MoVimento 5 Stelle Rimani aggiornato su questa lista Iscriviti al MoVimento 5 Stelle

Inserisci la tua email per rimanere informato sulla lista certificata in questo comune





Tenetemi aggiornato
Sono disponibile ad aiutare la lista

MoVimento 5 Stelle

Sestri Levante - 

La seduta consiliare inizia alle ore 17.00 affrontando l'approvazione del testo della seduta consiliare precedente e i debiti fuori bilancio di fine anno. Successivamente si discute la pratica inerente l'acquisizione da parte del Comune di Sestri delle quote della Mediaterraneo Servizi srl per un ammontare di diecimila euro. Interviene il consigliere Tassano: il movimento 5 stelle non approva questa acquisizione e propone invece la gestione degli immobili in oggetto (ex colonia Tagliaferro ed ex scuola di Portobello) direttamente dal Comune di Sestri, attraverso la creazione di un "Ufficio Eventi". Si spera che su 200 addetti del Comune di Sestri Levante ci siano almeno 2 persone con capacita' adeguate a ricoprire questo ruolo. Questo Ufficio dovrebbe occuparsi della ricerca e realizzazione di eventi da proporre in tali strutture, senza l'intermediazione di ulteriori individui economici. Successivamente il Consigliere rimarca che nonostante tale pratica debba ancora essere votata in Consiglio Comunale, il Comune di Sestri Levante ha gia' di fatto mandato un comunicato agli organi di stampa dell'acquisizione di tali quote . Addirittura la stessa notizia viene pubblicata sul sito del comune e su siti di testate giornalistiche web online. Cosa significa questo secondo noi? Noi crediamo che la maggioranza e la giunta comunale siano gia' in accordo per fare passare questa pratica e che quindi l'esito della votazione della stessa a fine della sua discussione nel consiglio comunale sia considerata ininfluente e data per scontata . In poche parole esserci o non esserci in consiglio comunale come gruppi di minoranza non ha valore. Successivamente il Sindaco interviene, dice che c'e' stato un errore di comunicazione agli organi di stampa. Concludendo, siamo felici che il Sindaco abbia ammesso di aver sbagliato, del resto sbagliare e' umano e di perfetti al mondo non c'e' nessuno, neanche noi, a parte il Signore che ha creato il cielo e la terra. Successivamente siamo intervenuti sulla mozione presentata dal Consigliere Albino Armanino avente oggetto la realizzazione di una pista ciclabile che colleghera' i Comuni di Sestri Levante e di Casarza Ligure. Siamo a favore dello sviluppo di questo progetto ma, è stato necessario e dovuto ricordare ai nostri Amministratori che prima sarebbe un bene terminare le piste ciclabili già presenti sul nostro territorio, piste ciclabili realizzate a tratti, su marciapiedi e talvolta piste ciclabili pericolose agli stessi utilizzatori e che quindi, ove necessario, qualora le stesse non risultassero operative di valutare anche ad una loro cancellazione, riproponendo se trattasi di marciapiedi l'utilizzo dell'area ai pedoni e se trattasi di parcheggi l'utilizzo delle aree alle autovetture. Si discute infine la nostra mozione avente oggetto la richiesta di una nuova sede per il nucleo della Protezione Civile. Viene letta la mozione e discussa, spiegando nel dettaglio ciò che sarebbe necessario per l'ottimale operatività del nucleo della Protezione Civile nella nostra città durante gli stati di allerta e calamità, ovvero una sede stabile in zona non esondabile provvista di ufficio pc, sala conferenze, toilette, dormitorio, magazzino materiali e dotata di tutte le apparecchiature elettroniche (radio vhf/pc/internet) elettriche e elettromeccaniche (generatore elettrico); interviene la Consigliera Maria Elisa Bixio che grazie alle sue parole ci dimostra la sua competenza e la sua sensibilità in merito al tema trattato. Successivamente viene votato all'unanimità da tutti i Consiglieri il nostro ordine del giorno.


Interventi mozione mediaterraneo servizi

Interventi mozione pista ciclabile

Interventi mozione sede protezione civile

Video integrale consiglio comunale


Sestri Levante - 

Documento inviato al presidente di LA7 Urbano Cairo, all'amministratore delegato Marco Ghigliani e per conoscenza al Sindaco Valentina Ghio e al Presidente della Regione Liguria Claudio Burlando, a dimostrazione del nostro impegno affinchè la Frazione di Riva Trigoso sia coperta per la ricezione dei MUX di TIMB con i canali di LA7, REALTIME, DMAX, eccetera eccetera.









Sestri Levante - 

Sestri Levante - 

Questa Mozione è stata realizzata perchè è necessaria per il Nucleo Operativo della Protezione Civile di Sestri Levante una sede stabile dove avere un ufficio, una sala riunioni, un magazzino per le attrezzature e quant'altro di necessario per lo svolgimento delle attività della Stessa durante gli stati di "Allerta" e quindi di operatività. Ben pochi sanno che ad oggi il Nucleo Operativo della Protezione Civile viene organizzato in Palazzo Pallavicini e che tale struttura è situata in un'area esondabile.. un po' come avere un Pronto Soccorso (Lavagna) in area esondabile! Attualmente la Protezione Civile non ha una sede fissa ma, come riportato nella nostra mozione, durante la Giunta Chella gli Stessi avevano una sede in una struttura comunale, poi levata dall'allora Assessore Milanta. Visto che ogni anno purtroppo a causa dei cambiamenti climatici che interessano il nostro pianeta e quindi anche la nostra nazione e la nostra città il verificarsi di eventi temporaleschi tali da emanare lo stato di "allerta 2" sarà purtroppo costante o maggiore, è di fatto necessario organizzare tale Nucleo Operativo in una sede in pianta stabile, in zona non esondabile, con gli spazi e le attrezzature necessarie, in modo tale che il Nucleo Operativo con i suoi Uomini e Mezzi possa intervenire in modo e maniera migliore e funzionale per qualsiasi criticità durante gli stati di "Allerta Meteo".

Sversamento di Mercurio


Sestri Levante - 

hg.JPG


La nostra città e' oramai famosa per l'inquinamento presente nel suo sottosuolo, dovuto alle famose aree industriali dove sorgeva la FIT e oggi il parco Mandela, le varie discariche della stessa fabbrica situate in più siti del nostro comprensorio e le aree minerarie di Libiola adibite a discarica negli anni '70. L'inquinamento in atto nel nostro sottosuolo è un pericolo costante per il nostro ambiente, la nostra terra e le nostre falde acquifere nonché infine è un pericolo per le persone... chi forse non si ricorda quando negli anni '90 tutta l'acqua potabile di Sestri Levante risultò inquinata da "fenolo" e che per tale inquinamento ci trovammo a non poter più utilizzare la nostra acqua ma bensì tutta la popolazione fu costretta a recarsi dalle varie cisterne e autobotti presenti in tutta la città? Esistono tanti tipi di inquinamento, l'inquinamento dovuto alle aree industriali, l'inquinamento legalizzato con le discariche degli anni '70, l'inquinamento dovuto ai finti depuratori e anche l'inquinamento dovuto da atti DOLOSI, come questo che di seguito vi raccontiamo. Ieri nel primo pomeriggio un nostro Attivista sì è recato con il suo amico a quattro zampe nel parco di S.Nicolò e mentre passeggiava la sua attenzione è stata catturata da un liquido color argento sparso per terra e dentro ad una tombinatura delle acque bianche. Poco dopo si accorge che questo liquido altro non e' che MERCURIO, quindi in serata contatta i Consiglieri M5S. Stamane corriamo sul posto e verificata la presenza di questo metallo inquinante chiamiamo subito il Sindaco e l'Assessore all'ambiente ma ambedue non rispondono al telefono, di conseguenza chiamiamo i Carabinieri che sollecitano l'intervento dei Vigili Ambientali. Dopo venti minuti arrivano sul luogo i presenti e comincia un conciliabolo con i Funzionari Comunali dell'Area Ambiente, nel mentre ci chiama il Sindaco e le spieghiamo l'accaduto, quindi la Stessa manda sul luogo il Dirigente Area Ambiente ed una ditta specializzata di Chiavari. In due ore i tecnici dell'azienda Chiavarese aspirano il Mercurio, nel frattempo i vigili controllano gli altri tombini e la presenza di Mercurio purtroppo si nota anche in altre tombinature. C'e' da chiedersi chi e'stato e per Noi sicuramente questo è un atto VOLUTO e di DOLO. Purtroppo non sapremo mai il vero quantitativo di Mercurio che e' stato sversato nelle tombinature che, essendo acque bianche, finiscono in mare, nello specifico nel mare della Baia del Silenzio. Noi siamo stati sul luogo sino all'ultimo per verificare l'operato dei tecnici dell'azienda Chiavarese e come sempre, M5S vigila ogni giorno sul comprensorio di Sestri Levante.



Sestri Levante - 

10678751_473972962743301_8909446490875754411_n.jpg


Oggi pomeriggio insieme a Paolo Camalich abbiamo fatto un sopralluogo nelle aree maggiormente critiche del nostro comprensorio. Ci siamo recati in località Villa Fontane, frazione dove a causa dei recenti smottamenti sono state rese inagibili parte delle abitazioni. I recenti lavori di regimentazione delle acque hanno contribuito ad una soluzione del problema (seppur parziale), infatti le acque del rio non corrono piu' attraverso il nucleo abitativo principale ma sono state dirottate in un valletto secondario. Non sono state visionate ulteriori lesioni alle abitazioni dopo le forti piogge che si sono abbattute in questi giorni, pertanto potremmo dire di essere soddisfatti dei lavori eseguiti di recente da parte del Comune di Sestri. Ci siamo recati a Renà per visionare il cedimento della massicciata recentemente costruita a protezione della strada Sestri-Moneglia e del piazzale sottostante. Il cedimento interessa parte della massicciata, pertanto dopodomani ci recheremo negli uffici comunali a chiedere tutta la documentazione inerente il progetto, la messa in opera e il collaudo di tale opera, compreso il cognome e nome del RUP (Responsabile Unico del Procedimento). Siamo andati a visionare lo stato di pulizia del fiume Gromolo e segnaliamo per l'ennesima volta l'elevato accumulo di materiale (terra + massi) e di piante cannacee presente lungo il tratto da Via Fabbrica a Valle bassa sino a Fondeghino, materiale che potrebbe compromettere lo scorrimento delle acque durante le situazioni di criticità meteorologiche e quindi essere da impulso ad una eventuale esondazione di tale torrente nelle zone indicate. Come gruppo M5S saremo attivi dalla mezzanotte di questa sera e per tutta la giornata di domani


Sestri Levante - 

Il presidente del Consiglio Massimo Bixio e' assente, prende il suo posto il Vice Presidente Maria Elisa Bixio. La mozione urgente presentata da M5S con la lista civica Segesta Domani avente oggetto "Visita del Sindaco in Cina" viene accettata per la sua discussione, la mozione di M5S avente oggetto "Ritiro del bando spiaggia e chiosco s'Anna viene respinta". Si procede con il subentro al posto del consigliere dimissionario Massimo Lerici della nuova consigliera Daniela Mangini. Vengono fatti i complimenti da parte dei consiglieri di maggioranza al sindaco Valentina Ghio per la nuova nomina di vicesindaco della citta' Metropolitana, noi come M5S ci siamo sentiti in dovere di intervenire per elargire due parole a tale fatuo avvenimento, le nostre parole non sono state di congratulazioni ma viceversa abbiamo ricordato al Sindaco che la carica presso l'amministrazione comunale di Sestri Levante per la quale è retribuita dagli stessi cittadini è di per se molto pesante (sia come tempo che come energie) e che difficilmente riuscirà a coprire dignitosamente ambedue le cariche, quindi concludendo l'abbiamo invitata a dimettersi o dalla carica di Sindaco di Sestri o dalla carica di Vicesindaco della Città Metropolitana; stessa cosa è valsa nei confronti dell'assessore alle politiche Sociali Lucia Pinasco che di recente ricopre il ruolo di dirigente comunale presso una città del Trentino Alto Adige, anche qui per noi o si lavora a Sestri a tempo pieno ricoprendo il ruolo di Assessore alle Politiche Sociali o ci si dimette dalla presente carica istituzionale.
Si discute della mozione M5S + Segesta Domani sulla Cina che porta via quasi due ore della serata.
Si discute della mozione piu' interessante di M5S + Segesta Domani avente oggetto i "Rifiuti Zero". Su questo tema quasi nessun consigliere di maggioranza è intervenuto, effettivamente un tema così complicato o lo conosci profondamente o è meglio tacere e questo è ciò che è successo, infatti chi interviene sempre a vanvera da parte di quest'ultimi, non conoscendo minimamente il tema ha taciuto. Bisogna ricordare che una mozione similare a quella da noi presentata in questo consiglio comunale fu già presentata nell'anno 2012 dall'allora minoranza e fu votata a favore all'unanimità. Quindi, riepilogando, nel 2012 votano all'unanimità di incamminarsi verso il sistema "rifiuti zero", passa tutto il 2012, passa il 2013, arriviamo al 2014 e l'attuale sistema gestionale della raccolta differenziata e indifferenziata non sì è minimamente avvicinato al sistema gestionale dei "rifiuti zero" ma viceversa al rifiuto in discarica (qualunque sia la discarica su questa terra). Quindi che dire, chi governa oggi dice di non avere responsabilità per cio' che e' accaduto in passato (anche se in passato lo/la stesso/a era presente ricoprendo un ruolo di assessore e votando sempre a favore anche le pratiche sul tema dei rifiuti - beata ignoranza). Insomma, riepilogando, intervengono i consiglieri di Segesta Domani, intervengono i nostri consiglieri, interviene il capogruppo del PD Maggi che legge un ordine del giorno pari e identico al nostro (cancellando solo due degli innumerevoli punti del nostro ODG), interviene Marco Conti del PDL che dice di essere a favore degli inceneritori (ma non sotto casa sua) e li inserisce nel suo ODG, si sussegue la riunione dei capigruppo e viene stilato un unico ODG che raggruppa le idee di M5S-Segesta Domani e della Maggioranza; esclusi da questo ODG i consiglieri di Forza Italia e della Lega Nord. Interviene l'assessore Bongiorni e fa il suo bell'incantevole discorso e infine, avendo il diritto di replica interviene il nostro consigliere Tassano che ricorda all'Assessore Bongiorni che avrà tempo 6 mesi (SEI) per applicare tutti i punti dell'ordine del giorno all'attuale sistema gestionale della raccolta del rifiuto differenziato e indifferenziato ricordando che dovranno essere applicati anche degli sgravi fiscali ai contribuenti che non inquinano e che quindi differenziano e che dopo questi 6 mesi (SEI), se la situazione sarà uguale e identica al precedente sistema gestionale del rifiuto, verranno automaticamente richieste le sue dimissioni da Assessore all'Ambiente.


Sestri Levante - 

10521094_464006150406649_2028008619753884556_n.jpg


Sestri Levante - 

Richiesta di convocazione di una Seduta Consiliare straordinaria monotematica per la discussione della mozione presentata dai Gruppi Consiliari "M5S Sestri Levante" e "Segesta Domani" avente oggetto: "Situazione determinatasi a seguito della delibera del Consiglio dei Ministri del 30-09-2014/ Impugnativa alla legge regionale N°21 del 05- Agosto -2014 (Modifiche alla legge regionale 24 Febbraio 2014, N°1 "Norme in materia di individuazione degli ambiti ottimali per l'esercizio delle funzioni relative al servizio idrico integrato e alla gestione integrata dei rifiuti.


Mozione dei gruppi consiliari "Segesta Domani" e "Movimento 5 Stelle" ad oggetto: Situazione
determinatasi a seguito della delibera del Consiglio dei Ministri del 30-09-2014/ Impugnativa
alla legge regionale N°21 del 05- Agosto -2014 (Modifiche alla legge regionale 24 Febbraio
2014, N°1 "Norme in materia di individuazione degli ambiti ottimali per l'esercizio delle
funzioni relative al servizio idrico integrato e alla gestione integrata dei rifiuti.").A nove mesi ormai, dalla chiusura del bando per il servizio di raccolta e smaltimento dei
rifiuti, l'introduzione della raccolta differenziata non sembra incontrare che ostacoli e rinvii
- quali adeguamenti, sia tecnici che organizzativi devono essere adottati; per raggiungere nel
breve periodo la percentuale almeno del 65% di RD, ed evitare che il Comune cada in
infrazione rispetto alla direttiva europea e cogliere l'obiettivo di diminuire il costo in bolletta
garantendo un servizio efficiente come è nelle aspettative dei cittadini.


1922250_463347987139132_2915161488149597648_n.jpg
10153800_463347907139140_988513900891957557_n.jpg


RICHIESTA CONVOCAZIONE SEDUTA CONSILIARE MONOTEMATICA SUL TEMA DEI RIFIUTI ZERO

10636052_463640167109914_5927840810215256653_n.jpg10514499_463640317109899_3133194650263152311_n.jpg

Pulizia dei corsi d'acqua


Sestri Levante - 

ARTICOLO TRATTO DA IL SECOLO XIX DEL 12 OTTOBRE 2014 - L'Assessore Calabro' nel presente articolo ricorda che l'Amministrazione Comunale e' gia' intervenuta per la pulizia di parte degli alvei dei Rii e dei Fiumi della nostra citta' e in merito al Rio Ravino lo stesso Assessore ricorda che il Comune ha richiesto alla Provincia di intervenire ma la stessa ha risposto che non era necessario. Ottimo, in questo momento stiamo preparando un documento con il quale chiediamo la copia delle fatture emesse dalle aziende che hanno pulito gli alvei e copia degli atti cartacei domande e risposte Comune - Provincia per la pulizia di quest'ultimi, sempre che esistano tali "atti"

10624752_459753360831928_6113463919002881603_n.png

Richiesta copia documentazione inerente la pulizia dei nostri Fiumi, Rii maggiori e minori.

10731219_461868290620435_5476416951202378438_n.jpg

I candidati a Sestri Levante

  • user-pic
    andrea sartelli
  • user-pic
    Daniele Csatagnino
  • user-pic
    Darko
  • user-pic
    Francesco Muzio
  • user-pic
    Giovanni Pennisi
  • user-pic
    Giuseppe Mohamed
  • user-pic
    Lorenza Guatteri
  • user-pic
    MARTINO TASSANO
  • user-pic
    Massimo Lambruschini
  • user-pic
    Mirtha barbetti
  • user-pic
    paola benedetti
  • user-pic
    Paolo Lercari
  • user-pic
    roberta romanini
  • user-pic
    simone famà

Recent Assets

  • hg.JPG
  • 10678751_473972962743301_8909446490875754411_n.jpg
  • 10521094_464006150406649_2028008619753884556_n.jpg
  • 10731219_461868290620435_5476416951202378438_n.jpg
  • 10624752_459753360831928_6113463919002881603_n.png
  • 10393895_456146104525987_3537072513571592899_n.jpg
  • 10154151_458451917628739_683127835348500077_n.jpg
  • 10514499_463640317109899_3133194650263152311_n.jpg
  • 10636052_463640167109914_5927840810215256653_n.jpg
  • 10153800_463347907139140_988513900891957557_n.jpg

   © 2010 Beppegrillo.it - I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons  Creative Commons