MoVimento 5 Stelle Rimani aggiornato su questa lista Iscriviti al MoVimento 5 Stelle

Inserisci la tua email per rimanere informato sulla lista certificata in questo comune





Tenetemi aggiornato
Sono disponibile ad aiutare la lista

MoVimento 5 Stelle

ATTENZIONE AL VOTO! Doppia preferenza di genere.

La nuova legge prevede che le due preferenze siano espresse a favore di due candidati di sesso diverso appartenenti alla stessa lista

Anche se pare che pochi siano interessati alla questione, come Movimento 5 Stelle di Treviso, accogliendo un invito della Prefettura di Treviso del 19 aprile scorso, intendiamo dare la massima diffusione a una nuova possibilità che è messa a disposizione dei cittadini che esprimeranno il loro voto alle imminenti elezioni amministrative del 26 e 27 maggio.

Siamo convinti che una delle funzioni principali del nostro Movimento sia anche quella di informare i cittadini sui propri diritti e sulle opportunità che hanno a disposizione" spiega il candidato portavoce sindaco del Movimento 5 Stelle Treviso Alessandro Gnocchi.

Con la legge n. 215 del 2012 viene data la possibilità, nei Comuni con popolazione superiore a 5.000 abitanti, di esprimere due preferenze, oltre a barrare il simbolo della lista prescelta, purché le due preferenze siano espresse a favore di due candidati di sesso diverso appartenenti alla stessa lista.

ATTENZIONE perciò a rispettare questa semplice regola nel momento di esprimere le due preferenze. In caso si indicassero due candidati dello stesso sesso, il secondo dei due non verrebbe conteggiato.

Tale novità si inquadra tra le 'disposizioni per promuovere il riequilibrio delle rappresentanze di genere nei consigli e nelle giunte degli enti locali'. Questa novità non necessita di alcun tipo di regolamento o altro ed è immediatamente efficace.

Tralasciamo qui ogni considerazione sulla portata delle cosiddette 'azioni positive' per promuovere la partecipazione femminile negli organi di rappresentanza politica e in particolare sull'efficacia concreta della novità di cui abbiamo dato notizia.
Tuttavia pensiamo sia sempre necessario portare a conoscenza dei cittadini tutte le opportunità normative e non solo per esprimere la propria opinione. Perciò ci impegniamo a fornire ogni tipo di chiarimento in proposito nelle nostre riunioni e nei momenti che organizzeremo per illustrare come esercitare uno dei diritti fondamentali della democrazia: l'espressione del proprio voto.
A ciò, secondo la filosofia stessa del Movimento 5 Stelle, è necessario che si accompagni un costante e continuo controllo degli eletti da parte degli elettori.

Parallelamente crediamo sia fondamentale che gli eletti siano portavoce e rappresentanti dei cittadini e, specialmente se tali rappresentanti sono chiamati ad un ruolo di governo, amministrino la comunità nell'interesse generale di tutti i cittadini che ne fanno parte, e non solo di alcuni privilegiati. Per questo motivo è necessario che i cittadini siano coinvolti nelle attività del Comune e che a loro sia devoluto quanto più potere decisionale possibile a cominciare dall'introduzione di esperienze reali e concrete di bilancio partecipativo: ovvero la definizione di come impiegare parte delle risorse raccolte dal Comune proprio attraverso il contributo dei suoi cittadini.

tratto dal nostro comunicato stampa del 6 Maggio 2013


men-and-women.jpg

I candidati a Treviso


   © 2010 Beppegrillo.it - I contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza Creative Commons  Creative Commons