Video denuncia ambientale su San Vitaliano
oggetto di interrogazione parlamentare del senatore Sergio Puglia

Programma San Vitaliano
Politica Trasparente e Partecipata ..................................................... 2
Ambiente e Territorio...........................................................................3
Connettività e Sviluppo Sostenibile..................................................... 4
Acqua bene comune........................................................................... 5
Cultura, Sport e Servizi sociali ........................................................... 6

Politica Trasparente e Partecipata
I nostri candidati:
 sono tutti incensurati
 non hanno tessere di partito
 non fanno politica per professione
 non sono mai stati eletti prima
 faranno massimo due mandati in politica in tutta la loro vita

A. Impegni dei nostri candidati in caso di elezione
 Rendicontare pubblicamente l'uso di qualsiasi fondo pubblico avuto per
svolgere l'incarico che ricoprono (es. spese d'ufficio, rimborsi spese
ecc.);
 Dedicare all'incarico il tempo necessario per essere presente con
regolarità e svolgere bene il lavoro per cui si è stati eletti;
 Rifiutare i doppi incarichi elettivi - se qualcuno dovesse essere eletto sia
in comune che in circoscrizione lascerà uno dei due incarichi al
candidato che segue;
 Portare, sempre e comunque, in Consiglio Comunale la volontà dei
cittadini che saranno consultati online o attraverso punti d'ascolto.

B. Fuori i soldi dalla politica comunale
 Divieto di assunzione in Comune o di ingaggio come consulenti di parenti
e coniugi di politici comunali, nazionali e regionali;
 Maggiore diffusione dell'elenco di tutti i consulenti del Comune con i
relativi compensi;

C. Partecipazione
 Introduzione di referendum consuntivi, per permettere ai cittadini di
decidere direttamente su specifiche questioni; 3
 Operazione "Bilancio Chiaro": pubblicazione online del bilancio comunale
chiaro e semplificato per permettere a tutti i cittadini di poter monitorare
le spese comunali;
 Consigli Comunali anche di sera per consentire la partecipazione ai cittadini
che lavorano;
 Dotazione del Codice etico del Consiglio Comunale (consiglieri comunali
incensurati, massimo due mandati, nessun incarico in conflitto con il ruolo
di consigliere ed Assessore);
 Commissione di controllo, anche per gli appalti che non prevedono la gara
ordinaria (affidamento diretto e trattativa privata), composta da persone
esterne alle forze politiche: rappresentanti delle forze dell'ordine,
associazioni antiracket, cittadini sorteggiati, ecc. ;
 Diretta streaming di tutte le riunioni del Consiglio Comunale, con
caricamento di tali filmati integrali sul canale "YouTube" del Comune;
 Creazione di uno strumento informatico consultabile on-line e accessibile a
tutti i cittadini in cui si possano monitorare con aggiornamenti in tempo
reale i flussi di denaro, in entrata e in uscita, da parte del Comune;
 Operazione "Incontra il Sindaco": istituzione di una giornata della
settimana in cui il Sindaco incontra i cittadini presso il comune.

Ambiente e Territorio
 Adesione al programma rifiuti zero;
 Programma di censimento e bonifica delle strutture in amianto presenti
sul territorio;
 Impiego e diffusione del servizio di monitoraggio del territorio
"decorourbano.org";
 Apertura del centro cittadino per il riuso;
 Attivazione dell'isola ecologica. 4
 Formazione permanente dei cittadini (in particolari bambini e giovani)
attraverso laboratori di "etica del consumo" coinvolgendo scuole,
associazioni ed organizzazioni cittadine;
 Sostegno e divulgazione degli strumenti legislativi a disposizione del privato
per rendere il proprio edificio energeticamente autosufficiente;
 Ricorso alle agevolazioni di legge per l'autosufficienza energetica degli
edifici esistenti del patrimonio comunale;
 Individuazione di tutte le azioni atte a facilitare e promuovere la
realizzazione di impianti energetici da energia rinnovabile;
 Nuovo impianto di illuminazione pubblica a led secondo criteri di efficienza
energetica;
 Individuazione e abolizione delle barriere architettoniche;
 Analisi e mappatura dei terreni e dell'acqua con pubblicazione periodica
dei risultati sul sito ufficiale del Comune;
 Fornire agli esercizi commerciali appositi cestini per il recupero carta nei
punti di maggior consumo delle stesse (Edicole, Supermercati, ecc);
 STOP alla cementificazione selvaggia del territorio.
Connettività e Sviluppo Sostenibile
 Creazione di una rete Wi-Fi comunale (copertura di tutto il territorio) e
accesso libero e gratuito a tutti i cittadini tramite username e password;
 Utilizzo di piattaforme informatiche a basso costo per la gestione delle
segnalazioni di inefficienze da parte dei cittadini (es.
"www.decorourbano.org");
 Istituzione di liste per favorire la formazione e l'impiego dei giovani;
 Creare un filo diretto tra l'amministrazione comunale e l'associazione
dei commercianti, piccole imprese artigiane con incontri periodici
finalizzati a tutelare l'economia locale;
 Revisionare le tariffe sulle insegne degli esercizi commerciali.5
 Programmare e pubblicizzare eventi finalizzati a convogliare i cittadini
dei comuni limitrofi sul nostro territorio al fine di incrementare il
commercio locale;
 Promuovere e sostenere la diffusione di produzioni agro-alimentari
locali e del commercio equo e solidale a partire dalle forniture del
Comune (scuole);
 Ridisegnare la politica di concessione di licenze commerciali, a favore
della piccola distribuzione, dei prodotti locali, del Km ZERO;

Acqua bene comune
 Stabilire politiche incentivanti il consumo di acqua dal rubinetto da
parte dei cittadini ed anche nelle mense scolastiche e negli esercizi
commerciali;
 Definire una quantità minima di acqua garantita gratuita e tariffe via via
crescenti in base ai consumi;
 Programma mirato per la riduzione delle perdite nelle rete idrica
cittadina;
 Pubblicazione costante dei valori rilevati dalle analisi dell'acqua sul sito
web del comune.

Cultura, Sport e Servizi Sociali
 Massima disponibilità nel supportare il dirigente scolastico, in quelle
attività di promozione finalizzate alla ripopolazione delle nostre scuole
(es. Open Day);6
 Salvaguardare e aggiornare le strutture scolastiche come bene comune;
 Tutelare la salute di tutti i fruitori scolastici;
 Creazione di un canale "Youtube" comunale dedicato alla promozione
del territorio e degli artisti cittadini;
 Creazione di un calendario degli eventi culturali cittadini disponibile sul
sito web del comune;
 Valorizzazione delle risorse artistiche del territorio con particolare
attenzione ai giovani;
 Possibilità di ottenere gratuitamente il certificato di sana e robusta
costituzione per svolgere attività sportive non agonistiche promosse dal
comune;
 Promozione di attività fisiche dolci per gli anziani negli impianti sportivi
comunali;
 Promuovere e sostenere le associazioni sportive e ludiche operanti sul
territorio;
 Inserimento di uno o più operatori socio assistenziali e socio sanitari per
supportare le categorie deboli (anziani, disabili etc.);
 Realizzazione di uno sportello di ascolto per disagi di varia natura e
prevenzione delle dipendenze;
 Riqualificazione partecipata del paese affidando la manutenzione di
verde e spazi pubblici a disoccupati, pensionati o gruppi di cittadini
finanziando spese di progetti di abbellimento svolti da volontari;
 Promozione di gemellaggi, scambi giovanili e viaggi di studio;
 Diffusione di cineforum, feste, eventi interculturali ed etnici, sagre,
festival e concorsi;7
 Promuovere lo sviluppo di progetti che permettono l'accesso ai fondi
europei.

Amministrative 2013 San Vitaliano
Incontro con i candidati del MoVimento 5 stelle
Con la presenza di Roberto Fico

http://www.youtube.com/watch?v=NVgCq4rmmaY

Categories

  • Acqua
  • Ambiente (1)
  • Connettività
  • Energia
  • Servizi ai cittadini
  • Sviluppo
  • Trasporti