#EuropaBugiarda non mantiene le promesse

EUROPA-poveri-poveraeuropa-austerity-merkel-m5s-5stelleeuropa.jpg


Questa Europa si merita la Tripla A dei bugiardi. Ricordate le promesse del Presidente della Commissione europea Juncker? Nel suo discorso di insediamento, il 22 ottobre 2014, aveva promesso che l'Europa sarebbe diventata territorio di diritti e di conquiste sociali, facendo riferimento al punteggio assegnato dalle agenzie di rating alle economie nazionali (la tripla A è lo score più alto).

E' passato 1 anno e mezzo e di queste promesse non c'è traccia. Sicuramente non in Italia dove ci sono oltre 4 milioni di persone in povertà assoluta e senza alcun reddito di cittadinanza. Sicuramente non in Grecia dove i genitori di 800 mila bambini non si possono permettere di comprare la carne, il pollo o il pesce o dove il governo Tsipras ha imposto nuovi tagli alle pensioni minime per rispettare i parametri europei. Sicuramente non in Spagna dove 1 cittadino su 5 è senza lavoro. L'euro è uno strumento di distruzione del lavoro, perché gli Stati nazionali non potendo svalutare la moneta sono costretti a svalutare i salari precarizzando ancora di più il lavoro. Il jobs act è la naturale conseguenza di questa politica economica che ha nell'euro il suo motore immobile. Se in Europa non ci sarà MAI la Tripla A è per colpa di politici come Juncker che quando si tratta di rispettare le promesse fatte ai cittadini scappano o non si fanno vedere, come è successo all'ultimo dibattito al Parlamento europeo proprio sulla Tripla A.

Sono bugiardi perché sanno benissimo che l'Europa non avrà mai la Tripla A sociale se non cambia la politica economica. Tutti documenti e tutte le decisioni prese in questo ultimo anno e mezzo confermano la linea dell'austerity che sta portando l'Europa allo sfascio. Il cosiddetto rapporto dei 5 Presidenti, il testo sul semestre europeo, il rapporto Beres sulla verifica della governance economica, la risoluzione Balz sulla regolamentazione dei servizi finanziari. Non è cambiato nulla. La Cancelliera Austerity governa sempre in Europa.


VIDEO. I portavoce Laura Agea e Marco Zanni spiegano perché #EuropaBugiarda

Guarda anche ...


Ultimi video

Titolo