Condividi

“Tutto il comune di Pomigliano D’Arco si è stretto attorno ad Eduardo De Falco, il panettiere che si è tolto la vita dopo che l’ispettorato del lavoro lo aveva sanzionato con un verbale di 2 mila euro per aver trovato all’interno del negozio, la moglie senza un contratto. Momenti di rabbia, quando il suocero prima di entrare nella basilica dove si stavano per celebrare i funerali, ha sfogato tutta la sua tensione, ripresa immediatamente dopo le esequie, da parte di alcuni cittadini nei confronti delle istituzioni locali, colpevoli di essere presenti solo nei momenti di disperazione familiare. La salma con un lungo corteo si è poi diretta a Casalnuovo, attesa da centinaia di persone per tributargli l’ultimo saluto.” freebarons