Condividi


Megaloman Vincenzo De Luca non lo ferma più nessuno. Un rinvio a giudizio è un onore, due una medaglia al valore. Megaloman ha una famiglia di megaloman!
“”Non bastava il capofamiglia, Vincenzo De Luca, sindaco di Salerno, aspirante governatore della Campania in quota Pd-Idv, rinviato a giudizio per associazione a delinquere, concussione e truffa nelle inchieste “Sea Park” e “Mcm”. Non bastava la moglie del primo cittadino, Rosa Zampetti, sotto processo per falso in atto pubblico e abuso d’ufficio causa un concorso per sociologa Asl che la donna avrebbe vinto – secondo la tesi dell’accusa – presentando una documentazione taroccata. Adesso si scopre che nel mirino dei magistrati è finito anche il figlio, Piero, sott’inchiesta per reati fiscali a margine di alcune consulenze collegate a due società a loro volta vicine alla Manifatture Cotoniere Meridionali, conosciuta come “Mcm”, oggetto dell’inchiesta-madre sfociata in un processo che per De Luca senior si aprirà il giorno delle elezioni regionali”. c…o, per fortuna la magistratura ha tralasciato il gatto…i canarini ed il pesciolino rosso!!” pippo garibaldi