissione da cui è scaturito lo sfogo di Beppe e, come allora, anche ora non è stato possibile evitare quel sommovimento interiore, quell'inarrestabile moto d'indignazione per quelle che per noi sono delle affermazioni terribili, da cui dissentiamo integralmente e che condanniamo solennemente.

Beppe era ed è tutti noi, egli ha urlato a gran voce quello che tantissimi italiani sentivano.

La condanna di Beppe è una condanna per tutti i cittadini a cui sta a cuore il bene comune, la giustizia, la verità, il presente e il futuro dei nostri figli e noi del gruppo di San Benedetto del Tronto sentiamo il dolore e l'affronto di quella condanna in modo particolare.

Cogliamo l'occasione per ricordare e ringraziare anche un altro grande testimone dei nostri tempi: Erri De Luca.

La storia è piena, purtroppo, di giusti avversati e condannati, ma alla fine la verità trionfa sempre.

Beppe Grillo non è solo e noi del gruppo di San Benedetto del Tronto gli siamo particolarmente vicini perché è un nostro AMICO e gli vogliamo bene.

MOZIONE TTIP -APPROVATA-


San Benedetto del Tronto - 

Il MoVimento 5 Stelle di San Benedetto del Tronto è felice di annunciare che mercoledì 29 aprile è stata approvata in Consiglio comunale la mozione "Stop TTIP".
Lunedì 27 aprile si è tenuta una commissione consiliare congiunta in cui si è potuto ascoltare Alberto Zoratti (in collegamento Skype).
La relazione di Alberto Zoratti ha permesso di comprendere bene gli aspetti critici di tale trattato, suscitando numerose domande sia dai consiglieri, sia dai cittadini presenti e sollecitato spontaneamente i consiglieri presenti a sottoscrivere la mozione.
La sera del Consiglio si sono aggiunte altre firme, ma vista la tarda ora in cui si sarebbe trattato il punto, pensavamo non ci fossero interventi.
Con sorpresa, invece, alcuni consiglieri sono intervenuti portando contenuti estrapolati dai link che avevamo inoltrato a tutti, segno che l'argomento li aveva colpiti e spinti a documentarsi.
Come sostengono i promotori della Campagna Stop TTIP, coloro che stanno cercando di mantenere il maggior riserbo possibile su questo trattato, lo fanno perché sanno che informare e renderne noti i contenuti provocherebbe una enorme reazione contraria da parte delle persone.
Noi abbiamo verificato gli effetti di questa informazione, tanto che il Consiglio comunale di San Benedetto del Tronto si è espresso quasi all'unanimità, approvando la mozione.


San Benedetto del Tronto - 

2015_01_18_volantinofronte_v06.jpg
2015_01_18_volantinoretro_v04.jpg

IL MANIFESTO

2015_01_18_A1-v03-LLR.jpg

I candidati a San Benedetto del Tronto

Partecipa ai nostri eventi