Il Blog delle stelle

E' ora di pensare in grande: nuovo Statuto e regole per le candidature


  • 468

dimaio.jpg

La legislatura è finita. Il 4 marzo si vota per dare un nuovo governo al Paese. Mancano 64 giorni. E' ora di pensare in grande. E' ora di andare al governo e fare quello che i partiti non hanno mai avuto la libertà di fare. Il MoVimento 5 Stelle affronterà questo momento storico con la convinzione che cambiare le cose è possibile e porterà avanti questa campagna elettorale con umiltà e determinazione. In questi 5 anni siamo cresciuti e il MoVimento si è evoluto. Sono successe tante cose e tante altre ne succederanno. Prima di tutto voglio ringraziare ogni persona che in questi anni ci ha dato fiducia e si è messa a disposizione di questo sogno. Ogni cittadino, ogni attivista, ogni portavoce che si è speso per le battaglie che abbiamo portato avanti sempre e soltanto nell'interesse dei cittadini. Abbiamo ottenuto risultati importanti nei comuni, nelle regioni, in Parlamento italiano ed europeo e siamo riusciti perchè forti di un sostegno popolare che non è mai venuto meno, alla faccia di chi ci dava puntualmente per spacciati.

Dicevano che eravamo una meteora. Lo dicevano nel 2013, nel 2014, nel 2015, nel 2016 e anche quest'anno. La realtà è che alle soglie del 2018 siamo la prima forza politica del Paese accreditati dai sondaggi attorno al 30%, siamo gli unici ad avere un candidato alla presidenza del Consiglio dei ministri, un programma e gli unici che si stanno muovendo per selezionare i candidati che proporremo ai cittadini e la squadra di governo che presenteremo agli italiani prima del voto.

Oggi apriamo ufficialmente le candidature per le parlamentarie che si terrano intorno a metà gennaio. Vogliamo offrire alle persone che ci hanno dato fiducia in questi anni, e a quelle che ce la daranno il 4 marzo, il gruppo parlamentare migliore possibile. È un giorno storico perchè tante persone da oggi potranno decidere di dare il loro contributo e mettersi a disposizione. Dobbiamo pensare a offrire il meglio ai cittadini. L'Italia deve pensare in grande. Non è più il tempo di tagli lineari violenti alla spese pubblica e continuare a indebitare il Paese, ma di garantire agli italiani una migliore qualità della vita. Questa sarà la nostra stella polare. Sia nella campagna elettorale, sia nell'attività che ci proponiamo di portare avanti quando saremo al governo del Paese. Per poterci presentare alle elezioni ci siamo dovuti dotare di un nuovo Statuto e di un nuovo Codice Etico. Il Garante resta Beppe Grillo, come sancito dalle votazioni online di settembre, io ho accettato la carica di Capo Politico con tutte le responsabilità che ne derivano: la presentazione delle liste, del simbolo e del programma e la definizione della squadra di governo. Ci saranno il Comitato di Garanzia e il Collegio dei Probiviri. I componenti del primo sono Giancarlo Cancelleri, Vito Crimi e Roberta Lombardi, quelli del secondo Paola Carinelli, Nunzia Catalfo e Riccardo Fraccaro.

Di seguito trovate tutti i nuovi documenti e le Regole per la selezione dei candidati nei collegi plurinominali e uninominali. Oggi iniziamo con le parlamentarie per i plurinominali, poi passeremo alla composizione degli uninominali. Per i collegi plurinominali il Rosatellum non prevede preferenze, ma le liste bloccate, per cui faremo, come detto sopra, le parlamentarie tra i nostri iscritti e per cui oggi si aprono le candidature.

Voglio fare un appello a tutti i cittadini di grande competenza ed esperienza, che sono stati esclusi dalla cosa pubblica perchè al loro posto venivano piazzati i burocrati di partito. Queste persone vedano nel MoVimento una possibilità di partecipazione irripetibile per cambiare il Paese. A queste persone chiediamo di iscriversi al MoVimento, condividerne il programma votato in Rete, rispettare le nostre poche e semplici regole (due mandati e a casa, non essere iscritti a partiti ecc), di impegnarsi a tagliarsi lo stipendio se eletti, di accettare tutti i punti del regolamento per i candidati e di mettersi al servizio di un sogno. Da oggi inizia la composizione del gruppo parlamentare che sosterrà il governo 5 Stelle, per cui questo è un appello a tutti gli italiani di buona volontà che vogliono dare un contributo al Paese: diamoci un'opportunità!

Il MoVimento 5 Stelle è un movimento aperto, il ponte tra i cittadini come te e le Istituzioni, il MoVimento degli italiani di buona volontà. E' anche un movimento integerrimo: c'è spazio solo per chi esaudisce completamente i criteri di onestà, competenza e trasparenza. Non ci sarà mai spazio nelle liste per i condannati, per chi è in conflitto d'interesse, per i voltagabbana, per gli approfittatori, per chi vuole usarci come un taxi per andare in Parlamento, per chi vuole privilegi.

Nel frattempo il #Rally ha già compiuto un mese e ci aspettano i prossimi due. A breve vi comunicherò le tappe delle prossime settimane. Domani sera sarò a Roma al Circo Massimo per festeggiare l'arrivo del nuovo anno. Ci vediamo lì per gli auguri. Sarà un grande anno!

Luigi Di Maio

-----------------------------------------------------------------------------------

A partire dalle ore 15:15 di oggi, sabato 30 dicembre 2017, e fino al termine perentorio delle ore 12 di mercoledì 3 gennaio, gli iscritti al MoVimento 5 Stelle possono presentare la propria autocandidatura per le parlamentarie che si svolgeranno secondo le modalità previste dal Regolamento e i tempi che saranno pubblicati sul sito.
Tutti gli attuali iscritti per potersi candidare e per poter partecipare alle votazioni devono iscriversi alla nuova Associazione MoVimento 5 Stelle. Non è necessario fare una nuova iscrizione, è sufficiente fare login al MoVimento 5 Stelle con le proprie credenziali di accesso ed entrare nella pagina di modifica del profilo (in alto a destra). Si aprirà una pagina per l'accettazione dell'iscrizione alla nuova Associazione MoVimento 5 Stelle. Per coloro che non si sono mai iscritti al MoVimento 5 Stelle, si possono iscrivere alla nuova Associazione da qui.
Dopo aver accettato l'iscrizione alla nuova associazione, è possibile presentare la propria autocandidatura per le parlamentarie dalla pagina di modifica del profilo.
Di seguito i documenti della Nuova Associazione e le regole per la selezione dei candidati:
NUOVO STATUTO ASSOCIAZIONE MOVIMENTO 5 STELLE
NUOVO CODICE ETICO
ORGANIGRAMMA ASSOCIAZIONE MOVIMENTO 5 STELLE
REGOLAMENTO PER LA SELEZIONE DEI CANDIDATI NEI COLLEGI PLURINOMINALI E UNINOMINALI

SOSTIENI IL RALLY PER ANDARE AL GOVERNO CON UNA DONAZIONE:

scopriprogramma.jpg



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

Leggi anche...

Commenti


Mi piacerebbe candidarmi alle prossime elezioni politiche.
Ho già un'esperienza politica elettiva: per due legislature ho fatto il consigliere a ROMA dell'allora VII Circoscrizione negli anni 1985/1992.
Nelle ultime amministrative comunali ho sostenuto a Frascati la candidata a sindaco Lucia Santoro, gran brava persona, onesta e un ottimo avvocato.
Cosa devo fare per formalizzare la mia candidatura?
Grazie dell'attenzione.
Un cordiale saluto.
Francesco Silvi

FRANCESCO SILVI 12.01.18 18:07| 
 |
Rispondi al commento

W L'Italia!!!!!

Alfonso Baratti 12.01.18 01:38| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei candidarmi alle prossime elezini, come libero cittadino, difensore del lavoro,per rendere occupazione ai nostri giovani!

Alfonso Baratti 12.01.18 01:36| 
 |
Rispondi al commento

iO SONO UN ACCANITO SOSTENITORE DEL MOVIMENTO MA LA COSA CHE MI STRANIZZA è CHE LO STESSO MOVIMENTO NON SPENDE UNA PAROLA PER LE FORZE DI POLIZIA CHE DANNO LA PROPRIA VITA PER DARE SICUREZZA AI CITTADINI AL TERRITORIO. PER ESEMPIO, IN BREVE, HANNO FATTO IL COSIDDETTO RIORDINO DELLE CARRIERE MA NON E' ALTRO CHE UNA RIPARAMETRAZIONE CHE HA DISTRIBUITO INGENTI SOMME AI SIGNORI FUNZIONARI DELLA POLIZIA MENTRE DAGLI ISPETTORI A FINIRE AGLI AGENTI HA DATO SOLO LE BRICIOLE. LA CATEGORIA TUTTA INFATTI E' SCONTENTA. PERCHE' NON NE PARLATE?
GRAZIE

fabrizio minacori 11.01.18 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Voglio informare che esiste un gran bel lavoro e molto approfondito sul reddito di cittadinanza , il calcolo ed i benefici che apporta , con l'esperienza più che positiva rivelata in alcune nazioni .
Lo studio , se può tornare utile al movimenTo, puo' essere messo a disposizione da un giovane brillante laureato ( a pieni voti con plauso)senza alcun scopo di lucro .
fatemi sapere se interessa

undefined 11.01.18 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Scrivo all'attenzione del garante sig. Giuseppe Piero Grillo, detto Beppe.
Giorni fa ho provato, ripetutamente, la registrazione alla nuova associazione su Rousseau già dalla serata del 2 gennaio, invano, nonostante la proroga del termine posticipato alle ore 17:00 anziché le ore 12:00 del 3 gennaio, come originariamente previsto.
In ragione del fatto che la procedura online era l'unica prevista, e non essendo riuscito a perfezionarla a causa dell'inadeguatezza del sistema stesso o del server sul quale il sistema Rousseau risiede chiedo, anzi esigo, che tu Beppe Grillo ti attivi per riaprire i termini di iscrizione, visto che la partecipazione democratica e attiva alla politica è sancita per diritto COSTITUZIONALE (art. 3) e non può essere limitata a causa dell'inadeguatezza di un server.
Altrimenti, tu Giuseppe Piero Grillo detto Beppe, per dirtela in un linguaggio a te più familiare e congeniale, sei il garante di un gran BELINO del nulla.

Emanuele Rossiello 09.01.18 13:29| 
 |
Rispondi al commento

vorrei solo capire:il movimento è a favore dell'immigrazione? e a favore dello Ius soli? e a favore per l'annullamento del reato di clandestinità? vuole veramente l?imu sulle case anche per i poveri con 1 casa? farà qualcosa per le pensioni più povere. questi quesiti sono per me molto importanti e seri saprò con le risposte cosa fare alle votazioni grazie mille a tutti

leonardo cavallaro 08.01.18 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, per piacere potete indicarmi l'indirizzo e-mail dove inviare i documenti del casellario giudiziario per l'autocandidatura? In quanto ho inviato con raccomandata ma a indirizzo sbagliato.
Grazie

francesco de Feo 08.01.18 10:03| 
 |
Rispondi al commento

sempre e solo M5S

Gabrio Saccoman 07.01.18 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Prego fare una correzione alla pagina di spiegazione del reddito di cittadinanza iscritto nel programma dove si dice che riguarda 2759 famiglie pari a 9 milioni di persone. Evidentemente le famiglie sono 2.759.000

torquato cardilli 07.01.18 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Presentare la autocandidatura dal 30/12/17 al 3/1/2017 ?!....... per di più a cavallo di Fine Anno e per soli 3 giorni!!!
Vuol dire che un iscritto al Movimento non può nemmeno ammalarsi !!!
Per la vittoria della democrazia e della trasparenza riaprite i termini, dando un pre-avviso a tutti gli iscritti.

Franco Tartaglia 06.01.18 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Ho scritto prima ma non sono sicuro se è entrato il mio messaggio per il Presidente Di Maio.

In breve sono interessato a partecipare.
Vivo in California dal 1981 ho doppia cittadinanza. Il mio cuore è italiano e piange di angoscia nel sentire che il mio popolo è ostaggio della Mafia Capitale.

Vi ho seguito per 4 anni in silenzio.
Ma ho deciso di non stare più in silenzio quando veramente mi sono accorto che era il momento di intervenire.

Vi seguo in Facebook e proteggo la vostra sincera integrità e onestà.
Normalmente mi faccio i fatti miei.
Ma quando ho lanciato una umile oppinione che il vero problema italiano era l'indifferenza. Il giorno dopo sento Di Maio che mi fa eco e da lì è successo qualcosa che mi ha convinto di partecipare.
Vorrei fare parte di questo vostro sogno che è anche il mio.

Cara zia di origine controllata italiana.
Made in Italy.
Onestà .

Distinti saluti Franco Masci

Franco Masci 06.01.18 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Altra cosa utile per questo paese di gente malata dentro l'anima:

ABUSIVISMO EDILIZIO

L'ordine di buttare giù le case abusive su terreni agricoli deve partire da Roma, i sindaci sono lasciati da soli e subiscono troppe pressioni
se esiste qualcuno che sporca ci vuole anche qualcuno che ripulisce di tanto in tanto.
senza bisogno di porsi troppe domande al riguardo
va fatto e quello che deve essere fatto.

Crocetti Juri 05.01.18 00:58| 
 |
Rispondi al commento

Se davvero volete fare qualcosa di utile per questo paese di allucinati, dovrete partire dalla scuola italiana che non forma veramente gli studenti: Le scuole vanno unificate, sotto un unico tetto statale, i presidi sono troppo carichi di responsabilità, sistema di votazioni UDA solo scritte per evitare brogli e malcostume,
espulsioni da istituti per chi si comporta male
multa salata detraibile direttamente da busta paga per quei professori ribelli che non hanno voglia di insegnare, strumenti didattici idonei e moderni. Tutto questo deve riguardare anche le Università.

Crocetti Juri 05.01.18 00:41| 
 |
Rispondi al commento

FACCIAMO IL PUNTO IL CENSOMENTO DELLE CASE POPOLARI COMUNALI ECCETERA QUESTI PARTITI PARTITI POLITICI NON LE ANNO MAI FATTO SAPENDO SICURO CHE IL CENSIMENTO VA ESEGUITO OGNI 2 ANNI.
NO PERCHE SE LO DOVESSERO ATTUARE PERDEREBBERO ALMENO IL 50% DI VOTI ALTRI VOTI LI PRENDONO DALLE PROMESSE DI OCCUPAZIONE PER I LORO FIGLI.....
PUNTARE AL 50% + 1 TUTTI DEVONO VOTARE E DECIDERE SE CONTINUARE AD IMPOVERIRTI E INGRASSARE ANCORA CHI E GIA' RICCO TIPO SILVIO CHE SI PREOCCUPA DI QUELLO CHE SUCCEDEREBBE SE A GOVERNARE SIA IL MOVIMENTO 5 STELLE.....
STANNO TREMANDO:
POLITICI AVIDE SANGUISUGHE
DOTTORI EVASORI CON 4 O 5 STUDIO
AVVOCATI EVASORI ANCHE LORO 4 O 5 STUDIO
LAVORO PUBBLICO FINO AD OGGI ANCORA ASSUNTI CONTRACAMBIANDO IL VOTO
FORZE ARMATE LA CATEGORIA CON GLI STIPENDI E LE PENSIONI IN MEDIA PIU' ALTI.
CI DEFINISCONO IGNORANTI SENZA ARTE NE PARTE ( DITEMI TUTTI QUESTI CHE CI STANNO GOVERNANDO SE SIA STATO OPERAIO COMMERCIANTE.....).PERO PERO SI SANNO VESTIRE GIACCA E CRAVATTA ÈEEEE
POI DICONO CHE ROMA MANDA I RIFIUTI IN EMILIA DICENDO CHE IL SINDACO NON SA GOVERNARE, MA QUESTI STRONZI CHE ANNO GOVERNATO DA 70 ANNI COSA ANNO FATTO PER ROMA???? MASE CI SONO LE STRADE CONSOLARI DI 2000 ANNI ANCORA DELLA LARGHEZZA CHE CI ANNO LASCIATO I ROMANI NON RIDETE CE POCO DA RIDERE.
VOTATE PER IL MOVIMENTO E FATE SENTIRE LA NOSTRA VOCE OVUNQUE VI TROVATE TUTTI I GIORNI SENTO IN TELEVISIONE PAROLE OFFENSIVE CONTRO I MILITANTI DEL MOVIMENTO....
50 ANNI DI LAVORO GLI BASTA E ANCORA NON HO RAGGIUNTO L'ETA PENSIONABILE
OGGI LA NUOVA GENETAZIONE ANDRANNO IN PENSIONE SOCIALE SENZA COTRIBUTI DOVE VANNO IO NON SO SE LA PRENDERO' CI STANNO SPREMENDO COME LIMONI E TU ANCORA LI VOTI...
VIVA IL MOVIMENTO IL POPOLO DEVE DECIDERE.... E SPERO CHE LO ABBIA CAPITO...

Sito 04.01.18 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Dopo duei giorni dall'iscrizione sono ancora in attesa della verifica documenti. Addio autocandidatura dunque, giusto? Non mi è sembrata, comunque, una cosa seria dare solo 4 giorni di tempo con una festività in mezzo. L'impressione è che si sia voluto fare molta propaganda per avere più iscritti che per dare veramente la possibilità di fare entrare nuove professionalità....

Nivel Egidio Ruini 04.01.18 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno. Io sto cercando di autocandidarmi ma non sono un drago con le tastiere dei computer. Fortunatamente mi destreggio meglio con le leggi e i codici (sono avvocato ma da troppo tempo!) e già da anni ho messo a disposizione del gruppo consiliare di Venezia la mia professionalità. Lo continuerò a fare comunque perché credo fermamente nella possibilita di un ritorno della democrazia e della libertà in Italia ma solo arriveremo al governo.

Claudio Beltrame 04.01.18 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti
Stai cercando finanziamenti per rilanciare le tue attività, realizzare un progetto, dove i tuoi debiti sono necessari per altri motivi ma, a pena la banca ti sta chiedendo condizioni che non riesci a soddisfare. Non ci sono più preoccupazioni per questo, accordo prestiti che vanno da 2.000€ a 3.500.000€ a qualsiasi persona o società in grado di rispettare i propri impegni.
tasso di interesse del 3% annuo
padulaefinanzia@gmail.com
padulaefinanzia@gmail.com

padulaefinanzia 04.01.18 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti
Siete alla ricerca di finanziamento per rilanciare le vostre attività, la realizzazione di un progetto, dove i vostri debiti o hai bisogno di soldi per altri motivi ma ahimè la banca ti chiede di condizioni che si sono in grado di riempire.Non preoccupa più di fare questo , mi concede prestiti che vanno da 2000 € a 3.500 000 € a qualsiasi persona e / o società in grado di soddisfare i propri impegni.
tasso di interesse del 3% all'anno
Si prega di contattare me via e-mail.
padulaefinanzia@gmail.com
padulaefinanzia@gmail.com

padulaefinanzia 04.01.18 15:13| 
 |
Rispondi al commento

...io vorrei... non vorrei... ma se NON puoi...
Come può il mare (delle persone attive e vogliose di cambiare partecipando)
superare questo scoglio... anche se lo voglio?
<Not Found
<The requested URL /iscriviti_old.php was not found on this server.

Doversi tutti reiscrivere e candidarsi nei giorni a cavallo di fine anno,
è una cavolata o una furbata di Casa Leggio & C. ???????

paolo angiolini 04.01.18 12:44| 
 |
Rispondi al commento

ciao,trovo un paradosso per me iscritto da quasi un anno non peter acceder a Rosseau,ma, poter autocandidarmi alle Parlamentarie..
Ciao

gianvittore dapri, milano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 04.01.18 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Presentare una proposta di legge europea perchè lo Stato italiano dia corso ad una rivalutazione monetaria immediata con detassazione dall'IRPEF delle Pensioni Privilegiate dirette ordinarie per quei cittadini che,per cause preponderanti e necessarie del servizio svolto alle dipendenze e per la difesa dello Stato,hanno subito menomazioni ed infermità permanenti rendendoli Invalidi per causa di servizio e dispensati dal servizio attivo senza sviluppo di carriera.Quarta Pietro Giuseppe.

Pietro Giuseppe Quarta 04.01.18 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Dove si trova il form per le candidature?
Modificando il profilo non è stato possibile effettuare la candidatura.
Come risolvere il tutto?

S. Lima 03.01.18 22:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve

Non sono riuscita ad aggiornare il.mio profilo e fare quindi iscrizione alla nuova associazione


Da molti mesi ho fatto regolare iscrizione su rosseau.. dato documenti identità..che non sono mai stati validati

Quindi nn ho potuto pur facendo login sul sito movimento ..fare aggiornamento per associazione


...esiste un modo per risolvere ?
Esiste un altro modo per iscrizione a nuova associazione ?

Silvia Verna 03.01.18 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Non si può accedere alla pagina delle candidature.... che bufala.

Fabio Medina 03.01.18 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Ho un capitale che verrà utilizzato per prestare a breve e lungo termine che vanno da 2000 EURO a 1000000 EURO per chiunque sia seriamente che vogliono per questo prestito. 3% di interesse l'anno secondo l'importo pronto perché essendo specifico non sto violando l'usura atto. È possibile pagare maximua sul 3 a 25 anni a seconda della quantità di pronto. È per voi a vedere per i pagamenti mensili. Vi chiedo come un riconoscimento di debito certificato scritti a mano e anche alcuni documenti di fornire.
conctatti: payetfinance@outlook.com
conctatti: payetfinance@outlook.com

payet finance 03.01.18 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Non si riesce ad entrare nel sito per l'iscrizione

luigi luccarini 03.01.18 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Pensare in grande è una frase coniata da Spadolini.
(non so se c'è su wikipedia spadolini).
Lascia stare che ci fai male.

franco selmin, montegrotto terme Commentatore certificato 03.01.18 13:39| 
 |
Rispondi al commento

certo che con i maitre a penser ingaggiati per il nuovo programma e quello che ne è uscito(domande democratiche tipo :volete che tutti i bambini siano felici con un barattolo di nutella al giorno)non si fà molta strada.L'altra volta abbiamo perso il 30% degli eletti stavolta con gli innesti della società civile quanti ne perdiamo ?

franco selmin, montegrotto terme Commentatore certificato 03.01.18 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma ci sono soluzioni per i nuovi iscritti che vogliono candidarsi?


per le candidature è tutto bloccato. Vogliamo rendere efficiente il Paese, ma cominciamo ad essere efficienti noi.

antonio diomede 03.01.18 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Candidature prorogate sino alle ore 17

luciano m., Aosta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 03.01.18 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' finita!
Che dire.. bene ma non benissimo? Forse..
Eppure migliaia di candidati alle parlamentarie non hanno fatto in tempo a iscriversi per i troppi accessi, per i troppi documenti da verificare, tra cui il mio.
Però se per un attimimo mettiamo da parte il nostro ego e la nostra voglia di cambiare è indipendente da chi ci sarà dietro quella scrivania allora direi che tutta questa partecipazione è un successo.
Migliaia di candidati, migliaia di richieste, migliaia di gente che sogna un'Italia migliore.

Allora forse questo giorno non è stato inutile.
In bocca al lupo ragazzi!

Mattia Pertegato 03.01.18 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una proroga è quanto mai necessaria: il sito in crash, i documenti ancora non validati. Non ci si apre alla società civile così...


Candidature Chiuse.
Un grosso in bocca al lupo a tutti quelli che vogliono collaborare per rendere questo un paese migliore.
A riveder le stelle

luciano m., Aosta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 03.01.18 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non riesco a connettermi. PECCATO

Luca Santoro 03.01.18 12:04| 
 |
Rispondi al commento

PROLUNGATE IL TEMPO PER LA REGISTRAZIONE (prima di stamani non potevo per problemi di connessione con il gestore) PERCHE' E' TUTTA LA MATTINA CHE PROVO MA E' TUTTO BLOCCATO! NON C'È VERSO DI ENTRARE!!!!

Alex-G 03.01.18 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco ma è in possibile Autocandidarsi per le parlamentarie!

Provo con un auto candidatura atraverso il sito .

Il sotto scritto Francesco Meloni, (altri dati anagrafici vedi mia registrazione)
dichiara il volere di candidarsi per le parlamentarie del 2018

in data 03-01-2018
In fede
Francesco Meloni

"Un vincitore è semplicemente un sognatore che non si è mai arreso !"
Nelson Mandela

Francesco Meloni 03.01.18 11:56| 
 |
Rispondi al commento

il sito è in crash, è da ieri che aspetto di avere il vostro ok per l'iscrizione, credo proprio nel rispetto delle regole bisogna dare una proroga al termine perentorio delle ore 12 di oggi, perché non è colpa nostra se il sito movimento5stelle.it non funziona, se impiegate giorni al controllo dei documenti, prorogate prorogate....
un abbraccio a tutti voi

mario ceravolo 03.01.18 11:55| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno a tutti. Sto provando da stamattina a registrarmi per poter essere disponibile alle parlamentarie 2018. Per poter dare il mio piccolo contributo al cambiamento. Perchè dobbiamo cambiare ed o si fa questa volta o mai più. Il vento del cambiamento soffia forte

Massimiliano Berardelli 03.01.18 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il tempo sta per finire.

Ancora mezz'ora,
e poi quel che è stato è stato.

AncoraMezzOra 03.01.18 11:31| 
 |
Rispondi al commento

ottima iniziativa aver aperto anche ai non iscritti. rilevo però le seguenti controindicazioni:
mentre un nuovo iscritto puo' candidarsi e farsi votare da una pletora di amici nuovi iscritti.......di cui si ignora la provenienza
la semplice partecipazione ad una tornata elettorale impedisce la possibilità di candidarsi, a meno che non sia avvenuta prima del ottobre 2009. Mi sembra una preclusione troppo rigida che invita anche coloro che come me, a 68 anni, collaborano con il movimento da tempo a disaffezionarsi.

antonio donnarumma 03.01.18 11:26| 
 |
Rispondi al commento

crash alle ore 11.10 troppe connessioni...

Mauro Bartolomucci 03.01.18 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno, cari pentastellati.
Vorrei candidarmi alle parlamentarie 2018, ma . . . Rousseau non mi consente di farlo.
In attesa di un cortese riscontro, cordialità.
Giannino Giugliano


IL SOTTOSCRITTO PONE LA PROPRIA CANDIDATURA ALLE PROSSIME ELEZIONI POLITICHE

ITALO DE COL 03.01.18 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Sono iscritto al movimento da tempo e dopo aver cliccato su modifica profilo, mi è comparsa la scritta che il mio documento doveva essere ancora verificato: ma la mia iscrizione risale ad anni!
Propongo di prorogare la data per le autocandidature.
Ho anche provato ad aderire alla nuova associazione ma anche qui non è stato possibile.

SERGIO MANTANI 03.01.18 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stesso problema di altri qui sotto. Il mio documento è in attesa di approvazoine , anche se volessi, non potrei presentare la mia candidatura. Considerando che manca un'ora e mezza alla scadenza mi viene da concludere che sia ormai impossibile. Non penso che abbia moltro senso aprire, il 30 dicembre con scadenza 3 di gennaio, la candidatura anche ai non iscritti, se i tempi per l'approvazione sono tali da rendere impossibile per questi presentarla. Avrei voluto scrivere sul forum al quale in teroria potrei accedere, ma non riesco neppure li.. non capisco perchè; forse linee tropo intasate a pochi minuti dalla scadenza? Chi sa! Qualcuno degli iscritti non può presentare il problema sul forum?

Cristian Pezzola 03.01.18 10:44| 
 |
Rispondi al commento

mi chiamo Fabio Foresti e mi sono iscritto al Movimento che seguo da tempo per cercare di candidarmi ma vedo che, a differenza di quanto scritto sulle pagine iniziali, per quelli dell'ultima ora è impossibile riuscire nell'intento. Comunque sono ingegnere meccanico specializzato nell'ambito veicoli e sistemi di trasporto. Ho insegnato, lavorato in azienda per la progettazione e l'industrializzazione di particolari nel settore automotive, attualmente mi occupo di "industria 4.0".
Mi sarebbe piaciuto candidarmi per proporre idee sulla mobilità veicolare sostenibile e realizzabile da subito: non so su quali canali inoltrare questa comunicazione e se questa avrà un riscontro. Cordiali saluti

Fabio Foresti 03.01.18 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I neo-iscritti col documento di identità in corso di verifica non riescono a presentare la propria candidatura, il che contrasta con quanto stabilito nell'apertura alla società civile. Mi associo ai commenti di cui sotto, prolungare i termini per le autocandidature, almeno per chi ha inserito la propria iscrizione presentando il documento di identità entro la data odierna del 3 gennaio !


Il tempo a disposizione per le candidature è quasi terminato!

MancanoPocheOre 03.01.18 07:54| 
 |
Rispondi al commento

Ho scritto una settimana fa a listeciviche@movimento5stelle.it come richiesto per mettere il nuovo numero di cellulare italiano (e poter cosi mandare il codice) ma non avete mai risposto quindi non posso candidarmi perche' le candidature scadono oggi a mezzogiorno!!! E' possibile mettere urgentemente il numero 3382083615? Grazie!!!

maurizio geri 03.01.18 02:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco che finalmente ci si può autocandidare, sono anni che aspetto, mi ero candidato alle europee con i 5 stelle, ma... stavolta non si doveva essere stati candidato in altri partiti dal 2009... Purtroppo nel mio comune i cinque stelle nel 2011 non c'erano (quindi all'altra tornata elettorale non ho potuto partecipare) e partecipai con altra lista alle comunali. Sono pertanto escluso per la seconda volta. Ora per cercare di adeguarmi al nuovo statuto non mi candiderò più a niente per un po' di anni, anzi non mi interesserò più di politica, così forse prima o poi potrò candidarmi con i cinque stelle al Parlamento. Chissà se non cambierà di nuovo il regolamento e verrò escluso anche fra cinque anni.


Ho completato oggi l'iscrizione in quanto vorrei candidarmi per mettere a disposizione del Movimento la mia pluri-decennale esperienza come esperto finanziario indipendente per contrastare l'attuale criminosa oligarchia finanziaria che a livello europeo sta affamando interi Stati,Italia compresa, e privando di un futuro di benessere e dignità per future intere generazioni.
Siccome nel mio profilo appare il messaggio che il mio documento "è in fase di verifica. A seconda del numero di documenti da verificare i tempi di attesa potrebbero allungarsi. Al momento solo gli iscritti con documento verificato possono accedere al Sistema Operativo" gradirei sapere se il termine (molto ristretto) di domani 3 gennaio ore 12 per presentare le proprie autocandidature è veramente così tassativo. Mi spiacerebbe davvero per questione di pochi giorni od ore mancare di cogliere questa opportunità. Grazie se vorrete fornire precisazioni in merito.

Nivel Egidio Ruini 02.01.18 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rindondo a Maria Capranica (non ho trovato un modo per agganciarmi direttamente alle sue risposte al mio quesito): Innanzitutto grazie, volevo però precisare che io sono iscritto sul sito da molti anni, però solo tra ieri ed oggi sono riuscito a caricare il documento (sono impazzito per farlo, non mi prendeva nessun formato!). Se fa fede l'iscrizione quindi dovrei essere a posto, inoltre ho letto che tra le nuove regole c'era la precisa volontà di far candidare anche non iscritti al sito e se è così mi sembra un controsenso penalizzare chi è iscritto di vecchia data al sito solo perchè ha sistemato ora il documento. Saluti.

Emilio Vincioni 02.01.18 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Per coloro che non sono mai stati iscritti al moVimento, bisogna preventivamente procedere all'iscrizione salvo poi, una volta completato il processo, presentare la propria autocandidatura dalla pagina di modifica del profilo.
I tempi di validazione del documento, operazione necessaria ai fini dell'inoltro della candidatura, sembrerebbero tuttavia non essere compatibili con le tempistiche per le candidature stesse (scadenza alle 12:00 del 03/01).
Vista la contingenza di cui sopra, propongo di valutare la possibilità di una validazione del documento a posteriori, con riserva di esclusione, onde consentire anche ai nuovi iscritti di inoltrare la propria candidatura entro i termini prestabiliti.
Che ne pensate?
Grazie
Saluti

RC

Remo Chiodi 02.01.18 21:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quale e'la procedura per l iscrizione alla nuova associazione se uno non era precedentemente iscritta al movimento? Da quale piattaforma?E'ancora possibile proporre la candidatura?Ci sono difficolta'nell inserimento dei dati

undefined 02.01.18 21:07| 
 |
Rispondi al commento

ciao sono un iscritto ed ho effettuato la modifica del mio profilo, la modifica è stata effettuata con successo ma non mi da modulo per partecipare alle parlamentari.perchè?

MARIO OLIVERI 02.01.18 20:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei provare a proporre la mia candidatura alle Parlamentarie, dovrei aver completato la procedura di iscrizione, compresa l'accettazione delle nuove regole, la certificazione del documento; è però sparito da oggi il link modifica del profilo e quindi non riesco ad arrivare alla fine! Qualcuno può indicarmi come arrivare in fondo??
Grazie.

Emilio Vincioni 02.01.18 19:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aspettiamo con impazienza "Le Idi di Marzo" per sognare di celebrare qualche funerale; non un Renzicidio, non un Berlusconicidio, semplicemente un sogno: un simbolico rito di passaggio per una nuova fase della Politica!

giuseppe tortorella 02.01.18 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Aspetteremo "Le Idi di Marzo" per sognare di celebrare qualche funerale: non un Renzicidio, non un Berlusconicidio semplicemente un sogno: un simbolico rito di passaggio per una nuova fase della politica! Speriamo che la gente lo capisca e ci dia fiducia!

giuseppe tortorella 02.01.18 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Meglio se la legge sull'espulsione dei parlamentari che non votavano la fiducia fosse una norma transitoria promettendo che verrà cancellata introdotta la norma zagrebelsky circa l'immediata decadenza del deputato che cambia casacca

Efstathios Varvarigos Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 02.01.18 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Ci voleva un servizio di assistenza, anche via chat, per risolvere tutti i dubbi che nascono per candidarsi col nuovo regolamento, dati anche i tempi ristretti e le numerose novità.

Francesco Zurlo, Crotone Commentatore certificato 02.01.18 16:20| 
 |
Rispondi al commento

1)-Tempi troppo limitati per le autocandidature, non vi pare?
2)-Dove presentare le candidature? Non mi pare sia stato indicato...

Maurizio Madaro, Lizzanello (LE) Commentatore certificato 02.01.18 15:56| 
 |
Rispondi al commento

che dire....non vedo l'ora!!!!!!!!!!!!!!!

emanuele staffoni, pian camuno Commentatore certificato 02.01.18 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Art. 6 comma r. del nuovo statuto.
Obbligo di versare 300 euro al mese per gli eletti.
Secondo me è finanziamento pubblico, gli eletti prenderanno 300 in più dal loro “stipendio di parlamentari” per versarlo al movimento.
Non va bene, i volontari lavorano gratis per far eleggere i potavoce e la struttura centrale prende i soldi. È come essere sfruttati da un franchaising. Io ho sempre sostenuto il movimento con micro donazioni costanti, a questo punto mi sembra inutile. Tanto c’è il finanziamento pubblico. Ci avete sempre mentito facendoci credere che le donazioni erano sufficienti? Mi sento preso in giro, quasi quasi rivoglio i miei soldi indietro.

Francesco S., Quartu Sant'Elena (CA) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 02.01.18 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Ormai mancano meno di 24 ore...
Sbrigatevi!

MancaPoco 02.01.18 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Dove posso trovare l'atto costitutivo della nuova associazione MoVimento 5 Stelle?

Calogero Marrella 02.01.18 10:19| 
 |
Rispondi al commento

RIFLESSIONI SULL'ANNO TRASCORSO E SU QUELLO CHE STA PER COMINCIARE

Il 2017 si chiude con questioni angoscianti sul versante politico e sociale, anche se per tanti versi la pubblica opinione sembra stranamente tranquilla. Eppure una serie di segnali inducono a riflettere su un contesto in cui la presa della razionalità sembra quantomeno affievolirsi,il tramonto della ragione.

L' EUROPA; I fatti eclatanti come il voto a favore della Brexit e quello a favore dell’indipendentismo catalano e quel che successo in Austria si inserisce in questo contesto cioè l’arroccamento di fronte ad un futuro di Europa che viene interpretato come incerto.

Shir akbari Shahab 02.01.18 10:15| 
 |
Rispondi al commento

RIFLESSIONI SULL'ANNO TRASCORSO E SU QUELLO CHE STA PER COMINCIARE parte I

IL MONDO; Il dollaro e i soldi virtuali - Con Donald Trump aumentato la spesa statale,incrementando il debito nazionale americano. Tensione con la Corea del Nord - Kim Jong-un, guerra nel medio oriente, Siria e Iraq. La federazione Russa di Vladimir Putin sempre di più domina lo scenario mondiale nonostante inutile imbarco.
La Cina è il più grande consumatore di materie prime che continua a divorare le risorse mondiale in nome di globalizzazione e la produzione a basso costo, una guerra commerciale con la Cina e l'aumento del protezionismo Usa e la fine del libero commercio che potrebbe anche innescare un lungo periodo di crescita bassa e alta inflazione e tensione allivello mondiale, instabilità e venti di guerra.

L' ITALIA; 10,5 di poveri e il debito delle famiglie italiane cresce 12,2%, ai precari resta solo il Monte di pietà, ma la politica è dominata da una lotta feroce per la conquista dell’egemonia,si vuole dare una risposta muscolare, illudendo i cittadini che la scelta debba cadere non su chi ha maggiore capacità di analisi dei problemi e migliori proposte per affrontarli seriamente, ma su chi è più determinato a risolverli a colpi di bacchetta magica.

Shir akbari Shahab 02.01.18 10:15| 
 |
Rispondi al commento

RIFLESSIONI SULL'ANNO TRASCORSO E SU QUELLO CHE STA PER COMINCIARE parte II

La destra si unisce anche se è divisa e con Berlusconi significa un salto all'indietro senza troppe garanzie e Salvini che con effetti speciali farà salire sull'arca di Noé anche il sud una volta terroni. La sinistra del PD perde la Referendum si divide capo lavoro di RenSì, PD alla deriva.

M5S continua a crescere e ha la possibilità di governare, punta sulla qualità e l'impegno di nuovi parlamentari è qui la differenza.
Ma il vero vincitore e l'astensionismo, l'indifferenza di quel 50% d'italiani delusi dalla politica, il trionfo del passivismo diffuso. Avversario da battere è l'astensionismo, qui bisogna lavorare fino a 3 marzo

LE BANCHE; Il ruolo di finanziatore dell’industria e delle imprese e le famiglie si sono trasformati al cassaforte dei partiti, prestiti di favore, assunzioni di raccomandati, collocare i loro amici anche se incapaci nel consigli d'amministrazione. La gestione privata del risparmi dei cittadini ai confini tra lecito e illecito, relazioni di complicità e collusione. truffare i risparmiatori e gli azionisti e fallimento delle banche 20 miliardi il costa alla comunità e qualcuno è morto cadendo dalla finestra!....

L'IMMIGRAZIONE; Gli sbarchi sono un’arma politica nelle mani di certe milizie con le quali l’Unione europea, Italia in primis, hanno trattato.
Se nel 2017 i flussi sono diminuiti è merito di 5 miliardi regalati dall'Itala alle milizie per creare i lager per fermare invasione solo per 2 mesi, perché in Italia non c'erano più spazi disponibili. E Italia scopre peggior ministro tutto fare d'affari interni nella sua storia dal dopo guerra. Attuale politica d'immigrazione crea problemi sociali e con i costi insopportabili e rende ricattabile ogni decisione del governo.

Shir akbari Shahab 02.01.18 10:12| 
 |
Rispondi al commento

RIFLESSIONI SULL'ANNO TRASCORSO E SU QUELLO CHE STA PER COMINCIARE parte III

I SINDACATI; Ai lavoratori, ai precari, ai disoccupati e Jobs Act licenziati, questi sindacati cosi come sono non servono più, anzi sono un ostacolo alla crescita.
Solo le tessere garantirebbero quasi 1,7 miliardi (fonte L'Espresso), va sommato 266 milioni che l’Inps incassa da artigiani e commercianti e poi trasferisce alle organizzazioni dei lavoratori per la tassa di iscrizione.2 manifestazioni nel 2017 visti e rivisti, insomma inutili, questo è tutto.Difendono solo i privilegi, ma soprattutto, i "loro" interessi.

L'ECONOMIA; Per governo tutto va bene ma per cittadini che ogni giorno lottano per sbarcare il lunario no. Cresce la povertà (10,5 milioni) e il divario generazionale e l'esclusione sociale. Le piccole e medie imprese e il ceto medio e lavoratori tra merce globalizzata e mano d'opera a basso costo e la pressione fiscale aggressiva che non accenna a diminuire, continua la loro impoverimento progressivo.

Legge di bilancio del 2018 fatta su misura per prossima elezione tanti bonus e tanti aumenti dal 2018 al 2020, il nuovo parlamento esordirà con un handicap non facile da colmare il deficit, non è esattamente un augurio di buon lavoro.La situazione economica in vista degli aumenti e l'incertezza politica potrebbe peggiorare nel 2018, il rischio è reale.

Shir akbari Shahab 02.01.18 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Ho bisogno di aiuto: non riesco a propormi per la candidatura perché quando entro nella pagina "modifica del profilo" non mi appare la finestra in cui propongo la mia candidatura per le prossime elezioni politiche del Movimento 5 Stelle ecc. ecc., e quindi, poi, dovrei cliccare CONFERMO, ma non appare! Mi potete aiutare? Ho notato che quando inserisco la password rimane in chiaro, non appaiono i puntini neri man mano che digito la password. Sono stata sicuramente hackerata! Per favore potete aiutarmi?

Daniela TANA 02.01.18 01:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sperando che questo 2018 ci venga bene,nell'impegno di chi ci crede x il futuro presidente della camera ,Luigi Di Maio che dio ce la mandi buona,che supereremo il 40%per dare un schiaffo al passato,x il futuro che sia alla grande visione e fatti,w il M5S.

antonino passarello 01.01.18 21:22| 
 |
Rispondi al commento

A proposito dell'iscrizione all'associazione Movimento 5S x la votazione on line, ritengo che dopo aver fatto il login si voglia giocare a mosca cieca. Io dopo il lavoro, pesante purtroppo, mi devo mettere a giocare con ''nn sono un robot x accedere ed aspettare ore xkè nn arriva una risposta. Penso che il sito cosifatto vada semplificato. Vi saluto

giovannino pacileo 01.01.18 19:43| 
 |
Rispondi al commento

BUON GIORNO AL NUOVO ANNO ED A TUTTI VOI CON UN PENSIERO DI UN GRANDE STATISTA- "DE GASPERI
"Il POLITICO È QUELLO CHE GUARDA ALLE PROSSIME ELEZIONI, LO STATISTA ALLE PROSSIME GENERAZIONI."

vincenzo sando 01.01.18 17:31| 
 |
Rispondi al commento

A qualcuno sembrerà inutile; ma è bene evidenziarlo: Da circa due anni a questa parte, le contraddizioni e i cambiamenti di rotta del M5S, sono oramai evidenti e chiari; come è chiaro che l'unico capace di "pensare alla Grande", era Gianroberto Casaleggio. il risultato - o le consegenze - li vedremo a breve, purtroppo...

salvatore Leonangeli (s leonangeli), Napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.01.18 15:46| 
 |
Rispondi al commento

...Si, ebbravo te, Fabio delle 11.39, che critichi Luigi per non aver ottenuto lauree, proprio tu che in tre righe hai infilato tre perle di lingua come "ingegnere, perdon, menager..." Complimenti!!

Giuliano Lepri 01.01.18 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Pensare seriamente :
Programma, pubblico e diffusissimo in tutta Italia, con tutti i mezzi.
Accordi, prima del voto con CHI lo sottoscrive in tutto o almeno con chi è d'accodo sul maggior numero di punti, in modo da avere il 40%.
Attuare per primi i punti su cui c'è accordo, con tempi e modalità concordate PRIMA.
Dopo, il nostro Governo, potrà pure cadere, ma avremo cambiato l'Italia

Roberto C., Venezia Commentatore certificato 01.01.18 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Ebbravo Fabio d

Giuliano Lepri 01.01.18 11:55| 
 |
Rispondi al commento

PROBLEMI PER FARE FARE LE MODIFICHE DEL PROFILO SUL SITO M5S;

Quando vado a salvare compare questa scritta;

"Numero di cellulare già in uso"

E non riesco a salvare le modifiche che cosa devo fare?

Qualcuno mi può aiutare per favore, sono già scritta nel M5S.

Ho già mandato email a listeciviche@mov... ma la festività ridonderà qualcuno!?


LEGGO MOLTI COMMENTI INFAMI ANDATE AFFANCULO TANTO SI CAPISCE DAL COMMENTO
VENDUTI LITALIANO ORMAI A CAPITO CONIGLI
FORZA MOVIMENTO

Sito 31.12.17 20:50| 
 |
Rispondi al commento

NIENTE PAURA TENERE DURO E CONTINUARE COSI ANDREMO AL GOVERNO SUPERANDO IL 4O% QUESTA E LA LORO PAURA NON SANNO PIU COSA FARE.
VEDI.
BERLUSCONI E INCANDIDABILE PARLA COME UNO CHE SI TROVA NELLE SABBIE MOBILI...
SALVINI NON E MAI STATO NESSUNO NON VEDE LORA DI ACCAPARRASSI NA POLTRONA....
LA MELONI MA CHE TE LO DICO A FAA.....
SONO FINITI....
.

Sito 31.12.17 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che la verifica dei documenti arrivi in tempo, entro il 3 gennaio, così da permettere, a chi vuole rispondere all'appello di iscriversi al movinento e di poter partecipare alle parlamentarie

Antonello Irace 31.12.17 19:43| 
 |
Rispondi al commento

Auguro un felice 2018 solo ai cittadini a 5 Stelle, agli altri no...non se lo meritano......non si merita nessun augurio chi non va a votare, chi vota PD perche' lo faceva la sua famiglia, chi vota la destra perche' il nonno era un balilla, queste tante persone spero che non passino un buon 2018, e lo dico perche' sono loro i primi a fregarsene della cosa pubblica, sono loro i primi che se ne fregano di dove e come vivono, l'Italia purtroppo ne e' piena.......

fabio S., roma Commentatore certificato 31.12.17 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auguri al M5S, e a noi tutti, per un fantastico 2018 sulle infinite vie del potere

Sandro ., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 31.12.17 19:12| 
 |
Rispondi al commento

OT Fakebot
https://www.ilfattoquotidiano.it/2017/12/31/twitter-nuovi-profili-falsi-post-sulla-disabilita-e-di-zucconi-contro-grillo-ed-ecco-altri-legami-con-la-societa-romana/4067702/

Interessante fuoco incrociato sul Web.

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 31.12.17 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Non chiederti cosa il tuo paese può fare per te, chiediti cosa puoi fare tu per il tuo paese (JFK)

MARIA LORUSSO 31.12.17 19:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io penso che sia o sia stato un grosso errore attaccare Bersani e la parte transfuga dal questo PD.
I nomi dei dirigenti o dei vari Dalema, Grasso, e di tutti gli altri dobbiamo dimenticarli.
Non serve ricordare che sono stati ostili al M5S.
Noi dobbiamo rivolgerci alla base del PD.
La base che vede tradita la storia della Sinistra italiana, del PCI, del PSI (quello vero, non quello di Craxi); e quelli non voteranno mai renzusconi e neppure DC o Lega.
Loro si asterranno.
Loro hanno sempre sentito dire che il M%S sa dire solo di no e non può aver la capacità di governare, grazie a tutte le TV vendute al governo assieme ai giornaloni che ci sono state
sempre ostili.

PS. A quando una denuncia alla Consulta per l'incostituzionalità del canone in bolletta elettrica coll'aggravante della smaccata mancanza di equità verso il M5S, in tutti i programmi che si occupano di politica??? ????

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 31.12.17 19:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perché alcuni deputati, a questo punto ex5stelle, devono buttare merda ogni volta che escono dal movimento? Ma vengono pagati da qualcuno per rilasciare quelle interviste di merda ( vedi mimmo pisano )?

flavio59 31.12.17 18:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT VOLTAGABBANA
Il sottosegretario Gentile lascia Ap
E indica ai suoi di votare Forza Italia
‘Ma resta nel governo, è indecoroso’.
Ecco una primizia di quanto avverrà prima del 4 Marzo 2018...
Italiani se volete cambiare questa musica...sapete cosa dovrete fare.

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 31.12.17 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Buon Anno 2018 grillini...

ma Beppe fa il video stasera?

ps. devo ancora leggere i nuovi Statuto e Regolamento, lo riservo per i primi del nuovo anno!

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 31.12.17 18:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando un uomo ( ? ) chiede un prestito di 600 milioni di euro alla banca di proprietà del partito che ha fondato , dando in garanzia azioni Sorgenia che valgonon poco o niente e queste vengono accettate e poi la banca va in malora ma rimpinguata dai soldi del contribuente come si chiama ? Truffa ! Grande truffa pure senza genialità visto che l'accordo era totale tra le parti . Non si possono pretendere gli euro perchè De Benedetti è svizzero ! I dirigenti del MPS non possono essere perseguiti ( chissà perchè ) e chi paga ? Bravi ! Noi ! Andiamo a prendere i forconi va !

vincenzodigiorgio 31.12.17 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo fare di tutto per distinguerci dalla solita marmaglia , all'inizio era la nostra riconoscibilità a imporci all'attenzione delle masse . La bovinità esige poche cose semplici per smuoversi , tra queste la parte del leone la fanno i ruggiti e i vaffa di Beppe . Quella era la nostra vera forza ! L'imborghesimento , le democristazzioni di alcuni non ci hanno fatto bene , hanno poca presa su chi le ha patite a lungo , non convincono . Il liftato Luigi metta più pepe , noi siamo i vendicatori e siamo pure un po incazzati . Facciamo paura ai ladroni , ai colpevoli perchè ci credono inesorabili .

vincenzodigiorgio 31.12.17 18:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auguri a tutti di un buon capodanno e di un felice anno nuovo,sperando che la notizia migliore arrivi il 4 di marzo...⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

filippo a., salsomaggiore terme Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 31.12.17 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Tanto per ringraziare il governo ..... le pensioni verranno pagate il 2 di ogni mese, non più il primo. Sapevatelo?

GIORGIO S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 31.12.17 17:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA GRANDE IMPOSTURA


Il livello della capacità sociali italiane è a terra... !

Niente fiducia, niente capacità sociali, poi mancano gli strumenti per raggiung. gli obiettivi declamati. Ultimi 5 anni abbiamo sbagliato quasi tutto...
I delitti impuniti sono al 85%, il lassismo e la corruzione imperano... !

Necess. ricominciare da capo dopo aver comprato in alri Paesi, gli strumenti necess. a gestire un Paese !
RIPARTIRE DA ZERO !
L’Italia ha bisogno di rimboccarsi le maniche, ma tutti insieme, cercando una vera Unione/solidarietà (mai vista, ecco un problema..), per poter raggiungere benessere e prosperità, invece di aspettare fortunate congiunture esterne favorevoli. Solo se demolirete la disorganizzazione, l’irresonsabilità, l’atavica abitudine a seppellire sotto le scartoffie la realizzazione delle decisioni prese, ci sarà una speranza.... Detti fattori negativi rappresentano non solo una palla al piede della pace civile e della crescita, ma anche una minaccia alla sicurezza del Paese.
Questo approccio è NECESSARIO, ma non potrà attuarsi se prima non si realizza l’Unità del popolo, non attuata per 150 anni... Tutto questo, necessario, si potrà fare ad una condizione : che organizzazioni di imprenditori, di commercianti, di cittadini onesti, prendano l’iniziativa. Non aspettatevi che lo facciano i politici !

ITALIANI, PRENDETEVI IN MANO ! Lo scrisse Barzini 50 anni fa !
L'Italia, per salvarsi, deve essere salvata da sé stessa e dalle sue incapacità sociali !
Per salvarla il primo step necess. è una Riflessione con occhiali europei (non Italiani) .
Secondo step : eliminare dal territorio ital. tutte (dico TUTTE) la palle al piede, che sono tante, in gran parte politiche...
Terzo step : esaminando i Paesi europ + a Nord, CAPIRE come si gestisce un Paese seriamente.
Quarto step : definire un programma di EUROPEIZZAZIONE, che deve essere concordato senza partiti, ma con testimonia. di Europei qualificati e partecipazione delle categorie sociali ..... (cont.


Sul post è scritto “Voglio fare un appello a tutti i cittadini di grande competenza ed esperienza.. di impegnarsi a tagliarsi lo stipendio se eletti”
Allora, caro Di Maio, vorresti che un manager, rappresentante ( competente ed esperto ), che normalmente viaggia sui €30/40.000 al mese, venga a fare il signor SI sotto di te, che non hai esperienza in nessuna parte, escluso i 5 anni di vice presidenza della camera, in cambio di €7/8.000 + le spese.
Si mangia la carriera ( 5 anni fuori del lavoro è un eternità )
Non ha visibilità, e forse è meglio.
Purtroppo verranno ancora disoccupati / neolaureati.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 31.12.17 17:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nei partiti, che hanno criticato le nuove regole interne del M5S, comandano solo in pochi, o le decisioni vengono prese dopo lunghi e impegnativi dibattiti ?
E i candidati alle elezioni, come i manager, inviati alla Rai e nelle aziende pubbliche, vengono scelti sulla base del merito e della competenza, o valutando il grado di obbedienza ai Capi dei partiti ?....
Nei vecchi partiti, prevalgono l'obbedienza e il servilismo, nella scala dei "meriti", sulla cui base vengono imbarcati, in incarichi di responsabilità, i giornalisti e i manager delle società pubbliche.
Sono inutili le recriminazioni sulla scarsa affluenza ai seggi, che diminuisce la rappresentatività degli eletti, se i primi ad archiviare la democrazia al loro interno sono i capi.
Costoro, spesso, si comportano non da leader, legittimati dagli iscritti, ma da padroni, che pretendono, e premiano, non i meriti, ma l'obbedienza e il servilismo dei dirigenti, nominati, e non più eletti, in Parlamento.
Prima di criticare gli avversari del M5S, costoro comincino ad aprire i loro partiti alle idee e alle proposte degli iscritti.
Sono più che opportune barriere più resistenti al trasformismo, ai salti della quaglia degli eletti nelle assemblee.

Pietro Mancini, Cosenza Commentatore certificato 31.12.17 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe , Luigi, Alessandro e tutti coloro che si impegnano per un’Italia più libera.
Si potrebbe parlare ore del malgoverno, dell’ipocrisia, del cinismo che attanagliano la gente; quella gente che può fare davvero una rivoluzione pacifica. Io sono passato da essere privilegiato e “ricco” a combattere come milioni ogni giorno per sopravvivere, aspettando Godot.
Vi prego di ricordare ai cittadini forse la cosa più vergognosa e infame delle precedenti dittature. Mentre Equitalia, imperterrita continuava a minacciare povera gente, c’era chi decideva CONDONI FISCALI per evasori dichiarati, con aliquote da nullatenenti, lasciando la possibilità di mantenere il danaro sottratto fuori dal nostro paese, il tutto alla faccia degli ingenui followers dei “Vincenti” di oggi, e di un debito pubblico da cui continuare a mungere il pane quotidiano.

Silvio Vannini 31.12.17 17:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un grazie a Beppe che ci ha regalato questo spazio prezioso, un grazie a coloro che lo curano con infinita pazienza e altruismo. Buon anno a noi , forza M5⭐!

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 31.12.17 17:38| 
 |
Rispondi al commento

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Per chi non l'avesse capito.
Il m5s farà accordi post elettorali ( nel caso non avesse la maggioranza) SOLO sui punti che ha all'interno del proprio programma.E non darà alcuna poltrona a nessun partito in cambio della fiducia.Il governo sarà sempre e solo quello formato dal m5s. CHIARO???!!!

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Al. P. Commentatore certificato 31.12.17 17:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA MUMMIA VIVENTE NON È UN UOMO PER BENE. DOBBIAMO DIRLO A TUTTI GLI ITALIANI DURANTE LA CAMPAGNA ELETTORALE!!!

flavio59 31.12.17 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

spero sia chiaro il perchè son terminate le esultazioni di massa e serpeggia non raro scetticismo, sulla speranza, quella è sempre l'ultima a morire

AlexScantalmassi 31.12.17 17:05| 
 |
Rispondi al commento

prova

Mauro Toni 31.12.17 16:55| 
 |
Rispondi al commento

aderito a questa nuova associazione ma io non mi candido, è ancora presto o forse tardi, vedrò.
l'italia dovrà prima sbattere il muso contro questo dirigismo ottuso e bitapartisan che la attanaglia, causato anche dalle differenze culturali mal distribuite lungo lo stivale e le isole

AlexScantalmassi 31.12.17 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente con la possibilita’ di fare qualche alleanza di governo,la finiremo di essere il primo partito e di guardare gli altri che se la ridono e che governano al posto nostro

Vincenzo Di Gregorio 31.12.17 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate; se potrebbe sape' se anche quest'anno ce sarà er tradizzionale "controdiscorso" de Beppe??
(daje Beppe, nun fa' er tirchio: stasera facce l'auguri, chè ce n'abbiamo bbisogno....)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 31.12.17 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ACCETTARE ACCORDI DOPO ELEZIONI CON GENTE COME GRASSO EQUIVALE A DARSI UNA MARTELLATA SUI COGLIONI PER VEDERE L'EFFETTO CHE FA, SAREBBE UN SUICIDIO ANNUNCIATO. PER RISPETTO VERSO GLI ELETTORI, NESSUN ACCORDO VA FATTO CON CHI SI E' SEDUTO IN PARLAMENTO E HA DECISO LA POLITICA D'ITALIA DI QUESTI ANNI. DEVONO ANDARSENE TUTTI A CASA!!!!

Zampano . Commentatore certificato 31.12.17 16:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bene è ora che anch'io partecipi alle parlamentarie sinora ho solo fatto campagne elettorali per gli altri.. vediamo se accettano la mia autocandidatura

Pier luigi 31.12.17 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Pensieri e parole di un sessantatreenne

I padri costituenti se fossero stati più lungimiranti di certo avrebbero scritto : articolo 1 L'Italia è una Repubblica democratica , fondata sul lavoro , al compimento del sessantacinquesimo anno di età si decade dal diritto di voto e dal diritto di lavoro per cui sul suolo italiano è fatto divieto a chiunque a tale età di svolgere qualsiasi attività sia lavorativa che politica , pena l'espatrio .
La sovranità appartiene al popolo , che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione , l'aggiorna nel tempo con idee nuove atte a determinare l'equilibrio tra le nuove e le vecchie generazioni .

Antonio D'Amato 31.12.17 16:40| 
 |
Rispondi al commento

NON AUGURO BUON ANNO A:
LADRI, TRADITORI DEL POPOLO, MAFIOSI, VOLTAGABBANA(TRADITORI), pezzenti politici e non(d' animo), VIGLIACCHI SENZA AMBIZIONI.

M@h 31.12.17 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Se sarebbe dopo di me, io metterei al Natale e Capodanno invece di "Una Poltrona per due" il film italiano "Benvenuto Presidente".

Non si fa, chissa perche_ Perche probabilmente questo farebbe svegliare la parte addormentata dell' Italia...

Secondo me arriverete al 60% alle elezioni, perche faranno delle porcate per disperazione, e questi torneranno contro di loro. Forza M5S!

Auguri di Capodanno, salute e 60%!


https://youtu.be/2qRArSQd-TA

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 31.12.17 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Il pd è allo sfascio, sbandato. Una parte di elettori voterà fi, la pasta è quella: amano l' impunità e la rassicurante sensazione di chi fornisce loro una scappatoia, che sia penale o fiscale , una giustificazione firmata dalla politica . Una parte ha la possibilità di partecipare ad un cambiamento e se anche entrano in ritardo sono i benvenuti.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 31.12.17 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi signori, pardon, gentaglia, hanno fatto e fanno di tutto per bloccare lo sviluppo naturale e democratico di una nazione europea.
Sono è restano comunque dei clan composti da gentalgie di tutte le razze; ladri, mascalzoni, delinquenti, MAFIOSI, criminali finanziari, insomma il meglio di una nazione.

Ricordatevi comunque che è da stolti cercare di fermare le acque con le mani. Prima o poi affogherete, no nelle acque ma negli abissi delle fogne.

Forza movimento 5 STELLE la rivoluzione è in atto!

PS. Mi ricordate tanto il regime iraniano, i vostri fratelli remember?

Il paese dei clan legittimizzati 31.12.17 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Questa notte ho avuto un incubo; post-elezioni,i risultati dicevano: m5s, 10-15%.
Gli altri,che penso fossero FI o il PD (o forse,quasi sicuramente, avevano fatto l'inciucio anche nell'incubo), oltre il 60%.
Temo che a colpi di fake news e imbrogli possa essere un risultato simile alla realtà.
Io sono bloccato da 2 anni ancora a far capire ai miei che la tv ci sta prendendo per il cubo su mandato dei partiti. E loro continuano a credere alla tv,mica al figlio!
Sapete dov'è mio padre in questo momento? Davanti alla tv. Sapete dove sarà alle 20.30 stasera? Ad abboccare come una carpa alle parole proferite a reti unificate.
Intorno a me nessuno parla bene del m5s... che devo pensà?


Il M5S ha bisogno di un salto di qualità e aggregare le migliori personalità del Paese, senza per questo venir meno ai suoi principi ispiratori. La democrazia diretta va implementata gradualmente, sempre sulla base di poche regole ferree.
Non pensiamo però di aver già vinto le elezioni, troppo entusiasmo è fuorviante e illusorio. Essere coerenti fino in fondo alla fine pagherà. Testa bassa e buon 2018!!

Ferruccio 31.12.17 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Sgarbi, si presenterà alle politiche con Berlusconi, il quale, l' 8 marzo, verrà riabilitato e potrà ricandidarsi (quando? Sarà ancora vivo fra 5 anni, oppure sanno già che non ci sarà nessun governo in questa tornata?)
Dice che faranno come in Sicilia e vinceranno. Evviva la sincerità.
Berlusconi ha portato alla vincita Musumeci con un tripudio di voti, molto discutibili.
La Lega dopo aver dato i voti a Musumeci, si è ritirata nel misto. Musumeci per avere la maggioranza ha ottenuto i voti dal pd.
La prima cosa fatta da Miccichè è chiedere lo sforamento dei 240.000 euro, per gli stipendi. La seconda è stato tentare di deliberare un provvedimento, con
una falsa maggioranza, perchè non c'era.
Quindi l'Italia sarà amministrata da costoro, nello stesso modo adottato per la Sicilia.

Veronica2 31.12.17 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Sto notando che il PD si preoccupa del m5s...mica del Nano.....questo vorrà dire qualcosa o no?
Italiani avete capito o avete bisogno di un disegnino!
PD=PDL=FI

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 31.12.17 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AUGURI
E FUSSE CA FUSSE LA VOTA BONA.

Giuseppe C. Budetta 31.12.17 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Adesso è il momento, è necessario un impegno massimo da parte di tutti, bisogna mettersi in gioco per ricostruire l'Italia. Serve un cambiamento di traiettoria culturale e di governo. Occorre l'impegno di tutti.

undefined 31.12.17 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione, non ci sono solo i voltagabbana conclamati, ma anche quelli latenti.
Ho avuto modo di capire che potrebbero esserci portavoce che sono finiti in polveroni giudiziali, coinvolgendo il m5s, e poi si potrebbe scoprire che erano d'accordo per prestarsi alla situazione.

Veronica2 31.12.17 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Molti giornali e tv, i soliti di regìme, stanno strumentalizzando la parte del nuovo codice etico,che impone l'obbligo di votare la fiducia ad eventuale governo del Movimento 5 stelle. Evitano i media di regìme ,mica sono cretini, di citare il punto precedente, ovverosia che le decisioni sulla condotta politica da tenere vengono prese a maggioranza dei gruppi parlamentari. Questo è fondamentale ,. Una volta fatta la discussione e presa la decisione,per quale motivo un parlamentare non dovrebbe votare la fiducia. Non siamo il PD o gli altri partiti,dove il capogruppo ordina ed i sottoposti eseguono,pigiando il sì o il nò.

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 31.12.17 15:15| 
 |
Rispondi al commento

il m5s vuole fare 100 cose? basta che ne faccia 20 comunque si andrebbe avanti. quindi, si trovi la quadra, il massimo comun divisore, con altre forze (o persone), e si faccia.

importante, basilare naturalmente, e' che per ottenere quei 20 provvedimenti non se ne debbano accettare anche solo 1 di indigeribili.

quello vuol dire fare alleanze. per il resto, chi vivra' vedra'. al momento si fa quello che si puo' fare e sarebbe gia' tanto.

un passo alla volta. sarebbe comunque un passo storico che innescherebbe il processo positivo che l'italia si aspetta da quando e' finita la guerra.

carlo 31.12.17 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe, molti parlano di alleanze e di apertura ai non iscritti, stasera spiega bene questo punto che sembra poco chiaro ai profani e molto strumentalizzato, stiamo in campana...

Wetan di Bural Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 31.12.17 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Ad ogni candidato venga fatta una clip di qualche minuto nella quale spiega perché crede nel progetto 5* incluso , spiegato bene, perché non accetterà mai, per nessun motivo, di tradire il mandato, piuttosto le dimissioni.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 31.12.17 14:44| 
 |
Rispondi al commento

DISCORSO, DISCORSO, DISCORSO, DISCORSO!

DISCORSO, DISCORSO, DISCORSO, DISCORSO!

DISCORSO, DISCORSO, DISCORSO, DISCORSO!

Beppe, so' affari tua stasera pe' spiegacce un po' de cose :)

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 31.12.17 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IRAN, IRAN, IRAN!
Via i parassiti Mattarella dal Quirinale e dalle istituzioni! Sono una vergogna per l' Italia che lavora, per i giovani in cerca di un lavoro dignitoso e per l' Europa!

Italia pulita!
. . .

Intanto leggete . . . leggete cosa avviene a Palermo nella regione a statuto specialissimo a reggenza del tossicodipendente Miccichè e del Musumè:

BlogSicilia 30.12.2017

È anche ufficiale la nomina della Signora Maria Mattarella a segretario generale? Non sarebbe opporturo informare i siciliani sulla prassi adottata per l' assunzione della Signora Mattarella alla regione? Da segretaria generale della regione riceverà un compenso annuo di 240mila euro da debito pubblico. Una disonestà tipicamente mattarelliana, come da tradizione, che mai farebbe arrossire di vergogna il viso pallido dello zietto Sergiuzzo. Le scalate silenziose dei rampolli Mattarella, dal Signor Giorgio Bernardo Mattarella alla Signora Maria Mattarella, e li in mezzo Bernardo Mattarella, impongono informazioni e trasparenza, per passare, infine, ai figli dell' ex pdR. Giorgio Napolitano e a quelli dei parlamentari in pensione e ancora in servizio.

Fare del lavoro un richiamo al prossimo parlamento; come farà il pdR. Sergio MATTARELLA-BUCCELLATO-RIMI tra qualche ora, senza focalizzare abusi e violazioni di un codice etico non scritto, è inopportuno e perverso, ma anche irriguardoso verso tanti gioovani accademici in cerca di una dignitosa occupazione che non vedranno mai. La mia proposta: fisciarlo in piazza del Quirinale mentre vomita il suo messaggio.

O.C.E.
OpposizioneCostruttivaExtraparlamentare

piro 31.12.17 14:28| 
 |
Rispondi al commento

E' fondamentale adottare un mezzo legale e blindato per evitare lo scandalo dei cambi di casacca, che tanto ha danneggiato il M5S in questa legislatura.
Guardate che di stronzi interessati soltanto alla grana si rischia di imbarcarne a decine stavolta!
Non facciamo prendere un'altra volta in contropiede. Bisogna esercitare un'azione di filtro draconiana, a costo di apparire dirigisti. Già il Merdellum ci danneggerà, e quando si scoprirà che è incostituzionale sarà troppo tardi (ma non così tardi da non poter presentare una mozione di messa in stato di accusa per Sergio Mattarella). Qua rischiamo di ritrovarci con meno eletti di quelli che ci verranno assegnati col Merdellum, per colpa dei voltagabbana. Ricordatevi che il Caimano è pieno di soldi, e per lui sarà uno scherzo pagare la penale di qualche centinaia di migliaia di Euro, anche se dovesse pagarla a 10 o 20 eletti.

Aberto O., BERGAMO Commentatore certificato 31.12.17 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quanto mi riguarda, sono d'accordo sull'intero contenuto del post di Luigi Di Maio. E' indispensabile adeguarsi ai tempi ed alle circostanze(vedi legge elettorale). Il M5S DEVE vincere, DEVE andare al Governo, e le misure prese costituiscono la premessa necessaria per ottenere tale scopo. Auguri, quindi, per un Anno nuovo vincente, per il M5S. Grazie, per ciò che fate.

mario m. Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 31.12.17 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Pacco nascosto di Minniti Accogliere i migranti costerà altri 640 milioni

Il Viminale potenzia il piano Spar per il triennio 2018-2020. Coinvolti 167 nuovi Comuni
L' ultimo atto del ministro dell'Interno Marco Minniti è destinato a favorire i progetti di integrazione degli immigranti sul territorio nazionale.

Nelle scorse settimane il titolare del Viminale più volte si era lasciato scappare che i fenomeni migratori non dovevano essere trattati come emergenziali piuttosto invece come eventi strutturali. Insomma bisognava conviverci nella quotidianità. Ed ecco che alle parole sono seguiti i fatti. Nel pomeriggio di giovedì 28 dicembre Minniti ha firmato, e poi corretto in via definitiva proprio ieri mattina, un documento che consente di incrementare per il triennio a venire, ossia fino al 2020, il numero di stranieri che potrà usufruire dello Sprar ovvero dei servizi d'accoglienza per i richiedenti asilo - praticamente la maggior parte -, per i beneficiari di protezione internazionale e per i titolari di permesso umanitario. Vale a dire che i comuni italiani avranno la facoltà di accogliere e avviare ai processi d'integrazione altri 2.982 stranieri, tra cui ci potranno essere anche 115 minori non accompagnati e 80 disagiati fisici e mentali.

**********

Votate Minniti e il suo partito, mi raccomando...

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 31.12.17 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Siccome la stampa e la televisione stanno affermando alcune idiozie, chiedo al capo politico di pubblicare un comunicato in cui ribadisce che:
1) non è possibile essere associati/iscritti ad altri partiti politici se si è associati all'Associazione MoVimento 5 Stelle;
2) non verranno effettuate alleanze con altre forze politiche né prima né dopo le elezioni, ma si chiederà al Parlamento di votare la fiducia al Governo a 5 Stelle, secondo le modalità previste dai regolamenti parlamentari.
Grazie.

Enrico Bandiera 31.12.17 13:58| 
 |
Rispondi al commento

BUON 2018 A TUTTI, FORZA M5S

Giampaolo M5S, Italia Commentatore certificato 31.12.17 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Io non voglio essere pro e contro a nessuno ma dobbiamo tenere in considerazione un'altra cosa:

il Rosatellum a cui ci hanno costretto. Se avessimo avuto una legge elettorale più democratica, non erano necessarie certe restrizioni.
Credo che le nuove regole siano state dettate proprio dall'esigenza di riuscire a far fronte agli effetti del Rosatellum.

Veronica2 31.12.17 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Perchè gli eserciti sono fascisti ? La struttura , ovunque si vada , è quella . Credere , obbedire , combattere senza troppi arzigogoli e discussioni . Si diventava fascisti anche nelle più grandi democrazie , nei momenti di pericolo ci si radunava tutti sotto una bandiera sotto un unica capo e si vinceva . Piccole nazioni come la Grecia , con questo sistema , hanno sbaragliato nazioni molto più grandi , i romani dell'età repubblicana ne hanno fatto buon uso . Noi , se coerenti , dovremmo mettere fuori legge l'esercito .

vincenzodigiorgio 31.12.17 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè ancora una volta questa caduta della nostra democrazia interna ? Perchè ci liquidate, voi gruppo dirigente, con un "abbiamo dovuto cambiare" negando una discussione preventiva tra noi attivisti? Il tempo c'era, forse vi è mancata la volontà politica di condividere con la base e avete agito da prevaricatori, imitando in tutto gli schemi autoritari in uso nei partiti che dite di voler combattere. Scelte così importanti sono NOSTRE , appartengono a noi la discussione e la eventuale accettazione. Altrimenti si diventa la Lega, con un capo che decide in solitudine e una base osannante a qualunque decisione.....

taranti f., milano Commentatore certificato 31.12.17 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avevo appena risposto alla Daniela e me l'avete già censurata ...... !!!! povera !!!

Toto A., Milano Commentatore certificato 31.12.17 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Credo sia il caso di iniziare da subito a smentire quello che tutti i media, televisivi, carta e web,
stanno veementemente divulgando, vale a dire sulle "certezze" delle alleanze post-elettorali tra M5S e Lega. Una propaganda straordinariamente azzeccata, mirata a far perdere voti al Movimento perchè in ogni suo elettore è radicata la più intollerante avversione al movimento di Salvini

maurizio Contigiani 31.12.17 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Prevedo qualche lamentoso.

Chi, per motivi tecnici, burocratici o di tempistica, non dovesse riuscire a candidarsi non rompa troppo le scatole... ci riprovera' la prossima volta!

NoLamentosi 31.12.17 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Il m5s è stato fondato per dar voce a tutte le ingiustizie che questa politica, con l'andare degli anni, aveva prodotto. All'inizio era un movimento solo propositivo ma che però non era ascoltato dalla classe politica. Quindi ha pensato di partecipare alla politica dall'interno, in modo libero e aperto a tutti. Abbiamo visto tanti approfittatori, che dopo essere stati eletti, si sono fatti comprare, accusando il m5s di non rappresentarli più. Hanno sottratto risorse, le hanno portate ai nuovi gruppi, e una parte dei loro stipendi alle pmi. Ci hanno fatti soffrire tutti, ora però, si ritrovano su un cavallo azzoppato.
Allora si è arrivati a dire che non basta più partecipare,ma si deve governare per poter veramente cambiare il paese. L'Italia è messa malissimo, siamo il campo profughi d'Europa. Abbiamo un sistema bancario marcio (nel 2011 abbiamo rischiato il fallimento dello stato a causa dell'esposizione del Tesoro italiano, alle speculazioni dei mercati. Quella del 2011 è stato un crac creato a tavolino, non dovuto alle crisi). Siamo invasi dai prodotti esteri che hanno affossato le economie italiane. Siamo aggrediti dalle assicurazioni private che vogliono impossessarsi della nostra sanità pubblica e della previdenza. Siamo invasi dalle lobby straniere, abbiamo visto Soros ricevuto dal pm. Solo per dirne un po'.
Allora alla luce dell'esperieza passata bisogna trovare una quadra di governo che sia in grado di tirarci fuori da questo pantano.
Sono sempre convinta di non fare alleanze, ma avere strumenti che permettano al m5s di non farsi affossare dagli approfittatori . Senz'altro c'è un contrasto normativo che permette ai voltagabbana di scorrazzare per per i gruppi e sostenere il governo di turno, facendosi pagare. Quindi ben vengano le regole. State attenti però che il cavaliere compra tutto, la mafia, i testimoni, i senatori e i deputati ecc. In bocca al lupo.

Veronica2 31.12.17 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Belle parole ma a che servono se poi non si vuole uscire dall'euro e si vuole accogliere i clandestini??!

Andrea Carminati 31.12.17 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Come facciamo a no accorgerci che ci vogliono morti ?

vincenzodigiorgio 31.12.17 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Pur avendo fatto la nuova procedura per l'iscrizione alla nuova associazione, non riesco a trovare le modalità per iscrivermi alle elezioni parlamentarie, in corso da ieri.
Potreste darmi le opportune indicazioni per procedere all'iscrizione?
Premetto che arrivo fino al punto: modifica profilo e poi non rie sci a procedere oltre.
Grazie pe la collaborazione
pietromancini.cs@gmail.com

Pietro Mancini, Cosenza Commentatore certificato 31.12.17 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Chiunque si condidi ed a qualsiasi livello(com. Reg. Politiche) devono imparare la COSTITUZIONE e giurare che venga RISPETTATA NELLA SUA INTEREZZA.

Roberto Maccione Commentatore certificato 31.12.17 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Votare M5s significa innanzitutto immaginare un Paese, una comunità, uno Stato che prova a non lasciare indietro nessuno e prova a ridistribuire veramente la ricchezza, a cambiare l'inerzia di un popolo che non ha più speranza e che ha interiorizzato dopo decenni di malgoverno il virus letale dell'individualismo. Il poter cambiare la propria condizione solo ed esclusivamente attraverso conoscenze, lotterie, trasmissioni tv, compromessi di ogni genere, senza avere alcun diritto e anzi uno Stato che rema contro, con la certezza che mai nulla potrà cambiare. Questa condizione di atrofizzazione cerebrale di gran parte del popolo ha come principale responsabile la sinistra di governo, perché quale è il senso di una sinistra di governo se non quello di creare vere opportunità di riscatto sociale e di restringere la forbice fra ricchi e poveri, senza punire i primi ma aiutando i secondi?

Stefano 31.12.17 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Oggi su FQ a firma Tommaso Rodano:
"ma per la prima volta cade il divieto ad associarsi con altri partiti.".
Qualcuno ne ha visto traccia ?????

Toto A., Milano Commentatore certificato 31.12.17 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se compare questa scritta;

"Numero di cellulare già in uso"

Per modificare il profilo sul sito di M5S e non riesco a salvare le modifiche che cosa devo fare?

Qualcuno mi può aiutare per favore.

Ho già mandato email a listeciviche@mov... ma oggi e domani sono festivi perciò rimane mezza giornata di martedì!


*****
Si ha la percezione che il M5S stia addolcendo le ferre regole iniziali che si sono imposti per cui si ha la sensazione che si stia lentamente adattando al sistema di potere che c'è in italia nella prospettiva di un futuro governo possibile con qualche sofferta alleanza con i " baroni " della politica: tutto questo è molto pericoloso perchè si comincia già ad insinuare qualche dubbio sul mantenimento delle promesse fatte. Sarebbe una grande e costosa soluzione. Il fine giustifica i mezzi, sempre valido e ancora attuale. Staremo a vedere.
*****

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 31.12.17 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Agli "esperti" che hanno redatto le "nuove regole". Ho fatto copia e incolla di un post'- che trovo decisamente realistico -"Rispetto alle precedenti regole e noto un notevole peggioramento: e' stato tolto il requisito di una precedente candidatura per il m5s che impediva il salire sul carro all'ultimo momento, come pure l'introduzione della lettera i) cioè il non essere stati candidati per altre liste dopo il 2009 non riporta la vecchia dicitura "in contrasto con il m5s" in quanto non tiene conto che a livello comunale i cittadini hanno un dovere di esercitare presidi di legalità e impegno civico in altre liste proprio per la mancanza del m5s. Senza considerare il fatto che in questo modo si premia di fatto il disimpegno politico oltre ad introdurre un illegale elemento discriminatorio fra associati. Limiti di questo tipo possono essere introdotti per l'iscrizione ma una volta accettata l'adesione tutti gli iscritti devono avere pari diritti".

salvatore Leonangeli (s leonangeli), Napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 31.12.17 11:34| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Un altro nome da prendere in considerazione è Carlo Petrini, gastronomo, sociologo, scrittore e attivista italiano, fondatore dell'associazione Slow Food.È in prima linea in una battaglia contro gli OGM, trovandosi spesso in disaccordo con esponenti del mondo scientifico, favorevoli alla ricerca sugli Organismi Geneticamente Modificati e al loro utilizzo. Nel 2008 il quotidiano inglese Guardian lo posizionò tra le 50 persone che potrebbero salvare il pianeta. E' un convinto sostenitore di una agricoltura maggiormente "compatibile", individuando in essa anche una modalità di maggiori rese. Lo vedrei bene come Ministro dell'Agricoltura.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 31.12.17 11:32| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MASADA n° 1897 31-12-2017 SPERIAMO NEL 2018
Blog di Viviana Vivarelli

2017. METTIAMOCI LE MANI NEI CAPELLI
Viviana Vivarelli

Bilancio del 2017 e scaramanzie varie- Er 4 marzo – Numerologia e astrologia – Le prossime elezioni – Tirate lo scarico – Poesie per l’anno nuovo – Querelanti non querelabili – Non 2017 i più ricchi del mondo sono diventati più ricchi - I politici in Italia sono troppi – Il casino dei redditi minimi – La storia della Lega è fatta di continui tradimenti – Il 31,6% delle famiglie italiane è di un solo componente- The hereafter, film – Anestesia totale – Cancro e politica - Le Camere sono state sciolte. La XVII legislatura è finita – Lo Ius soli non è stato votato- Sondaggi – Decreto intercettazioni -

Il sindaco vieta di aiutare i senzatetto durante le feste.
"Quel ramo del lager di Como"
Aqualung
.
Antonio Carano
Berlusconi: “Il M5S rappresenta il vero pericolo per la democrazia”
Potrebbe resuscitarla.

Vlasta Sikic:
Dalla bacheca di un amico:
"Mio figlio di 9 anni non crede a Babbo Natale però mio zio di 75 ...crede a Berlusconi.
C'è qualcosa che non va in questo cielo..."
(C’è persino chi crede che la Befana sia la Boschi! E che Renzi sia il suo Pastore. Signore, perdonali, perché non sanno quello che credono!)

Stefano Bucci
Renzi: “Il Pd ha rimesso l’Italia in moto!”
Sì, ma senza sellino !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
.
Antonio Carano
Mattarella oggi scioglie le Camere
Se la fiamma ossidrica staccherà le chiappe dalle poltrone.
.
Berlusconi propone il reddito di dignità
Certo, sentir parlare di dignità da Berlusconi
..................
Per leggerlo tutto clicca il mio nome
oppure vai a masadaweb.org

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 31.12.17 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Alex So
Alex So
Voglio un bene infinito a Elio Lannuti, e sarei davvero felice se si candidasse. Persona di grandi valori, sempre in prima linea contro il sistema. Uno che non ha paura di parlare di Bilderberg, che non ha paura di dire che Mario Draghi e Mario Monti siano due criminali, che non ha paura di dire ciò che pensa dell'Europa delle banche, e dei tecnocrati al saldo delle banche. Se esiste una persona che difende i risparmiatori truffati dalle banche, che difende la sovranità nazionale e la costituzione italiana, bene questo è Elio Lannuti. Ben venga la sua candidatura. Ce ne vorrebbero almeno altri 100 come lui, e l'Italia sarebbe il paese più bello del mondo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 31.12.17 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Non mi piace la linea troppo moderata di Di Mailo.
C'è il rischio di diventare come PD, FI, e ladri vari.
Perché non far votare il nuovo codice agli iscritti?
Non è contro i principi del movimento?

Girolamo T., Lucca Commentatore certificato 31.12.17 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il cambiamento di regolamento , doveva essere prima discusso con gli iscritti certificati , poi sottoposto a votazione .
Questo è un comportamento non in linea con i principi fondanti del m5* .
Non sono d'accordo e chiedo che ci sia una votazione tra gli iscritti certificati .

serf 31.12.17 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

candidatura impossibile per chi ha il profilo con la vecchia candidatura alle comunarie2016 di roma.

nel momento in cui si accede alla modifica del profilo, dopo aver accettato l’iscrizione alla nuova associazione, nn è possibile effettuare la candidatura alle parlamentarie. nel senso che rimane il profilo compilato per le comunarie2016 di roma...compreso il vecchio video..

come si può fare? è accaduto a qualcuno??

A.V. 31.12.17 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Dopo le ultime elezioni il Movimento fu aspramente criticato perche' rifiutava di fare alleanze. Beppe in un'intervista disse "noi non facciamo alleanze, se chi ci ha votato spera che le facciamo ha sbagliato a votare per noi". Bene, condivido in pieno questo pensiero e vi prego, vi prego, non alleatevi con NESSUNO! Nessuno di quelli che e' in politica da oltre 20 anni merita fiducia. Anche a costo di non andare al governo vi prego, non fate alleanze! Ci saranno altre occasioni. La gente non ne puo' piu' di inciuci. Non fateli!

Maria Grazia Panzani 31.12.17 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe
la notizia apparsa sui giornali, dopo i cambiamenti dello statuto e del codice," ora il M5S può candidare gli indagati", credo che sia urgente un chiarimento da parte della direzione.
E come diciamo noi FORZA PARIS.

Saluti

Mariano Demartis 31.12.17 10:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aver fiducia nei giovani Italiani, in qualsiasi settore, e' un grande atto di responsabilità' sociale e maturità ' personale. Ora i giovani daranno linfa vitale all' Italia. Sia una nazione di vecchi perché' i giovani li mandiamo via per lasciare il posto a cani e gatti, con la tessera di partito.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 31.12.17 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon Anno a tutti gli amici del Blog!e a tutto il M5S!e sopratutto a beppe!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 31.12.17 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Era ormai necessaria qualche modifica, e' stato fatto un ottimo lavoro nella direzione per me giusta.

RICCARDO M., CAPENA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 31.12.17 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Il centro sinistra dovrebbe riprendersi la rivincita contro il berlusconismo. Gli errori commessi nel passato sono stati enormi, irreparabili, scritti nella storia italiana, e non si possono cancellare ma l'umilta' e la sincerità' espressa con i fatti potrebbe rivelarsi decisiva per le sorti del Paese. Non c'e' spazio per politici che raccontano solo balle e non mantengono le promesse. La rivoluzione e' contagiosa solo per chi crede nel futuro senza interessi personali. Democrazia e Costituzione sono il passaporto del M5S.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 31.12.17 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi, cari tutti voi del M5S, lungi dal voler essere un "gufo", ma ho l'impressione che stia circolando troppo ottimismo, alimentato dalla presunta mancanza di avversari; ricordatevi che dare troppe aspettative può portare a grosse delusioni nel caso queste aspettative non si avverino; il fatto poi di "imbarcare" di tutto e di più, come già accaduto, può rivelarsi pericoloso per il movimento e per coloro che lo seguono: adagio quindi e con giudizio!

loris campion 31.12.17 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Viviana Vivarelli, ognuno è ovviamente libero di avere le opinioni che vuole, ma i fatti sono fatti e nessuno è libero di distorcerli come gli pare. Il suo post interminabile sulle prodezze del pifferaio di Firenze, per quanto a tratti persino condivisibile, su quasi tutti i fatti è, semplicemente, falso. Per esempio, laddove si sostiene, e si invoca addiritttura l'Istat, che con Renzi la disoccupazione è aumentata: basta andare sul sito dell'Istat, cosa facilissima che voi maghi dell'internet dovreste essere in grado di fare agevolmente, all'indirizzo http://dati.istat.it/Index.aspx?DataSetCode=DCCV_TAXDISOCCUMENS1&Lang=, per verificare che nel gennaio 2014, mese precedente a quello in cui Renzi divenne Presidente del Consiglio, il tasso di disoccupazione era 12,8; quando smise di esserlo, nel dicembre 2016,era 11,8. Questo dice l'Istat, che lei invoca sfacciatamente nel suo post. La sfido a trovare numeri diversi. Idem per la pressione fiscale. Idem per la spesa pubblica. Idem per i fallimenti. Idem, immagino, per mille altre affermazioni, ma non ho tempo da perdere per verificarle tutte. Io penso di odiare Renzi più di lei: è una persona spregevole, nella mia modesta opinione. Ma non mi permetto di inventarmi i fatti e, peggio ancora, di ammantare le mie invenzioni con un falso velo di rispettabilità, invocando l'Istat. I fatti sono fatti. Mi aspetto ora di essere ricoperto di insulti per aver semplicemente fatto notare delle falsità palesi. Ma sfido chiunque a resistere, se ce la fate, al reagire con le offese (che ovviamente non dimostrano che qualcuno ha ragione ma solo che è a corto di argomenti) e a citare invece numeri Istat sulla disoccupazione diversi da quelli sopra e che comprovino quanto da lei sostenuto sulla disoccupazione.

Patrizio Costantini 31.12.17 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EGR. Di Maio non dimenticare mai i tuoi colleghi parlamentari. Sempre insieme e sottolineare il loro lavoro e impegno difficile, la loro continua collaborazione che sfugge alla vista delle televisioni. Qualche volta anche in maglioncino e look sportivo. Sei giovane ed e' quello che gli Italiani vogliono. Una nuova primavera politica piena di frutti. Evviva il M5S.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 31.12.17 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Un forte abbraccio e auguri per il nuovo anno a tutti.
(Mi raccomando il 04 marzo è anche il giorno del mio compleanno)
Speriamo che gli Italiani mi facciano il regalo.Il movimento alla guida !!!!

antonello carta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 31.12.17 10:03| 
 |
Rispondi al commento

E' partita la caccia alla super poltrona anche nel M5S. Ora sarà più facile arrivare ad un super stipendio, semplicemente facendosi appoggiare da qualche centinaio di "clientes".
L'eterna diatriba tra la purezza ed il compromesso; il fine giustifica i mezzi....

michele t. 31.12.17 10:03| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno,
grazie a personaggi come Bernini avete perso il mio voto quello della mia famiglia ( sette persone votanti) e di tutti i miei amici, dopo questa storia di Bernini , Lombardi, Sibilia , che a loro insaputa ( Scajola docet) licenziano e fanno licenziare le persone e non rispettano le sentenze, questo è molto ma molto grave.
ADDIO


Non dimentichiamoci di Di Battista perchè molti voti li ha raccattati lui e per questo si è fatto un mazzo tanto.......

paolo 31.12.17 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In considerazione del fatto che, ad eccezione del contributo di cui al terzo comma del presente articolo, gli oneri per l’attività politica e le campagne elettorali sono integralmente a carico del MoVimento 5 Stelle, ciascun parlamentare, in caso di:
- espulsione dal Gruppo Parlamentare del MoVimento 5 Stelle e/o dal MoVimento 5 Stelle;
- abbandono del Gruppo Parlamentare del MoVimento 5 Stelle e/o iscrizione ad altro Gruppo
Parlamentare;
- dimissioni anticipate dalla carica non determinate da gravi ragioni personali e/o di salute ma da
motivi di dissenso politico;
sarà obbligato pagare al MoVimento 5 Stelle, entro dieci giorni dalla data di accadimento di uno degli eventi sopra indicati, a titolo di penale, la somma di € 100.000,00 quale indennizzo per gli oneri sopra indicati per l’elezione del parlamentare stesso.

Quindi se uno viene espulso, per le ragioni che possono essere le più disparate, anche se ha intenzione di dimettersi e lasciare il posto a un altro futuro parlamentare 5 stelle, dovrà comunque sborsare 100000 euro?! E lo stesso dicasi per chi non si trovasse più in linea con il Movimento e, prendendone atto, coerentemente decidesse di lasciare il posto al successivo?
Scusate, ma questa mi sembra una follia. Dovrebbero pagare unicamente coloro che intendono passare a un altro gruppo parlamentare (o gruppo misto) non coloro che, non trovandosi più in linea con i valori del MoVimento, decidono di dimettersi, evitando pertanto che il gruppo ne abbia un danno a livello numerico...

Luca Rebecchi 31.12.17 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alessandro Di Battista, ministro degli Esteri ( e non sarebbe un Mandato Parlamentare o Elettorale)

antonnio d., carrara Commentatore certificato 31.12.17 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto lo stato drammatico delle cose, ci resta solo la speranza in un totale cambio di Governo, dato che questo ormai è così squalificato che non bastano tutte le fake news dei media per salvargli la reputazione.
Dunque o votiamo M5S sperando che il risultato sia alto perché il Rosatellum è stato fatto apposta per far perdere chi vince ma non fa coalizioni nel modo più antidemocratico che ci sia, o ci affidiamo alla scaramanzia, per cui vi cito alcuni dei modi propiziatori per l'anno nuovo:

- mangiare lenticchie il primo dell'anno
- o 12 chicchi d'uva, uno alla mezzanotte (Spagna)
- mettersi mutandine rosse
- o gialle (Brasile)
- fare un giro dell'isolato con una valigia vuota (Colombia)
- accendere tutte le luci di casa e aprire porte e finestre per chiuderle subito alla mezzanotte (Filippine)
- mettere l'ultimo dell'anno sul davanzale un uovo rotto in un bicchiere (El Salvador)
- regalare una moneta al primo che entra in casa dopo la mezzanotte (Scozia)
- regalare dei soldi ai bambini il primo dell'anno (Austria)

Per cui.. stasera mi infilo due slip, uno rosso e uno giallo, mangio 12 chicchi d'uva insieme alle lenticchie, giro attorno a casa con una valigia vuota, accendo e spengo le luci e apro e chiudo porte e finestre a rischio di congelazione, metto fuori l'uovo rotto, tengo in tasca dei soldini per il primo visitatore dell'anno e per eventuali bambini.. e poi, soprattutto, il 4 marzo voto M5S. E che il Cielo ce la mandi buona!
.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 31.12.17 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Maurizio Landini, ministro del Lavoro.

antonnio d., carrara Commentatore certificato 31.12.17 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gino Strada, ministro della sanità.

antonnio d., carrara Commentatore certificato 31.12.17 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un nome su tutti, ( spero vi sia utile) Ugo Mattei

Luca sguerri 31.12.17 08:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Maio come leader del MoVimento è rassicurante e va bene, però in tv ci servono anche i “cazzuti” per raggiungere gli astenuti e gli indecisi e vincere le elezioni!

Maurizio P., Roma Commentatore certificato 31.12.17 08:19| 
 |
Rispondi al commento

Volevo sapere se l'accettazione alla nuova iscrizione, per quelli già iscritti, la confermate con una mail?

Ve lo chiedo perchè non ho ricevuto nulla nonostante i numerosi tentativi.

Grazie, Beppe

giuseppe belotti, ranica -bg- Commentatore certificato 31.12.17 08:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dobbiamo definire i rapporti umani su nuove basi
Quest’anno abbiamo la magica occasione di porre mano a una svolta epocale. Il primo passo è, ovviamente, il rinnovo della classe politica il prossimo 4 marzo con le elezioni dei rappresentanti dei due rami del parlamento che devono darci un governo che sappia voltare pagina a tutta quella parte incancrenita della società italiana: corruzione, leggi capestro, disagio sociale, rapporti servili con la Comunità europea, perdita della dignità del lavoro, un sistema giustizia malfunzionante e chi più ne ha più ce ne metta.
In tutto questo marasma forse a più di qualcuno sfugge il fatto che il nostro tempo ha perso per strada quella visione politica del mondo fatto di destra, centro e di sinistra e le loro varie sfumature. Oggi siamo arrivati al dunque tra chi è e chi ha. Tra chi lavora ed è sfruttato e chi lavora e sfrutta. E il lavoro e lo sfruttamento producono da una parte un’armata di umili lavoratori ma anche tantissimi sotto occupati, disoccupati, emarginati e, dall’altra ricchezze sempre più vistose che generano benessere solo ad una ristretta cerchia di persone a spese di altre che nella migliore delle ipotesi si accontentano delle loro briciole. Il danno che ne deriva è molto grave. Abbiamo giovani demotivati, lavoratori amareggiati, figure istituzionali che non sono percepite al di sopra delle parti, un’informazione inquinata dalle fake news e sistemi, come quelli della giustizia, dell’istruzione, del sociale sempre più inquinati dal malgoverno.
Che fare? Quest’anno andiamo a votare ma quanti si lasceranno convincere che sarà come sempre un voto inutile? Tanto tutto resta come prima, se non peggio. Eppure oggi più che mai si presenta un’occasione forse unica. Quella di avere un movimento antipartito, anti interessi clientelari, che sta trasformando i politici non in dei mantra di professione ma in dei mantra di fede. E se sino ad oggi abbiamo sperimentato di tutto senza successo perché non lo facciamo con questo

Riccardo Alfonso 31.12.17 07:57| 
 |
Rispondi al commento

#M5S #STOPEUROBBERY #VINCOLODIMANDATO #BASTAKASTA #EDUCAZIONECIVICAOBBLIGATORIA
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10211050605963060&set=a.4583010135279.1073741825.1292735344&type=3

Giampaolo S., Torino Commentatore certificato 31.12.17 07:53| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti del M5S.

undefined 31.12.17 07:53| 
 |
Rispondi al commento

Scrivere le cose che già conosciamo, mi sembra che non risolva il problema di cercare di trovare la soluzione al problema reale di portare gli elettori sfiduciati alle urne. Soprattutto far sì che votino il m*****, se restiamo chiusi in questo blog saremo facile preda dei millantatori seriali che hanno iniziato a promettere manna a gogò. Occorre fare una seria riflessione e parlare con la gente, tornando a fare ciò che facevamo prima *****PASSAPAROLA*****, altrimenti ci faranno a pezzi con la loro disinformazione quotidiana.

Vincent C 31.12.17 06:18| 
 |
Rispondi al commento

http://www.raiplay.it/video/2017/12/Anteprima-Piigs-dd236cb2-87af-4599-a50d-71c692753896.html
_ci chiamano maiali umani_
vorrebbero offenderci, se ne accorgeranno

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 31.12.17 05:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buenas Noches!

https://www.youtube.com/watch?v=KjV9DBnKvEI

Ernesto - La Habana 31.12.17 02:12| 
 |
Rispondi al commento

TUTTO QUESTO VA BENE MA IL CENTRO DESTRA UNITO È DAVVERO FORTE E SE RAGGIUNGESSE LA QUOTA DEL 40% È MOLTO PROBABILE CHE IL PDR DIA L INCARICO A LORO PER FORMARE UN GOVERNO. PER CUI NOI DOBBIAMO IN CAMPAGNA ELETTORALE STRONCARE LA MUMMIA RESUSCITATA. DI ARGOMENTI CE NE SONO TANTI: DALLA NIPOTE DI MUBARAK E LE OLGETTINE CHE LO RICATTANO ALL EVASIONE FISCALE AL CONFLITTO DI INTERESSI AL FATTO CHE È UN PREGIUDICATO AL FATTO CHE LO STESSO GIUDICE FALCONE LO HA CITATO NEI SUOI APPUNTI COME UOMO CHE PAGAVA I MAFIOSI. BISOGNA DISTRUGGERE B.SE SIAMO CAPACI DI FARE QUESTO È FATTA. ARMIAMOCI E PARTIAMO TUTTI INSIEME!!!

flavio59 31.12.17 02:09| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei capire:
- se risulto iscritta regolarmente e se mi posso autocandidare con questa email o devo seguire altre procedure per autocandidarmi entro il 3 gennaio 2018. Grazie

Gabriella Cetroni C. 31.12.17 01:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rispetto alle precedenti regole e noto un notevole peggioramento: e' stato tolto il requisito di una precedente candidatura per il m5s che impediva il salire sul carro all'ultimo momento, come pure l'introduzione della lettera i) cioè il non essere stati candidati per altre liste dopo il 2009 non riporta la vecchia dicitura "in contrasto con il m5s" in quanto non tiene conto che a livello comunale i cittadini hanno un dovere di esercitare presidi di legalità e impegno civico in altre liste proprio per la mancanza del m5s. Senza considerare il fatto che in questo modo si premia di fatto il disimpegno politico oltre ad introdurre un illegale elemento discriminatorio fra associati. Limiti di questo tipo possono essere introdotti per l'iscrizione ma una volta accettata l'adesione tutti gli iscritti devono avere pari diritti.

Massimiliano Bartocci 31.12.17 01:47| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

====== Tanti auguri di bellissimo 2018! ======

... e tutti sappiamo quanto vale, specialmente a marzo!

Ernesto - La Habana

Ernesto - La Habana 31.12.17 01:43| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto il nuovo regolamento e il nuovo statuto. Ho dato il mio consenso ma non riesco a proseguire perché mi dice in continuazione "numero di telefono già in uso".
Nel form per contattare l'assistenza non è prevista nessuna voce per l'assistenza tecnica sulle iscrizioni. Preciso che sono iscritta dal 2009 e ho l'iscrizione verificata, ma il mio account è bloccato. Devo aggiornare dei dati ma non posso fare nulla! Qualche consiglio? Grazie


Vorrei sapere se è possibile inviare documenti sui vari punti del programma o su argomenti non trattati. E quale è il canale migliore. Possono essere stupidaggini, ma possono anche essere utili alla discussione.
In ogni caso ci aspetta un enorme impegno mediatico per far conoscere il programma a tutti gli italiani

Roberto C., Venezia Commentatore certificato 31.12.17 00:34| 
 |
Rispondi al commento

Se ho capito bene, per l'elettorato passivo delle parlamentarie occorre essere iscritti, anche se da meno di 6 mesi (necessari invece x poter votare). Ma i ministri sono altra cosa, verranno selezionati da Di Maio e prenderanno impegni di fedeltà al programma nelle forme opportune. Ritengo molto corretta questa via, in quanto consente scelte attrattive anche per altri nostri concittadini elettori magari ora non iscritti. (frequentemente grandi personalità, che magari condividono ideali politici, rifiutano iscrizione a partiti e, penso, anche a movimenti). Per esempio, guardando in casa altrui, Bagnai potrebbe essere a favore dello jussoli, contrario alla caccia, e rifiutare iscrizione alla Lega, ma in economia, se si accordassero su flat tax e euro, potrebbe essere adatto ad attuare le politiche di una Lega che arrivasse al 50%.

Mauro FERRANDO Commentatore certificato 31.12.17 00:30| 
 |
Rispondi al commento

Sono iscritto al Movimento. Condivido le modifiche allo Statuto. NON ACCETTEREI MAI UN'ALLEANZA CON LA LEGA LEPENISTA E XENOFOBA NÉ CON IL PREGIUDICATO BERLUSCONI NÉ CON LA DESTRA DELLA MELONI, EREDE DELLA FIAMMA DEL MSI, NÉ CON IL. PD CHE HA DISTRUTTO LAVORO E SCUOLA. Se ciò dovesse avvenire sarebbe la FINE DEL M5S, ultima speranza per questo Paese maltrattato. SPERO DI NON RIMANERE DELUSO. NON POTREI MAI ACCETTARE!


vi do un consiglio non richiesto:informatevi solo sul blog e tra gli attivisti e con i nostri portavoce ma non date mai troppo credito ai media.disinformano e disinformeranno sempre sul M5S.fino al 4 marzo.poi cambierà tutto se il Paese lo vorrà.io ci credo!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 30.12.17 23:44| 
 |
Rispondi al commento

Io inviterei subito a candidarsi col Movimento Zagrebelsky, Montinari,Marco Travaglio e gente simile oppure al Governo (se, come spero, dovessimo farcela) anche se non eletti...

Suggerite altri nomi se li avete


E i paletti per evitare l'assalto al Carro? Data di Iscrizione, attivismo propositivo, ecc.? Anche iscritti dell'ultima ora che si possono Candidare è una scelta molto pericolosa.

Enzo C., Moliterno Commentatore certificato 30.12.17 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Giustissimo perfezionare le regole, ma per allargare il consenso abbiamo bisogno di impegni semplici, di immediata diffusione sui social, nei bar, sul lavoro ecc. Sul fronte di 'sinistra' ormai la partita è chiara e abbastanza ben compresa (art.18, Redd.di Citt.), ma molti incerti scelgono LEGA perché chiedono impegno su sicurezza, certezza e inasprimento delle pene, ecc.(tra l'altro argomenti non divisivi: il 99% degli italiani non è un delinquente). Il nostro programma è talvolta ricco di concetti flessibili e interessanti, ma non di immediata comprensione: se uno legge non trova mai AUMENTO PENA MASSIMA A 40 ANNI, LAVORI OBBLIGATORI PER DETENUTI ecc. Argomenti trattati su Rousseau e/o leggi proposte, ma del tutto sconosciuti ai milioni che dovrebbero votarci ma non frequentano il sito e credono il Movimento se ne disinteressi. OCCORRE VEICOLARE IN QUESTI BREVI 2 MESI questi e altri messaggi (vedi tutela ANIMALI ancora da formalizzare), che possano identificarci per quello che siamo, ovvero COLORO CHE ACCOLGONO LE ISTANZE MIGLIORI SIA DI DESTRA CHE DI SINISTRA!

Mauro FERRANDO Commentatore certificato 30.12.17 22:15| 
 |
Rispondi al commento

------------------LA PELLE DELL'ORSO-----------------


Da quello che leggo sul Blog, molti sono convinti che il prossimo governo sia in mani nostre: le elezioni una formalità.
Dobbiamo fare tutto ciò che ci è possibile, ma per agguantare il governo la vedo dura, almeno per le prossime elezioni.
E' molto più probabile per il centrodestra arrivare al governo.
L'unico vero vantaggio di queste elezioni e che il PD, probablmente, ne uscirà a pezzi. Solo dopo le possibilità per il M5S potrebbero aumentare notevolmente.
Quello che da qualche anno vado prospettando, ovvero di batterli uno alla volta, cominciando con lo sconfiggere prima il PD, si sta avverando.
Ricordate quando parlavo degli Orazi e dei Curiazi? Ora ci siamo arrivati!
Le prossime elezioni saranno il primo vero scontro mortale, in cui il PD, secondo me, tracollerà, ma dubito che riusciremo noi ad andare al governo.
In un futuro, successivo scontro elettorale, con il PD fuori dai giochi, il centrodestra dovrebbe pagare pegno.

Spero di sbagliarmi, ma vedo troppo ottimismo immotivato.
Meglio l'azione di gente determinata e realista che l'entusiasmo di gente illusa.


MOLTE COSA SARANNO DA FARE SUBITO - SE DIO VORRà:
Ho pensato anch'io che la prima cosa da fare dovrebbe riguardare l'abolizione della legge sulle intercettazioni
La seconda: Sfoltire le alte gerarchie di tutte le FF.AA: ridurle da 10 a 1.
La terza: sfoltire leAlte gerarchie della burocrezia statale, regionale,Provinciale, Comunale e relative Partecipate.
La quarta: ogni ente pubblico dovrà per legge servirsi di mezzi DI TRASPORTO, macchine VARIE, semilavorati, oggetti vari PER GLI USI PUBBLICI,ecc.
PRODOTTI sul territorio Italiano.

E TANTO ALTRO ANCORA

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 30.12.17 21:53| 
 |
Rispondi al commento

RAI Radio 1 Tg breve tra due partite di calcio, 30 dicembre 2017, ore 20 circa, annuncia: “Cambiano molte regole dei 5 Stelle. Potranno candidarsi anche i condannati. Cambia lo statuto per rendere possibili le alleanze” !

Questo è il terrorismo mediatico della RAI, sedicente servizio pubblico pagato in bolletta dagli italiani, contro la prima forza politica degli italiani!

Un po’ di chiarezza, e la facciamo fare a chi non è dalla nostra parte, così fughiamo ogni dubbio. Da Sky TG 24, 30 dicembre 2017:

Sui condannati:
“Gli indagati (Non i condannati), potranno candidarsi a meno che nell'inchiesta in cui sono coinvolti non emergano elementi idonei a far ritenere la condotta lesiva dei valori, dei principi o dell'immagine del MoVimento 5 Stelle, a prescindere dall'esito e dagli sviluppi del procedimento penale”(Sky TG 24), cioè nessun condannato sarà mai candidabile e nemmeno coloro che sono solo indagati per fatti “gravi” .

Sulle alleanze:
“Se alle elezioni dovessimo ottenere il 40% potremmo governare da soli, se non dovessimo farcela la sera delle elezioni faremo un appello pubblico alle altre forze politiche che sono entrate in Parlamento presentando il Nostro Programma e la Nostra squadra. E governeremo con chi ci sta…
La sera delle elezioni faremo un appello a tutte le forze politiche per metterci insieme sui temi e non sugli scambi di poltrone.

Sia chiaro: eliminiamo dal vocabolario le parole alleanze e coalizioni” (Luigi di Maio, da Sky TG 24).

PS: Il MovimentoCinqueStelle sta diventando un partito?
“Non penso".

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.12.17 21:25| 
 |
Rispondi al commento

non riesco a concludere la procedura perchè il sistema continua a dirmi che la password non coincide . Pazienza me ne farò una ragione

giorgio cont 30.12.17 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Delusi quelli che pensavano di salire sul carro del vincitore...paletti più stretti .
Saliranno solo le persone ONESTE!
Bravo Beppe hai fatto un ottimo lavoro...sicurezza al Movimento...e avanti tutta!
Gli altri si stanno c*****o addosso!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.12.17 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Io degli italiani non mi fido. Un popolo che da oltre 20 anni vota ancora questi partiti a delinquere di stampo mafioso non mi aspetto nulla di buono. In Sicilia avevo detto le stesse cose è abbiamo visto tutti come è andata a finire. Spero di sbagliarmi purtroppo i precedenti negativi non mancano. Il 4 marzo se andranno al governo i soliti banditi del centro destra oppure con inciucio col centro sinistra, questo paese avrà sancito la propria fine. Chi può scappi da questa latrina di paese.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 30.12.17 20:59| 
 |
Rispondi al commento

http://www.madredelleucaristia.it/root/ita/mir/page/MIR_30_12_03.php

30 dicembre 2003

Sotto la luce del Natale, il 30 dicembre 2003 nel luogo taumaturgico è avvenuto uno straordinario e totalmente inatteso miracolo eucaristico: l'ostia grande che aveva sanguinato la prima volta il 16 maggio 2000 e la seconda volta il 6 aprile 2002, ha sanguinato per la terza volta.

Il 30 dicembre 2003 la comunità ha offerto al Signore una giornata di adorazione eucaristica per chiedere perdono dei peccati commessi nel 2003. Durante la mattina, Marisa ha sofferto in modo particolarmente cruento la passione, accompagnata da una nuova abbondante sanguinazione delle stimmate delle mani e della fronte. Le sue gravi condizioni di salute non le hanno permesso di scendere in cappellina, ma si è unita alle preghiere della comunità nella sua stanza, dove S.E. Mons. Claudio Gatti aveva esposto l'ostia grande che aveva sanguinato due volte, il 16 maggio 2000 e il 6 aprile 2002. Nel pomeriggio, al termine della S. Messa celebrata dal Vescovo, mentre Marisa nella sua stanza soffriva nuovamente la passione e le stimmate sanguinavano, dall'ostia è nuovamente fuoriuscito il sangue, per indicare l'intima e profonda unione tra Gesù e Marisa, la sua sposa e vittima d'amore. Il Vescovo, rientrato in casa, dopo aver constatato l'avvenuto miracolo, ha portato l'ostia in cappellina, dove alcuni membri della comunità sono rimasti alcune ore in adorazione. Sull'ostia erano presenti, oltre alle grandi macchie di sangue delle precedenti sanguinazioni, altre macchie più piccole fiorite ai suoi bordi. Le due precedenti effusioni di sangue da questa Eucaristia erano avvenute in circostanze analoghe a quest'ultima. Il 16 maggio 2000, mentre Marisa era costretta a letto dalla malattia, la Madre dell'Eucaristia ha depositato l'ostia insanguinata su una piantina nella sua stanza. Marisa, accortasi del miracolo, ha informato immediatamente il Vescovo che aveva appena terminato di celebrare la S. Messa............

Potere Ai Cittadini 30.12.17 20:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

**A la guerre comme à la guerre: il M5S aggiorna alcuni aspetti formali**
*Immagino la rabbia dei rosiconi che già si preparavano a rompere con “il M5S non ha Statuto, ecc,ecc.”; ricordate quando dissero che il M5S non aveva incassato 42 milioni di euros in quanto non ne aveva diritto? *Ironie dai partiti, tronfi per l’ennesima cuccagna, cui noi non abbiamo “voluto” partecipare. *Personalmente ho studiato attentamente la nuova formulazione Statutaria, Codice Etico e regolamento e, compresi formalismi d’obbligo, non ho trovato nulla da eccepire. *L’aspetto tecnico-legale si aggiorna come Associazione, tuttavia il MoVimento 5 Stelle mantiene inalterati sia l’Ideale sia il Programma. La Sede Legale è in Roma- Via Nomentana,257* e per un fortuito caso proprio in quel palazzo ad angolo con Viale Regina Margherita, circa 50 anni addietro ero in un ufficio molto particolare, come tutti gli uffici in quel prestigioso palazzo. Penso sia un buon auspicio anche per il M5S. *Oggi, 30 Dicembre 2017, ho aggiornato il mio profilo sulla Piattaforma Rousseau, come stanno facendo migliaia di Cinquestelle. Alcuni decideranno di candidarsi ed auspico che lo facciano i più preparati culturalmente, politicamente e pronti a dimostrare onestà intellettuale. Personalmente ho sempre ritenuto che in aggiunta a tali requisiti si debba avere la “giusta età” ed avendola io superata da un pezzo, neppure mi ha sfiorato il pensiero di una candidatura, pertanto sosterrò quegli amici che lo faranno. *E’ in corso l’ultima battaglia dell’ultima guerra sino alla prossima ventura: facciamo che vinca il Popolo. Viva l’Italia! Viva il M5S!
Cincinnatus da Genova

Pietro Marini 30.12.17 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Ho notato che tra i requisiti per l'autocandidatura all'art.6 lett.i) tra gli obblighi è previsto che il candidato deve tra l'altro "...non aver mai partecipato a elezioni a qualsiasi livello ...con forze politiche diverse dal MoV 5 Stelle a far data dal 4 ottobre 2009".
Per forza politica si intende anche una lista civica che ha partecipato in autonomia (senza collegamento a partito politico) alle elezioni comunali? Attendo riscontro in tempo utile.

Ottavio Antonio Balducci 30.12.17 20:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate qualche domanda ed una considerazione finale.

Il punto b) dell'Art.7 dello Statuto specifica che il Capo Politico resta in carica 5 anni. Il successivo punto d) identifica nei membri del Comitato di Garanzia o del Collegio dei Probiviri gli eventuali suoi sostituti in caso la sua carica si rendesse vacante.
Ma se il Prossimo Governo fosse 5 Stelle, ma nn dovesse arrivare a fine legislatura, tutti quelli ai quali avete assegnato quei ruoli decadranno in quanto terminerebbe il loro secondo mandato. A quel punto chi andrebbe a ricoprire quel ruolo?

Al punto c) dell'Art.13 dello Statuto si dice che il bilancio consuntivo "può" essere certificato da una società di revisione nominata dal Capo Politico. Per il partito della trasparenza su tutto, sarebbe stato meglio scrivere "deve".

L'Art.5 del Codice Etico prevede il pagamento di una penale di 100.000 € quale indennizzo degli oneri per l'attività politica e le campagne elettorali, in quanto totalmente a carico del MoVimento 5 Stelle.
Come si concilia questo con i soli 300 €/mese (18.000 €/5 anni) richiesti agli eletti per o stesso motivo, qualora dovessero interrompere anticipatamente la propria attività?

L'Art.15 del Codice Etico spiega che gli organi del MoVimento 5 Stelle sono nominati per la prima volta in sede di costituzione dell’associazione e successivamente con le modalità previste nel presente statuto.

Gianroberto Casaleggio: "Ogni volta che deroghi ad una regola praticamente la cancelli"

Massimo Bacchi 30.12.17 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto con attenzione il nuovo codice etico. Vorrò vedere nei fatti come sia conciliabile con l'articolo 67 della costituzione (Ogni membro del Parlamento rappresenta la Nazione ed esercita le sue funzioni senza vincolo di mandato). Questo articolo esprime con chiarezza il divieto di mandato imperativo. Un bravo avvocato avrà gioco facile nel dimostrare l'inapplicabilità degli obblighi sottoscritti in occasione della candidatura verso un cittadino eletto.

Rolla Lorenzo 30.12.17 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
Premesso che le Mafie hanno il monopolio assoluto delle droghe in Italia...

Premesso che chi acquista droga concorre al sostegno economico della mafia (intesa nelle sue varie denominazioni)

Premesso che Miccichè ha ammesso di fare uso regolare di COCAINA (negli anni '80 candidamente ammise di assumere cocaina: "Non sono uno spacciatore, ma solo un assuntore di cocaina").

Può uno,che a causa della dipendenza da cocaina (che gli fornisce la MAFIA)combatterla MAI???

PUO'UNO CHE NON PUO' DIRSI O ESSERE ANTIMAFIOSO FARE IL PRESIDENTE DEL PARLAMENTO SICILIANO?


Er 4 Marzo

Renzi che somija a Berlusconi,
De li partiti er popolo s'è rotto,
Guarda l'euro come cià ridotto,
Er quattro Marzo ce stanno l'elezzioni.

Amichi de le banche e de l'affari,
Cianno 'nteresse solo pe 'r denaro,
Co 'n popolo de pecore e somari,
Se vince mejo, aho' me pare chiaro!

Le tasse cianno a tutti 'mpoverito,
Senza diritti, senza più 'n lavoro,
Mentre stai lì, senza move 'n dito,
Vieni 'nfirzato manco fossi 'n toro.

Che cazzo stann'affà queli ar potere,
Le stime ch'hanno fatto nun so' vere,
Aumenteno le tasse co le spese,
Ma chi ciariva più a fine mese.

Da quarche tempo è stato progettato,
'N ber sistema pe portacce giù,
Er ceto medio l'hanno massacrato,
Quì stamo affà la fine der Perù.

Fanno der tutto pe facce incavola',
Debboli, confusi e amareggiati,
Tanti de noi nun sanno più che fa',
Ce manca poco e semo rovinati.

Er piddì è uguale ar piddìelle,
Pe' 'na vorta cercamo d'esse uniti,
Li cittadini se sentono traditi,
L'arternativa è solo cinque stelle.

Ventrone Antonio

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.12.17 19:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BRAVI!! Era ora...
Mi sorge solo un dubbio...
Il Fatto Quotidiano.it ha scritto (letto poco fa) "il Movimento apre agli indagati" (cosa di cui pero non si legge traccia nell'articolo successivo) è stata solo una svista?


Voglio candidarmi per il senato nel mo territorio per il movimento Cinque stelle .

Sansone Salvatore 30.12.17 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapete quanti faranno la punta allo .... matita leggendo quanto sopra? Avanti così e, come quando ero bambino e giravano le 600 con gli altoparlanti, dico: votate e fate votare il M5S

GIORGIO S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 30.12.17 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Il cardine su cui ruota la democrazia è il rispetto delle leggi. Se chi deve farlo è farlocco o quasi , la democrazia non c'è più , via , andata ! Al suo posto subentra un surrogato che porta le sue vesti , parla come lei e le assomiglia pure ma ,sotto le ampie vesti , nasconde un nodoso bastone invece del ramoscello d'ulivo . Nella guerra tra bande che imperversa nel nostro Paese si levano alte grida di " Democrazia ! Siamo noi i veri democratici ! " , e giù randellate mentre gli arbitri , i giudici sono spariti o si sono mimetizzati . Non abbiamo più arbitri , la partita non si può fare !

vincenzodigiorgio 30.12.17 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Orgoglioso del M5S

luca Tegoni, Parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.12.17 19:22| 
 |
Rispondi al commento

non menefreganulla io voto m5s andiamo al governo abbiamo una legge elettorale scusate il termine di merda .....parlate con i vs.vicini ...chi non vota m5s vota mafia

marco iacovelli, cassano magnago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 30.12.17 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo i 6 nominativi che il Garante proporrà per l'elezione del Comitato di Garanzia, qualcuno ha capito cosa significhi che li indicherà "nel rispetto della tutela delle minoranze"? Chi potrebbe mai essere "minoranza" nel Movimento? Mi sfugge...

ely curlo 30.12.17 19:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una novità del Regolamento : art.6 lettera "i" . Chi si è candidato, dal 2009, in liste diverse dal m5s, NON PUO' CANDIDARSI col M5S alle prossime politiche.


Benissimo, rega', so' quasi commosso; frequento da nun so più quanto tempo 'sti disgrazziati der blogghe, quelli sempre insurtati, dileggiati, dati pe' spacciati n' giorno sì e l'artro pure, e so' contento, felice, che er "fenomeno passeggero", se appresti a la battaja finale pe' 'a conquista der Parlamento: signori Onorevoli, er "comico" e que' "nullafacenti", si er Cielo vole, ve stanno pe' fa' er mazzo granne come 'na capanna: fatevene 'na raggione: 'na vorta tanto, pijatevela n'po' ner culo pure voi.......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.12.17 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi va benissimo anche se io avrei aggiunto qualche modifica. Fatevi votare e governate. Fate tabula rasa degli approfittatori, fate regole ferree per combattere la corruzione, fate leggi che assicurino la certezza della condanna e inoltre ecc. ecc. ..... ma che ve lo dico a fare (nell'interpretazione buona, lo sapete già cosa si deve fare).

GIORGIO S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 30.12.17 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Nell'Organigramma non è presente (giustamente) Davide Casaleggio, per cui spero non succeda più che Beppe lo porti con sè in riunioni cruciali (vedi trattative con Farage, ma non solo) laddove nessuno ha capito a che titolo, visto che si trattava di incontri eminentemente politici e non tecnici (web).

mauro pino 30.12.17 18:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse è presto parlare per dare un suggerimento a coloro che faranno propaganda elettorale.Purtroppo vedasi Sicilia sconoscono ancora la lingua italiana,ci sono zone dove parlano solo in dialetto e capiscono in dialetto.E' un'atroce realta',io sono stata insegnante nel trapanese,dove per farmi capire,dovevo spiegare in dialetto. Altrimenti non capivano nulla.Questo e' un dono che ci hanno fatto i soliti ignoti. A parte questo,secondo me è importante,che quando si andra' a parlare per la propaganda elettorale.....è utile che vadano candidati della zona ,che non appena,si vede subito il volto disorientato, continuino in dialetto. Come pure le modalita' di votazione,perche' sono facili a dire che non e' valida la scheda....... Io penso che questo motivo sia stato un Handicap del passato...Perche' approvano e battono le mani seguendo quello che fanno gli altri, ma loro tornano a casa all'asciutto, senza avere capito nulla......Mi è venuto in mente questo problema e ve l'ho comunicato....Saluti a voi tutti... Antonella Bonomo


OK, finito di leggere e iscritto alla nuova associazione.

Si rischia di perdere per strada degli iscritti, con questo passaggio alla nuova associazione. Spero si prevedano delle campagne di sensibilizzazione.

Direi che
1- la gran parte del contenuto corrisponde alla prassi del passato
2- nonostante il primo organigramma non sia stato votato, e' previsto il voto per le rielezioni o la sfiducia. Formalizzazione coerente, coraggiosa
3- stesso si dica per gran parte del contenuto dei vari documenti, che possono essere cambiati da voto sulla rete

Ritengo infine un gran valore l'esistenza di questi documenti, da tradurre in inglese, al fine di rendere la stampa estera ben informata sulla organizzazione regole ed organigramma del M5S, alla quale non era ancora ben chiara

Paolo S., Sterrebeek, Belgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 30.12.17 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci son sempre delle tempistiche un po' ristrette.
Da qui al 3 gennaio c'è pure capodanno.
Probabilmente basta io parlo con ignoranza ed è solo una sensazione.

Noè SulVortice Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 30.12.17 18:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I prossimi due mesi per me saranno i più divertenti in quanto sentirò delle promesse fantastiche fatte da persone che regalano cibo per cani,dentiere,lavoro ben retribuito per tutti,assistenza sanitaria di primordine,sicurezza sociale garantita da un tutore dell'ordine a testa,assoluta sicurezza di mobilità giorno e notte in qualunque posto d'Italia,e se qualche cittadino ha delle wsigenze particolari troverà il politico che le risolve subito,come è stato fatto per i cittadini terremotati.E'stupefacente vedere persone che promettono spudoratamente cose che sanno di non poter mantenere ma è altrettanto stupefacente vedere altre persone mature che applaudono e ci credono,forse qualche giovane ingenuo potrebbe ancora crederci.Ci diranno che i clandestini sono il futuro dell'italia e infatti vediamo che per merito loro siamo la locomotiva dell'europa,ci diranno che la sicurezza è in aumento,quella nei palazzi del potere,ci diranno che lavorano per il bene del popolo giorno e notte,ci diranno che anche loro fanno dei sacrifici economici perchè non è semplice vivere in politica con 15.000€ mensile e a volte sono costretti a malincuore ad accettare qualche mazzetta lo fanno con la morte nel cuore ma col pensiero sempre rivolto al popolo sovrano che ha dato loro la fiducia del governo,almeno fino a Berl....,ci diranno tante altre cose che noi sicuramente capiremo e apprezzeremo votandoli.Per me non ci dovrebbe essere la campagna elettorale in quanto è sufficiente che il cittadino si guardi attorno e consideri quello che è stato fatto o non fatto dai governi precedenti.Solo i parlamentari del M5S hanno rinunciato a tutti i privilegi monetari dimezzandosi lo stipendio:tutti gli altri non lo hanno fatto. Gli africani clandestini hanno "merdalizzato"in tutti i sensi questa nostra bella italia e non di è fatto niente,i servizi sociali sono a disposizione degli stranieri meglio se irregolari,gli italiani sempre gli ultimi.Guardare la realtà e votare chi non ha mai governato > M5S

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 30.12.17 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sto leggendo con grande interesse!

ho appena notato che a pagina 4, 2nda linea, del codice etico probabilmente manca, per una svista, una parola

"...ai quali compete la scelta dei membri che dovranno farne oltre che il coordinatore dei medesimi;"

forse si intendeva scrivere "...ai quali compete la scelta dei membri che dovranno farne PARTE oltre che il coordinatore dei medesimi;"

Paolo S., Sterrebeek, Belgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 30.12.17 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Si parte! Tutti insieme, fianco a fianco, potremo risollevare le sorti di questa Italia martoriata e renderla degna delle Persone.
Un abbraccio guerriero a tutti e che il 2018 possa portare con la speranza una vera occasione di cambiamento.
Patrizia MT

Patrizia M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 30.12.17 17:43| 
 |
Rispondi al commento

O.T. di servizio

Qualcuno può aiutarmi a rimuovere il video di presentazione dal profilo per la candidatura?

È il vecchio video per le Comunarie di Roma, forse sarebbe il caso di aggiornarlo.

Grazie.

Fine O.T.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.12.17 17:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Peste Emozionale, sicuramente sta già pensando come distruggere il M5S in una sola mossa. Tre mesi di Governo Gentiloni, sciogliere le Camere, e andare di nuovo a votare. A quel punto il M5S per essere coerente alla regola dei due mandati, lascerà a casa tutti i parlamentari compreso il loro Premier Luigi Di Maio. Risultato fine della rivoluzione. Per non fare accadere questo TRANELLO pensato a tavolino,, il M5S per non trovarsi al punto di partenza, ricominciando tutto dal principio, dovrà modificare la Regola: i due mandati rimangono, ma dovranno essere pieni, / 10 anni di Parlamento) non pochi mesi e a casa. Con una mossa intelligente, non vi farete fregare, come dei polli ingenui, ad un passo dal Governare l'Italia. Pensateci altrimenti sarà una catastrofe Politica. Con la Peste Emozionale bisogna essere scientifici di conoscere le fondamenta emozionali che hanno creato il Sistema patologico che si vuole cambiare.

bruno franchi 30.12.17 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Piccola richiesta:

È possibile mettere lo pseudonimo, conosciuto come nickname, visto che è previsto anche sui manifesti elettorali?

Dopo 10'anni di Blog, quando il Nickname era per autodifesa, sarebbe giusto poterlo mettere insieme al proprio nome.

Anche all'atto della registrazione sulla nostra piattaforma è previsto il nickname, per cui...

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.12.17 17:16| 
 |
Rispondi al commento

La Germania non deve più comandare la Unione Europea.
Gli USA non devono più comandare il mondo.
I Palestinesi devono avere il loro Stato con Gerusalemme a costo di
eliminare Israele.
Contrada e Berlusconi sono colpevoli e devono andare in galera.
Bisogna aiutare gli elettori meridionali se no continuano a votare la mafia.
Se alle elezioni politiche non raggiungiamo la maggioranza per governare dobbiamo pensare ad una qualche alleanza.
Bisogna fare l'elenco dei politici dei giornalisti e delle persone che parlano male e che dicono bugie riguardo il M5S così da svergognarli.
Il M5S deve stare sempre unito e coeso per essere sempre forte.
Bisogna dire sempre che i governi di Berlusconi e Renzi inciucio hanno distrutto l'Italia!!!
Bisogna tenere presente che anche in Italia chi comanda molto sono i poteri economici finanziari.

Franco Rinaldin 30.12.17 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Dato che questa, informazione italica di regime,mi ha "costretto" da alcuni anni,a guardare e sentire, solo documentari.Provo una notevole repulsione, solo a sentire nominare certi giornali o certe televisioni,in prima fila, la "pubblica ?" renziraipd. Concludendo, non voglio più sentire,che un parlamentare del M5S,rilascia una dichiarazione, a queste "fogne a cielo aperto" dicendo quale linea politica, intende adottare in seno al movimento.Spero che,ciò sia avvenuto ...per l'ultima volta,se non sappiamo evitare, queste trappole (dei cosiddetti giornaloni) è un...brutto segno .

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 30.12.17 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Riflettiamo e attiviamoci :
Per andare al governo serve il 40% dei voti,
quindi quasi 5 milioni in piu' che nel 2013,
quando i voti furono 8.8 mln.
Se un milione di elettori del 2013 s'impegna a convincere 5 nuovi elettori a votare M5S e' fatta.
Se ci crediamo si puo' fare !

undefined 30.12.17 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Chi forza il nostro Movimento.....
.....NON CI FERMA PIU' NESSUNO!!!!!

ANNA PONISIO Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.12.17 16:21| 
 |
Rispondi al commento

forzaa tutti a fare la nuova iscrizione ragazzi!!
e grazie a tutti quelli che avanzano l'autocandidatura!!vorrei tanto farlo anche io ma per motivi di salute non potrò,di nuovo.però so che lo faranno persone migliori e più preparate di me e questo mi basta!grazie a tutti voi e a tutti noi.
M5S senza se e senza ma!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 30.12.17 16:14| 
 |
Rispondi al commento

ADESSO CI SIAMO NUOVO REGOLAMENTO DEL M5S "IL FILTRO DI QUALITÀ"

Un cambiamento epocale nelle regole interno al Movimento al momento giusto, l’apertura alla società civile con l’obiettivo di esprimere candidature forti anche persone esterne al Movimento che si sono distinte sul territorio per la loro professionalità, competenza e la cultura.

Non significa “imbarcare di tutto“ un passaggio quello del “filtro di qualità” per arrivare alla formazione di un gruppo parlamentare coeso anche grazie a una scrematura sulle qualità dei singoli parlamentari.

Solo con la qualità dei singoli parlamentari possiamo ripristinare il livello culturale dei padri fondatori della Repubblica e difendere la sovranità nazionale e il ruolo del parlamento come motore del paese per poter rispondere alla richiesta di cambiamento invocato dal popolo Italiano.

NON PROVIAMO A VINCERE MA CON LA QUALITÀ E L'IMPEGNO DOBBIAMO VINCERE

Shir akbari Shahab 30.12.17 16:13| 
 |
Rispondi al commento

E adesso venite sul blog a dire :"volete stare all'opposizione"...comodo!
Giuro che lo mando a cagare di brutto!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.12.17 15:59| 
 |
Rispondi al commento

OT: REGOLE – Qualcosa si scollegato se dobbiamo apprendere dai gionalai che il movimento cambierà le sue regole. Una volta quando gli iscritti godevano di considerazione, il blog di Beppe informava anticipando i giornali. Oggi prossimi al 2018 sta succedendo l’opposto.
QUESTO E’ UN BRUTTO SEGNALE.

Sull’esasperazione del leader che da solo rappresenta il movimento e parla sempre al singolare …. IO farò….IO valuterò….IO penso che….. Non rappresenta l’ispirazione iniziale del fare politica in modo collegiale.
Ho come il dubbio che i nuovi protagonisti ai vertici del pentastellato movimento, stiano prendendo il largo dall’anima del cittadino qualunque e navighino verso mete sconosciute. Questa forma di leaderismo che tanto avevamo contrastato ci ha fagocitati. Ricordiamo sempre la sagge parole di Di Battista” NON siamo filo ammerigani e NON siamo filo russi…SIAMO filo italiani”….. NON ci facciamo tirare i fili da chicchessia.
Cosa direbbero Dario e Gianroberto di questa nuova linea politica ? …..

Nota deludente: Il mutismo del blog sul caso Fucci è un altro segnale poco edificante. Una mancanza di rispetto per chi tanto impegno ha donato al movimento….. Siete pronti a cambiare le regole ?....Allora perchè non evitare di sbattere Fucci e tutti gli altri Fucci che seguiranno, fuori dalla porta di servizio.… Nulla sulla questione se non una asettica precisazione del leader, che nel video afferma “nessuna modifica alla regola dei due“ …. Deduzione: Fucci è fuori e avremo un altro candidato del movimento contro Fucci. Sempre che qualcuno del territorio sia disposto a ciò)………..Mentre scrivo pubblicate le nuove regole e il nuovo statuto, non ho il tempo ora per leggere e mi attengo alla affermazioni del “leader” Di Maio.

Quella regola va aggiornata alle nuove evidenze politiche.

Danyda bologna Commentatore certificato 30.12.17 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Il nostro Statuto ne esce coerente ai nostri Principi, aggiornato e perfezionato.

Il nostro Codice Etico ancora più stringente.

Etc...

Davvero un Ottimo Lavoro!

Ed ora: Forza!

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.12.17 15:54| 
 |
Rispondi al commento

NE SENTIVAMO PROPRIO IL BISOGNO
E' rinata la Margherita. Simbolo: la Lorenzin.
Quanti vaccini si fanno?
E nel simbolo ci sarà anche un preservativo barrato?

A proposito del tesoriere della Margherita Luigi Lusi, condannato anche in appello per la sottrazione di 25 milioni spettanti al partito, cosa fanno? Lo ripigliano? A lui lo vaccinano doppio?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.12.17 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Chi si reca in cabina elettorale per esprimere un voto CONTRARIO a quello "consigliato" da chi ABUSA del Potere, NON compie un atto di tradimento, bensì di GIUSTIZIA MORALE.

Marco Americcioni 30.12.17 15:45| 
 |
Rispondi al commento

c
non a cose concrete come il Parlamento o agli esseri umani che lo popolano). Si sono sdegnati persino Renzi e la Serracchiani, due tipini fini e sensibili: infatti il primo minacciò i dissidenti interni di “asfaltarli” e di usare “il lanciafiamme”, la seconda definì “gli stupri più inaccettabili se commessi da migranti” ed entrambi non aprirono bocca quando il compagno De Luca augurò a Di Maio, Di Battista e Fico (esseri piuttosto animati) “che vi possano ammazzare tutti”. Quindi niente acido: al massimo, come leggevo ieri sui social, “diversamente basico”. Uno potrebbe augurarsi che la legislatura appena sciolta (absit iniuria verbis) sprofondi sotto terra, ma si offenderebbe chi ha appena sepolto un suo caro. O che esploda per aria una volta per tutte, se non fosse mancanza di riguardo per le vittime dei kamikaze. O che affoghi nel mare, se non si adontassero i parenti degli annegati. O che precipiti giù dalla finestra a Capodanno, ma poi se la prenderebbero i familiari dei suicidi. O potremmo mandarla affanculo, se non insorgessero i gay. O ricordare i 101 traditori che pugnalarono Prodi, se non si risentissero gli eredi di Giulio Cesare e degli altri accoltellati della storia. O rammentare che le grandi riforme sono tutte abortite, se non insorgessero quelli del Family Day. Od osservare che siamo in un vicolo cieco e su un binario morto, se non si urtassero i non vedenti e pure i vedovi. O augurarci un governo che dichiari guerra a mafia, corruzione ed evasione, ma poi dovremmo vedercela con i familiari dei caduti.
Vabbè, ci ho provato, ma mi mancano le parole. Anzi, a ripensarci, questa legislatura comincia a piacermi un sacco: è stata proprio una bomba (con tutto il rispetto per le vittime degli attentati). Ora non mi resta che augurarvi “buona fine”, ma me ne guardo bene perché sa tanto di “andate a morire ammazzati”, e può dirlo solo De Luca a chi sa lui. Meglio un “ciao” e morta lì. Senza offesa per nessuno.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.12.17 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione