MoVimento 5 Stelle Rimani aggiornato su questa lista Iscriviti al MoVimento 5 Stelle

Inserisci la tua email per rimanere informato sulla lista certificata in questo comune





Tenetemi aggiornato
Sono disponibile ad aiutare la lista

MoVimento 5 Stelle

Soliera - 

smal amia.JPG

Era il 1992 quando, con la legge n.257, veniva dichiarato illegale l'uso dell'amianto. Con 25 anni di colpevole ritardo, finalmente anche nel territorio Solierese si è dato approvazione ad un regolamento che disciplina la rimozione e lo smaltimento.

Il tutto è nato da un emendamento che noi del Movimento 5 Stelle di Soliera - dato il silenzio "assordante" che il programma elettorale del PD riservava al tema - abbiamo presentato alle linee programmatiche dell'amministrazione in sede di insediamento, con il quale si impegnava il sindaco Solomita ad adoperarsi in materia di amianto.

Per essere ancora più incisivi, spinti dalla consapevolezza del problema amianto a Soliera, maturata a seguito dei numerosi controlli che abbiamo effettuato su tutto il territorio comunale precedentemente alla tornata elettorale, nella prima seduta di Consiglio, noi del Movimento 5 Stelle abbiamo proceduto alla presentazione di una mozione, approvata all'unanimità, con la quale si chiedeva un monitoraggio di tutti i manufatti contenenti cemento-amianto, un successivo piano di rimozione e l'apertura di un apposito sportello informativo.

A conferma delle nostre preoccupazioni sul tema, il censimento e la mappatura delle coperture in cemento-amianto che ha fatto seguito al nostro odg, ha dato esiti ai limiti dell'incredibile: nel territorio di Soliera ci sono ben 580.000mq di coperture in amianto stimabili, presenti su circa 200 abitazioni e 700 fabbricati.

A fronte di questi preoccupanti dati, dopo un attenta discussione in Commissione Territorio e Ambiente, si è giunti finalmente alla presentazione del "Regolamento incentivante per la rimozione e lo smaltimento dell'amianto in matrice compatta", che ha ricevuto poi l'approvazione all'unanimità nella seduta di consiglio di Martedì 22 Marzo.

Data la cifra modesta stanziata per gli incentivi allo smaltimento, 20.000€, si tratta certamente di un piccolo passo, ma, a fronte di 25 anni di nulla, riteniamo ci siano diversi elementi di cui essere soddisfatti, considerata anche la franchigia prevista entro i quali lo smaltimento è gratuito (24mq), i criteri di priorità di intervento (che vedono in prima fila zone limitrofe a scuole e ad alta intensità abitativa), e l'apertura, ormai prossima, di uno "sportello amianto" cui i cittadini potranno rivolgersi per meglio informarsi circa la pericolosità dell'esposizione al cemento amianto, i cui danni, purtroppo, sono ancora poco conosciuti dalla maggioranza dei cittadini.

Va dato atto all'amministrazione Solomita di aver ottemperato agli impegni presi, fattore non sempre scontato, ma ci sorge spontanea una domanda: "Ci Voleva il M5S per disciplinare una tematica così delicata per la salute dei cittadini?".

Il Gruppo Consiliare M5S Soliera
Consiglieri - Joseph Clemente, Massimo Bonora, Bruno Bergonzi


Soliera - 

Interrogazione su smottamento argine interno del Secchia in località Sozzigalli.

SMOTT FIUME SECCHIA.PNG

Il Movimento 5 stelle, Rilanciamo Soliera e Forza Italia in un documento congiunto hanno interrogato urgentemente il Sindaco e la Giunta di Soliera nel Consiglio Comunale del 30 Novembre in merito ad un evento franoso sull'argine interno del fiume Secchia sponda sinistra lato Sozzigalli. (Alleghiamo Foto)

Lo smottamento è avvenuto tra lo stante 86 e 87 in un punto in cui il fiume curva, esattamente alla fine della massicciata di sassi posta a rinforzo della spinta idraulica sull'argine interno.

Il Sindaco ha risposto rilasciando copia di una email di AIPO dove sostanzialmente si afferma che la situazione non è preoccupante, che comunque è da tenere monitorata ma non richiede un intervento immediato di consolidamento se non una pulizia della terra e vegetazione già scivolate nell'alveo.

Noi invece sosteniamo che ci sia bisogno di un intervento di consolidamento e messa in sicurezza perché abbiamo visto che sulla zona a piede dell'argine interno esistono crepe longitudinali che a nostro parere potrebbero dare atto ad un cedimento e ad un eventuale frana nel letto del fiume che causerebbe, usando le parole di AIPO "... sbarramenti in alveo e di vie preferenziali della corrente verso la sponda...".

Abbiamo fatto questa interrogazione non per ricevere una risposta ma per sollecitare un intervento CONCRETO di AIPO anche "solo" per un principio di precauzione e più concretamente per rispondere alle paure (oggi ancora molto vive dall'alluvione a San Matteo) delle persone che vivono nelle zone fluviali, degli agricoltori e dei cittadini dI Sozzigalli, Limidi e Soliera, a ridosso della stagione invernale prima che l'innalzamento dell'acqua impedisca di fatto l'intervento e che possa a nostro avviso, erodere ancora di più il punto critico rendendo difficile un intervento di consolidamento fino alla prossima primavera.

VIDEO SERVIZIO


Soliera - 


Il 27 Ottobre si è svolto il Consiglio Comunale. Di seguito vi elenchiamo quanto portato in Consiglio.

1) Interrogazione sul campetto delle Scuole Sassi Il campetto sintetico su Via Arginetto viene regolarmente usufruito dai cittadini per giocare. Ci siamo accorti che al suo interno sono state inserite due porte da calcetto legate alle strutture metalliche del canestro basket legate con una corda in modo molto pericoloso, con il rischio che cadessero addosso a qualcuno. Inoltre all'interno dello stesso campo c'è un quadro elettrico aperto e con i fili a vista e per finire la porta che dentro al campo porta alle scuole è aperta e da fin troppo facile accesso alle scuole che ricordiamo sono inagibili a causa del terremoto del 2012. Scarica qua l'interrogazione (CLICCA).

Schermata 2015-11-04 a 10.57.08.png

2) Mozione sulla Progettazione Parteciata. La partecipazione attiva dei cittadini è un punto fondante del Movimento 5 Stelle, non più delega passiva ai Politici votati ma partecipazione attiva! Infatti con questa Mozione abbiamo chiesto che venga creato l'istituto della progettazione partecipata, in sostanza abbiamo impegnato Giunta e Sindaco (e quelle che seguiranno...) ad inserire nei percorsi autorizzativi, specificatamente per le opere importanti in previsione, questo istituto che provvederà ad informare i cittadini Solieresi e ascolterà il loro parere che sarà preso in maggiore considerazione. Scarica qua la Mozione ( CLICCA ).

Schermata 2015-11-04 a 10.59.49.png


3) Mozione con richiesta di realizzazione di una pista ciclabile in Via Caduti di Nassiryia. Nella Via oggetto della mozione non è presente la pista ciclabile, nonostante coincida con Via Arginetto dove esiste una importante arteria ciclopedonale, nonostante la legge dello Stato (Nuovo Codice della strada) chieda la realizzazione di piste ciclabili nella costruzione delle nuove strade e nonostante la strada rientri in tutti i parametri per la realizzazione delle piste ciclabili imposte dalla Regione E.R. I ragazzi arrivano con le biciclette da soli o con il Bicibus e per assurdo arrivando proprio nella scuola, luogo per definizione sicuro per i ragazzi, corrono rischi zigzagando tra le auto che caricano/scaricano i ragazzi - Scarica qua la Mozione ( CLICCA ).

Schermata 2015-11-04 a 11.01.19.png

4) Mozione strade sicure. A nostro avviso a Soliera ci sono alcune strade che nonostante siano in regola con le normative del codice, sono più pericolose di altre, vedi Via I Maggio o Via Grandi prime su tutte. Per questo abbiamo chiesto al Sindaco e Giunta di provvedere a considerare un piano di interventi con strumenti che possano dissuadere gli automobilisti più indisciplinati nel correre oltre ai limiti sulle nostre strade. - Scarica qua la Mozione (CLICCA).

Schermata 2015-11-04 a 11.03.08.png

NOTA IMPORTANTE: Il Consiglio Comunale è molto più complesso di quello che si può spiegare in queste poche righe. Se volete conoscere meglio un argomento, approfondire o darci il vostro parere/contributo, potete partecipare alle nostre riunioni o chiamarci per discutere a voce. CLICCA QUA per contattarci oppure CLICCA QUA per una segnalazione.

SETTEBRE 2015


Soliera - 
Il 29 Settembre si è svolto il primo Consiglio Comunale dopo le ferie estive. Abbiamo portato 2 Interrogazioni e 2 Mozioni che hanno avuto un riscontro positivo.

1) Interrogazione sullo stato attuativo per l'installazione di telecamere per le riprese Video (streaming) del Consiglio Comunale. Vista la mozione di Novembre 2014 (CLICCA) in cui chiedevamo l'installazione di Telecamere (Mozione Respinta) e il successivo dietro front dell'Amministrazione (Modifica del Regolamento (CLICCA) con la regolamentazione delle Riprese Video) che dopo la nostra protesta, forti dei regolamenti sono stati costretti a dare seguito ai regolamenti e approvarla. Scarica qua l'interrogazione (CLICCA).

L'Assessore ci ha garantito che entro Novembre avremo le telecamere e potrete seguire il CC comodamente da casa o successivamente guardare i video registrati.

2) Interrogazione sullo stato attuativo per la riqualificazione delle fermate Bus a Soliera. Vista la Mozione di Dicembre 2014 (CLICCA) e non avendo avuto ancora nessun riscontro, abbiamo chiesto lumi all'amministrazione. Come potete vedere nell'infografica verranno riqualificate, almeno per un primo step, 5 fermate nel nostro Comune, mettendo in sicurezza quelle più esposte al traffico e alle interperie. Scarica qua l'interrogazione (CLICCA).

interr fermate.JPG

3) Mozione sui Parchi Giochi inclusivi. Questa è una proposta di grande civiltà, rendere (o adeguare) i giochi nei parchi Comunali, accessibili alle necessità dei bambini con disabilità. Scarica qua la Mozione. (CLICCA).
parchi inc.JPG
4) Mozione relativa al Bando Comunale sulla ri-progettazione del Centro Storico e zone limitrofe. Secondo il nostro parere i primi incontri su "Dilatare il Centro" (che sono stati definiti dall'Amministrazione come "partecipati") non hanno avuto assolutamente un seguito tale della Cittadinanza da definirsi come partecipati. Quindi abbiamo chiesto all'Amministrazione di coinvolgere maggiormente la Città con altri incontri in cui i cittadini possano rendersi partecipi e dare il loro contributo o il loro parere su questo importante progetto che vedrà delle scelte definitive per il centro storico Solierese "dilatato". Scarica qua la Mozione (CLICCA).

dilatare il centro.JPG

NOTA IMPORTANTE: Il Consiglio Comunale è molto più complesso di quello che si può spiegare in queste poche righe. Se volete conoscere meglio un argomento, approfondire o darci il vostro parere/contributo, potete partecipare alle nostre riunioni o chiamarci per discutere a voce. CLICCA QUA per contattarci oppure CLICCA QUA per una segnalazione.


Soliera - 

due-mozioni.jpg

Continua il nostro lavoro di proposta.
Nel Consiglio Comunale del 21 Luglio 2015 sono state approvate due Mozioni all'unanimità:

- La prima è una implementazione della precedente mozione che chiedeva di sostituire tutti i cestini pubblici monouso con cestini adatti a separare correttamente il rifiuto urbano, questa prende spunto dal DDL Ambiente nella Legge di Stabilità che impegna i Comuni a installare nei cestini pubblici anche i raccoglitori di cicche di sigarette e gomme da masticare. I Solieresi hanno dato prova di grande maturità con la separazione dei rifiuti, abbiamo già raggiunto posizioni record a livello Nazionale nei primi 6 mesi di raccolta differenziata. Quindi crediamo che anche la Giunta debba dare il buon esempio ed adeguare le proprie strutture per garantire quella continuità nella separazione che con tanto zelo sta chiedendo ai propri cittadini.


- La seconda è rivolta ad evitare lo spreco del cibo nelle scuole e chiede all'amministrazione di aderire al progetto "Good Food Bag" di Legambiente per dare la possibilità ad ogni bambino di portarsi a casa il cibo integro non consumato. Inoltre chiede di avviare un progetto di recupero di quanto ancora integro e riutilizzabile e ridistribuirlo presso enti caritatevoli presenti sul nostro territorio o qualsiasi altra associazione interessata. Crediamo inoltre che per i nostri bambini sia un progetto educativo al il rispetto del cibo e all'educazione al non spreco.


Soliera - 


wewec.jpg


Approvato all'unanimità il nostro O.d.G a favore dei lavoratori autonomi.
Più precisamente, l'amministrazione comunale sarà chiamata a promuovere una discussione presso il Parlamento, affinché il Ministero del Lavoro riveda la normativa attuale al fine di tutelare maggiormente i lavoratori autonomi colpiti da malattia grave o prolungata, oltre che ad entrare in contatto con le associazioni di categoria (commercianti, artigiani, ecc) e trasversali come ACTA, per raccogliere ulteriori informazioni e concordare azioni congiunte in questa direzione. Infine, anche a livello locale, e passato l'impegno per Sindaco e Giunta ad identificare modalità concrete di intervento in supporto dei lavoratori autonomi colpiti da grave malattia.
Il ringraziamento va a tutti gli attivisti/simpatizzanti M5S che hanno contribuito alla preparazione di quest'atto.


Soliera - 

Soliera-logo tondo 4.jpg

Mozione censimento Amianto: 1)redazione di un piano di censimento e di monitoraggio di tutti gli edifici in cemento amianto 2)apertura di uno "Sportello", che funga da strumento informativo per la cittadinanza 3)monitoraggio più frequente e capillare della qualità dell'acqua 4)studio di fattibilità circa la sostituzione delle condotte in cemento-amianto.

Mozione mobilità urbana e riapertura FF.SS.: attivazione presso gli enti competenti per riaprire la stazione ferroviaria sita all'appalto.

Mozione 8x1000 Edilizia Scolastica: utilizzato per l'ampliamento della scuola Elementare "C.Menotti" di Limidi e relativo efficientamento energetico del fabbricato esistente. Il quadro economico dell'intero intervento è pari ad € 1.500.000.

Mozione Scrutinatori Disoccupati: nelle future tornate elettorale, per la nomina degli scrutatori, disoccupati e studenti avranno sempre la priorità.

Mozione migliorie fermate autobus: via libera alla creazione di un programma che miri ad apportare migliorie a tutte le fermate del trasporto pubblico del Comune sprovviste di pensiline e/o panchine (Via Primo Maggio, Via Arginetto, Limidi, ecc).

Mozione cestini Raccolta differenziata: ampliamento della diffusione dei cestini/raccoglitori specifici dei rifiuti in tutto il territorio comunale (ancora oggi negli spazi pubblici si fa largo uso di cestini monouso che non permettono la differenziazione, vanificando in parte l'utilità e l'efficacia del messaggio sul tema "riciclo").

Mozione mobilità elettrica: 1) adeguamento del regolamento edilizio esistente a quanto imposto da una legge del 2012(!!) in materia di sviluppo della mobilità sostenibile 2) installazione di infrastrutture elettriche per la ricarica dei veicoli alimentati, appunto, ad energia elettrica 3) valutazione di un piano di dismissione/riconversione dell'ormai vetusto "parco veicoli" comunale.

Mozione destinazione Gettoni di Presenza: 1) decurtazione del 50%, per un importo pari a circa 3.000€ ogni anno, di tutti i "gettoni di presenza" dei Consiglieri Comunali, ivi compresi Sindaco e Giunta (i quali pur non disponendo di un gettone di presenza, sono chiamati a partecipare) 2) creazione di un fondo cui destinare l'importo di cui sopra per impiegarlo in progetti utili alla collettività solierese.

Mozione Baratto Amministrativo: regolamentazione del "Baratto Amministrativo", ossia la possibilità per ogni cittadino in difficoltà economica, di "barattare" i debiti col Fisco mettendosi a disposizione del proprio comune effettuando lavori socialmente utili.

Mozione Consiglio dei Ragazzi: istituzione di un "Consiglio Comunale dei Ragazzi" allo scopo di favorire la partecipazione alla vita collettiva dei minori, riaffermare i loro diritti e dare voce alle loro problematiche, costituendo così un collegamento tra le istituzioni e le "future generazioni".

Inoltre:

-nel nuovo "Regolamento comunale per l'applicazione della tariffa per la gestione dei rifiuti", era previsto un costo aggiuntivo del 75% (modificato "erroneamente" la sera prima della seduta di Consiglio Comunale) della quota variabile, sui nuclei familiari con bambini o persone anziane per lo smaltimento dei pannolini "usa e getta": il nostro intervento ha fatto si che la percentuale prevista sia stata ribassata al 25%.

-tramite un nostro emendamento al Bilancio Previsionale 2015, siamo riusciti ad aumentare del 20% lo stanziamento previsto per la riqualificazione dell'apparato produttivo Solierese: con la speranza che le aziende impegnate nell'agricoltura, nell'industria e nel commercio del nostro territorio, possano fornire occasioni di lavoro a cittadini disoccupati.

Tutto questo in un solo anno. E siamo "solo" opposizione...


Soliera - 

Consiglio_Comunale_Ragazzi.jpg

Approvata, all'unanimità, la mozione M5S che mirava all'istituzione di un "Consiglio Comunale dei Ragazzi" con lo scopo di favorire la partecipazione alla vita collettiva dei minori, riaffermare i loro diritti e dare voce alle loro problematiche, costituendo così un collegamento tra le istituzioni e le "future generazioni".
Un importante opportunità per i nostri ragazzi di vivere un'esperienza educativa, rendendoli protagonisti della vita democratica del proprio paese, attraverso il coinvolgimento nelle scelte che li riguardano, creando in loro l'abitudine alla partecipazione.
Il solito ringraziamento và a tutti coloro che hanno dato il proprio contributo!

I candidati a Soliera