Condividi

“L’avevamo promesso: abbiamo fatto confluire le nostre indennità parlamentari all’interno di un Fondo per il Microcredito, e con questi soldi aiutiamo le imprese e creiamo lavoro. Anche qui a Monza, come nel resto della Lombardia, dove ci sono molte aziende in crisi.
E il bello è proprio questo: chiudono tantissime aziende ma il M5S sta dando una speranza per farle riaprire, per dare la possibilità a chi ha voglia di mettersi in gioco, fare impresa e creare anche lavoro, di farlo con un contributo reale che è il microcredito dal taglio dei nostri stipendi. Oggi abbiamo la testimonianza di Dario e Valentina:
Io sono Dario da Monza, tutto è nato quando mia moglie Valentina ha chiuso la sua attività principale, una gastronomia vicino a Lissone. Volevamo fare qualcosa, e la nostra passione per le lingue (io insegno letteratura) ci ha portato ad aprire una libreria, che oggi è davvero una scelta molto azzardata e coraggiosa! Ma noi ci abbiamo creduto e abbiamo aperto la libreria, nel febbraio di quest’anno. Poi navigando su Internet sono capitato nel sito del 5 stelle, per caso ho letto di questo microcredito del quale non conoscevo l’esistenza. E’ stato semplice ottenerlo, a parte qualche problema iniziale con le banche, sono bastati 4 documenti e un paio di mesi di tempo e abbiamo avuto 12 mila euro. Sono stati utilissimi per la startup, ci hanno dato un po’ di respiro per gli inizi e ci hanno fatto partire col piede giusto.
Siamo contenti che Valentina e Dario hanno aperto una nuova attività, soprattutto in una zona bella come Monza. In bocca al lupo!” Giorgio Sorial e Davide Tripiedi – M5S Camera