Il Blog delle stelle

E' finito il 2016, l'anno del tramonto dei media tradizionali


  • 219

tvrotta.jpg

di Isabella Adinolfi, Efdd - Movimento 5 Stelle Europa

Il 2016 passerà alla storia come l'anno del definitivo tramonto del potere di influenza di stampa e tv. È rivelatrice la gaffe dell'inviata Rai Giovanna Botteri che, dopo la vittoria di Trump, si chiedeva quasi disperata: "che cosa succederà a noi giornalisti? Che cosa succederà alla stampa?". Nessuno dei principali 100 quotidiani americani ha fatto un endorsement a Trump. Appoggiando Hillary Clinton i media americani hanno perso la faccia e anche la credibilità. Hanno raccontato un'America che non esiste. Non hanno capito nulla!

In Italia i media tradizionali non se la passano meglio. Il referendum del 4 dicembre è stato la Caporetto di editorialisti e parrucconi del giornalismo. Presagivano l'inferno e invece ha semplicemente trionfato la democrazia. L'affluenza al 69% ha mostrato al mondo chi comanda in Italia: i cittadini! Con i falsi scoop di Beatrice Di Maio e la continua drammatizzazione delle vicende romane si è toccato il fondo e i dati lo dimostrano. L'ultimo rapporto Mediobanca sull'editoria è senza appello: il giro d'affari complessivo di Mondadori, Rcs, L'Espresso, Il Sole 24 Ore, Monrif, Caltagirone, Itedi, Cairo e Class Editori è passato da 5,7 a 3,9 miliardi. Il fatturato di questi imperi dei media è calato del 32,6% e 4.500 posti di lavoro sono andati persi. Meno credibilità equivale a meno copie vendute: la diffusione dei quotidiani è scesa del 34% negli ultimi 5 anni.

Fiumi di inchiostro diventano carta straccia mentre il mondo va avanti con i social media. Per difendersi da questa inevitabile estinzione, i media tradizionali si arroccano nella Celebrazione del Potere. I continui richiami dell'Agcom a Rai, Mediaset, Sky e La7 lo dimostrano. Ma oggi è impossibile competere con i nuovi media che sono più veloci, ironici e spesso completi. La politica dovrebbe occuparsi della necessità di alfabetizzazione ai nuovi media, risolvere problemi come il cyberbullismo e sul riconoscimento su cosa sia davvero propaganda e cosa informazione.

Davanti a questi numeri si dovrebbe fare ammenda e autocritica e invece si assiste alla caccia alle streghe che oggi prende il nome di "fake news"? Il Parlamento europeo ha approvato una vergognosa risoluzione che organizza una propaganda europea con i soldi dei contribuenti. Quello che viene chiamato "sostegno alla stampa indipendente" è in realtà una ingerenza per censurare le notizie scomode.

Scriveva Indro Montanelli nel 1989: "la deontologia professionale sta racchiusa in gran parte, se non per intero, in questa semplice parola: onestà. È una parola che non evita gli errori....Ma evita le distorsioni maliziose quando non addirittura malvagie, le furbe strumentalizzazioni, gli asservimenti e le discipline di fazione o di clan di partito". Parole profetiche che oggi sono le campane a morto della stampa e tv che finora abbiamo conosciuto. Non sentiremo la loro mancanza.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

Leggi anche...

Commenti


Perché i politici devono essere così cinici che per coprire la Malapolitica e salvare i loro scranni devono recitare sempre le ripetitive commedie dei finti bisticci?Anche i deficienti mentali intontito dai calmanti hanno capito che i padroni del mondo "America,Inghilterra,Israele,Vaticano" non permetteranno mai a nessun politico serio di riprendersi la ex Nazione Italia e manterranno in piedi con tutti i mezzi i vari governi sostenuti dai venduti della grande ammucchiata.Come si può ancora parlare di Giustizia Uguale Per Tutti e aver fiducia nelle Istituzioni,quando tutti quelli che devono applicare le leggi e controllare il marciume della grande famiglia spartitiva finta sinistra & finta destra & centro & lega e vari partitini trappola creati a doc,sono nominati da loro per spartizione politica.Come si può ancora credere nello Stato,quando si sono fatti un governo fotocopia scambiandosi gli scranni del potere per salvare le banche e i loro affari di famiglia?Come si può aver fiducia in uno Stato che ha fatto le guerre sotto la copertura delle Missioni di Pace ed ha alimentato la tratta umana pagando 35€ a giorno ogni essere vivente dell'esodo biblico da loro provocato?Come si può aver fiducia di uno Stato che se ne frega del voto popolare,dove i polici se la ridono e siu fanno vedere che vanno a Messa dopo aver tutelato la Malapolitica delle Catastrofi spacciandole per eventi naturali?I politici se ne fregano del popolo,pensano solo ad eseguire gli ordini ricevuti e farsi gli affari di famiglia raschiando il barile vuoto della mangiatoia della ex Nazione Italia e sistemare i figli &parenti nelle società statali & partecipate-enti inutili da loro gestite,pagandoli a peso d'oro.Il figlio di Alfano,il fratello sistemato alla Rai a 200mila Euro sono solo una briciola del sistema salva banca & Banchieri-Enti Inutili & Made in Italy prodotto in Cina e "Giustizia non Uguale per Tutti"!

Agostino Nigretti 18.01.17 07:57| 
 |
Rispondi al commento

Ciao.
Io sono un amministratore aziendale e azionista del promotore della banca. Il mio prestito è del 2% e l'importo minimo è di 2.000 € a 500.000 € a tutte le persone che sono nel bisogno (dipendenti pubblici, commercianti e imprenditori ...) che desiderano o aventi difficoltà finanziarie o i risultati di un progetto che si hanno sul cuore, in contatto con me per la soddisfazione delle vostre esigenze e-mail: credit.serices@gmail.com

Seppo 12.01.17 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Come può una corte con nominati per spartizione politica non fare gli interessi della grande famiglia spartitiva?Grandi spettacoli politici calma pecoroni creduloni tramite gli allucinogeni del voto referenderario che ci ha dimostrato in più occasioni che non conta nulla e serve solo ai politici per distogliere l'attenzione dai loro affari di famiglia.Loro sono protetti dal vero Dio onnipotente gestito dai padroni del mondo:"America,Inghilterra,Israele,Vaticano"!Proprio per questo motivo se ne sono fregati del voto popolare e si sono fatti un governo fotocopia scambiandosi le poltrone per salvare le banche,compari e permettere ai nuovi entrati nella mangiatoia degli affari di famiglia di maturare il vitalizio.
Altro che credere in un Dio immaginario,il vero Dio è rappresentato da loro,prima hanno fatto le guerre seminando distruzione,morte,sofferenza,esodo biblico,adesso sono diventati profeti della pace e dell'accoglienza Una vera rivoluzione con tanto di ghigliottina è l'unico sistema per liberarci della grande ammucchiata politica spartitiva affarista clericale:"Finta Sinistra & Finta Destra & Centro & Lega e vari partini trappola creati a Doc.,la quale ha svenduto la Nazione Italia dopo averla depredata,saccheggiata,fatto morire migliaia di italiani nella disperazione,legalizzato il suicidio provocato dalla Malapolitica e ppoi scaricato tutte le colpe delle catastrofi da loro provocate sulla Costituzione,Art. 18,Sanità,Istruzione.La cosa peggiore e più cinica crudele è stata quella che per salvarsi hanno fatto le guerre mascherate in Missioni di Pace incancrenendo il mondo con la Malapolitica.Adesso,come se non bastasse tutto il male che hanno fatto,si son fatti un governo fotocopia per salvare le banche ed i loro scranni del potere,spacciandosi come Martiri Santi,perseguitati da spioni e facendosi vedere che aiutano il prossimo pagando 35 € a giorno ogni essere vivente dell'Esodo Biblico da loro provocato tramite le guerre e fanno leva sul pietismo dei morti.

Agostino Nigretti 12.01.17 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Altro che credere in un Dio immaginario,il vero Dio è rappresentato da loro,prima hanno fatto le guerre seminando distruzione,morte,sofferenza,esodo biblico,adesso sono diventati profeti della pace e dell'accoglienza Una vera rivoluzione con tanto di ghigliottina è l'unico sistema per liberarci della grande ammucchiata politica spartitiva affarista clericale:"Finta Sinistra & Finta Destra & Centro & Lega e vari partini trappola creati a Doc.,la quale ha svenduto la Nazione Italia dopo averla depredata,saccheggiata,fatto morire migliaia di italiani nella disperazione,legalizzato il suicidio provocato dalla Malapolitica e ppoi scaricato tutte le colpe delle catastrofi da loro provocate sulla Costituzione,Art. 18,Sanità,Istruzione.La cosa peggiore e più cinica crudele è stata quella che per salvarsi hanno fatto le guerre mascherate in Missioni di Pace incancrenendo il mondo con la Malapolitica.Adesso,come se non bastasse tutto il male che hanno fatto,si son fatti un governo fotocopia per salvare le banche ed i loro scranni del potere,spacciandosi come Martiri Santi,perseguitati da spioni e facendosi vedere che aiutano il prossimo pagando 35 € a giorno ogni essere vivente dell'Esodo Biblico da loro provocato tramite le guerre e fanno leva sul pietismo dei morti e sulle catastrofi provocate dalla Malapolitica,Stragi,Attentati.L'unica cosa positiva è:"Il loro trionfo nel realizzare il Parassita Pachiderma Burocrati UE e la Globalizzazione,ci ha confermato che esiste solo il Dio gestito dai padroni del mondo "America,Inghilterra,Israele,Vaticano e Cristo,Maometto,Confucio,Budda,sono solo degli idoli umani,usati dai predicatori di turno per illudere i popoli creduloni pecoroni con gli illusori effimeri ideali,promettendole il Paradiso Celeste a morte avvenuta per far godere in Santa pace e nella Luxuria il Paradiso reale terrestre ai politici della grande ammucchiata ed a tutti i loro sostenitori.sfruttando la mercificazione dell'essere umano.

Agostino Nigretti 11.01.17 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Felice anno nuovo si.

La informiamo che la banca CRÉDIT MUTUEL, ma ha la tua fornitura di prestito di qualsiasi genere. Se avete veramente bisogno di un prestito per la tua attività sviluppata, vi consiglio di contattare il direttore della banca su mail: creditmutuelbanquetransfertrap@gmail.com

Ho ricevuto un prestito di 90000 euro in questa banca: creditmutuelbanquetransfertrap@gmail.com

rolando moliso, roma Commentatore certificato 08.01.17 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Quale Horror Story,quando tutto è pianificato dai grandi Maestri Buratinai ce tutelano gli interessi dei padroni del mondo?L'Inghilterra recita solo la parte della vittima per nascondere il suo ruolo da Burattinaia nel gestire la UE e tutte le Colonie.Come la tratta umana non è solo un problema Africano,ma è una catastroife mondiale dopo il trionfo della grande ammucchiata politica italiana "Finta Sinistra & Finta Destra & Centro & Lega più i i vari partini trappola creati a doc per sostenere i vari governi fotocopia imposti.La tratta umana è diventanta il businees del secolo,dopo che è stata finanziata e sponsorizzata da tutte le strutture del potere gestite dai padroni del mondo " America,Inghilterra,Israele,Vaticano",per far fare bella figura alle governance delle Colonie e alla stessa UE dove sono state aggregate.Ci vuole una rivoluzione con tanto di Ghigliottina,perchè il voto non serve a nulla e lo hanno dimostrato più volte fregandosene del volere del popolo. Dio non esiste come non esistono politici buoni nella grande ammucchiata spartitiva affarista "Finta Sinistra & Finta Destra & Centro & Lega e vari partini creati a doc,usati come esche trappole.Per i politici affaristi della grande ammucchiata spartitiva tutto è un businees,a loro delle famiglie che non riescono a sopravvivere e del popolo non gliene frega niente.Molto meglio Ali babà, almeno lui aveva solo 40 ladroni ed era senza tutela delle istituzioni,mentre loro sono a migliaia e si proteggono con le leggi a personam.Proprio per questa cinica e crudele realtà si sono nominati un Presidente protettivo che li tuteli in tutte le situazioni di rischio ed è per questo se ne sono fregati altamente del voto popolare e non fanno le elezioni perché devono attendere che tutti i partecipanti della loro grande famiglia,maturino il vitalizio.In compenso questa realtà è la conferma che Dio è solo un immagine illusoria e Cristo,Maometto,Confucio,Budda degli idoli umani,usati dai predicatori di turno.

Agostino Nigretti 07.01.17 08:50| 
 |
Rispondi al commento

mentana sospendi la trsmissione 8e mezzo c'è un'ubriaco che a occupato lo studio

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.01.17 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera a tutti. Penso che tu abbia ben celebrato ? Io faccio solo la testimonianza di una donna che, a mio aiuto un sacco per un prestito di 8.000 euro questa mattina. Questa donna, vi assicuro che è davvero una mamma che ha il denaro per il cliente e per il popolo, che spiega chiaramente la loro situazione. Il suo nome è ANISSA , francamente, è una buona persona, perché mi è stato soddisfacente oggi, e sono felice di parlarne , all'inizio avevo dubitato, ma ora posso dire che è il vero creditore. Il suo indirizzo è : developpement.aide@gmail.com

javier estrada gonzalez Commentatore certificato 05.01.17 21:04| 
 |
Rispondi al commento

HA LA VOSTRA ATTENZIONE
In famiglia o tra amici, il prestito di denaro non dovrebbe essere una fonte di conflitto.
Per questo, una soluzione "Private Invest" per la vostra soddisfazione.
Offriamo prestiti finanziari , immobiliare, Prestito , Prestito di investimento,
Prestito auto , Prestito personale .
Per tutti la richiesta di finanziamento, vi preghiamo di contattarci al seguente indirizzo: loanprivate.invest@gmail.com

Roberto 05.01.17 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Ci vuole una rivoluzione con tanto di Ghigliottina,perchè il voto non serve a nulla e lo hanno dimostrato più volte fregandosene del volere del popolo. Dio non esiste come non esistono politici buoni nella grande ammucchiata spartitiva affarista "Finta Sinistra & Finta Destra & Centro & Lega e vari partini creati a doc,usati come esche trappole.Per i politici affaristi della grande ammucchiata spartitiva tutto è un businees,a loro delle famiglie che non riescono a sopravvivere e del popolo non gliene frega niente.Molto meglio Ali babà, almeno lui aveva solo 40 ladroni ed era senza tutela delle istituzioni,mentre loro sono a migliaia e si proteggono con le leggi a personam.Proprio per questa cinica e crudele realtà si sono nominati un Presidente protettivo che li tuteli in tutte le situazioni di rischio ed è per questo se ne sono fregati altamente del voto popolare e non fanno le elezioni perché devono attendere che tutti i partecipanti della loro grande famiglia,maturino il vitalizio.In compenso questa realtà è la conferma che Dio è solo un immagine illusoria e Cristo,Maometto,Confucio,Budda degli idoli umani,usati dai predicatori di turno per illudere e imbonire il popolo con i valori degli effimeri allucinogeni ideali per poter godere il Paradiso celeste a morte avvenuta,affinchè i politici della grande ammucchiata con tutti i loro soci e sostenitori possano godere il Paradiso reale Terrestre.Se non sfasciavano la famiglia,non avrebbero potuto fare le guerre mascherate con le Missioni di Pace,salvare i banchieri ed enti inutili e finanziare il più grande businees del secolo,pagando 35 €. a giorno ogni essere vivente della tratta umana,facendo leva sul pietismo dei morti.Però,guarda caso,i morti provocati dalle loro invasioni armate e quelli provocati dalla Malapolitica,ai cari politici della grande ammucchiata affarista con clericali bigotti non fanno nessuna pietà,anzi fanno di tutto affinché tutti i mezzi d'informazione non ne parlino.

Agostino Nigretti 05.01.17 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Strano come in presenza di un potenziale tecnologico immenso dato da internet, non si stia ancora raggiungendo un'autonomia informativa orizzontale sufficiente, come si è tentato con forme quali indymedia e altre, rimaste relegate a settori ristretti.
Purtroppo ogni centro di produzione di cosiddetta informazione (blog più o meno famosi), ben lungi da creare una rete orizzontale e autonoma sfrutta solo i proprio contatti, che infatti si trasformano facilmente anche in pacchetti di voti, guadagnando, anche in questo caso, più in temini di potere che in termini direttamente mercantili.
Attenzione che il fenomeno della sovrapposizione tra uso informativo e strumentalizzazione a fini partitici di internet è cosa grave che abbiamo già sotto gli occhi.
Se il popolo non vuole essere un gregge da condurre a cliccare sì o no per la propria macellazione, non deve mai farsi massa!
Il popolo libero è il contrario della massa, è una federazione di Pari, una Rete di intelligenze che è forte della forza dei singoli segmenti che compongono un disegno largo quanto la distanza libera che sanno tenere aperta tra loro, componendo appunto uno spazio Pubblico.

fonte
http://barraventopensiero.blogspot.it/2017/01/a-proposito-della-scarsa-utilita-dei.html

Gilda Caronti, Milano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 04.01.17 13:42| 
 |
Rispondi al commento

2016 2017 ORA PARLIAMO DI COSE SERIE. BEPPE GRILLO APRIRE IL DIALOGO. [versione youtube con schede consigliata https://www.youtube.com/watch?v=eCuvVd_jCGA]
https://vimeo.com/197777028

angelo cicirelli 04.01.17 10:06| 
 |
Rispondi al commento

"In un regime totalitario, come dev'essere necessariamente un regime sorto da una rivoluzione trionfante, la stampa è un elemento di questo regime, una forza al servizio di questo regime. In un regime unitario, la stampa non può essere estranea a questa unità"
(Mussolini - Discorso ai giornalisti a Palazzo Chigi, il 10 Ottobre 1928 - VI, 249).
Riporto uno stralcio di quello che disse il duce nel 28 .riflettete gente ,riflettete

Edmondo gentilucci 04.01.17 08:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il problmea è che di giornalisti corrotti o manipolati ce ne sono tanti .ci vorrà un pò di tempo ma con la rete verranno sputtanati tutti.
hannosempre usato la macchina del fango pèr interessi personali.ora un pò di fango anzi direi un pò di escrementi se li prenderanno direttamente dalla rete. si potrebbe fare un sito con il nome di tutti i giornalisti, dare un voto, e commentare quello che commentano. poi con amazon prime accordo per inviare i premi. https://www.amazon.it/Carnival-Toys-1451-Maschera-Cavallotto/dp/B01GO94S7G/ref=sr_1_11?ie=UTF8&qid=1483470502&sr=8-11&keywords=cacca
una maschera a fomradi cacca per la miglior faccia di m.

giovanni mappina 03.01.17 20:10| 
 |
Rispondi al commento

balle spaziali, qualunquismo, insulti e fascismo strisciante. questo è il tuo bagaglio culturale. ma non siamo tutti allocchi

maurizio marcolongo 03.01.17 19:37| 
 |
Rispondi al commento

#

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 03.01.17 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Siete diventati alquanto ridicoli... TG. e giornali... ci vuole davvero coraggio... farsi chiamare giornalista.

Maury P. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.01.17 15:21| 
 |
Rispondi al commento

È iniziato il 2017: Scilipoti promosso vicepresidente commissione scienze, tecnologie e sicurezza della nato. Si occuperà dei rapporti con l'Ucraina. Per favore mi confermate se è vero? Sto facendo i bagagli per scappare e vorrei essere sicuro. Nel caso lo fosse, che schifo di paese. A' Mattarè...... ma di che parli!!!!!!

Umberto Andolfi 03.01.17 10:38| 
 |
Rispondi al commento

... e soprattutto quella delle fake news è, tutto sommato, un falso problema: anche i media tradizionali hanno dato e danno un sacco di fake news.

Cesare R., Pomezia Commentatore certificato 03.01.17 10:03| 
 |
Rispondi al commento

*Spero che Patty Ghera (e pure li amiky) abbia capito la lezionei!!*

« Chi usa informazioni personali e/o nomi di famigliari di chi scrive qui

É SOLTANTO UN PEZZO DI MERDA.

buon anno! ».

Elena Commentatore certificato 02.01.2017 ore 20:10

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 02.01.17 23:58| 
 |
Rispondi al commento

non sono morti sono parlatori compulsivi

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.01.17 21:13| 
 |
Rispondi al commento

su la sette c'è sono tre morti che stanno a parlà . più una donna

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.01.17 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Ormai i mezzi tradizionali sono controllati da chi vuol descrivere una realtà che non esiste, violando il principio della verità. Diceva Ludwig Wittgenstein che " Qualunque cosa che può essere detta, può essere detta in modo chiaro", invece la classe politica attuale racconta tutto in modo distorto.

MAURIZIO M., ANCONA Commentatore certificato 02.01.17 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Ma finirâ anche la disinformazione dal potere?
La gente cambierá modo di informarsi, cercherà la verità comunque?
Comincerá ad interessarsi sui misfatti di alcuni politici, "tanto sono tutti uguali e non cambierá mai nulla" e quindi me ne frego dei telegiornali, non so cosa sia il web e chi se ne fotte.
Il famoso menefreghismo, l'arma che giustifica gli ignavi è quella da sconfiggere. E'divenuta tale a causa della disinformazione dal potere e dal comportamento disdicevole di una parte della politica.

giovanni f. 02.01.17 12:16| 
 |
Rispondi al commento

scusate la brevità
non guardo i tg da otto anni.
buon anno al movimento cinque stelle


gaetano raffa 02.01.17 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Auguri e buon proseguimento di anno.
Che quest'anno sia peggio del precedente.
Che il goveerno Gentiloni sia peggio di quello di Monti,di Letta e del bischero.
Solo così gli Italiani si sveglieranno e i pidioti si ricrederanno sul partito a cui avevano riposto migliori futuri.
Auguri per un buon risveglio!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.01.17 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Avete già dimenticato che in alcuni paesi la Dittatura per prima cosa ha chiuso "Internet"?
Poi si è impossessata delle reti TV,infine ha messo in galera coloro che si opponevano.
Noi siamo solo all'inizio!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.01.17 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La verità è un optional?
E’ mia convinzione che oggi più che in passato sia necessario avere una mente intuitiva, culturalmente preparata e votata agli approfondimenti, per sfuggire alle insidie di una informazione capziosa, volutamente di parte e abile nel dare una visione distorta, nel senso pro domo sua, degli accadimenti in specie afferenti la sfera economica, politica e sociale. Il recente referendum costituzionale ci ha dato una “prova provata” di tutto questo, ma questa volta il risultato ha dimostrato che se ben informati gli elettori sono in grado di dare risposte “sorprendenti” ai mistificatori di professione. E’ che l’idea che si son fatta taluni uomini politici e i personaggi che passano per i rappresentanti dei “poteri forti”, ovvero di coloro che detengono le leve del potere e sono in grado di condizionare i media, è che l’opinione pubblica deve essere amministrata dall’alto e manipolata a dovere non avendo che una scarsa considerazione della sua capacità di pensare con la propria testa e soprattutto di elaborare il pensiero in termini critici e di soppesarne i pro e i contro.
Ora, anche in base agli accadimenti internazionali, c’è il pericolo che questi “manovrieri” corrano ai ripari cercando di bloccare quei veicoli indipendenti dai loro influssi come l’informazione che proviene dal web. E’ un rischio concreto e ne hanno i mezzi. Sta a noi ora e non poi bloccare le loro trame e dimostrare che un paese, ma anche una comunità mondiale, non si governa con il controllo delle menti ma con la libertà di pensiero e che il fine ultimo sta nel prevalere dell’essere sull’avere.(Riccardo Alfonso)

Riccardo Alfonso, Roma Commentatore certificato 02.01.17 09:33| 
 |
Rispondi al commento

incominciamo bene.......... chi prende 'a pensione in banca, "ruspa" domani..... quelli a lla posta la pjano oggi.......


Tutti sordi che er sor boeri se mberta..... e l'omo campa.....


nun scherzo.... c'è gente (pensionati al minimo) che aspettano proprio sto giorno, anche pe' magna'..........

Er caciara ...... Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 02.01.17 09:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete capito o no che ci dobbiamo "informare"come vuole pitruzzella e i suoi compari,con gli unici mezzi ,trasparenti,imparziali,al di sopra delle parti, quali i loro giornali e televisioni.Internet è fonte di violenza, di mistificazione e può causare il diabete e....l'impotenza.Buon anno a tutti...meno uno.

Canzio R. Commentatore certificato 02.01.17 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Concordo decisamente con l'ultima parte del discorso dove si cita Montanelli (grande giornalista) ed aggiungo che dovremmo essere i primi, anche come politici come di fatto siamo, ad evitare di dire e scrivere inesattezze. Il segreto è controllare le informazioni senza stancarsi di farlo, non censurare la verità perchè scomoda,capire quello che si dice e dei risultati a cui il nostro pensiero può portare.
Non è facile ma a furia di insistere si eviterà lo spargimento di cazzate!

giuseppe brizzi 02.01.17 08:07| 
 |
Rispondi al commento

La la diffusione dei quotidiani è incominciata a diminuire non appena i loro editori si sono messi a fare la guerra a Berlusconi. I lettori hanno capito che era tutto pilotato e che i giornali erano di parte. Gli editori fanno parte dell'oligarchie che non vogliono nessun cambiamento. Quando un giornale diventa largamente di parte perde lettori. Vedi la Repubblica e molti altri.

Mell Andy 02.01.17 07:59| 
 |
Rispondi al commento

CHIARA APPENDINO E VIRGINIA RAGGI .SONO LE DUE REGINE D'ITALIA....DIFFONDETE

marco iacovelli, cassano magnago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 02.01.17 07:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno già scritto su ordine di Padoan che il 2017 sarà l'anno della ripresa?
Mauro5*

Mauro 5*, Milano Commentatore certificato 02.01.17 07:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come si può ancora credere ai politici dopo il discorso del loro Presidente che si sono eletti per essere tutelati e protetti?:" niente elezioni per grave crisi di ingovernabilità! Urrà! La più grande bugia e barzelletta del millennio! Guarda caso,i politici della grande ammucchiata affarista spartitiva clericale "finta sinistra & finta destra & centro & lega e vari parititini esca creati a doc, sono sempre d'accordo e hanno ampia maggioranza per approvare leggi che tutelano i loro interessi,nominare chi deve sedersi su gli alti scranni del potere per proteggerli,però se devono approvare una legge per il bene dell'Italia e del popolo,ecco pronti i ripetitivi teatrini dei finti bisticci.Basta ricordare le ampie maggioranze per sostenere i vari governi imposti e per approvare all'umanità l'entrata nell'€,nel fare le guerre mascherate in Missioni di Pace,acquistare armi e F35,aumentarsi lo stipendio,imporre il segreto di stato sulle stragi-trucidazioni-attentati-rapimenti.Credere a questa grandissima barzelletta,è come credere che gli asini volino veramente.Dio è solo immaginario ed i valori etici e morali di "Cristo,Maometto, Confucio,Budda" solo illusori allucinogeni.Nella vita non si deve credere a niente,è solo questione di potere, denaro e solo la politica ti permette di lavorare,fare business ed essere immune alla "Giustizia Uguale Per Tutti".L'unico sistema per poter vivere bene e in salute, è copiare il loro esempio e credere ai loro miracoli della trasformazione come quelli sulla: Rottamazione, Soppressione dei privilegi, Province, Enti Inutili, abbassamento delle tasse, alle Missioni di Pace, agli aiuti umanitari mercificati della tratta umana, soprattutto credere ai loro finti bisticci.La terza Repubblica è la conferma reale che loro sono le vere Divinità da adorare, venerare e non quelle immaginarie di Dio, Cristo, Maometto, Confucio, Budda!Lode e Gloria a tutti i politici della grande ammucchiata ed ai loro grandi Maestri Burattinai!Amen!


La stampa e la TV hanno perso ogni potere di influenza perchè hanno perso quel valore che era la base di quel potere:la credibilità.Dopo Brexit,Trump,la Vittoria del NO al Referendum la loro credibilità vale zero.Il caso Trump è emblematico:non solo nessuno dei primi 100 giornali americani ha fatto endorsment a favore di Trump ma persino il giorno delle elezioni presidenziali continuavano a diffondere sondaggi che davano vincente la Clinton praticamente ovunque.Ora passi pure sbagliare i sondaggi in qualche Stato ma quando sono sbagliati 50 su 50 allora viene da dubitare dell Onestà di fondo di chi li pubblica e dei suoi scopi.Per non parlare poi dell assurda storia dell account di Beatrice Di Maio,vergognosamente usata x attaccare il Movimento 5 Stelle e poi rivelatasi essere la moglie di Brunetta.Indimenticabili resteranno anche gli annunci da fine del mondo con crolli di Borse ed economie annunciati nei casi della vittoria della Brexit in Inghilterra e del No in Italia al Referendum.Purtroppo questi professionisti della bufala non hanno fatto i conti col popolo che è molto,ma molto meno ingenuo di quanto pensavano.E ora con la credibilità a zero e le copie dei giornali vendute al minimo storico se la prendono con il web,cioè con la democrazia diretta e partecipata dei cittadini,che ha il solo torto di aver smascherato questi professionisti della bufala.

Rino Siconolfi, Ferrara Commentatore certificato 02.01.17 05:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una stampa posseduta da grandi centri di potere e asservita a essi non è libera e quindi non può che morire. Io non ho più il televisore da tre anni e mezzo. Per me trasmettono solo roba tossica.


http://www.ilfattoquotidiano.it/premium/articoli/e-impensabile-e-pericoloso-ipotizzare-sanzioni/

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 01.01.17 23:49| 
 |
Rispondi al commento

Come quelle vecchie, la nuova religione tecnologica basa il suo successo sul numero di fedeli conquistati e paganti ("fidelizzati" per usare un gergo di marketing). Le premesse sono due, primo: tutti gli schermi saranno per sempre connessi a una rete controllata dal Potere. Secondo: per generare guadagno, in termini di ritorno pubblicitario sono sufficienti la presenza fisica o anche solo il passaggio di chi guarda (audience).
Esperimenti militari a parte, internet risale al 1960, ma bisognerà aspettare fino alla fine degli anni '80, prima di poterlo considerare l'embrione dell'enorme fenomeno contemporaneo.
Rispetto agli oggetti tecnologici precedenti, intesi come mediatori della realtà, la logica del progetto non cambia. Più tecnica e informazione finiranno di nuovo per sfuggire dalle maglie del Potere, ma queste saranno (e sono ancora oggi) molto lontane dall'evolvere in azione civile.

http://blogdeltaser.blogspot.it/2010/03/panem-et-


L'industria dello spettacolo ci ha regalato emoziomi uniche ma ha anche mandato fuori di testa tanta gente. La televisione è un palcoscenico, non è un buco della serratura dove possiamo sbirciare indisturbati e ridacchiare. E ci sta presentando il conto.

undefined 01.01.17 23:39| 
 |
Rispondi al commento

O.T.:

me ingenuo! Scusami Beppe! Cagarella docet!

Ci sono arrivato solo ora che tutti son capaci di sventolare il tricolore
pur di incamerare voti e d'ingannare i giovani pivelli
come l'establishment ha fatto negli ultimi decenni!

Saludos.

P.S.: i servizi si scusano con al-Baghdadi per il contrattempo di Sesto San Giovanni!

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 01.01.17 23:28| 
 |
Rispondi al commento

Rinnoveranno buona parte della scuderia, cambieranno strategia, daranno spazio, limitato, a qualche penna/cronista/opinionista “libero” per un periodo sufficiente a riacquistare un minimo di credibilità , ma poi?
Poi torneranno, puntualmente, ad essere ciò che sono sempre stati: mistificatori, millantatori, occultatori di verità. Se questi non fossero i veri obiettivi dei “media” che senso avrebbe mantenere in piedi, in particolare nella carta stampata, baracconi che accumulano centinaia di milioni di perdiate ogni anno e fare guerre pazzesche per assicurarsene il controllo?
Saluti
Talelbano
Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 01.01.17 23:26| 
 |
Rispondi al commento

@carlo

anche se scrivono bene di quello che più ami non ti fidare mai.


@carlo

Scrivono sulla carta ma sono personaggi televisivi come la Clinton, non ti fidare perché non esistono, recitano.

undefined 01.01.17 23:19| 
 |
Rispondi al commento

@undefined

se insistiano a non voler rimanere semplici, ci fotteranno sempre.

http://www.lastampa.it/2016/11/27/blogs/underblog/trump-erede-del-tea-party-miliardari-e-lobbies-allorigine-dei-neopopulismi-usa-e-ue-i-koch-i-mercer-ecc-WSixTUxkiLEwnxEjMgJVjK/pagina.html

carlo 01.01.17 23:11| 
 |
Rispondi al commento

@carlo

Secondo me invece appoggiavano la Clinton anche perché i giovani che vanno in Internet, con i genitori ormai disoccupati non possono spendere ogni volta trenta euro per comprare un film in un dvd di plastica, se li scaricano gratis, certa pacchia a Hollywood è finita, comprano i film di attori e registi che amano veramente e che li rappresentano, il fiume di denaro facile che scorreva a Hollywood comincia a prosciugarsi, solo severe leggi in materia di copyright e la galera possono assicurargli il tenore di vita a cui li avevamo abituati e la crisi comincia a sentirsi anche a Hollywood. La Clinton è quella che dopo che ha perso le elezioni adesso vuole censurare la Rete ma prima di perderle esaltava il potenziale della Rete che aveva fatto eleggere Obama, è la stessa che aveva promesso un giro di vite in fatto di diritti d'autore e download per accattivarsi la fabbrica di Hollywood (a Hollywood ormai girano più spacciatori che attori). E' la stessa che ha chiesto l'endorsement e a fare promesse a Bernie Sanders quando ha cominciato a vedersela brutta, per poi affidarsi a cifre dei sondaggi sparate a casaccio quando i giovani le hanno fatto capire che con loro non avrebbe avuto trippa per gatti. E' una che dice tutto quando va a dormire e il contrario di tutto quando si sveglia, perché non ricorda, ha battuto gravemente la testa in un incidente domestico, perde i sensi e porta il catetere. E' un personaggio di un racconto hollywoodiano, non è un'attrice è una recita continua, vive di fama, è una figura catodica, vive di filmati registrati di sé stessa, pensa a sé stessa come un personaggio, non gli frega di nulla e di nessuno.


il tramonto dei media tradizionali

beh quello della Tv lo vedo molto ma molto lontano


saluti ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 01.01.17 22:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sulla fine della stampa e della tv “che finora abbiamo conosciuto” sono d’accordo. E’ anche vero che, nonostante le storture di un’informazione che va riformulata con l'onestà, vedere un’edicola che offre numerosi quotidiani e una tv con tanti canali è la garanzia che viviamo ancora in una società pluralistica e democratica. Se dovessero rimanere un solo giornale e una sola tv vorrebbe dire che siamo in presenza di una nuova dittatura, e questo andrebbe oltre i nostri desideri.

Franco Mas 01.01.17 21:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUON ANNO BLOG

ABBIAMO UNA BANCA!!!

Si, sul groppone!

Buon anno di nuovo...debito pubblico, C vostri.

Buon anno a tutti, soprattutto a quelli in difficoltà, un augurio sincero di farcela, di cambiamento e di rinascita.

Un pensiero che va al mio Dottore, scusate, nostro.

Un augurio che il nostro Blog possa, e sappia, resistere nel suo spirito originale, quello che a dispetto di tutto e tutti ci ha portati fin qui.

Un augurio a Beppe che per fortuna c'è sempre.

Un augurio anche a Graziella per tutti questi anni di compagnia, e ad Orazio per il suo saper comunque esserci.

Un augurio a chi saprà criticarci dandoci modo di crescere.

Un augurio a chi ci offende e che ci vorrebbe innoqui.

Auguri, auguri, auguratevi solo che sta massa de cojoni non si svegli mai, sennò so' caxxi vostri!

Webbeti del mondo, unitevi :))))

Arrivederci e grazie, Graziella è sopra insieme a Orazio, o se svejamo, o se attaccamo sempre ar...

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.01.17 21:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ehm, cara Adinolfi... Montanelli chi? Quello che votava DC turandosi il naso? Quello che diceva che Pinelli era 'caduto' dalla finestra e che Calabresi "non era presente in questura"?

GGray Commentatore certificato 01.01.17 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Lo so che Spielberg è il megafono della propaganda USA, stavo giusto pensando che se avessi messo Spielberg però qualcuno nei sottocommenti mi avrebbe subito fatto notare che Spielberg è il megafono della propaganda USA , ma ho messo Spielberg perché è il mio preferito e perché appunto è il megafono della propaganda USA e mi piacerebbe sapere come giustificherebbe in maniera convincente gli ultimi intrecci del sodalizio tra Washington e Hollywood durante l'ultima campagna elettorale. E' uno dei migliori narratori insieme a Oliver Stone ma dubito che qualcuno realizzerà mai qualcosa, almenova breve tempo, magari Oliver Stone è più adatto per questo genere tra cinema e verità documentario, è stata talmente eclatante e tracotante l'esposizione mediatica dello starsistem per la Clinton. Spielberg era appunto per la Clinton, mi piacerebbe sapere cosa ne pensa, Oliver Stone lo sappiamo come la pensa.


buon 2017 ?

ma grattamose le palle.......... piuttosto....
er 17 porta jella......................

Er caciara ...... Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 01.01.17 20:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che a tutti piacerebbe essere un cittadino del mondo, poter circolare liberamente sulla terra senza frontiere.
Di qualsiasi colore o razza, sentire come patria il mondo intero, sentirsi semplicemente parte del genere umano.

Peccato, qualcuno non lo può fare, il Sig. Profitto Capitalismo non lo permette.
Preferisce tracciare confini valicabili solo da chi vuole lui e piantarci pezzi di stoffa colorata da chiamare bandiera.
Gli extracomunitari USA, con bombe, eserciti e guerre, ovviamente si, possono circolare liberamente.
Gli altri extracomunitari ovviamente no, non sono esseri umani liberi di migrare, guai è reato! Sono solo merce, merce umana.

“Quando ti definisci Indiano, Musulmano, Cristiano o Europeo, o qualsiasi altra cosa, tu diventi violento.
Ci arrivi da solo al perché? Perché ti stai separando dal resto dell'umanità.
Quando ti definisci, in base ad un credo, una cultura, una nazionalità, una tradizione, quest'azione traspira violenza.
Così un uomo che cerca di comprendere la violenza non dovrebbe appartenere a nessuna nazione, religione, schieramento politico o parte di un sistema; egli dovrebbe comprendere che è parte del totale dell'umanità.”
Jiddu Krishnamurti

Daniela Tosca Commentatore certificato 01.01.17 20:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la realtà è totalmente diversa.
voi riuscite a "inquadrare" il popolo facendogli dire quello che volete dicendogli quello che si aspetta.
non c'è nessuna attinenza con il tipo di media, voi vincete generando l'ignoranza ed il meccanismo che avete implementato è pura acrobazia psicologica, estremamente efficiente. Ma pericolosissima !


http://roma.repubblica.it/cronaca/2017/01/01/news/roma_portiere_di_un_albergo_di_via_del_corso_cerca_di_violentare_turista_fermato-155220492/

IL TG1 ha omesso questo piccolo dettaglio, che fanno pena:

La sindaca di Roma Virginia Raggi ha incontrato la turista svedese, ancora sotto choc per l'accaduto. La sindaca ha garantito alla giovane l'assistenza del Campidoglio per tutto quello che le dovesse servire durante la permanenza a Roma. "La ragazza è stanca però sta bene. La polizia locale ed il Campidoglio le garantiranno assistenza per tutto il suo soggiorno. Ci prenderemo cura di lei", ha spiegato la sindaca. "È un episodio che ovviamente ci indigna. Questi fenomeni sono assolutamente intollerabili. Devo ringraziare la polizia locale che è subito intervenuta".

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 01.01.17 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Prende a calci la porta del pronto soccorso a Capodanno: la riparazione nella mattina

È di nuovo funzionante la porta di accesso al Pronto Soccorso del “San Giuseppe” di Empoli riservata al passaggio delle barelle, danneggiata questa notte da un cittadino di nazionalità marocchina di 46 anni. L’uomo, in evidente stato di ubriachezza, si è recato nella notte al Pronto Soccorso empolese di via Boccaccio, prendendo a pedate la porta di scorrimento che consente l’accesso delle barelle dall’esterno verso l’interno della struttura, tanto da rendere necessario l’intervento delle forze dell’ordine. Il danno è stato riparato quanto prima questa mattina, domenica primo gennaio, da una squadra di elettricisti intervenuti sul posto. La direzione aziendale si scusa con i cittadini per gli eventuali disagi arrecati involontariamente.

*********

I danni chi li paga? Il governatore della Toscana?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 01.01.17 20:24| 
 |
Rispondi al commento

Firenze, esplode bomba davanti a libreria di Casa Pound: grave un artificiere, "attentato politico"

Un artificiere della Polizia di Stato ha perso una mano e un occhio dopo essere rimasto gravemente ferito dall'esplosione di un ordigno rinvenuto davanti ad una libreria che fa riferimento a Casa Pound. Lo ha confermato il questore di Firenze Alberto Intini ai microfoni di RaiNews24. L'involucro sospetto era stato notato all'alba da alcuni agenti davanti all’ingresso del negozio in via Leonardo Da Vinci, non lontano dal centro storico.

"Il fatto è sicuramente di natura politica - sottolineano gli investigatori - in relazione all'obiettivo e alle caratteristiche del manufatto" collocato davanti alla libreria. L'ordigno esploso era dotato di un timer. Nessun dubbio, dunque, che si sia trattato di un attentato. L'artificiere è rimasto investito dallo scoppio mentre si avvicinava probabilmente proprio nel momento in cui il timer concludeva la sua corsa. Ora l'agente è ricoverato all'ospedale di Careggi.

***********

Chissà quale sarà la matrice politica

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 01.01.17 20:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attentato odierno ad una libreria di Firenze, vicina politicamente a CasaPound.

Le associazioni antifasciste, l'anpi, ed alcuni centri sociali, hanno chiesto l'immediato scioglimento del gruppo fascista di CasaPound, perchè la loro sola presenza sul territorio nazionale, ha causato il gravissimo ferimento dell'artificiere chiamato a disinnescare la bomba proletaria e antifascista.
Inoltre, chiedono alle autorità e agli organi investigativi di non perseguire chi ha depositato l'ordigno, visto il fine educativo di quel gesto (eliminare un covo di pericolosi intellettuali fascisti).
la magistratura fiorentina, sensibile da sempre a determinate problematiche, ha appena aperto un fascicolo sui titolari di quella libreria, per scoprire elementi utili a rinviarli a giudizio.


gianfranco chiarello 01.01.17 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon anno a tutti i cittadini di buona volontà, a tutto il movimento e ai sostenitori del fantastico direttorio dei 5 Stelle.

Buon anno; il lavoro che vi aspetta è gravoso, ma sappiate in ogni istante, che voi e solo voi siete i protagonisti della speranza del nostro paese. Non tradite i PrincipI di Roberto Casaleggio e di Grillo, non fermatevi solo a condividerli ma viveteli nel quotidiano, ponderando bene, usando discernimento tra le infinite bugie, o nascoste verità, che vanno a propagandare i media ammanicati con i partiti incancreniti di corruzione. Vi faccio a tutti l'augurio anche in questo nuovo anno, di mettere in pratica ciò che vi detta dal profondo la coscienza, e saremo sempre tutti uniti in un solo intento nella verità, nell'onesta e nella competenza. La speranza di: bambini, giovani, adulti, anziani, siete voi. Spendere la vita per la libertà da ogni aberrante compromesso, solo così si intraprende il cammino più gratificante che una persona possa desiderare, e solo percorrendo questa via maestra, risolleverete le sorti del paese e della nostra comunità devastata da questi personaggi che con inganno si lodano e si fanno lodare dai media tradizionali che i vostri pensieri in rete hanno rottamato.

AVANTI TUTTA CON I 5 STELLE - buon 2017

Roberto Padova 01.01.17 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Un augurio di buon anno nuovo a tutto il BLOG, a Beppe Grillo e a tutto il Movimento 5 Stelle.

Felicità ... ^_^

EradeiLumi50 01.01.17 20:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hollywood è dalla parte della Clinton perché chissà quanti imbrogli nasconde: evasione fiscale, droga, puttane, giudici senatori e sa .cerdoti pe .dofili e soubrette minorenni, falliti, ruffiani, finanziamenti pubblici dallo stato... E' dal 1998 che non vado più al cinema, mi auguro nel 2017 un cinedocumentario magari di Spielberg sugli intrallazzi tra Washington e Hollywood per ritornarci.


Vabbe',Herri,armeno apprezza er basso...Psichiatria,saluti...

https://youtu.be/2ibvkEiobyQ

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.01.17 19:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuno,a parte ritardati/rincoglioniti,segue o ha mai seguito i tv/giornali dell'italietta.
Ci lavorano falliti sociali che leccano il culo ai cani delle lobby,basta guardare quel lurido grassone del foglio o quello con le cacche di uccello in testa (mentano-metano chi lo conosce).

Sono tutti morti,il 2017 partiranno fisicamente dalla terra napoletano,il nano,ecc.ecc.

L'Inferno li aspetta.

Taipan X Commentatore certificato 01.01.17 19:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
se vuoi stravincere alle prossime votazioni politiche impegnati pubblicamente e per iscritto sui giornali nazionali a portare a compimento in tempi brevi queste semplici ma fondamentali regole di Buona Democrazia e di Sana Amministrazione pubblica:
" Dieci Regole Auree per la Nuova Italia "
1°) Tutti possono essere eletti nella Pubblica Amministrazione per un massimo di tre mandati nella propria vita.
2°) Nessuno può ricevere compensi in denaro per essere stato eletto nella Pubblica Amministrazione, solo un equo rimborso delle spese sostenute.
3°) Per poter essere eletto nella Pubblica Amministrazione bisogna essere onesti cittadini e possedere un discreto bagaglio di conoscenze.

4°) Tutti i Cittadini hanno diritto ogni anno ad avere la prima sanzione pecuniaria trasformata in una raccomandazione di comportamento.
5°) Tutti i posti di lavoro pubblici e privati vengono assegnati attraverso il sorteggio tra gli aventi titolo su base regionale.
6°) Lo stipendio e la pensione mensili non possono essere inferiori a 1000 Euro e non possono essere superiori a 20.000 Euro.
7°) La percentuale massima di Persone impiegate nella Pubblica Amministrazione non può superare la soglia del 20% rispetto al totale dei Lavoratori.
8°) Il testo di tutte le nuove leggi a cui devono sottostare i Cittadini deve essere chiaro e conciso, possibilmente contenuto in un solo foglio di protocollo.
9°) Il testo delle leggi attuali a cui devono sottostare i Cittadini deve essere riscritto e semplificato.
10°) Va inserito, ogni dieci anni, un anno in cui tutte le sanzioni pecuniarie inflitte ai Cittadini vengono annullate e trasformate in un proporzionale periodo di servizio pubblico.
Achille Loro da Altivole TV

Achille Loro 01.01.17 19:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in Italia di lavoro ce ne poco....ovvio quindi vedere scene di ordinaria follia ogni giorno.....pseudo giornalisti che si avventurano alla ricerca giornaliera della montatura, della falsita' che faccia notizia, nel tentare di far vedere al popolo qualcosa che non c'e'....in linea con i loro finanziatori indiretti (i politici).....i politici ordinano ai giornalai di scrivere e dire falsita' sui cittadini italiani perbene (IL MOVIMENTO5STELLE) e i cagnolini con la penna in mano eseguono, scodinzolando, gli portano anche il giornale con la bocca la mattina.....obbediscono ad ogni volere politico PER PAURA DI PERDERE IL POSTO...PER PAURA DELL'APOCALISSE.....e' gente malata.....che non sta bene con se stessa e nemmeno con gli altri.....fanno interviste e poi scrivono l'articolo come gli pare.....sta bene uno che fa' cosi'?????? e come se quando vanno dal loro medico, lui gli prescrive delle medicine, e loro in farmacia ne comprano altre.......non sta' bene questa categoria....come aiutarli? dandogli il coraggio di aprire gli occhi...anche a loro....fargli scoprire che in Italia esiste una parte di popolazione che non ruba, che vive onestamente, che non prevarica, che pensa anche a chi sta indietro e non ce la fa....qualcuno forse potra' essere "recuperato"......per gli altri, i piu' cattivi, i piu' ostinati.....e be........appena si riuscira' ad andare a votare.....se ne dovranno fare una ragione......c'e' sempre il MALLOX........

fabio S., roma Commentatore certificato 01.01.17 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Se non l'avete già visto, questo discorso di Di Battista è da non perdere!

https://www.youtube.com/watch?v=aoN5zInkBtg

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 01.01.17 18:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Isabella e Buon Anno! Davvero un post eccellente ed estremamente preciso. Sei sempre bravissima, e per me è un onore averti conosciuta personalmente e incontrarti di tanto in tanto ai nostri eventi nella mia città. Arrivederci presto, e continua sempre così a Bruxelles! Buon anno 2017 anche a tutti gli amici del Blog!

Gaetano S., Aversa Commentatore certificato 01.01.17 18:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..tutti questi media di regime ci si puliranno il
culo coi loro giornali..

pasquino 01.01.17 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Tutto vero. Ma non dimentichiamo che una parte consistente dei cittadini si informa SOLO dalla tv. Non bisogna, quindi, scordarselo, dedicandosi anche a quel settore ancora consistente dell'informazione.

albino c., GIARDINI NAXOS Commentatore certificato 01.01.17 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Raga, avevo anche tolto la parolaccia...

D. Pavan Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 01.01.17 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Grazie M5S!
Grazie Gianroberto !
Grazie Beppe !

Lukas Plazotta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 01.01.17 18:01| 
 |
Rispondi al commento

"E' finito il 2016, l'anno del tramonto dei media tradizionali"?!...
***************************************************
Certamente... questo si può dire!... ma... perché non si possa più dire anche il contrario... è necessario osservare che... per fortunata quanto consolidata esperienza... dopo ogni "tramonto"... trascorsa la *notte*... si assiste a una nuova *alba*... il cui giorno... pur essendo sempre "un altro"... non è detto che sia molto diverso dal precedente!... cioè... ad esempio... il 2017 potrebbe limitarsi a essere solo *una notte* dopo questo loro “tramonto”!... e gii stessi “media tradizionali”... l’anno seguente... potrebbero risorgere anche più agguerriti!...
Chi... poi... oggi saluta felicemente la fine di una *tradizione* può benissimo domani salutare con altrettanto entusiasmo il suo ripristino!... dipenderà... ovviamente... da come avrà trascorso la notte e dal conseguente risveglio più o meno mattiniero ovvero dalla quantità di pesci freschi pigliati nel nuovo giorno!...
Insomma... non bisogna mai dichiarare un evento come ineluttabile e definitivo!... questo è proprio di una visione tradizionale!... cioè di chi tende ad occupare una propria posizione privilegiata e di chi... una volta raggiuntala per fortuna e/o per virtù (come direbbe il Machiavelli!)... per il cui mantenimento... ovviamente... finché campa... si darà da fare con gli stessi mezzi!...
I media tradizionali tramonteranno davvero per sempre solo quando nessuno ragionerà e agirà come loro! .-|||

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.01.17 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Prova invio

D. Pavan Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 01.01.17 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Anche questa volta non otterrò alcuna risposta, ma io vorrei sapere se il M5S è a favore, o è contrario alla missione "mare nostrum", con la quale la flotta italiana e quella di altri paesi e di qualche ONG, vanno a prelevare i profughi (per l'80% irregolari) direttamente davanti alle coste della Libia.
E' scandaloso che in questo blog, non ci sia mai un portavoce a rispondere su quesiti così importanti.
La risposta che mai arriva, deve pervenire in questo blog, perchè è giusto che tutti la leggano e che tutti conoscano le linee politiche del Movimento.
Altri canali privati di informazione, non sono ammissibili.

gianfranco chiarello 01.01.17 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a

La Cli .nton ha preso più voti perché ha avuto l'endorsement di Ber .nie Sa .nders con la falsa promessa, (promessa spa
rata a reti unificate dallo stesso Sa
nders per fare presa sulla terza età dato che in internet è stato implorato dai giovani di non mischiarli con la Clinton e anzi di prodigarsi in favore di Tru .mp) da parte della Cli .nton, di una profonda autoanalisi nel partito democratico in fatto di politica internazionale, e welfare, promessa subito smentita dalle cronache di questi ultimi giorni riguardo la Ru .ssia di Pu .tin. Si stanno rimangiando tutte le promesse di buoni propositi fatti a Ber .nie Sa
nders e al neo presidente eletto Tru .mp (ricordiamolo, eletto grazie ad Internet e a un elettorato giovane e informato nonostante avesse il suo stesso partito repubblicano contro, tutti i media cartacei e le televisioni contro, principali organi di informazione di americani della te .rza età. In internet se dici ca .zz .a .te non vai da nessuna parte e internet è stata la tomba della Cli .nton, per questo vogliono ce .nsur .are il Web). Se Ho .llywood è per la Cli .nton non significa che Ho .llywood abbia ragione, così come se Bo .no Vo .x è un elusore fiscale non significa sia dalla parte della ragione perché è Bo .no Vo .x.

undefined 01.01.17 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Grande Fusaro....Licenziamenti per profitto!
Leggete...e aprite il cervello pidioti!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 01.01.17 17:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto il popolo italiano che non conta nulla può prendere atto di questa cinica e crudele realtà, ovunque vai vedi il prolificare di molte prostitute di colore sulle strade e ragazzi/uomini sempre di colore davanti ai supermercati e nei posteggi. In compenso i Misseri dell'accoglienza delle cooperative che gestiscono il business dell'essere umano, seminano zinzania e danno del razzista a chi non si sottomette al volere del sistema sostenuto dai sindaci legati alla famiglia politica della grande ammucchiata spartiva clericale,servita per realizzare la Globalizzazione.Dio è solo un simbolo immagionario e Cristo,Maometto,Confucio,Budda degli idoli umani per poter sfruttare i loro illusori allucinogeni ideali per narcortizzare i creduloni con la promessa del Paradiso celeste dopo la morte,affichè i prescelti con i loro sostenitori possano goderesi in santa pace e nella luxuria quello reale terrestre.

Agostino Nigretti 01.01.17 17:35| 
 |
Rispondi al commento

'L'artificierie, 39 anni, residente a Lucca, è rimasto ferito gravemente.'

Senza nome, serie B?

gennaro fu 01.01.17 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Personalmente mi sento umiliato ad essere rappresentato sempre da Presidenti della Repubblica, che mai riescono ad essere in sintonia con i reali problemi dei cittadini.
Se non ci fossero troppi condizionamenti ideologici, l'elezione Diretta del Capo dello Stato sarebbe già un punto fermo del programma elettorale del Movimento.

gianfranco chiarello 01.01.17 17:33| 
 |
Rispondi al commento


Leghista è anti-migranti. Ma la famiglia affitta casa ai profughi

Madre e sorella del leghista hanno affittato appartamenti ad una cooperativa. E ci sono finiti i migranti

Lo sa bene Riccardo Rovesti, segretario cittadino della Lega Nord a Correggio. Come ogni buon leghista si è schierato contro l'arrivo dei migranti nel suo comune, ma in quello vicino, a Luzzara, la madre e la sorella hanno affittato tre immobili ai migranti.
I migranti nelle case della famiglia leghista

I contratti parlano chiaro. Fiorenza Rivetti, 63 anni, come rappresentante legale della R.E.R. srl, ha firmato un contratto con la cooperativa "L'ovile" per il pieno uso di due immobili. E lo stesso ha fatto Rossella Rovesti, 35 anni, per un terzo stabile. In tutti e tre gli immobili la cooperativa ha spedito i migranti sbarcati in Italia e redistribuiti in zona. Come scrive la Gazzetta di Reggio, non è mancato l'imbarazzo per il rappresentante leghista, anche se lui si è difeso affermando che sulla questione "io e la mia famiglia abbiamo idee diverse". Uno

Lo stesso Rovesti in passato ha lavorato per la R.E.R., ma ora ne è del tutto estraneo. Così lui può cacciare i migranti, e la famiglia ospitarli. Chissà quante discussioni familiari ha portato questa decisione durante le feste di Natale e Capodanno.

*************

Chissà che ne pensa Matteo Salvini....

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 01.01.17 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Per non rottamare il 2017, si deve rottamare la terza Repubblica fotocopia con tutti i politici eredi doc delle grandi ammucchiate spartitiva affariste clericali tangentiste finta sinistra & finta destra & Centro & lega con i vari partitini esca creati a doc, le quali pensano solo agli affari di famiglia, dopo che hanno eseguito gli ordini ricevuto dai padroni del mondo "America, Inghilterra, Israele, Vaticano".Potevono evitare di far finta di dimettersi per rifarsi la maschera cinica bigotta e fare un altro governo fotocopia scambiandosi gli scranni. Anche i deficienti incapaci di intendere e volere,imbottiti da psicofarmaci hanno capito che il governo fotocopia serve solo per salvare i loro scranni di affari,le banche e la grande ammucchiata spartitiva politica che ci ha donato il business della tratta umana pagata 35€. a giorno per ogni essere vivente.Proprio vero,nella vita non si deve credere a niente,è tutto pianificato dai Grandi Maestri Burattinai,ha trionfato la filosofia politica della grande ammucchiata ed i fatti lo confermano.Prima creano i mostri,poi li uccidono per tenere incollate sugli scranni le governance imposte. Bin Laden,Saddam,Gheddafi,ecc.,sono stati strumentalizzati e spacciati per carnefici mondiali per fare le guerre mascherate in Missioni di Pace e creare l'esodo biblico pianificato per creare il business dell'accoglienza e beneficenza pagando 35€. a giorno per ogni essere vivente facendo leva sul pietismo dei morti.L'informazione pilotata fa di tutto per Santificare le governance delle varie Colonie raggruppate nel Parassita Pachiderma Burocratico UE.

Agostino Nigretti 01.01.17 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Ancora allarme in Toscana: 3 nuovi casi di meningite

Si tratta di una giovane di 20 anni residente a Prato, un anziano di 83 abitante a Livorno e di un uomo di 55 anni di Impruneta

Si tratta di una giovane di 20 anni residente a Prato e ricoverata dalla tarda serata del 31 dicembre nel reparto di terapia Intensiva dell'Ospedale Santo Stefano. E' gravissima

A Venturina (Livorno) un uomo di circa 83 anni è stato ricoverato nel reparto di Malattie Infettive all'ospedale di Livorno con diagnosi di meningite da emofilo di tipo B. Le condizioni del paziente sono serie e la prognosi riservata.

Un adulto di 55 anni residente a Impruneta è stato ricoverato con diagnosi di caso da meningococco B nel presidio di Santa Maria Annunziata. Condizioni critiche.

******************

Non c'entrano per nulla le risorse che andiamo a prendere per farci pagare le pensioni?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 01.01.17 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Il presidente eletto per spartizione politica imponendoci un governo fotocopia,ci ha dimostrato con i fatti che i politici sono tutti uguali e che il voto del popolo non conta nulla.La cosa peggiore è il loro crudele cinismo con il quale dimostrano tutto il loro menefreghismo verso il popolo pecorone,fregandosene spurodatamente delll'esito del voto contro il Referendum truffa sulla Costituzione,sulla quale volevano scaricare tutte le catastrofi e tragedie umane,provocate dalla Malapolitica,trucidazioni e stragi.Quindi,preso atto che il voto non conta nulla,subito tutti Beati per averci donato un ennesimo governo fotocopia salva banche e politici grande ammucchiata con tutti i loro privilegi e affari di famiglia.Ai politici non gliene frega niente del popolo, anzi più persone crepano, più sono contenti. Il 2016 ha smascherato il cinismo creudele dei politici della grande ammucchiata affarista con i comunisti venduti e falsi bigotti, i quali indossando la mascherra dei Messeri di Pace hanno fatto le guerre.Adesso indossano la maschera dei Santi Predicatori per erigersi Maestri durante i funerali e anniversari sulle tragedie umane provocate dalla Malapolitica, Trucidazioini e attentati che guarda caso,crepa sempre e solo la povera gente.

Agostino Nigretti 01.01.17 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Se nel 2017 sono costretto a confidare in Donald Trump (nel quale oggi credo fortemente), significa che siamo quasi arrivati a raschiare il fondo.
Magari già tra un anno potrei restare deluso, ma fino ad ora mi sento in totale sintonia con i suoi propositi.
La ciliegina sulla torta è stata la sua ultima dichiarazione sull'ONU ("un club di chiacchiere dove la gente si diverte"), con la quale concordo perfettamente.
Anzi, spero che arrivi anche a mettere in discussione il finanziamento a questa inutile Istituzione.

gianfranco chiarello 01.01.17 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Eh...manipola oggi,manipola domani...

https://youtu.be/qVaftHFn1-I

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.01.17 17:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

le considerazioni sono sommarie e sbagliate.
1) I media americani, così come molti artisti, personaggi dello spettacolo e intellettuali, si sono schierati per Clinton. Numericamente le elezioni sono state vinte dalla Clinton, a pesare a favore di Trump sono stati i grandi elettori. I media non avranno capito nulla dell'America, ma non mi sembra che l'interpretazione dell'America da parte di Trump sia così avvincente. Trump, come i pro exit inglesi, come i grillino, mirano alla pancia della gente e non è detto che vincere equivalga ad avere ragione, solo perchè si toccano i nervi scoperti di una popolazione in preda al panico promettendo soluzioni placebo e populiste che non risolveranno alcun problema.
2) La crisi dei media è identica alla crisi di tutti i settori lavorativi. come si perdono i fatturati nel settore manifatturiero, così si perdono fatturati nell'industria dell'editoria. La popolazione ha meno soldi e compra di meno giornali e riviste spostandosi sull'informazione online, che spesso non è migliore di quella tradizionale. La prova di ciò è data dal numero di accessi ai siti. Mentre le copie cartacee diminuiscono come numero di vendite gli accessi a siti d'informazione aumentano costantemente. Repubblica, Corriere, ecc. hanno più lettori che mai, visto che l'accesso ai siti è gratuito.
3) Dire che il settore dei media è on crisi perchè non sa interpretare la realtà è una narrazione di comodo. Allora anche il settore edile, quello sanitario, quello energetico, quello dei servizi, quello della manifattura, quello industriale, ecc sono in crisi perchè non sanno interpretare la realtà. la crisi c'è per tutti. anche il M5S racconta la realtà per i propri interessi. Allora non mentite.


Il ministro minniti ha divulgato in diretta le generalità dei due agenti che hanno neutralizzato amri .
Oggi un artificiere della PS ha perso un occhio e una mano disinnescando un ordigno. Come era equipaggiato ? Aveva le protezioni adeguate per questo tipo di operazioni? Minniti comunichi anche questo !

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 01.01.17 16:59| 
 |
Rispondi al commento

la Rai è praticamente una cosca nella quale si pensa sempre e solo a colpire il Mov 5 S
Mario Orfeo, poi, proprio ce l'ha giurata, da quando Barbara Lezzi gli ha detto essere il Direttore del PD 1
Si è sentito oltraggiatissimo e chiese piagnucolando a Vespa di intervenire per difenderlo e Vespa gli diede ragione ma "che posso fare? Mica la posso prendere a schiaffi disse"
Da allora il PD1 ops il TG1 è una fucina che lavora solo e soltanto per menare fango sul Movimento
Eh si certo noi foraggiamo tutti loro e tutti i loro lauti stipendi: ormai il canone è diventato obbligatorio
Paghiamo anche l'auto blu con scorta di Vespa
(ma perchè Vespa ha la scorta? Ma chi se lo piglia?)

maria t., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 01.01.17 16:59| 
 |
Rispondi al commento

ONESTA'

Di persona che agisce con onestà, lealtà, rettitudine, sincerità, in base a principî morali ritenuti universalmente validi, astenendosi da azioni riprovevoli nei confronti del prossimo, sia in modo assoluto, sia in rapporto alla propria condizione, alla professione che esercita, all’ambiente in cui vive.

Una GRAN PAROLA per un PROFONDO SIGNIFICATO, sicuramente da costruire una semplice legge: "Chiunque venga reputato NON onesto non può lavorare presso una PA, può perdere il posto di lavoro, non può costituire una ditta individuale e tanto meno non può far parte di una società di capitali, ecc..."

Roberto C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.01.17 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con il post, ormai i mezzi di informazione sono distanti dal mondo reale e raccontano una società che non esiste. Diceva Ludwig Wittgenstein che "Qualunque cosa che può essere detta, può essere detta in modo chiaro" e purtroppo l'informazione manipolata non sa più cosa siano la chiarezza e la correttezza.

MAURIZIO M., ANCONA Commentatore certificato 01.01.17 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Ciò di cui scrive Isabella Adinolfi è certamente il cuore del problema
della "lotta politica" che evolve di pari passo allo strutturarsi dell'infosfera, figlia a sua volta della Quarta rivoluzione industriale o rivoluzione di Alan Mathison Turing.

Pensare però, amica cittadina parlamentare europea, che non ci siano problematiche di difficilissima soluzione (per primo il problema di come NON si lavorerà domani!) connesse a questa trasformazione che deve essere per prima cosa di tipo culturale, sarebbe ingenuo da parte della classe dirigente del M5S pari almeno al modo "spontaneista2 con cui è stata mandata allo sbaraglio la cittadina Virginia raggi. la fase di transizione che vede quei numeri inchiodare gli oligarchi alla loro condizione non fa escludere che da sanguinari quali sono nel recondito dei loro pensieri, ci si debba aspettare che le cose, da sole, si risolvano. La lotta politica (perché di questo, amica cittadina, si tratta) è un luogo mentale a cui ci si deve predisporre considerando l'informatica nostra alleata ma anche luogo di sistematica disinformazione, calunnia, lievitazione di odi fratricidi.In poche parole bisogna evitare che gli antidemocratici, forti dei loro immensi mezzi finanziari e dei loro organici full time, riescano ad impadronirsene più di quanto già oggi facciano.
Che nessun dorma anche se sembrano in difficoltà
Anche il giorno dopo che 770.000 cittadini romani avevano votato Raggi, sembrava tutto facile.

Lo dico avendo 70 anni e amando l'informatica ma conoscendone i limiti culturali che la caratterizzano senza controllo responsabile.

Buon anno cittadina Adinolfi.


Oreste Grani/Leo Rugens

Oreste Grani 01.01.17 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Non sentiremo la loro mancanza sicuramente.
Buon Anno

Amalia Francesca riso 01.01.17 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Tutto vero.
E la Televisione ?
Stravedevo per Mentana.
Oggi solo lo stimo.
Non sopportavo il TG 5,ed in parte ora lo seguo.
Quasi abolita la RAI matrigna.
E pago pure il canone.
Da non credere !

Maria Luisa Vargiu 01.01.17 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo articolo racchiudein modo sintetico le attuali realtà.
Dovrebbe far riflettere anche chi non vuol capire che l'evoluzione continua...

vincenzo p., napoli Commentatore certificato 01.01.17 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Si stanno arroccando
Diamogli l'ultima spallata

Raffaele citro 01.01.17 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Promettere una amnistia ai politici disonesti che abbandonino la politica , potrebbe aiutare il Paese a ritrovare la democrazia ?

vincenzodigiorgio 01.01.17 15:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abolendo le sovvenzioni pubbliche alla stampa ed eliminando la politica dalle televisioni si avranno meno giornali e giornalisti, ma almeno si avrà' una informazione più' libera ed obiettiva. Non è' l'elisir di lunga vita ma di un po' di sopravvivenza in più'.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 01.01.17 15:33| 
 |
Rispondi al commento

È capitato spesso che le forze dell' ordine, intervenute per un caso di furto di alimentari al supermercato , abbiano poi regalato a spese loro i beni di necessità che il " ladro" aveva cercato di rubare; quasi sempre si trattava di anziani o mamme indigenti che si improvvisavano appunto ladri ma per pura disperazione.
Gli errori non sono tutti uguali!
Lo sforzo dei media , martellante , incessante mira a creare un solo convincimento : vedete , sono uguali agli altri.
Il movimento non ruba, casomai si toglie privilegi.
Non fa calcoli di permanenza per beccarsi il vitalizio .
Non fa alleanze con chi ha distrutto il paese.
Non propone per sé stesso ma per i cittadini.
" Ci sono errori che puzzano di fogna e altri che odorano di bucato" (pavese)

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 01.01.17 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Totalmente vero, totalmente toccabile con mano, senza bisogno di accorgersi che la libertà di stampa italiana (cioè la divulgazione onesta e reale delle notizie, senza distorcerle a proprio profitto) sta tra il 60.o e l'oltre 70.o posto in graduatoria.

Però, amici miei, il M5S deve studiare una strategia di comunicazione che vada oltre al web, magari utilizzando un canale ics che riservi a noi un orario giornaliero fisso, pagandolo con le riduzioni di stipendi e rimborsi risparmiati dai nostri meravigliosi ragazzi che ci rappresentano al meglio delle loro possibilità, e/o utilizzando i rimborsi elettorali che vengono lasciati nelle mani dei partiti che non rappresentano più nemmeno la maggior parte dei cittadini.
Risparmi che tra l'altro gran parte degli italiani, col cervello portato all'ammasso, nemmeno considerano ne tanto meno apprezzano.

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 01.01.17 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli Anglo-Sionisti, proprietari dell'informazione americana, che volevano Hillay non capiscono come mai i cittadini americani abbiano votato Trump.

L'Europa è la fotocopia dell'America, gli stessi volevano il "Remain" in Inghilterra e volevano il "Sì" in Italia.
Il Popolo gli ha fatto vedere il dito medio.
I divulgatori di bufale non si rendono conto del perchè.

Eppure è semplice: una volta non si poteva confrontare una notizia, oggi sì.
Oggi posso confrontare i tuo racconto con altri, se racconti palle non ti leggerò più per almeno qualche anno e se tutti fanno come me, vai in fallimento.

L'Informazione Anglo-Sionista ne esce a pezzi.

L'Anno Nuovo comincia con una ottima notizia.

giorgio peruffo Commentatore certificato 01.01.17 14:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Botteri fa correttamente il suo lavoro e la chiamiamo gaffe? :)

Noè SulVortice Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.01.17 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Buon anno al blog e a tutti noi che crediamo in questo ideale di onestà e meritocrazia . SURSUM CORDA.

peterpan 01.01.17 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Un pò di realismo non guasta,certo che sentir dire che l'Italicum è un problema da uno che l'ha approvato suona tanto come una presa per il naso agli italiani. Non bisogna fomentare l'odio che ce n'è già abbastanza in giro e cominciare a praticare la coerenza potrebbe essere un buon viatico. Chi ha creato queste difficoltà per un voto sempre più necessario vista la delegittimazione referendaria dovrebbe, come minimo, sentirsi in colpa e darsi da fare perchè sia ripristinata la democrazia .
Detto ciò nei commenti post discorso di Mattarella si delineano chiaramente le prove tecniche d'inciucio che si paleseranno negli organi di manipolazione del consenso, in primis il duopolio Tv.
Anch'io spero che questa volta gli italiani se la siano data ma non ne sono così sicuro visto cosa sono riusciti ad eleggere in più di vent'anni.
Anche Salvini e Meloni pare si siano accorti del trasformismo interessato del loro alleato ma, non più tardi di ieri, pianificavano incontri per realizzare la coalizione di centro destra. Questo passa il convento. Mi è piaciuto molto il discorso di Grillo sugli scenari futuri ben distante dal vuoto pneumatico conservativo dei soliti pistolotti delle buone intenzioni puntualmente disattese.

marco 01.01.17 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Privatizzare la Rai per toglierla ai partiti e risparmiare il canone è la priorità numero 1: è cosa buona e giusta e ci porterebbe valanghe di voti.

federico2 s. Commentatore certificato 01.01.17 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I giornali sono destinati a scomparire , chi comprerà più un giornale quando con un clik potrà sapere tutto ciò che vuole guardando uno schermo grande o piccolo ? Ciò non metterà in crisi il settore dell'informazione dato che verrà riciclato dal video . I giornalisti ( non tutti ) , purtroppo , continueranno a imbottirci di bugie come l'ISTAT e tutti i sistemi d'informazioni e disinformazione italiani ! La dittatura che si è costituita ultimamente sta stringendo il cappio attorno al collo della verità , ci resta poco tempo per dire le ultime poi il buio ! Se siamo il primo partito perchè non abbiamo neanche una rete televisiva delle tre nazionali ?! Dobbiamo capire che se , una volta , carta cantava , oggi chi canta è lo schermo televisivo !

vincenzodigiorgio 01.01.17 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUON ANNO BLOG!

ema dell Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.01.17 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per me la soluzione della situazione dei media in italia si risolve come dcie il m5s, cioe' chi fa informazione deve fare solo quello. solo editori e basta. senza tanti conflitti di interessi o legami con poteri piu' o meno forti. e campare solo di quello che dicono.

carlo 01.01.17 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Gli italiani non seguono il M5s, semplicemente si sono accorti che la classe politica sta svendendo il paese. Nessuno è più al sicuro, non c'è un futuro, anche i mafiosi dovranno emigrare.

gennaro fu 01.01.17 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Avete fallito nel 2016 per la vostra manifesta incapacità e la critica ossessiva vera gl'altri. Il 2017 vi vedrà ancora più estremisti e vi isolerete rimarranno solo i più ingenui i più ignoranti o i collusi con la castaleggio srl. Peccato il blog era un buona occasione per cambiare le persone dal basso poi avete voluto entrare in politica

Maurizio ., firenze Commentatore certificato 01.01.17 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo ststi i migliori come idee e parole con qualche fatto concreto ma ora dobbiamo passare dalle parole ai fatti alle prossime elezioni con alleanze con i meno peggio altrimenti continueremo a predicare nel deserto subendo il potere di chi fà alleanze per avere la maggioranza. Finalmente sembra che ci sia accorti che i clandestini non devono esserci in italia, sempre troppo tardi prima li andiamo a prendere con costi miliardari e poi li riportiamo in africa con costi ancora più alti: nel frattempo continuiamo ad andare a prenderli, il popolo non vuole i clandestini nullafacenti, chi li vuole se li mantenga a spese sue non con i soldi degli altri. Lavoro, immigrazione selvaggia, sicurezza e costi della politica, questi sono i primi problemi da risolvere senza mezze misure, il resto sono chiacchere da salottieri radical scih bel pasciutti e imbottiti bene di euro, disposti a parole a tutti gli aiuti ma guai a toccarli nel portafoglio come tutti coloro che fanno parte dell'apparato politico, primi coloro che dovrebbero dare l'esempio per primi, gli illuminati che lavorano sempre per il bene del popolo sovrano. Naturalmente con l'eccezione del M5S che è odiato da tutte le forze politiche.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 01.01.17 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon anno a tutti e qui il caffè a 5 stelle!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 01.01.17 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- Messaggio di inizio anno a Beppe Grillo -

“Caro Beppe
[..] il processo che hai messo in piedi non è partecipativo democratico e quindi chiaramente vieni esposto a questo tipo di critiche
perché sono giuste e corrette.
Vogliamo dare in mano alla gente il potere di decidere le cose attraverso un processo che sia effettivamente democratico?
Altrimenti rischiamo veramente che le cose non vadano bene.
Una volta che il processo è in piedi poi tutto quanto si risolve, sarà magari pasticciato in mille modi, però si risolve perché SI DECIDE TUTTI QUANTI INSIEME.
NON ci saranno le direttive tue e di Casaleggio che poi vengono portate giù e gli altri si devono adattare.
Si dice che il Programma verrà discusso coi cittadini, ma quando? Sono anni che aspetto una Piattaforma dove effettivamente collaborare non un forum dove uno scrive commenti, quello NON significa collaborare.”

https://youtu.be/i2tnS1Gtj-g

Buon Anno Nuovo Beppe!

Daniela Tosca Commentatore certificato 01.01.17 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Gli Americani hanno scelto tra un ipocrita e un buffone

entrambi che credono che la vita si riduce all'accumulo di denaro e potere ..

Trump , non è altro che un Berlusconi USA ...
purtroppo abbiamo fatto scuola

L'era dell'Idiocracy è cominciata

https://www.youtube.com/watch?v=TVfZ-yAcdK0

Nello R., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.01.17 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUON ANNO 2017.. IN ALTO I CUORI.....

aniello r., milano Commentatore certificato 01.01.17 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Portavoce Movimento 5 Stelle,
per il suo impegno nel fornire queste informazioni. Impegno in linea con il comunicato politico n. 45 “Ogni eletto si impegnerà a interagire quotidianamente attraverso la Rete per informare i cittadini e INTERAGIRE con gli iscritti al M5S.”
“Ognuno conta uno”

Visto che “interagire attraverso la Rete” non mi pare significhi commentare informazioni,
non le commenterò.
Da iscritta al M5S La inviterei invece cortesemente a rispettare anche l’impegno di interagire, rispondendo nel merito delle seguenti questioni

-In quale luogo della Rete- un iscritto al M5S può interagire quotidianamente con gli eletti in modo da “realizzare” quel “efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico” idoneo a Testimoniare che “il ruolo di governo ed indirizzo” del M5S leaderless- orizzontale NON è “normalmente attribuito a pochi” eletti, capi, padroni, leader, o vertici.

Ovvero, visto che “Ognuno conta uno” non significa votare quello che, qualcuno per tutti, ha deciso che gli iscritti debbano votare,
-in quale luogo della Rete- è attivo quello “spazio dove ognuno veramente conta uno”,
quella Piattaforma dove gli iscritti possono esercitare il ruolo di governo ed indirizzo del M5S, proponendo e discutendo in modo efficace le questioni da sottoporre a votazione.

Visto inoltre che “verranno regolarmente recepiti i miglioramenti richiesti dagli utenti iscritti al M5S che saranno gestiti per ogni funzione da responsabili eletti nel M5S.”

-in quale luogo della Rete- posso proporre come miglioramento che i responsabili della -funzione decisionale Vota- siano effettivamente eletti nel M5S con i seguenti compiti

> I responsabili tecnici con il compito di
- offrire riscontrabili garanzie di trasparenza affinché ogni iscritto possa proporre, discutere e votare contando né più né meno di uno.

continua sotto >

Daniela Tosca Commentatore certificato 01.01.17 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Inserisci il tuo commento


Memorizza i miei dati? Si No


Numero di caratteri disponibili: 2000


Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".



Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.