Condividi


E’ uno spasso ascoltare lo psiconano quando grida: “Giudici comunisti!” in tutte le trasmissioni televisive. Più che un ‘autodifesa, è un’autodafè di un capocomico con un “corazos” (cappello di asino) in testa.
“Berlusconi telefona a Ballarò per dire che ha salvato l’Italia dai comunisti come la mafia in Sicilia o Totò Riina, poi continua che i giudici di milano sono comunisti e che Floris lo deve lasciare parlare perchè la TV non è sua e di chi paga il canone. Un poveraccio con troppo potere, veramente pericoloso. Io non lo avrei fatto parlare mi sarei sovrapposto con la voce come ha insegnato ai suoi dipendenti.” cesare beccaria