Condividi

I dati diffusi da Eurostat hanno certificato che il nostro Paese è quello che ha più poveri di tutta l’Europa, superando la Spagna e, persino, il Portogallo. Una situazione drammatica!
I cittadini che vivono in conclamate condizioni di povertà sono circa 7 milioni, ovvero, l’11,5% della popolazione. Persone che non sono in grado di affrontare una spesa imprevista, di mantenere una casa, di mangiare carne ogni due giorni, insomma di vivere una vita dignitosa, normale.
Un’altro dato rilevante che rende l’idea di quanto sia peggiorata la situazione economica degli italiani è quello che certifica che il 48% della popolazione, ovvero, quasi la metà dei cittadini, non possono permettersi nemmeno una settimana di vacanza lontano da casa.
Segni di impoverimento gravissimi e che persistono ormai da anni, senza che questo Governo, sempre più coinvolto in scandali di malaffare come Trivellopoli, muova un dito. Niente. L’Italia non può continuare ad andare avanti così. E’ necessario un cambio di rotta che metta i cittadini al primo posto e quindi l’approvazione immediata del Reddito di Cittadinanza del MoVimento 5 Stelle, non le finte misure previste da questo governo che per dare qualcosa ai poveri toglie ai poveri.
Con i bisogni dei cittadini al primo posto l’Italia rinasce. Reddito di cittadinanza subito!

VIDEO Il reddito di cittadinanza spiegato in 90 secondi!