Condividi

di M5S Parlamento

Il Tg di Mario Orfeo, il Pd1, ha superato i limiti della decenza, arrivando a livelli vomitevoli di spudorata propaganda di regime. Pur di colpire il MoVimento 5 Stelle, hanno accostato il nome della candidata sindaco a Roma Virginia Raggi alla notizia dell’inchiesta su camorra e Pd in Campania, mescolando i reati di concorso esterno in associazione mafiosa che la magistratura contesta a esponenti del Pd con una vicenda che di penale non ha nulla e che il Pd nel panico sta usando per provare a frenare la corsa il M5S.

VIDEO Il vomitevole servizio del Pd1 contro il M5S

Che i piddini tentino in ogni modo di infangarci non sorprende, ma che a farlo sistematicamente, con servizi usati come manganelli, sia il servizio di informazione pubblico, pagato con i soldi di tutti i cittadini, è gravissimo.
Daremo mandato ai nostri legali di valutare se procedere legalmente contro Orfeo per diffamazione e lesione dell’immagine del M5S.