Condividi

Beppe Grillo cambia rotta? Se l’inversione di linea è vera e le parole del leader Cinque stelle non sono mera propaganda, credo che il Pd debba essere pronto a confrontarsi nel merito delle questioni. Senza pregiudizi“. A dirlo è stato stamani il capogruppo dem alla Camera, Roberto Speranza. Rassicuro Speranza su due temi. Il primo è che non c’è nessuna inversione di linea da parte del M5S. Quello che abbiamo detto lo abbiamo sempre fatto, a partire dalla restituzione dei finanziamenti pubblici ai partiti, al contrario dei Pd Il secondo è che il M5S ha sempre accolto suggerimenti e miglioramenti sulle proprie proposte in Parlamento che però è stato espropriato dal governo Renzie della sua centralità con una raffica di decreti legge. Quindi confidiamo in un dibattito parlamentare pubblico e aperto sia sulla RAI che sul reddito di cittadinanza. Forse è il pd che deve cambiare rotta, dritto verso la democrazia! Hic manebimus optime