MoVimento 5 Stelle Rimani aggiornato su questa lista Iscriviti al MoVimento 5 Stelle

Inserisci la tua email per rimanere informato sulla lista certificata in questo comune





Tenetemi aggiornato
Sono disponibile ad aiutare la lista

MoVimento 5 Stelle

Sestri Levante - 

10521094_464006150406649_2028008619753884556_n.jpg


Sestri Levante - 

Richiesta di convocazione di una Seduta Consiliare straordinaria monotematica per la discussione della mozione presentata dai Gruppi Consiliari "M5S Sestri Levante" e "Segesta Domani" avente oggetto: "Situazione determinatasi a seguito della delibera del Consiglio dei Ministri del 30-09-2014/ Impugnativa alla legge regionale N°21 del 05- Agosto -2014 (Modifiche alla legge regionale 24 Febbraio 2014, N°1 "Norme in materia di individuazione degli ambiti ottimali per l'esercizio delle funzioni relative al servizio idrico integrato e alla gestione integrata dei rifiuti.


Mozione dei gruppi consiliari "Segesta Domani" e "Movimento 5 Stelle" ad oggetto: Situazione
determinatasi a seguito della delibera del Consiglio dei Ministri del 30-09-2014/ Impugnativa
alla legge regionale N°21 del 05- Agosto -2014 (Modifiche alla legge regionale 24 Febbraio
2014, N°1 "Norme in materia di individuazione degli ambiti ottimali per l'esercizio delle
funzioni relative al servizio idrico integrato e alla gestione integrata dei rifiuti.").A nove mesi ormai, dalla chiusura del bando per il servizio di raccolta e smaltimento dei
rifiuti, l'introduzione della raccolta differenziata non sembra incontrare che ostacoli e rinvii
- quali adeguamenti, sia tecnici che organizzativi devono essere adottati; per raggiungere nel
breve periodo la percentuale almeno del 65% di RD, ed evitare che il Comune cada in
infrazione rispetto alla direttiva europea e cogliere l'obiettivo di diminuire il costo in bolletta
garantendo un servizio efficiente come è nelle aspettative dei cittadini.


1922250_463347987139132_2915161488149597648_n.jpg
10153800_463347907139140_988513900891957557_n.jpg


RICHIESTA CONVOCAZIONE SEDUTA CONSILIARE MONOTEMATICA SUL TEMA DEI RIFIUTI ZERO

10636052_463640167109914_5927840810215256653_n.jpg10514499_463640317109899_3133194650263152311_n.jpg

Pulizia dei corsi d'acqua


Sestri Levante - 

ARTICOLO TRATTO DA IL SECOLO XIX DEL 12 OTTOBRE 2014 - L'Assessore Calabro' nel presente articolo ricorda che l'Amministrazione Comunale e' gia' intervenuta per la pulizia di parte degli alvei dei Rii e dei Fiumi della nostra citta' e in merito al Rio Ravino lo stesso Assessore ricorda che il Comune ha richiesto alla Provincia di intervenire ma la stessa ha risposto che non era necessario. Ottimo, in questo momento stiamo preparando un documento con il quale chiediamo la copia delle fatture emesse dalle aziende che hanno pulito gli alvei e copia degli atti cartacei domande e risposte Comune - Provincia per la pulizia di quest'ultimi, sempre che esistano tali "atti"

10624752_459753360831928_6113463919002881603_n.png

Richiesta copia documentazione inerente la pulizia dei nostri Fiumi, Rii maggiori e minori.

10731219_461868290620435_5476416951202378438_n.jpg


Sestri Levante - 

ARTICOLO TRATTO DA IL SECOLO XIX DEL 3 OTTOBRE 2014 - Ringraziamo l'Amministrazione Comunale per aver comunicato alla popolazione e quindi anche a noi le date durante le quali verra' chiusa al traffico Via Fascie. Cogliamo l'occasione per avvisare tutti i cittadini di Sestri Levante, Casarza Ligure e Castiglione Chiavarese che durante tale periodo M5S organizzera' un presidio permanente presso la rotonda in prossimita' del Parco Mandela, ove verranno raccolte le firme per salvare tale tratto di strada secolare.

10393895_456146104525987_3537072513571592899_n.jpg


10154151_458451917628739_683127835348500077_n.jpg


Sestri Levante - 

Dopo un mese di pausa riprendiamo i lavori del Consiglio Comunale. Iniziamo votando l'approvazione dei verbali delle due precedenti sedute, successivamente vengono trattati i punti sulle variazioni di bilancio, argomenti ai quali noi di M5S durante la votazione abbiamo espresso il voto di astensione. Segue il voto per l'approvazione dello Statuto Comunale . Noi proponiamo un emendamento per la modifica del comma 3 dell'articolo 22, cioè chiediamo che il Presidente del Consiglio Comunale sia eletto per votazione dall'intera maggioranza e che si scelga tra i consiglieri di minoranza. Secondo noi questo garantirebbe maggiore equita' e una garanzia democratica per il Consiglio intero . il Movimento 5 Stelle chiede che la votazione avvenga con voto segreto e che il Presidente del Consiglio comunale attuale, dott. Bixio, si allontani dalla sala consiliare durante la votazione. Arriva il parere tecnico favorevole del Segretario Comunale, ma inspiegabilmente la votazione procede nei normali canoni. L'emendamento non passa: peccato, circa vent'anni fa c'era questa regola di cortesia democratica che noi volevamo ripristinare. Si da' poi spazio alle successive mozioni M5S, al cui ordine del giorno si prendono in esame i "locali commerciali sfitti", chiedendo che vengano mantenuti in maniera decorosa (ad es. che le vetrine e le insegne risultino pulite , che le vetrate siano ricoperte con fogli di carta monocolore) in modo tale che situazioni di degrado e di abbandono di cui purtroppo è causa la crisi economica per lo meno non danneggino l'immagine delle attività commerciali limitrofe. Anche la maggioranza presenta un proprio ordine del giorno, si riuniscono i capigruppo e viene stilato un unico ordine del giorno. Alla votazione la mozione del M5S passa: a breve verrà stilata un ordinanza del Sindaco e speriamo di non vedere più situazioni di degrado e di squallore, come l'ex birreria Lion in passeggiata, i locali sfitti in Viale Roma, per dirne solo alcuni.
La seconda mozione di M5S è inerente ai marciapiedi di Via Aurelia alta, dalla zona Lapide all'incrocio di Barattieri: chiediamo innanzitutto la sistemazione degli attuali marciapiedi (sconnessi e pieni di buche ) e la riqualificazione complessiva di tale Via, con rifacimento dei marciapiedi (noi la sogneremmo con le classiche piastrelle alla Genovese, con il verde di alberi piantumati, una pista ciclabile che colleghi il borgo di Trigoso a via Nazionale, una nuova illuminazione pubblica). Anche questa nostra mozione passa, presto i marciapiedi di via Aurelia Alta verranno messi in sicurezza per la loro pedonabilità. Si passa a discutere la mozione del Consigliere Armanino nella quale viene chiesto l'insediamento del Corpo Forestale presso il quartiere della Lavagnina. Al suo ordine del giorno come M5S apportiamo una modifica nella quale chiediamo che il Sindaco e la Giunta si impegnino a contattare il Ministero e la Regione affinché venga invertita la politica dei tagli verso il Corpo Forestale dello Stato e venga effettuato un nuovo piano programmatico di investimento con nuove assunzioni, nuovi mezzi e nuove caserme. Reputiamo sia limitativo aprire una nuova caserma alla Lavagnina se poi dopo a vigilare sul territorio abbiamo solo quattro Guardie Forestali a ricoprire le vallate della Val Fontanabuona, Val Graveglia, Val Gromolo e Val Petronio. Le nostre successive 3 mozioni aventi oggetto i parcheggi di Via Costantino Raffo, Via Antica Romana Occidentale e di Viale Dante verranno discusse nel prossimo consiglio comunale causa assenza dell'Assessore di riferimento Enrico Pozzo (Ferie). A breve verranno postati in rete i video dei nostri interventi. Il Consiglio Comunale per la prima volta dall'insediamento nell'anno 2013 termina in anticipo, alle ore 01.00. Martino Tassano

Salviamo il campo "Sterza"


Sestri Levante - 

Il campo "Sterza" sito in via negrotto Cambiaso è già stato destinato ad area di verde pubblico, il comune ha già in atto la progettazione di un ennesimo e oneroso parco (che comporterà nuovi costi di manutenzione) nell'area del campo sportivo in parte come onere di urbanizzazione delle nuove palazzine che stanno costruendo dietro la chiesa di Pila e in parte a carico dei cittadini di Sestri Levante.
Chiediamo ai cittadini tutti di appoggiare la petizione popolare per fermare la costruzione del nuovo parco e destinare l'area al suo scopo originario ripristinando il campo sportivo con un manto erboso in sintetico, permettendo di coprire le spese per la realizzazione dello stesso con i soli oneri di urbanizzazione senza che i cittadini debbano sborsare un solo euro.

Un campo in sintetico permetterebbe gli allenamenti alle giovanili del Sestri senza gravare sul manto in erba del campo Sivori che costa alla cittadinanza ogni anno molti euro di manutenzione.

Per fermare l'ennesimo sperpero di danaro pubblico, per favorire l'attività sportiva delle giovani generazioni, per dire no all'ennesimo oneroso parco, vieni a firmare sabato 13 all'inizio di via xix aprile angolo Pasticceria Rossignotti.


ARTICOLO TRATTO DA IL SECOLO XIX DEL 12 GIUGNO 2014
10603245_447771782030086_3478684100813932244_n.jpg


Presenti tutto il giorno fino alle ore 18 - Angolo via XXV Aprile Corso Colombo - vieni a firmare anche tu!
7075_447977562009508_7272435156345215782_n.jpg


10686693_448054465335151_6157353816171524804_n.jpg


ARTICOLO TRATTO DA IL CORRIERE MERCANTILE DEL 15 SETTEMBRE 2014 - Il presente articolo serve a chiarire ulteriormente e delucidare la reale situazione in merito all'area in oggetto "ex campo Sterza".
10609705_448764581930806_2894039607608936498_n.jpg

ARTICOLO TRATTO DAL SECOLO XIX DEL 19 SETTEMBRE 2014
10616573_450625271744737_7694556627580508083_n.jpg

ARTICOLO TRATTO DA IL NUOVO LEVANTE DEL 19 SETTEMBRE 2014
10690350_450625431744721_8740014944093908136_n.jpg

20 settembre 2014 Presenti in via Negrotto Cambiaso - raccolta firme Pro Sterza

10615967_451070105033587_3440220243572097853_n.jpg


Sestri Levante - 

Piu' di due mesi or sono abbiamo recuperato 150 mq di manto sintetico dal campetto di Via Lombardia, manto sintetico che diversamente sarebbe andato al macero. Lo stesso materiale e' stato installato presso il campetto da calcio della Parrocchia di Santa Margherita di Fossa Lupara, dove insieme agli amici di questa splendida Comunita' sono state eseguite le opere preliminari di preparazione dell'area, con il livellamento del terreno e relativa pendenza per le acque piovane, per la posa ultima del manto sintetico e delle sue rifiniture finali. Di seguito sono allegate le fotografie di parziali opere eseguite. Grazie a tutti coloro che hanno collaborato, grazie a Don Gastaldi, agli amici della Parrocchia e a tutti gli Attivisti. Questo e' M5S Sestri Levante.

10556537_432059340267997_7172039392032339661_n.jpg
10615973_432059416934656_9137234167736051701_n.jpg
10414517_432059436934654_3368300129358401280_n.jpg
16075_432059560267975_3952312601210793674_n.jpg
10422490_432059686934629_1759310032928833067_n.jpg


Sestri Levante - 

Il consiglio comunale inizia alle ore 19.30. Si comincia col primo punto dell'ordine del giorno, la mozione urgente presentata dai Consiglieri 5 stelle sugli "allagamenti e sversamenti fognari del 29 luglio", per l'urgenza dell'argomento. Il Consigliere Tassano, che ha presentato questa mozione urgente, relaziona le motivazioni e sottolinea la straordinaria urgenza del problema. Sono immancabili ad ogni fenomeno temporalesco allagamenti in varie zone del nostro comprensorio e vistosi sversamenti fognari . I tombini esplodono per la pressione che aumenta nelle condotte fognarie e le acque nere defluiscono nelle reti acque bianche, e poi purtroppo a mare. Ecco ancora i liquami nel Rio Ravino, appena l'alveo si gonfia per le forti piogge , e da esso vengono condotti in mare. Il m5s ha segnalato più volte la contaminazione chimico/batteriologica del nostro mare, la cui triste condizione è sotto gli occhi di tutti. Pertanto con forza chiediamo che vengano intensificati i controlli per verificare la presenza di scarichi abusivi nei nostri corsi fluviali E parimenti che il Sindaco emetta dopo ogni forte episodio temporalesco , un' ordinanza che imponga un capillare intervento di Arpal con prelievi e analisi delle acque, per garantirne salute e la non pericolosità.
E' l'assessore Bongiorni che ha il compito di risponderci. Ma dal suo intervento purtroppo possiamo solo concludere che
1) il suo intervento, senz'altro coaudiuvato da qualche tecnico comunale, denota una scarsa conoscenza idrogeologica del territorio
2) nulla di concreto viene proposto da questa amministrazione comunale, pertanto amaramente prevediamo che tra 4 anni saremo nelle stesse condizioni.
Vengono votati i due ordini del giorno, passa l'ordine del giorno della Maggioranza. Nei 10 minuti che ho per commentare questa decisione, nonostante l'ostruzionismo del Dott. Bixio, che dimentica probabilmente il suo ruolo di superpartes, voglio con forza ribadire che, al ripresentarsi di allagamenti e svernamenti fognari ( vedi chiusa di via XXV aprile) il m5s sporgerà denuncia nei confronti di questa amministrazione comunale , colpevole per Noi di omissione d'atti d'ufficio . A fronte di innumerevoli segnalazioni attraverso la stampa, le televisioni locali, le pedanti ma precise comunicazioni ufficiali e mozioni depositate e discusse nei consigli comunali questa amministrazione risponde col nulla di fatto. Il non intervento da parte di chi oggi ancora occupa i "posti di comando " nella nostra città, la colpevole omissione, il non ritenere urgente" e improrogabile affrontare questi temi, queste sono le colpe di questa amministrazione. Lo scegliere di investire le risorse di questo comune , e quindi i soldi dei cittadini, in rotonde e piste ciclabili, invece che negli indispensabili interventi di riparazione e ove necessario realizzazione exnovo degli impianti fognari.
M5S ribadisce che per noi il mare deve essere pulito tutto l'anno e non solo durante la stagione balneare , e in merito a quanto relazionato dall'assessore Bongiorni ricorda che quando diluvia e quando si verificano situazioni d'emergenza e criticita' nella nostra citta', qualunque sia l'ora, che sia diurna o notturna, sulle strade, in mezzo ai cittadini ci sono i Consiglieri del Movimento 5 Stelle e difficilmente si intravedono i componenti di questa maggioranza , se non sotto una tettoia al riparo dalle pioggie a spipolare sul cellulare.
Il Consiglio Comunale prosegue con la discussione dei successivi punti in programma. Si discute anche la mozione presentata da Marco Conti e da M5S avente oggetto "il periodico sestri levante news", sulla quale ci soffermiamo poco nel presente riepilogo, in quanto e' ovvio e palese all'intera cittadinanza quanto e' accaduto. Il Consiglio Comunale termina alle ore 2.30, e' durato 7 ore e sinceramente come spesso diceva l'ex consigliere Gianteo Bordero, prevalentemente si e' discusso di "fuffa", non impegnandosi in modo immediato, solerte e incisivo per la risoluzione dei problemi che affliggono il nostro comprensorio.


Sestri Levante - 

Buongiorno, sono appena tornato dalla spiaggia dei Balin dove ho scambiato due parole con il personale che affitta gli ombrelloni e le sdraio. La prima buona notizia e' che entrambe le attività hanno affittato tutti i lettini e ombrelloni, la seconda cattiva notizia e' lo stato di pulizia generale di suddetta spiaggia, la terza cattiva notizia e' l'assenza di un cartello con scritta l'ordinanza che regolamenta l'accesso al tratto di arenile interessato. Oltre all'erba presente un po' ovunque e vari pezzi di ferro accatastati in vari punti, su segnalazione degli operatori ho trovato nel bel mezzo della spiaggia questa puntazza di terra (1,5 metri ben conficcata nel terreno) , utilizzata per l'ultima manifestazione svoltasi nel suddetto sito (dieci giorni fa?) e lasciata qui; puntazza che di giorno nonostante la visibilita' è pericolosa e di notte visto l'assenza di luce e la sua perfetta mimetizzazione e' ancor piu' pericolosa; possibile che nessuno abbia visto niente ma si accorga solo delle tende? Comunque ho pensato personalmente a rimuoverla e l'ho lasciata davanti alla casa del pescatore, qualora il proprietario volesse recuperarla. Vedete, si parla tanto di spiagge, di bivacchi abusivi, di turisti maleducati quando poi le "nostre" spiagge (nostre perche' di proprieta' di tutti i cittadini di Sestri) si presentano in questo stato. Come sempre i complimenti sono rivolti all'Amministrazione Comunale che vede e annaspa in cio' che vuole. Sestri Levante citta' dei Bambini, buona giornata a tutti.

10474690_10203985197457692_1231434284430372036_n.jpg

10614324_431812966959301_7949388308824140146_n.jpg


Sestri Levante - 

15 agosto, spiaggia del Balin, ore 24. Macchina del Vigili con i fari puntati su una porzione di spiaggia ove erano presenti una decina di tende (altre tende in altra zona della spiaggia); mi avvicino per chiedere cosa stesse succedendo e mi viene risposto che stavano facendo sgomberare la spiaggia visto che il nostro regolamento legifera il divieto di bivaccare e campeggiare sulle spiagge del Comune di Sestri. Giusto, bisogna far rispettare le regole ma sorge un piccolo problema, le tende sono un po' tante e personalmente ho potuto contare in queste tende più una ventina di bambini tra i due-dieci anni, il che significa come minimo altre quaranta persone (madri e padri), per un totale di più di sessanta persone. Quindi riepiloghiamo, sono le ore 24 del 15 di agosto, vuoi far sgomberare a quest'ora l'area e le possibili conseguenze a questo sgombero potrebbero essere negative anche per la citta', visto lo scaldarsi degli animi dei villeggianti abusivi (abusivi perche' non hanno trovato posto da dormire in albergo o in un campeggio). Forse era meglio evitare gia' da subito e in un orario decente che queste persone campeggiassero, spiegando che l'Ordinanza Comunale vieta il bivacco e il campeggio sugli arenili, invece che farlo alle ore 24 con una torcia puntata sul viso. Presenti i Vigili, parte del personale della Capitaneria di Porto, i Carabinieri, Io con il Consigliere Muzio e il Vicesindaco Gianelli con la moglie. Partendo dal presupposto che la segnalazione e' partita da un Consigliere Comunale di maggioranza che altro non ha fatto che telefonare e dileguarsi (facile tirare la pietra e nascondere la mano), Io e il Consigliere Muzio, viceversa, siamo stati sul sito dall'inizio alla fine e siamo altrettanto soddisfatti del comportamento avuto dai nostri Vigili, dai Carabinieri e dal personale della Capitaneria di Porto che, valutata la situazione, appurata la presenza di tanti minorenni in queste tende e vista la tarda ora, hanno prima preso i dati di tutti i campeggiatori e dopo hanno permesso a tutti di poter dormire nelle proprie tende, con l'obbligo di allontanarsi all'indomani all'alba. Esiste la legge e poi cio' che e' giusto, questa notte e' stato fatto cio' che e' giusto, sopratutto nei confronti di questi bambini che avrebbero diversamente rischiato di dover dormire in stazione o in qualche altro angolo periferico della nostra città. Ripeto, se si interviene prima e' un conto, ma a mezzanotte con una torcia puntata sul viso di un minorenne, obiettivamente lo reputo sbagliato, indipendentemente che quest'ultimi siano Italiani, Rumeni, Slovacchi, Peruviani o di qualsiasi altra Etnia. Mi congratulo con le nostre Forze dell'Ordine per come hanno gestito la situazione questa notte e per la loro professionalità e umanità che come sempre li contraddistingue. Buonanotte.

10599512_431812916959306_2043298236107530183_n.png

I candidati a Sestri Levante

  • user-pic
    andrea sartelli
  • user-pic
    Daniele Csatagnino
  • user-pic
    Darko
  • user-pic
    Francesco Muzio
  • user-pic
    Giovanni Pennisi
  • user-pic
    Giuseppe Mohamed
  • user-pic
    Lorenza Guatteri
  • user-pic
    MARTINO TASSANO
  • user-pic
    Massimo Lambruschini
  • user-pic
    Mirtha barbetti
  • user-pic
    paola benedetti
  • user-pic
    Paolo Lercari
  • user-pic
    roberta romanini
  • user-pic
    simone famà

Recent Assets

  • 10521094_464006150406649_2028008619753884556_n.jpg
  • 10731219_461868290620435_5476416951202378438_n.jpg
  • 10624752_459753360831928_6113463919002881603_n.png
  • 10393895_456146104525987_3537072513571592899_n.jpg
  • 10154151_458451917628739_683127835348500077_n.jpg
  • 10514499_463640317109899_3133194650263152311_n.jpg
  • 10636052_463640167109914_5927840810215256653_n.jpg
  • 10153800_463347907139140_988513900891957557_n.jpg
  • 1922250_463347987139132_2915161488149597648_n.jpg
  • aurelia.jpg

   © 2010 Beppegrillo.it - I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons  Creative Commons