Condividi



Intervista a Gianluigi Nuzzi, giornalista e autore di “Metastasi”:
“Sono Gianluigi Nuzzi, ho scritto “Metastasi” subito dopo “Vaticano Spa”. Il successo criminale della camorra da una parte e dall’altra le centinaia di arrestati che segnano la vita di questa criminalità organizzata partita dalla Campania alla conquista del mondo, ha una storia più eclatante rispetto a quella della ‘ndrangheta in termini di retate e di arresti. Per diversi motivi: innanzitutto perché nell’associazione criminale della camorra, il vincolo associativo è unicamente legato a quello dell’organizzazione. Mentre è assai difficile trovare un pentito di ‘ndrangheta perché i locali, i clan sono chiusi da patti non solo criminali, ma anche di sangue, tra ‘ndranghetisti ci si sposa tra primi cugini, molti boss della ‘ndrangheta hanno anche un vincolo massonico se appartengono per esempio alla Santa, all’organizzazione di élite dell’‘ndrangheta.
Continua