Condividi

“Non sono un esperto di diritto del lavoro, e nemmeno un fine economista. Ma ci sono alcuni dati facili facili che anche noi comuni mortali possiamo leggere e commentare. Ad esempio: in Italia gli investimenti stranieri sono precipitati (-58%); siamo il Paese più corrotto dell’unione europea, roba che serve una mazzetta anche se vuoi comprare un gelato; le organizzazioni criminali hanno in pugno l’economia del Paese, grazie agli inciuci ormai datati con la classe politica; le migliori aziende del Paese se ne sono andate all’estero (altre hanno chiuso). E questo governo, capeggiato da questo sfigato che a scuola prendeva gli scappellotti dai compagni, per rilanciare l’occupazione vuole abolire l’articolo 18! E dico, ci vuole un genio per capire che vogliono solo mettercelo in quel posto?”.
Demian