Il Blog delle stelle

RISULTATI - Votazione online: il gruppo politico europeo del MoVimento 5 Stelle


  • 1859

parlaeurop_fds.jpg

>>>Hanno partecipato alla votazione 40.654 iscritti certificati. Ha votato per il passaggio all'ALDE il 78,5% dei votanti pari a 31.914 iscritti, 6.444 hanno votato per la permanenza nell'EFDD e 2.296 per confluire nei non iscritti. Grazie a tutti coloro che hanno partecipato. <<<

di Beppe Grillo

Siamo entrati nel Parlamento europeo con le elezioni del 25 maggio 2014.
Dopo una consultazione online tra gli iscritti, abbiamo dato vita al gruppo EFDD (Europe of Freedom and Direct Democracy) insieme agli inglesi di Ukip e altre delegazioni minori. Con loro abbiamo condiviso i valori della democrazia diretta e abbiamo capito che nessun gruppo politico che siede al Parlamento europeo, è caratterizzato da una totale convergenza di vedute tra le varie componenti.

Far parte di un gruppo politico significa avere diritto di parola durante le sessioni plenarie del Parlamento, essere rappresentati all’interno della Conferenza dei Presidenti, avere la possibilità di seguire l’iter legislativo come autori di regolamenti europei, ottenere fondi da spendere sul territorio, per le numerose attività d’informazione e formazione, rivolte ai cittadini italiani ed europei. Rifiutare di appartenere a un gruppo politico significa confluire nel raggruppamento dei Non Iscritti e perdere ognuna di queste opportunità. Significa occupare una poltrona con le mani legate: significa non poter lavorare.

I recenti avvenimenti europei, come la Brexit, ci portano a ripensare alla natura del gruppo EFDD. Con lo straordinario successo del Leave, Ukip ha raggiunto il suo obiettivo politico: uscire dall’Unione europea. Parliamo di fatti concreti: Farage ha già abbandonato la leadership del suo partito e gli eurodeputati inglesi abbandoneranno il Parlamento europeo nella prossima legislatura. Fino ad allora, i colleghi inglesi saranno impegnati a valorizzare le scelte che determineranno il futuro politico del Regno Unito.

Abbiamo studiato le percentuali di voto condiviso con Ukip e le atre delegazioni minori: la cifra non supera il 20%. Molto poco. Rimanere in EFDD equivale ad affrontare i prossimi due anni e mezzo senza un obiettivo politico comune, insieme a una delegazione che non avrà interesse a portare a casa risultati concreti. Ci ritroviamo nelle condizioni di rimanere in Parlamento con le prerogative derivanti dall'appartenenza a un gruppo politico, ma senza la possibilità di fare il massimo per realizzare il programma del MoVimento 5 Stelle in Europa. Non nascondiamo anche un certo disagio rispetto all’utilizzo improprio di capitali delle Fondazioni (a cui noi abbiamo rinunciato e continueremo a rinunciare) da parte di alcuni colleghi di EFDD, in riferimento alle notizie pubblicate e da cui prendiamo le dovute distanze.

Oggi abbiamo, per la seconda volta in tempi ravvicinati, l’opportunità di scegliere se e come dare un futuro al MoVimento 5 Stelle in Europa. Come sempre accade, a metà di una legislatura (dopo due anni e mezzo dall'inizio della stessa) si aprono i negoziati tra gruppi politici. Anche noi ne abbiamo valutati alcuni e tra quelli che ci interessavano, gli unici ad aprire il dialogo con noi sono stati gli eurodeputati di ALDE (Alliance of Liberals and Democrats of Europe). Abbiamo fatto un tentativo di dialogo anche con il gruppo dei VERDI, che ha rifiutato la nostra richiesta di confronto. Ci è stato comunicato che un eventuale ingresso del MoVimento 5 Stelle nel gruppo dei VERDI avrebbe infatti "sbilanciato" gli equilibri del gruppo stesso.

Le condizioni politiche alla base dei negoziati con ALDE sono molto chiare:
- condivisione dei valori di democrazia diretta, trasparenza, libertà, onestà;
- totale e indiscutibile autonomia di voto;
- partecipazione dei cittadini nella vita politica delle Istituzioni europee;
- schieramento compatto nelle battaglie comuni come la semplificazione dell’apparato burocratico europeo, la risoluzione dell’emergenza immigrazione con un sistema di ricollocamento permanente, la promozione della green economy e lo sviluppo del settore digitale e tecnologico con maggiori possibilità occupazionali.

Il MoVimento 5 Stelle manterrebbe la sua piena autonomia con l’opportunità di dare vita a una nuova identità europea, che chiameremo DDM (Direct Democracy Movement) un progetto ambizioso che apre a un futuro in cui sempre più realtà europee condivideranno il valore della democrazia diretta.

ALDE conta 68 eurodeputati e con la presenza del MoVimento 5 Stelle diventerebbe la terza forza politica al Parlamento europeo. Questo significa acquisire un peso specifico di notevole importanza nelle scelte che si prendono. Significa in molti casi rappresentare l’ago della bilancia: con il nostro voto potremo fare la differenza e incidere sul risultato di molte decisioni importanti per contrastare l’establishment europeo. Non rinneghiamo le scelte del passato che ci hanno portato dove siamo oggi. Vogliamo affrontare nuove sfide con maggiore determinazione.

L'adesione al gruppo EFD, poi diventato EFDD, era stata successiva a una votazione online degli iscritti al MoVimento 5 Stelle. Oggi, alla luce delle considerazioni esposte vi chiediamo nuovamente cosa deve fare la nostra delegazione in Parlamento Europeo, le scelte possibili sono tre:
- Confluire nel gruppo politico ALDE
- Confluire nel raggruppamento dei Non Iscritti
- Rimanere nel gruppo politico EFDD

Puoi esprimere il tuo voto accedendo su Rousseau. Le consultazioni saranno aperte dalle 10 alle 19 di oggi 8 gennaio e dalle 10 alle 12 di domani 9 gennaio. Partecipate numerosi: dobbiamo scegliere il nostro futuro in Europa.

VOTA ORA!



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

TWITTER GALLERY#m5s

Leggi anche...

Commenti


Quanto mi piace rispondere adesso dopo che molti di voi hanno speso fiumi di parole per elogiare la scelta di entrare nell' ALDE , volevate far vedere che eravate informati , che avete capito le istruzioni di voto per arrivare ad un risultato già previsto e facilmente ottenibile con i neretti messi nei punti giusti dell'articolo a firma Beppe Grillo per una votazione sfacciatamente manipolata che sarebbe servita a ratificare come volere della base la scelta di "confluire" nell' ALDE , scelta già fatta giorni prima delle votazioni :D. E così il gregge ha risposto compatto agli ordini del pastore , il problema è che coloro i quali sono nati per far parte di un gregge inevitabilmente vengono presi a pesci in faccia elargiti con la massima semplicità dall' ALDE , ovviamente lavandovi il puzzo del pesce lo eliminate ma l'interno della testa non cambia .P.S. dimenticavo di dire che io ho votato per rimanere con Farage , peccato questo pasticcio da incompetenti , nessun parlamentare o blog ha spiegato di chi è la splendida idea che è riuscita a dividere il M5S , nessun partito neppure in coalizione ci era riuscito ed invece il M5S ha diviso il M5S , oramai tutti gli euroscettici non si fidano più del MoVimento e della sua deriva Pro Euro ( non è solo nella faccenda ALDE che ha perso la maschera ma in vari interventi dei personaggi di spicco) , adesso tutti a fare post sul No Euro, sul referendum e bischerate varie ma è tardi , la frittata è fatta e solo con una cosa potete ricomporre l'uovo .

Alvaro Nannicini, Pisa Commentatore certificato 15.02.17 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Sorridere a Trump e Putin lo trovo terrificante. Io sono parte del movimento da molti anni e capisco la percezione politica di difficili alleanze ma Trump e Putin proprio no. NON E' ACCETTABILE .

ANNA MUSCARDIN 22.01.17 20:32| 
 |
Rispondi al commento


Ultimamente stiamo perdendo colpi. Non mi riferisco alla produzione e all'impegno parlamentare, ma di fronte a coloro che non ci hanno votato che però stavano per. Le incongruenze e gli errori della Raggi ( che personalmente ho votato, ho fatto votare e rivoterei), ed infine questa storia dell'adesione all'ALDE stanno ponendo in secondo piano l'immagine onesta e preparata dei 5S dipingendoli invece come impreparati ed inefficienti. Purtroppo sappiamo i media da che parte stanno e questa demonizzazione continua alla quale siamo sottoposti andrebbe combattuta con le stesse armi cioè sfruttando i stessi canali mediatici, essendo più presenti nelle trasmissioni di opinioni e continuando ad attaccare perché la storia ci insegna che la miglior difesa è l'attacco. Per quanto riguarda Roma non capisco perché il comune non pubblicizza quello che fa pagando anche la pubblicità televisiva. Mancano i soldi? Bene, lanciamo una sottoscrizione e nessuno si tirerà indietro, sono sicuro, importante è uscire da questo cunicolo di critiche dove i 5S non stanno facendo nulla.

Eugenio Forcellati 14.01.17 10:24| 
 |
Rispondi al commento

...da questo pasticciaccio brutto speriamo almeno emerga l'evidenza che la maggioranza dei votanti vuole un Movimento che cerchi di cambiare questa Europa da dentro, non di uscirne.

Perchè questa - se pur dominata dalla burocrazia e condizionata dai poteri forti - è l'unica Europa che abbiamo, distrutta questa non ne vedremo un'altra per cinquant'anni - e questa Europa con tuttele sue contraddizioni ci ha regalato 70 anni di pace, non era mai successo prima che un'area così grande e ricca vivesse in pace per così tanto tempo..

E non si realizzaranno certo le grandi intuizioni del movimento - dal reddito di cittadinanza alla politica energetica ad una diversa politica estera - nella nostra povera italietta...

Nonostante tutto io mi sento Europeo e dopo questa votazione so che anche l'80% delle cittadine e dei cittadini che hanno votato condividono almeno in parte questa Idea.

Giuseppe C., Udine Commentatore certificato 13.01.17 18:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al di la dei contenuti specifici di questa votazione, mi chiedo perche' ogni votazione debba essere annunciata solmanente poche ore prima (un gioro prima non e' gran che')?

Si assume che per informarsi basti leggere il post gia' preparato, dove chiaramente si allude ad una risposta.

Ma se qualcusuno volesse perderci un po' di tempo in piu' per leggere qualche altra fonte o solo pensarci con piu' calma, questo non e' possibile.

Altra domanda, perche' il tempo a disposizione per le votazioni deve essere cosi' limitato? Sembra che questo movimento sia fatto solo per chi puo' trascorrere la giornata davanti al PC.

Se ci sono decisioni cosi importanti da prendere, sarebbe giusto dare almeno qualche giorno per poter votare.

Massimo Alone 13.01.17 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Mi pare che in parecchi abbiano l’impressione che per il M5S sia arrivato il momento in cui si può dire non sappiamo più chi siamo. Io non ci voglio ancora credere. Però suggerisco di cominciare almeno a fare l’analisi di ciò che non siamo. Non siamo la casta con le sue strategie, imbrogli, confusione, reati finanziari e comuni, privilegi etc. Infatti li vogliamo via. Non siamo filofascisti o neoliberisti. Allora, non facciamo i balletti tra Farage e Vandekerkoven. Farage è spiritoso, intelligente, determinato; molto british. Ma poi basta; non può – per la contraddizion che nol consente - essere un riferimento per il Movimento. Ancor meno Trump. Per favore e mannaggia a li pupazzi! Attenzione alla politica estera. Lì una buca diventa una voragine, l’errore di un momento diventa quello del secolo. L’inesperienza si paga troppo salata. Buttare nel cesso i contenuti per seguire la strategia del momento significa perdere i propri punti di riferimento e rischiare di finir colle pive nel sacco. Bisogna ora che il Movimento metta mano ad un’azione importante e la coroni con un vero successo. Ma non soltanto per strategia (leggi riguadagnare consensi) ma per esprimere finalmente le qualità che ha dichiarato riparando agli ultimi errori senza farne altri. C’è da scegliere fra alcune azioni veramente popolari e sacrosante.

monte10 13.01.17 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Io passo dal tuo blog per ringraziare ms. ANISSA per i suoi benefici. Grazie a te cara Signora, la mia azienda è salito e mi sento sollevato ora. Posso testimoniare la mia gratitudine parlando per te ovunque io sarò, per il mondo, per sapere che ci sono ancora dei buoni di credito nel mondo si può contare per realizzare i suoi sogni e raggiungere i suoi obiettivi. Grazie mille per il prestito, e per chi vuole contattare questa donna, ecco il suo indirizzo : developpement.aide@gmail.com

alice vierra papoucho Commentatore certificato 12.01.17 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Sì, capisco che il Parlamento UE sia un caravanserraglio senza una precisa connotazione politica. Capisco che rompere l’accerchiamento è da strateghi sennò fai la fine di Von Paulus a Stalingrado. Capisco che il M5S non entri nelle dottrine politiche ormai senza senso ma entri nel merito delle questioni. Ma benedetto Iddio! Proprio con i neoliberali dovevate infognarvi? Io sono iscritto dal 2015 e non riesco mai a votare, ma non fa nulla. La figura più insulsa, a mio avviso, non l’ho fatta io che forse sono duro di comprendonio in materia informatica, bensì quel 78% degli iscritti che ha votato per il passaggio nelle fila dell'ALDE. L’hanno capito che il mondo è a rotoli in maniera irreversibile per via del neocapitalismo che proprio del neoliberismo, si serve? E le vostre lotte alle oscenità della globalizzazione che arricchisce i soliti noti e impoverisce le masse? E le vostre lotte al job act e all’abolizione dell’art.18, creature del neoliberismo? E il vostro aborrire l’Europa delle banche? E la pena per la Grecia sottoposta ai diktak neoliberisti della trojka? E la vostra lotta per la democrazia diretta vinta con il NO? Se non fosse che a sentir parlare i politici, tra dialettica e retorica, ti pare abbiano tutti ragione, ma DI MAIO e DI BATTISTA ne han sempre di più, ebbene, ti verrebbe voglia di mandare tutti al diavolo e non votare mai più. Sì, perché l’incoerenza regna sovrana nel mondo ma speravo che qualcuno si salvasse. Invece pare proprio di no. Direi che ormai non esistono più principi né dignità. Ecco perché il mondo e tutti i sistemi sono a rotoli, compreso il neoliberale che a me fa schifo. Ricordate, iscritti che avete votato per l’ALDE, che il neoliberismo non porta avanti chi resta indietro, non ha compassione né pietà per gli ultimi, perciò è anticristiano perché infonde nell’uomo la convinzione anglosassone che ognuno deve andare avanti con le proprie forze. Ma le lotte del M5S non sono neoliberali. In mano a chi diavolo vi stavate mettendo?

Massimo Ciabatti, Roma Commentatore certificato 11.01.17 23:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPE GRILLO,vorrei ricordarti questo: "Il MoVimento 5 Stelle è una libera associazione di cittadini. Non è un partito politico nè si intende che lo diventi in futuro. Non ideologie di sinistra o di destra, ma idee. Vuole realizzare un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, riconoscendo alla totalità dei cittadini il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi." Qui mi sembra che i pochi ( tu in questa occasione) abbiano bypassato i cittadini, nonostante il tentativo di fare in fretta e furia una votazione on-line. Questo attegiamento (decidere per tutti) e' contro l'idea alla base del Movimento di cui sei Tutore e Ideatore. E' tempo di riflettere e allargare i tempi di discussione e partecipazione per le votazioni on-line. Diamo modo a tutti di esprimersi se sono i cittadini a decidere e a governare bisogna rendere Rousseau un vero e proprio punto di incontro e discussione, non un sito in cui andare a votare qualcosa proposto da un Leader, con i minuti contati per votare e senza nessuna discussione. Questa non e' Democrazia Partecipata. Questo e' essere pecore col pastore.

quinto g. Commentatore certificato 11.01.17 21:04| 
 |
Rispondi al commento

CHE CASOTTO QUESTA VOTAZIONE!
Hanno fatto votare, in fretta e furia, indicando di scegliere l'adesione al gruppo ALDE, perché i casaleggesi non se la sentivano di stare col Farage.
La "stragande" maggioranza degli iscritti certificati aveva obbedito agli ordini di scuderia, ed ora che l'ALDE li ridicolizza, perché non hanno sottoposto a votazione la decisione di ritornare o meno col Farage?
Chi ha partorito questo capolavoro non si vergogna per avere preso ancora una volta per i fondelli i loro iscritti? Non si meriterebbe un sonoro VAFFA?

Vittorio Reho, Noicattaro Commentatore certificato 11.01.17 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato su questo quesito ma è la ULTIMA VOLTA che voto per qualcosa che è stata già decisa per la quale si richiede solo una conferma formale da parte di noi iscritti al M5S.
Prima si discute POI si vota POI si decide non veceversa si fa votare una cosa gà decisa.
E' la mia ULTIMA votazione di questo tipo: basta uno vale uno ma i titolari del blog decidono per conto loro.
Ed infine una domanda: anche nel M5S i posti di potere si ereditano di padre in figlio? Chi ha deciso che il figlio di Gianroberto sia anche il suo successore?

Mauro T., Ventimiglia Commentatore certificato 11.01.17 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Ci avete fatto fare un sondaggio e non sapevate neanche se ci avrebbero voluti.
Questo ultimo periodo siamo meno coerenti del solito.
Voterei ancora il movimento ad occhi chiusi ma il caso Raggi ,dove secondo me dovrebbe essere già a casa, il cambiamento sull'avviso di garanzia e ste papere dei sondaggi inutili mi hanno deluso.

diego minio, Venezia Commentatore certificato 11.01.17 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi ragazzi,
come spesso capita in questo movimento avete nuovamente rifilato delle proposte con pochissimo tempo per noi iscritti di informarci....e la cosa drammatica è che nemmeno voi lo avete fatto. Prima di aderire a un nuovo gruppo europeo forse lodandone i buoni presupposti era forse il caso di testare se si era i ben venuti. Ora tornare da Farage è una cazzata tremenda, prima li criticate e poi visto che nessuno ci vuole facciamo marcia indietro?!?!?!??! Era meglio restare indipendenti e gettare le basi per una nuova forza politica europea che possa fare da faro per altri movimenti che nasceranno in futuro in europa e che non troveranno spazio nei jurassici gruppi politici europei anch'essi vere e proprie caste!!! Usate la testa, consultate la base e poi agite e fate dichiarazioni altrimenti ci sputtaniamo e risultiamo sempre meno credibili perfino a noi stessi!!
Usate meno la tastiera per sparare offese e accuse e impieghiamo meglio il tempo per informare le persone su possibili sistemi alternativi di buone pratiche ( in economia, nell'ambiente, nel sociale, nella cultura etc..) così cambieremo la società così come abbiamo già fatto da quando questo movimento è nato!

manuel freschi 11.01.17 13:34| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

avete fatto l'accordo con alde (sottoponendolo a ratifica web) senza che alde fosse d'accordo!? :D QUANDO IL QUESITO PER ESPELLERE BORRELLI DAL M5S!? O BORRELLI È PRIVILEGIATO PERKÈ AMICO DI FAMIGGHIA!? (quindi le cazzate di borrelli sono scusabili sebbene gravi, mentre quelle di PIZZAROTTI non sono scusabili sebbene insignificanti, se non motivate dall'antipatia verso Grillo?)

mauro 11.01.17 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Con Di Maio il M5S entra in una fase di democristianeria e di grandi misteri.
1) Figura di merda in europa (votazione a sorpresa che non ha dato il tempo di riflettere agli iscritti del M5S)
2) Partecipazione (incontro) con esponenti della trilaterale
3) Mancata nomina del noto economista Nino Galloni ad assessore dell comune di Roma
$)E poi....,ma per ora ( e per amor di M5S) mi fermo quà.
Sul reddito di cittadinanza basta rispolverare dai cassetti del Senato della Repubblica questo disegno di Legge scritto dal Professor Giacinto Auriti. La seguente iniziativa "Sul riconoscimento della proprietà popolare della moneta ai cittadini e non alle private banche centrali" è stata già approvata nel 2001 dal consiglio comunale di Crotone su proposta del sottoscritto.
DISEGNO DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE (ai sensi dell'art. 71 della Costituzione italiana) che riconosce l'EURO proprietà dei cittadini europei.
Art. 1 - L'EURO, all'atto dell'accettazione, nasce di proprietà dei cittadini ed è acquisito a tal fine nella disponibilità degli Stati Membri aderenti al Trattato di Maastricht. L'EURO è pertanto proprietà del portatore.
Art. 2 - Ad ogni cittadino è attribuito un codice dei redditi sociali, mediante il quale gli viene accreditata la quota di reddito,causato dalla accettazione monetaria e da altre eventuali fonti di reddito in attuazione del 2° co. dell'art.42 della Costituzione.
Art. 3 - Accettata la proprietà dell'EURO in rappresentanza della collettività nazionale, il Governo è legittimato a trattenere all'origine quanto necessario per le esigenze fiscali di pubblica utilità.
Art. 4 - Norma transitoria. E' concessa la moratoria dei debiti a richiesta di parte in attesa che si accerti di chi sia la proprietà dell'EURO all'atto dell'emissione.
Disegno di Legge proposto dal Sindacato S.A.US.
DIS. LEGGE N. 1889 SENATO XIII LEGISLATURA
(XII Legislatura, n. 1282, e XIII Legislatura, n. 1889 su iniziativa dei Senatori Natali, Monteleone, ed altri di DX e SX

Ettore Michele Affatati 11.01.17 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Ero un entusiasta del M5S mi sono anche candidato per un consiglio comunale di una grande citta'. Per motivi di lavoro ho dovuto abbandonare il blog per circa t anni. Ora che sono ritornato in Italia, mi trovo con il movimento in pieno caos. Prima di la, poi di qua, poi ancora di la. Non sa piu' cosa fare e cosa vuole. Ho sentito Di Maio. He auspica l'uscita dall'euro: e' semplicemente demenziale questa affermazione. Non sa di cosa parla e farebbe bene a parlare solo di cosa che sa. Se il Movimento non riprende la rotta tracciata alla fondazione, io mi defilo o meglio lascio B.G. E il Movimente.

Silvano ottonari 10.01.17 23:44| 
 |
Rispondi al commento

Va bene BEPPE....hai scelto di rimanere dove eravamo.
Usando le tue parole di 4 giorni fa...
Rimaniamo in EFDD e cio' " equivale ad affrontare i prossimi due anni e mezzo senza un obiettivo politico comune, insieme a una delegazione che non avrà interesse a portare a casa risultati concreti". Quindi rimaniamo a vivacchiare.
Ed ancora...
"Ci ritroviamo nelle condizioni di rimanere in Parlamento con le prerogative derivanti dall'appartenenza a un gruppo politico, ma senza la possibilità di fare il massimo per realizzare il programma del MoVimento 5 Stelle in Europa". Quindi vivacchieremo senza poter minimamente pensare ad influire nelle scelte europee.

ed ancora...rimaniamo ,Oltretutto "con un certo disagio rispetto all’utilizzo improprio di capitali delle Fondazioni (a cui noi abbiamo rinunciato e continueremo a rinunciare) da parte di alcuni colleghi di EFDD, in riferimento alle notizie pubblicate e da cui prendiamo le dovute distanze"


Io ho ripostato le tue parole...ed adesso i casi sono 2...o queste parole le hai usate per "indirizzare" gli iscritti a votare qualcosa che qualcuno aveva gia' deciso ( e mai sapremo i motivi REALI)...oppure queste parole, rimanendo con farage, sono state da te dimenticate.

Te e casaleggio..Te ( che conosciamo) ed un dirigente di azienda, mai votato da nessuno..ma soprattutto che non si e' mai presentato agli iscritti, come se l'eriditarieta' basti essere sinonimo di leadership. La leadership va conquistata e non ereditarla . Del resto si dice che borelli era un suo pupillo e forse l'obiettivo era poter arrivare alla vicepresidenza. Oltre alla mancanza di leadership acclamata, il fatto di essere in continuo conflitto di interesse con le decisioni intraprese.
Io seguo il Movimento da anni ( quando eravamo in pochi). Ho votato e rivotato il Movimento...ma mai ho votato la casaleggio associati, che visti i recenti fatti...ha fatto piu' casino che mai.

Va bene Beppe..andiamo avanti!!!!!..ma la coerenza inanzitutto.....

carlo p. Commentatore certificato 10.01.17 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Insegnamenti. Fidarsi è bene non fidarsi è meglio. Non tutte le ciambelle riescono col buco. Non tutto il male vien per nuocere. Errare (senza cattiva intenzione) è umano. Quale gruppo in Europa? meglio soli che male accompagnati. Obbiettivi:governare l'Italia, reddito di cittadinanza, referendum uscire o meno da questo tipo di Europa.

giuseppe mendola 10.01.17 19:07| 
 |
Rispondi al commento

io sono un elettore m5s.non faccio parte della cosiddetta base,di coloro che possono votare online;ma a loro consiglierei vivamente di essere più indipendenti.non è detto che ad un quesito proposto da grillo si debba necessariamente rispondere con un si.non ripetiamo lo stesso errore dei nostri parlamentari...che oramai dicono di no a tutto solo perché le leggi non le hanno fatte loro o perché il primo no è uscito dalla bocca di grillo.

salvatore frassanito 10.01.17 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Un minimo di cautela avrebbe voluto che prima di consultare gli iscritti si fosse accertata la disponibilità del gruppo Alde ad accogliere il movimento. A questo punto è lecito pensare che ci troviamo di fronte ad un errore troppo grossolano per poter essere minimizzato, urge trovare soluzioni, soprattutto per dotare il movimento di regolamenti chiari e perchè nò anche di organismi direttivi in grado di decidere. Invito i parlamentari del movimento, iscritti e simpatizzanti a non farsi prendere dal nervosismo. Guai a disperdere il patrimonio accumulato in questi anni dai 5 stelle, piddini & compagni non aspettano altro.

Innocenzo P., Catanzaro Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 10.01.17 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti. Penso che tu abbia ben celebrato ? Io faccio solo la testimonianza di una donna che, a mio aiuto un sacco per un prestito di 8.000 euro questa mattina. Questa donna, vi assicuro che è davvero una mamma che ha il denaro per il cliente e per il popolo, che spiega chiaramente la loro situazione. Il suo nome è ANISSA , francamente, è una buona persona, perché mi è stato soddisfacente oggi, e sono felice di parlarne , all'inizio avevo dubitato, ma ora posso dire che è il vero creditore. Il suo indirizzo è : developpement.aide@gmail.com

javier estrada gonzalez Commentatore certificato 10.01.17 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Trattative segrete fatte da Borrelli all'insaputa dei nostri portavoce al Parlamento UE? Chi altro era al corrente di questa democristianata da prima repubblica? Nomi, cognomi e date, please!

Se cio'e' veramente accaduto, o Borreli viene prontamente mandato a zappare un campo di patate, oppure prevedo larghissime defezioni tra breve, inclusa la mia. Anni di lavoro buttati nel cesso per l'ambizione di un'idiota che trattava per diventare vicepresidente del gruppo piu' Eurofilo di impresentabili del parlamento UE????? Ma scherziamo???? Dai, ditemi che e'solo uno scherzo di carnevale in anticipo .... ditemi che e'solo un brutto incubo.

guido beretta 10.01.17 17:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

IN FRETTA TRA LA NEBBIA DEL PARLAMENTO EUROPEO...
Il significato di "gruppo" non è sufficientemente chiaro nei fatti, sappiamo tutto o quasi dei portavoce M5S e dei partiti in Italia, poco e niente di quelli in UE. Per la fiducia di cui è necessario conoscerli e conoscere gli eventi ed interventi M5S nel parlamento europeo ne sapiamo poco i parlamentari che spesso si trovano in Italia che a Strasburgo o Bruxelles. non so se tutti parlamentari erano al corrente di questo cambio di passo o erano all'oscuro ma sicuramente David Borrelli si, anche perché ha curato lui il testo che Porta la data del 6 gennaio l'accordo prematrimoniale tra il Movimento 5 Stelle e il partito di Guy Verhofstadt (Alde).
Eurodeputato Borrelli, sarebbe diventato vicepresidente esecutivo del gruppo Alde insieme a Sophie in't Veld (Alde) e a Marielle de Sarnez (Pde). Borrelli avrebbe guidato poi anche un gruppo di lavoro sulla 'democrazia diretta'. Il documento stabiliva poi anche le regole del bilancio che doveva essere integrato soltanto nel 2018. Per ratificare l'intesa era stata fissata alle 18 dell'11 gennaio.
1-MA SE TUTTO ERA GIÀ DECISO A CHE COSA SERVIVA LA VOTAZIONE A SORPRESA SUL BLOG...
2- BORRELLI HAI SBAGLIATO TUTTO.
3- FIGURACCIA MASTODONTICA CHI LA PAGA AL MOVIMENTO E AI ATTIVISTI.
Forse era meglio sentire spiegazioni di preciso dei vantaggi e svantaggi del salto da un gruppo ad altro, dai loro eletti EURO parlamentari non dai giornali.
Il vertice avrebbe dovuto informare parlamentari, e forse è meglio che parlamentari mantengono di più rapporti con vertice e anche con attivisti per avere contatto con la realtà, guardate email e rispondete al telefono.
I cittadini e attivisti hanno difficoltà a formarsi una opinione seria e ponderata ad ogni chiamata del blog al voto… a chi potrebbe replicare "ti puoi informare in rete" rispondo che non sempre e non per tutti è possibile, non è una bella risposta....
M5S VOLEVA STARE PIÙ DENTRO L'ISTITUZIONE IN FRETTA TRA LA NEBBIA DEL UE...


stava andando non bene ma benissimo poi c'e' stata la botta con la raggi(chi l'ha scelta?), adesso pian piano ci saremmo ripresi quindi dovevamo stare buoni almeno fino alle elezioni (che avremmo vinto)e poi fare quello che si doveva fare ma non prima, un errore gravissimo.ancora piu' grave mettendoci con chi avevamo sempre fatto una battaglia contro, ma come si fa a non capire che questo ci avrebbe screditato di fronte a tutti e che non voteranno piu' per noi.avete ammazzato il movimento complimenti con grande gioia del pd BRAVI continuate cosi masochisti.

marcello bianchi 10.01.17 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Pensavo di votare M5S alle prossime elezijoni ma dopo oggi non lo faró.
Anzi.. penso che la maggior parte dei tuoi elettori Beppe ti abbia abbandonato con questa iniziativa.
Politicamente sei un cadavere come i figuri ai quali ora provi ad associarti.
Addio.


La cosa più triste e non trovare un commento propositivo. Criticare è la cosa più facile del mondo ma ho l'impressione che molti lo facciano senza aver compreso le dinamiche del parlamento europeo o dando credito alle notizie dei media mainstream. Leggo di accordo fatto il 6 e posto ai voti dopo, infatti si è visto come l'accordo fosse stato già fatto. Leggo di parlamentari M5S ignari, quando le trattative per cambiare gruppo sono partite mesi fa. Leggo che sarebbe meglio un M5S fuori da qualsiasi gruppo, quando è noto che in tale condizione non si avrebbe alcuna voce in capitolo. Leggo che bisogna aderire a questo o quello, quando è ovvio che per fare accordi bisogna essere in due. Leggo che è meglio restare in EFDD, o che è meglio lasciare EFDD...
Dove sono gli iscritti che potevano esprimere la loro opinione? Ha votato forse un quarto degli iscritti, Chi non partecipa perde sempre.

LPasquale 10.01.17 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Sono MOLTO deluso da questo risultato! Trovo inoltre che non ci sia stato abbanstanza tempo per capire e votare. Purtroppo non ho votato, perché mi sono reso conto troppo tardi di cosa si trattava! Avrei votato per la rimanenza nel EFDD!

Rudi Rizzoli 10.01.17 13:07| 
 |
Rispondi al commento

......spero non succeda mai più di organizzare una votazione online in questo modo, stiamo perdendo credibilità, una figura di m. gigantesca.

Giuseppe Donnola, Cigliano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 10.01.17 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Tutti quelli sfavorevoli all'alleanza Grillo-Monti-Bilderberg sono trolls, me compreso.
.
Caro Beppe a Malindi hanno ritrovato un cervello con su disegnato " ***** ", è percaso il tuo?

Ivan.Ital 10.01.17 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Nei risultati delle votazioni manca il numero degli aventi diritto di voto. E' necessario per capire se sia stato raggiunto il quorum dei 2/3.

Sapere di più per fare di più Commentatore certificato 10.01.17 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, ti seguo e voto da molti anni ormai, ma di cazzate ne stai facendo veramente troppe. Comincia a venirmi qualche dubbio sulla tua preparazione politica. Comincio a pensare che con te non riusciremo mai a cambiare le cose.

romano calvo 10.01.17 10:06| 
 |
Rispondi al commento

IN FRETTA TRA LA NEBBIA DEL PARLAMENTO EUROPEO...

Il significato di "gruppo" non è sufficientemente chiaro nei fatti, sappiamo tutto o quasi dei portavoce M5S e dei partiti in Italia, poco e niente di quelli in UE. Per la fiducia di cui è necessario conoscerli e conoscere gli eventi ed interventi M5S nel parlamento europeo ne sapiamo poco i parlamentari che spesso si trovano in Italia che a Strasburgo o Bruxelles. non so se tutti parlamentari erano al corrente di questo cambio di passo o erano all'oscuro ma sicuramente David Borrelli si, anche perché ha curato lui il testo che Porta la data del 6 gennaio l'accordo prematrimoniale tra il Movimento 5 Stelle e il partito di Guy Verhofstadt (Alde).

Eurodeputato Borrelli, sarebbe diventato vicepresidente esecutivo del gruppo Alde insieme a Sophie in't Veld (Alde) e a Marielle de Sarnez (Pde). Borrelli avrebbe guidato poi anche un gruppo di lavoro sulla 'democrazia diretta'. Il documento stabiliva poi anche le regole del bilancio che doveva essere integrato soltanto nel 2018. Per ratificare l'intesa era stata fissata alle 18 dell'11 gennaio.

1-MA SE TUTTO ERA GIÀ DECISO A CHE COSA SERVIVA LA VOTAZIONE A SORPRESA SUL BLOG...

2- BORRELLI HAI SBAGLIATO TUTTO.

3- FIGURACCIA MASTODONTICA CHI LA PAGA AL MOVIMENTO E AI ATTIVISTI.

Forse era meglio sentire spiegazioni di preciso dei vantaggi e svantaggi del salto da un gruppo ad altro, dai loro eletti EURO parlamentari non dai giornali.

Il vertice avrebbe dovuto informare parlamentari, e forse è meglio che parlamentari mantengono di più rapporti con vertice e anche con attivisti per avere contatto con la realtà, guardate email e rispondete al telefono.

I cittadini e attivisti hanno difficoltà a formarsi una opinione seria e ponderata ad ogni chiamata del blog al voto… a chi potrebbe replicare "ti puoi informare in rete" rispondo che non sempre e non per tutti è possibile, non è una bella risposta....

M5S VOLEVA STARE PIÙ DENTRO L'ISTITUZIONE IN FRETTA TRA LA NEBBIA DEL UE

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 10.01.17 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti,

io ho votato per stare nell'ALDE non perché condividessi le tesi dei partiti che ne fanno parte ma perché era l'unica forza nella quale si poteva contare qualcosa.

Il problema non è tanto l'ALDE (qualcuno dice che Grillo è impazzito ma io mi ricordo quando si è candidato per le primarie del Partito Democratico:) quanto quello che era scritto sul post del blog:

gli unici ad aprire il dialogo con noi sono stati gli eurodeputati di ALDE (Alliance of Liberals and Democrats of Europe)

Ma come l'avrebbero aperto sto dialogo?? Non sarebbe il caso di dare qualche spiegazione in più?

Grazie
Mauro


Il M5S è impazzito.
Troppe figuracce una di seguito all'altra.
Basta !
Io credo che questo sia l'inizio della fine.

Luce B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.01.17 07:04| 
 |
Rispondi al commento

Il vertice del M5S è impazzito.
Io credo che questa sia l'inizio della fine.

Luce B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.01.17 07:01| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, se vogliamo continuare con queste figure di merda (cosa che gli altri partiti aspettano sempre), continua pure così.. Tra l'altro non avvisando per tempo quando ci sono le votazioni online. Cosicché gli stessi partiti di delinquenti ci ridano in faccia dicendo che "hanno votato 4 gatti"..

Franco O. Monaldi 10.01.17 00:24| 
 |
Rispondi al commento

per fortuna che è finita così...beppe , devi spegarci perchè ti è venuta sta idea : l' alde è formato e sostenuto esattamente dai nostri principali avvetsari, pro euro pro austerità pro liberismo..noi al parlamento europeo abbiamo votato quasi sempre con la sinistra gue/ngl..è con loro che dobbiamo andare , con i compagni di podemos , della linke e di syriza... quella è la nostra casa

bruno ricci 09.01.17 23:00| 
 |
Rispondi al commento

E SE FOSSE UN SEGNALE PER FAR CAPIRE CHE COME ALLEANZE VA BENE TUTTO? VUOI VEDERE CHE È UN OCCHIOLINO ALLA MERKEL? Già sento il teorema di cambiare l'austerity dal di dentro... CDU in flessione, arriva il fresco vento di novità pentastellata (anche se vedo metodi di propaganda da secondo dopoguerra, più o meno)... E poi? Concludo con una citazione: la dittatura è un metodo per opprimere il popolo, nella democrazia il popolo si opprime da solo

Marco S. 09.01.17 23:00| 
 |
Rispondi al commento

Proviamo di vederla in modo positivo, ossia i “Beppe Grillo Probabili” (i "Beppe Grillo" ovviamente per modo di dire: potete metterci tutti i nomi che volete, per esempio Di Maio o Di Battista che considero intelligentissimi quanto il Beppe himself):

1. il Beppe Grillo scemo, che si è fatto prendere per i fondelli dal cosiddetto establishment;

2. il Beppe Grillo furbetto, che l'ha orchestrata apposta per quelli che ancora non avevano capito che l'europarlamento è diventato una oscenità;

3. il Beppe Grillo lungimirante, intento a dimostrare che a tanti degli iscritti del M5S — quelli che hanno votato a favore “perché ce l'ha detto Beppe e quindi è giusto” — manca ancora il minimo di maturità per esercitare la democrazia diretta, quella vera.

Tre Beppe probabili che non si escludono mutualmente, poi nessuno ci dice che non ce n'è un quarto, o un quinto…

Robert J. Commentatore certificato 09.01.17 22:51| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera, è la prima volta che scrivo un commento sul blog, ma quanto sta accadendo va oltre la mia comprensione. Ho votato m5s a politiche ed europee, plaudito e sostenuto l'intransigenza dopo le ultime politiche, ho sempre considerato legittime le varie sanzioni ed espulsioni, ma ora questa cosa, che magari conviene (anzi, sicuramente!), è la negazione di millenni di dialogo democratico corretto ed intellettualmente onesto. Concludo: tante volte ho sentito parlare di divenire del bene mediante il male. Non mi sovviene la volta che ha giovato veramente alla gente. Sarò in errore clamoroso, ma sento questo, e come me anche altri. Un caldo saluto a tutti, ma in particolare ai dipendenti (ormai ex) di almaviva, che non vendevano né chiromanzia, né pentole e neppure cibo per gatti, ma servizi INPS e anche più impegnativi.

Marco S. 09.01.17 22:27| 
 |
Rispondi al commento

sono esterrefatto, il pressapochismo, la superficialità, le giravolde stanno tracimando dal movimento in maniera preoccupante..dopo sta "genialata" e i seguaci non dei 5s ma quelli del "culto della personalità" di Grillo..dicevano che eravamo tanto in linea con l'alde, eravamo in sintonia...che ci hanno pure rifiutato..ammazza che figura di merda..ma ce n'era bisogno Beppe? perchè?
ma dico io perchè? roba da tafazi..Boh??!!

Luca Filieri 09.01.17 22:19| 
 |
Rispondi al commento

I 6.444 che hanno votato per la permanenza nell'EFDD sono dei veri grillini, tutti gli altri meglio cacciarli sono degli infiltrati.

Carlo M., Rimini Commentatore certificato 09.01.17 22:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

credevamo in buona fede che, grillo, avessi fatto tutto sto casino, parlo della votazione così veloce che neanche i parlamentari europei 5 stelle ne sapevano niente, perchè sicuro di una nuova e schietta strategia con alde su pochi punti condivisi e libertà di voto assicurata. ma questi ti hanno pure rifiutato...e si sommano al 30 per cento degli elettori (per essere buoni) a 5 stelle che hai scandalizzato a vita! sai Beppe cosa avresti a uno che ha fatto tutto questo: A Casa!! Se avessi lasciato più spazio agli europarlamentari 5 stelle ed agli ottimi ragazzi che ti circondano, sarebbe stata una disfatta epocale evitata. ti stimo e ti ammiro sempre, ma come Garante delle regole e idiatore di un movimento stupendo con punti fissi inequivocabili, come per esempio non inciuci e allenaze fittizie con avversari politici, anche rinunciando a maggiore rilevanza europea o italiana che sia. Smetti di fare politica di testa tua e fai il Garante di ciò che oggi sembra non sai più garantire

ivo montefiore 09.01.17 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con chi ha detto che la votazione è stata troppo affrettata! Non c'è stato il tempo per informarsi sul gruppo politico ALDE. Io personalmente, non ho fatto in tempo nemmeno a votare, avendo letto l'e-mail che mi avvisava della votazione, solo oggi. Ma l'e-mail era di soli 2 giorni fa! Non è stata una vera votazione democratica secondo me.

Federico Tubaro 09.01.17 21:39| 
 |
Rispondi al commento

http://www.lanotiziagiornale.it/euroschiaffoni-per-grillo-alde-rifiuta-i-5-stelle-verhofstadt-rinuncia-allaccordo/

Carissimi ed ora che si fa ?
NON vorrei essere nei passi dei Nostri portavoce europei.
Forse da questo, ne usciremo solo standogli il più vicino possibile.

Una votazione un po troppo affrettata ?
" Marco Zanni
Ieri alle 13:08 ·
Apprendo dal Blog di Beppe Grillo che oggi, domenica 8 gennaio, si vota per decidere se confluire nel gruppo politico dell'ALDE, rimanere nell'attuale gruppo EFDD o andare nei non iscritti. A chi me l'ha chiesto rispondo anche qui: io come eurodeputato del M5S non ne sapevo niente e come voi attivisti e non, ho appreso la notizia, con sorpresa e sconcerto, questa mattina. Il gruppo EFDD non si è sciolto e probabilmente potrà vivere fino alla fine di questa legislatura, nel 2019. Perciò da iscritto, contro il metodo utilizzato, che non ha nulla a che fare con democrazia diretta,"

franco v., milano Commentatore certificato 09.01.17 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Entrare nel gruppo di Monti, che si era un tempo accusato di aver presieduto un governo "golpista",è semplicemente sconcertante, lascia allibiti e incapaci di formulare un qualsivoglia giudizio politico. Vergogna! Vergogna! Vergogna!

Fabio Campagnolo 09.01.17 20:17| 
 |
Rispondi al commento

HO VOTATO M5S SOPRATTUTTO PER L'USCITA DALL'EURO
MA COSA STATE FACENDO?????
PRO EURO
PRO UE
PRO INVASIONE

CI STANNO UCCIDENDO!!!!!

Laura Angeli (laura indignada), roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 09.01.17 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Io non ho votato perché ignorante in materia ma chiedo e ringrazio chi mi risponderà: Ma il gruppo di Le Pen con chi stà, non è forse quello con le idee meno lontane dalle nostre? o stà proprio con ALDE?

Maurizio I., Roma Commentatore certificato 09.01.17 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera a tutti, propongo che sia annullata la votazione appena conclusasi sull'entrata nel gruppo politico europeo ALDE, in quanto è emerso che, prima della votazione, vi era già un accordo tra MS5 e ALDE, visibile qui: http://www.byoblu.com/wp-content/uploads/2017/01/Accordo-pratico-1.jpg e qui http://www.byoblu.com/wp-content/uploads/2017/01/Accordo-pratico-2.jpg
La votazione non può quindi ritenersi valida.
Essendo iscritto al M5S, sono profondamente deluso da quanto è accaduto. In questa circostanza non solo è venuta meno la coerenza ma anche la trasparenza del sistema M5S.

Federico Tubaro 09.01.17 19:56| 
 |
Rispondi al commento

heilà! quanta costernazione e lamenti! Ma credevate che un movimento portatore degli interessi dei cittadini,sarebbe stato accettato a occhi chiusi, da coloro che sono proni e genuflessi ai grandi poteri? Ci abbiamo provato e punto. Non ci dobbiamo stracciare le vesti e neanche subirlo come un fallimento. Ma solo come ricerca di un'opportunità per portare avanti e rendere efficace il nostro programma.Opportunità che ci hanno negato perchè in europa non si fanno gli interessi dei cittadini. E' stata creata a questo scopo. L'europa farà leggi solo per permettere ai gruppi di potere di fare il bello e il cattivo tempo sulla pelle dei cittadini. Questo lo abbiamo capito da un pezzo, ed è perciò che siamo lì. Per mettergli il bastone tra le ruote. E loro: politici di sinistra, di centro e di destra,piegati al volere dei potenti,non vogliono darci la possibilità di contare qualcosa. "Loro" cercheranno di metterci il bastone tra le ruote in tutti i modi e maniere. Finché i cittadini europei,aprendo gli occhi,non manderanno a casa quella tipologia di politici.

antonio 09.01.17 19:54| 
 |
Rispondi al commento

secondo me Beppe è caduto in un tranello fatto apposta per creare divisione interna al M5S con l'apparato mediatico pronto a screditare il m5s enfatizzando un'alleanza discutibile. Ripeto, semmai Borrelli abbia promosso o anche fatto da semplice mediatore a quest'alleanza, dev'essere cacciato perchè si è PRESTATO a tale MACCHINAZIONE danneggiando il M5S. RIPRESENTATE ISTANZA DI DISCUSSIONE REFERENDUM EURO PERCHÈ IL POPOLO SI ESPRIMA!
@Beppe: "se lestablishment è Guy Verhofstadt, perchè proporre un'alleanza con Guy Verhofstadt il quale ha negato l'alleanza, essendo l'establishment contro quest'alleanza?!"

mauro b. 09.01.17 19:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alde a favore dell'euro, a favore del ttip, manca che sia a favore del TAV e alè, ALLEGRIA!!!!
Ma per favore...cosa sta succedendo???????

luca m., Cesena Commentatore certificato 09.01.17 19:43| 
 |
Rispondi al commento

secondo me Beppe è caduto in un tranello... fatto apposta per creare divisione interna nel M5S con l'apparato mediatico pronto a screditare il m5s con un'alleanza discutibile. Semmai Borrelli abbia promosso anche fatto da semplice mediatore quest'alleanza dev'essere cacciato perchè si è PRESTATO a tale MACCHINAZIONE danneggiando il M5S. RIPRESENTATE ISTANZA DI DISCUSSIONE REFERENDUM EURO PERCHÈ IL POPOLO SI ESPRIMA!

mauro b. 09.01.17 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Adesso Grillo e Casaleggio devono spiegarci cosa è successo e perchè.

pietruccio mannino Commentatore certificato 09.01.17 19:38| 
 |
Rispondi al commento

ci stiamo riducendo come gli altri...tutto cio' è contro la filosofia del movimento, contro ogni base su cui abbiamo fondato tutto questo. vergogna penta-stellati! fino all'ultimo ho veramente pensato che fosse una presa in giro questa votazione, che avrebbe stra-vinto la scelta dell'indifferenza e della non aggregazione a nessuno, oltretutto a nessuno su cui abbiamo sputato MERDA fino all'altro giorno.
okkio, la macchina del potere ci sta fuggendo di mano!!!!

luca m., Cesena Commentatore certificato 09.01.17 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Adesso Grillo o Casaleggio devono spiegarci cosa è successo e perchè.

pietruccio mannino Commentatore certificato 09.01.17 19:36| 
 |
Rispondi al commento

spero solo ora non andrete in giro come dei bambini capricciosi a dire: "avete visto come sono cattivoni quelli dell'ALDE che non ci hanno voluto nel loro gruppo parlamentare europeo"??

mario 09.01.17 19:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono imbarazzato costernato esterrefatto.
Che si fa adesso? Espelliamo Beppe Grillo?

pietruccio mannino Commentatore certificato 09.01.17 19:22| 
 |
Rispondi al commento

...è evidente che i tanti non hanno colto il senso della mossa di tutti coloro che hanno votato a favore dell'accordo con ALDE. Tecnicamente, per poter dare un valore al voto da esprimere nel Parlamento Europeo era necessario formare un gruppo che avesse un numero sostanzioso di deputati. L'unico che in qualche modo aveva dei punti in comune nel proprio programma era appunto ALDE. A casa mia prima si chiede ai miei familiari dove vogliono andare a cena poi si prenota. Se non c'è posto pazienza!!! Ma se prima prenoto e poi li porto a cena e il ristorante fa schifo...mi fanno un culo così...non ci trovo nulla di strano in quello che è successo. Dati i tempi ristretti era necessario coinvolgere gli elettori e, nello stesso tempo, portare avanti le trattative con ALDE. Loro non hanno accettato le proposte che abbiamo avanzato ??? Nessun problema, si continua a lavorare. Chi molla vuol dire che non è degno di stare con i 5S. Daje Beppe non ti mollerò mai !!!!!


Non ho votato perché troppo indignata da questa proposta: è la prima volta che non sono d'accordo con Grillo, dopo tanti anni. Cosa devo fare per uscire da questa Europa di eurocrati e incompetenti? Gettarmi tra le braccia di Salvini? Grillo, continua così e lo farò.

Gianna Guidi 09.01.17 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

incredibile pensare che Claudio Messora vi aveva avvertiti, ma niente ...... si deve sbattere la testa nel marmo per capire che è più dura dello stesso vero???

mario 09.01.17 19:19| 
 |
Rispondi al commento

ennesima figura di merda....

luca 09.01.17 19:19| 
 |
Rispondi al commento

E adesso che si fa. Espelliamo Beppe Grillo dal Movimento? Son sconcertato e esterrefatto.

pietruccio mannino Commentatore certificato 09.01.17 19:18| 
 |
Rispondi al commento

decide tutto LUI, dei parlamentari chisenefrega!
a confronto Berlusconi era un democartico!,,che pena

luca 09.01.17 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Harakiri.

Un’ottima notizia per Salvini e la Meloni, che immagino, non mancheranno di ringraziare Grillo.

Ma anche e forse soprattutto, per quell’establishment che da un decennio cerca il modo di spaccare il Movimento, senza mai riuscirci,
almeno finchè era in vita Casaleggio.

Sono passati pochi mesi ed è bastata una trattativa segreta a Bruxelles per raggiungere quell’obiettivo.


Lino Viotti Commentatore certificato 09.01.17 19:15| 
 |
Rispondi al commento

non so se sia vero...... ho letto che ALDE ha respinto ingresso M5S nel suo gruppo parlamentare europeo?????
1 .... 2 ..... 3 FIGUR DI MEEEERDAAA ?!?!?!?!?

Dove sta il 78% degli iscritti che hanno votato a favore?
Che l'establishmnent fosse contro M5S lo si sapeva senza fare queste "magre" figuracce internazionali.
Ed ora??? Che si fa????

mario 09.01.17 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con la maggioranza dei votanti. Spero vada a buon fine il passaggio.


la formula "Uno Vale Tutti" non è proprio come quella "uno vale uno"... Una sola persona al comando (Grillo) che prende la decisione per tutti, indice in tempi ristretti la consultazione e, ovviamente, porta a casa la maggioranza (perché i cittadini avevano una sola scelta: SI al capo, No al movimento).

Adamo MUSACCHIO 09.01.17 19:11| 
 |
Rispondi al commento

insomma secondo qualcuno il movimento avrebbe fatto una consultazione senza prima aver sentito il parere dei vertici dell'alde?
ma volete scherzare?
dove stanno i pagliacci?

daniele p., cortona Commentatore certificato 09.01.17 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Trasformismo imbarazzante, alla Scilipoti, con la scusa puerile che "poi comunque votiamo quello che ci pare".
Saltiamo giù dal carro dei vincitori, mentre la tendenza sovranista inizia a manifestarsi con dei risultati, forse anche tra non molto in Francia. Votazione riservata a chi vive attaccato al blog 24h... spiegatela voi questa...

Giuliano P. Commentatore certificato 09.01.17 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Io sono d'accordo a riguardo su ciò che pensa Beppe Grillo e riguardo al voto si faccia come dice lui non fermatevi mai la libertà e la verità si raggiunge se si è uniti

Silvana Bugna, Tradate Commentatore certificato 09.01.17 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1) E' impossibile tentare di cambiare l'E.U. dall'interno attraverso nuove strategie che servono solo a confondere le idee. E' disonesto e sciocco persino pensarlo.
2) E' invece molto più facile convincere gli Italiani della necessità di USCIRE dall'E.U., dal momento che tutti possono rendersi conto dei disastri che ha prodotto al nostro paese.
3) Per noi l'obiettivo prioritario è la Sovranità monetaria, che non la si ottiene nel Parlamento Europeo, che oltre tutto conta meno di NIENTE!

Aldo Vagata 09.01.17 18:42| 
 |
Rispondi al commento

sinceramente...questa mossa mi sembra una porcata!tra l'altro...la motivazione addotta da Grillo,di lasciare Farage,perche' ormai lui la sua battaglia l'ha vinta(con la brexit)mi sembra quantomeno una motivazione stupida...di solito ci si sale sul carro del vincitore..non si scende!ma a parte quello...cio' in cui non sono daccordo con beppe...e penso anche a molti altri,e' la sua sempre piu' spiccata "simpatia" per l'europa,mentre io invece penso che in questa europa non ci sia futuro...e poi stare in europa vuol dire anche avvallare il proprio consenso alla N.A.T.O...cosa che ritengo oscena come minimo!quindi per quanto mi riguarda...o prende una direzione ponderata e chiara su molti temi che ci sono di una importanza fondamentale(come ad esempio la battaglia contro il TTP,e appunto l'uscita dalla N.A.T.O)altrimenti ne trarro' le dovute conseguenze!! x me'...assolutamente FUORI da questa europa di sfruttatori e corrotti! leo

leo stabile 09.01.17 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo con questa mossa ha fatto perdere almeno il 10/15% dei voti al M5st.

Alle prossime elezioni politiche è grasso che cola se il M5st. arriverà al 20%

Salvini & la Meloni : GONGOLANO !!

Lino Viotti Commentatore certificato 09.01.17 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate, ma prima di votare la partecipazione all'ALDE, una telefonata per sapere se si era bene accetti pareva brutto ?? Dilettanti allo sbaraglio ...

Paolo 09.01.17 18:33| 
 |
Rispondi al commento

http://www.lastampa.it/2017/01/09/italia/politica/esclusivo-saltato-laccordo-tra-ms-e-alde-QIUqvYM5UNoxQUlgF7tTYM/pagina.html

Mariano Viviani 09.01.17 18:33| 
 |
Rispondi al commento

carissimi, vi auguro un buon viaggio verso un'altra realtà, ma senza di me.

Carlo C., Arezzo Commentatore certificato 09.01.17 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Certo che la coerenza non è una caratteristica che emerge dai vertici che hanno proposto questa idea balzana di allearsi con ALDE- FORZA SINO AD IERI CRITICATISSIMA- (con validissimi motivi). Mi sembra un movimento che ha perso il cervello,forse è restato in vacanza in Kenya.

antonia cerimbelli 09.01.17 18:33| 
 |
Rispondi al commento

bella pirlata, e adesso?
forse dobbiamo imparare a pensare prima di agire ed evitare queste ridicole situazioni

Fabio Modena, milano Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 09.01.17 18:32| 
 |
Rispondi al commento

ma ci avete preso per i fondelli per anni? Uno cerca alleanze per combattere con maggiori forze contro il nemico, non ci si allea direttamente col nemico. sconcerto...

Francesco Ragazzi, Bergamo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.01.17 18:31| 
 |
Rispondi al commento

ALDE rinuncia e dice NO al M5S...Ma Repubblica (HP) non ha scritto che si erano gia' accordati il 4 gennaio?!...un'altro fake mediatico.

Area 51 (1vale1), Roma Commentatore certificato 09.01.17 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo con questa mossa ha perso almeno il 10/15% dei voti :
Salvini & la Meloni : GONGOLANO !!!!!

Lino Viotti Commentatore certificato 09.01.17 18:29| 
 |
Rispondi al commento

E meno male che dovevamo essere diversi dagli altri: in Italia non ci siamo alleati (giustamente) con il PD per fare un governo e in Europa invece ci accostiamo agli europeisti più convinti.... Ciao M5S

Renato Cenci, Roma Commentatore certificato 09.01.17 18:28| 
 |
Rispondi al commento

MARCO BRESOLIN (da La Stampa)

È saltato l’accordo tra M5S e Alde. È quanto apprende La Stampa. Nel comitato esecutivo del gruppo dei liberali, in corso ora al Parlamento di Bruxelles, il leader Guy Verhofstadt ha constatato di non avere il sostegno necessario ad accogliere i grillini all’interno del suo gruppo.
Si chiude così prima di nascere la nuova alleanza al Parlamento europeo. che proprio oggi i militanti del M5S avevano deciso di approvare su proposta di Beppe Grillo. Mentre le notizie della rinuncia dell’Alde arrivano da Bruxelles gli esponenti del M5S stanno ancora dichiarando a favore dell’«ingresso» nel gruppo.
«Sono giunto alla conclusione che non ci sono abbastanza garanzie per proseguire un percorso comune per riformare l’Europa», ha dichiarato Verhofstadt.
«Non c’è un terreno comune sufficiente per procedere con la richiesta del Movimento Cinque Stelle di far parte del gruppo dell’Alde», ha aggiunto Verhofstadt.

Marcello Yarmolinsky Commentatore certificato 09.01.17 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Alde ha detto NO...e adesso!!??

Area 51 (1vale1), Roma Commentatore certificato 09.01.17 18:24| 
 |
Rispondi al commento

ALDE ha detto NO....e adesso??!!

Area 51 (1vale1), Roma Commentatore certificato 09.01.17 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Settimo dalla prov. di AL
Appoggio quanto detto da Saverio Battaglia e da Silvana Rocca (Genova)
e aggiungo che Ho votato ALDE essenzialmente perché :
i) Mi sembra una proposta molto sensata non solo dal punto di vista strategico, ma anche perché i parlamentari 5s sono comunque in Europa e i membra giusto che si debba contare se si vuol dare battaglia. Io lavoro in una scuola e sono nel consiglio di istituto e anche se talune persone non mi piacciono io continuo correttamente a esporre le mie idee e non per questo mi sento “inquinato” da queste appartenenze. D’altro canto i 5s sono al governo in Italia e hanno votato proposte politiche di altri partiti quando quest’ultime erano giuste tout-court;
ii) Non mi sono turato il naso, perché i 5s continueranno a mantenere la loro corretta autonomia che ho potuto notare in questi anni, sempre onesta e credibile, e sono sicuro che alla lunga sarà anche fruttuosa;
>>> Abbasso i detrattori, i trolls e i falsi media sempre disposti a infangare i 5s!!! Mi auguro che presto andrete al governo. Non credo nei miracoli – credo però che i politici non devono essere capaci – se sono persone capaci è meglio – ma soprattutto devono solo essere onesti. Evviva i 5s. Cordiali saluti e i miei più sentiti ringraziamenti.

Settimo C. Commentatore certificato 09.01.17 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che problema c'è, tanto si vota liberamente, mica si va dietro a sti zozzi di liberisti europeisti! Vai Beppe, sempre con te!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 09.01.17 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mossa davvero astuta quella di Beppe di unirsi all'ALDE. Oramai l'Unione è un processo irreversibile, nessuno pensi di mettersi da solo, verrebbe stritolato. E' giunto il momento di prendere in mano le redini e fare quello che non hanno fatto i precedenti politici da noi inviati a Bruxelles in passato, solo a godersi stipendi da capogiro e firmavano tutto quello che gli capitava tra le mani. Ora le priorità: dare massimo impulso a lavoro, sicurezza, lotta spietata al terrorismo, una rigorosa e regolamentata immigrazione e non per ultimo modifiche radicali alla moneta unica, l'Euro. Tutto il resto verrà da solo col tempo, una Polizia Europea, Tribunali Federali, Esercito Europeo ed infine un Congresso ed un Presidente Europeo.

antonio petruzziello 09.01.17 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pare che ALDE abbia rifiutato l'accordo, se così fosse, l'autodistruzione del M5S, innescata ieri da Grillo & Casaleggio, subirebbe un'accelerazione che se non fosse tragica sarebbe comica.
Che rabbia, che delusione, che tristezza...

filippo d. Commentatore certificato 09.01.17 18:19| 
 |
Rispondi al commento

peccato!,avete perso il mio voto.credo saremo in tanti.ed ora?

enrico piccotti 09.01.17 18:17| 
 |
Rispondi al commento

le uniche certezze della vita sono la morte e il cambiamento,aspettavo questo cambiamento da molto tempo
la nuova posizione del M5S è ottimale per portare avanti le propie idee di incidere in modo più efficace sulle decisioni che si prendono in Europa mantenendo intatti i propri principi,e i propri valori e centrare gli obiettivi
l'Europa di per sé è un grande concetto, è il futuro dell'umanità che vuole la pace e l'unione,però va cambiata dall'interno e se non siamo rappresentati adeguatamente non si fa nulla.
giudicare da quanto sono preoccupati tutti i partiti e quasi tutti i media è stata un'ottima scelta.

trender t. Commentatore certificato 09.01.17 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Quindi a voi i voti di chi è per la moneta nazionale, Banca Centrale Statale e sovranità propria, vi fanno schifo?

Perchè queste sono le idee a cui una gran parte dei vostri elettori (vostri probabilmente non più) non intende rinunciare in cambio di qualche inutile taglio di stipendio (soldi che poi date alle banche, cosa quasi ironica).
So bene che tecnicamente l'appartenenza a un gruppo in Europarlamento è più un fattore tecnico. Ma a livello Politico, questa è stata una mossa tanto, ma tanto, stupida.

E i casi, a questo punto, sono 3:

1. Siete davvero incapaci. E forse lo siete davvero, perchè avete impiegato 3 anni per capire che spesso la Magistratura viene usata per scopi politici, e quindi non deve bastare un ADG per espellere un Sindaco o un Deputato. Cazzo, avete a disposizione il 30% dei voti italiani! Dovreste pensare a rendervi PERFETTI a livello di offerta politica, amministrativa e propagandistica e puntare ad allargare la vostra fetta di voti pescando dal elettorato del NO, ben 60% dei votanti, cazzo! Avreste la vittoria tra le punte delle dita se solo apriste gli occhi!

2. Non volete, intenzionalmente, per qualche motivo, vincere le prossime Elezioni

3. Avete "vincoli contrattuali" sul € e siete "sotto" ai poteri europeisti, quindi site uguali al PD

Qualcuno del M5s ha voglia di rispondermi?

Serghey Magala, Ravenna Commentatore certificato 09.01.17 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Leggo che l'ALDE non ha ancora deciso se accogliere nel Gruppo il M5S; Se Grillo ha interpellato gli iscritti prima dell'assenso dell'ALDE ha commesso un grave errore, se invece questa era la precondizione imposta dall'ALDE e gli iscritti che votavano non ne sono stati informati, questa, oltre ad essere un'UMILIAZIONE DEL M5S, è anche una GRAVE VIOLAZIONE DELLE REGOLE DI TRASPARENZA, cui tutti devono sottostare, Grillo compreso.
Gradirei che su questo punto venga fatta chiarezza, per potere decidere in piena coscienza sulla mia permanenza nel Movimento.

giuseppe centrone 09.01.17 18:07| 
 |
Rispondi al commento

. . . Le parole di Di Maio contro la brexit . . . La porta chiusa in faccia a Le Pen . . . nessun accordo con la Lega (unico possibile) . . . però adesso è strategico mettersi coi neoliberisti ALDE , al grido di "contare di più in Europa!" , uno slogan da catechismo piddino.
Complimenti M5€ , mi hai fregato bene.

Giuliano P. Commentatore certificato 09.01.17 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Dai nostri 6.444 cuori un unico grido:
"FUCK UE!"
;)

Paolo Cicerone, ★★★★★ Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.17 18:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Un accordo siglato il 6 gennaio e voi fate votare l'8 e il 9.

Potessi rimangiarmi il voto...

http://www.huffingtonpost.it/2017/01/09/accordo-m5s-alde_n_14053762.html?1483975684&utm_hp_ref=italy

Mariuccia 09.01.17 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Temo si tratti di un grosso errore e, dando per buone le motivazioni, come minimo non verrà capita (Si veda il commento di Diego Fusaro ad esempio). Chiedo: è vero che i nostri europarlamentari non ne sapevano nulla? Se fosse vero sarebbe grave. Il M5S ha sempre aborrito i tatticismi (se di questo si tratta) e non ha mai avuto paura di restare da solo. Per contare in Europa si rischia di perdere qui. Anche Beppe deve ricordarsi che i voti sono in prestito ...

Mariano Viviani 09.01.17 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Temo che si perderanno molti voti..
non so se tutti avranno voglia di capire le giustificazioni su questa manovra “strategica”.
IN ogni modo é arrivato il momento che se vogliono tenere l’unione tutti dovranno cambiare, adeguarsi a nuovi scenari e a nuove esigenze; tutti dovranno incontrarsi per trattare e decidere insieme.
Il tal senso la nuova posizione del M5S puó essere ottimale per portare avanti le idee e centrare gli obiettivi per ció che il Movimento ha a cuore…
dobbiamo essere positivi in ogni caso; non bisogna essere disfattisti.
L’opzione euro a due velocità ad esempio non é piú inapplicabile, ad esempio, rasettare il debito pubblico Idem…

Ci vorrebbe un video di Grillo che insieme ai promotori di questa mossa, spiegassero passo per passo la vicenda; nessuno deve sentirsi preso in giro; penso sia molto importante rendere chiaro il tutto…

Che si senta la presenza di Mario Monti poi, un certo brivido lungo la schiena passa, sicuro..

Salvatore Z., Essen Commentatore certificato 09.01.17 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Sono contento per i risultati della consultazione, è una scelta di maturità.
Con uno xenofobo in meno è molto probabile che finalmente potrò votare per il M5S che, pur essendo molto vicino in molti campi alle mie opinioni, non ho mai avuto il coraggio di sostenere alle urne a causa principalmente delle cattive compagnie politiche e alcune scienziaggini di Grillo. Non sono un PD anzi..., se mi chiedi di saltare al collo dei miei politici sono pronto subito, li disprezzo in modo trasversale; ma non mi potevi certo chiedere di sedermi a tavola con xenofobi e fascisti! L'amministrazione europea per come si è evoluta è una merda certo, ma l'Europa di per sé è un grande concetto, è il futuro dell'umanità che vuole la pace e l'unione. Dovremo affrontare problemi che da soli saranno insormontabili. Piuttosto costringiamo i nostri governi a piantare un palo nel c..o! della UE perché si realizzi l'Europa dei popoli e non delle banche! Facciamoci dare i soldi per fare una struttura vera che permetta di selezionare l'immigrato prima che entri, che lo butti fuori se sbaglia. Ce ne sono mille di cose da fare a c...o duro ma senza diventare xenofobi e fascisti...
Se oggi ci sono tanti che gridano al tradimento è perché la gente sana che ha votato per l'accordo con l'ALDE non ha tempo da perdere scrivendo risposte a bimbiminkia e troll.

Ps: io il mio nome ce lo metto.

Ilic S. Commentatore certificato 09.01.17 17:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BEPPEE! Ma ti sei rso conto che l'80% dei commenti è contro la decisione degli iscritti?
Ti ricordi di Prodi, RO DO TA', Gabanelli e tutte le sole annesse?

May Nu Riky Am 09.01.17 17:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lo confesso, sono spiazzato e deluso.Ero convinto che il Movimento portava avanti una battaglia politica contro i poteri forti rappresentati dagli europeisti convinti e poi in poche ore e senza dare agli iscritti il tempo di riflettere mette online una votazione lampo che addirittura da un 70% a favore di quella cosa che prima ci dava il voltastomaco? non capisco.

Pietro Pensabene 09.01.17 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Ho l'impressione che a Bruxelles il M5S sia stato infettato dall'interno. Sento che potremo intraprendere un sentiero dove si potrebbe inciampare clamorosamente .
Un esponente del M5S in Europa se la intende niente poco di meno con Mario Monti che fa parte di ALDE.
Claudio Messora ne racconta bene gli intercorsi, dal che se ALDE nel frattempo non ha cambiato intenti e obiettivi, una coalizione insieme al Movimenti sarebbe piuttosto improbabile.
Massima trasparenza per fare scelte giuste quindi. Prima di fare passi falsi bisogna vedere se certe alleanze siano compatibili, altrimenti si rischiano molti abbandoni a catena, e perdere consensi ora non é una bella cosa...
prima di rischiare é meglio da soli senza alleanze. Il problema é come contare poi e influire nei lavori e nelle decisione da prendere.
Non la vedo facile..

Salvatore Z., Essen Commentatore certificato 09.01.17 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Ennesima votazione farsa... 41000 votanti su 140.000 e con una lettera di richiesta di cambio di schieramento avvenuta il 4 gennaio, ben prima delle votazioni... e un passaggio al gruppo più europeista che c'è...
è sempre stato detto peste e corna di questi personaggi ora si va a braccetto con loro...
Sempre peggio sta andando il movimento...


Più di 1700 commenti: Io scrivo e rispondo quasi sempre sul blog di beppe e m5s! Ma tanti detrattori o troll così e mai visti prima (diciamo nuovi), sono un 'esagerazione, che mi rammenta come siano postati a bell'apposta ! (MOLTI CONTRO),

silvana rocca, genova Commentatore certificato 09.01.17 17:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ho votato per rimanere nell' EFDD, ma accetto la decisione della maggioranza di passare in ALDE,
certamente dobbiamo sostenere i nostri punti e non accettare quello che non sostenavamo...credo che sia possibile....W il M5S......

franco p. Commentatore certificato 09.01.17 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato per rimanere in EFDD ma non per questo prendo in considerazione di cambiare schieramento politico... non sempre sono d'accordo con quanto viene proposto o votato ma rispetto la volontà degli altri iscritti... questo è il M5S.

Michele Corradi, Parma Commentatore certificato 09.01.17 17:17| 
 |
Rispondi al commento

ma cari daccordisti senza se e senza ma: RILEGGETVI IL PROGRAMMA ELETTORALE DEL M5S PER L'EUROPA E POI COMPARATELO CON QUELLO DI ALDE. Le chiacchiere stanno a zero altro che cazzi - scusate ma quando ce vò ce vò - Peraltro la prossima volta propongo una votazione tra le 5 e le 5 e 1/2 di Pasqua o Pasquetta in maniera tale che la percuntuale dei daccordisti a tutti i costi raggiunga almeno l'85/86% . grazie (nn ci provate : nonsonotrolnonsonotrolnonsonotrol è chiaro!)

vincenzo iannucci 09.01.17 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

assolutamente d accordo con la scelta del mov senza se senza ma ..oltretutto non capisco le polemiche ....pazienza ...buon lavoro a tutti

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.01.17 16:56| 
 |
Rispondi al commento

prova

Mauro T., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 09.01.17 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Splendidi i commenti di coloro che, essendo in minoranza sulla votazione ultima per il Parlamento Europeo, dicono di lasciare M5S.

Vorrei dire loro... e se aveste vinto voi e fossi io a denunciare il mio abbandono cosa mi avreste detto?

Bene, pensateci bene, perchè è esattamente quello che sto pensando io di voi !!

Mauro T., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 09.01.17 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Voto favorevole al cambio di gruppo al parlamento europeo sempre che:
- tutti gli europarlamentari ne siano stati informati e non ce ne siano alcini all'oscuro come dicono i giornali compreso il Fatto quotidiano.
- che si siano già espressi loro a maggioranza per questo passaggio all'ALDE
- che non vengano cambiate le decisioni già prese tipo il NO al Ttip-
Grazie

Catuzzo Alba 09.01.17 16:51| 
 |
Rispondi al commento

dopo questa votazione mi chiedo: esiste ancora il progetto della scelta referendaria sull'euro al popolo italiano? c'è la vostra volontà di uscire dall'euro? è una grande illusione che ci trascina da oltre 16 anni rimanervi ancora nell'euro; non vi basta subire a tutt'oggi le conseguenze nefaste delle banche e della germania che la fa sempre da padrona? Onore agli inglesi che sono usciti dall'euro e si sono tenuti da sempre la sterlina....e noi? non ci spero tanto....

Luca Iacovino 09.01.17 16:49| 
 |
Rispondi al commento

http://www.studiolegalemarcomori.it/incredibile-il-cinque-stelle-lascia-efdd-e-passa-al-fianco-degli-euro-fanatici-di-alde/
Guardate che cosa scrive sulla vicenda una persona seria e credibile che da anni denuncia ed agisce concretamente e coerentemente contro un sistema volto alla nostra completa dissoluzione

martina 09.01.17 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Le amicizie, reali e virtuali, così nella vita come nel lavoro, ogni tanto hanno bisogno di selezione, e come la natura insegna, una pianta per crescere bene abbisogna ogni tanto di una potatura e di togliere i rami secchi.

Bene, ieri ci è stata data questa opportunità di fortificare questa splendida pianta.

Mauro T., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 09.01.17 16:34| 
 |
Rispondi al commento

mi permetto segnalare la consapevole volontà di voler ignorare il problema della TRUFFA AGGRAVATA AI DANNI DELLO STATO che porto avanti con fatica e rischi anche per i miei amici. Sia l'On. Ferraresi sia i Consiglieri regionali dell'Emilia romagna se ne guardano bene dal sentirmi non pretendo appoggio cieco ed incondizionato. Non sopporto di essere considerato una nullità quando faccio l'interesse del Popolo a zero Euro. Caro Beppe le parole sono belle ma occorre sostenerle con fatti e queste persone elette anche con il mio voto si sono amalgamate benissimo al sistema che combatto. la truffa sulla ricostruzione post sisma a Sant'Agostino è enorme e nessuno dei "grillini" mi ha ancora interpellato addirittura l'On. Ferraresi in diverse occasioni mi ha dimostrato affiliazione all'ex sindaco Toselli, il capo "mafia". Caro Beppe fra pochi mesi andremo alle elezioni amministrative del nuovo Comune e sicuramente vedrai che l'On. Ferraresi consegnerà gli inconsapevoli grillini in "bocca al lupo". Caro Beppe chiedo solamente una boccata di legalità le medaglie non mi interessano, voglio continuare a denunciare i ladri di denaro pubblico. Mi auguro almeno che se non leggerai personalmente questa missiva almeno chi lo farà abbia SENSO CIVICO e voglia di controllare quello che ho appena dichiarato. Non si può continuare a mantenere questa zona franca da tutto, occorre pulire questo vaso di Pandora. Aiutaci Beppe! Grazie
lorenzo baruffaldi 348 5822255

lorenzo baruffaldi ex consigliere comunale a Sant'Agostino 09.01.17 16:25| 
 |
Rispondi al commento

a giudicare da quanto sono incaxxati tutti i partiti e quasi tutti i media la scelta di beppe approvata a stragrande maggioranza degli iscritti che hanno votato è stata un'ottima scelta.
poi, anche a voler essere critici per forza, quali erano le alternative?
lasciamo perdere i commenti di chi qui nel blog getta fango nel movimento, sono commenti per lo più fasulli di gente estranea al *****, commenti utili solo ai media per gettare discredito su quella grande cosa in cui crediamo!

daniele p., cortona Commentatore certificato 09.01.17 16:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto questo catastrofismo che leggo in alcuni commenti rasentano un radicalismo ideologico esagerato. Tradimento, esco dal movimento , non vi voterò più, pugnalata alle spalle... sono espressioni di persone (dubbie?) che non vedono al di là del loro naso. Pazienza di loro se ne farà a meno.
Bisogna andare avanti e non è detto che qualsiasi decisione, comunque votata, debba essere irreversibile per l eternità. In questo momento era l unica scelta razionale

Donatella davanzo 09.01.17 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe, hai letto il post di Marcello Foa su il giornale?

vincenzo adamo 09.01.17 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Vi ho sempre votati,ma questa volta sono profondamente deluso,dovevate essere la rivoluzione contro banche e poteri forti invece andate a finire in un gruppo super europeista massone.L'euro e l' Ue sono la rovina dell' italia e voi in questo momento siete a favore.

Cataldo Bartoli 09.01.17 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Cavolo mi dispiace essermela persa questa votazione ma è stata decisa troppo in fretta. Comunque mi sono letto tutte le ragioni e le motivazioni di queste scelte, e per quel che conta
Condivido a pieno !!! bravi avanti così per contare sempre più anche in Europa!!

GIULIANO BERTARINI 09.01.17 16:07| 
 |
Rispondi al commento

A proposito del gruppo ALDE
GRUPPI POLITICI ALDE, leader Guy Verhofstadt. Membri: 83; Paesi: 19. L'Alleanza dei Democratici e dei Liberali per l'Europa ha mantenuto con convinzione il terzo posto tra i gruppi parlamentari nelle scorse elezioni europee.leadership l'ex Primo Ministro belga Guy Verhofstadt. L'ALDE ha ormai un grande peso politico. I membri dell'ALDE presiedono la commissione problemi economici e la commissione speciale sulla crisi economica e finanziaria. Sono molto orgoglioso di questo ruolo poiché il nostro gruppo ha una chiara agenda politica pro europea. Pensiamo che, solo con una migliore collaborazione, l'Europa potrà fornire le risposte e le soluzioni alle questioni e ai timori dei cittadini. Nei prossimi cinque anni, ci concentreremo sulla crisi e sulla creazione di posti di lavoro. Combatteremo le discriminazioni a favore dell'uguaglianza. Vogliamo un'economia verde che rafforzi la nostra unione all'estero. Abbiamo scelto queste priorità per costruire una società libera e aperta. Raffrontiamo gli stati europei alla Cina, alla Russia o all'India. Questi ultimi stanno diventando delle super potenze sul piano politico e militare. Possiamo scegliere di restare divisi e piccoli o di essere uniti e forti. Una delle cause della crisi finanziaria è stata la mancanza di collaborazione internazionale. Le banche sono transnazionali, ma la supervisione è nazionale. Questo sistema è obsoleto ed è per questo che i Liberali e i Democratici stanno facendo pressioni per creare un unico supervisore finanziario. E' anche per questo che spingiamo per un piano di rilancio europeo. Usciremo dalla crisi solo se collaboreremo e solo collaborando a una supervisione europea saremo capaci di prevenire un'altra crisi.
Link
https://www.europarltv.europa.eu/it

messina salvatore 09.01.17 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Anticipando che ho votato per l'ingresso nel gruppo ALDE.

Ma giusto per curiosità,
come mai esiste già un accordo scritto firmato 04-Gennaio con il gruppo ALDE se le votazioni sono state fatte Domenica e stamane?

http://www.agi.it/politica/2017/01/09/news/m5s-alde_ecco_il_testo_dellaccordo-1355026/

Antonello B., Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 09.01.17 16:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dura minga.😓

May Nu Ryky Am 09.01.17 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Tante belle parole ma la sostanza dove è?
M5S nel gruppo con Monti e Bilderberg?
Se ho torto ben lieto di essere contraddetto.
.
Io sono per una moneta nazionale, eventualmente doppio corso con l'euro.
.
Io sono per la reale abolizione delle province.
.
Io sono per la difesa a oltranza dell'agricoltura, allevamento e turismo italiano.
.
Dell'europa e della finanza mi importa solo perché provocano danni all'Italia.
.
Il lavoro agli italiani, le case agli italiani.
.
Del gruppo di PARASSITI al parlamento europeo non me ne frega niente.
Li considero tutti parassiti, compresi i 5 Stelle.
.
Prima affrontare i problemi reali della nostra nazione.
.
Anche voi a prenderci per il q.ulo?
Ci bastavano gli altri politicanti.

Ivan.Ital 09.01.17 15:57| 
 |
Rispondi al commento

come dice bene il commentatore piu' sotto, importante, basilare, e' non perdere se stessi.

sono convinto che se si facesse votare i simpatizzanti 5s sui vari temi, ci sarebbero delle sorprese. e certi punti che vengono considerati "fermi, fissi" da tanti commentatori qui' dentro, sono solo nella loro testa punti fermi.

perche' a nessuno interessa flirtare con putin, vedere trump come il nuovo robin hood, mi sa che invece sia il nuovo sceriffo di nottingham, immaginare di stampare moneta e stare tutti bene, isolarsi e vivere felici e incazzati.

e' ora di fare bene. stiamo nel semplice.

carlo 09.01.17 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima eri solo un comico. Ora sei un pagliaccio. Nient'altro da aggiungere


Strano..il sito non mi ha fatto entrare in tempo per la votazione..nè mi ha permesso di recuperare la password (che immettevo GIUSTA)..

Sulla votazione sono assolutamente contrario. Scegliere di unirsi con liberali ed europeisti (quindi liberisti..) è una scelta che non mi appartiene.

Le dinamiche del voto, poi, tutto di fretta e senza adeguata informazione mi lasciano davvero senza parole.

Andrea Barbieri 09.01.17 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CADRA' NEL VUOTO, MA....

A FINE VOTAZIONE SI PUO' AVERE UN IDENTIFICATIVO CON CUI OGNUNO PUO0 VEDERE CHE IL PROPRIO VOTO E' STATO CORRETTAMENTE RIPORTATO?

TANTO NON C'E' IL PROBLEMA DEL VOTO DI SCAMBIO COME ALLE VOTAZIONI CARTACEE..... COSI' ALMENO TOGLIAMO DI MEZZO QUANTI ACCUSANO DI NON AVERE TRASPARENZA NELLE VOTAZIONI.

SAREBBE UN BEL, DICO BEL!, PASSO AVANTI.

Diego Etcheverry Commentatore certificato 09.01.17 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Che differenza di percentuale...però!

simona verde Commentatore certificato 09.01.17 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Dal Fatto quotidiano: "La svolta verso Alde avrà due conseguenze. Primo: attenuare l’immagine anti-euro e anti-Ue del Movimento, utile evoluzione in vista delle prossime elezioni politiche in Italia, anche se Grillo dovrà contenere gli esponenti più euroscettici, da Marco Zanni fino ad Alessandro Di Battista. La seconda conseguenza è dare il segnale che, a certe condizioni, il M5s può fare alleanze con i partiti tradizionali, persino con quelli guidati da leader di puro establishment come Verhofstadt. E questo, per quanto faccia arrabbiare la base, terrorizza gli avversari italiani dei Cinque Stelle molto più della vicinanza a Farage". EVOLUZIONE STRATEGICA. SE SI FA CIò RIMANENDO FEDELI A SE STESSI ED AL PROGRAMMA, SONO CAVOLI ACIDI PER TUTTI!!

ivo montefiore 09.01.17 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa fatta capo ha.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 09.01.17 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Che il vino nelle botti piccole col tempo migliori è certezza.
La "botte piccola" Beppe Grillo e contenuto col tempo sta migliorando.
Prove ne sono le due ultime scelte politiche(Codice etico, Svolta europeista), la cui bontà preoccupa non poco gli avversari.
Botte e vino, peragone poco elegante,Beppe non me ne vorrà !

Maria Luisa Vargiu 09.01.17 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"io ti ho fatto ed io ti distruggo", probabilmente questo il pensiero che ha portato a operare questa scelta?!?!?!?
Ben fatto quindi se questo è stato il pensiero fondante (pensiero di quel 78% di iscritti), a tutti coloro che scrivono che chi posta contro una % tanto inspiegabile dico questo, vedremo in quanti vi ritroverete la prossima volta (se poi M5S vuole imbarcare il maggior numero di ex elettori pd la strada è stata giustissima).
Io non sono iscritto e tanto meno certificato .... ma votavo M5S.
Spero a breve "rinsaviate", ammettendo la cazzata fatta.
Peccato, ora non si sa davvero dove "sbattere la testa".

mario 09.01.17 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe me lo vendi questo sito?!... dimmi quanto vale e quanto vuoi?!... anzi no... chi me lo fa fare... tanto vedo che mi lasci scrivere tutto e all'infinito!...
Però dovresti cambiargli il nome!... scegline un altro qualunque... ma togli completamente il tuo!... anzi cancella tutto l'archivio!...
Cambia nome anche al Mo'Vi*mento*!... chiamalo *Mo'V'inculo*!... perché ormai è chiaro che *ora* non ci hai solo mentito ma anche inculato! .-(((

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.01.17 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Qui si è confuso, intendo i movimentisti, l'informarsi col decidere.

Se si fosse letto TUTTO il post si sarebbe compreso molto.
Ma leggendo solo ALDE e andandosi ad informare solo su ALDE non si è capito un ca22o ...

Prima d'informarsi bisognerebbe ben comprendere su cosa cortesemente. Leggiamo con intenzionalità quel che è scritto sul post principale del giorno ... Poi tutte le cose dette, se provenienti da una buona lettura, possono anche essere accettate ... Nel caso inverso è veramente uno spettacolo vedere questa isteria collettiva tipo le comari al lavatoio ...

A lavannare ... 'Mparate a legge armeno no? ...
E che ca22o!!!! ... ^_^

EradeiLumi50 09.01.17 15:18| 
 |
Rispondi al commento

“I negoziati tra gruppi politici” ?... Ma voi non avete sempre definito questi “negoziati” dei laidi “”INCIUCI E INCIUCIETTI” ?... Poi “gruppi politici” per non dire “partiti”...voi mica siete un partito...siete un “MOVIMENTO”...Vi siete già dimenticati i fondamentali?...Come si cambia opinioni a panza piena!


Sono anni che voto M5S ma credo non lo faro' piu', bisogna capire che e' NECESSARIO uscire dall'euro per avere la speranza di un futuro migliore per i nostri figli...mi dispiace che non lo si voglia capire.

giuseppe grandi 09.01.17 15:16| 
 |
Rispondi al commento

40.654 votanti, 2 giorni di tempo, Di Maio: "È la democrazia".

Quindi, conti alla mano, dati gli 8.688.231 voti alla Camera nel 2013 si può dire che 1 vale 214.

Il problema non sono i partiti, è il popolo. Profondamente ignorante. Bisognoso del Capo. Boccalone per promesse altisonanti. Gli dai una carota e si scorda del bastone. Sveglia!

JM 09.01.17 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salire sulla corriera piena in corsa non è certo esser vincitori; salir sulla corriera in corsa piena non è certo da vincitori come lo è meno il modo di pensare più vicino ai tradizionali partiti carrozzone che per anni hanno devastato il Paese! Certo esser pratici e svegli per capire come il gira il mondo, non significa condividere le poltrone abbracciando idee e correnti e un modo di fare politica del tutto estranee al M5S! SONO PROFONDAMENTE DELUSO! Avrò un quadro più completo solo quando sentirò anche le dichiarazioni del "FARAGE TRADITO", ma di certo al momento, l'impulso iniziale, è quello doloroso di abbandora il Movimento...Spero di riconsiderare al più presto le miee idee alla luce di un ragionamento più chiaro e trasparente dei VERTICI

Andrea ., Roma Commentatore certificato 09.01.17 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Mi sento solo di dire che non contesto il "merito" ma il metodo. Chiedo che siate più coordinati altrimenti mi/ci risulta estremamente difficile spiegare le ragioni...voto all'insaputa di un iscritto o.k. ci può stare, ma sentirsi dire da uno eletto "non ne sapevo nulla l'apprendo dal blog..." etc. etc. non va bene. O.K. ha vinto la democrazia ma questi sono errori da sanare.
Buon lavoro e W il Movimento5Stelle Italia/Europa (un'altra Europa)!

Leo A., Ancona Commentatore certificato 09.01.17 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Era la FINE quando non abbiamo ascoltato Bersani
Era la FINE quando abbiamo espulso i simpaticoni che ora sono negli altri partiti
Era la FINE quando ci siamo messi con EFDD e FARAGE perchè dovevamo diventare OMOFOBI, PRO-NUCLEARE, ESTREMISTI, RAZZISTI,ecc...
Era la FINE ... tante volte era LA FINE.

Ma siamo ancora qua.

Pertanto prego a tutti quelli che non accettano il voto (ma ricordo che siamo in democrazia) di prendere atto di quel 78,5% e di pazientare e vedere come si comporteranno i nostri europarlamentari prima di fare inutili sentenze. La coerenza la si vede dalle votazioni in aula e dalle battaglie politiche ... non dai titoli dei giornali, dagli slogan e dei tg

E vedrete che, COME E' GIA' SUCCESSO, il M5S non diverrà nè pro-euro, nè pro-Merkel, nè filo-banchieri, nè pro-TTIPx ecc... IL M5S MANTERRA' LA PROPRIA LINEA. Come sempre!

niko d. Commentatore certificato 09.01.17 15:12| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trovo incomprensibile la modalità di questa scelta e di questa votazione e a parte tecnicismi vari mi chiedo: perchè andare a far parte di un gruppo pro TTIP, che ha pesantemente osteggiato alcune nomine di eurodeputati del 5S e che ha come presidente una persona "non gradita" alla Russia??? Già questo ultimo punto, con l'aria (brutta) che tira a est, potrebbe essere un buon biglietto da visita per qualche tecnocrate per favorire quindi l'elezione di Verhofstadt alla Presidenza del Parlamento EU nelle prossime settimane; e il 5S quindi appoggierebbe la candidatura? Siam sicuri che abbiamo bisogno di questo? Veramente...mossa inspiegabile, come la scelta, almeno per quello che è dato sapere.

gianni d. Commentatore certificato 09.01.17 15:10| 
 |
Rispondi al commento

In concreto quali sono stati i risultati ottenuti finora mettendoci con Farage?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.01.17 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi spiace di aver visto tardi la comunicazione ma avrei votato saluti

Umberto

umberto chiofalo 09.01.17 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Far parte di un gruppo politico significa avere diritto di parola durante le sessioni plenarie del Parlamento, essere rappresentati all’interno della Conferenza dei Presidenti, avere la possibilità di seguire l’iter legislativo come autori di regolamenti europei, ottenere fondi da spendere sul territorio, per le numerose attività d’informazione e formazione, rivolte ai cittadini italiani ed europei.

E adesso voglio vederli quelli dell'Ukip (e gli altri gruppi di efdd) a lavorare con le mani legate adesso che gli abbiamo tolto tutti questi bei vantaggi!
Ah! ah! ah!
Così imparano a fidarsi degli italiani!
Ben gli sta.
Beccatevi questa inglesi svedesi polacchi francesi cechi e lituani!
In politica bisogna cogliere l'attimo pragmatico.

Ovviamente io preferivo restare in efdd fino a fine legislatura (visto che di brexit finora neanche l'ombra) ma la democrazia diretta rimane comunque valida anche quando è contro le mie idee quindi che si arrangino quelli che abbiamo poco fedelmente silurato e avanti tutta con l'euroscetticismo cambiando il sistema dall'interno ;)

Insomma un piccolo sfogo me lo perdonate, vero?
Tanto ormai abbiamo votato... il latrato lontano di un cane bastonato non è poi gran cosa.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 09.01.17 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi viene in mente una sola parola......

harakiri.........

Roberto Boccarusso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.01.17 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Un risultato positivo che permette al Movimento 5 Stelle di incidere in modo più efficace sulle decisioni che si prendono in Europa mantenendo intatti i propri principi,le proprie idee e i propri valori

Rino Siconolfi, Ferrara Commentatore certificato 09.01.17 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma vi siete betuti il cervello?!?
Andate con Monti e tutti quelli del TTIP?!?

Vasco Piacentini 09.01.17 14:59| 
 |
Rispondi al commento

GLI ITALIANI, UN POPOLO DI STATISTI ANZI, DI MISTER DEL "DOPO PARTITA"

Io sono convinto che Cavour, nel 1855, nell'inviare un corpo di spedizione in Crimea, la prima cosa che si chiese e la sua più grande perplessità fu:

"DIO MIO! DIOO MIOO! DIOOO MIOOO!
COME FARO' AD ALLEARMI ALL'IMPERO OTTOMANO? COME FARO' A FARE CONVIVERE IL DIO DEI CRISTIANI CATTOLICI CON IL DIO MUSSULMANO DEGLI OTTOMANI?"

Sì, sono veramente convinto che Egli si macerò l'anima e la mente fino alla fine di quella guerra con il dilemma. Chissà come avrà risolto il problema!

Allora gli italiani non erano ancora un "Popolo di Mister" e, soprattutto, nessuno pensava ancora la cagata pazzesca che "uno vale uno".

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 09.01.17 14:58| 
 |
Rispondi al commento

hi non ha capito va aiutato a capire, non va invitato ad andare a votare pd!

ci voleva un dibattito e molta calma per spiegare, dato che urgenza on esiste.

se si fosse spiegato meglio tutto, credo sarebbero stati tutti d'accordo! tranne i troll. ma quì sono molti dei 5 stelle ad andarsene credimi e le critiche son venute da esponenti dell'eurogruppo 5 stelle, in italia da Morra...

ivo montefiore 09.01.17 14:58| 
 |
Rispondi al commento

'mmazza quanto ve rode er culo eh ?

marco ., roma Commentatore certificato 09.01.17 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Beppe io rifletterei sui circa 6700 vaffanculo che ti sei preso oggi.... che non sono pochissimi detto tra noi.


Ormai c'è il dubbio su qualunque votazione: su questa on line chi è il garante?

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 09.01.17 14:55| 
 |
Rispondi al commento

All'alde... all'alde!...
All'alde... siam contisti...
terrore dei puristi!

.-(((

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.01.17 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Al di là della volontà di fare selezione tra gli iscritti, e cioè di far partecipare di più quelli che sono effettivamente sempre sul pezzo ed evitare così i voti di coloro i quali non rispettano lo spirito del MoVimento, non capisco proprio questa modalità operativa del voto "a sorpresa".

Leggo su Twitter da Marco Zanni che neanche lui, e quindi ne deduco gli altri cittadini eletti al parlamento europeo, ne sapevano niente.

Mi sembra che, da qualche tempo, il Blog venga utilizzato più per la ratifica delle decisioni già prese (da chi?) che per le discussioni sulle decisioni da prendere.

Luca 09.01.17 14:54| 
 |
Rispondi al commento

bene così e ora avanti tutta come sempre!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 09.01.17 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Che grande differenza di percentuale...però!

simona verde Commentatore certificato 09.01.17 14:48| 
 |
Rispondi al commento


ATTENZIONE! ATTENZIONE!

A TUTTI gli iscritti e troll qui sul blog che sono rimasti delusi dalla votazione e che vogliono lasciare il gruppo o non avete letto bene quello che ha scritto BEPPE nel POST o siete ancora inebriati dei fiumi di sciampagme e spumino di capodanno
QUINDi:

riunitevi tutti in un luogo e andate tutti insieme dritti poi girate a sx al 1 semaforo, quindi fate 500 mt a dx, sotto il viale in quel portone c' e' scritto PIDDIOTIIIII(PD) salite le scale al 2 piano senza ascensore bussate vi apre un tizio con parlatura RIGNANESE vi invita a entrare e assicurandovi di stare SERENI, vi fa sborsare 10 eurozzi a testa ( di caxxo) ciascuno, e vi da una tesserina con il tanto sognato simbolo piddiiii!!ad majora
I. A. T. I. V.E.N.N.E

Mirko V., Solofra (Av) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 09.01.17 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno mi spiega perchè in Europa è indispensabile far parte di un gruppo per contare qualcosa mentre in Italia è impensabile anche solo pensare di fare alleanze con altri 'per contare qualcosa'?

ClaudioT 09.01.17 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono molte cose che non possono essere dette , sopratutto in politica . L'apparente incongruità di questa scelta del vertice mi lascia perplesso , ma se mi guardo intorno non vedo altro che gente peggiore , molto peggiore !

vincenzodigiorgio 09.01.17 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Che grande differenza di percentuale però!

simona verde Commentatore certificato 09.01.17 14:44| 
 |
Rispondi al commento

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.nl/
per me va bene così, poi europa diversa è bene che sia, e se si può cambiare e fare in modo che sia un'europa dei popoli e non delle multinazionali perchè no, io non è che non voiglio l'europa non voglio questa europa

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 09.01.17 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Chi si sente tradito da questo cambio, pensa che la politica sia un mi piace su facebook, o una guerra a fare il discorso più bello o la Gif più accattivante, in Europa bisogna CONTARE per evitare che continuino a passare delle decisioni tragiche per noi...se si stava con Farage entro poche settimane saremmo diventati nulli(il gruppo dopo brexit si sta sfaldando e già ora non sta praticamente operando, esclusi i nostri europarlamentari), se si stava nel misto non avremmo neppure diritto di parola...quindi senza fare le fighette , preferite avere 17 europarlamentari che stanno li a prendere il caffè e sentire gli altri decidere senza poter incidere, o preferite che lottino dentro un gruppo , ma con la loro autonomia?
Se rispondete trovando scuse, distinguo, ma il poco tempo, ma li c'è tabacci ecc., e' meglio che vi guardiate allo specchio e vi diciate perché avete fino a ora votato movimento 5 stelle, perché faceva figo, perché ero incazzato, oppure perché spero che diventi PARTITO DI GOVERNO, e riesca a cambiare le cose realmente??
Bene se vuoi in Europa che le cose cambino o hai i numeri e puoi incidere oppure puoi farti benissimo i selfie e scrivere le frasettine colorate su facebook e prenderti un bello stipendio, mentre alcuni italiani muoiono di freddo nei sacchi a pelo.
Se volete uscire la porta è sempre aperta, di persone che votano e poi si mettono a fare i censori senza sapere un cazzo, non c'e' ne bisogno, potete andare in un altro partito tradizionale, dove scelgono e muti!!

fabrizio SOLINAS_, levanto Commentatore certificato 09.01.17 14:43| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Sono confuso e deluso, non ho capito e mi stupisco della scelta, si è deciso tante volte di non appoggiare situazioni ben più digeribili di questa.
Così non sò dove andremo e cosa faremo.

Roberto P., Crevalcore Commentatore certificato 09.01.17 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha accolto veramente male la scelta di passare all'ALDE (me compreso) appartiene a coloro che hanno creduto e finanziato il M5S (basta guardare le icone corrispondenti ai donatori nelle varie iniziative M5S). Con questa votazione pilotata (e non ditemi che non lo è. Basta leggere come è argomentata la scelta) avete perso la credibilità nei confronti di molti di coloro i quali hanno creduto nel M5S alla prima ora. Una proposta calata dall'alto dello staff di Rousseau, mai discussa nemmeno tra gli europarlamentari. Questa è democrazia diretta? Profondamente deluso, sospendo la mia partecipazione alle future votazioni sulla piattaforma. Siete l'ombra della democrazia diretta tanto proclamata all'inizio della storia del M5S. Vergognatevi

Fabio P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.01.17 14:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rousseau non mi ha permesso di votare, nonostante abbia già partecipato ad altre votazioni. Spero che qualcun altro non abbia votato al mio posto!

Vincenzo Rabia 09.01.17 14:41| 
 |
Rispondi al commento

molti auspicano che beppe si ritiri a vita privata. se questo si verifichera',a tutti voialtri detrattori,che non capite una mazza ,e non sapete una cippa,vi restera' solo di gridare al vento le vostre lagne stolte.

andrea a44, genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.01.17 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Grande strategia del beppe...vi do alcuni elementi
Italia-->Governo europeista--> PPE ePSE-->europeisti--Adel-->Europeista.
Italia--->Governo M5s---> Referendum propositivo--->Uscita dall'Euro-->Governo5s-->Referendum Propositivo uscita dall'UE..si o no.
Se positivo esito uscita dall'UE --->> uscita del m5s da Adel.
Risultato finale in europa ci rimarranno i PPE e i PSE e i NI....

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 09.01.17 14:39| 
 |
Rispondi al commento

COSA C'E' CHE NON TORNA?

Il gruppo ALDE ha aderito al Programma Europeo che è sintetizzato in 10 punti:

1)Promuovere la pace, attraverso un'Unione nella tradizione federalista.
2)Fare dell'UE un attore globale, superando il divario tra la sua dimensione economica e politica.
3)Aprire e democratizzare l'Unione europea.
4)Garantire i diritti fondamentali di tutti i cittadini europei.
5)Promuovere l'istruzione a tutti i livelli.
6)Rafforzare la governance economica dopo l'introduzione dell'euro.
7)Eliminare le frodi e l'eccessiva burocrazia.
8)Fare dell'Europa il leader mondiale in materia di protezione ambientale.
9)Far sì che la globalizzazione funzioni per tutti.
10)Garantire appieno il riconoscimento e la valorizzazione del ruolo delle regioni europee.

Qualcuno vorrebbe un'idea di Europa diversa?
L'Alde promuove il federalismo europeo e si batte per per il riconoscimento dei diritti fondamentali di tutti i cittadini europei oltre a centralizzare il tema dell'ambiente e delle energie rinnovabili.
Il programma del M5S Europa elenca forse qualche punto in disaccordo con quello dell'Alde?
Se poi c'è qualcuno che è proprio contrario all'Europa allora non doveva partecipare neanche alle votazioni dei nostri candidati la Parlamento Europeo,o no?

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 09.01.17 14:39| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Beppe Grillo,
mi hai tolto ogni residuo dubbio su chi votare la prossima volta che ci sara' gentilmente concessa dai democratici democratici (non e' una ripetizione, ma un ossimoro oltremodo paradossale).
Se si vuole cambiare per davvero, la traversata del deserto e' lunga, solitaria e dolorosa, ma non ha alternative. Tanti altri prima hanno giustificato dicendo che le cose si cambiano dall'interno, ed altrettanti sono stati fagocitati dal sistema che credevo, a torto, lei ed il suo movimento volessero abbattere. Fine triste ed ingloriosa della serie aggiungi un posto a tavola che c'e' un grillino in piu'.

Fulvio Fini 09.01.17 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Che polli che siete voi che credete alle votazioni on line?
Ma sapete quanto ci vuole a fare una rete di 5mila-10mila amici o assoldati che votino a comando?

La democrazia del web è una bufala Beppe Grillo un buffone!

Avete capito adesso la discrepanza con i commenti?
Polli!

Sandro75k 09.01.17 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno,
Mi scuso ma per problemi con il PC non ho avuto la possibilità di poter essere contatto da Voi e di rimando.Spero di poter tornare a votare,

Luigi Pischler 09.01.17 14:36| 
 |
Rispondi al commento

bene così e ora avanti tutta come sempre!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 09.01.17 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che dire mi sento tradito, e leggendo molti commenti sulle pagine FB dei vari deputati nazionali e europei non penso che il voto sia andato come viene indicato in questo post. Io ho votato per rimanere il EDF.
Siete dei voltagabba.
io, la mia famiglia e tutti i miei amici, che tanto ci siamo spesi per la vostra causa che è anche la nostra non vi voteremo più.
ADDIO, e oggi a VAFFA ci vai tu!

fab p., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 09.01.17 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene, soddisfatto del risultato. Beppe, la base ti segue ed ha piena fiducia in te. Le tue motivazioni sono ineccepibili, ben fondate, e forniscono tutte le informazioni necessarie.
Grazie della speranza che infondi a tutti noi.

mario martire 09.01.17 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Beppe... barricati in casa!... se ti trovo in giro ti sputo in faccia! .-(((

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.01.17 14:31| 
 |
Rispondi al commento

CI SONO TROPPI TROLLONI (mai visti prima qui) ! Questo è il dubbio! Significa che la scelta di Grillo e del m5s è giusta! Ora anche i media nei confronti del m5s cambiano opinione e danno addossa anche all' ALDE! Ben venga! Cambieremo la mentalità UE, dall'interno! Chi dice del TTPI , non esiste più ! Adesso rosicheranno tutti, anche se i media continueranno dire che siamo dei voltafaccia! La convenienza del m5s NON VALE NIENTE?

silvana rocca, genova Commentatore certificato 09.01.17 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premessa: rispetto il voto di tutti

Il voto online è stato fatto. Il 78.5% ha scelto ALDE. Punto. Basta

Non ci sarà nessuna deriva a favore dell'euro
Non ci sarà nessuna deriva pro Merkel
Il m5s rimane euro (€ moneta!) scettico come prima
Il m5s rimane per un'EUROPA DIVERSA come prima
Il m5s sarà contro il TTIP come prima
Il m5s sarà contro il MES China come prima
Il m5s avrà libertà di voto come prima
Il m5s non sarà filo-banchieri (come prima)
ecc...
IL M5S MANTERRA' IL PROPRIO PROGRAMMA COME PRIMA
E non ci sarà fuga di voti perchè TUTTO RIMANE COME PRIMA (altrimenti, che famo? Ad ogni consultazione online cambiamo partito? Non sarebbe democrazia)

Mettiamoci il cuore in pace e andiamo avanti ... e riteniamoci fortunati che possiamo scegliere e dire la nostra ogni tanto!

niko d. Commentatore certificato 09.01.17 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lascio il movimento e passo all'astensione fino a quando non ci sarà un gruppo che farà i miei interessi e della mia famiglia. Un abbraccio a chi rimane e a chi come me ci ha creduto. Mi spiace di essere stato preso in giro, pensavo di essere più furbo.Peccato

ugo t., torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 09.01.17 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto che in molti sembrano essere non informati, è bene chiarire alcuni concetti.

Fino alla fine della Legislatura attuale, il M5S avrebbe goduto di tutti i diritti spettanti a chi entra in un Gruppo con più di 25 aderenti.
Da questo punto di vista, nessun vantaggio ha avuto il M5S nel cambiare casacca.
Anche sul fatto di contare di più cambiando casacca, è tutto falso, perchè entrando in minoranza nel gruppo di ALDE (17 contro i loro 51), dove in passato hanno già espresso il loro disprezzo per il M5S e per il loro programma, non ci sono possibilità di far passare un solo punto del loro originario programma.
Detto questo, altri devono essere i motivi che hanno spinto verso questa incomprensibile decisione.
Probabilmente ci deve essere sotto qualche patto segreto, che in quanto segreto, non siamo tenuti a saperlo.
Non credo sinceramente che sia solo una mossa per votare il prossimo Presidente del Parlamento Europeo (magari il piddino Pittella), ma più probabilmente qualche accordo, che il giornalista della Stampa Fabio Martini ha ipotizzato stamane in un programma televisivo su LA 7.

gianfranco chiarello 09.01.17 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Loro non hanno mollato mai... Noi (Voi!) invece sì! .-(((

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.01.17 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Riposto qualcosa di iersera ... Per noi soprattutto e per dare un ceffoncello a questi sciocchini dei partiti altri ... ^_^

... Madonna sembra di essere tornati indietro di qualche anno quando i troll stavano qui a svernare e a fare il tifo per perluscona ...

Certo che il M5S ne sta pestando di piedi ...
Se si fa un giro sulla websfera i siti anti M5S sono nati come le zecche ...
Il partito P.iD.occhio con i siti zecca...Che schifo...

Vabbbene ... ai sostenitroi del M5S sarebbe richiesto un miglior senso di appartenenza ...
Ma se tanto mi da tanto è pobbabile che il 60/70/fors'anche 80% dei contrari sono dei partiti altri...Le mezze tacche della politica...

In effetti c'è una puzza di frittura di pesce che levete ... 'Nanotte ... ^_^

* * * * *

Aggiungo.
Si può notare che molti "appartenenti ai partiti altri" son certificati.
Questo è quello che intendevo tempo fa parlando di quinta colonna.
Così come tali individui fanno scrivere ai giornali i titoletti di oggi sul M5S potrebbero (in futuro e se non l'hanno gia fatto nel passato), "drogare" le votazioni per cose importanti.

Pertanto consiglio di trovare un metodo per filtrare ulteriormente le possibilità di voto degli iscritti. Ovvero, far votare coloro che attivamente partecipano alla vita PRATICA, ATTIVA E SUL CAMPO, del Movimento 5 Stelle.

Può sembrare una cosa drastica ma ... Siamo in guerra e non a sfogliar margherite.

Per vedere quanti danni fa l'intelligence avversa studiatevi le operazioni in Africa settentrionale e nel mediterraneo nell'ultima guerra. Gli anglo-americani con ULTRA ci vinsero battaglie decisive e così la guerra. E via discorrendo.

Ciò che scrivo potrebbe essere solo una mia idea bislacca ... Ma darci un'occhio e pensarci su ne varrebbe comunque la pena.

Buon appetito o buona digestione e ... Statev' buon' ... ^_^

EradeiLumi50 09.01.17 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mettersi nello stesso gruppo della peggior feccia liberista, pro establishment europeo, pro NATO, a favore delle sanzioni alla Russia, è la mossa più autolesionista che potesse fare il movimento. Sono deluso e avvilito.

Marco Martini 09.01.17 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Pagliacci

Roberto De Mari 09.01.17 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bhè il 25% degli iscritti non voteranno più M5S! Avete tradito e soprattutto se questo è il pensiero degli iscritti significa che per 4 anni ho votato con gente con cui non mi riconosco.
L'euro è una truffa! Senza se e senza ma! L'euro è voluto dai miliardari/ipermilionari non dalla gente comune... la gente comune vuole solo avere un reddito dignitoso e i diritti sociali... non vuole una moneta unica!
Preferisco farmi il passaporto per andare in Francia se non averlo significa essere assoggettato economicamente.
Almeno rispetto a Syriza lo sappiamo prima delle elezioni politiche! Buona discesa!


a tutti voi che vi siete scelti l'alleanza con quei schifosi euopeisti: avete TRADITO chi ha votato moVimento e il suo programma di uscita dall'UE

volevate tenervi l'ufficio a Bruxelles, bravi
c'è l'avete fatta... ignoranti!

continuate pure cosi, ma d'ora in vanti senza di me, e senza il mio voto

le nostre strade si dividono qui
ciao a tutti e buona fortuna

jjjb


jimmy joe Commentatore certificato 09.01.17 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Ni sono disiscritto da un ex-MoVimento!...
Ora sono più tranquillo!...

"Tutto prima o poi finisce... anche la mafia finirà!"... come ebbe a dire Giovanni Falcone!...
Peccato che quel MoVimento sia finito prima di essa! .-(((

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.01.17 14:18| 
 |
Rispondi al commento

attenzione, guardate che con sta storia del web, si può far passare sensazione di democrazia..ma anche fare facilmente "combine" non è tutto "rosa e fiori"
stiamo in campana! non bisogna essere "beoti"! ci vogliono seri POTOCOLLI di controllo e VERIFICA quando si fanno le cose con il Web..sono bravi tutti a fare siti che spacciano "democrazia" auspico che il 5s si doti di sistemi di VERIFICA delle votazioni efficaci, da tempo esistono "robot" o sistemi di "generazione" "like" sarebbe cosa buona e giusta creare protocolli di monitoraggio e controllo della cd "democrazia" Web..chiaro? ca nisciun è fess.

Luca Filieri 09.01.17 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Non ho fatto in tempo a votare, ma bravo Beppe,la politica è scelta non solo amministrativa. sono forse fazioso, perché da sempre cultore di idee liberali. ad majora.

Ennio Molina, L'Aquila Commentatore certificato 09.01.17 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Grillo ha perso definitivamente la mia fiducia.
Addio.

Delusissimo 09.01.17 14:17| 
 |
Rispondi al commento

OGGI, NON AVENDO LETTO ATTENTAMENTE (E DI QUESTO MI ASSUMO LA TOTALE RESPONSABILITA') LA PROPOSTA RELATIVA AL QUESITO DELLA VOTAZIONE, HO VOTATO - IN TOTALE BUONA FEDE - PER L'OPZIONE CHE PREVEDE L'ADESIONE ALL'ALDE. MI PENTO, E LO DICHIARO PUBBLICAMENTE, DELL'ERRORE CLAMOROSO CHE HO FATTO CONVINTO CHE SI TRATTASSE DI TUTT'ALTRA SCELTA, PER IL VOTO ESPRESSO, E MI SCUSO CON QUANTI, ME COMPRESO, HANNO SINO AD OGGI SOSTENUTO IL M5S NELLA FORTE CONVINZIONE CHE LA MONETA UNICA FOSSE E RESTI UN GRAVE ERRORE. OGGI, MIO MALGRADO, MI TROVO A DOVERE DARE RAGIONE A QUANTI, GIUSTAMENTE, CRITICANO QUESTA SVOLTA DI GRILLO, PERCHE' FRUTTO DELLA PIU' TOTALE INCOERENZA. NON PARTECIPERO' MAI PIU' AD UNA VOTAZIONE ON LINE, E DA OGGI, IL M5S NON MI RAPPRESENTA PIU'.
E' L'INIZIO DELLA FINE... R.I.P. M5S

Gian Carlo Petani 09.01.17 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Intanto quelli della casta, si sono votati,in silenzio, per occupare(spartirsi) le poltrone delle provincie,intanto l'istat ci fa sapere che la disoccupazione(a novembre) è aumentata notevolmente. Mentre,la peggiore informazione del mondo, parla invece, di "giravolta,divisioni,caos,tradimento" fra i 5S neanche un trafiletto della loro "carneficina"sociale e costituzionale,depistare,depistare,parola d'ordine, depistare.

Canzio R. Commentatore certificato 09.01.17 14:16| 
 |
Rispondi al commento

alzi la mano chi a maggio 2014 avrebbe votato m5s sapendo che un giorno ci sarebbe stata questa alleanza

BEPPE I VAFFA SI DANNO.... MA SI POSSONO ANCHE RICEVERE
oggi è il tuo giorno

si... OK sono un troll pddino
ma il VAFFA ve lo beccate di cuore lo stesso
cialtroni

ottavio e. Commentatore certificato 09.01.17 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma vi siete accorti la discrepanza tra il risultato di questo voto e le critiche in blog? Faccio parte del movimento dalla sua nascita insieme a molti altri (direttamente sono in rapporto con oltre 100 persone, parlo dal vivo). chi critica un metodo lo si chiama troll! si ce ne sono molti, lo credo, ma il problema serio è che non c'è stato un dibattito serio, calmo, magari di un mese, per spiegare bene cos'è il parlamento europeo, le sue varie competenze, i vari gruppi, etc. molte persone autentiche del M5S, nella fretta e nell'ignoranza dovuta alla mancanza di una preparazione ed un dibattito opportuno, è rimasta letteralmente scandalizzata e non voterà più M5S purtroppo. e lo dico a malincuore ma dei 100 miei amici diretti, 68! le critiche non vengono solo da troll! molti europarlamentari 5 stelle, e lo stesso nicola morra, che non è un troll, Ha espresso seri dubbi sull'entrata in Alde e molti criticano il metodo così veloce per decidere e non informare.

alde o non alde, il movimento avrà una perdita notevole, se non corriamo ai ripari, spiegando bene le ragioni; cosa che si doveva fare ahimè molto prima del voto

w grillo!!

ivo montefiore 09.01.17 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Passare all'ALDE, il gruppo più europeista che c'è?
Mi dispiace ma qui la coerenza è andata a remengo....
Questo movimento si sta trasformando in qualcosa che non mi piace affatto.
Beppe, cosa stà succedendo???

Sbino d 09.01.17 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo cosi'.Per contare bisogna stare dentro il parlamento ed in maniera forte.Come gia' spiegato da grillo il voto sara' autonomo in ogni occasione.Molti sono i punti in comune e poi la base ha deciso.Non ci sara' nessuna perdita di consensi perche' la direzione è quella del FARE da sempre auspicata da tutti noi grillini.La nostra vita è regolata piu' dal governo europeo che da quello nazionale.Questo cambiamento ci voleva,avanti tutta !!!!!

valter silvetti, borgorose Commentatore certificato 09.01.17 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Meno male , i 5s sono sopra la media ..

MA IO mi domando ,
se i 5stelle ..
mi correggo ;
quando i 5 stelle

1) andranno al Governo del paese
2) modificheranno la costituzione
3) faranno un referendum per l'uscita dall'euro , dall'europa,dalla nato ,dal fmi e anche dal condominio di casa


se la malasorte , o una bella giornata estiva
o l'invasione delle cavallette

facessero perdere il referendum sul NOEURO
(tipo tsipras in grecia ad esempio )

cosa accadrebbe ai cosiddetti militanti del m5s

accetterebbero il verdetto del popolo ?
si suiciderebbero in massa ?
andrebbero a fare penitenza al muro del pianto a gerusalemme ?


Dare le colpe di TUTTO il disastro italiano ..a una stupida MONETA ..

SECONDO ME SIGNIFICA ..
ASSOLVERE LA PARTITOCRAZIA

che negli ultimi 30 anni ha rubato come e più di quelli prima (vedi manipulite), con l'aggravante di aver mandato in rovina il paese per cialtronaggine e incompetenza

se volete l'autarchia ..
è dura , anche con la tecnologia attuale
c'è già stato uno che ci ha provato ,nei primi del 1900, ma mi sa che i risultati non sono stati buoni come crede qualcuno


my 2 cent

Nello R., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.01.17 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Esattamente come fece Antonio Di Pietro, quando era all'apice con l'Italia dei Valori, adesso anche il M5S ha deciso di entrare nel Gruppo di ALDE al Parlamento Europeo.

Auguri!

gianfranco chiarello 09.01.17 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Posto senza aver letto tutti gli altri commenti, anche perchè vedo moltissimi trolls
Vedo però anche autentici attivisti scontenti
Io sono in'attivista iscritta e certificata, ho votato per confluire nell'ADEL, ob torto collo, non sono contenta, volevo rimanere con Farage in quanto anti-europeista MA SE FARAGE NON ESISTE PIU' qual'era l'alternativa? Scomparire dall'Europa?
E' una scelta obbligata, prima regola sopravvivere, poi si vedrà.
Piuttosto, vorrei fosse presa in seria considerazione l'idea di togliere il voto a coloro che rimangono inattivi per 2 votazioni consecutive: il MoVimento è anche e soprattutto partecipazione, ha votato meno della metà degli iscritti, ADESSO BASTA: CACCIATELI !!!!

maria t., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 09.01.17 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'adesione a ALDE, così come la precedente a EFDD è puramente tecnica, non politica; Non comporta nessuna adesione agli "ideali" di ALDE e nessun cambio di rotta, viste le condizioni di base x tale passaggio:
- condivisione dei valori di democrazia diretta, trasparenza, libertà, onestà;
- totale e indiscutibile autonomia di voto;
- partecipazione dei cittadini nella vita politica delle Istituzioni europee;
- schieramento compatto nelle battaglie comuni come la semplificazione dell’apparato burocratico europeo, la risoluzione dell’emergenza immigrazione con un sistema di ricollocamento permanente, la promozione della green economy e lo sviluppo del settore digitale e tecnologico con maggiori possibilità occupazionali.Persone che non capiscono questo è meglio perderle che trovarle, a meno che, come probabile, non siano troll. Personalmente ho votato x la permanenza in EFDD, con le motivazioni che riporto da un precedente intervento " il gruppo continua ad esistere quindi non vedo nessuna necessità di cambiare. Che importa se il "voto condiviso con Ukip e le altre delegazioni minori non supera il 20%"? Scenda pure al 2%, continueremo ad avere i vantaggi che ci hanno spinto a formare il gruppo. Non vedo nessun motivo per passare dalla padella alla brace. Cambieremo la prossima legislatura, con numeri che ci daranno ben altro potere contrattuale", ma accetto senza problemi la decisione della maggioranza, ben superiore al 50%+1 dei votanti. A riveder le stelle.

leocat 09.01.17 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Meglio evitare i pusher di Malindi...

Ma Lindi Chez Bria Tore 09.01.17 14:00| 
 |
Rispondi al commento

una parola sola :TRADIMENTO!

vincenzo iannucci 09.01.17 13:59| 
 |
Rispondi al commento

TUTTO ACCADUTO IN UN BATTITO DI CIGLIA!

simona verde Commentatore certificato 09.01.17 13:59| 
 |
Rispondi al commento

NON ci credo a queste votazioni ! Il risultato non è credibile !

Ottaviano 09.01.17 13:59| 
 |
Rispondi al commento

andiamo avanti con "trucchetti" pietosi..la velocizzazione della votazione per una azione cosi sfacciatamente ipocrita senza nessun dibattito o nessuna informazione preventiva è uguale ad una decisione imposta, mettere davanti al fatto compiuto in poco tempo chi non avendo un solido pensiero di riferimento (come molti nel movimento) e farli votare a favore di CHI SI FIDANO(come persona)e non per le conseguenze, ecco così il 78% senza sapere nulla, congratulazioni, ottimo Beppe..al contrario chi ha un bricciolo di coerenza, e ha comunque solidi principi si è dissociato, amareggiato, e sorpreso, a quanto pare servono i contributi Ue..ok legittimo, ma evitiamo poi di fare i moralisti verso gli altri.

Luca Filieri 09.01.17 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Tutti quelli che hanno effettivamente votato per ALDE sono solo marionette a cui si può fare inghiottire ogni cosa. Non credo che il 78% sia così coglione da votare quello che gli si propina.

salvatore ., palermo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.01.17 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Iscritto al movimento, votante da sempre.

Ho votato anche per questa votazione.

Mi sono informato vedendo che i punti di programma dell'ALDE sono molto simili a quelli del M5S.

la maggior parte dei commenti che vedo sono di gente arrabbiata e delusa, ma secondo me senza sapere il perchè. Forse perchè informata alla bene e meglio senza sapere tutto nei dettagli.
Inoltre la discussione per entrare nel gruppo era in atto da 4 mesi. A noi iscritti ci è stato chiesto cosa ne pensavamo. concordo che un giorno o due di preavviso sarebbero stati meglio, ma ormai lo si sa, le votazioni avvengono in tempi stretti per evitare HAckeraggi vari. Comunque su questo punto possiamo migliorare
Poi vedo commenti di gente che dice che non vuole votare più il MoVimento... scusate.. la democrazia.. ha vinto la maggioranza, che piaccia o no. SOno molto contento che ci sia gente in disaccordo, vuol dire che nel Movimento non ci sono pecore ma gente pensante. Quindi dico io, vediamo e valutiamo il progresso di questa fusione in questo nuovo gruppo. Nessuno di noi ha la risposta in tasca. Dobbiamo solo aspettare, e non lasciamoci ingannare da facili qualunquismi.
Quindi RESISTIAMO agli attacchi dei media e di troll o sedicenti tali.

Siete delusi? Arrabbiati? Bene, siete PERSONE, ma non arrendetevi, non arrendiamoci! Come ho già detto, ha vinto la democrazia diretta, ci hanno chiesto un parere, e inoltre porteremo onestà e coerenza anche all'interno dell'ALDE e saremo molto più visibili.

Quindi STIAMO CALMI, aspettiamo e vediamo che succede.

Saluti a tutti

Davide
(iscritto dal 2013, votante da sempre)

p.s.
Per votare bastano 5 minuti allo smartphone e 10 minuti al pc. NEssuna scusa. Se ci sono problemi tecnici ok, ma se c'è la volontà di votare, fidatevi, basta poco.

Davide Rigamonti 09.01.17 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Sfido quel ciccione di David Borrelli in un confronto senza telecamere (non mi interessa la pubblicità) ma davanti a Grillo che, a quanto pare, di economia ha bisogno di un ripassino.
MARCO GIANNINI ATTIVISTA DI CAMAIORE
PS:
BEPPE SE VUOI I CRETINI DIMMELO...IO HO UN CERVELLO (PURTROPPO) e la prossima votazione sia con doppio turno.
Se ALDE avesse vinto col 40% ti mandavo a fare in culo.
Un conto è se sei eletto che non devi cambiare casacca per rispetto a chi ti ha dato l'occasione di CONTARE per il tuo cazzo di paese...un conto caro Beppe è da attivista.
Per il culo (e te lo dico da "amico" considerato troppo pasdaran pro Grillo) non mi ci porti né te né nessun altro.



Personalmente preferirei uscire dall'auropa come l'inghilterra, è anche vero che lei ha una sua moneta cosa che noi grazie ai soliti illuminati non abbiamo, per cui inutile discutere, meglio stare alla finestra e vedere se è stata la scelta giusta.Vediamo fino ad adesso a parte qualche scelta strana il movimento ha azzeccato le strategie, aspettiamo e vediamo; mal che vada un bel divorzio e ciao alde.
Nelle mie esperienze di vita ho imparato una massima, mai fasciarsi la testa prima di essersela rotta, soprattutto perchè se te la fasci richi poi di andare a sbattere; vediamo sono ottimista.

nippur 6. Commentatore certificato 09.01.17 13:55| 
 |
Rispondi al commento

COTTO E MANGIATO!

simona verde Commentatore certificato 09.01.17 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Ora, alla luce dei risultati di questa votazione, diventa impellente votare per il Programma Politico del M5S per definire, una volta per tutte ed in maniera chiara, la posizione del M5S in Materia di Euro e permanenza nella U.E. Gli Iscritti al Movimento, che su questa materia hanno le idee ben chiare, hanno diritto di conoscere questa posizione per poter decidere se rimanere o meno nel M5S, essendo questo un punto di enorme importanza. Si invitano pertanto i vertici 5 Stelle a mettere immediatamente in votazione questo punto.

Enzo C., Moliterno Commentatore certificato 09.01.17 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dalle elezioni politiche del 2013 ad oggi, è mai stata fatta una consultazione in rete, per chiedere agli iscritti se sono favorevoli o contrari a restare in questa Unione Europea?
In caso contrario, prima di scegliere il Gruppo a cui appartenere, era prioritario fare questa consultazione, da svolgersi grazie al supporto di una società esterna per certificare l'esito delle votazioni, altrimenti tutto diventa ombroso.

gianfranco chiarello 09.01.17 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Vedo che si continuano a confondere le cose europee con quelle italiane. Entrare nell’ALDE non è un’alleanza, e nemmeno ci sarà una “mescolanza”, le regole sono chiare, ogni gruppo è indipendente dall’altro, quindi nessun inciucio. Invece sarà importante avere qualche potere in più che altrimenti ci sarebbe stato negato, in un momento storico in evoluzione dove gli stessi tedeschi cominciano a balbettare e a nutrire qualche dubbio antieuropeo. Il liberismo dell’ALDE non mi preoccupa, liberalismo e liberismo non sono ideologie, sono concetti che mutano pelle al cambiare dei venti economici e sociali, e chi in quel momento comanda li interpreta secondo opportunità. Ora che siamo lì, però, se c’è da farlo battiamo i pugni sul tavolo o hanno ragione gli “altri”!

Franco Mas 09.01.17 13:54| 
 |
Rispondi al commento

W IL SOCIALISMO DI SANDRO PERTINI!!!

giovanni f. 09.01.17 13:53| 
 |
Rispondi al commento

78,5
I BUGIARDI E I FALSARI SONO SERVITI.
ANCHE NELLA COMUNICAZIONE LA DISONESTÀ
NEL M5S NON PASSA.
C'E'DI CHE AVERE SPERANZA.
franco rosso

franco rosso 09.01.17 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato per l'ALDE. Vorrei sapere una cosa, i media parlano di una bozza di accordo con ALDE data 4 gennaio. E' vero? E' una bufala? Potremmo vederla anche noi? Grazie

***** Stefano Pedrollo, Arcole (VR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 09.01.17 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Il mio voto?????mai più!!!!!!!!!!

Davide fragale 09.01.17 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Ho controllato meglio: le votazioni sono terminate alle ore 12:00.

Vittorio Reho, Noicattaro Commentatore certificato 09.01.17 13:49| 
 |
Rispondi al commento

LA DEMOCRAZIA DIRETTA E' COME L'ARIA CONDIZIONATA, DICONO CHE FA MALE QUELLI CHE NON CE L'HANNO :)

Tommaso 09.01.17 13:48| 
 |
Rispondi al commento

questo è un esempio di cosa potrebbe accadere nel parlamento italianio che mostra anche le debolezze e le contraddizioni del movimento:
dunque io voto un deputato per rappresentarmi, in base a un programma ben preciso.
Dall'alto e all'insaputa del rappresentante che ho votato, si propone un cambiamento di rotta del programma e accordi per alleanze con partiti estranei e incompatibili al movimento,
viene poi sottoposto alla rete che vota con un meccanismo poco trasparente, dove non possiamo verificare il conteggio dei voti.
Lo so che aderire a un gruppo al parlamento nazionale è diverso dall'alleanza con un partito in Italia, ma vorrei spiegato perchè lo stesso meccanismo non può ripetersi anche qui.
Non è questo il concetto di democrazia che avevo in mente

gabriella 09.01.17 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'URLO STRAZIATO DEL TROLL

Gne,gne,gne,gne,....hanno vinto i liberaliiiiii
vanno con Adel ed abbandonano Farageeeeeee!
Gneee,gneee, la segreteria del PD sta affermando che le votazioni sono pilotateeeee e non veritiereeeee, perchè abbiamo fatto votare i nostri per rimanere nel NI e fatti commenti sul blog negativi.
Come è possibileeee?
Domani faremo una riunione al Nazareno per valutare la sconfitta!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 09.01.17 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Ma oggi non si votava fino alle ore 19:00? Conservo la schermata con scritto: "dal 08-01-2017 al 09-01-2017 dalle ore 10:00 alle ore 19:00." C'è qualcuno che possa confermare, a parte l'autore del post, che la votazione, oggi, avesse termine alle 12:00? Alle ore 13:39 risulta che le votazioni sono in corso.

Vittorio Reho, Noicattaro Commentatore certificato 09.01.17 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giusta e geniale la scelta del M5S. Grazie a Grillo che ha sempre idee innovative ed è avanti di almeno vent'anni rispetto a tutti coloro che nel mondo si definiscono politici.
Tutti quelli che contrastano il M5S, senza se e senza ma, un glorioso vaffanculo per gli anni a venire.
Viva il M5S!!!

saverio battaglia 09.01.17 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Europeisti
Pro ttip
pro euro
pro bandiera unica
pro banche
pro capitalismo

E dopo questo triplo salto mortale carpiato con mezzo avvitamento, oggi nasce il PD5S

non so se ridere o piangere

Giovanni Senza Speranza 09.01.17 13:41| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con dispiacere, ho tolto il simbolo del moviomento della mia pagina facebook. Il movimento non mi rappresenta più.Nelel prossime votazioni a palermo mi astengo perchè anche li state presentando tra gli altri soggetti che hanno fatto comunella e tra loro c'è chi ha fatto gli anonimi per fare scoppiare lo scandalo delle firme ricopiate.A palermo,avete cacciato gente ch'era nel movimento da una vita facendo volontariato per candidare gente arrivista.

salvatore ., palermo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.01.17 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Sarà colpa della Raggi

Mauro FEDELE 09.01.17 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Inizialmente non ero d'accordo con la proposta di entrare nel gruppo ALDE e non lo sono tutt'ora, avendo letto che il loro programma, apparte quei 5 punti in condivisione con il m5s scritti nell'annuncio per il resto hanno un idea di Europa verso la Globalizzazione Pura, ma sopratutto la cosa peggio è che sostengono il TTIP. Tuttavia ho votato a favore per un motivo molto semplice e mio parere, che dopo qualche riflessione uno ci arriva. Il primo motivo per cui ho votato per l'ingresso nell'ALDE è perche i membri del m5s si spera continuino a votare seguendo i principi del m5s. Il secondo punto è dovuto al fatto che se rimangono nella lista dei NON ISCRITTI per quanto buoni siano i valori del m5s non servira a nulla, e non ha alcun senso avere dei valori buoni se poi non si possono usare. Entrando in un gruppo che la pensa in modo diverso da loro si ha almeno la possibilita di influenzare le idee di quelli dell'ALDE che magari oggi la pensano in un modo e domani la penseranno in un altro. Non vi è nulla da perdere secondo me a un confronto tra due gruppi che hanno idee diverse. Male che vada alla fine il m5s si stacca dall'ALDE e siamo di nuovo al punto di partenza,ma almeno si è fatto un tentativo piuttosto che rimanere sempre sul proprio.

Gianni Gianino 09.01.17 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tempi di votazione troppo ristretti. Dibattito mancante. Non so che dire...

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 09.01.17 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Ribatto quanto avevo scritto ieri mattina (nonostante qualche imbecille mi desse del “troll”):

“Carissimi,

A me, che non ho la nazionalità italiana, non mi è permesso votare su Rousseau. Ma al Parlamento europeo posso farlo, e l'ho anche fatto — per il Movimento 5 Stelle, ovviamente.

[... descrizione del partito danese membro dell'ADLE di governo, filo-USA, TTIP, atlantista, bellicista, ultra-liberista ecc.]

Finora, poiché non mi sarà più possibile se il M5S dovesse confluire nell'ADLE.

Il M5S rappresenta per me gli ideali e i sogni di una vita. Ma ci sono certe cose che la mia coscienza non mi fa fare.”

Con non poche lacrime. Insomma, dal primo VF-Day sono quasi passati 10 anni. Sono stati 10 anni di speranza, delusi in un istante dai soliti inciucci.

Strana coincidenza (e c'è che dirà che me la sto inventando, ma chi senne frega): non ho eredi, e guarda caso, proprio ieri mattina stavo discutendo con il mio compagno la possibilità di fare una disposizione testamentaria in favore del M5S. Mo, figuriamoci...

Grazie comunque a tutti quelli che sono ancora capaci di pensare con la propria testa, capaci di informarsi, quelli che intendono ancora il senso delle parole “dignità” e “integrità”, e che in tanti si sono espressi qui contro questa indecenza, nonché i suoi corollari come la procedura di voto.

Robert J. Commentatore certificato 09.01.17 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Praticamente l'm5s europa si è suicidato.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 09.01.17 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Piuttosto tossica per il movimento l'aria di Malindi, a braccetto con il peggio del peggio del peggio del peggio del peggio. Siamo diventati un comitato d'affari? Vergogna!

Fasog Gi 09.01.17 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Se invece di far partire a sorpresa una votazione si fosse fatto prima un post per avviare un dibattito di qualche giorno si sarebbe raggiunto lo stesso risultato senza polemiche

Giacomo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.01.17 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembri la meli che non crede mai a niente! Allora fai votare i renziani, che fanno la votazioni one line? Tutto calato dall'alto ? Ma chi lo dice? Avete prove o parlate a vanvera?

silvana rocca, genova Commentatore certificato 09.01.17 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Sono un agente di polizia penitenziaria, iscritto al M5S, non riesco a contattare direttamente la vostra struttura per poter esporre gravissime problematiche del nostro corpo che oramai vive nell" abbandono totale dello stato e dei sindacati, grazie!

luigi oliva 09.01.17 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Ti auguro il meglio e spero che le nostre strade si incrocino ancora, magari quando sarai ambasciatore del Regno Unito negli Stati Uniti, come ha auspicato il Presidente eletto Trump.

Questo mondo riusciremo a cambiarlo.

Con affetto e stima,


Beppe Grillo


Fammi capire, auspichi a Farage di stringere ancor di più il Rapporto con Donald Trump, ed invece di inserirti in questa linea vincente, ti contrapponi a loro per ossequiare il sistema attualmente costituito?
Io devo stare realmente tanto male, per non capire questa bizzarra strategia.

gianfranco chiarello 09.01.17 13:29| 
 |
Rispondi al commento

La cosa triste è che il "nè destra nè sinistra", che doveva puntare in alto, finisce tristemente nella melma del centro liberista....fate pure, voterò chi è contro la UE e l'euro.

Michele Giaculli, Manduria Commentatore certificato 09.01.17 13:28| 
 |
Rispondi al commento

La fretta spesso accelera certi meccanismi e certe decisioni spiazzano i piu' non potendo questi valutare il cammino intrapreso. La mancata accoglienza o meglio il rifiuto nelle alleanze politiche da parte di partiti e movimenti europei piu' vicino agli ideali 5 Stelle hanno fatto il resto, costringendo ad una scelta non proprio coerente con le idee europee dei pentastellati; rimanere nel gruppo misto avrebbe significato restare isolati e non fattivi all' interno del parlamento europeo, dimenticando che la politica è anche capacità di adattamento e di compromesso nel termine piu' nobile della parola. Meditate gente meditate!!! Paolo (PA)

PAOLO CARUSO 09.01.17 13:28| 
 |
Rispondi al commento

La democrazia sarebbe stata che, in previsione della futura uscita del gruppo di Darage dall'europarlamento, gli europarlamentari 5stelle si fossero riuniti, avessero discusso su quale altro gruppo scegliere, ne avessero comunicato agli elettori pregi e difetti e avessero lasciato la decisione al voto finale
Non che Grillo e Davide Casaleggio(?) andassero a Bruxelles, decidessero per tutti e convincessero poi gli elettori su quale scelta loro ritenevano migliore
Protesto ora come ho protestato per Farage
Questi non sono i modi di una via democratica
Poi ora tutti ci attaccheranno per il merito, quando qui il merito non c'entra e la scelta non è stata fatta in base a una adesione ideologica, bensì il far parte di un gruppo è solo un espediente per contare di più in Europa
In quanto a quelli che dicono che contiamo di più se entriamo a far parte di un gruppo maggiore, mi sembra una scemenza, visto che non è il gruppo a votare né noi conteremo in quanto maggioranza, ma ogni voto conterà per se stesso in quanto qualunque adesione è solo formale e poi al suo interno ognuno voterà (si presume) come vuole, senza seguire una linea comune o un comando dall'alto, per cui quelli dell'ALDE voteranno in un modo, noi, si spera, in un altro, così come è stato fatto con Farage
Certo, se la linea anti euro era stata esaltata con forza nel patto con Farage, ora, qui, viene totalmente a mancare

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.01.17 13:24| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedo che la posizione riguardo euro e unione europea e stata presa!bene, la mia avventura come militante e sostenitore del M5S finisce qui!!peccato che la linea politica sia cambiata cosi radicalmente, ci avevo proprio creduto, quanta delusione!una volta esisteva il PDmenoELLE!!!MAI AVREI PENSATO DI ASSISTERE ALLA NASCITA DEL PD5STELLE!!!

fabio bonafede 09.01.17 13:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anch'io purtroppo non ho fatto in tempo a votare, ma credo che avrei votato per l'ingresso in ALDE. Posso capire un certo disagio da parte di iscritti ed elettori del M5S, ma questa scelta, seppur non ideale, rimaneva l'unica da fare. Inoltre penso che molti di quelli che adesso si stracciano le vesti per la scelta fatta, non conoscano affatto lo statuto del parlamento europeo: inviterei queste persone a leggerlo. Può sembrare assurdo, ma queste sono le regole (del parlamento europeo). Pertanto, o non ci si presenta affatto (ma questa era una scelta che poteva essere fatta in occasione delle ultime europee) oppure, una volta dentro, bisogna farsi sentire e valere in qualche modo. Altrimenti si è condannati ad essere inermi e muti spettatori. ALDE è l'unico gruppo che accetta le condizioni poste dal M5S? Se sì, allora la strada non può che essere quella votata oggi a maggioranza.

Alessandro Bonanno 09.01.17 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Saggia decisione degli iscritti ! Non c'era altra via d'uscita! Non contare niente o combattere dall'interno della "corte" europea? Io penso, che vista l'indisponibilità dei verdi (furboni incollati), non restava altro per contare qualcosa e cambiare questa europa massacratrice ! QUINDI LE "MOSSE" del M5S, vanno caldeggiate! Ora anche i media non sapranno più come attaccarci. Magari attaccano (giustamente) LA LEGA?

silvana rocca, genova Commentatore certificato 09.01.17 13:21| 
 |
Rispondi al commento

E vai oggi minestrone,nuova ricetta 5 stelle!!

Maurizio Galeone, Grottaglie(ta) Commentatore certificato 09.01.17 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma invece farsi venire un dubbio no? Grillo comunica i risultati, qualcuno verifica? Poi c'è chi sbraita contro i media... La Pravda in confronto era limpida. Come faceva notare qui qualcun altro, i commenti sono sempre opposti alle decisioni. Lui dava la colpa ai troll, magari invece i risultati delle consultazioni sono pilotati... ma no, il Garante non lo farebbe mai!

giorgio g. Commentatore certificato 09.01.17 13:17| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono contenta che gli elettori del Movimento non si siano fatti influenzate dai numerosissimi trolls che scrivono su questo blog, ma che abbiano ragionato autonomamente.
Infatti non è vero che in Alde ci siano altri partiti italiani, il Movimento è unico. Se si fosse confluiti nei non iscritti, era come se non si partecipasse al governo dell'Europa.
L'EFDD è un gruppo che sta morendo, quindi le alternative erano poche.
L'importante è che assolutamente il Movimento mantenga la sua autonomia nel voto, e che non sia mai perso di vista l'obiettivo del programma per cui i nostri parlamentari sono stati eletti.

Rosa 09.01.17 13:17| 
 |
Rispondi al commento

moriremo democristiani?

alberto meloni 09.01.17 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
il 78% pare abbia votato per unirsi con ALDE.
Ok.
Ma adesso i nostri Parlamentari devono aprire l'ALDE come una scatoletta di tonno e farlo diventare un focolaio di Pentastellati.
Se non si fa così si soccombe davanti a Monti e Rutelli e TTIP......
Depressione...

Carlo S., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 09.01.17 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Addio e buona fortuna.

Paolo B., Trieste Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 09.01.17 13:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

per entrare nel gruppo liberale democratico bisogna anche esserlo.
Finora hai dimostrato la tua provenienza littoria - e dei tuoi compagni di merend - che nulla ha a che fare con i liberali europei

maurizio marcolongo 09.01.17 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma quelli che hanno votato di far parte del gruppo con ALDE cosa ne pensano di questo video?

https://www.youtube.com/watch?v=D7QpYAALoDU

Francesco Ragazzi, Bergamo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.01.17 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Io sono rimasto ai tempi in cui si parlava del signoraggio bancario e di Giacinto Auriti. Ricordate Giacinto Auriti? No? Basta dare uno sguardo sul web. Un po' troppo indietro forse. Sembrava tutto un programma da sviluppare..E ora? A che punto ci troviamo e dove stiamo andando? Nelle mani dei monti?

Francesco C. Commentatore certificato 09.01.17 13:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Il 99.9% dei frequentatori del blog esprime sempre scelte opposte rispetto a quelle ratificate dalla stragrande maggioranza dei votanti . Beppe , sarà il caso di permettere l'accesso al blog a chiunque purchè la sua identità venga certificata da un documento valido ... ? Pensaci , così ci togliamo un bel po' di troll dalle palle .

A riveder le stelle .

Gianfranco .

Gianfranco 09.01.17 13:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Cari amici.., Grillo è Genovese, morto Caselaggio ha pensato ma chi me lo fa fare meglio pensare ai c...i miei, guarda caso
è andato in kenia dove ..,guarda caso c'era già Briatore ad attenderlo

Guglielmo


Ho visto adesso il risultato delle votazioni.
Vorrei esprimere il mio totale dissenso. Mi sta venendo un dubbio atroce: questi risultati bulgari, mi ricordano tanto un certo periodo del PCI : NON CAPIASCO MA MI ADEGUO.
Questa china, acritica e disinformata, è estremamente pericolosa e dannosa per il movimento. Invito tutti a informarsi meglio e ad approfondire certi argomenti di estrema delicatezza e importanza. In Europa, come in qualsiasi altra sede, il movimento ha il dovere di portare avanti, diffondere la sua idea di DEMOCRAZIA. Questo non potrà essere fatto mescolandosi con certa gente.
Saluti
Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 09.01.17 13:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Deluso totalmente. Non posso credere che ci siano 78 e rotti che hanno votato per Alde. Una scemnza dietro l'altra. Mi dispiace per i nostri eletti europei e quelli Italiani che sicuramente debbono ingoiare un rospo di questo genere. Ero già deluso per le candidature che ci sono a palermo,dove sicuramente non voterò . Questo è l'inizio della fine . Sono un vecchio attivista e mi sono reso conto che non vale più la pena di seguire Grillo. si è fuso completamente.Salvini è più coerente .

salvatore ., palermo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.01.17 13:04| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ho votato a favore perche mi sembra chiaro l'intento di avre voce in capitolo nelle votazioni future in parlamento. A maggior raggione se l'alternativa è non contare nulla!!! purtroppo altri gruppi europei che portano i nostri stessi valori e intenti non non erano disponibili.
D'accordo che ci sarebbe voluto piu tempo prima di votare.

rosario c. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 09.01.17 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Personalmente approvo la scelta, ma non sono riuscito a votare. Sono pertanto a rimarcare la necessità futura per il movimento di preparare 'meglio' le votazioni su argomenti così strategici. Grazie.

A. Pellegrini 09.01.17 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Pier Lorenzo Guiducci, Santarcangelo di Romagna : Prima criticavano per farage ora per la scelta del movimento al gruppo Alde! Loro sono in brexit, il gruppo misto non decide un cavolo! i verdi (furbi) non ci vogliono! Che si faceva^ NON CONTARE MAI UN CAVOLFIORE? Semmai condizioneremo dall'interno la terza forza europea! IN ITALIA TUTTO È DIVERSO O SEGUITE SALVINI: "Dall'opposizione alle poltrone" ? SENTITE CHI PARLA: il re delle poltrone in comunione (la lega); da decenni!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 09.01.17 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Non mi trovo assolutamente d'accordo. Non ho votato perché deluso anche dalla sola richiesta.
Rispetto le nuove proposte, ma non rispetto l'idea di questa in particolare.

jack cardella 09.01.17 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho l'impressione che a Bruxelles il M5S sia stato infettato dall'interno. Sento che potremo intraprendere un sentiero dove si potrebbe inciampare clamorosamente .
Un esponente del M5S in Europa se la intende niente poco di meno con Mario Monti che fa parte di ALDE.
Claudio Messora ne racconta bene gli intercorsi, dal che se ALDE nel frattempo non ha cambiato intenti e obiettivi, una coalizione insieme al Movimenti sarebbe piuttosto improbabile.
Massima trasparenza per fare scelte giuste quindi. Prima di fare passi falsi bisogna vedere se certe alleanze siano compatibili, altrimenti si rischiano molti abbandoni a catena, e perdere consensi ora non é una bella cosa...
prima di rischiare é meglio da soli senza alleanze. Il problema é come contare poi e influire nei lavori e nelle decisione da prendere.
Non la vedo facile..

Salvatore Z., Essen Commentatore certificato 09.01.17 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T., ma credo sia importante riflettere su come viene rubata la nostra salute, ogni giorno, se non siamo vigili.
Nella mia zona, da qualche anno, è diventato impossibile trovare, in normali negozi, del sale FINO che non sia addizionato di uno o due antiagglomeranti. Si tratta di E 535 (ferrocianuro di sodio) ed E 536 (ferrocianuro di potassio). Servono a non creare grumi quando il sale assorbe umidità. Questo credo che per molte persone non sia mai stato un problema! Questi additivi, in ambiente acido (per esempio nello stomaco o direttamente in un'insalata condita con aceto) sviluppano cianuri. Poi è la solita storia, si dice che tanto nel sale di questi additivi se ne mettono pochi. Ma non c'è scritto da nessuna parte la quantità aggiunta nel sale da cucina. E se poi qualcuno è allergico? Ripeto, è quasi impossibile trovare sale fino senza questi additivi nei normali negozi. Bisogna comprare sale grosso e macinarlo. Deve essere un bel business per chi produce questi cavolo di ferrocianuri. Come al solito, le istituzioni sanitarie europee hanno acconsentito a questo “avvelenamento controllato”, tanto normalmente il cibo è così sano in Europa che un po' di ferrocianuro tutti i giorni che vuoi che sia.
Cordiali saluti a tutti, e buona fortuna a tutti noi.

Enzo Rossi 09.01.17 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Procedo con la disiscrizione dal Movimento 5 Stelle.

tanti auguri

Roberto Massa 09.01.17 13:00| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Gli elettori del M5S sono milioni, gli iscritti certificati una sparuta minoranza e non vi è alcuna garanzia che dentro l'urna votino per il M5S. Io finora non avevo sentito l'esigenza di iscrivermi e tantomeno adesso per votare su opzioni che non mi andavano bene in un modo o nell'altro. Vi erano altre opzioni, perché per Alde o il nulla? Con la figuraccia di aver cambiato faccia, io davvero non so più cosa pensare.

Giuliana Genova 09.01.17 13:00| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Complimenti, ora siete un Partito Politico.
Avete aperto un'altra porta alla Lega.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 09.01.17 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Queste le basi dell'accordo tra M5S e ALDE in base alla lettera appena ufficializzata
- Istituzioni europee da riformare e più trasparenti,
- l'euro come moneta attorno a cui costruire un sistema in grado di assorbire gli shock economici,
- una Unione campione delle libertà civili e "opportunità senza confini" da garantire con "una migliore protezione del mercato comune"
Evviva siamo tutti EUROPEISTI!!!

Guy Chiappaventi 09.01.17 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Che si uscisse dal gruppo di Farange per stare da soli ci poteva stare ma passare ad ALDE mi sembra piu'che ridicolo.!Sta a vedere che adesso il M5S diventera'improvvisamente un sostenitore dell'euro.Bella coerenza!Col cavolo che vi votero'alle prossime elezioni.

michele b., ROSOLINA Commentatore certificato 09.01.17 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non condivido, ma rispetto la scelta (ma il modo con cui si è svolta la votazione non mi è piaciuto), ad ogni modo sono attendista, sono curioso di vedere cosa accadrà, il tempo ci dirà se è stata una scelta saggia o meno.

Valerio Litta, Merano Commentatore certificato 09.01.17 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, hai sempre avuto il mio voto e la mia fiducia, oggi hai perso entrambi, e siccome io sono coerente a differenza da te, di questo puoi starne certo.

GIOVANNI MADRAU 09.01.17 12:54| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

COMPLIMENTI ....IN ITALIA ALLEATEVI COL PD...PER PARCONDICIO....NN VI VOTO PIU,TRADITORI ANCHE VOI.

marco Mosca 09.01.17 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Un vero e proprio tradimento. Non che non si fosse intuito da tempo, ma un voltafaccia così spudorato era impensabile. Senza dubbio ció porterá via molti voti. E il momento Tsipras vi attende inesorabile. Complimenti. Speriamo che in Francia vinca Le Pen, a questo punto, così questa mossa si rivelerà in tutta la sua insensatezza e ridicolaggine.


Vi siete venduti alla BCE e alla Commissione europea. Come Tsipras. Per quanto mi riguarda, la vostra parabola politica finisce qui. Da oggi non vi voto più. Da oggi, siete anche voi il Nemico.

marco di branco 09.01.17 12:50| 
 |
Rispondi al commento


Tanto per avere l’idee chiare.
I deputati al parlamento europeo sono 751 suddivisi in 8 gruppi, più il gruppo dei non iscritti.
I gruppi del parlamento europeo sono:
•Gruppo del Partito popolare europeo (Democratici cristiani)
•Gruppo dell'Alleanza progressista di Socialisti e Democratici al Parlamento Europeo
•Gruppo dei Conservatori e Riformisti europei
•Gruppo dell'Alleanza dei Democratici e dei Liberali per l'Europa
•Gruppo confederale della Sinistra unitaria europea/Sinistra verde nordica
•Gruppo Verde/Alleanza libera europea
•Gruppo Europa della Libertà e della Democrazia diretta
•Gruppo Europa delle Nazioni e della Libertà
•Non iscritti

Per formare un gruppo sono necessari 25 deputati. Il movimento 5 stelle conta 17 deputati che, attualmente, fanno parte del gruppo: EFDD > Gruppo Europa della Libertà e della Democrazia diretta che conta 73 deputati ed è il secondo gruppo, dopo Partito per l'Indipendenza del Regno Unito, che conta 22 deputati.
Mi chiedo il perché confluire nel gruppo ALDE >Gruppo dell'Alleanza dei Democratici e dei Liberali per l'Europa, che, se pur con tutte le garanzie e libertà necessarie, ha idee opposte al movimento, essendo fortemente europeista pro €. Mentre rimanendo nel gruppo attuale, che scenderebbe da 73 a 51 deputati, ne diventerebbe il leader e potrebbe perseguire l’obiettivo della formazione di un nuovo gruppo, il DDM appunto. Mi sfugge la ragione per la quale in Italia non si fanno alleanze funzionali, mentre in Europa, per una questione di numeri, ci si debba alleare con i liberali. Il movimento de