MoVimento 5 Stelle Rimani aggiornato su questa lista Iscriviti al MoVimento 5 Stelle

Inserisci la tua email per rimanere informato sulla lista certificata in questo comune





Tenetemi aggiornato
Sono disponibile ad aiutare la lista

MoVimento 5 Stelle

Connettività

Depuratore comprensoriale


Sestri Levante - 

Ho sempre pensato che il modo piu' efficiente per studiare un progetto come quello di un nuovo depuratore per la nostra città comprendesse anche la visita ai depuratori del nostro comprensorio, per capirne il funzionamento di persona, per visionare le tecnologie, il loro impatto ambientale, le potenzialità e le criticità. Abbiamo visitato il vetusto depuratore situato nella penisola di Sestri, il moderno depuratore a membrane MBR di S.Margherita Ligure e presto visiteremo anche un impianto basato sulla tecnologia di fitodepurazione . Abbiamo partecipato a tutti gli eventi pubblici organizzati sul nostro territorio, a Lavagna dall'ex amministrazione comunale guidata dall'ex Sindaco Giuliano Vaccarezza e a Sestri dall'associazione guidata da Vincenzo Gueglio. Nella foto da sinistra: l'ingegnere chimico Mirko Giacomo, l'A.D. di Mediaterraneo Acque Enzo Mangini, il Consigliere Comunale M5S di Lavagna Alessandro Lavarello e per ultimo Io. Quando M5S parla di depurazione delle acque lo fa' con la totale conoscenza dell'argomento trattato, quindi fidatevi di noi!
10404867_10204876509339932_4515223173885350164_n.jpg


A seguito dell'articolo comparso sul quotidiano "IL SECOLO XIX" in data 21 dicembre avente tema "il depuratore comprensoriale", era dovuto da parte nostra un comunicato stampa inviato in data odierna alla giornalista; ovviamente ci auguriamo che tale comunicato venga pubblicato integralmente su tale quotidiano libero e indipendente.

Comunicazione inviata al Presidente del Consiglio Massimo Bixio.


Sestri Levante - 

La seduta consiliare inizia alle ore 17.00 affrontando l'approvazione del testo della seduta consiliare precedente e i debiti fuori bilancio di fine anno. Successivamente si discute la pratica inerente l'acquisizione da parte del Comune di Sestri delle quote della Mediaterraneo Servizi srl per un ammontare di diecimila euro. Interviene il consigliere Tassano: il movimento 5 stelle non approva questa acquisizione e propone invece la gestione degli immobili in oggetto (ex colonia Tagliaferro ed ex scuola di Portobello) direttamente dal Comune di Sestri, attraverso la creazione di un "Ufficio Eventi". Si spera che su 200 addetti del Comune di Sestri Levante ci siano almeno 2 persone con capacita' adeguate a ricoprire questo ruolo. Questo Ufficio dovrebbe occuparsi della ricerca e realizzazione di eventi da proporre in tali strutture, senza l'intermediazione di ulteriori individui economici. Successivamente il Consigliere rimarca che nonostante tale pratica debba ancora essere votata in Consiglio Comunale, il Comune di Sestri Levante ha gia' di fatto mandato un comunicato agli organi di stampa dell'acquisizione di tali quote . Addirittura la stessa notizia viene pubblicata sul sito del comune e su siti di testate giornalistiche web online. Cosa significa questo secondo noi? Noi crediamo che la maggioranza e la giunta comunale siano gia' in accordo per fare passare questa pratica e che quindi l'esito della votazione della stessa a fine della sua discussione nel consiglio comunale sia considerata ininfluente e data per scontata . In poche parole esserci o non esserci in consiglio comunale come gruppi di minoranza non ha valore. Successivamente il Sindaco interviene, dice che c'e' stato un errore di comunicazione agli organi di stampa. Concludendo, siamo felici che il Sindaco abbia ammesso di aver sbagliato, del resto sbagliare e' umano e di perfetti al mondo non c'e' nessuno, neanche noi, a parte il Signore che ha creato il cielo e la terra. Successivamente siamo intervenuti sulla mozione presentata dal Consigliere Albino Armanino avente oggetto la realizzazione di una pista ciclabile che colleghera' i Comuni di Sestri Levante e di Casarza Ligure. Siamo a favore dello sviluppo di questo progetto ma, è stato necessario e dovuto ricordare ai nostri Amministratori che prima sarebbe un bene terminare le piste ciclabili già presenti sul nostro territorio, piste ciclabili realizzate a tratti, su marciapiedi e talvolta piste ciclabili pericolose agli stessi utilizzatori e che quindi, ove necessario, qualora le stesse non risultassero operative di valutare anche ad una loro cancellazione, riproponendo se trattasi di marciapiedi l'utilizzo dell'area ai pedoni e se trattasi di parcheggi l'utilizzo delle aree alle autovetture. Si discute infine la nostra mozione avente oggetto la richiesta di una nuova sede per il nucleo della Protezione Civile. Viene letta la mozione e discussa, spiegando nel dettaglio ciò che sarebbe necessario per l'ottimale operatività del nucleo della Protezione Civile nella nostra città durante gli stati di allerta e calamità, ovvero una sede stabile in zona non esondabile provvista di ufficio pc, sala conferenze, toilette, dormitorio, magazzino materiali e dotata di tutte le apparecchiature elettroniche (radio vhf/pc/internet) elettriche e elettromeccaniche (generatore elettrico); interviene la Consigliera Maria Elisa Bixio che grazie alle sue parole ci dimostra la sua competenza e la sua sensibilità in merito al tema trattato. Successivamente viene votato all'unanimità da tutti i Consiglieri il nostro ordine del giorno.


Interventi mozione mediaterraneo servizi

Interventi mozione pista ciclabile

Interventi mozione sede protezione civile

Video integrale consiglio comunale


Sestri Levante - 

Documento inviato al presidente di LA7 Urbano Cairo, all'amministratore delegato Marco Ghigliani e per conoscenza al Sindaco Valentina Ghio e al Presidente della Regione Liguria Claudio Burlando, a dimostrazione del nostro impegno affinchè la Frazione di Riva Trigoso sia coperta per la ricezione dei MUX di TIMB con i canali di LA7, REALTIME, DMAX, eccetera eccetera.









Sestri Levante - 

Il presidente del Consiglio Massimo Bixio e' assente, prende il suo posto il Vice Presidente Maria Elisa Bixio. La mozione urgente presentata da M5S con la lista civica Segesta Domani avente oggetto "Visita del Sindaco in Cina" viene accettata per la sua discussione, la mozione di M5S avente oggetto "Ritiro del bando spiaggia e chiosco s'Anna viene respinta". Si procede con il subentro al posto del consigliere dimissionario Massimo Lerici della nuova consigliera Daniela Mangini. Vengono fatti i complimenti da parte dei consiglieri di maggioranza al sindaco Valentina Ghio per la nuova nomina di vicesindaco della citta' Metropolitana, noi come M5S ci siamo sentiti in dovere di intervenire per elargire due parole a tale fatuo avvenimento, le nostre parole non sono state di congratulazioni ma viceversa abbiamo ricordato al Sindaco che la carica presso l'amministrazione comunale di Sestri Levante per la quale è retribuita dagli stessi cittadini è di per se molto pesante (sia come tempo che come energie) e che difficilmente riuscirà a coprire dignitosamente ambedue le cariche, quindi concludendo l'abbiamo invitata a dimettersi o dalla carica di Sindaco di Sestri o dalla carica di Vicesindaco della Città Metropolitana; stessa cosa è valsa nei confronti dell'assessore alle politiche Sociali Lucia Pinasco che di recente ricopre il ruolo di dirigente comunale presso una città del Trentino Alto Adige, anche qui per noi o si lavora a Sestri a tempo pieno ricoprendo il ruolo di Assessore alle Politiche Sociali o ci si dimette dalla presente carica istituzionale.
Si discute della mozione M5S + Segesta Domani sulla Cina che porta via quasi due ore della serata.
Si discute della mozione piu' interessante di M5S + Segesta Domani avente oggetto i "Rifiuti Zero". Su questo tema quasi nessun consigliere di maggioranza è intervenuto, effettivamente un tema così complicato o lo conosci profondamente o è meglio tacere e questo è ciò che è successo, infatti chi interviene sempre a vanvera da parte di quest'ultimi, non conoscendo minimamente il tema ha taciuto. Bisogna ricordare che una mozione similare a quella da noi presentata in questo consiglio comunale fu già presentata nell'anno 2012 dall'allora minoranza e fu votata a favore all'unanimità. Quindi, riepilogando, nel 2012 votano all'unanimità di incamminarsi verso il sistema "rifiuti zero", passa tutto il 2012, passa il 2013, arriviamo al 2014 e l'attuale sistema gestionale della raccolta differenziata e indifferenziata non sì è minimamente avvicinato al sistema gestionale dei "rifiuti zero" ma viceversa al rifiuto in discarica (qualunque sia la discarica su questa terra). Quindi che dire, chi governa oggi dice di non avere responsabilità per cio' che e' accaduto in passato (anche se in passato lo/la stesso/a era presente ricoprendo un ruolo di assessore e votando sempre a favore anche le pratiche sul tema dei rifiuti - beata ignoranza). Insomma, riepilogando, intervengono i consiglieri di Segesta Domani, intervengono i nostri consiglieri, interviene il capogruppo del PD Maggi che legge un ordine del giorno pari e identico al nostro (cancellando solo due degli innumerevoli punti del nostro ODG), interviene Marco Conti del PDL che dice di essere a favore degli inceneritori (ma non sotto casa sua) e li inserisce nel suo ODG, si sussegue la riunione dei capigruppo e viene stilato un unico ODG che raggruppa le idee di M5S-Segesta Domani e della Maggioranza; esclusi da questo ODG i consiglieri di Forza Italia e della Lega Nord. Interviene l'assessore Bongiorni e fa il suo bell'incantevole discorso e infine, avendo il diritto di replica interviene il nostro consigliere Tassano che ricorda all'Assessore Bongiorni che avrà tempo 6 mesi (SEI) per applicare tutti i punti dell'ordine del giorno all'attuale sistema gestionale della raccolta del rifiuto differenziato e indifferenziato ricordando che dovranno essere applicati anche degli sgravi fiscali ai contribuenti che non inquinano e che quindi differenziano e che dopo questi 6 mesi (SEI), se la situazione sarà uguale e identica al precedente sistema gestionale del rifiuto, verranno automaticamente richieste le sue dimissioni da Assessore all'Ambiente.


Sestri Levante - 

Dopo un mese di pausa riprendiamo i lavori del Consiglio Comunale. Iniziamo votando l'approvazione dei verbali delle due precedenti sedute, successivamente vengono trattati i punti sulle variazioni di bilancio, argomenti ai quali noi di M5S durante la votazione abbiamo espresso il voto di astensione. Segue il voto per l'approvazione dello Statuto Comunale . Noi proponiamo un emendamento per la modifica del comma 3 dell'articolo 22, cioè chiediamo che il Presidente del Consiglio Comunale sia eletto per votazione dall'intera maggioranza e che si scelga tra i consiglieri di minoranza. Secondo noi questo garantirebbe maggiore equita' e una garanzia democratica per il Consiglio intero . il Movimento 5 Stelle chiede che la votazione avvenga con voto segreto e che il Presidente del Consiglio comunale attuale, dott. Bixio, si allontani dalla sala consiliare durante la votazione. Arriva il parere tecnico favorevole del Segretario Comunale, ma inspiegabilmente la votazione procede nei normali canoni. L'emendamento non passa: peccato, circa vent'anni fa c'era questa regola di cortesia democratica che noi volevamo ripristinare. Si da' poi spazio alle successive mozioni M5S, al cui ordine del giorno si prendono in esame i "locali commerciali sfitti", chiedendo che vengano mantenuti in maniera decorosa (ad es. che le vetrine e le insegne risultino pulite , che le vetrate siano ricoperte con fogli di carta monocolore) in modo tale che situazioni di degrado e di abbandono di cui purtroppo è causa la crisi economica per lo meno non danneggino l'immagine delle attività commerciali limitrofe. Anche la maggioranza presenta un proprio ordine del giorno, si riuniscono i capigruppo e viene stilato un unico ordine del giorno. Alla votazione la mozione del M5S passa: a breve verrà stilata un ordinanza del Sindaco e speriamo di non vedere più situazioni di degrado e di squallore, come l'ex birreria Lion in passeggiata, i locali sfitti in Viale Roma, per dirne solo alcuni.
La seconda mozione di M5S è inerente ai marciapiedi di Via Aurelia alta, dalla zona Lapide all'incrocio di Barattieri: chiediamo innanzitutto la sistemazione degli attuali marciapiedi (sconnessi e pieni di buche ) e la riqualificazione complessiva di tale Via, con rifacimento dei marciapiedi (noi la sogneremmo con le classiche piastrelle alla Genovese, con il verde di alberi piantumati, una pista ciclabile che colleghi il borgo di Trigoso a via Nazionale, una nuova illuminazione pubblica). Anche questa nostra mozione passa, presto i marciapiedi di via Aurelia Alta verranno messi in sicurezza per la loro pedonabilità. Si passa a discutere la mozione del Consigliere Armanino nella quale viene chiesto l'insediamento del Corpo Forestale presso il quartiere della Lavagnina. Al suo ordine del giorno come M5S apportiamo una modifica nella quale chiediamo che il Sindaco e la Giunta si impegnino a contattare il Ministero e la Regione affinché venga invertita la politica dei tagli verso il Corpo Forestale dello Stato e venga effettuato un nuovo piano programmatico di investimento con nuove assunzioni, nuovi mezzi e nuove caserme. Reputiamo sia limitativo aprire una nuova caserma alla Lavagnina se poi dopo a vigilare sul territorio abbiamo solo quattro Guardie Forestali a ricoprire le vallate della Val Fontanabuona, Val Graveglia, Val Gromolo e Val Petronio. Le nostre successive 3 mozioni aventi oggetto i parcheggi di Via Costantino Raffo, Via Antica Romana Occidentale e di Viale Dante verranno discusse nel prossimo consiglio comunale causa assenza dell'Assessore di riferimento Enrico Pozzo (Ferie). A breve verranno postati in rete i video dei nostri interventi. Il Consiglio Comunale per la prima volta dall'insediamento nell'anno 2013 termina in anticipo, alle ore 01.00. Martino Tassano


Sestri Levante - 

Martino Tassano - "Sono appena rientrato dal consiglio comunale, questa sera si sono discusse 3 nostre mozioni e scrivo volentieri due righe in merito alla mozione da me scritta e presentata sul tema della passerella fronte "Pescador". Tutti abbiamo visto con i nostri occhi l'attuale stato di corrosione delle putrelle in acciaio "corten" che sorreggono questa passerella, tutti sappiamo che questo materiale non e' adatto ad una installazione su un fronte mare perché l'unico materiale utilizzabile in un sito quale questo e' l'acciaio zincato o l'acciaio inox. Ci sono quindi due tipi di responsabilità, le responsabilità politiche e le responsabilità tecniche. Responsabilità politiche perché alla presentazione di questo progetto, prima della sua fattibilità chi all'epoca governava Sestri Levante avrebbe dovuto bocciarlo, responsabilità tecniche perché un "tecnico" avrebbe dovuto sapere che in prossimità di un ambiente marino tale acciaio non e' installabile. Oggi le uniche vie percorribili per migliorare l'attuale stato di questa opera pubblica sono due, una e' la rimozione di tutte le putrelle e sostituzione con putrelle in acciaio zincato o acciaio inox, l'altra e' la pulizia delle putrelle e tinteggiatura con vernici idonee per proteggerne la superficie nel tempo (con controllo annuale dello stato di mantenimento ed eventuale intervento a carico della pubblica amministrazione). E' stata scelta la seconda opzione, a carico della ditta che ha realizzato i lavori (solo per questo intervento di pulizia e tinteggiatura). A fronte di tutte le opere pubbliche ad oggi realizzate nel nostro comprensorio che risultano avere dei problemi non indifferenti quali ad esempio tale passerella, il parking di S.Anna, le piste ciclabili impercorribili, il Cinema Conchiglia con i suoi locali di servizio allagati, il futuro parco "Mandela" nel quale non drena l'acqua dalle colline artificiali perché costruito su una piattaforma di cemento, l'allagamento del centro storico di Sestri Levante dovuto alla mancata manutenzione e pulizia della Chiusa di Via XXV Aprile, i quadri elettrici per il futuro impianto a fibre ottiche con installazione improvvisata nel centro storico del nostro paese, la spiaggia di Riva Ponente con il suo amianto (in fase di rimozione dopo nostra denuncia), eccetera, eccetera, nell'ordine del giorno della nostra mozione e' stata inserito un punto, con il quale si chiedevano le dimissioni dell'assessore alle opere pubbliche, tecnologiche, di cura e decoro della città signor Giorgio Calabro'. E' ovvio che non e' un attacco alla persona (che privatamente stimiamo), ma reputiamo che ad oggi un po' di errori siano riconducibili al suo assessorato. Abbiamo ribadito più di una volta che le opere pubbliche dovrebbero essere "durevoli" nel tempo e con manutenzione minima annuale, ma oggi si verifica l'incontrario, ovvero opere realizzate di scarsa qualità che necessitano di interventi annuali, rifacimenti parziali o totali, per esempio Viale Dante rifatta in pochi anni e ancor oggi costruita con materiali scadenti, il parking di S.Anna con infiltrazioni d'acqua per l'errata impermeabilizzazione e le porte di sicurezza lato mare bloccate dalla sabbia, fino ad arrivare appunto alla passerella in questione. Siamo altrettanto sicuri che le responsabilità non siano riconducibili ad una sola persona ma bensì collettive e anche che una parte di queste responsabilità siano soprattutto tecniche e non solo politiche, che non e' opera di una sola persona ma che e' anche opera di chi all'epoca faceva parte di quella Giunta e che oggi parzialmente e' in questa Giunta, compreso il Sindaco attuale , perché nessuno di loro ha controllato e vigilato sulla realizzazione di queste opere pubbliche nel nostro territorio, perché nessuno di loro ha obiettato per l'utilizzo e l'installazione dell'acciaio "Corten" nel caso dell'opera in oggetto come non ha obiettato e/o controllato per la realizzazione delle altre opere sopra citate, ad oggi poco funzionali e mal riuscite. Questo e' il mio punto di vista personale sull'operato dell'assessore in questione: è tanti anni che fa politica cosi' come sono tanti anni che ha messo a disposizione la sua persona e le sue capacita' per il bene comune del nostro paese, prima come consigliere e dopo come assessore, ma reputo che oggi i tempi siano maturi per un suo prepensionamento dall'attività politica comunale, attività politica intensa, lungimirante su talune opere e su altre meno. Ora e' arrivato il momento di cambiare, cambiare qualche assessore e qualche consigliere. Sono necessarie persone nuove, che abbiano nuove idee e nuovi progetti per la nostra città, che affrontino il presente con la lungimiranza di ciò che potrà essere necessario in futuro, agendo sempre senza mai dimenticare il nostro passato, la nostra storia cittadina, culturale, lavorativa, sociale e anche politica, perché e' con le radici del nostro passato, bello o brutto che sia, che dobbiamo costruire il nostro futuro. Si deve chiudere un capitolo, un libro, per poi iniziare a scriverne uno nuovo e questo libro lo dobbiamo scrivere noi. La mozione e' stata respinta ma in tutti i modi, con il massimo del rispetto, auguriamo all'assessore buon lavoro, ricordando infine a tutti, ma proprio tutti, che M5S non dorme mai."

Francesco Muzio "" Sono amareggiato nel constatare che ieri sera il Sindaco difendendo l'operato del suo assessore ha dimostrato che non esiste nessuna volontà di cambiamento.Mi chiedo cosa è cambiato dopo le votazioni ....nulla ....devo rimangiarmi tutto quello che pensavo su l'ex sindaco.Dio benedica il lavoro fatto da Lavarello .Perlomeno coerente con le sue idee senza far credere a nessuno che voleva condividere e rinnovare"

CONSIGLIO COMUNALE DI MARTEDI' 8 APRILE 2014 - MOZIONE M5S PASSERELLA FRONTE PESCADOR, RISARCIMENTO DANNI

TELEGIORNALE DI ENTELLA TV DEL 9 APRILE 2014 - RICHIESTA DIMISSIONI ASSESSORE CALABRO'


ARTICOLO TRATTO DA IL CORRIERE MERCANTILE DEL 10 APRILE 2014 - RINNOVAMENTO DELLA SESTRI CHE ABBIAMO VOLUTO.

Precisiamo che la frase inserita nell'articolo del Corriere Mercantile "L'ufficio tecnico e' incompetente, non sa fare i lavori" non fa parte del nostro comunicato stampa, totalmente diverso da quanto riportato in questo articolo, quindi deduciamo che o e' fantasia del giornalista o suggerimento delle forze politiche di maggioranza di questo paese. Il vizio di metterci in bocca parole e frasi da noi non pronunciate e' un classico, come e' un classico l'invio di sms durante i consigli comunali tra i componenti di maggioranza per consigli reciproci sulle risposte da dare alla minoranza.

passerella.jpg


ARTICOLO TRATTO DA IL SECOLO XIX DEL 10 APRILE 2014

passerella secolo.jpg


Sestri Levante - 

Buon giorno a tutti, a termini di legge i comuni sono tenuti a pubblicare on line l'albo pretorio che comprende le determine della giunta, le determinazioni dei dirigenti e quelle di consiglio comunale.
Il comune di Sestri Levante rispetta questa legge e pubblica regolarmente tutti i documenti, ma secondo me c'è poca consapevolezza di questo strumento nei cittadini.
Vi pregherei ogni tanto di leggervi quello che fa la giunta, come vengono spesi i nostri soldi, perchè un cittadino informato e consapevole di quello che accade, nel bene o nel male sia chiaro, è un arma in piu' contro la cattiva gestione della cosa pubblica.

I documenti li trovate divisi per anno a questi indirizzi, leggete e informatevi, ci fosse stata piu' attenzione e piu' trasparenza in passato forse si sarebbero potuti evitare tanti scempi fatti nelle nostra città, non esitate a contattarci in caso trovaste qualcosa che non vi convince, facciamo proposte alternative nel caso, insomma cerchiamo di essere parte attiva tutti quanti perchè è questo lo spirito del M5S.

Delibere e determinazioni :http://www.comune.sestri-levante.ge.it/deliberazioni_SL

Ordinanze: http://www.comune.sestri-levante.ge.it/category/ordinanze

Gare, concorsi e aggiudicazioni: http://www.comune.sestri-levante.ge.it/avvisi-pubblicazioni-concorsi-gare-aggiudicazioni


Sestri Levante - 

giornalino dicembre.jpg


Sestri Levante - 

la seduta consiliare é fissata alle ore 21,00 di mercoledì 16 ottobre 2013 in Piazza Matteotti 3

Palazzo Comunale

ORDINE DEL GIORNO

1) Verifica di adeguatezza del P.U.C. - Piano Urbanistico Comunale vigente

2) Variante generale al P.U.C. - Obiettivi ed indirizzi sul percorso

3) Nomina commissione Consiliare "Territorio"

4) Pronuncia sulle osservazioni pervenute in ordine alla variante di adeguamento delle norme di conformità e congruenza del P.U.C. alle disposizioni contenute nella L.R. 6.6.2008 n 16 e ss.mm.ii. adottate con deliberazione C.C. n. 6 del 16.1.2013

5) Approvazione Regolamento per la disciplina del tributo comunale sui rifiuti e sui servizi "Tares" e determinazione delle rate di versamento

6) Interrogazione del Consigliere Marco Conti ad oggetto "Piano anticorruzione - Provvedimenti da adottare"

7) Interrogazione del Consigliere Marco Conti ad oggetto "Muro di contenimento in via Benedetto Brin a Riva Trigoso"

8) Interrogazione del Consigliere Marco Conti relativa ai parcheggi a pagamento

9) Interpellanza dei Consiglieri Tassano Martino e Muzio Francesco ad oggetto "10% oneri urbanistici per abbattimento barriere architettoniche"

10) Interpellanza dei Consiglieri Tassano Martino e Muzio Francesco ad oggetto "Prelievo, trasporto e smaltimento di rifiuti"

11) Mozione dei Consiglieri Tassano Martino e Muzio Francesco ad oggetto "Revisione delle barriere architettoniche nel contesto geo-urbanistico di Sestri Levante"

Cliccare qui per accedere al servizio di streaming online

1391777_309104102563522_1952514156_n.png

I candidati a Sestri Levante

  • user-pic
    andrea sartelli
  • user-pic
    Daniele Csatagnino
  • user-pic
    Darko
  • user-pic
    Giovanni Pennisi
  • user-pic
    Giuseppe Mohamed
  • user-pic
    Lorenza Guatteri
  • user-pic
    MARTINO TASSANO
  • user-pic
    Massimo Lambruschini
  • user-pic
    paola benedetti
  • user-pic
    Paolo Lercari
  • user-pic
    roberta romanini
  • user-pic
    simone famà

Recent Assets

  • interpellanza-3.jpg
  • interpellanza-2.jpg
  • interpellanza-1.jpg
  • 10404867_10204876509339932_4515223173885350164_n.jpg
  • hg.JPG
  • 10678751_473972962743301_8909446490875754411_n.jpg
  • 10521094_464006150406649_2028008619753884556_n.jpg
  • 10731219_461868290620435_5476416951202378438_n.jpg
  • 10624752_459753360831928_6113463919002881603_n.png
  • 10393895_456146104525987_3537072513571592899_n.jpg

Archivio

Questa pagina è l'archivio dei post nella categoria Connettività.

Ambiente è la categoria precedente.

Energia è la categoria seguente.

345Sestri Levante

   © 2010 Beppegrillo.it - I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons  Creative Commons