Il Blog delle stelle

Barra dritta e avanti tutta


  • 1073

albaroma.jpg

di Beppe Grillo

Roma va avanti con Virginia Raggi sindaco del MoVimento 5 Stelle. Sono stati fatti degli errori che Virginia ha riconosciuto: si è fidata delle persone più sbagliate del mondo. Da oggi si cambia marcia. Bisogna riparare agli errori fatti per fugare ogni dubbio. L'attività fatta da persone che si sono dimostrate inaffidabili sarà attentamente vagliata e opportunamente annullata o riesaminata da cima a fondo. Governare Roma è più difficile di governare il Paese. Lo sapevamo e non intendiamo sottrarci a questo compito assegnatoci dal popolo. E' la nostra sfida più importante, ma anche quella più difficile e c'è bisogno del supporto di tutto il MoVimento 5 Stelle per vincere questa battaglia. Combatteremo con le unghie e con i denti perchè Roma cambi, ma in un ambiente così corrotto e marcio dobbiamo aspettarci di tutto. A breve defineremo un codice etico che regola il comportamento degli eletti del MoVimento 5 Stelle in caso di procedimenti giudiziari. Ci stanno combattendo con tutte le armi comprese le denunce facili che comunque comportano atti dovuti come l'iscrizione nel registro degli indagati o gli avvisi di garanzia. Nessuno pensi di poterci fermare così. Mettiamo la barra dritta e avanti tutta.

di Virginia Raggi

Al termine delle ultime due riunioni di maggioranza, in cui erano presenti i consiglieri comunali, alcuni assessori e i presidenti dei Municipi del MoVimento 5 Stelle, e dopo un confronto con il garante Beppe Grillo abbiamo stabilito di dare un segno di cambiamento.
Daniele Frongia ha deciso di rinunciare al ruolo di vicesindaco mantenendo le deleghe alle Politiche giovanili e allo Sport.
Contestualmente Salvatore Romeo ha deciso di dimettersi dall'incarico di capo della Segreteria politica.
Al contempo a breve avvieremo una nuova due diligence su tutti gli atti già varati.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

Leggi anche...

Commenti



CREDITO, FINANZIAMENTO, INVESTIMENTO PER TUTTI non esitate a contattarci : financec99@gmail.com , Telefono Whatsapp : ( 0033 ) 754512050. sito web: http://pret.mutuel-finance-group.com

giannico nicola 17.05.17 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Bisogno di un prestito in un prossimo futuro?
Concediamo prestiti che vanno da 1000 a 10.000 euro al tasso di interesse di
3% per informazioni avrete il vostro prestito senza preoccupazioni e senza colpa e si incontrano quando si ottenere il credito.
Per ulteriori informazioni si prega ha inviato un messaggio nostro
Pagina Facebook per avere rapidamente tutte le informazioni:

https://Web.Facebook.com/offerta-di-prestito-1497561123610861/

O contattarci tramite la nostra e-mail per ottenere rapidamente information: luciano.finanziaria@gmail.com

luciano 15.05.17 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Ciao,
Condivido questa notizia per dirvi che quest'anno ha iniziato fantastico per me perché ho incontrato una casalinga generosa che mia aveva concesso un prestito con un tasso del 2% rimborsabile per un lungo periodo dell'anno, ecco perché ho deciso di dirvi cari amici. Fai la tua domanda di prestito presso signora Robertine Ramirez invece di voi avete da nefasti individui che prendono il loro tempo a truffare la gente innocente. Vi consiglio di più hai sbagliato persona, se effettivamente si applica per un prestito di denaro. E ancora non si scoraggia qualsiasi perché è 2 volte che io stesso ottenere da questi truffatori, ma la terza volta che ho incontrato questa donna di Dio quindi rapidamente eseguire l'applicazione di credito tramite il suo indirizzo e sarete incontrare come me. Ecco la sua E-mail: robertine.ramirez@gmail.com

sorinas 11.04.17 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti. Sono persone che mette propone di pronta di denaro a disposizione delle persone nella necessità di un prestito e capace di rimborsare entro fine ben ragionevole. Accordo prestiti ad un tasso d'interessi del 3% su ogni solo un'ultima domanda. Di 5000 euro a 7.000.000 euro per ogni solo un'ultima domanda ed all'impresa nel fabbisogno finanziario. Per più informazione, ecco il mio indirizzo di posta:( regnovalentina@gmail.com )

Valentina 09.04.17 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Soluzione per la vostra esigenze o il vostro prestito
Nell'attuale situazione economica del nostro paese.
Oggi anche coloro che sono già imprenditori, la situazione è difficile.
Poi, a pensarci, abbiamo deciso di aiutare tutte le persone con progetti in cui sarebbe un prestito per svolgere le loro attività.
Ma il nostro tasso di interesse è del 2%, perché essendo una coalizione che non vogliamo violare la legge sull'usura.
Ricordatevi di contattarci via e-mail questo:
loanprivate.invest@gmail.com

Roberto 05.04.17 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Finanziamenti e prestiti erogati in Italia, abbiamo sede a Milano, erogazione molto celere , interesse basso, no perdi tempo, massima serietà. Offro 1.000 € a 3.000.000€ a un tasso di interesse del 2% . contattare : bifanosurgot@gmail.com

Bifano 25.03.17 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno signore o signora. Il mio nome è Walter Bianchi. Sono un privato che offre crediti personale di 2.000€ a 380.000€ ai privati e stessi alle imprese non esitate a contattarsi per beneficiare dei miei servizi rapidi…

Email: walter.bianchi1947@gmail.com

walter.bianchi@virgilio.it

http://www.mutuo.cla.fr

https://youtu.be/UPy5NVP8ClQ

Walter 11.02.17 14:55| 
 |
Rispondi al commento

offerte di prestito tra privato, rapido ed affidabile
Sono un privato serio ed onesto che accorda prestiti di denaro che vanno da 1000€ a 30.000.000€ hanno l'ogni persona che è in sono alla ricerca di prestito di denaro per coprire una necessità, regolare un debito, effettuare un progetto, riattivare le sue attività, un'ulteriore preoccupazione. Gli chiedo che siate direttamente messi in contatto con me per posta elettronica per avere ulteriore informazione: bifanosurgot@gmail.com

Bifano 10.02.17 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con Gabriele Longo ed aggiungo che, volendo governare, è giunto il momento che si proceda anche alla definizione di criteri per la selezione di una classe dirigente che tenga in debito conto le competenze. Diversamente si va incontro al fallimento.

Ruggiero D'Acunio 24.12.16 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Il comportamento tenuto dalla Raggi è allucinante.
Come può il movimento dare ancora supporto a questa persona.
Bisogna avere il coraggio di essere diversi dagli altri partiti.
I cittadini romani apprezzerebbero un gesto di rottura.

Gianni Baglioni 23.12.16 12:22| 
 |
Rispondi al commento

dai precedenti commenti la domanda è: perchè cercare estranei per competenze affidate al nostro movimento? Siete incapaci? perchè allora avete accettato l'incarico? Ci dovete giostrare i vostri interessi? Si attendono risposte e però, come dice la saggezza del popolo: campa cavallo mio....il comico, a ripensarci è che si chiede aiuto a chi ha tentato di farci le scarpe!!, un pensiero mi atterrisce...che occorra un altro proverbio: che il pesce puzza dalla testa? mi auguro di nò ma mi viene un dubbio: toglietemelo, vi prego. G.S.

sergio garrone 23.12.16 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Ma neanche a prenderla in considerazione l'idea di dimissioni.
Quello che la vicenda DEVE INSEGNARE è che non si possono più eleggere in rete i candidati. Si ha bisogno di curriculum della vita vissuta e del casellario giudiziario pulito. Oggi in rete molto si può comprendere delle vere intenzioni e capacità di tanti attivisti.
A Foggia è stato commesso un errore madornale così come - spero di sbagliare -che manchino controlli fra gli attivisti dell'area Carbonia Iglesias
Virginia - tranne clamorose novità o di scoperte di interessi personali - e M5S FINO ALLA FINE

Gabriele Longo 23.12.16 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Sono uno dei tanti che, arrivando da esperienze politiche (una sola, con l'IDV di Di Pietro) anche come amministratore pubblico, mi sono messo dal 2011 semplicemente al servizio del M5S per "dare una mano", fatta di competenze e conoscenze anche come memeoria storica, senza chiedere nulla ovviamente e soprattutto affermando pubblicamente che, standomene dietro le quinte, mai mi sarei candidato a nessun livello per il Movimento. Ecco, guardando a quanto accade e non solo a Roma, credo che difronte ad errori evidenti frutto soprattutto di inesperienza e normale desuetudine agli (inevitabili) intrighi di Palazzo, ci fosse e ci sia bisogno che l'esperienza di chi può ed ha u po' di tempo, sia messa con forza al servizio della crescita del Movimento. Crescita che non può attendere, non può aspettare che avvenga "per linee interne", perchè il vero rischio è uan rapida caduta dell'impianto politico costruito sino ad oggi. E il mal di pancia mi viene dall'esperienza dipietrista: un unico capo politico, sempre più in difficoltà, incapace di delegare e scegliere gli "uomini di valore", uno stuolo sempre più assottigliato di pretoriani in guerra tra loro, un Ufficio di Presidenza che decide tutto composto da sempre meno persone, la base sempre meno ascoltata, le candidature "pilotate" dai pretoriani e fatte firmare al capo politico, le strutture organizzative periferiche lasciate in balia di se stesse. Troppe, terrificanti analogie in questo momento: il partito IDV scomparve in un mese, travolto semplicemnete dai media che mettevano per la prima volta in discussione trasparenza e legalità: proprio le parole chiave del programma politico. Per favore, pentastellati tutti, fatemi passare il mal di pancia, ditemi che le mie paure sono sciocche e surreali...

Piergiorgio Gazich 23.12.16 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Non lasciarti sopraffare Virginia .Lo sapevi che avrebbero fatto di tutto per ostacolarti . Coraggio e buon lavoro .

Lorena Trevisan 23.12.16 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Ciao io sono OLIVIA SANCHEZ infermiere a Lima
Sto cercando di prestito è stata di 3 anni mi sono rifiutato dalla mia banca.
Ho visitato questo sito di annuncio di prestito tra particolare sul serio in tutto il mondo e ho incontrato una donna meravigliosa, che si chiamava Signora Anissa Kherallah di nazionalità francese che aiuta ogni persona in
Portogallo, Francia, Martinica, Guadalupa, Riunione , Nuovo , Italia , Polinesia e altri che li rende i prestiti e che mi ha dato un prestito di 20.000 euro che mi devono rimborsare più di 15 anni, con un basso interesse, e ieri sera ho ricevuto il denaro senza protocollo. Bisogno di credito personale , la vostra banca si rifiuta di concedere un prestito, non guardare qualsiasi ulteriore lei è la migliore.
Ecco il suo indirizzo di posta elettronica : developpement.aide@gmail.com

sanchez olivia Commentatore certificato 23.12.16 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Cari tutti e Grillo in primis; qui non è importante chi ha lanciato la merda per primo e chi ci è finito dentro. Importante è portare a soluzione alcuni dei tanti problemi che ha la capitale in modo da dimostrare di averne la capacità.
Spero tanto che i provvedimenti presi o che prenderà Grillo siano nella giusta direzione e che si siano scelte le persone adatte (cosa che finora non può dirsi riuscita)
BUONE FESTE A TUTTI

giuseppe brizzi 23.12.16 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Dio è grande ! La signora Anissa KHERALLAH posso solo dire grazie per la vostra attenzione e aiuto , per farmi concedere un prestito di 10.000 euro. Dio vi benedica per tutto il bene che hai fatto per la gente . Sarebbe disonesto se non capisco le persone che in realtà sono il buono e perfetto, persona di cui ci si può contare per un prestito veloce e serio. Contattare questa donna a questo indirizzo : developpement.aide@gmail.com la persona che ora è a fare di me un essere felice e buona giornata a tutti voi

finelli leonardis Commentatore certificato 22.12.16 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Per quanti sforzi possa fare non riesco a credere che la Raggi sia
la "Pura in buona fede" come la si vuole descrivere.
L'immagine che deriva dai fatti di cui siamo a conoscenza raccontano di un sindaco ,colluso e gestito ,che nei primi mesi
del suo incarico è riuscita a mettere insieme tanti di quegli errori
da premio Pulitzer per la stupidità.
Ma l'errore è iniziale, affidare Roma ad una Raggi è stato da folli.
Mi auguro che non faccia altri danni e che il M5S riesca a superare
questo momento difficile.

Sergio Perri 21.12.16 19:16| 
 |
Rispondi al commento

grilliiiiiniiii ! Bene Così, TUTTO COME DA COPIONE !

restiamo UNITI e uniti AFFONDATE !

tutti gli errori / orrori verranno scaricati sul m5s
mentre gli onori saranno attribuiti al governo Raggi & Bergamo.
in questo tutti i media ci daranno (stanno dando) una mano loro malgrado (poichè x loro l'importante è distruggere m5s).
sento già gli elettori romani m5s spaesati che altro non aspettano la nascita di un partito serio creato da Bergamo con annessa Raggi da usare come poster-girl.
quando si calmeranno le acque i prossimi step:
1) Renato Marra sostituirà Adriano Meloni
2) Romeo al posto di Colomban
3) a'fa'ncul* Lombardi & Grillo & Casaleggio
4) Buona Fine grillini Allocchi ! tramontate ed estinguetevi il Sistema ha già vinto

P.S.: è uno spasso vedere come si fà manovrare questa bambolina che si presta a tenere unite entità opache che alla luce del sole non potrebbero restare in contatto diretto tra loro

Finta Grillina 21.12.16 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno!
Avete bisogno di un prestito ?? WhatsApp:+22964314988
daniella.finance29@gmail.com
sono daniella io offro il prestito ha tutto persona in necessità di denaro dunque la mia offerta comincio di 2000€ A 1 000.000€ allora tu ha bisogno di un prestito WhatsApp: +22964314988
daniella.finance29@gmail.com

daniella 21.12.16 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Chiariamo l'avviso di garanzia. Nato appunto come garanzia, quello che è cambiato è stato l'atteggiamento degli avvisati. All'inizio si suicidavano per la vergogna (ministro nel 1800 accusato di aver portato a casa un portacenere prezioso), poi si dichiaravano innocenti; poi "non avete le prove", poi "si, sono responsabile e non solo", totale arroganza. Accortisi che la gente si è veramente incazzata di questi ladri, ora il giochetto è diverso: appena gli altri vincono qualcosa essi stessi denunciano. Il giudice è obbligato per legge a mandare un'informazione di garanzia e gli stessi denuncianti strillano: "Vedete, anche loro sono disonesti!". Eh no, un conto è se la magistratura indaga perché probabilmente hai rubato (e quanta difficoltà per trovare una prova), un conto che tu stesso denunci a cazzo di cane allo scopo di far arrivare l'avviso agli avversari. Paradossalmente se io denunciassi il Papa per pluriomicidio gli arriverebbe un avviso di garanzia (forse, dato che è sovrano di una altro Stato) anche perché in Italia le controdenunce sono rarissime. E dato che in Italia niente è regolare (pensate che da anni sono irregolari i guardrail in cemento su tutte le strade d'Italia perché l'Europa da anni ha legiferato che devono essere alti due metri) l'avviso di garanzia può arrivare a tutti. Diceva un compagno in Toscana anni fa: "Ma chi se ne frega, noi facciamo leggi a iosa, tanto siamo italiani e ce ne freghiamo, ma se qualcuno rompe gli mandiamo i vigili e li facciamo chiudere. Anche in caso di avviso di garanzia la Raggi DEVE RESTARE, se non ruba. Piuttosto bisogna in tele insistere sulle motivazioni dell'avviso. Per chi volesse approfondire annoiandosi, consiglio "Paziente serpente" blog, art "Avviso di garanzia al politico" che è diverso dall'avviso al povero cristo.

Oronzo Barberio, Mesagne (Brindisi) Commentatore certificato 21.12.16 08:36| 
 |
Rispondi al commento

sono deluso

luigi malerba 20.12.16 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S è riuscito ad aprire un Ufficio Anti-Equitalia in Calabria in Sicilia dove si parla tanto di mafia e NON RIESCE ad aprirlo a Roma ( e lo so per certo perchè l'ho cercato) FIGURIAMOCI COME SIAMO MESSI A CORRUZIONE INTRECCIATA A RAGNATELA A ROMA!!!!!!!!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.12.16 15:20| 
 |
Rispondi al commento

ECCO COME DOVREBBE ESSERE IL CODICE ETICO DEL M5S PER TUTTI I SUOI PARLAMENTARI SECONDO IL MIO MODESTO PARERE. Sappiamo bene che gran parte della magistratura italiana e fortemente politicizzata a sinistra, quindi quando ci sono da emettere delle sentenze, o prendere qualsiasi provvedimento che si agganci al codice penale, gli sbilanciamenti a favore del PD e della sua area politica sono evidenti anche ai ciechi. Poichè fra noi e il PD è in atto una vera e propria guerra che durerà molto a lungo, causata dalle loro continue falsità e menzogne e dai loro continui comportamenti, atteggiamenti, parole, dichiarazioni, discorsi, fatti solo con l'intento di demonizzare e delegittimare il M5S che li ha relegati a seconda forza politica del paese, dobbiamo prendere assolutamente e velocemente le contromisure idonee e necessarie per difenderci dai loro continui attacchi politici servendosi dei loro alleati magistrati. Dunque, per evitare in futuro situazioni che potrebbero vederci in difficoltà se qualcuno dei nostri portavoce parlamentari nazionali, sindaci, consiglieri comunali e regionali, dovessero malauguratamente ricevere un avviso di garanzia e quindi la comunicazione di essere iscritti nel registro degli indagati, propongo per tutti indistintamente, e per qualsiasi capo d'accusa, le NON DIMISSIONI AUTOMATICHE, come attualmente previsto dalle nostre regole. Si valutino bene le eventuali accuse e si rimanga al proprio posto almeno fino al proscioglimento, che chiuderebbe il caso, o ad un eventuale rinvio a giudizio. Solo se quest'ultimo dovesse scattare, si valutino attentamente le accuse: se particolarmente gravi allora il M5S deve chiedere e ottenere le DIMISSIONI IMMEDIATE delle persone coinvolte. Se invece trattasi di accuse normali per i tipici reati che interessano spesso chi amministra la cosa pubblica, NESSUNO DEVE DIMETTERSI, si attenda l'esito del processo e solo in caso di condanna di primo grado scatta l'obbligo da parte del M5S di chiedere le dimissioni.

Paolo Camba 20.12.16 14:02| 
 |
Rispondi al commento

grilliiiiinii ! AVETE PERSO ROMA !

tutti sapevano che Bergamo cercava da tempo di costruirsi un partito di sx tutto suo, ci siete cascati nella trappola della "Raggi & Cricca" e ci siamo dimostrati + furbi dei vostri pseudo_strateghi Grillo&Casaleggio.

avevate l'occasione di affondare il governo Raggi con l'arresto di Marra oppure di mettere DeVito o Meloni come viceSindaco e avreste avuto tutto il tempo x rifarvi la maschera fino a nuove elezioni.

invece così sarete costretti a fare pubblicità gratis al partito di Bergamo che ricambierà la Raggi & Mazzillo & Frongia & Stefano dandogli un posto di peso alle prossime elezioni romane, sfidando voi e nel frattempo in questo periodo i vostri elettori romani pian-piano travaseranno nel futuro partito di Bergamo, e voi grillini farete nella migliore ipotesi la stessa fine di Milano in cui siete una sparuta minoranza insulsa.

VI ABBIAMO FREGATO !
e adesso fate pubblicità gratis al governo Raggi-Bergamo
che ormai tutti sanno NON essere + vostro !

FEEEEESSIIII !
non avete al vostro interno neppure uno stratega degno ma solo 2 co*lioni sopravvalutati da tutti anche da se stessi.
mi fate pena poveri sprovveduti ingenui dilettanti allo sbaraglio.

se la furba Lombardi avesse avuto carta bianca e + potere invece di essere isolata-esclusa(come abbiamo voluto noi perchè era l'unica che temevamo) avrebbe quanto meno limitato i danni, ma avremmo fregato anche roberta alla fine.

Finta Grillina 20.12.16 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AGLI AMICI DEL BLOG, ELETTORI, ATTIVISTI, SIMPATIZZANTI DEL M5S. La prima nuova regola che tutti noi dobbiamo darci è: NON DOBBIAMO FARCI DEL MALE DA SOLI. Sono sicuro che vinceremo le prossime elezioni politiche, ma alla condizione che sia rispettata la nuova regola di cui sopra. Leggendo diversi commenti pubblicati quì sul blog ho notato che molti scrivono cose che possono solo fare del male al M5S. Forse dimenticano che nel M5S l'unica cosa che conta sono le idee, i valori, i principi, le regole che ispirano il programma politico da proporre al popolo italiano e non le persone incaricate di realizzarlo concretamente, che vanno e vengono, mentre il M5S è, e deve rimanere per sempre, la principale guida e forza politica di questo paese. Di questo dobbiamo ringraziare Beppe Grillo, per averlo creato, fatto nascere e crescere, fino a farlo diventare quello che è attualmente, l'unica forza politica che rappresenta realmente tutto il popolo italiano. Detto questo, penso siamo tutti consapevoli che i nostri portavoce nelle istituzioni italiane ed europee sono degli esseri umani e che come tali possono commettere degli errori, come li commettiamo tutti, ma quando li hanno commessi hanno saputo scusarsi umilmente con tutti i cittadini, cosa unica nel nostro panorama politico, dove tutti negano le proprie responsabilità e nessuno paga per i propri gravi errori. E allora ripeto: NON DOBBIAMO FARCI DEL MALE DA SOLI. Basta con le critiche esagerate, esasperate, sempre distruttive e mai costruttive, per qualche parola o frase sbagliata, o per qualche comportamento ritenuto non idoneo, nei confronti di chi ha saputo accreditarsi con merito agli occhi dei cittadini e dei media italiani e stranieri. Basta con il volere distruggere l'immagine di chi oggi ci rappresenta molto degnamente e ha dimostrato sul campo di sapere fare bene il suo lavoro di politico, basta con questo autolesionismo che potremo pagare duramente alle prossime elezioni, salvaguardiamo le nostre migliori figure

Paolo Camba 20.12.16 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Ma quante scemenze si scrivono qui! Ma è così difficile da accettare che Virginia Raggi , tutt'altro che sprovveduta,perchè altrimenti non sarebbe stata proposta come sindaco di Roma, ha sostenuto la collaborazione di Marra perchè lo ha visto lavorare con competenza in passato. Le voci che giravano erano solo voci, se fossero state certezze i 5 stelle intervenuti avrebbero ostacolato con determinazione il funzionario e Virginia avrebbe concordato con loro. Poichè si trattava solo di voci, ma non di fatti Marra è rimasto a svolgere una funzione importante.Ora la magistratura, con i suoi poteri, pare aver scoperto dei fatti e Marra è finito in galera.

Maria P., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 20.12.16 07:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione...siccome vogliono far cadere Virginia raggi entro febbraio, per rimettere in piedi le olimpiadi, mafia capitale è al lavoro, insieme alla magistratura politicizzata, ai media e al PD...
Se dovesse arrivare un avviso di garanzia alla raggi, io proporrei che NON DEBBA ASSOLUTAMENTE dimettersi...nella maniera più assoluta!!!
E propongo anche di cambiare le regole dello statuto, in quanto a decidere le sorti dei cittadini, non deve essere la magistratura con accuse false e infondate, atte a infangare...
Solo a condanna avvenuta bisogna dimettersi...

Mi dispiace ma la magistratura non può essere così a orologeria e soprattutto decisiva per le sorti di un paese...

NON BISOGNA DIMETTERSI PER PSEUDO AVVISI DI GARANZIA, EMESSI DA MAGISTRATI POLITICIZZATI...

Fernando p., CR Commentatore certificato 20.12.16 00:00| 
 |
Rispondi al commento

La battaglia a Roma è persa, per non perdere la guerra dobbiamo ritirarci subito prima di fare danni irreparabili, la dirigenza è totalmente inadatta, inesperta e cosa più importante non onesta, cosa stiamo apettando!

michele bruciatelli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.12.16 22:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora la sindaca non ci ha svelato il motivo che l'ha indotta a difendere ad oltranza questo personaggio....non può liquidare tutto asserendo che si è trattato di fiducia mal riposta...a pensar male e vista l'attitudine ai dossieraggi del Marra si potrebbe anche ipotizzare che la sindaca fosse ricattata e quindi impossibilitata ad ascoltare i diversi e fondati avvertimenti.
Il punto è proprio questo, la vicenda non è stata sviscerata bene e allora abbondano le ipotesi.
Beppe lo hai detto tu: "sbagliare è magnifico", però fai in modo che Virginia ci dica la reale motivazione di questo sbaglio.
Barra dritta si, ma anche occhi aperti

Peppe Todaro, Trapani Commentatore certificato 19.12.16 22:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembra un buon modo di ricominciare. Per continuare degnamente sarebbe bello che ci faceste sapere tempestivamente a chi sarà affidato l'incarico di effettuare la due diligence, cosa dovesse riscontrare, e cosa dovesse essere deciso per porvi rimedio.

Con particolare attenzione alle eventuali irregolarità nelle assunzioni e/o promozioni di personale, avvenute dall'insediamento della Sindaca, ovviamente...

Sapere di più per fare di più Commentatore certificato 19.12.16 22:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il movimento nella vicenda Raggi, ha dimostrato un'ingenuità pazzesca.Bisogna essere rigidissimi in vicende analoghe vanno presi provvedimenti immediati e definitivi, bando alle ciance, provvedete.

Giancarlo Fabian 19.12.16 21:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che il peggior nemico del Movimento è il Movimento stesso....ma possibile che quando non ci sono problemi ce li andiamo a cercare? Cioè....proprio Marra e la Muraro doveva prendere la Raggi che a quanto pare già puzzavano di marcio da un pezzo?
E comunque, la cosa che odio di più, il 50% dei TG che non fa altro che parlare di Roma quando a 50 milioni di italiani di Roma gliene sbatte poco niente! Mai sentito parlare del comune di Roma quando c'erano gli altri a fare porcherie su porcherie, e da un paio di mesi non si sente altro in tutta Italia. E basta!!!

Emanuele S. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 19.12.16 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ripensando a come il PD ha squallidamente "scaricato" l'ex sindaco Ignazio Marino (in seguito assolto per il caso degli scontrini) direi che la reazione del M5S agli errori della Raggi è stata senz'altro più matura e dignitosa.
Ecco cosa replicava Marino
"Al Pd non convenivo per scelte manager e Olimpiadi" - "Orfini mi ha difeso in un primo momento perchè c'era Mafia Capitale e il Pd aveva arrestati e indagati e dunque gli conveniva sostenermi. Poi però non convenivo più". Così l'ex sindaco Ignazio Marino a In 1/2 ora su RaiTre. "Non convenivo quando volevo scegliere i manager di Acea e delle partecipate e volevo gente selezionata sul mercato -ha proseguito Marino- Non convenivo quando ho detto che volevo Olimpiadi che lasciassero un lascito alla città e invece il Presidente del Coni e di Roma 2024 volevano costruire a Tor Vergata, in un'area incolta e lontana da tutto. Non convenivo quando ho sospeso il monopolio di Ceroni".

Rudy Raniolo 19.12.16 20:08| 
 |
Rispondi al commento

fermarci: no! Capisco la necessità di avere vicino persone esperte. Ma che non siano esperti nel malaffare. L'importante è mettere la parola fine all'improvvisazione e all'ingenuità. Bisogna capire che siamo soli contro tutti, e se ci mettiamo nelle mani di chi non è dei nostri,fidandoci dei loro consigli,e non dei consigli di chi ha a cuore il movimento, abbiamo già perso in partenza. Attenzione per il futuro,altrimenti si dà ragione a De Luca che apostrofò la Raggi come una "bambolina imbambolata".

antonio 19.12.16 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a tutti Voi, è normale che si possa sbagliare. Accetto mille errori a mille rubberie!!!

Stefano Donghi 19.12.16 19:28| 
 |
Rispondi al commento

comunque le acque si muovono,altre inchieste a proposito di corruzione su scuole,e funzionari sempre del comune sembrano coinvolti.bene,scoperchiamo la pentola

alessandro fanini Commentatore certificato 19.12.16 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Si vive per cinque anni col fiato della magistratura sul collo. Che ansia!!

simona verde Commentatore certificato 19.12.16 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non avevo mai sentito che la magistratura dovesse controllare le nomine che un sindaco fa per comporre la sua giunta, questa cosa giuro mi giunge nuova, ora dobbiamo pure aspettarci che i lor signori abbiano da ridire su eventuali nomine, sono diventati rigorosissimi tutto in una volta, strana la coincidenza con l'arrivo dei 5 stelle al governo dei comuni, praticamente si vive sul filo del rasoio, giorno per giorno. Vivere così per cinque anni è un suicidio

simona verde Commentatore certificato 19.12.16 18:07| 
 |
Rispondi al commento

In armonia con i nostri principi se un amministratore riceve un avviso di garanzia deve dimettersi .Se rinunciassimo a questa regola non saremmo diversi dagli altri partiti e, allora, dovremo aspettarci invece della vittoria una sufficiente performance del 20 % alle prossime votazioni! Grillo se vuoi un risultato mediocre lascia le cose così, viceversa se vuoi vincere manda via la Raggi anche in vista di un prossimo avviso di garanzia.

mauro c., avezzano Commentatore certificato 19.12.16 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei sapere perche' il sindaco Raggi si sia avallato della colaborazione di Marra. Tutti sapevano sulla poca affidabilita'. Il sindaco ne era all'oscuro? Nonostante la posizione chiara e netta di Beppe Grillo?

renato castenetto 19.12.16 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sinceramente sono davvero deluso, il M5S si è difeso dalle accuse con le solite cose che dicevano gli altri quando accadevano le medesime situazioni.

Per carità forse il M5S vincerà le prossime elezioni, anche perché negando le origine oramai promette tutto a tutti senza nessun sacrificio.

Mi dispiace davvero che questa utopia si sta dimostrando peggio degli originali a tratti.

Bisogna guardare in faccia la realtà il metodo di scelta dei candidati è errato e si imbarca di tutto, e gli incapaci spesso sono la maggioranza.

Andrea Mo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.12.16 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prendere atto del fatto che la forza del movimento può essere il cavallo di troia di consumati elementi è necessario.
Circa la vicensa di roma rammento le funzioni del sindaco quale unica autorità preposta ( per il raggiungimento degli obiettivi di governo) a nominare dirigenti , segretario e manager. Il marra non era uno dei tanti impiegati ma un prescelto dal primo cittadino per reggiungere gli obiettivi.!!!

giuseppe amoruso mugnano di napoli 19.12.16 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Come mai questi Signori Marra e Romeo con i fatti risalenti al 2013 non comparivano da nessuna parte??? Sicuramente il Sindaco Raggi avrà cercato negli schedari giudiziari prima di prenderli nella sua giunta non POSSO immaginare il contrario!!!!
Avevano forse INSABBIATO TUTTO con la giunta Marino per tenerseli e far uscire le loro MALEFATTE quando il M5S all' apice del SUCCESSO con il Referendum li ha POLVERIZZATI?
Credo proprio di si.
Grillo come al solito ci AZZECCA SEMPRE è preparato a tutto. PER NON SBAGLIARE NON voleva NESSUNO della vecchia giunta ormai sono alle strette IMBROGLIANO COME NON MAI.
ATTENZIONE VIRGINIA !!!! Toglili tutti... anche quel Frongia e Company!!! Non troverai NULLA DI ILLEGALE SU DI LORO ma al momento opportuno magari UN GIORNO PRIMA DELLE VOTAZIONI NAZIONALI tirano fuori le MARACHELLE.
A Roma si dice IN CAMPANA!!!! la GENTE PURTROPPO E' TALMENTE STUFA DI TUTTI che fa presto a cambiare bandiera o addirittura a non andare a votare.
SIAMO A UNA SVOLTA DECISIVA NON SI PUO' SBAGLIARE PIU' siamo controllatissimi e i PENNIVENDOLI non ASPETTANO ALTRO.
AVANTI IL M5S innanzi tutto è LA NOSTRA ULTIMA SPERANZA se serve FATE TORNARE qualche GENIO ECONOMISTA ITALIANO che è fuggito all' Estero ce ne sono a MIGLIAIA e anche IN RETE NON ci serve NESSUNO DI CHI HA CONTIBUITO IN QUESTO MASSACRO DELLA POVERA GENTE INDIFESA. BASTA!!!NON FIDARTI!!!
CIAO

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.12.16 15:56| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

comunque la raggi si sta dimostrando non all'altezza delle aspettative, invece di insediare una classe dirigente nuova.si affida a personaggi vecchi e intrallazzatori............dove sta la rivoluzione?sembrano piu dei favori da restituire.......dato che li conosceva bene.perche' è stata consigliere nell'era marino....qualcosa non quadra....e tutti gli straming alla luce del sole che fine hanno fatto..........? le votazioni online degli iscritti?uno vale uno?io l'ho votata alle primarie online ma sono fortemente pentito.........troppi errori nel movimento..e si stanno creando correnti contraopposte.......troppi infiltrati............ma non si potevano selezionare i dirigenti competenti online dal mondo m5s? oramai vedo un caos a roma difficilmente gestibile.....e se cade la giunta il m5s perde credibilita'............questo di roma è un banco di prova che non si poteva perdere...............o tornano le decisioni della rete o il m5s sara' paragonato ai soliti partiti della chiacchiera....non vorrei che il potere abbia inglobato molti degli esponenti......e la dimunuzione dei parlamentari eletti e poi passati ad altri partiti me lo conferma.

liberti stefano 19.12.16 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe ... ti prego, non lasciarla sola, (la sindaca) affinché altri disastri così non si ripetano mai più. Azzeriamo tutti i gerarchi istituzionali della città a prescindere dagli avvisi di garanzia.
Sono loro i passati e presenti responsabili, pur in misura variabile, della vergogna e del degrato della città regina di corruzione. Fai in modo che milioni di iscritti alM5S non debbano sentirsi degli idioti per aver creduto a un sogno di liberazione ed emancipazione dai tanti farabutti che tuttora spopolano in politica italiana.

sergio girelli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.12.16 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FUORI I DISONESTI DAL MOVIMENTO E CHI LI APPOGGIA O LI NOMINA IN POSIZIONI DI POTERE, DEVO ESSERE PIÙ ESPLICITO?


Raggi chiede scusa pubblicamente per la scelta e difesa di Marra e rimane in sella.
Frongia e Romeo che non mi risulta pubblicamente abbiano mai appoggiato Marra "al termine di due riunioni di maggioranza" decidono di rimettere le cariche di vicesindaco e capo segreteria politica.
Ci dite cortesemente quali accuse sono state mosse in quelle riunioni a Frongia e Romeo per le quali hanno preso la decisione (che sembra "spintanea") di rimettere i propri mandati?

Andrea Fabris 19.12.16 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il nostro silenzio su roma è assordante!!!! andiamo in televisione chiediamo scusa di aver proposto un incompetente e speriamo ...non collusa sindaco di roma facciamo il mea culpa correggiamo regole assurde come quella che un dibattista non puo candidarsi a sindaco di roma perche gia parlamentare ignorando che su roma si giocava il nostro futuro politico e purtroppo anche se con un caloi di consensi x questa penosa vicenda cerchiamo di ripartire ...NASCONDERSI NON SERVE A NULLA

claudio lachi, San Giovanni Valdarno Commentatore certificato 19.12.16 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salviamo ROMA!!!
Solo noi del M5S possiamo farcela!
Salviamo ROMA e diamo una mano ai romani che hanno votato xRaggi e xil movimento!!
I romani vogliono salvare e ripulire questa splendida e immortale città........diamogli una mano e ognuno di noi faccia l'impossibile xentrare in questa storia di rinasamento, di cambiamento!!!
E tu Beppe Grillo, devi fare tutto e anche di più.....come se fosse l'ultima cosa della tua vita ( non siamo giovanissimi).......
Roma merita xchè ha vissuto e visto tutta la storia della cultura dell'essere umano.....
Solo il M5S può mantenere questa nostra ricchezza.....
Forza Beppe! Forza Virginia! Forza ragazzi, e non abbassate mai la testa!
Grazie a tutti....

Marina V., sanmartinoinstrada Commentatore certificato 19.12.16 12:28| 
 |
Rispondi al commento

A Roma servono FATTI e servono SUBITO.
Dovete prendere dei provvedimenti significativi, di spessore, in modo che i giornali non li possano ignorare.
Dovete dimostrare che il M5S è in grado di governare:
ORA O MAI PIU'!!!

Gino 19.12.16 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Meglio perdere Roma che perdere le politiche:

La Raggi si è fidata di Marra e ora deve assumersene la respnsabilità e, casomai non lo facesse, dobbiamo provvedere noi del M5S con il ns voto a sistemare le cose!

Mi sembra comunque che la Raggi non era disoccupata, un lavoro ce l'aveva.. quindi che ritornasse al suo precedente impiego e mandiamo avanti persone nuove!


Mi dispiace Virginia, non è per cattiveria, ma hai sbagliato e, come tutti, devi assumertene le responsabilità!!

E a chi pensa di fare della dietrologia sottolineando la "perdita di potere" e di "prestigio" dovuta alla cacciata della Raggi, vorrei dirgli che non siamo qui nè per il potere nè per il prestigio, ma per una nuova morale!!!!

Buon Lavoro

Andrea C 19.12.16 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Quello che più mi rattrista e -onestamente- mi imbarazza è dover sentirmi dire "te l'avevo detto". Non sarebbe dovuto accadere. Non deve accadere nulla che dia modo di mettere il M5S allo stessa stregua della feccia politica di sempre che attanaglia questo Paese.

Cecilia Brasolin 19.12.16 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Peccato, il mio commento serale di ieri non è passato. Erano solo considerazioni spicciole su quanto la tenuta di Roma sia fondamentale per il Movimento, sul costo che le decisioni di questi giorni potrebbero avere...e ci avevo infilato pure qualche nozione sugli scacchi!

gianni d. Commentatore certificato 19.12.16 11:56| 
 |
Rispondi al commento

L'animo umano,tutto, è avido di denaro e di potere.
La parola onestà non si grida ma la si deve manifestare.
NOI NON POSSIAMO ESSERE COME GLI ALTRI.
Pensare o dire che nel nostro movimento ci sono tutte persone pure sotto questo aspetto non lo dobbiamo ne pensare ne tantomeno sbandierarlo sarebbe la nostra fine.
Abbiamo,però, una cosa che gli altri non hanno e non potranno mai avere!!! Abbiamo un regolamento che,proprio per questo, prevede l'espulsione coatta di chi non ha mantenuto fede alla nostra battaglia e ai nostri principi.
Vietare a chiunque di gridare onestà il nostro mantra è il nostro REGOLAMENTO.

aniello robustelli 19.12.16 11:41| 
 |
Rispondi al commento

ONESTA'!!! #M5S: GRAZIE ALLA NOSTRA LUNGIMIRANTE STRATEGIA, STIAMO RIPULENDO ROMA DALLE INFILTRAZIONI SEDIMENTATE CON LE MAFIOLOBBY "de noantri" Uno vale Uno!
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1077611599027649&set=a.665832663538880.1073741826.100003364560854&type=3

Giampaolo S., Torino Commentatore certificato 19.12.16 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Scusate per me questa Virginia è un'imbranata. Anche la fiducia nei suoi confronti da parte mia è molto compromessa. Le parole "si è fidata delle persone più sbagliate del mondo" suonano come copertura, come se lei non sapesse chi fossero sti maledetti. Tutti nel M5S avevo espresso forti dubbi su di loro. Il vero errore è stato il nostro a candidarla. In 5 mesi è stata capace di fare più scandali con nomine del cavolo, dimissioni ecc. che il bene di questa città. Ancora oggi Roma naviga nella monnezza e nel caos de trasporti e nella confusione del suo primo cittadino. Ora sarebbe un fallimento perdere Roma, si dimostrerebbe che non siamo in grado di governare il paese, e con le elezioni più o meno vicine non possiamo permetterci passi falsi. Sinceramente è la prima volto che mi vergogno. Virginia SVEGLIATI E FAI QUELLO PER CUI SEI STATA VOTATA.

francesco celano (), francesco.celano@gmail.com Commentatore certificato 19.12.16 11:18| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mollare Virginia e nemmeno voi ragazzi...
Se non avete niente, di sporco, da nascondere non abbassate la testa...
Si può ancora recuperare.....

Marina V., sanmartinoinstrada Commentatore certificato 19.12.16 10:41| 
 |
Rispondi al commento

ORMAI E' CHIARO CHE ARRIVERA' UN AVVISO DI GARANZIA ANCHE ALLA RAGGI, COLOMBAN NON VUOLE GIUSTAMENTE TROVARSI IN MEZZO ALLA BUFERA.
E' FONDAMENTALE ORA TROVARE UNA FIGURA NEL MOVIMENTO CON INDUBBIE DOTI DI ONESTA' E SOPRATUTTO CAPACITA'PER SUPPORTARE IL SINDACO.
IL DANNO DI IMMAGINE E' DEVASTANTE CI VORRANNO ANNI PER RIMEDIARE E FARE IN MODO CHE LA GENTE CAPISCA CHE SONO COSE CHE POSSONO SUCCEDERE IN UN MOVIMENTO CHE CONTA MILIONI DI ELETTORI E CENTINAIA DI ELETTI.
SOPRATUTTO PER I ROMANI ORA SERVE UNA GIUNTA CHE FACCIA LE COSE CHE CHIEDONO E IN FRETTA, SE NON RIUSCITE A METTERLE IN ATTO DENUNCIATE PUBBLICAMENTE E SUI MEDIA CHI VI OSTACOLA NELLA GIUNTA.

daniele f. 19.12.16 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' vero che si può sbagliare per eccesso di fiducia, ma quando la Raggi ha avvallato la promozione del fratello di Marra, come lo vogliamo chiamare?

DARIELLA PIOLANTI 19.12.16 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Non sempre, ma molto spesso, il POTERE DISCREZIONALE dei politici, funzionari pubblici e professionisti è associato a inevitabili fenomeni di CORRUZIONE. Occorrono strumenti idonei per valutare lo stato del programma M5S su Roma (….e su altre realtà da noi amministrate). OK al pool di Avvocati (augurandoci che non ne approfittino del loro potere discrezionale!!!) per verificare le Delibere di TUTTI gli Assessorati (non solo di quelli che si occupano di Lavori Pubblici…) ma non basta, occorrono strumenti per poter valutare il potere discrezionale di TUTTI i funzionari pubblici e dei professionisti che lavorano per il Comune di Roma (…..in parole povere ogni tanto andare a controllare i centimetri di asfalto contabilizzati e quelli effettivamente posati….forse così facendo si risolve ad esempio il problema delle buche….)

Andrea Spezza, Rapallo Commentatore certificato 19.12.16 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, sono alcuni giorni che sto male, pensavo alla bontà' e alla gesuita' della Raggi, che ho sempre difesa, pero' ora non capisco se era ed è in buona fede o è una oca.
Mi spiace scrivere così ma sono rimasto molto male, perché io nel mio piccolo e nella mia "integrità" morale ho convinto e avvicinato almeno 25/30 persone al M5S. Quel che a me fa più male e andare in giro e non poter parlare a viso aperto con la gente. Mi tocca difendere una cosa insostenibile (Marra non era già' nell'occhio del ciclone !). Mi tocca dire che altri hanno fatto e fanno peggio della Raggi ....è una magra consolazione.. mi state togliendo quello che era un sogno, finalmente ONESTA'... che ora non mi sento più di gridare ai 4 venti.. e alla gente nelle piazze.. forse siamo uguali agli altri e questo è molto triste . La Raggi o è in malafede o è una sprovveduta in ogni caso non le perdonero' di avemi disilluso e ferito nell'animo profondamente..

Pasquale Lufrano 19.12.16 10:02| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Colomban pare che non accetti. Di Battista, Ale, pensaci tu.

giovanni f. 19.12.16 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi,
aprite gli occhi per favore. Uno vale Uno e' un mito che non esiste piu'. L'Unico che decide a dispetto di quel 65% di voti per la Raggi, e' Grillo. Raggi e' stata votata dai singoli ma verra' sostituita da un uomo scelto dall'alto. A che serve votare ?
Il movimento non vuole strutturarsi in un partito, tuttavia sta assumendo le dinamiche di concertazione interna dei partiti del 900. L'assenza di struttura politica nel movimento sta rivelando tutta la fragilita' del movimento stesso. Le persone scalano il movimento dal basso senza alcun tipo di esperienza e di conoscenza. A volte va bene, ma molte volte va male.
Il movimento si sta trasformando solo in un contenitore di consenso e non in una alternativa politica. Si ragazzi, POLITICA, questa e' la parola che serve. Senza preparazione POLITICA si va a fare la rivoluzione con le spade di plastica e con le pietre di gomma.
Grillo ha sbagliato ancora una volta e il popolo del movimento non dice niente. Solo cieca obbedienza e fiducia. Che scarsa visione.

Oblivious 19.12.16 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con Colomban, finalmente arriva uno che nella vita ha fatto qualcosa di importante e che ha dimostrato di avere la testa sul collo.
Uno che sembra essere diverso dai molti ambientalisti d'accatto che infestano il movimento e che ne dettano troppo spesso la politica ed i rappresentanti.
E' ora di finirla con le trivelle, le TAV, il solare ed altre simili amenità e di chiedersi invece perché le aziende chiudono, perché la povertà aumenta, perché l'insicurezza dilaga e la disperazione è così diffusa.
E, dopo averlo capito, cercare le soluzioni e metterle in pratica, anche rischiando l'impopolarità.
Soluzioni da far gestite a gente capace, come Colomban.
Virginia Raggi guardi, impari e stia zitta.
Avere voti non fa automaticamente diventare più intelligenti e più capaci.

Domenico ., Roma Commentatore certificato 19.12.16 09:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanti perfettini ci sono in giro.
Raggi di qua, Raggi di la.
Ma lasciamola governare, sicuramente ci saranno altri incidenti di percorso, nessuno ha la bacchetta magica.
Quanto a quelli che dicono che la Raggi non sa governare beh, piuttosto che essere governati da chi lo ha fatto fino ad oggi ed averci portato al disastro in cui ci troviamo, e parlo di Roma e dell'Italia, preferisco infinitamente essere governato da quelli come la Raggi, pur con i suoi difetti.

Alessandro L. 19.12.16 09:09| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Gli errori sono sotto gli occhi di tutti ed è difficile non vederli. Abbiamo bisogno di strumenti per valutare lo STATO di attuazione del nostro programma su Roma. I risultati devono fare la differenza tra M5S e Alemanno /Marino

fabrizio ragni, roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 19.12.16 09:06| 
 |
Rispondi al commento

ROMA. La mattina per andare al lavoro devo passare nel cuore di ROMA, Lungotevere, Teatro Marcello, Campidoglio, Altare della Patria, Piazza Venezia è ancora buio,LEI con i suoi monumenti illuminati è BELLISSIMA, BELLISSIMA nella sua grandezza IMPERIALE e STORICA. Talmente BELLA da emozionarsi. Amo tantissimo la mia città e la voglio veder risorgere. Voglio il meglio per LEI

simona verde Commentatore certificato 19.12.16 08:38| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe, cari amici daccordo gli sbagli succedono a tutti ,però dobbiamo dare un segno di cambiamento i cittadini romani dovrebbero vedere dei miglioramenti radicali esempio LE BUCHE STRADALI govrebbero sparire un idea.... perchè non coinvolgiamo le circoscrizioni i comitati di quartiere e i sibgoki cittadini che tramite internet segnalano le strade con le buche formate sotto casa e se in ogni circoscrizione si costituisce una ditta che su segnalazioni interviene immediatamente io credo che in poco tempo il preblema si tamponi poi in seguito si pregrammerà il riassetto totale di alcune strade con la riasfaltatura potrebbe essere un segno di differenza con gli altri partiti che hanno infossato ROMAin questo stato- perchè non paghiamo meglio gli operatori ecologici-mondezzari per togliere tutta la mondezza anche ai lati della pista ciclabile e potenziamo i controlli con ammende serie tutti quelli che scaricano di tutto nelle strade? - i bus rinnovare i mezzi e puntualità negli orari . anche come aveva promesso la Raggi FAREMO EGUAGLIARE ROMA ALLE CAPITALI EUROPEE guardatevi intorno quando girate per Roma fazzoletti bottiglie di tutto gettato in strada .facciamo una pubblicità di educazione ai Romani nel gettare le cose nei contenitori e puniamo severamente i trasgressori. un esempio personale nel 1976 ero a Bonn -germania gettai un fazzoletto da naso dal finestrino della mia auto sono stato inseguiti con clacson per vari chilometri da un cittadino tedesco che mi ha rimproverato duramente . qesta è educazione alla pulizia oggi se ho un fazzoletto sto molto attento a nen gettarlo in giro mi sentirei in colpa per cui cerco il cestino. caro BEPPE devo sempre ringraziarti per l'impegno e la serietà con cui hai fondato e porti avanti il movimento GRAZIE te lo dico io che mi laureai nel 1976 in scenze politiche con convinzione nella gestione della comunità ma fui deluso dalla totale corruzzione della politica FORZA SICURAMENTE CE LA FACCIAMO

MAURIZIO RIGHI, roma Commentatore certificato 19.12.16 07:58| 
 |
Rispondi al commento

Scelta correttissima, secondo me, commissariare Virginia!
La Raggi si è dimostrata prepraticissima coi meccanismi che regolano Roma. Il problema è che non aveva capito che si era candidata con un Movimento che voleva SCARDINARE quei meccanismi!!!
Quindi è perfetto controllarla a vista per impedirle di combinare altri disastri!!! L'M5S non deve"abbandonare" Roma perchè è ancora il trampolino di lancio per cambiare il Paese. Non mollate! Non mollare Beppe!!! Ero allo Smeraldo di MIlano quel giorno di S. Francesco. Credo nella possibilità di riportare il nostro bel Paese nella legalità e nella meritrocazia. NOI NON MOLLEREMO MAI!!!!!

Raffaella Ponti 19.12.16 05:29| 
 |
Rispondi al commento

Cara virginia.un altro post deludente è puerile. Dopo aver fatto del male al nostro movimento ed alla città, dici avanti tutta. Ma non ti accorgi che ormai sei commissariata? È non dal nostro movimento ma da un'azienda. Ormai sei un ventriloquo a 114 mila euro l'anno. Forse se tu avessi una minima dignità ti saresti fatta da parte.stare là con tanta arroganza farà male al movimento. Ed a nulla valgono i salti mortali di Luigi o e dibba che cercano di difendere te che ormai sei indifendibile. Per molto meno abbiamo cacciato parlamentari e il pizza. Ma tu rimani aggrappata alla poltrona ed al potere. Cosa sempre combattuta dal nostro movimento. Guardati allo specchio e cerca di vedere che ormai sei....finita.

carlo p. Commentatore certificato 19.12.16 01:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La decisione di Grillo denota la sua grande umanità e comprensione nei confronti della Raggi perchè in altra situazione l'avrebbe giustamente cacciata, se solo si pensa che, inspiegabilmente, la Raggi ha sostenuto e protetto personaggi che oggi sono indagati come la Muraro, o arrestati come il Marra, contro il parere e i consigli dello stesso Grillo e di tutto il M5S, non rimarrebbe che chiederne le immediate dimissioni oppure, se non date, ritirarle il simbolo del M5S per non averne rispettato i principi e i valori. Insomma, non si può accettare da parte di nessuno che si danneggi il buon nome e la buona immagine del M5S presso tutti gli italiani commettendo errori ingenui e da sprovveduti, magari in buona fede, ma sempre gravi per i danni che causano al M5S. Se avessimo dovuto applicare alla lettera le nostre regole, oggi la Raggi non sarebbe più sindaca di Roma. Non mi sarei voluto nei panni di Grillo che si è trovato fra l'incudine e il martello dovendo prendere una decisione obiettivamente molto difficile da prendere. Politicamente è stata fatta la scelta giusta, al di là delle nostre regole la Raggi, almeno per ora, non è indagata, quindi formalmente non ha l'obbligo di dimettersi, inoltre per il rispetto che si deve a tutti i romani non era giusto ne conveniente fare cadere la Giunta gettando nel caos la città e nel dramma il M5S. Quindi va bene la barra a dritta e andiamo avanti uniti e compatti per Roma e per l'Italia contro tutti i nostri nemici, sperando che la Raggi abbia esaurito gli errori e si decida a governare seguendo solo le regole del M5S perchè se ne combinasse un altra per lei credo sarebbe veramente la fine. In ogni caso, scusatemi, personalmente non mi sento tranquillo, bisognerebbe controllare urgentemente tutti gli atti del Comune a partire da giugno per accertare che non siano stati commessi altri illeciti prima che saltino fuori da esposti denunce e indagini e prima che la Raggi finisca indagata dalla Procura. Se succedesse cosa facciamo?

Paolo Camba 19.12.16 01:08| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Virginia, non solo Roma è nella tua mani, ma anche e sopratutto, il movimento!
Avrai ancora la mia fiducia ma cerca di meritarla xchè il danno che potresti fare al movimento, non riuscirei a perdonartelo!
Con fiducia e serenità!

Marina V., sanmartinoinstrada Commentatore certificato 19.12.16 00:39| 
 |
Rispondi al commento

W il M5S! Io ci credo! Via lo schifo e si va meglio di prima! Forza Virgì!

Giuseppe Testa 19.12.16 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Sono sinceramente deluso dal comportamento di Virginia raggi. Da mesi TUTTI Le stavano dicendo di liberarsi di alcune persone. Mi sembra abbia tenuto un comportamento da "amica del giaguaro". Proprio perché la situazione di Roma è continuamente ingigantita, chi non adotta un comportamento irreprensibe nelle scelte, o ci è o ci fa. In ogni caso non si è dimostrata adeguata, in modo particolare per la "trasparenza" che è uno dei fiori all 'occhiello del m5s. Sta rovinando quello che Beppe, Gianroberto, e tutti gli attivisti hanno fatto in questi anni. Prima che sia troppo tardi le toglierei il simbolo e proverei a rivotare. Meglio perdere qualche voto oggi che la gallina domani.

Umberto Arrigo 18.12.16 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Concordo sul fatto che si sta cercando di esasperare la Raggi xcostringerla a dimettersi!
Vigilate ragazzi, non abbassate la guardia e mantenete dignitosamente i toni nel fare politica!
Con 23.000 dipendenti comunali chi può essere in grado di vedere dove è il marcio.
Temo che Marra non sarà l'unico dell fila capitolina.
Li trovano tutti con il m5s.......ma prima cosa faceva la magistratura?
Bene! Facciamo una bella pulizia, ma nel frattempo Roma deve andare avanti non possiamo permettere che si fermino i lavori della giunta.
Forza ragazzi, nessuno nasce imparato, ma crescete in fretta xchè abbiamo bisogno di voi!

Sarebbe bene, avere notizie, informazioni su quanto la giunta Raggi è riuscita a fare, di positivo e concreto, per la citta di Roma in 4mesi di gestiene (oltre al NO xle olimpiadi)...
Dico questo xchè qualche notizia positiva
farebbe bene a tutti noi!
Ci aiuterebbe a non perdere la fiducia e ad essere più ottimisti.

Non mollate ragazzi siete l'unica speranza rimasta! Non mollate xchè fareste il loro gioco. Cercate di cadere in piedi
Grazie Beppe.

Marina V., sanmartinoinstrada Commentatore certificato 18.12.16 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Facendo un confronto con Chiara Appendino Sindaco di Torino credo che vi sia una differenza abissale.
Chiara ha sempre creduto alla possibilità di diventare Sindaco partecipando ad innumerevoli riunioni del M5S sparse nel territorio e crenando uno staff per sconfiggere il "sistema Torino" esistente da oltre vent'anni con l'efgemonia P.D. sotto le varie sfaccettature dall'Ulivo in avanti.
Virginia Raggi si è trovata spiazzata nel diventare Sindaco e si è appoggiata purtroppo a personaggi della vecchia politica forse perchè non ci ha mai creduto fino in fondo e questi purtroppo sono i risultati sotto gli occhi di tutti. Ha ancora la possibilità di rimediare azzerando le persone della vecchia guardia e innestando persone competenti del M5S nuove e preparate come ha fatto Chiara Appendino considerando che ha Torino come a Roma ci sono avvoltoi e sciacalli in ogni angolo della politica.

renzo grillo 18.12.16 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Più che opportuno nominare Colomban vice-sindaco. Esperienza e professionalità.
Non va dimenticato che i romani percepiscono come problema soprattutto trasporti e rifiuti (chiedere all ex candidato a Napoli di sacrificarsi venendo a Roma ?) ma la partita delle partecipate allo sbando e della gestione professionale e onesta delle abitazioni comunali (incluso un durissimo recupero crediti e revisione di tutti i contratti partendo dal centro) non portano immediati risultati ma a medio termine caratterizzano un amministrazione per bene rispetto a malcostume e corruzione diffusa e culturalmente condivisa o tollerata da troppe persone. Va poi riorganizzato il vertice dirigenziale spostando tutti (come facevano ogni due o tre anni agli acquisti in Fiat) anche i possibili onesti e professionali.
Metodo quello che Boeri sta utilizzando per i vertici Inps

Giovanni Introzzi 18.12.16 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Daniele è la dimostrazione che ci sono molti incapaci nel M5S questa è la vera dura realtà...posso capire (fino ad un certo punto)il candidato sindaco ora assessore della mia citta umbra di 25.000 abitanti che dopo tre anni mi ha detto ora comincio a capire come funziona (Ehhhhhhhh) l'unico problema che non capiamo nulla di bilancio (ahhhhhhhhhh) e se vinceva???? ma non azzeccare il candidato a Roma capitale dove sapevi che avresti vinto anche se presentavi uno qualsiasi è stato gravissimo, e ti fa capire che a dire le cose che non funzionano è facilissimo a cambiarle molto meno.
A Roma avrebbero dovuto metterci la faccia uno tra Di Maio e Di Battista, ma i due pensavano già alla lotta interna (con Fico)per le elezioni del 2018, troppo stretta la vetrina romana ambizioni mondiali....da umili li vedo diventati attori anche a loro..andatevi a vedere i loro discorsi di 2 anni fa e riguardateli ora cambiati, belli televisivamente, fuggiti in questi giorni poi ricomparsi sempre con un video senza contraddittorio (tipico) ho pensato (due giorni!!!!) che delusione
Ex M5S

enrico A 18.12.16 21:48| 
 |
Rispondi al commento

forse qualcuno non si rende conto che se la raggi venisse raggiunta da un avviso di garanzia e ci fossero a suo carico delle prove di reato anche lievi il movimento ne riceverebbe un danno incalcolabile e forse irrimediabile.
beppe, controlla, questo è un momento importante e difficilissimo per noi tutti che crediamo in questa grande cosa che è il ***** e non vorremmo che tutto venisse buttato al vento.

daniele p., cortona Commentatore certificato 18.12.16 21:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a voler essere buoni la raggi si è dimostrata come minimo una sprovveduta, spero solo che in questi sei mesi non abbia fatto qualche caxxata che salterebbe sicuramente fuori nel momento opportuno (non appena venga ritenuta in grado di arrecare al movimento il maggior danno possibile).
consiglio di far esaminare tutti gli atti firmati da virginia a persone competenti ed in grado di scovare qualunque possibile irregolarità in maniera da porvi rimedio quanto prima, sperando di fare in tempo.

daniele p., cortona Commentatore certificato 18.12.16 21:31| 
 |
Rispondi al commento

il comitato d'affari della raggi è ancora tutto in piedi, frongia & enrico stefano & fratello di Marra
occupano ruoli di peso.
di maio & di battista & raggi sono falsi in ogni parola che dicono o scrivono.
grillo è complice e opaco con la raggi.
roberta lombardi che è la + coraggiosa di tutti nel m5s non dice e non scrive tutto ciò che vorrebbe.
se davvero volessero commissariare la raggi, innanzitutto espellerebbero e allontanerebbero dai palazzi comunali i compari di merenda della raggi, e poi metterebbero uomini "lombardiani" in tutti i ruoli chiave diventando l'ombra della raggi per sorvegliarla politicamente h24.
la minaccia da usare verso "raggi & cricca" è la querela per risarcimento danni immagine milionari su 6 mesi continui di vergogne subite.

grillina romana 18.12.16 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con la barra a dritta non si va da nessuna parte: si evoluisce su se stessi in senso antiorario. Lapsus ? :)


Stanno tentando di esasperare la Raggi per costringerla alle dimissioni... se ciò accadesse, sarebbe una tragedia... Il Movimento e i cittadini devono (dobbiamo anche se non sono di Roma) stare al fianco di Virginia... Io credo che in effetti alcune regole andrebbero cambiate, altrimenti con una semplice denuncia si rischia di avere sindaca o assessori indagati e non possiamo permettercelo.....

Flaminio Marino, Rende Commentatore certificato 18.12.16 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione quando si giunge a dire
Che alcuni esponenti rappresentanti nelle istituzioni il movimento sono insostituibili
L'obiettivo per cui è sorto il movimento è stato seppellito dal luogo comune della politica
TUTTI UTILI NESSUNO INDISPENSABILE
si chiamino Di Maio o altri
Voglio insistere nei miei suggerimenti: chi si iscrive al movimento gli si deve fare studiare il non statuto a memoria


Non faccio commenti sulla giunta capitolina e sul sindaco di Roma

Più volte avevo ribadito l'espressione
Vi piace vincere facile.


Rosa Anna 18.12.16 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Sono veramente delusa dai comportamenti di Virginia Raggi che si è dimostrata incapace di gestire la carica e la fiducia accordatale dal M5S e dai cittadini romani. Non accetto le sue scuse e le ragioni addotte, ovvero che si è fidata per ingenuità. L'ostinazione con cui ha difeso queste persone è al limite della stupidità o della malafede, soprattutto perchè non era sola. Il direttorio l'aveva avvertita, la Raineri e Minenna pure. A che gioco sta giocando? Anche a Lei la fama ha dato alla testa e vuole fare la protagonista? Il M5S potrà farcela solo se , insieme, si protteggono l'un l'altro come hanno fatto. E' normale che vecchi figuri vogliano salire sul carro dei vincitori e sporcarlo o introdurre dei cavalli di troia. Spero che la Raggi non sia il cavallo di Troia della vecchia politica. Mi fa tenerezza Grillo che sta facendo crescere questo gruppo come dei figli riponendo in loro fiducia anche se non se la meritano. Spero che questa esperienza sia di lezione per tutti. Non potete più permettervi di sbagliarvi in maniera così grossolana. Le DUE DILIGENCE devono essere obbligatorie per le personalità di supporto.

Gabriella Bottai 18.12.16 20:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non dobbiamo prestare il fianco, perchè restiamo 100.000 molte migliori della vecchia politica.

Ma dobbiamo stare il più lontani possibile dai funzionari pubblici che hanno convissuto con la vecchia politica, perchè con buona probabilità è rimasta invischiata nei medesimi comportamenti.

Il giornalismo poi, fa il resto. E' totalmente scomparsa la notizia delle dimissioni di Sala, tanto che nemmeno Salvini a nulla da dire, pensate un po'.

Sono fondamentalmente tutti un secchio, e noi dobbiamo restare noi.

In bocca al lupo Virginia, ora si fa sul serio!

Massimiliano Princigalli, Roma Commentatore certificato 18.12.16 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Per il bene del movimento spero che finalmente si prendano decisioni definitive per far decollare l'amministrazione capitolina. Vista l'insistenza della sindaca nell'avvalersi della collaborazione di certi personaggi, mi chiedo se è tutto dovuto alla sua ingenuità oppure se lei non sia un cavallo di Troia costruito da quelli che da sempre hanno le mani... in pasta nella capitale. In questo secondo caso i vertici del Movimento farebbero bene ad indagare bene perché compromette il futuro del Movimento stesso e sarebbe davvero dannoso per l'Italia. I ragazzi che si sono messi in mostra finora nel Movimento devono stare uniti e smetterla di beccarsi fra di loro.Per favore evitiamo di distruggere questa bella cosa che è il Movimento *****

Giuseppe Zezza 18.12.16 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti.
Racconto brevissimo: circa 2 anni fa divento presidente di una cooperativa con oltre 750 soci in una grande città. Il primo problema è stato sconfiggere quell'oligarchia stratificatasi in venti e passa anni di governo precedente al sottoscritto che faceva il bello e cattivo tempo.
Bilanci sempre impeccabili e nessun motivo di ritenere che qualcuno facesse il furbo con i soldi dei soci, anzi. Ma emergeva giorno dopo giorno una incestuosa commistione di interessi tra i sindacalisti e gli ex amministratori e, in una azione a tenaglia, tutti hanno cominciato a criticare l'operato del mio consiglio anche solo se mi soffiavo il naso.
Risultato: mi sono dimesso dopo 8 mesi, sbattendo pure la porta e manifestando tutta la nausea possibile per l'operato della spazzatura che mi aveva circondato.
Vengo a Virginia Raggi. Immagino cosa deve essersi trovata a combattere: clientele e malaffare coltivati in decenni di amministrazioni di ogni colore. Assunzioni allegre di personaggi più che discutibili. Magistrati ciechi e sordi fino a che non vengono sollecitati dal politico amico. Vertici nazionali di partito che tengono alle proprie consorterie. Stampa pronta a mettere sotto accusa il sindaco Raggi per qualsiasi inezia, ma nessuno che evidenzi come di quei 23.000 dipendenti se ne potrebbero salvare sì e no un decimo.
Cosa può fare un sindaco in queste condizioni?
Solo questo: assessori di estrema competenza tecnica su ogni materia loro assegnata, anche non italiani; piazza pulita di tutti i vertici di tutte le aziende che in qualche modo fanno capo al Comune. Nuovi vertici selezionati rigorosamente per concorso internazionale. Licenziamento in tronco di chiunque operi in modo inappropriato, dal vigile che scalpita al derby al ladruncolo delle rimesse ATAC. Dal funzionario assenteista al dirigente che lascia i propri uffici allo sbando.
Quanto di coloro che l'accusano la sosterrebbero in un'opera del genere, a partire dai banchi del governo?

Stefano Benassi 18.12.16 19:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' possibile che non riusciamo a mandarli a casa...??? Il M5S deve passare al potere e governarci con estrema libertà!!! Per favore fate qualcosa, facciamo qualcosa non se ne può più!!!! Grazie!! M5S Forever

Aurelio Cardillo 18.12.16 19:16| 
 |
Rispondi al commento

da "vecchio" iscritto al Movimento, ho avuto un primo periodo di entusiasmo, poi seguito da un graduale "raffreddamento" soprattutto a causa di individui/e sovrapponibili a Virginia Raggi, incompetente e arrivista senza se e senza ma.
Caro Beppe, nonostante la mia stima per te inalterata, devo dire che ti pentirai della scelta di mantenere quella sciacquetta a capo del Campidoglio, cacciala senza se e senza ma, meglio azzerare tutto che mantenere quel personaggio nel movimento. FUORI I MERCANTI DAL TEMPIO!!!

Francesco Carlei (franklin), L'Aquila Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.12.16 19:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se amministrare Roma è un inferno…

Lettera a Virginia.

Cara Virginia,

Anche Dante si ritrovò per una selva oscura, e cosa fece?
Chiamò in Commedia (la Divina) il suo maestro Virgilio e
sotto la sua guida, UMILMENTE, attraversò l'inferno fino a
"… uscimmo (plurale) a riveder le stelle"*.

Adesso, tu che sei del M5S, senza paura e tentennamenti ci fai vedere chi è il tuo maestro. Se è quello giusto non sarai mai sola
e sarai grande anche tu.

Con fiducia e sincero affetto

Maria

*Nota: il ritorno ALLO STATO UMANO da quello infernale.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.12.16 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Prendete esempio dal Canada oppure i paesi nordici, nominate persone
sconosciute al sistema e sopratutto che non hanno avuto contatti con il
sistema dei partiti.
Nominate persone di eccellenza anche senza esperienza ma con curriculum
rilevanti oppure percorso scolastico eccellente.
E per favore fate entrare giovani.

Davide Mancini 18.12.16 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Il sindaco di Roma deve fare cose anche impopolari. Rimuovere personaggi corrotti anche tra i dipendenti. I furbetti a TUTTI I LIVELLI devono essere CACCIATI. Dal dirigente all'impiegato dell'ATAC o dell'AMA. Senza se e senza ma ovviamente se colpevoli. E poi fare subito qualcosa per queste buche e immondizia del caxxxo sembra che Roma sia solo Buche e immondizia, che palle!!

Conferenza stampa ogni 2 settimane sull'operato della Giunta. Delibere, avanzamento, lavori, etc.

Gli italiani non hanno tutti internet vedono SOLO LA TV e su quella ci stanno massacrando ma lo vogliamo capire si o no?!?!?. Inoltre molti che hanno internet lo usano solo per Facebook o whatsapps.

Vai Virginia, ma fatti aiutare dagli altri. Non è un motivo di vergogna.

Pasquino 18.12.16 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma buon senso non vorrebbe far tabula rasa di tutti i "capoccioni" delle vecchie amministrazioni?

silvia carnicelli 18.12.16 18:24| 
 |
Rispondi al commento

ben presto ti pentirai di aver mantenuto Virginia al governo della capitale

undefined 18.12.16 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Forse x le dinamiche più scaltro e navigato de vito?? Magari dovrebbe essere lui il braccio dx....

adamo ed eva Commentatore certificato 18.12.16 18:09| 
 |
Rispondi al commento

911 post= mastini trollastri liberati dal bamboccio... ha ha ha ha

Grazie Beppe E Virginia per aver preso l`unica giusta decisione!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 18.12.16 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Spero di sbagliarmi ma, salvo miracoli, Virginia, al di fuori di noi del Movimento (e forse anche in tanti iscritti) temo si sia "bruciata". Se poi si conta sulla memoria corta degli italiani, quello è un altro discorso. Un augurio: d'ora in poi, cara Virginia, azzeccale tutte e dai retta a chi ne sa molto più di te purchè in buona fede!

Mauro Q. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 18.12.16 18:00| 
 |
Rispondi al commento

saggia decisione, quello che veramente conta per i cittadini è dar loro un messaggio tangibile del cambiamento in atto che deve essere irreversibile fino all'acquisizione della maggioranza in parlamento per cambiare veramente quanto di malato esiste in Italia.
comprese le olimpiadi e le opere faraoniche inutili e costosissime fatte da chi ha già un mostruoso debito pubblico.
il futuro dovrebbe affiancare investimenti produttivi mirati alla riduzione dei costi delle opere e non delle maestranze, nell'ottica della riduzione del debito.
per vostra informazione oggi il treno per SUSA è stato bloccato a Bussoleno stazione intermedia perché non funzionavano gli scambi. Raffaele

Antonio Prigitano, Torino Commentatore certificato 18.12.16 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ben presto ti pentirai di aver mantenuto Virginia al governo della capitale.Tu sai bene come la giustizia proceda ad orologeria .Magari quando sarà l'ora di fare un grande sforzo uniti per vincere le prossime elezioni, arriverà qualcosa di nuovo sulla Raggi.E saremo compromessi irrimediabilmente.Occorre scegliere i dirigenti con concorso pubblico in base a titoli ed esami e fedina pulita, non con le nomine con le quali ogni sindaco si sceglie i suoi amici.

mauro c., avezzano Commentatore certificato 18.12.16 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Il mio commento di stamani non è passato! ma io ci riprovo nella speranza che il webmaster stavolta accolga positivamente ciò che vado a dire.
La Virginia Raggi ha commesso degli errori macroscopici è vero! Ma da adesso deve ripartire.
Ripartire vuol anche dire saper ascoltare i consigli di Beppe e di Davide! Loro sono la guida! Menomale che esistono!
Comunque Avanti tutta , ma non demonizziamo ne il buon DI MAIO ne il DIBA! Che c'entrano loro!?
Evviva il M5S..SPERIAMO BENE!

Daniele Vianini 18.12.16 17:30| 
 |
Rispondi al commento

C'è una cosa di cui nessuno parla. In 6 mesi a Roma non è stato fatto nulla. E' troppo tempo perso. Va bene che con Marino si sono persi 2 anni, ma non mi sembra una scusa sufficiente. Se la Raggi avesse almeno fatto qualcosa di visibile e tangibile per la Città, ora saremmo in un momento più facile. Ma l'unica cosa fatta è stato fare l'albero di natale più brutto della storia d'Italia. Troppo poco.
Ah certo dimenticavo, anche dire NO alle Olimpiadi. Ma ci sono voluti 5 minuti. Per il resto???

Renzo rondinini, roma Commentatore certificato 18.12.16 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ca ra Maria le tue parole sono giuste ma inapplicabili...è populismo puro di cui dobbiamo renderci conto.
La tecnica e l'esperienza chi si candida a governare deve averla non può farlo sul campo, poiché altrimenti succede quello che è successo alla Raggi, che a mio modo di vedere si è aggrappata alla Muraro e Marra poiché senza di loro non sa che pesci pigliare....
Se non sai nulla di come si gestisce un comune una regione come fai a governarla e bene?
Con l'onestà e basta?
No fai più danni di un politico ammanicato con il sistema.
Una citta una regione una nazione non può aspettare che i politici facciano il loro corso ed esperienza siamo seri...
Se dovessi andare da un dottore vai da uno esperto che vuole 250€ per la visita ma trova il rimedio immediatamente, o vai da uno onesto che ne vuole 50€ però ti dice che non ha esperienza e sei il primo caso che cura?

enrico A 18.12.16 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi, il mio commento delle ore 8,30 non è stato pubblicato: me lo aspettavo perché chiariva le ragioni delle iniziative scorrette della Raggi e quel buffone professionale che è stato sempre Grillo non può accettare di veder smascherata quella che è anche la sua malafede: se i suoi supporter fermassero l’attenzione sulla espressione torva dei suoi occhi capirebbero che la sua melliflua ipocrisia ha solo l’obiettivo di continuar a far soldi. Presto, fatti come quelli di Roma e Palermo emergeranno da tutte le parti e le sua arrogante aggressività sarà spazzata via. Mario Moncada


Vorrei soltanto precisare che, Marra non è uno dei 23.000 dipendenti di Roma Capitale, IO sono uno di quei dipendenti, che vengono fatti ruotare per i disposti anticorruzione (presunta e/o presumibile) LUI, è invece uno dei 300 dirigenti della stessa amministrazione, (che non ruotano, loro) e ai quali non è stato applicato l'unilaterale, che tanti danni ha prodotto, gradirei pertanto che non ci fosse confusione in merito a ciò, grazie



La cosa più equilibrata che ho sentito sulla sindaca Raggi è del sindaco di Napoli: “l’errore della Raggi è che non ha rotto col passato.”
L’errore non è tecnico, ma è tutto POLITICO, perché ha preferito mantenere in posti di potere personaggi delle passate legislature in ragione della loro competenza, ma inevitabilmente legati a quel sottobosco corruttivo che ha caratterizzato e infiltrato tutto l’ambiente amministrativo della Capitale negli ultimi 20 anni, in cui era difficile convivere senza una colpevole omertosità.
Il M5S avrebbe dovuto, già da tempo, imporre la regola ferrea che i sindaci eletti col suo marchio e appoggio devono scegliere gli assessori tra i consiglieri eletti dal territorio, e il fatto che non abbiano mai amministrato deve essere considerato un titolo di merito. La tecnica e l’esperienza si conquistano sul campo, ma è infinitamente più intelligente poter contare su gente conosciuta da anni, gente onesta, espressa dal territorio, che in pochi mesi si impadronirà della cultura ed esperienza necessaria.
Tutta l’attuale classe dirigente del M5S è venuta fuori con questo metodo, che va semplicemente considerato come un punto fermo politico, da accettare o meno prima di aderire al Movimento.
Per una gestione valida dei Comuni aiuterebbe molto ottenere delle regole quali quella che ogni nuova sindacatura genera la automatica decadenza di tutti i dirigenti delle municipalizzate e degli uffici più importanti, e che la Corte dei Conti certifichi gli eventuali deficit di bilancio, da attribuire alla precedente amministrazione con relativa responsabilità civile e penale.
Qualunque sindacatura esce dal pareggio di bilancio, d’ora in poi, dovrebbe essere immediatamente commissariata e portare a nuove elezioni.

maria t., olbia Commentatore certificato 18.12.16 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

el sindac de milan:

Quella per la struttura più costosa di Expo non è l'unico fronte aperto per l'ex commissario unico. C'è ad esempio la gara per 6mila alberi da piantare nel sito. La fornitura viene affidata senza gara alla Manotovani nel luglio del 2013 per 4,3 milioni, quattro mesi dopo la Mantovani stipula un contratto di subfornitura con un’impresa vivaistica per 1,6 milioni. E c'è poi la questione delle bonifiche: preventivate inizialmente per 6 milioni, ma in seguito causa di almeno 30 milioni di extra costi fatti valere dalla cooperativa Cmc nell’ambito di un altro appalto vinto con un massimo ribasso da record

“Ho bisogno di un po’ di tempo per verificare la mia situazione processuale”. “Devo fare mente locale su quella firma, perché non ricordo di avere firmato documenti predatati”. Sono le espressioni usate da Giuseppe Sala per giustificare la sua decisione di auto sospendersi


......eh già...... ma la Raggi che si è fidata!!!!

dal giornale che se lo scrivo non mi passa il post

Path Walker Commentatore certificato 18.12.16 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Ma facciamola finita di dire fesserie...siamo diventati come gli altri quelli che fanno loro è subito da giustiziare il ns. se ma forse vediamo...bisogna essere coerenti se lo avesse fatto il Pd quello che ha combinato la giunta Raggi in 6 mesi li avremmo giustamente massacrati!!!
Insomma come si fa a dire Marra uno dei 25.000 dipendenti, quando era il braccio dx del sindaco eletto?
Chi ha messo Marra lì?
la Raggi.
Chi ha candidato la Raggi a rappresentare il M5s a Roma?
Grillo e la base!!!
Pertanto le colpe salendo la piramide vanno in cima....altroche.
Poi questo sparire da parte di tutti entrati e usciti per le porte secondarie paura delle interviste della televisione, che fine ha Fatto Di Maio? Di Battista? Fico che ha annullato la sua intervista a skY?
E questa è la trasparenza del Movimento?
A me sembra la peggiore delle vecchie abitudini politiche.
E' stato fatto un grande autogol che sarà pagato a grosso prezzo alle prossime elezioni.
Ma se non hai una classe dirigente politica selezionata e credibile, come puoi creare una squadra di governo???
Che farà tutto ad interim di maio di battista e Fico?
Ciò che altri attivisti denunciano è la verità, nel mio piccolo un ns. candidato sindaco nella cittadina dove abito 25.000 abitanti, mi confessa dopo tre anni che sono assessore ho iniziato a capire come funziona, l'unico problema rimasto che non capiamo nulla di bilancio.Ehhhhhh e se vinceva!!!!!!

enrico A 18.12.16 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi Saviano ha perso un'occasione per stare zitto!
Chi l'ha autorizzato a parlare del Movimento di cui lui sa ben poco.
Pensi e parli solo Mafia e corruzione che sono la sua materia.
G.Mazz.

G.Mazz. 18.12.16 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COLOMBAN e si ritorna a volare

Gianfranco Tonchia 18.12.16 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Per salvare il M5S bisogna fare leggi più restrittive sulla scelta dei collaboratori ,tagli netti con il passato comunque quella di ROMA é una situazione difficile avanti con VIRGINIA.

Rubino Antonio 18.12.16 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Scusami Oreste non è stato bannato, non è stato mai pubblicato provo e riprovo ma no lo pubblica si invia il msg.. appaiono queste cazzate che scrivo ora e il serio no.. Mah!

Lucio D. Commentatore certificato 18.12.16 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le domande che mi pongo sono:
Dopo aver incassato tutto l'appoggio da parte dei 5s eletti ed elettori, la Raggi mi combina questo pasticcio mettendosi accanto un tizio che sembrava uscito da forza italia ai tempi di dell'utri, come ha potuto Virginia combinare questo disastro?
Lo ha fatto in malafede o in buonafede?
In entrambi i casi è una situazione davvero disdicevole che per quanto mi riguarda compromette il ruolo di Virginia all'interno del movimento, d'ora in avanti deve comportarsi in maniera impeccabile se vuole recuperare credibilità.
Davvero pensate che oggi Virginia prenderebbe gli applausi e l'affetto che le persone, me compreso, le hanno dato all'evento italia a 5 stelle al foro italico?
Il movimento non è una squadra di calcio, o fate quello di cui parliamo da 10 anni di voler fare, altrimenti potete andare tutti a quel paese.
I ragazzi cominciano a montarsi la testa, non ci siamo, no no.
Avevo smesso di votare perchè non consideravo i partiti degni di essere appoggiati, da quando c'è il MOVIMENTO voto il MOVIMENTO, non le persone, non me ne frega nulla di dare il voto a gente per farli ringalluzzire e farli sentire importanti mentre una marea di gente abbandona il paese per trovare di meglio in giro per il mondo.
Non pensate che durerà ancora a lungo, o vi svegliate o tra un paio di mesi il movimento verrà spazzato via.

jack b. Commentatore certificato 18.12.16 16:18| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Volevo solo rispondere a Rita L. e Oreste visto che una paperella da cortile è molto più intelligente di loro li volevo mi invitare a leggere il commento che non mi è stato pubblicato così da rendersi conto che non ha nessuno parola offensiva o qualcosa che può offendere. con tutti i filtri che può avere il blog e tutti i messaggi che leggo il mio risulterebbe innocuo.

Lucio D. Commentatore certificato 18.12.16 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE NON CI FOSSE BEPPE, ANDREBBE DAVVERO INVENTATO!

Chi, se non lui? Col caso di Roma dovrebbe aver dimostrato al mondo e agli ipocriti che quando viene chiamato delinquente o assassino (oltretutto solo x un incidente), dovrebbero sciacquarsi tutti la bocca!! Chi ha ancora il coraggio di dirlo, prima si guardi allo specchio, se riesce a non vomitare mentre si rispecchia.
Non so se siano vere certe notizie trapelate dai media (anche dal fatto quotidiano), dicevano che la Raggi avrebbe detto che non si riconosce più nel M5S e che sarebbe voluta andare avanti anche senza il simbolo del M5S chiedendo anticipatamente consensi ai consiglieri ma il tutto è risultato impraticabile perchè a quanto pare sarebbero stati tutti contro: se questo è vero, scusate eh, ma la Raggi avrebbe cercato solo delle opportunità e al momento, viste come sono andate le cose, mi da davvero da pensare.

Giulio T. 18.12.16 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Onestamente fatico a capire se si vuole fare il bene dei cittadini ed il bene di Roma o se si vuole solo dimostrare di essere in grado di amministrare una grande città come la Capitale. Nel primo caso, la Raggi deve dimettersi alla velocità della luce e dare la possibilità ai cittadini di essere amministrati in stato di grazia. Nel secondo caso, è un'iniziativa prettamente politica e lontana da quelli che dovrebbero essere i principi fondanti del Movimento. Una cosa è certa: usare l'ingenuità e la "bontà" come scusa è un comportamento da dilettanti che avvalora la tesi iniziale: la Raggi non è in grado di coprire quel ruolo.

Fabio Granata 18.12.16 15:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sicuramente di marcio, da spazzare da sotto i tappeti capitolini c'è n'è ancora tanto e sarà un lavoro , duro, faticoso e anche pericoloso!
Siamo solo all'inizio!!
Virginia, non fare e non volere fare tutto da sola! Non ce la faresti mai!!!

Condividi le tue responsabilità e fatti aiutare solo da persone con le quali condividi gli stessi obbiettivi, gli stessi principi di pensiero, cioè le persone del M5S.....tu hai sbagliato xchè altri del movimento ( inascoltati) avevano ragione Questo per dirti che attorno a te ci sono le persone giuste di cui ti devi fidare.......è l'unico modo giusto per non sentirsi soli negli errori che si commettono!
Condivisione nel bene e nel male xessere piu forti........

Marina V., sanmartinoinstrada Commentatore certificato 18.12.16 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Delusione, dovevate toglierle il simbolo... Adesso dovete totalmente estrometterla da tutte le decisioni: deve restare sindaco solo sulla carta, di lei non si ci può fidare più (anche se fosse in buona fede)!

Per Roma ci vogliono politiche innovative nel lavoro, nell'energia, nei rifiuti, lotta totale e radicale agli sprechi, anche coinvolgendo direttamente i cittadini, si ci deve mettere gente incredibile e incorruttibile ai vertici tipo Raphael Rossi, 2500 euro al mese! La gente deve essere felice, orgogliosa e commossa delle politiche e delle persone che governano Roma...

Adesso mi aspetto che facciate cose e segnali ECLATANTI, un cambiamento RADICALE di rotta IMMEDIATAMENTE, abbassamento radicale di stipendio a tutti, non di aumenti di stipendio, case, ecc.. Se i media ne parlano è perché i comportamenti della Raggi gli hanno offerto l'occasione, perché si deve stare al di sopra di ogni sospetto, mi aspetto questo dal movimento!

Davide M. 18.12.16 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Beppe tu sei oltre, ma a Roma non essere altrove. Dagli sempre una guardata e un consiglio, una guardata ed un consiglio. Così via, sino a completamento.

giovanni f. 18.12.16 15:39| 
 |
Rispondi al commento

A mio avviso la Raggi ha commesso diversi errori, che poi sono quelli di aver nominato persone che in un modo o nell'altro hanno avuto a che fare con le precedenti amministrazioni. La Muraro tanto per dirne una più chiacchierata. E poi il voler difendere a tutti costi queste persone che pulite certo non sono.
Certo difendere la Raggi. Ma ad oggi, di visibile e soprattutto tangibile, cosa è stato fatto per Roma. NULLA. Capisco le difficoltà ad amministrare una città abbandonata da decenni, ma credo che oltre alla normale amministrazione occorre dare dei segni più che tangibili. Pulizia delle strade, zingari, traffico. Tutto continua ad essere come prima. E poi i vigili dove sono? Roma ha più vigili di Milano, ma non se ne vedono.
E si potrebbe continuare.
Spero veramente che la Raggi faccia un mea culpa degli errori commessi sino ad oggi e con i suo incominci a lavorare veramente per il bene di Roma, perché per le gite in biciletta c'è tempo. Prima le cose serie.

Giuseppe Magnanelli 18.12.16 15:38| 
 |
Rispondi al commento

IL RICALCOLO DI TUTTE LE CASE DI PROPRIETA' DEL COMUNE DI ROMA. CONTROLLARE CHI C'E' DENTRO, IL SUO REDDITO, QUANTO PAGA DI AFFITTO, VEDERE SE CI SONO LE CARATTERISTICHE PER POTER USUFRUIRE DELL'ALLOGGIO POPOLARE... ALTRIMENTI FUORIII! QUANDO QUESTO? LA LUNA DI MIELE E' FINITA DATTI UNA MOSSA...CONCRETEZZA

simona verde Commentatore certificato 18.12.16 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Io sto con il MOV e con la giunta capitolina, ma occorre dotarsi di strumenti adeguati ai compiti per cui ci si candida!
Il cancro del sistema si annida nel corpo delle amministrazioni formate con leggi, regolamenti e personale (sopratutto i dirigenti)ad hoc, atti ad assistere la "casta" nella sua sistematica predazione in danno della cosa pubblica.
Noi five-stars abbiamo l'imperativo categorico di individuare persone capaci e competenti da affiancare per il durissimo compito che ci siamo assegnati, diversamente ci dissolveremo (purtroppo) così come siamo apparsi.

Mario Rosini (phoenicius), Roma-Nigeria Commentatore certificato 18.12.16 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Oltre 800 commenti ( qualche schizzo di merda digitale sempre presente...cit di Beppe di alcuni anni fa ) comunque il fatto che si continui mi da speranza, ci credo ancora , piu di prima se possibile.
Vorrei vedere risultati, immagino sia difficle, complicato, ma non impossibile !
Mi aspetto MOLTO PIU' di quanto potessi aspettarmi prima, prima di ieri, sia chiaro.
Da domani, da subito se possibile.
Stavolta lo pretendo, di primedonne non ne voglio vedere o sentire ( mi e' bastato Pizzarotti ), poche chiacchiere e pedalare, mi interessano i FATTI delle persone molto meno....
Il punto di riferimento per me e' Beppe Grillo, gli altri vengono dopo, molto dopo, tutti.
Vedendo l' incontro/congrega pdiota di oggi si capisce che li fiducia non e' eterna...
A buon intenditor...buon lavoro.
Grazie Beppe.

Roberto C., Parma Commentatore certificato 18.12.16 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Noi abbiamo iniziato un'altro percorso, quella del cambiamento vero. Dobbiamo portare i cittadini verso una nuova forma di informazione. Sappiamo che i TG e la stampa sono la nostra disinformazione quindi ce ne dobbiamo disinteressare. Chi vuole informarsi su quanto sta facendo il M5S lo deve fare attraverso la rete, smartphone, tablet, pc oppure informare i cittadini dalle piazze. La tv e la stampa danno informazioni sporche di fango chi vuole continuare ad ascoltarle lo faccia pure, noi NO.

Maurizio Lobbia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 18.12.16 15:26| 
 |
Rispondi al commento

L'IMU ALLA CHIESA. QUANDO?

simona verde Commentatore certificato 18.12.16 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In queste situazioni, è importantissima l'onestà, figlia della sincerità!Questo fatto non incrina minimamente la fiducia nei 5S, anzi! La signora Raggi ha un compito difficile, districarsi da scelte difficili e da persone che presenti già da prima, scelte da precedente amministrazione e quindi facilmente riammesse nel precedente ruolo. Ecco , è li che proporrei una oculatezza di scelta e "indagini", sul trascorso di chi si vuole scegliere.In questa situazione , la Capitale,è difficile da governare ma bisogna farlo per dimostrare la capacità del Movimento alla direzione del Popolo! Fare ciò che il Popolo vuole ,è importantissimo e importante averne la fiducia.Non credo che le dimissioni diano provà di onestà,darebbero prova di incapacità. La signora Raggi, non è indagata e quindi NON deve dimettersi ma deve rimboccarsi le maniche e cambiare registro. Non fidarsi di chi si ha attorno ,deve essere regola, assumere gente di indubbia onestà e qui mi rifaccio a ciò che ho scritto , informarsi su cosa hanno fatto prima!Gli altri partiti, possono solo stare zitti, corrotti e tangenti sono stati per anni e ancora lo sono, la loro caratteristica.Ora scagliarsi sui 5S, fa parte del gioco sporco, denigrare per farsi grandi ,è da sempre atteggiamento squallido.Penso che il consenso verso i 5S, non cambi e non sia scalfito da questi fatti, chi è stato arrestato NON è un 5S!Un caro saluto a tutti. Paolo buon

Paolo buon 18.12.16 15:21| 
 |
Rispondi al commento

http://www.acquabenecomune.org/notizie/nazionali/3432-il-coraggio-di-cambiare-5-domande-alla-raggi-su-acea

Sveglia!!!!
Dite a Colomban invece di difendere Acea e la loro voglia di privatizzare, che l'acqua pubblica è nel programma del M5S, e l'attuale ad Irace è incompatibile con questa visione!

Matteo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.12.16 15:12| 
 |
Rispondi al commento

‘Azz, quanti commenti pe ‘sta faccenda di Roma! Comunque ha ragione chi dice che i tombini sono stati scoperti con l’arrivo dei 5Stelle e non prima, forse la magistratura si è sentita meno isolata (o forse complice?), e questo può essere un motivo di riflessione. E’ anche vero che la Raggi è a rischio d’indagine essendo sindaca, ma questo si sa, sono atti dovuti e se Grillo rimane sereno lo saremo anche noi, significherà che la Raggi è fuori dai giochi. Concordo sul fatto che il Movimento deve ancora cucirsi addosso una dimensione politica capace di resistere ai maremoti, d’altronde il rifiuto di costruire una classe dirigente qualche problema lo comporta, e questo l’avevo già detto. Troviamo pentastellati in gamba che amano la politica, altre soluzioni per ora non ne vedo, se non di sbirciare Orfini nella sua scuola di politichese dove insegna a sparare cazzate.

Franco Mas 18.12.16 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è il nuovo post dove si parla di Bollorè ... Che manco lo conoscevo ... E non mi mancava manco un pò ...

Emigraaareee ...

EradeiLumi50 18.12.16 14:44| 
 |
Rispondi al commento

... Prova ...

EradeiLumi50 18.12.16 14:40| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE IL MOVIMENTO 5 STELLE.
Da quello che poteva essere un momento di stallo, di difficoltà, è scaturita una presa di posizione innovativa e unica nel quadro politico esistente. Non arrampicarsi sugli specchi per dare versioni dei fatti rappezzati e auto referenti, ma semplicemente una rigenerazione ed un sapersi riproporre.
Con spirito autocritico il M5S, in un momento in cui veniva attaccato (come sempre) dai media asserviti al governo di turno, è riuscito, con un colpo di reni, a rimettersi nelle condizioni di poter procedere nel suo cammino per amministrare al meglio la Capitale.
La grande prova può essere affrontata con serenità nella consapevolezza che sarà dura, sarà difficile, ma alla fine riuscirà a tirare dalle secche la città di Roma.
E' importante tenere sempre presente che Roma non è una città qualsiasi. Bisogna riuscire ad ogni costo con la collaborazione di tutto il Movimento.
UNITI NEL RAGGIUNGIMENTO DELLE METE
WW IL M5S............

Angelo Ripellino Commentatore certificato 18.12.16 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Si poteva implementare uno streaming della discussione avvenuta nella camera di un albergo... in questo modo si poteva capire meglio cos'era successo e le responsabilità. In questo modo invece, si rischia di perdere la credibilità conquistata a fatica. La chiarezza di una cosa così importante era meglio farla a porte aperte... la vecchia politica si nasconde e decide cosa fare mettendo una pezza.

Claudio S. Milano 18.12.16 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo con Paolo. Tutto tutto TUTTO il personale è stato messo lì dai vecchi dinosauri e in micro lobby striscianti con a capo i fantomatici sindacalisti che controllano e veicolano tutto, anche se non sembra. Nei posti chiave ripeto NEI POSTI CHIAVE, fulcro dell'azione AMMINISTRATIVA QUOTIDIANA Q U O T I D I A N A, vanno messe persone fidate del movimento. E ridimensionare o demansionare gli altri. ALTRIMENTI NON SE NE ESCE...NON POTETE FARCELA

adamo ed eva Commentatore certificato 18.12.16 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi nomina la Raggi? E una bella ragazza ingenua che non ha mai faticato nella vita. Non e'una del popolo di quelli che stanno male. Deve partire dal basso ma lei sta gia'su un piedistallo. Affondera'il Mov. 5 Stelle.

unde 18.12.16 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Appena insediata la Raggi, ne hanno arrestati 2 di LORO.
In Itaglia, ci sono 8.000 comuni.
Fate voi il calcolo.
Metti, poi, se i 5* vanno al governo;
LORO, si arresteranno l'un l'altro.

Antonio* D., Carrara Commentatore certificato 18.12.16 14:33| 
 |
Rispondi al commento

esatto streaming della riunione nell hotel di roma e senza paura di fare vedere il cazziatone che si prendeva virginia compreso la sua difesa.....però ci vuole coesione ci si sgrugna anche duramente poi si prosegue....

alessandro fanini Commentatore certificato 18.12.16 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Insisto, io continuo ad essere meravigliato e fiero del M5S che sbaglia ma che estirpa l'errore appena lo vede,ma quale altro partito lo fa? in genere per schiodarli dalle sedie ci vuole l'alluvione altrimenti non se ne vanno neanche a cannonate. Io penso che i romani stiano finalmente osservando una classe politica che pur di essere onesta e corretta è disposta ad eliminarsi in blocco e credo che per loro, e non solo loro, sia uno spettacolo nuovo ed entusiasmante. Prima o poi riusciremo a fare una giunta di gente incensurata e senza le forze dell'ordine alle calcagna ed allora sorrideremo pensando "ce l'abbiamo fatta! anche in Italia si può fare politica senza essere corrotti!!". Ed allora e solo allora. ci preoccuperemo dei programmi e dei problemi della gente e della città.

andrea cannelli 18.12.16 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Andare avanti consapevoli di avere il mondo contro.
Roma ha dipendenti che probabilmente hanno tutti legami ( a vari livelli ) con i politici romani e parlamentari (se in asl del veneto anche il portantino vè assunto con raccomandazione figuratevi a Roma !!)

Se Ercole per pulire la stalle di Augia deviò due fiumi solo uno spoils system ( con la base di un Merit system) PUò FUNZIONARE

in altri termini RICAMBIARE TUTTI I DIRIGENTI AL CAMBIO DI AMMINISTRAZIONE MA SULLA BASE DI SOGGETTI VALUTATI EX ANTE NEL MERITO PROFESSIONALE ( IDONEITA' ALLA FUNZIONE ( ED ALBO) così era per i primari nella sanità prima che fossero abolite (min BINDI ) le idoneità a primario ( ora basta un concorso con solo "esame orale" )

Carlo ., Padova Commentatore certificato 18.12.16 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La piattaforma funziona male, tirate le orecchie al webmaster, non prende i commenti certificati o li accetta casualmente. Devo chiedere i soldi indietro ?

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 18.12.16 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel Movimento l'errore è l'eccezione , altrove la regola !

vincenzodigiorgio 18.12.16 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma Sala che si è autosospeso -poverino - che poi non si sa cosa vuol dire concretamente autosospendersi, perché non lo facciamo santo subito? Forza Virgì!!

Matteo L., Milano Commentatore certificato 18.12.16 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Per andare eventualmente al governo del paese, bisognerà fare prima domanda alla magistratura

simona verde Commentatore certificato 18.12.16 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Beppe grazie di esistere. Non abbandonare mai il M5S anche se sono puliti, non sono esperti, se non accettano consigli non sono umili, porta nel movimento delle regole che quando uno è accusato deve sospendersi in attesa di chiarimenti, per riprendere serve essere assolti.
Il M5S non può fare l'errore di difendere i colpevoli come hanno fatto tutti i vecchi partiti.
Il M5S non può colpevolizzare la magistratura per difendere eventuali imputati.
Il M5S può salvare l'Italia. Fatelo.

Patrizio Gavazzeni 18.12.16 14:24| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe,bisogna tornare alle origini streaming e condivisione delle scelte altrimenti addio m*****.

vittorio c., frosinone Commentatore certificato 18.12.16 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Beppe....ti stai prendendo un rischio troppo grande. La Sindaca non ci merita.....furbetta e senza scrupoli. Butta la fuori dal movimento o nuove elezioni. Non ha mai spiegato le sue scelte, che non sono errori o ingenuità ma strategia del potere che non ci appartiene almeno se fine a se stessa e non al perseguimento del nostro progetto. Siamo forti se siamo liberi.


Sono felice di vedere che c'è gente ottimista, queste persone non capiscono che il problema a Roma non sono solo gli arresti, questo momento mi auguro passi presto ma se non si decide ad essere concreta, la situazione in futuro non cambierà di molto. La gente vuole vedere i fatti e dopo sette mesi non ci sono più scusanti

simona verde Commentatore certificato 18.12.16 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Dimostrare di saper governare Roma sarà la prova generale che dimostrerà la capacità di governare il paese, per questo ogni piccolo sbaglio, ogni piccola crepa viene enfatizzata e allargata per cercare di creare una grossa falla. In questo momento, ancora più di prima, la coerenza con i principi che il M5S si è dato sarà aspetto determinante, non tanto perché casi di violazione dell'etica e delle regole di comportamento che ci si é dati non ci saranno mai tra le file del M5S, però sono le risposte che si danno e che si daranno a garantire la fiducia con coloro che stanno supportando il movimento. Coerenza, Trasparenza, Pubblicità e Coinvolgimento/partecipazione spero che continuino ad essere i segni riconoscitivi del M5S, ed è ciò che fino a questo momento ci ha distinti da tutto il resto.

roberto sabbatini 18.12.16 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Ma davvero Beppe non pensavi che fosse così evidente e massiccia la pletrora dei magistrati che della "Giustizia" ne fanno un uso politico o per quello che più gli torna comodo?. Forse ci sono più corrotti lì dentro che in altri rami della vita pubblica. Lì dentro c'è un potere troppo e occorre ridimensionarlo. Occorre una vera riforma della Giustizia o saremo un paese sempre più alla rovina. Un paese dove non ci si può affidare al Diritto è un paese barbaro. E' ora di annientare questo mostro dalle mille teste che vive sempre più ferocemente nelle "segrete" fondamenta del castello Italia!

rino lagomarino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 18.12.16 14:20| 
 |
Rispondi al commento

ma qualcuno sa dire perchè virginia aveva tutta questa fiducia in marra?

alessandro fanini Commentatore certificato 18.12.16 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E pregate, perchè la settimana prossima, sarà, se possibile peggiore della passata, questi due saranno interrogati, cosa diranno? Speriamo bene!

simona verde Commentatore certificato 18.12.16 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Virginia Raggi ha sbagliato e dovrebbe spiegare perchè ha scelto Marra nonostante gli avvertimenti, questo è importante per capire la sua buona fede. Detto questo si va avanti nell'amministrazione di Roma, non è possibile rinunciare, sarebbe la fine della fiducia delle persone sulla capacità del Movimento nel saper affrontare le sfide più importanti, come quella che presto sarà data per il governo del Paese Italia.

Carlo Marchese 18.12.16 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Ecco una cosa da fare domani mattina. Togliere gli uffici dai palazzi in affitto a Roma e mandarli in quelli demaniali e denunciare mediaticamente chi non offre la disponibilità. Una cosa molto molto difficile ma da fare.....

adamo ed eva Commentatore certificato 18.12.16 14:11| 
 |
Rispondi al commento

virginia SE NE DEVE ANDARE
perché?
è ovvio
perché è dolorosamente chiaro che fa parte della VECCHIA politica
e noi giovani abbiamo disperatamente bisogno di un nuovo corso

Adelaide Tranghese 18.12.16 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Com'era la storia di chi diceva che non serve un capo? Ah, non serve un capo? Se non ci fosse stato Beppe Grillo con la sua mente fredda e lucida, con la sua forza di aggregazione nel momento più DRAMMATICO da quando esistono i 5 stelle, li avrei voluti vedere i nostri parlamentari arrancare nel buio, disgregarsi,disorientarsi e la scema di Roma costretta alle dimissioni. Non serve un capo? Serve eccome se serve, ora più che mai

simona verde Commentatore certificato 18.12.16 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene! Tutto è bene, quando finisce bene!
Prendiamo il positivo di questa esperiena
e guardiamo avanti, imparando anche da chi ha sbagliato!
Non si deve mai abbassare la guardia xchè sarà sempre più dura.....
Forza Virginia, sii serena,adesso rialzarti da questa brutta caduta e andare avanti, sarà più dura.
Ma riuscirai xchè il movimento a bisogno di te e tu del movimento!
E cerchiamo di non cadere in certe trappole
stiamo con i piedi in terra e stiamo bene attenti a dove li mettiamo, prima di metterci le radici del M5S.......
Per favore, smettiamola con le lapidazioni all'interno del movimento..........

La Raggi, non indagata,è stata processata, dal movimento, dai giornali, dalle tv, dal blog..
e anche da Famiglia Cristiana.........

Giuseppe Sala, inquisito, adotta l'autosospensione ( non esistente) e viene difeso dal PD,dai giornali, dalle tv.......anzi viene quasi santificato!

Non mollate ragazzi.
Grazie a tutti.

Marina V., sanmartinoinstrada Commentatore certificato 18.12.16 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'errore di fondo è stato non aver concertato prima delle elezioni la composizione degli assessori ! Si aveva tanto tempo per controllare e discutere e , invece , lo si è fatto a elezione avvenuta . Virginia non avrebbe dovuto fare di testa sua , nonostante avvertimenti e consigli anche di Grillo ! Abbiamo contro dei supermarpioni che le sanno tutte , compreso l'arresto a orologeria di Marra che , probabilmente , se avesse vinto Giachetti , non ci sarebbe stato ! Virginia svegliati , sei una grillina prima di tutto !

vincenzodigiorgio 18.12.16 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si puo' acclamare la magistratura quando incrimina avversari senza tenere conto che le leggi sono fatte apposta per essere interpretate. Alla fine si diventa pupazzi nelle mani di altri.
Chi mi dice che la magistratura non sia infiltrata dalla mafia. Come i giornalisti anche loro dipendono da qualcun altro che sta al di sopra.
Le condanne di alcuni che voi tanto odiate gridano vendetta.

Walter Borchia 18.12.16 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Da Giletti si parlerà di Case.... indovinate perchè?
Per buttare fango sulla Raggi!
Peccato che non si parlerà di Scagliola...quello che .." se acclaro che...".
Non si parlerà delle case ai politici per due soldi,o di affitti irrisori.
Non si parlerà del piccolissimo casale di Giacchetti.

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.12.16 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Precisiamo una cosa, che accettiamo la scelta di Roma, ma con la speranza che non escano cose più gravi a carico della sindaca Raggi, altrimenti se ne dovrà andare A CASA con tutto il suo circondario. Per una questione di giustizia e coerenza, e anche di convenienza perchè, se chi rappresenta il Movimento non rappresenta un modo nuovo e almeno più PULITO di governare, meglio che se ne vada, Non vogliamo e non possiamo fargli la respirazione bocca a bocca, o affogare con chi fa i propri interessi, come gli altri.
NON è un assegno in bianco.

Maria P., Bergamo Commentatore certificato 18.12.16 14:00| 
 |
Rispondi al commento

È OVVIO CHE, IN VISTA DELLE ELEZIONI, ESCANO PREMEDITATAMENTE CERTE COSE, PER OSCURARE IN PARTE IL MOVIMENTO. CERCATE ALMENO DI NON PRESTARE IL FIANCO. SERVONO INOLTRE AZIONI CONCRETE E VISIBILI. DA DOMANI MATTINA!! FORZA RAGGI, FORZA M5S E FORZA ROMANI!!!

adamo ed eva Commentatore certificato 18.12.16 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa situazione sta diventando un banco di prova anche per i sostenitori del M5S. Voglio proprio vedere come ne usciamo: uniti e agguerriti o....!
Da parte mia rinnovo il mio sostegno alla sindaco Virginia Raggi, al suo operato e le auguro buon lavoro.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 18.12.16 13:55| 
 |
Rispondi al commento

al diavolo il "TOPO" di roma e al diavolo il vostro dilettantismo. avete oscurato la crisi del pd con le vostre idiozie. sono un iscritto al movimento, e mi sto rompendo le palle.

Stefano M., ROMA Commentatore certificato 18.12.16 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se è vero (come pare) che la Raggi abbia fatto una conta tra i consiglieri per vedere se poteva andare avanti senza logo M5S, direi che la situazione non è affatto risolta, anzi!
inoltre, se tale voce corrisponde a verità, proprio non mi capacito di come Beppe abbia potuto non staccarle la spina.
mi spiace, sinceramente, ma non condivido l'ottimismo dei più.


E si sgretola il primo totem rifondarolo dei 5 stelle, la magistratura oracolo che appena parla tutti si devono adeguare. Come se la magistratura, specialmente in un sistema giuridico come quello italiano dove i giudici hanno ampi margini di discrezionalità, non fosse fatta da uomini anch'essi con mire politiche che le regole permettono loro di esercitare.

Ma non basta. Adesso barra A DRITTA verso coloro che pensano alla gente e non alle elite, qualunque esse siano. A coloro che attualmente permettono alla Raggi di governare Roma, cioè alla maggioranza del paese che è DESTRA.

La maggioranza del paese aspetta una svolta identitaria ed una presa di posizione netta contro l'immigrazione clandestina.

Potaffo P. Commentatore certificato 18.12.16 13:50| 
 |
Rispondi al commento

P.S. GRAZIE DAVIDE - GRAZIE BEPPE
mi dispiace che dobbiate assumervi anche questo onere su Roma. Virginia ha sbagliato e spero che da adesso sia disposta ad accettare consigli per il bene di tutti (cittadini romani e M5S) Cresceremo.... Beppe e Davide, abbiate ancora un poco di pazienza e sarete ripagati di tutti i vostri incommensurabili sforzi, con grandi soddisfazioni.
Un abbraccio d'affetto ad entrambi !

Monica C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 18.12.16 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho timore per la promozione del fratello di Marra..... non vorrei che parte di una magistratura a scoppio ritardato si facesse viva.
Perchè i reati di Morra sono del 2009 e 2013...ma accostare sempre questi reati con la Raggi....mi sa che qualcuno del PD stia preparando un altro trabocchetto.
A meno che la raggi non abbia provveduto anzitempo a chiedere a Cantone la legittimità o meno della promozione.
E' anche chiaro che il Segretario generale abbia fatto gli accertamenti sui requisiti della promozione.
Mah vorrà dire che si farà come a milano o no?

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.12.16 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse la Virginia Raggi, come tutto il movimento 5 Stelle di Roma ha mancato un pò d'esperienza. Ma io ho fiducia e bisogna andare avanti.Del resto le malefatte di Morra non sono le colpe di Raggi e di M5S, ma cose fatte sotto Alemanno. Se poi il saper governare ha dato questi risultati disastrosi a Roma, allora è meglio non saperlo fare. Vai avanti Virginia. Giudicheremo tra 5 anni


Io non ho chiara una cosa : ma per quale motivo la RAGGI ha sostenuto la carica di MARRA definito da tutti i media come il " BRACCIO DESTRO " del sindaco RAGGI , nonostante che BEPPE GRILLO in persona era stato cosi' dubbioso ??????,........

Carlo A., forli' Commentatore certificato 18.12.16 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la raggi non poteva licenziare marra che è un dirigente del comune ed è tuttora incensurato, semmai non doveva dargli un incarico così importante poichè lui ha lavorato con alemanno (anche con marino), secondo me è la raggi che si deve sentire parte lesa, spero che da ora in poi ci sarà più comunicazione fra lei ed i 5s magari non con la lombardi, ruocco, taverna .... ma con di battista, di maio,....anche de magistris nomino 12 assessori poi ne cambio 11 prima di trovare la quadra


Il grano in zucca non si trasmette con le bacchettate sulle nocche. Tenere il punto d'orgoglio di scelte errate porterà a nuovi errori. Roma va consegnata a nuove elezioni, con tanto di mea culpa. Manca lo spessore politico, manca il Tao, manca l'autorità politica ed il buon senso per ottenere qualcosa di buono dalla Raggi, che, oltretutto, spapereggia dichiarazioni del tipo che non è più in sintonia con il M5S, il cui elettorato l'ha messa lì dov'è. Caro Beppe non condivido l'amor paterno con cui assolvi questa figliola ingrata, che oltre ad aver pessimamente operato finora, ti e ci disconosce. Quanti altri errori dovremo subire prima di accettare il peso delle scelte sbagliate e voltar pagina?

Gabriele Pisicchio 18.12.16 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Beppe!
Benissimo il codice etico per la gestione degli avvisi di garanzia perchè fino ad oggi si è lasciata questa arma nelle mani dei veri delinquenti e di una magistratura che non è certo democratica e terza.
Personalmente Ti chiedo una sola cosa.
Il codice etico deve avere valore retroattivo e, se qualcuno è stato penalizzato per motivazioni che dopo, non saranno più da penalizzare, riesaminiamo i casi.
La democrazia forte deve essere capace anche di emendarsi.

grg RUFFINI, Modena Commentatore certificato 18.12.16 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Virginia deve capire che per governare Roma ha bisogno del sostegno di tutto il Movimento senza rinunciare a nessuno(Lombardi,Taverna,Dibba,Di Maio e tutti gli altri).Mettiamo da parte antipatie e problemi vari e remiamo tutti in un unica direzione.Nessuno di noi( voi)viene eletto da solo se non ci fosse il Movimento per cui nessuno si deve sentire libero di fare a meno di tutto e tutti.Si perde di squadra e si vince di squadra.Uniti contro la Piovra Italia.

Nino Esposito (lorddarkar), Napoli Commentatore certificato 18.12.16 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna produrre AZIONI concrete per la città di Roma.

Finora si è sentito parlare di Roma solo per nomine, olimpiadi e metro c.

Dove sono le AZIONI CONCRETE PER LA CITTA'?

Lorenzo D., TERAMO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 18.12.16 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la sindaca non ha più alibi io non so se è capace o no,non è semplice fare il sindaco,a roma poi,ma è ovvio che sono tutti lì pronti a impallinare il movimento quindi bisogna essere quasi perfetti,perchè un errore del movimento è amplificato e strumentalizzato.comunque la sindaca deve avere gli occhi più aperti.....

alessandro fanini Commentatore certificato 18.12.16 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe mi permetto di darti un consiglio COSTITUIAMOCI PARTE CIVILE per i gravi danni all'immaggine e alla credibilità del Movimento, contro tutte quelle persone che hanno sporcato il M5S Diamo un bel segnale di rottura con il passato. Grazie di tutto e per tutto quello che fai

santina n., genova Commentatore certificato 18.12.16 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Errori di ingenuita' ma anche con un po' di arroganza , mentre bisogna essere umili per imparare : ora non si puo' piu' sbagliare : persone completamente nuove ed esperte , servono segni concreti di una Politica al servizio delle persone.

Andrea Balbi 18.12.16 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Quello che é un ERRORE riconosciuto per la Raggi, per gli altri partiti... è una NORMALE CONSUETUDINE

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 18.12.16 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Virginia vai avanti , solo adesso la magistratura scopre gli armadi di marra , in anni di alemanno a altri del pd non sapevano nulla ? ho non dovevano sapere nulla ?. e con sala come la mettiamo ? lui è una brava persona ? un sindaco non può sapere quello che nemmeno la magistratura sa , Tu non puoi aggiustare in qualche mese quello che gli altri hanno distrutto in venti anni . Un sincero abbraccio Paterno CORAGGIO E TIRA DRITTO.

mario boselli 18.12.16 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno potrebbe pensare, dov'è la DIGNITÀ? Ebbene, le pantegane vivono così, quando vengono scoperte se possono attaccano, altrimenti scappano. Tanto prima o poi la faranno mangiare anche a te.

Stefano ineletto 18.12.16 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma appena insediata bastava che la Raggi chiedeva a tutti i suoi collaboratori:

CARICHI PENDENTI
CERTIFICATO PENALE

maro saro 18.12.16 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marra e Scarpellini arrestati a Roma !!! al di là di ogni retorica, pensate che se ci fossero stati i vecchi partiti al Campidoglio sarebbe stato possibile ? come mai a Milano non hanno arrestato il sindaco Sala PD accusato di reati ben più gravi?? La sola presenza di un movimento onesto come il M5S al potere (ma direi l'assenza dei vecchi partiti) apre le porte ad una ventata di aria fresca...

mat mat Commentatore certificato 18.12.16 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Virginia una persona ingenua e capocciona a cui è stata data troppa libertà di scelta di collaboratori discutibili . La magistrata che per 32 gg e' stata capo gabinetto con uno stipendio enorme e procedura non regolare e quindi rimossa , fosse rimasta al suo posto avrebbe fatto denuncia ad altro magistrato per vendetta e continua a rilasciare duchiarazioni contro il sindaco eletto di Roma . Rabbia pura .ma tutto serve si faccia piazza pulita , tanto si sapeva che il movimento da molto fastidio ai passati governi ladroni da cui bisogna prendere le distanza ,ma anche Lombardi e company collaborino e non si mettano in guerra con una collega del movimento, chiamata a governare una città fallita . Forza e avanti insieme .

Paola Rossi 18.12.16 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Sicuramente Virginia ha scatenato un putiferio mediatico di grosse dimensioni commettendo questo errore di valutazione nei confronti di Marra e altri , ma guardiamo tutto questo da un'altro punto di vista , cioè questi 2 arresti .......
Se la magistratura non verrà fermata dalla politica ci saranno sviluppi, e quindi incrociamo le dita e andiamo avanti , questo è solo l'inizio per loro .......

Carlo Attanasi, Taranto Commentatore certificato 18.12.16 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Lo dico con moltissimo dispiacere, e capisco l'importanza di tenere Roma. Ma io dubito che la Raggi sia solo quella cretina che si è dimostrata. Temo che in lei ci sia stata arroganza e presunzione, due elementi letali per il movimento che non sono abbinabili alla semplice stupidità. Siamo proprio sicuri che non abbia già fatto grosse cazzate ? Siamo sicuri che non arrivi anche per lei un avviso di garanzia per qualcosa per cui saremo costretti a togliergli il simbolo ? Forse sarebbe stato più saggio toglierlo subito e mandarla a cagare. Spero che il tempo mi dia torto.

Enzo C., Lodi Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 18.12.16 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono passati tre anni di veleni, con una politica che ha diviso l'Italia e ha messo gli uni contro gli altri mentre la corruzione impazzava e chi doveva reprimerla passava il tempo a concertare la rovina della nostra democrazia e la svendita del nostro paese, tanta gente moralmente immiserita, tanta gente arrabbiata, tanta rabbiosa, invelenita, addestrata all'arte della menzogna, della calunnia, dell'insulto gratuito,
un paese dove tanti sono pagati o sono fanatizzati per aggredire altri italiani,
gente che dell'insulto ha fatto la ragione della sua vita, poveri fuori e poveri dentro..
Ora un altro anno sta per cominciare, e noi siamo stanchi di questo andazzo deprimente e avvilente, abbiamo bisogno di luce e di speranza, di persone che uniscono gli sforzi per il bene di tutti, di rinascite, di perdoni e di ricostruzioni
Dobbiamo ricostruire nel meglio noi stessi e tutto quello che abbiamo intorno
O faremo questo, o cadremo tutti in macerie!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.12.16 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Io sto con Beppe e la Raggi.
Tutti quelli che hanno avuto, hanno, contatti con la casta non possono avere incarichi nelle amministrazioni 5 Stelle.
Si riparte da capo, Onesta, Trasparenza.

fiorangelo forno, susa Commentatore certificato 18.12.16 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti riuscite ancora a sopportare la vista del Bomba. Io no, cambio canale come col Berlusca.

pietruccio mannino Commentatore certificato 18.12.16 13:13| 
 |
Rispondi al commento

IN politica si succede a degli inbecilli ma nel nostro caso li abbiamo rinpiazzati per degli incapaci

CLAUDIO PRATESI (old), francia Commentatore certificato 18.12.16 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Aspetto sempre con fiducia che Virginia Raggi, spieghi per bene il perchè delle sue scelte.
Aspetto anche che Luigi Di Maio, indicato da molti come suo sponsor e papabile per guidare il Movimento parli.
Aspetto anche che Di Battista parli.
Aspetto che Roberto Fico stia zitto visti i chiari di luna in vigilanza Rai.
Detto questo son abbastanza soddisfatto di come sia stata chiusa la vicenda Marra.
Adesso spero che Virginia amministri Roma con mano ferma; non sotto-tutela, come scrivono tutti i giornali, ma colla collaborazione reale fattiva e onesta dei componenti il Movimento romano. Solo coloro che l'hanno votata ed eletta conoscono Roma, i suoi problemi. E sopratutto chi sono "i buoni e i cattivi" ossia conoscono chi può essere cooptato e chi allontanato come la peste.
Se gli elettori della Raggi faranno squadra colla sindaca avranno la possibilità di vincere contro quelli, e sono tanti, che rivorrebbero "magnasse" Roma.

pietruccio mannino Commentatore certificato 18.12.16 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho ascoltato la direzione PartitoDelinquenziale con "IL BUGIA" in piena forma. Ogni 3 minuti battutina contro i 5Stelle, 2 minuti per dire che ha perso, 25 minuti che lui ha preso 13milioni di voti, 20secondi per dire che e' meglio il Mattarellum, 10 minuti ha preso per i fondelli la minoranza, 10 minuti ha parlato di un neon nella scuola di suo figlio che non funzionava ... 50 minuti di aria fritta e ipocrisia pura!

ps.. ma quando mi si brucia una lampadina in casa adesso devo chiamare "il bugia"?
ehm ma poi non ho capito se ha preso la scala e ha cambiato il neon nella scuola..

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 18.12.16 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sto molto meglio , grazie a Dio ! Gli attacchi di nausea quotidiani scatenati dall'immagine di renzi sulle televisioni stanno sparendo .

vincenzodigiorgio 18.12.16 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Quando una forza politica Onesta come il M5S va al potere, la sola esclusione dei vecchi partiti collusi con la criminalità, permette ad altri attori onesti Investigatori, Magistrati di svolgere con serenità il loro lavoro. Per questo dobbiamo ringraziare Virginia Raggi e il M5S per quello che sta succedendo a Roma, senza di loro tutto sarebbe stato insabbiato come sempre e come sta infatti avvenendo a Milano con il sindaco del PD Sala…. Riflettete… ne vedremo delle belle !!!

mat mat Commentatore certificato 18.12.16 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Io,... invece sto con Grillo e Casaleggio.
scusate se è poco

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 18.12.16 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Avete fatto la scelta giusta

claudio g., modena Commentatore certificato 18.12.16 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Io sto con la Raggi ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

filippo a., salsomaggiore terme Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 18.12.16 12:55| 
 |
Rispondi al commento

1 grazie a tutti voi del mov ...momentaccio e probabilmente ne arriveranno altri ...per chi si lamenta del mov ...il" mercato" offre di tutto ...

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 18.12.16 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma quali errori, chiamiamoli passi falsi. La strada la sapete: vaffanculo

Stefano ineletto 18.12.16 12:54| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di Sala, Sindaco di Milano, indagato. Un minuscolo dettaglio a cui nessuno fa cenno: l'"autosospensione" comporta anche la sospensione dello stipendio mensile ? Altrimenti è un pochino troppo facile autosospendersi: fai ben poco o nulla e prendi lo stesso i soldi dei contribuenti!!

Marco ., Bergamo Commentatore certificato 18.12.16 12:53| 
 |
Rispondi al commento

forse non ci si rende conto di cosa stia succedendo al M5S. Io ricordo di aver aderito al M5S in funzione di regole ben precise che avrebbero permesso a noi cittadini di avere il controllo su quelli che inizialmente furono chiamati portavoce e che successivamente si sono trasformati in sindaca in autonomia e rappresentanti del parlamento.Oggi assistiamo al fallimento di questo fondamentale presupposto democratico che avrebbe garantito la democrazia all'interno del movimento. Abbiamo una sindaca che ha sbagliato tutto quello che era possibile possibile sbagliare, nominare persone sbagliate difenderle in tutto e per tutto e rimanere al proprio posto, decisione presa da uno di Genova che di Roma non sa nulla e da un altro che per diritto ereditario medievale è entrato in possesso delle chiavi di accesso di tutte le informazioni che ci riguardano e tramite le quali decide l'esistenza in vita di entità presenti sul sistema M5S. Io capisco che molti di voi si sentano imbrigliati in questa assurda ragnatela in cui ci siamo imprigionati e che anni di partecipazione attiva alla costruzione del M5S renda difficile ipotizzare una uscita da esso, sopratutto perchè una alternativa valida ancora non esiste. Ma penso che molti di voi si siano accorti che questa non è la democrazia a cui avevamo pensato, ma è l'esattamente l'opposto, Cioè una volta eletti i portavoce non sono assolutamente controllabili e chi decide cosa fare non siamo noi cittadini, ma due personaggi che forse sono in buona fede, ma noi a fronte della loro presunta buona fede e della restituzione di pochi milioni di euro in stipendi stiamo rischiando molto grosso. Ora spero che si introducano veri sistemi di democrazia in cui uno vale uno o stiamo nelle mani del marchese del Grillo. invito tutti i cittadini liberi a richiedere l'introduzione veloce di sistemi di vera democrazia o in alternativa se non venissero introdotti richiedere l'uscita da questo sistema infernale informatico-medievale

alieno54 18.12.16 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prendete esempio dal Canada oppure i paesi nordici, nominate persone sconosciute al sistema e sopratutto che non hanno avuto contatti con il sistema dei partiti.
Nominate persone di eccellenza anche senza esperienza ma con curriculum rilevanti oppure percorso scolastico eccellente.
E per favore fate entrare giovani.

Davide Mancini 18.12.16 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Ognuno di noi è soggetto a cadere in valutazioni errate per ingenuità politica o per la troppa fiducia nei confronti di chi ti sta ingannando con il sorriso. Impariamo dagli errori senza mollare mai. Andiamo avanti combattendo chi vuole la distruzione del MoVimento perchè troppo scomodo.

Bertini Maurizio, Mentana Commentatore certificato 18.12.16 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate se insisto.
Virginia il 15/12 dichiarava in un suo intervento: la polvere che il PD ha nascosto sotto al tappeto. Un eufemismo, non si tratta di polvere ma di tonnellate di letame e non solo del PD. Alla grande abbuffata hanno partecipato tutti, escluso il movimento 5 stelle. Per dare un segno forte, un pugno nello stomaco alla vecchia politica marcia, il movimento deve andare avanti come un buldozzer. Spianare tutte le propaggini, i debiti e i legami col passato. L’unico modo per ripartire da 0 senza fardelli,condizionamenti pregressi è : DELIBERARE IL DISSESTO FINAZIARIO DEL COMUNE DI ROMA (Art. 244 testo unico 267/2000). Le conseguenze sarebbero dirompenti come il taglio netto col passato. Con questo atto il movimento partirebbe vergine e potrebbe dimostrare, anche se con altre difficoltà, la sua capacità, pulizia e trasparenza di governo, senza dover tenere conto del pesantissimo fardello ereditato. Farebbe pagare i mostruosi debiti a chi, direttamente o indirettamente li ha prodotti. Metterebbe la magistratura, se volesse farlo, nelle condizione di perseguire imbroglioni e corrotti e tutto il sottobosco. Sono convinto che questa sia l’unica saggia soluzione per andare avanti, altrimenti, tra non molto, ci troveremo a discutere nuovamente di ROMA. Non si deve dimenticare che i romani hanno votato 5 stelle per rompere col passato. I romani sono pronti e il movimento?
Saluti
Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 18.12.16 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo l'impressione che non si possono più commettere errori perchè a Roma è pieno di squali che principalmente vogliono nuotare nelle acque delle Olimpiadi. Forze e coraggio che si sapeva comunque che era tosta, ma il M5S deve aiutare bpiù da vicino la Sindaca e, magari, non fargli la guerra.....

Giuliano Baccarini 18.12.16 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Certo che è più facile governare il Paese (che Roma), basta fare quello che ordina l'Europa.

Franco Mas 18.12.16 12:44| 
 |
Rispondi al commento

A tutti coloro che pensano che la Raggi si debba dimettere, sempre che non siano del M5S, vorrei far presente che:
il M5S ha preso un comune in dissesto con 12 mld di eur di debiti, 800 mln di deficit/anno, ben 48.000 dipendenti in totale (certo qualcuno assunto con logiche clientelari e spartitorie), un buco di bilancio di 400 mln delle partecipate usate come mangiatoie e con servizi inefficienti;
non accettiamo lezioni dai responsabili politici di questo disastro (tutte le passate amministrazioni degli ultimi 20 anni);
il compito è da far tremare i polsi e ci vorranno ANNI prima che marciume, corruzione, malaffare vengano ridotti a livelli fisiologici, i servizi siano all'altezza di una capitale europea e il bilancio in equilibrio; chi sperava in un colpo di bacchetta magica in pochi mesi ha sbagliato tutto;
la Raggi ha il dovere di andare avanti perché votata per quello e se ha riposto fiducia su un dirigente (NON un assessore) dipendente del comune, peraltro totalmente incensurato, che si scopre ex post aver combinato qualche malefatta in passato, non può esserne politicamente responsabile, mentre sarebbe da irresponsabili tradire la volontà degli elettori di cambiamento VERO;
I partiti non aspettano altro che ritornare in possesso delle chiavi della mangiatoria.

Ferruccio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.12.16 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La falsità dell' argomento dell' inesperienza in politica

Le vere rivoluzioni per definizione le fanno persone completamente al di fuori dell' establishment , ognuna fallisce perché quando il rivoluzionario diventa membro dell' establishment si lascia corrompere ,

ma ogni rivoluzione fa fare un piccolo irreversibile passo avanti perché idee nuove , giovani di persone al di fuori dell' establishment vengono catapultate al potere e iscritte nel costume ,

C'e bisogno di cambiare le cose in modo drastico , drammatico e rivoluzionario e pretendere di farlo fare al Mortadello che e ' stato per anni presidente dell' Eni e servo delle corporation o a Ronzamici che a 20 anni andava a fare i quiz in Tv e alla bella Addormentata nei Bosci del Banco Etruria c e' aver preteso che cambiamento della rivoluzione francese arrivasse dai membri della nobiltà .

Il falso Discorso dell' inesperienza e' lo stesso dei nobili agli stati generali prima della rivoluzione Francese : il terzo stato non può governare perché non ha esperienza e cultura, l' argomento di quanti volevano negare il voto alle donne e ai negri , l' argomento dei potenti che vogliono restare inchiodati ai loro privilegi .

Lasciate andare i 5 stelle al governo , faranno degli errori forse ma puliranno la cloaca maxima che pervade la politica italiana , dopo forse come tutti si lasceranno corrompere dal potere ma avranno per qualche anno aperto le finestre e lasciato entrare il vento di un cambiamento che fare fare dei passi avanti che saranno irreversibili .

andrea laudanna 18.12.16 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe, bisogna andare avanti

Alessia Tucci 18.12.16 12:39| 
 |
Rispondi al commento

L'ultimo governo del centrodestra di Silvio Berlusconi ha dimostrato di non sapere governare che poi è stato commissariato dal l'illegale governo d'europa. Dopo il centrodestra gli ultimi anni ha governato il centrosinistra che la storia la definita la fotocopia del centrodestra, anche la fotocopia del centrodestra ultimamente ha dimostrato di non sapere governare gli italiani li hanno mandati ha casa con il referendum, lo stesso governo Renzi contro la volontà degli italiani si ripropone.
Oggi dopo tre mesi del suo mandato il sindaco Virginia Raggi ingenuamente si è trovata nel suo governo dei personaggi che hanno avuto rapporti con tutta la monnezza di Roma.
Adesso a rete unificate tutte le tv e la stampa sono giorni che dicono che il M5S non è in grado di governare l'italia perchè a Roma il sindaco ingenuamente si è fidata di persone sbagliate. Adesso questi giornalisti hanno la possibilità di fare i giornalisti devono essere onesti con se stessi e dovrebbero dire che il movimento 5 stelle è l'ultima chance per l'italia.

claudio a., verona Commentatore certificato 18.12.16 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Ohè, non è che stanno tutti diventando un po' troppo forcaioli? La responsabilità penale è personale: non si può essere responsabili per gli illeciti altrui a meno che non sia provata una complicità esplicita. E poi ricordiamo sempre che un avviso di garanzia non è una condanna, anzi in Italia neanche una condanna in primo grado è una vera condanna, spesso viene ribaltata in appello, per non parlare della Cassazione. Cos'è questa storia di dimettersi appena arriva un avviso di garanzia? Così qualunque magistrato può distruggere un politico, ma vi pare sensato? Vogliamo tornare al Terrore? Studiare la Storia, please. Il potere ai magistrati è un errore già visto e da non ripetere MAI per nessun motivo. Per questo la nostra Costituzione divide i tre poteri dello Stato.

Daniele Campagna 18.12.16 12:38| 
 |
Rispondi al commento

La Raggi ha riconosciuto di aver commesso degli errori,non è indagata, fatti accaduti tempo indietro che non gli riguardano, quindi se si ha il diritto di sbagliare deve andare avanti,magari con aiuti maggiori,visto che si tratta di Roma

davide 18.12.16 12:38| 
 |
Rispondi al commento

facile essere buoni
facile essere cattivi
facile essere di destra
facile essere di sinistra
difficile essere giusti.

repetita iuvant 18.12.16 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da “Sala di rianimazione” di Marco Travaglio su IlFQ di oggi

[...]
A Milano c’è un sindaco indagato per falso materiale e falso ideologico sul principale appalto del principale grande evento degli ultimi anni: l’Expo 2015. Il sindaco si “autosospende” e si fa sostituire dal vicesindaco, inventandosi un istituto giuridico che non esiste in natura e nell’ordinamento.
[...]
Una penosa manfrina per fare pressioni sulla Procura generale che ha osato riesumare l’inchiesta sepolta dalla Procura ordinaria e riaperta dal gip. E tutti, compreso Salvini, implorano Sala di restare al suo posto perché “Milano dev’essere governata”.

Intanto a Roma viene arrestato il capo del Personale del Comune per fatti estranei e precedenti all’attuale amministrazione (una casa comprata nel 2013 con soldi del costruttore Scarpellini) e tutti chiedono le dimissioni della sindaca Raggi che l’aveva nominato senza sapere – né poter sapere – nulla di quel fatto, scoperto dalla Procura di Roma con intercettazioni e indagini patrimoniali. Evidentemente “Roma non dev’essere governata”, o almeno non da lei.
[...]
Quando un altro sindaco-marziano, Luigi De Magistris, si insediò nel 2011 in un altro Comune disastrato, quello di Napoli, nominò 12 assessori e poi ne cambiò 11 in cinque anni (totale 23), prima di trovare la quadra e la stabilità. Lo stesso Sala è stato costretto ad avvicendare vari collaboratori indagati o non idonei. Questi sono i fatti, nudi e crudi.
[...]
Certo, è bizzarro che il caso Marra provochi discussioni infinite e appassionate in un movimento che passa per autoritario e verticistico, mentre il caso Sala non suscita il minimo stormir di fronda in un partito che si fa chiamare “democratico”, si vanta di discutere liberamente di tutto e un anno fa sfiduciò davanti al notaio il sindaco Marino...

... Nessuno pensa che Sala debba dimettersi perché è iscritto nel registro degli indagati (anche se il suo partito, per lo stesso motivo, ha chiesto per mesi le dimissioni della Muraro)

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 18.12.16 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roma è tutto il "Bel Paese" è marcio e putrido dalle fondamenta al soffitto e voi discutete del tarlo sul palchetto.Meditiamo gente!

Antonella Sala 18.12.16 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Le forze politiche che avanzano con il cambiamento, che spazzano le regole della vecchia politica tendono ad essere annientate o assorbite dal sistema creato.
Chi la dura la vince.

Marco T., Padova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alle Europee 18.12.16 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Caro Saviano... ora pero' dopo i sermoni dervi fare una scelta !
Inizia a sporcarti le mani come fa Di Battista che cerca di dare ogni giorno il suo contributo con la sua limpida onesta'.....
Ti ammiro per la tua lotta contro la corruzione,.. e ti ho spesso appoggiato.. ma.. ultimamente non capisco perche' punti il dito un po' troppo spesso verso chi sta lottando per sconfiggerla...
A volte mi viene qualche dubbio nel capire da quale parte stai !
Pur di raccontare qualcosa rischi di cadere nel banale e di dare una immagine sbagliata.. un po' da narciso che si bea dei suoi racconti !
Non ti vedo piu' essere tanto acerrimo nemico di certe istituzioni ..
Non ti vedo piu' essere intransigente come una volta verso certi poteri forti.. e verso certi politici ad esempio il tuo governatore De Luca... a parte qualche tua frase folcloristica...
Ora secondo me ti devi chiarire seriamente da che parte stare..
Purtroppo pur ammirandoti ti consiglierei comunque di pulirti la bocca quando parli di uno come Di Battista ... perche' lui e' una persona limpida ed onesta .. NON merita di essere attaccato da te che non hai mai fatto nulla !
Lui almeno ci prova e scende a viso aperto per la strada in mezzo la gente... tu ti nascondi dietro la tua scorta...
Se hai veramente le palle fai politica e smettila con le dietrologie altrimenti perdi la stima che ti abbiamo concesso in tutti questi anni....
Tu sai benissimo che mafia e camorra non si fermano con una macchina della polizia di scorta... se volevano ucciderti lo avrebbero gia' fatto come hanno ucciso alti funzionari che avevano parecchie macchine di scorta..
Tu sai che mafia e camorra vive comunque della tua narrazione... tu sai che si sono anche pagati e prodotti il film il padrino per diventare famosi... e ne usano ancora oggi la colonna sonora per le loro manifestazioni !
Il mio consiglio ! Elimina la scorta.. non serve a nulla.. se vogliono ucciderti faresti uccidere anche loro... fai una scelta precisa da che parte stare..

fabrizio f., Sommacampagna - VR Commentatore certificato 18.12.16 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.... ... Che Sala,
... che Sala,
che Sala,
Che Sala della mia vita chi lo sa?
So far tutto o forse niente,
Da domani si vedrà,
Che Sala? Sala quel che Sala!

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 18.12.16 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Roma è tutto il il "Bel Paese" è marcio e putrido dalle fondamenta al soffitto e voi discutete sul tarlo di un palchetto.Meditiamo gente!

Antonella Sala 18.12.16 12:24| 
 |
Rispondi al commento

... ... Che Sala,
... che Sala,
che Sala,
Che Sala della mia vita chi lo sa?
So far tutto o forse niente,
Da domani si vedrà,
Che Sala? Sarà quel che Sala!

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 18.12.16 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Cara Virginia è inutile discutere sul latte versato, un po di ascolto e un poco di supponenza in meno ci avrebbe alleviato da tanti attacchi. Adesso vedi di fare benissimo quello che devi fare e apri gli occhi. Forza M5S.

Raimondo M., C. C. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 18.12.16 12:23| 
 |
Rispondi al commento

ERA ORA!

Michele L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 18.12.16 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Roma sta rovinando il Movimento. Virginia hai dimostrato di NON essere all'altezza ma adesso volta pagina e FATTI AIUTARE DAL MOVIMENTO in tutte le scelte.

Andrea 18.12.16 12:21| 
 |
Rispondi al commento

E il fratello di marra, lo lasciamo li dov'è non é che tra un mese ci ritroviamo con gli stessi casini?

Eddy B. Commentatore certificato 18.12.16 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fugare tutti i dubbi? Doveva dimettersi questa estate, è una spia massonica fascista, Roma è stata saccheggiata e voi fate finta di niente, due colpi di tempera bianca sopra il marcio. Questo cavallo di Troia ha rovinato il M5s e il mio voto mai più. Doppia morale, schizofrenia dilagante, potete confondere gli stolti, un movimento politico che è diventato solo uno slogan, non c'è spessore, e le persone valide come la Lombardi, la Ruocco e Figo in secondo piano. E' anche questa diventata una passerella di personaggi dallo spessore zero.... vergogna! L'Italia non avrà un'alternativa

antonella guglielmino, SAN GEMINI Commentatore certificato 18.12.16 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ora mi aspetto che tutti quelli che l'avevano avvertita e che se ne erano allontanati,mettano da parte il proprio rancore e riprovino a fare gruppo per il bene di Roma e dell'Italia. Gli ostacoli non sono finiti da parte degli avversari politici e delle forze del malaffare.Non trovando supporto dalla società civile,timorosa per le ritorsione dei soliti potentati, per condividere le scelte,perchè non coinvolgere professionisti galantuomini,tecnici non schierati? se ne trovano tra magistrati,dirigenti in pensione,non legati e condizionati da cordate?! Bene non sospendere chi viene indagato,aspettare almeno il rinvio a giudizio ed anche la condanna in I°. C'è ancora tempo per rimediare a questa sofferta partenza; importante è collaborare mettendo da parte invidie,rancori e primegeniture.Auguri

emanuele meli, catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 18.12.16 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Insomma, non capisco, adesso chi lo miele il Grano?

Stefano ineletto 18.12.16 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Dai ragazzi forza che c'e' la faremo. Tenere duro e avanti ancora con piu' voglia

Luigi T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 18.12.16 12:12| 
 |
Rispondi al commento

A differenza degli altri, voi i farabutti li cacciate via e non vi sporcate.
Virginia fidati di Beppe ed il sosegno del Movimento ci sarà sempre. Avanti tutta più di prima!!!!

Diego Capone, Napoli Commentatore certificato 18.12.16 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Giusto tornare ad un lavoro collettivo di squadra ,che è sempre stata la forza del m5s,servirebbe anche aprirsi di più ai cittadini romani,. Vediamo ora di concentrarsi sui problemi di Roma e di evitare altri gravi errori o ambiguità.

Se dovessero verificarsi ancora in vista delle elezioni nazionali sarebbe inquietante.Anche una comunicazione più puntuale e in tv su quanto si farà non sarebbe male.

E non sarebbe anche male se finalmente creaste su Rousseau uno strumento similare al vostro per inserire e correggere proposte programmatiche anche dal basso per completare il nostro programma in tutti i settori, valutando anche quelle già presenti ed approvare su Lex iscritti che ancora non si capisce che fine facciano.

Angelo Mazzoleni, Bergamo Commentatore certificato 18.12.16 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Virginia sgombra la mente solo se credi al tuo istinto puoi riuscire, mi auguro che tu abbia capito che affidarsi a consigli altrui hai commesso Orrori ed erreori, spazza via tutti quelli che in un modo o nell’altro hanno militato o fatto parte di associazioni politiche o connessioni con attività amministrative con il comune di Roma, quanto si sta vivendo nella più bella città del mondo non è tollerabile.
Ci vogliono azioni di forza anche commissariando le circoscrizioni, nulla deve essere lasciato al caso…….. anche lo scopino è vessato o ricattato da un suo superiore o affamatore di turno collegato a cosche mafiose e così via a salire fino all’estrema cima della piramide, spazza via questa mondezza solo così Roma tornerà a respirare.
Ricordati solo trovando collaborazione e abnegazione da ciascun dipendente dell’amministrazione di Roma si riuscirà nell’impresa, solo coinvolgendoli li renderai partecipi di ri-appriopiarsi della loro città.
Umberto Paniccia

Umberto Paniccia 18.12.16 12:04| 
 |
Rispondi al commento

ROMA, LA WATERLOO DEL M5S?
La raggi non può passarla liscia così! UIO, per quel che posso valere come iscritto, ritengo che le sue passate simpatie politiche (da lei stessa ammesse) non possa pià stare nel Movimento o quantomeno non si possa fregiare dell'appartenenza a questo Movimento. Forse ella non ha capito che l M5S vuole porsi sopra la ben collaudata politica mafiosa e clientelare che ben conosciamo. Con tutte le persone brave ed oneste doveva sciegliere questo marra e difenderlo anche a spada tratta!!!! Capisco l'opportunità di non perdere il comune di Roma, ma costei è solo una che è salita sul carro dei vincitori ed ora piena di se vuole stare al centro della scena, anche a costo di devastare il Movimento.
Dino

Dino 18.12.16 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai siamo alla circonvenzione d'incapace. Solite filastrocche fatte di onestà, comunità, famiglia, spirito di appartenenza, sindrome d'accerchiamento ed un'infinità di falsità provenienti da chi dovrebbe essere l'emblema del vento che cambia. Il risultato è che nonostante Marra fosse una figura ambigua fin dall'inizio, la Raggi l'ha voluto, difeso, promosso. Ora potete inventarvi tutto quel che volete sul Pd, poteri forti e poteri deboli ma il risultato non cambia: è stato un errore della Raggi, la sua giunta è ridicola e la città di Roma è umiliata dall'incapacità al comando. State facendo terra bruciata e rovinando la capitale per portare avanti la crociata dell'"honestà!11!!", con persone disoneste. Se questo è un sindaco...

Fabio Granata 18.12.16 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le giunte precedenti hanno ridotto Roma ad una fogna. Per quanto uno possa camminare in punta di piedi qualche schizzo di cacca arriva sempre.
Depurare Roma è un obbiettivo primario.....costi quel che costi!!!
Virginia prova a migliorarti.

stefano m. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 18.12.16 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Colomban chi??? Quello che difende Acea e l'ad Irace perché fa utili e quindi chi se ne frega dell'acqua pubblica????

Matteo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.12.16 11:59| 
 |
Rispondi al commento

pienamente d'accordo, si va avanti anche perché la Raggi non può pagare le colpe altrui che le è dato di conoscere in anticipo, Lei è parte lesa. Ps Beppe la "barra" mettila "al centro" altrimenti ci giriamo intorno :) !

marco venturi 18.12.16 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Franco Ranocchi

Qua si sta parlando di aria fritta,un dirigente di azienda non puo`essere ritenuto responsabile di eventuali reati fatti dal suo personale in tempi quando lui ancora non era direttore.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.12.16 11:56| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI IN GALERA CON TUTTA LA SUA BANDA !!!

BERLUSCONI E TUTTA LA SUA BANDA DA CRAXI FINO A QUESTO PD NE HANNO FATTE DI TUTTI I COLORI; HANNO RUBATO , HANNO CORROTTO , HANNO EVASO E FRODATO IL FISCO, HANNO FATTO RICATTI , SONO MAFIOSI ED AMICI DEI MAFIOSI ED IN DEFINITIVA HANNO TOTALMENTE ROVINATO E DISTRUTTO IL NOSTRO POVERO PAESE ITALIA ANCHE CON L’AIUTO DELLA INFAME MASSONERIA DEVIATA, E DEGLI INFAMI SERVIZI SEGRETI DEVIATI.!!!

ORA TUTTI QUESTI INFAMI DEVONO ASSOLUTAMENTE, CON LE BUONE O CON LE CATTIVE MANIERE, RESTITUIRE TUTTO IL MALOPPO COMPRESI GLI INTERESSI, POI DEVONO PAGARE TUTTI I DANNI CHE HANNO CAUSATO ED INFINE DEVONO ESSERE PROCESSATI CON URGENZA E BUTTATI TUTTI IN GALERA AL CARCERE DURO E PER TUTTA LA VITA COME SI MERITANO!!!

COSI’ DOBBIAMO FARE SUBITO PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI SE VOGLIAMO SALVARE IL NOSTRO POVERO PAESE ITALIA E GLI ITALIANI PER BENE CHE SONO MOLTI!!!

GRAZIE E CORDIALI SALUTI.

Rinaldin Franco 18.12.16 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

È ora di attuare le belle idee dei primi V Dey.
Creare partecipazione coinvolgendo le persone, non solo attraverso la rete che è si importante, ma non è l'unico mezzo.
Dovete dobbiamo ritrovare lo spirito iniziale. Allora sognavamo, adesso abbiamo il potere decisionale, quindi dobbiamo/dovete portarlo nel popolo.
Come si fa è risaputo non posso scrivere un libro, le biblioteche ne sono già piene.
Un piccolo esempio:
A Roma come dalle altre parti dove si amministra dovete creare dei comitati di quartiere, i quali controllano e riportano le esigenze, e le criticità, attraverso uno o più soggetti intercambiabili eletti a rappresentanti.
Rappresentanti che andranno a interfacciarsi con la sindaca Raggi o chi che sia, la quale si muove con le risorse pubbliche, che sia denaro o mezzi, per risolvere le necessità.

Non è più necessario fare dei comunicati stampa la gente per dire quello che si è fatto, la gente conosce già i risultati, perché ne è attrice.

Si ottiene molteplici ritorni, che non mi dilungo a elencare.
Uno tra tanti, l'integrazione perché alla comune partecipano gli elementi del quartiere, ormai multirazziali, attraverso i quali si crea coesione.

Ma la cosa più importante che si ottiene è il mutuo appoggio con il quale si risolve grandi problemi con poche risorse ma con tanta partecipazione e voglia di cambiamento.
È da la dentro che si pescano i rappresentanti da portare al comando.
È di questo che dobbiamo dibattere nei social e nei blog non di fesserie come fanno i parassiti affamati di potere.

Daniela C. Commentatore certificato 18.12.16 11:56| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡Hola egregio señor Beppe Grillo✰✰✰✰✰ e p.c. Blok.... paziente!!!

LA VERA SINISTRA É SPARITA DA DECENNI!
LA DERIVA DEL FASCISMO YTAGLY-ANO ESISTE ANCÒRA!

Il mio è un semplice suggerimento strategico:

traspare che la gentile sindaca di Roma Virginia Raggi si sia fatta ammaliare dalle
sirene derive della fascinosa politica di destra a costo di penalizzare tutto il Movimento.

Qualcuno Le spieghi che il pericolo della dittatura è VICINO E REALE FORSE GIÁ ATTIVO NELLE ISTITUZIONI!
Da Virginia non possono esserci solo scuse ma una RAPIDA E MASSICCIA svolta a favore del popolo non solo romano.
I rappresentanti del popolo non possono MAI avanzare strenua difesa di chi contro il popolo agisce.

Hasta la victoria siempre.

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 18.12.16 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Pietro Soriano
Ieri alle 9:32 ·

Muraro indagata x una cosa commessa nel 2004 Marra nel 2012 .perche la magistratura le tira fuori adesso? Vigliacchi infami.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.12.16 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marra,potrebbe essere il nuovo "Mario Chiesa di mani pulite".Ricordiamoci; che i giudici "sanno tutto di tutti"!Allora?, Di che ci dobbiamo preoccupare?

osvaldo g., vigevano Commentatore certificato 18.12.16 11:54| 
 |
Rispondi al commento

La differenza c'è e si vede. Il PD ha linciato il suo Sindaco che sbagliava per puri calcoli di potere. Noi, che del potere non c'è ne frega niente, abbiamo salvato il nostro Sindaco e abbiamo fatto bene perché' siamo una comunità'. Adesso che è' di nuovo sul binario giusto Virginia deve stare molto attenta a non sbagliare e in questo tutto il MoVimento deve essere al suo fianco. Insieme ce la possiamo fare.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 18.12.16 11:54| 
 |
Rispondi al commento

C'è da ridere il FQ avrebbe dovuto dare la Diretta del PD....indovinate...impossibilitati!
Hahahaha..lo streaming del PD non si vede!
Ecco la trasparenza!
Forse in Rai faranno vedere solo il bischero?

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.12.16 11:53| 
 |
Rispondi al commento

3
. Tant'è vero che tu, Beppe, sei il Capo Politico del Movimento 5 Stelle e devi prendere il mano il timone sempre, non solo quando la tempesta sferza le vele, schiaffeggia lo scafo e terrorizza i marinai. Gianroberto era certamente un uomo che sapeva essere cinico nel perseguire i suoi obiettivi, ma riusciva anche a sembrare un buon padre e a mettere tutti d'accordo anche quando sembrava impossibile. Lo ha fatto fino alla fine: è stata la natura a vincerlo, non lo scoraggiamento. Adesso è venuto il momento per i Cinque Stelle di mettere da parte i personalismi, i rancori, le ambizioni e seppellire l'ascia di guerra.
Molti di voi si ricorderanno da dove sono partiti. Si ricorderanno quando ancora credevano che per cambiare il mondo sarebbe bastata la rete. Non bastava e adesso lo sapete bene. Ma siete a tanto così dal mettervi finalmente alla prova, siete a tanto così dal ripagare la fiducia degli italiani. A tanto così! Non può essere un reato, eventualmente commesso quando voi non amministravate neppure, a fare dissolvere sette anni di sacrifici come un miraggio all'orizzonte. Chi vuole arrivare al traguardo deve avere sogni, passione, slancio, ma anche senso pratico, resistenza e lucidità.
Adesso è il momento di tenervi Roma.
Tenetevela, per favore.

Claudio Messora

(Bravo!)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.12.16 11:52| 
 |
Rispondi al commento

2
Questo è il momento in cui ottiene di più un discorso alla "Massimo Decimo Meridio", che una corte marziale francamente un po' tafazziana.
Non conosco personalmente Virginia Raggi e non la difendo. L'ho incontrata una volta, al funerale di Gianroberto, e mi ha regalato uno sguardo gelido. Però faceva l'assistente in uno studio legale. L'avete presa e l'avete gettata come una palla di cannone sul balcone più alto della più alta torre di Roma. Di chi doveva fidarsi? C'eri tu, Beppe, con lei, a scegliere la sua squadra? C'era Gianroberto, a darle il manuale delle istruzioni? La risposta è no: era da sola, come ero da solo io quando sono stato scaraventato a Bruxelles per cercare di capire come funzionava il più grande apparato burocratico del mondo dopo il "Ministero della Verità" di "1984". E neppure poteva arrivare al Campidoglio, dopo mafia capitale, e dire: "cari romani, adesso scusatemi ma non faccio niente per 6 mesi perché devo capire come funziona la baracca". L'avreste massacrata voi per primi. Si è appoggiata a Marra e gli è andata male, ok. Forse doveva scegliere Tizio o Caio, suggeriti da Sempronio o dai nemici di Sempronio? Non prendiamoci in giro: come tutte le società fatte da più di una persona, anche il Movimento al suo interno ha le sue incomprensioni, le sue liti, i suoi sgambetti e le sue vendette. Hanno venduto Gesù per trenta denari, figuratevi se dentro a una forza dove sono confluiti milioni di italiani non volano gli stracci.
Le sue scelte l'ha fatte da sola ma, fino ad ora, se ha sbagliato è sembrata in buona fede. Forse ha bisogno d'aiuto, e forse deve capire lei stessa che deve accettarlo, ma una cosa è certa: se il Movimento non difende Roma e cede ai suoi più bassi istinti (mascherati da nobili ideali), lasciando cadere la Raggi, non fa il bene del Paese, né di Roma e, neppure, di se stesso.
Tutti i movimenti hanno bisogno di una guida salda, univoca e chiara.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.12.16 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le nostre radici sono davvero "uno vale uno", torniamo a quelle dalla base, aumentiamo la partecipazione fisica e non al Movimento, apriamo le più o meno segrete stanze e facciamo in modo che le oligarchie che inevitabilmente si creano siano zittite. E miglioriamo nella Comunicazione e nella Trasparenza! O Movimento o il NULLA !

Giovanni Baroso, Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 18.12.16 11:50| 
 |
Rispondi al commento

1
Claudio Messora,
Ci ho pensato molto. Tutti questi anni passati a combattere il sistema con un solo obiettivo: Palazzo Chigi. Un intero Paese ci ha creduto. I numeri li vedete anche voi. Ora avete una questione di forma. L'arresto di un dirigente, un tecnico esterno al Movimento (per quanto vicinissimo al sindaco) e la tentazione di mollare tutto. Sì, "mollare tutto": perché deve essere chiaro che, se avere perso Parma può essere stato un peccato di gioventù, perdere Roma sarebbe una tragedia. I cittadini questa volta non capirebbero. Come ci si può fidare di una forza politica che abbandona al suo destino la Capitale, con tutti i suoi problemi, ad appena pochi mesi da una campagna elettorale trionfante?
Certo, c'è la questione morale, c'è quell'ombra del giustizialismo dei primi tempi che vi rincorre e vi urla "coerenza". Avete passato anni a dire che alla prima incrinatura del rapporto di fiducia con i cittadini bisogna dimettersi. Però, innanzitutto, dovreste fare un po' di autoanalisi ed ammettere che tutta questa coerenza, ultimamente, non c'è stata. Regolamenti e direttori fatti e poi disfatti a seconda dell'umore, il ditino sul bottone dell'espulsione un po' troppo "facile". Niente di grave e niente che l'ultimo dei partiti tradizionali non farebbe, in misura ben peggiore, con estrema disinvoltura. Ma forse, di fronte ai problemi di una città come Roma, questa volta magari la forma può passare in secondo piano. Di fronte a un Paese che vuole una forza di governo matura, alternativa a questi finti governi politici - in realtà tutti espressione di Bruxelles -, sarebbe il caso di cominciare a scrollarsi di dosso l'abito da verginella e iniziare a dire che dare risposte è molto diverso dal fare domande. O pensavate forse di arrivare a Palazzo Chigi senza pestare nessuna merda? Dicevate che era una guerra: le guerre non si vincono continuando a decimare l'esercito, ma sistemando i malumori e distribuendo equamente oneri e onori.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.12.16 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Senbrava che Roma stesse per diventare la Caporetto del Movimento, ma ora rischia concretamente di trasformarsi in una Little Big Horn se un Grillo-Caster si arrocca su Virginia Raggi sindaco.
Perché se è vero che "perdere Roma potrebbe essere una catastrofe", tenerla ad ogni costo e a queste condizioni equivale ad intestarsi personalmente l'esito del futuro governo della città: impegnativo!

I cittadini stanno chiedento un forte segnale di riscatto. Ma quale? Virginia Raggi ha dimostrato fin troppe volte di essere politicamente inconsistente, emotivamente fragile; financo pusillanime e pronta a mollare baracca e burattini alle prime difficoltà o - all'opposto - difendere l'indifendibile con argomentazioni degne del più becero degli azzeccagarbugli... in una tempesta di emozioni davvero stucchevole.

"Virginia non si tocca!", si beh, vabbé... Forse sarebbe stato molto meglio ammettere di aver commesso un errore, un grave errore. E chiedere scusa convintamente, dimostrando quantomeno discernimento. Epperò, adesso occorre mettere in campo una squadra d'eccellenza (non i soliti 'paraculi' buoni per tutte le stagioni, sia detto con chiarezza e senza tanti giri di parole).
La Raggi va ridotta fattuamente al ruolo di cavaliere inesistente, quello di un Agilulfo utile solo per l'adempimento delle regole e dei protocolli. Altrimenti, Beppe caro - chiamami Cassandra - da qui rischia di partire un incurabile contagio.

L'autocritica dovrà essere severa e la cura drastica. Evita qualsivoglia ulteriore placebo, indugio, tentennamento ulteriore, altrimenti i romani e gli italiani tutti reagirebbero ancor peggio. E rimetti soprattutto al loro posto quelli che hanno fin qui troppo sgomitato più per scalare il Movimento che per trovare soluzioni.

Ma se è vero che avresti detto che "ora le vanno lasciate solo le forbici per tagliare i nastri alle inaugurazioni", allora questa cura inizia già bene.

Lamberto Piccio 18.12.16 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Siate buoni, se potete
A fare le carogne son buoni tutti
ma non ci guadagna nessuno

« Vorrei che il Natale fosse per noi un’occasione per riflettere sulla capacità di liberarci dalla prigionia delle necessità e la possibilità di aprirci uno spiraglio per inaugurare, nel piccolo e nel grande, una nuova maniera di esistere»
Padre Antonelli


viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.12.16 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Seconda domanda i Dirigenti del comune di Roma sono li per meriti o ce li ha portati qulcuno?

sergio c. Commentatore certificato 18.12.16 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Belle parole dette da chi ha chiesto la testa di Marino per uno scontrino. Siete più attaccati alla poltrona di quelli che vorreste "mandare a casa". Vermi.

Fabio Granata 18.12.16 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Così si fa

un saluto ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 18.12.16 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Raggi ne esce meno forte e con una chiara necessità di riformare il sistema di comando! Va certamente aiutata, ma sarà sempre nell'occhio del ciclone (ora più che mai)! Quindi si devono NOMINARE piccoli gruppi di persone in ogni settore con "capi-bastone", che riferiscano quotidianamente al campidoglio e ai loro NUOVI vertici ! Un controllo serrato e indiscutibile, con sanzioni esagerate ! Buona Domenica .

silvana rocca, genova Commentatore certificato 18.12.16 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Quanti dirigenti del comune di Roma pensate non siano corrotti?
Sarebbe un bel sondaggio.

sergio c. Commentatore certificato 18.12.16 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe come scrissi qualche giorno fa " non basta avere la fedina penale immacolata..ma ci vuole "onesta morale ed intelletuale" Il nostro problema sono "i riciclati" quelli che fanno i"consiglieri" (0vvero quelli che danno consigli stando dietro le quinte)nelle amministrazioni locali" confidando sull'ingenutà degli eletti ..Sono 5 colonne entrano come duri e puri per sistemarsi e sfasciare la credibilità del movimento.. bisogna cacciarli o tenerli ai margini . Roma dimostra che non abbiamo una selezione credibile della classe dirigente e siamo quindi sprovvisti di una convincente squadra di governo. Ecco: se esiste, è tempo di trovarla. senza i vari riciclati dal PD all'Udc che cercano nuova visibilità nel M5s

Pier luigi 18.12.16 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Oggi brindo alla faccia di tutti quegli imbecilli, compresi blog leccaculo(escluso quello di Beppe), che a noi, che sollevavamo il problema Frongia, il problema Marra, il problema Romeo, il problema Muraro, venivano riservati insulti accusandoci di volere solo il male del M5S. A tutti questi cretini, degni di stare nei partiti e non in un movimento di persone vere come i 5S, dico solo che siete il vero motivo del disastro italiano. IMBECILLI!!!!

Gianfranco 18.12.16 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra la presa di posizione piú giusta! Anche chi non segue la politica assiduamente come me puó essersi accorto dell'inasprirsi della campagna del fango che la stampa al soldo delle altre forze politiche vi stá facendo. ROMA é stata spolpata per anni da personaggi senza scrupoli che ancora oggi purtroppo, avendo monopolizzato ogni settore dei servizi essenziali, possono mettere in ginocchio la cittá. Basta pensare che per mettere in cattiva luce l'attuale amministrazione sarebbe sufficiente chiudere una delle discariche di Cerroni e a Roma la spazzatura arriverebbe al primo piano delle case! Il cambiamento non può che essere graduale! L'importante é volerlo e saperlo attuare. I Romani sono ormai rassegnati! Secondo me benediranno chiunque sia in grado di dare anche solo l'impressione di averlo avviato. Dimostrate di saperlo fare! Per il bene dei Romani, per il Movimento, e visto che prima o poi ci consentiranno di votare, per il bene dell'Italia! Forza ragazzi!!!!

David D'Alessio 18.12.16 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe.Come sempre il piu' lucido e lungimirante.

adolfo palazzini 18.12.16 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Virginia Raggi non si è dimostrata la persona indifesa ed influenzabile che ora si cerca di accreditare. Voleva costringere il capo dell'avvocatura del Comune, Murra, a stilare un parere favorevole alla nomina di Romeo e, non riuscendoci, ha nominato un altro legale al posto di Murra. Questo e' solo un esempio.

patrizia lo grande 18.12.16 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Fiducia nella Raggi e nel Movimento.

Bene. Ora vorrei vedere qualcosa di eclatante a Roma. L'opportunità di guidare Caput Mundi è una sola. Irripetibile, se si sbaglia.

Mi piacerebbe che si pensasse in grande, non soltanto a un'amministrazione tranquilla e opaca. Per quella, son buoni tutti.

Certo, già soltanto non rubare è grande. Ma allora va pubblicizzato su tutti i muri della città.

Poi, vorrei che diventasse esempio di pulizia. Altro che frigoriferi per strada. Non siamo capaci a formare un esercito di volontari che ripulisca dalle cartacce e faccia brillare le indicazioni stradali?

Non ci sono solo Giunta e istituzioni. Il Movimento siamo tutti noi, i cittadini che hanno votato e vinto a Roma.

Scendiamo in campo anche noi. Formiamo i Volontari a 5 Stelle. Facciamo bella la Capitale e teniamo sotto controllo anche il degrado morale, difendendo i deboli dai mariuoli e aiutando gli anziani nei trasporti.

La nostra "rivoluzione" non può esaurirsi nel dare semplicemente un voto. Dobbiamo essere tutti protagonisti. Formiamo il volontariato a 5 Stelle, scendiamo nelle strade e rifondiamo Roma.

La sindaca faccia cose egregie. Ogni mese ci vorrebbe una delibera capace di cambiare il volto alla città e di far parlare il mondo in positivo. Noi dovremmo essere il suo "esercito" di cittadini che non ci stanno a rimanere passivi, ma operano sul campo.

Voglio vederli i giornaloni impegnati a coprire gli interessi delle lobby, quando saremo in migliaia a girare per la città, abbellendola e difendendola dai malintenzionati.

Roma è un'occasione troppo ghiotta per lasciarla alle polemiche di palazzo o alla mediocrità. Ha bisogno di una nuova architettura a 5 Stelle, una nuova toponomastica, una grande scenografia SPQR, eccellenza nei servizi, azzeramento della criminalità.

Facciamolo. Così dev'essere il Movimento. Fatti, non chiacchiere.

GIAN PAOLO 18.12.16 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io credo nel movimento! Credeteci anche voi!! Forza Virginia sei e sarai sempre la nostra mamma coraggio!!

Raimo L., Nice Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 18.12.16 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Sono veramente deluso, rispetto a questi ultimi fatti. La mia disabilità passa in secondo piano. Non voglio ritornare indietro in mano a gente scaltra e di "malaffare". Il sindaco di Roma ha nelle sue mani la ns dignità, il presente ed il futuro dei ns figli e nipoti. Cmq, il ns Sindaco non va lasciato da solo. Claudio da Roma.

Claudio De Santis 18.12.16 11:30| 
 |
Rispondi al commento

gianluca armieri : Attaccati alla poltrona? Allora sei un fan dei politici pluridecennali che dono sempre in parlamento? Il m5s è lì da poco e già dici della colla poltronistica? Che ne dici di casini, formigoni, genytiloni, alfano (ad esempio) e tutti coloro che il palazzo non l'hanno mai abbandonato? Sei veramente un delatore e detrattore ! PUSSA VIA!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 18.12.16 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi del movimento e sindaco Raggi, io sono un fermo sostenitore del movimento, per quanto molti ne critichino la composizione. Voi tutti state sorgendo dal nulla come forse unica vera alternativa a tutti gli ormai triti e ritriti partiti privi di fondamento ideologico e morale, ma in quanto tali dovete essere in grado di fare il passo più ampio. Nessuna fiducia al di fuori del partito e dei suoi valori, nessuna alleanza e nessuna voce incrociata; è utile riformare la giunta e comporla interamente da elementi del partito che lo vivono e lo sentono nel profondo, non indagati e non impelagati con entità esterne e criminali.

Tenete duro

Simone Santomasi 18.12.16 11:29|