RENZI BIPOLARE, IN EUROPA PD APPOGGIA FOLLIA COMMISSIONE

CSEU.jpg


Il premier italiano soffre di un disturbo bipolare. Ne siamo certi dopo aver letto la lettera pubblicata oggi su Repubblica. Renzi fa la voce grossa dinanzi all'Europa, criticando le posizioni di austerità, il surplus tedesco e in generale la politica economica del Continente.

Ma il PD, proprio a Bruxelles e Strasburgo, ha appoggiato qualsiasi folle scelta della Commissione Europea: non ha mai alzato un dito sul disavanzo delle partite correnti tedesco (surplus oltre il 6%), non ha mai messo in discussione la moneta unica (che col suo vincolo di cambi fissi è la causa primaria dell'austerità) e, soprattutto, non ha mai criticato nelle sedi istituzionali il germano-centrismo dei provvedimenti presi dal Parlamento Europeo a più riprese. E non parliamo solo di economia, ma anche dei più recenti casi sull'immigrazione, sull'olio tunisino e sul voto per raddoppiare le emissioni inquinanti

Matteo Renzi è dunque un analfabeta politico? Crediamo di no. Vogliamo spezzare una lancia in favore del premier italiano: le sue menzogne sono frutto di una grave forma di bipolarismo di cui nemmeno il miglior Berlusconi soffriva. Un bipolarismo alimentato dalla volontà di distrarre i cittadini dai reali problemi del Paese.

--
MOVIMENTO 5 STELLE EUROPA

---------------------------
---------------------------
---------------------------


Contatti:

DIEGO DESTRO
Press Officer
EFDD IT Delegation
MOVIMENTO 5 STELLE EUROPA
diego.destro@europarl.europa.eu

European Parliament
60, rue Wiertz / Wiertzstraat 60
B-1047 Bruxelles/Brussel
ATR 09K081

+32 2 28 30485
+32 493500257
+39 3931048779

http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamentoeuropeo/
https://www.facebook.com/5stelleeuropa
https://twitter.com/5stelleeuropa
https://www.youtube.com/user/5stelleeuropa
http://instagram.com/5stelleeuropa


---------------------------
---------------------------
---------------------------

Guarda anche ...


Ultimi video

Titolo