MoVimento 5 Stelle Rimani aggiornato su questa lista Iscriviti al MoVimento 5 Stelle

Inserisci la tua email per rimanere informato sulla lista certificata in questo comune





Tenetemi aggiornato
Sono disponibile ad aiutare la lista

MoVimento 5 Stelle

Sanremo - 

600_20686174.jpeg

Questa sera, in Consiglio Comunale approderà l'interrogazione urgente presentata dal M5S inerente l'Ecomostro di Portosole, risponderà in merito l'assessore.

Il MoVimento 5 Stelle Sanremo presenterà inoltre in Consiglio 3 emendamenti al Regolamento della Tari:

- Il primo emendamento riguarderà la modifica della riduzione della Tari del 10% a chi dismette le slot machine. Il M5S chiede che venga applicato ANCHE ai pubblici esercizi che preferiscono eticamente e moralmente la salute dei cittadini ad un facile guadagno e hanno deciso di non installare le slot machine nella propria superficie. Il M5S ritiene che i comportamenti virtuosi debbano essere incentivati e premiati con sgravi fiscali da questa amministrazione, questo il motivo dell'emendamento.

- Il secondo emendamento: Il M5S propone di inserirlo nelle 'premesse del regolamento' e riguarda l'adozione della Tariffa puntuale che consentirà ai cittadini di pagare una tariffa dei rifiuti calibrata a seconda della quantità di indifferenziata prodotta, con vantaggi economici, ambientali e un forte valore educativo volto a premiare i comportamenti virtuosi. In quanto la tariffazione puntuale è un traguardo importante in un percorso virtuoso dei rifiuti. La tariffa puntale oltre ad incentivare una più rigorosa separazione dei rifiuti, contribuisce a ridurne la produzione alla fonte orientando le scelte su prodotti senza imballaggi inutili, evitando in particolare tutto quello che non può essere riutilizzato o differenziato.

- Il terzo emendamento: il M5S propone delle agevolazioni sulla Tari per le famiglie, considerando il perdurare di una crisi economica e occupazionale che continua ad erodere ampie porzioni di reddito familiare.

Per quanto concerne il progetto di trasformazione dell'ex convento di piazza San Bernardo, il MoVimento 5 Stelle è contrario a questa pratica e questa sera, attraverso uno studio effettuato dal gruppo, ne illustrerà le motivazioni.

MoVimento 5 Stelle Sanremo


Sanremo - 

Articolo su Il SecoloXIX di oggi.

(clicca l'immagine per ingrandirla)

event_433310873.jpeg

La ns. interrogazione approderà nel prossimo Consiglio Comunale

Una delle ns. prime battaglie dal 2007. Noi, del M5S, non ci arrendiamo e non ci arrenderemo, mai!!!

600_20686174.jpeg

Uno dei ns. video del 2011, proprio sull'ecomostro di Portosole



Sanremo - 

2011: Ns. video sull'ecomostro di Portosole

FOTO

E' dal 2007 che il M5S Sanremo si occupa dell'Ecomostro di Portosole (definito tale già dal 2009 da un rapporto di Legambiente, relativo all'analisi dello stato delle coste del nostro Paese, classificava la struttura abbandonata a bordo mare nell'area di Portosole come Ecomostro).

Il M5S ha inviato lettere, organizzato proteste e realizzato un video per sensibilizzare la cittadinanza ma soprattutto per costringere le varie amministrazioni ad intervenire con la società CNIS Portosole ed obbligarla a trovare una soluzione idonea. Nonostante numerosi proclami della proprietà per la ripresa lavori, nulla è stato fatto.

Considerato che la struttura ormai dal 2002 è uno scheletro fatiscente che irrompe in modo imbarazzante nel profilo fronte mare della città di Sanremo, un tratto della caratteristica passeggiata a mare Trento-Trieste di Sanremo che è uno dei luoghi più suggestivi della riviera ligure riducendo le aree della zona ad un ambiente di degrado e di abbandono.

Qualsiasi struttura in cemento armato abbandonata per più di un decennio può aver subito un processo di degrado meccanico dovuto all'erosione attraverso gli agenti atmosferici, di degrado chimico a causa della vicinanza all'ambiente marino con forte aggressività  dei sali trasportati dall'atmosfera e non ultimo un processo di corrosione delle armature di acciaio impiegate nella struttura.

Il M5S Sanremo ribadisce che nessun onere debba ricadere sulle spalle dei cittadini per trovare una soluzione al problema che deve rimanere a carico della proprietà CNIS di Portosole, anzi la suddetta proprietà dovrebbe risarcire il Comune e la cittadinanza per il disagio provocato.

Il M5S Sanremo chiede al Sindaco e all'assessore come intendano procedere per risolvere in modo definitivo questa vicenda che da più di un decennio crea un grave danno d'immagine alla città, al suo turismo e alla collettività.

MoVimento 5 Stelle Sanremo



Sanremo - 


Cliccare la foto:
event_433005591.jpeg

event_433005607.jpeg

Il SecoloXIX: tra i principali avvenimenti del 2014 della provincia di Imperia: l'arrivo di Beppe Grillo in visita al Lotto 6

VIDEO


Tutte le info QUI

Foto

cliccare qui per il thread relativo


Sanremo - 

600_432600600.jpeg.png riviera24
(Riviera24)

EVVIVA!!!!!!!!!!! Votato all'unanimità il ns. o.d.g., finalmente anche a Sanremo l'adozione dei cartelli "Vuoi il mio posto? Prendi il mio handicap" e l'avvio della campagna di sensibilizzazione per una grande battaglia di civiltà.
Siamo contenti!!!


Sanremo - 

se-vuoi-il-mio-posto-prendi-il-mio-handicap.jpg

Nel Consiglio Comunale del 18 dicembre alle ore 19.30 presenteremo un ns. O.d.G in merito alla campagna di sensibilizzazione per il rispetto delle zone di sosta per i disabili.

Una ns. battaglia iniziata nel 2011, altre info qui

In questo O.d.g. si richiede l'adozione di speciali pannelli con la scritta: "Vuoi il mio posto? Prendi il mio handicap" da installare nei posti riservati ai diversamente abili.

Questa iniziativa è stata adottata in numerosi Comuni Italiani per contrastare i maleducati, arroganti che occupano abusivamente i parcheggi riservati ai disabili e come inizio per sensibilizzare e coinvolgere maggiormente la cittadinanza.

Ci auguriamo che questo O.d.g. venga votato all'unanimità da tutte le forze politiche, in quanto il rispetto per gli altri non ha colore politico.

M5S Sanremo

p.s. Le foto dell'iniziativa partita nel 2011, dove giravamo per Sanremo alla ricerca degli incivili che parcheggiavano sul posto per i disabili, quando li trovavamo mettevamo il cartello sul parabrezza con "vuoi il mio posto? prendi il mio handicap" e poi chiamavamo i vigili. u

FIRMA DAY A SANREMO


Sanremo - 

firmacontroleuro-1.jpg

Il M5S Sanremo sabato 13 dicembre raccoglierà le firme per la legge popolare per indire il referendum per l'uscita dell'Italia dall'euro, dalle ore 11 alle ore 18.30 Passeggiata Imperatrice.

Fuori dall'euro:
- per riprendersi la sovranità monetaria
- per liberare le imprese e creare più lavoro
- per investire nel futuro dell'Italia
- per conservare lo Stato Sociale
- per sviluppare le nostre imprese
- per tutelare il Made in Italy

MoVimento 5 Stelle Sanremo


Sanremo - 

Abbiamo inviato una nuova lettera in Comune con le ultime novità, eccola:


Oggetto: richiesta 8 per mille per l'edilizia scolastica.

Il gruppo consiliare del MoVimento 5 Stelle Sanremo in data 18 settembre 2014 aveva inviato lettera, per la richiesta al Sindaco per adempimenti relativi alla fruizione dell'otto per mille destinati all'edilizia scolastica.

La novità, introdotta dalla Legge di Stabilità grazie ad un emendamento del M5S, e recepita nel decreto del Presidente della Repubblica del 17 novembre 2014, è in Gazzetta Ufficiale.

Dopo che lo scorso 23 luglio in Consiglio dei Ministri era stato approvato in forma provvisoria il decreto presidenziale e dopo il parere favorevole delle Commissioni parlamentari di merito, il 26 novembre è arrivato l'ultimo tassello, la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del Decreto del Presidente della Repubblica del 17 novembre 2014, n. 172, che adegua il regolamento sulle modalità di accesso all'otto per mille dell'IRPEF a gestione statale, introducendo la categoria dell'edilizia scolastica e fissando al prossimo 15 dicembre il termine per la presentazione della domanda da parte degli Enti locali per accedere alle risorse.

Adesso che i regolamenti procedurali e i moduli sono stati aggiornati tocca al Comune individuare gli interventi da realizzare ed inoltrare la richiesta per accedere ai fondi previsti. Considerate le scarse risorse destinate dal governo all'edilizia scolastica e le condizioni in cui versano molti edifici, questa possibilità diventa preziosa per garantire la sicurezza degli studenti e il miglioramento degli ambienti scolastici.

La scadenza per la presentazione delle richieste di finanziamento per la categoria
dell'edilizia scolastica è fissata, solo per l'anno 2014, al prossimo 15 dicembre.

MoVimento 5 Stelle Sanremo


Sanremo - 

La Stampa LINK PER LEGGERE L'ARTICOLO
blog.jpg

Il M5S Sanremo rende noto il testo dell'O.d.G. presentato in Consiglio, il 28 novembre, per la richiesta dello streaming del Consiglio Comunale e delle Commissioni e che ha destato tanto clamore.

La maggioranza ha affermato che non l'avrebbe votato in quando in fondo all'O.d.G. c'era scritto "impegna il sindaco e la Giunta", allora il M5S per la piena condivisione ha emendato la frase con "impegna la 4° commissione e il Consiglio Comunale" e a questo punto il M5S è stato accusato di aver insultato la 4° Commissione e il Consiglio Comunale.

Proporre ordini del giorno con iniziative a favore della trasparenza, dell'informazione e della piena partecipazione dei cittadini, per far risparmiare la collettività e modificare una frase per la piena condivisione di tutto il Consiglio Comunale: diventa un insulto.

E meno male che questa amministrazione, nelle linee di mandato scriveva che..."sarà indispensabile che gli amministratori ed i cittadini di Sanremo compiano insieme un cambiamento di rotta, ...che li porti a lavorare fianco a fianco con franchezza e fiducia reciproca, senza nascondere né esasperare le difficoltà...".

Evidentemente non era compreso il MoVimento 5 Stelle, dimenticando che siamo cittadini e come tali portiamo avanti iniziative per la max partecipazione di tutti.

Lo streaming andava proprio in questa direzione.

Lo stesso O.d.G. presentato in altri Comuni sempre dal M5S è stato approvato. Qui, a Sanremo, diventa un insulto.

MoVimento 5 Stelle Sanremo



Sanremo - 

Link alla discussione: cliccare Q U I

Il 5 novembre 2014 è stato presentato in Consiglio Comunale a Sanremo questo O.d.G. che è passato all'unanimità

Oggetto - O.d.G. del M5S per il Consiglio Comunale: ZONE SIAE FREE PER I GIOVANI

La sottoscritta Paola Arrigoni capo gruppo del M5S,
presenta un O.d.G. ( come da art. 19 del Regolamento del Consiglio Comunale e delle Commissioni Consiliari) inerente:
la proposta di promuovere zone SIAE FREE in varie zone della città per permettere ai giovani di potersi esibire liberamente incoraggiando la creatività e l'attività musicale nella ns. città.

La musica diffusa per le strade grazie ai giovani e ai piccoli gruppi andrebbe a costituire un ricco substrato nel quale può svilupparsi l'arte.

Inondare Sanremo di musica e creatività renderebbe viva la città e costituirebbe una forte attrazione per i turisti, rivalutando molte aree.

Il pagamento della SIAE è di fatto un grosso limite e molte volte preclude ai gruppi soprattutto di giovani di esibirsi, perché privi di soldi.

Quindi, proponiamo di predisporre zone SIAE FREE che potrebbero attuarsi con una semplice convenzione Comune/SIAE. Queste aree verrebbero pubblicizzate e creato anche un calendario con tutte le esibizioni programmate, senza escludere che si possa organizzare anche una sorta di concorso con premio finale.

La prenotazione delle aree da parte dei giovani e dei gruppi avverrebbe attraverso una richiesta in Comune.

Sanremo città della Musica.... tutto l'anno, grazie alla creatività dei ns. giovani.

L'O.d.G. proposto dal MoVimento 5 Stelle Sanremo è passato in Consiglio Comunale all'unanimità.

Nello stesso Consiglio Comunale avevamo presentato interrogazione per la riapertura dell'Auditoriun Alfano

M5S Sanremo

(articolo su La Stampa, cliccare QUI per leggere l'articolo)

600_430665862.jpeg

I candidati a Sanremo

  • user-pic
    Alberto Scali
  • user-pic
    Anea Simic
  • user-pic
    Duilio Farina
  • user-pic
    Enrico Repetti
  • user-pic
    ezio trucco
  • user-pic
    Francesco Restaneo
  • user-pic
    giusepperiello
  • user-pic
    katia seconetti
  • user-pic
    luciana balestra
  • user-pic
    Massimo Bottazzi
  • user-pic
    matteo riceputi
  • user-pic
    miria pedone
  • user-pic
    Paola Arrigoni

   © 2010 Beppegrillo.it - I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons  Creative Commons