Condividi

“Lo Stato incassa 760 milioni l’anno dalle concessioni autostradali. Di contro gli utili delle concessionarie in 5 anni ammontano a ben 8,6 miliardi. Abbiamo chiesto di aumentare il canone delle autostrade per ridurre questi spaventosi utili e portare più soldi nelle casse dello Stato. E invece il governo, oltre ad aumentare il pedaggio, fa un altro regalo ai big dei caselli e, con la scusa di adeguarsi alle norme UE, un decreto abbassa l’altezza e la resistenza a contenere l’urto dei guard rail su 2mila km di rete. Il costo delle protezioni si riduce così del 40%. Ma in caso di incidente possono sfondarsi. Ancora una volta pagheranno gli automobilisti… anche con la vita.
PS: le autostrade hanno ricevuto milioni di euro. A te la Befana ha portato qualcosa?” Andrea Cioffi, M5S Senato