Condividi

“Ma chi è questo Monti? Fuori finalmente Berlusconi, si presenta un non eletto diventato improvvisamente senatore, un tecnocrate che alcuni vorrebbero far durare anni, con i soliti noti del Pdl, del Pd che gli sta dietro le spalle. Nomi impresentabili come Gianni Letta, Lamberto Dini e centinaia di altri che hanno ancora la faccia di proporsi dopo essere stati partecipi di questo scempio. Ma stiamo scherzando? Questo governo tecnico deve avere i giorni contati solo per esprimere una nuova legge elettorale e poi si va subito subito alle urne per scegliersi i propri rappresentanti. Oggi, da un’Italia profondamente cambiata ed attenta, ci aspettiamo ben altro del soliti circo barnum che scimmiotta tutte le sere in una tv imbalsamata. Ci aspettiamo una rivoluzione democratica, quella che ci è stata impedita nelle piazze ma che c’è stata nei nostri cuori vedendo questo mercimonio della nostra democrazia e dei nostri valori. I nostri rappresentanti usciranno dagli elettori del referendum. Fuori dalle p. per favore!”.
I. G.