Il Blog delle Stelle
Bilancio approvato! #RomaRiparte

Bilancio approvato! #RomaRiparte

Author di Virginia Raggi
Dona
  • 150

di Virginia Raggi

Inizia una nuova stagione di lotta agli sprechi e razionalizzazione della spesa del Comune di Roma per finanziare i servizi ai cittadini, gli investimenti sul sociale, la manutenzione urbana e la mobilità sostenibile.

L’Oref, l'Organo di revisione economico-finanziaria del Campidoglio, ha espresso parere favorevole al nostro progetto di bilancio di previsione 2017-2019 ed ha riconosciuto la correttezza di un documento che è sempre stato improntato a criteri di legalità, responsabilità, prudenza.

Dopo l'approvazione in Giunta degli emendamenti, riprende dunque il lavoro per approvare il prima possibile il documento fondamentale per programmare la nostra azione amministrativa.

Permangono delle criticità strutturali, ne siamo consapevoli, e rappresentano l'eredità che le precedenti amministrazioni ci hanno consegnato. Ma siamo stati chiamati ad affrontarle e siamo determinati a farlo anche grazie ad un bilancio innovativo e coraggioso. Vogliamo risolvere tutti i problemi lasciati dalla vecchia politica in decenni di malagestione. Così #RomaRiparte.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

24 Gen 2017, 10:11 | Scrivi | Commenti (150) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 150


Tags: bilancio, m5s, raggi, roma

Commenti

 

Ecco un vecchio tweet di Virginia Raggi, di settembre 2015, di quando il Movimento era orgogliosamente ONESTO:

"partiti devono rispettare requisiti: iniziamo a cacciare indagati e condannati"

Michela Michetti 31.01.17 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno può dire alla Lombardi di aprire la bocca per dire cose serie, altrimenti danneggia se stessa ed il Movimento. Ma le dichiarazioni alla stampa non andavano concordate?

Emanule Esposito, Cosenza Commentatore certificato 31.01.17 08:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIANO LODATI IL SIGNORE, GESU', LA MADONNA, GLI ANGELI ED I SANTI, UN FORTE CIAO A BEPPE E VIRGINIA

gianluigi 30.01.17 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Egregio Signor Sindaco, noi siamo un gruppo di giovani e abbiamo una soluzione per tagliare sprechi e ottimizzare ogni attività, questa città si può risanare e noi sappiamo come

TechStartup Welcome2, roma Commentatore certificato 30.01.17 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Stadio della ASRoma. Esorto il M5S di non fare harakiri con il "no" del Berdini.
Roma è una piazza dove il calcio regna sovrano e bocciare il tanto atteso stadio porterà sicuramente migliaia di voti in altri partiti.
Il romano, sia di fede romanista che laziale, può sopportare buche, alluvioni, mafie, scioperi, mezzi pubblici antidiluviani, manifestazioni, traffico, etc. etc. ma non sopporta assolutamente che gli si tocca la propria squadra.
Per il bene del Movimento speriamo che il Berdini ci ripensi...o che qualcuno se ne faccia proprio conto!

Danilo B. Bruni, Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.01.17 13:59| 
 |
Rispondi al commento

E' veramente spaventoso l'accanimento contro Virginia, chiaramente fatto per distogliere l'attenzione dai reali problemi del nostro paese e per infangare il M5s.

Maria P., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 30.01.17 08:14| 
 |
Rispondi al commento

ATAC: mi chiedo perché per la verifica del possesso del biglietto di viaggio non si adotta il sistema in uso negli altri paesi. La salita davanti con controllo del biglietto da parte dell'autista.

lilly n., Roma Commentatore certificato 29.01.17 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Virginia ti siamo vicini, non ti curare della stampa e dei detrattori,così come dei troll che impestano con le loro farneticazioni questo blog,per loro falsificare la realtà è "lavoro". Tutto il movimento***** ti sostiene, vai avanti e affronta le situazioni senza paura, e soprattutto continua con decisione il tuo mandato conferitoti dai cittadini Romani. Tieni sempre presente che stai facendo l'impossibile per riportare la nostra capitale verso un buona amministrazione che non è affatto una "quisquiglia". Forza e coRAGGIo ,dopo Aprile viene Maggio, e non pensare che queste grane che hai affrontato fino ad ora siano terminate. Come dice una canzone:"Vedrai,vedrai che strada facendo non sarai più sola...

Vincent C. 29.01.17 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, siamo maturi a non farci attaccare dai media. Questi corrotti e partigiani dei corrotti non ci diranno mai che abbiamo fatto cose buone nè diranno che il M5S è l'unica forza che può cambiare l'Italia perchè sono onesti. Ringraziamo Anche Beppe per la pazienza che sta avendo per noi. Siamo noi che dobbiamo adeguarci alle regole pulite non deve essre il M5S ad adeguarsi a Noi.

Arcangelo Mastrodomenico 28.01.17 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Virginia Raggi ha ammesso di aver sbagliato e da li si riparte...e basta con il rimarcare un errore che è stato ammesso, riconosciuto più volte...andiamo avanti e finiamola una buona volta. Questa è esattamente la trappola che mira a far guardare il dito e non la luna. Ma poi chi non lo ha ancora capito purtroppo.....

Elisabetta 27.01.17 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
La scelta del Sindaco di Roma, ormai spero tu abbia preso atto, non è stata delle più felici.
La giovane Sindaco, che appariva tanto sprovveduta, in realtà, leggo che già ai primi giorni dell'insediamento, si dava da fare per piazzare il fratello di Marra, e mettersi nelle "mani" dell'altro fratello.
Tu caro Beppe ci hai messo la faccia con questa nomina, ma visto come stanno le cose e per il bene del movimento, anche tu dovresti fare un passo indietro, non si può difendere l'indifendibile, sempre. Hai sbagliato, Roma era troppo importante per non proporre una candidatura extra-positiva, la Sindaca attuale ha fatto perdere la faccia a tutto il movimento, perché appare essere "furbetta", come dire facente parte del sistema, e questo, è il peggio che possa accadere al movimento.


La ringrazio, signora. Anissa KHERALLAH ( developpement.aide@gmail.com per il vostro gentile aiuto oggi.All'inizio non avevo preso sul serio il vostro business, ma oggi quando ho visto il credito che ho voluto nel mio account , grande è la mia gioia e sinceramente chiedo scusa per aver dubitato di te e la tua abilità per aiutare le persone. Grazie e grazie per la vostra attenzione. Grazie a voi ho dovuto pagare i miei debiti .

.pablo portugal gomez Commentatore certificato 26.01.17 20:29| 
 |
Rispondi al commento

Il problema non sono la Raggi, i 5stelle o i partiti italiani.
Se azzerassimo il Parlamento ed il Senato e lasciassimo gli stessi Italiani, il giorno dopo voteremmo le stesse persone.
Deve cambiare la mentalità degli Italiani: dobbiamo votare non chi è "nuovo", chi è "furbo" o chi è "simpatico". Dobbiamo pensare a chi può fare veramente il bene del nostro paese e votarlo.
Non è detto che indovineremo al primo colpo ma la direzione deve essere quella.
Non abbiamo bisogno di un Garante o di una badante: dobbiamo imperare a correggerci e scegliere bene.

Antonio Marcelli 26.01.17 15:34| 
 |
Rispondi al commento

A chi difende Virginia, a chi le chiede di resistere, pongo una sola domanda: "Cosa ha fatto il gruppo consiliare del Cinquestelle quando Marino è stato indagato? L'ha difeso o l'ha attaccato?". Gradirei una risposta, possibilmente sincera e coerente. Grazie.


Sacrosanto vecchio tweet di Virginia Raggi

Virginia Raggi ✔ @virginiaraggi
@orfini:partiti devono rispettare requisiti: iniziamo a cacciare indagati e condannati

23:48 - 13 Set 2015

Valerio V. 26.01.17 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Alle scorse elezioni politiche ho votato per i 5 Stelle, lo vorrei fare anche alle prossime ma non posso.
I 5 Stelle non ci sono più.
Erano il Movimento della legalità e trasparenza.
A testa alta e con orgoglio si chiedevano le dimissioni degli indagati. Con vera passione politica le riunioni erano trasmesse in streaming.
Ora sono il Partito del sotterfugio e dell'intrallazzo, dove si dichiara con orgoglio di essere indagati.
Che peccato!

Michela Michetti 26.01.17 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non TOCCATE LA RAGGI, sarebbe come fare un dispetto alla moglie tagliandosi i coglioni

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.01.17 10:11| 
 |
Rispondi al commento

BRAVA VIRGINIA ti appoggiamo più di prima e vogliamo che ti lascino lavorare serenamente per cercare di portare ROMA al livello delle altri capitali europee tutti questi tentativi continui di colpirti,incriminarti e farti dimettere devono essere sbarrati dalla tua onestà in cui noi romani crediamo FORZA FORZA buon lavoro

MAURIZIO RIGHI, roma Commentatore certificato 26.01.17 08:57| 
 |
Rispondi al commento

La nostra brava Sindaca Virginia Raggi viene continuamente attaccata dagli infami altri partiti corrotti e ladroni e noi M5S DOBBIAMO DIFENDERLA A SPADA TRATTA E TUTTI NOI DOBBIAMO INVIARE ALLA NOSTRA SINDACA VIRGINIA RAGGI TUTTA LA NOSTRA STIMA E SOLIDARIETA'!!!
Grazie e cordiali saluti.

Rinaldin Franco 26.01.17 00:43| 
 |
Rispondi al commento

Roma e Milano hanno un sindaco indagato. A Roma c'è un sindaco del Cinquestelle, a Milano c'è un sindaco del PD. A questo punto Cinquestelle e PD possono raggiungere un accordo, proteggendo i rispettivi inquisiti. Rimane il fatto che due delle principali città italiane hanno un sindaco al centro di un procedimento giudiziario. Mi chiedo: è così difficile agire in modo trasparente, limpido, cristallino, nella Politica italiana?


Che dire, avanti tutta. Siamo con voi.

nicola crosato Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 25.01.17 23:05| 
 |
Rispondi al commento

grazie, Grande Virginia e tutto il Movimento!

marco venturi 25.01.17 23:03| 
 |
Rispondi al commento

unfortunately is not a good situation for Virginia..

Gustavo Woltmann Commentatore certificato 25.01.17 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Coraggio Virrginia, ti sono vicino da Parma, ma siamo in tanti con te da Bolzano a Siracusa!!!
ROSICONIIII, VI RIMANDIAMO TUTTI NELLE VOSTRE FOGNE!!!!

maurizio p. Commentatore certificato 25.01.17 18:30| 
 |
Rispondi al commento

.

Valerio V. 25.01.17 17:32| 
 |
Rispondi al commento

RAGGI GUAI A TE SE TI DIMETTI !!!!

FALLI SCHIATTAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

orso bruno 25.01.17 16:02| 
 |
Rispondi al commento

GRANDISSIMA VIRGINIA

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 25.01.17 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Visto che si riparte ecco un punto da cui farlo:
Asilo nido Mandorlo Rosa via Pescaglia.
Sono settimane che i bambini sono al freddo e gli lavano il sedere con l'acqua fredda.
Che si fa? Si aggiusta una cavolo di caldaia, oppure si vogliono spostare i bambini togliendogli i loro spazi e magari dividendoli?
Raggi SVEGLIAAAA almeno su queste banalità! Sappi che sta diventando difficile difenderti....

marco s., roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.01.17 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara virginia . sono un vechietto di 74 anni , quindi mi permetterai di dirti cara, senza nessuna malizia , potrei essere tuo nonno. vai avanti non avere paura. pensa a quanti hanno errato in Malafede e non hanno mai detto come invece hai fatto tu (errando in buona fede ) di dire Ho sbagliato . loro magari hanno pure rubacchiato , tu invece hai solo sbagliato in buona fede .spero di cuore che il tuo errore non abbia effetti sul tuo meraviglioso lavoro che stai facendo per la nostra povera ma bellissima roma .un bacio e un abbraccio da nonno e vai AVANTI .W.M.5.STELLE


Ha fatto troppi errori e ora che è inquisita, se il reato viene accertato e viene incriminata, si DEVE dimettere.

Max Brugne 25.01.17 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che non passi minimamente per la testa di fare dimettere la Sindaca Raggi ANCHE SE LA MANDANO A PROCESSO, da Sindaco, non ve la perdonerei mai la Raggi deve continuare senza tener conto delle fetenzie che gli buttano a dosso.
Se un sindaco eletto dal popolo fa le sue scelte anche sbagliando, si può e si deve correggere senza fare drammi, il Sindaco deve avere fiducia su chi porta al suo fianco, se poi qualcuno si rivela "farlocco" e imbroglione si manda a casa senza fare drammi, l'importante è che faccia il suo lavoro senza RUBARE, INTRALLAZZARE, IMBROGLIARE E PER IL PROPRIO CONTO.

Guido G., Catania Commentatore certificato 25.01.17 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai il danno è fatto. Qualsiasi decisione si prenda adesso in un senso, difesa ad oltranza, o allontanamento il danno è fatto.
Bisognava avere più attenzione prima.
A partire dalla verifica dei trascorsi sia lavorativi sia delle conoscenze e frequentazioni.

pietruccio mannino Commentatore certificato 25.01.17 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione il terzo errore diventa una prova di colpevoleza. Raggi faccia il sindaco di tutti i cittadini, soprattutto attui il programma del movimento e semplifichi quella schifezza di burocrazia che si annida in Roma. Mandi via quanti ne può di corrotti funzionari. Grazie in anticipo per il buon lavoro che farà.

Raimondo M., C. C. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.01.17 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Cara Virginia,
solo stanotte ho rivisto l’intervista che Floris le ha fatto qualche giorno fa. E’ stata bravissima a trasferirci emozioni, concretezza, idee chiare. Sta gestendo la vicenda Marra con fermezza, trasparenza, cognizione di causa e, non ultimo, grande stile.

Lei è una persona per bene, preparata, e con volontà e spirito di sacrificio incredibili. Le esprimo tutta la mia solidarietà. Non si fermi! Non si scoraggi! Faccio un indiavolato tifo per lei e i suoi collaboratori!
Qualunque cosa accada, grazie Virginia!
Pier Luigi Fabiano, Sesto San Giovanni

Pier Luigi Fabiano 25.01.17 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La raggi ha fatto degli errori, come lei sessa ha ammesso, ma il linciaggio mediatico che sta subendo è spropositato. Mi fido dei parlamentari 5 stelle ed ho fiducia di come gestiranno la faccenda, tanto che sono stati loro stessi per primi a scoraggiare la sindaca da alcune nomine. Sarebbe un errore che la Raggi si dimettesse prima di essere giudicata dai magistrati, in quanto ha appena iniziato il mandato che le è stato dato dal 67% degli elettori, in una città come Roma. Il programma presentato mira al raggiungimento di obbiettivi concreti ed urgenti per la città, ed ha incontrato resistenze fin dall'inizio proprio perché va contro gli interessi di lobby e partecipate che hanno lucrato con le loro speculazioni. Nel sociale Roma rappresenta ormai un'emergenza per migliaia di cittadini ed è urgente l'elaborazione di un nuovo piano regolatore sociale che preveda progetti per gli anziani, servizi H24, affitti che non superino il 20% del reddito, il censimento del patrimonio immobiliare del Comune, un piano di manutenzione per le case pubbliche inagibili, l'autorecupero degli immobili con il coinvolgimento della cittadinanza, asili pubblici e scuole messe in sicurezza. Lei stessa abitando in periferia ha un’idea di rilancio di quelle zone che consiste nel portare più servizi per combattere l'emarginazione sociale. Detto questo se sarà dichiarata colpevole, nulla impedirà le dimissioni, ma se si critica il fatto che non vengano fatte le olimpiadi, ritengo che ci siano misure molto più urgenti da attuare.

black & white 25.01.17 12:30| 
 |
Rispondi al commento

ROMANI RIPETUTI ERRORI RAGGI (R.R.E.R.)
L’avviso di Garanzia al sindaco di Roma, per me, è un atto dovuto e c’era da aspettarselo. Quella donna andava sospesa dal M5S, non appena se ne furono evidenziati i contatti non di stampo politico, ma di stretta natura economica coi Marra. Così non va: nebbia nel M5S. Non va per i deputati M5S al Parlamento con scarsa competenza e con assistenti di scadente resa, nonché fidanzate con apparenti interessi politici. AMEN.

Giuseppe C. Budetta 25.01.17 12:09| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Smettiamola di mangiarci adosso uno con l"altro e andate a vedere cosa hanno fatto i precedenti sindaci di Roma.
Veltroni, Rutelli, Alemanno, Marino.
Hanno distrutto Roma e i Romani!
È più facile distruggere che costruire e Virginia sta cercando di costruire sulle macerie.......cosa deve fare?
Dire " ho sbagliato" è indice di umiltà!!
Quanti politici avete sentito dire"ho sbagliato!!!
Dobbiamo sostenere la Raggi e il movimento!
Non facciamo il gioco di chi vuole vederci distrutti....l'inesperienza si paga, l'importante è sbagliare con onestà.

Marina V., sanmartinoinstrada Commentatore certificato 25.01.17 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Arresti, avvisi di garanzia, indagini, convocazioni dei magistrati.
Non è cambiato nulla a Roma.
Virginia Raggi si deve dimettere o altrimenti sfiduciata prima che rechi troppi danni al Movimento.

Valerio V. 25.01.17 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Non basta dire "Mi sono sbagliata a dare fiducia a Marra", "mi sono sbagliata a promuovere suo fratello", "Mi sono sbagliata con la Muraro", "Mi sono sbagliata.....", poi dire di essere "serena" perchè ha informato Grillo ed i vertici del Movimento.
Se si è sbagliata è incompetente, sennò è in malafede.
Stare "serena" perchè ha informato chi di dovere fa parte del suo atteggiamento di arroganza.
E poi sono penosi i suoi video in giro per Roma con la Muraro, la legalità a Roma è scomparsa, vada a pescare i vigili nei bar e li porti in giro per la città, dovrebbe farlo 24 ore al giorno e forse recupererebbe un po' di credibilità.
Continuo a pensare che farà del male al Movimento e che dovrebbe dimettersi o il Movimento dovrebbe sfiduciarla. C'è un modo per mandarla via senza elezioni, promuovendo qualcuno più trasparente?

Marcello Cordovani 25.01.17 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Ma guarda un po': si da la notizia della quasi approvazione del bilancio( che non è ancora approvato quindi vedremo) il giorno in cui la raggi viene inquisita.. Bravo grillo

Michele Teso 25.01.17 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Non è approvato alcun bilancio per ora.

Questo post è un esempio palese di come vengano dette bugie ai cittadini, traendoli in inganno con i titoli degli articoli.

Non fate un buon servizio alle persone così e ci abbandonate come avete fatto per il
Sindaco per caso di parma che ha tradito tutti.


Ma che combinazione!!!! L'indomani della notizia di approvazione del bilancio della capitale, dal "cappello a cilindro" si tira fuori una indagine a carico del sindaco.
Una replica infinita.

Gian A Commentatore certificato 25.01.17 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, condivido.
Il Movimento deve essere una squadra unita. Chi non è d'accordo con il programma del Movimento se ne deve andare.
Va benissimo organizzare la partecipazione ad eventi, uscite in tv ecc. altrimenti non sarebbe dato spazio a tutti.
Non ci devono essere fughe in avanti, la linea va concordata con tutta la squadra.
Un' ultima cosa, finalmente ora possono dire che la Raggi è indagata e di nuovo grandi titoloni sulle prime pagine. Sto cercando il prestito di denaro per diversi mesi che ho avuto debiti e bollette da pagare. Pensavo che fosse finita per me.
Ma per fortuna ho visto la testimonianza fatta da molte persone su Mm Josina gomez, che è come ho contattato mio
mutuante per pagare i miei debiti e il mio progetto. e signora Josina mio concesse un prestito di 60,000 euro sul mio conto, posso assicurarvi che tutti questi carta suo governarlo mio aiuto per pagare fuori il mio contatto di debito la e sarebbe la verità
Se avete bisogno di finanziamenti; prendere in prestito denaro o qualsiasi progetto ti rendi conto che questo vi aiuterà a realizzare e sostenere finanziariamente sua e-mail octaviorodrigo15@gmail.com

gracia malcone Commentatore certificato 25.01.17 09:03| 
 |
Rispondi al commento

LA BUROCRAZIA E AMMINISTRATOTI FANNO PIÙ PAURA DI DISASTRI NATURALI...

Dell'Irpinia magnitudo 6.9, che nel 1980 seppellì quasi 3 mila persone, a Norcia 5.6 negli ultimi 35 anni i disastri naturali non hanno mai abbandonato italia di fronte i quali gli oltre 22 milioni di italiani circa 6000 nuclei familiari vivono in zona altamente sismiche.

Emergenza, di tanta neve e valanghe, emergenza pioggia e alluvioni, emergenza siccità quando non piove, il concetto di prevenire non è nella mentalità della burocrazia e dei amministratori, c'è di più probabilmente coloro che gestiscono la situazioni di emergenza non vogliono prevenire perché emergenza significa facciamo come ci pare e rende?

La somma complessiva dei costi solo per i terremoti a circa 149 miliardi complessivi. con 1 terzo di spese in questi ultimi 35 anni avremmo potuto salvare migliaia di vite umane, proteggere le città e ambiente e il patrimonio architettonico.

Servono amministratori capace e sensibili per capire i problemi e trovare la soluzione ma purtroppo la burocrazia e amministratori fanno più paura di disastri neutrali

Occorre avviare in tutti i Comuni e Regioni con "Urgenza" un piano per consolidamento dei edifici, per disseto ambientale.

l'Italia non può dichiarare la guerra contro con la natura.

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 25.01.17 06:49| 
 |
Rispondi al commento

...ma chi è quello sciocco che non c'avrebbe messo la mano sul fuoco.
...adesso c'è lo scojo "Avviso Di Garanzia": forza Virginia!!!

Fabio Ciottoli, Pistoia Commentatore certificato 25.01.17 04:04| 
 |
Rispondi al commento

Brava Virginia, sapevo che ce l'avresti fatta. Ora finalmente Roma può davvero ripartire.
Purtroppo hai ancora altri ostacoli da superare, ma ricordati che la maggior parte di noi romani è con te.

Roma65 25.01.17 00:17| 
 |
Rispondi al commento

Azz.... Ma una settimana senza rompere le balle alla Raggi no vero ? E si che di cornate ne avete date al muro, forza allora fate del vostro peggio perché ormai non vi resta che tentare la diffamazione, con i fatti non la sfangate più. FORZA VIRGINIA NON SMETTERÒ MAI DI SOSTENERE IL TUO LAVORO E QUELLO DEL M5S.
E in culo a chi ci vuole male...!

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 24.01.17 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Sarà indagata.
Sarà pure assolta.
Ma i fatti restano e pesano.
Per me non è così che si fa.
Quella non è 5 Stelle.
Oppure sono io che ho capito male.
Di palle in 70 anni ne ho sentite tante e tutte raccontate da mediocri commedianti.

Ivan.Ital 24.01.17 22:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gent.mo Sindaco Virginia Raggi,
Anche in questo frangente, noi Vecchi Lombosciatalgici M5S ci schieriamo dalla Sua parte. Nel momento stesso in cui Lei ha avvertito degli eventi "in fieri" il Garante, nella persona del Sig. Giuseppe Grillo, al quale attribuiamo la nostra ragionata e consolidata fiducia, Lei ha esautorato il Suo compito, nei riguardi di chi La apprezza, quale Sindaco Pentastellato della Città di Roma. Come affermava Gianroby Casaleggio, "dovete tornare a sorridere". Siamo solo vecchi, ma per nulla rimbambiti e vorremmo sorridere, nella nostra ristrutturata Roma Capitale.
Buon lavoro, Sindaco Raggi.

Alessandro Poggi 24.01.17 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Virginia ed agli amici del M5S , diamogli una lezione di legalità e trasparenza.
Facciamo rinascere ROMA

Roberto marrocco 24.01.17 22:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SPERIAMO CHE IL BILANCIO APPROVATO E IL POLVERONE ODIERNO INCREMENTI IL CONSENSO AL MOVIMENTO !!!
IN GENERE É COSI' !!!
AUGURI SIGNORA VIRGINIA !!!
SEI LA SPERANZA DI ROMA E D'ITALIA !!!

F 24.01.17 21:48| 
 |
Rispondi al commento

A mio parere, meglio sarebbe cantare tutti insieme:

Calta, Calta, Calta;
giron, giron, giron;
Shift, Boom!!!
parapparà-parapparà-parapparà-parapparà
parapparà-parapparà-parapparà-parappaaaa
Calta, Calta, Calta. Caltaca!
giron, giron, giron, GIRON!!
SHIFT, BOOM!!!

Mai si darà pace, l'armata "Calta, Calta, Calta; giron, giron, giron"?

Se la darà, se la darà!!! -> SHIFT, BOOM!!!

Gino Sighicelli, Pontremoli Commentatore certificato 24.01.17 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Ah, scusate è un invito a comparire e non un avviso di garanzia.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 24.01.17 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Oh finalmenteè arrivato ,alleluja,basta terremoto ,basta alberghi sommersi basta frazioni isolate la notizia d4lle notizie è arivata, la Gruber almeno penso sia ancora lei visto come si è stravolta dopo un'ora ha già fatto la trasmissione con titolo in bella vista, e adesso aspettiamo Floris e Greco stravolgimentodelle trasmissioni è sempre più vergognoso questi pagliacci ancora non hanno capito che ormai il giochetto è chiaro,cristallino e più fanno così e più aumenta il consenso,sono finiti,quanto mancaaaaaaaaaa!????????????

ALBERTO G., Teolo Commentatore certificato 24.01.17 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Patetici..... pochi mesi e siete già nel sistema a difendere indagati e affini


Avviso di garanzia in meno di un mese?
Azz' e io che pensavo che i magistrati romani fossero lumaconi e insabbiatori.
Non vedo l'ora di leggere i capi d'accusa e le prove a sostegno (che al momento sembrano essere solo chiacchiere di una dirigente).

Scusate ma se pure la Raggi avesse commesso il reato mi pare praticamente impossibile riuscire a condannarla a meno che la colpevole non si autoaccusi portando prove contro se stessa... davvero si possono fare processi senza proprio niente di niente in mano?

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 24.01.17 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Bilancio approvato?
Nessuna paura ,ora, subito,soluzione:
-indagata la Sindaca Raggi!
Non hanno da governa'.
Senno come se magna.

guido calabro 24.01.17 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Bravissima Virginia, fai rinascere Roma. Vi auguro tutto ciò che desiderate, continuate così che state andando bene. Un saluto dalla Sardegna

Christian Usai, Sassari Commentatore certificato 24.01.17 19:53| 
 |
Rispondi al commento

AVETE VISTO COSA ASPETTAVANO I GIORNALAI!!!! PARLARE DELL'AVVISO DI GARANZIA !!!!!!!!!CONTENTI ?? liberta' di stampa con i soldi pubblici.E NOI CONTINIUAMO A DORMIRE,...... CHE POI CI SVEGLIANO!!!!!!!

ORSO BRUNO 24.01.17 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Aspettiamo la risposta e mi auguro sia ineccepibile. Bisogna dimostrare l'integrità del movimento. A qualsiasi costo.

Antonio Puleio 24.01.17 19:48| 
 |
Rispondi al commento

La lotta agli sprechi......certo sprecare una città come Roma per metterla nelle mani tue, cara Raggi che tristezza. Sei il simbolo dell'incompetenza chiaccherona e arrogante pure teleguidata da una SRL.Avete ragione volete governare il paese? Giusto il paese ma al massimo. L'Appendino va gene perchè fa quello che vuole essendo una donna intelligente e capace(come Pizzarotti del resto).Meditate gente meditate


Il TG 3, in questo momento, sta dando la notizia che la Sindaca Raggi è indagata per abuso d'ufficio e falso.

Pier 24.01.17 19:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E questo sui giornali di regime di certo comparirà a fondo pagina!!


Ora i giornali hanno ridotto gli attacchi alla Raggi .Mi chiedevo se questo faceva calare le loro vendite e gli interessi dei loro padroni. Qualcuno mi diceva che nonostante tutto il M5S non perdeva consensi. E allora ? Ora state buoni ,perchè Roma ha bisogno di riflettere e di capire come si potrà migliorare la situazione cittadina nonostante debiti da finanziaria. Vada avanti Sindaca Raggi , faccio gli auguri a tutta la giunta di un buon lavoro.

giovanni c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 24.01.17 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Per i giornalisti di regime disinformatori e trool e pidduini , a quando l'avviso di garanzia alla Signora Raggi , doveva arrivare ma quando?? vergognatevi schifosi lecca piedi del regime

luciano chiariello, melzo Commentatore certificato 24.01.17 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Auguri di faticoso, sì, ma certamente infine pienamente gratificante lavoro; grazie al coraggio, la determinatezza, la sagacia di tale giunta capitolina guidata da tale Sindaca, Virginia Raggi. Non ne sono mai stato un detrattore, ma il brodo sociale che l'aveva posta nello studio di Previti (questo mio famigerato) mi allarmava e ancor più la determinatezza, subito evidente, dell'avv. Virginia Raggi, che si sarebbe potuta volgere contro il Buon Governo. Auguri.

Ezio D'Alessandro, Avezzano Commentatore certificato 24.01.17 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Virginia,
INSISTERE, PERSISTERE: VINCERAI LA TUA BATTAGLIA!
Ottimo risultato.
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.01.17 16:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Brava Virginia, sei forte! Buon lavoro a tutta la Giunta!

nevio de luca, brescia Commentatore certificato 24.01.17 16:45| 
 |
Rispondi al commento

vai così Virginia, sei tutti noi.

ugo papa (pocodebono), monteleone d'orvieto Commentatore certificato 24.01.17 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Sindaco Virginia Raggi, La seguo da questa Primavera (non
come stalker) e sono lieto di leggere buone notizie da Roma. Posso immaginare l'enorme lavoro svolto e da svolgere, in quel contesto.
Eppure, noi "vecchietti acciaccati", affezionati al Movimento, non
abbiamo mai smesso di sostenerLa, anche in momenti delicati, per
l'immagine che i quotidiani offrivano della situazione. Che dire?.
Noi siamo qui, con un po' di lombosciatalgia, ma sempre pronti,
ai Suoi comandi. Ossequi.

Alessandro Poggi 24.01.17 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Alla buonora! Dopo il bilancio è la programmazione si riuscirà' a vedere anche qualche intervento concreto?

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 24.01.17 15:40| 
 |
Rispondi al commento

FORZA VIRGINIA SEI FANTASTICA PER QUELLO CHE FAI PER I ROMANI E L'ITALIA.

cosimo calabrese, chiaravalle Commentatore certificato 24.01.17 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Bene la Giunta Raggi, avanti così.
Virginia ricordati che hai un popolo che ti sostiene.
Fra non molto Roma,anche per l'orgoglio (speriamo) dei suoi cittadini,sarà finalmente una città dove l'ospite avrà tanta voglia di rimanere anzicchè
scappare.

MTeresa

MTERESA A., MILANO Commentatore certificato 24.01.17 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Agli Italiani non piacce la legalita'.Difatti i consensi ai partiti non si sono azzerati...quindi non vi faranno mai governare l'Italia!

giangavino l. Commentatore certificato 24.01.17 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono contentissima un passo avanti speriamo che non continuino a metterci il bastone tra le ruote

Giovanna Purpura, Domodossola Commentatore certificato 24.01.17 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Grande Virgilia, non avevamo alcun dubbio che c'è l''avresti fatta. Con questo hai spianato la strada a tutti noi del M5S. Adesso ci aspetta l'Italia.

Giovanni Soloperto 24.01.17 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Brava Virginia
all'OREF gestito dai pidioti vorrebbero che il Comune si liberasse delle partecipate decotte perche sanno che sono il nostro serbatoio di voti ma noi non lo permetteremo Mai.L'ATAC e L'AMA sono dei Romani e non si toccano.Il M5S vigilerà affinchè la Mafia e i Poteri Forti non tocchino i nostri gioielli
Virginia Bene così. Avanti con slancio

Andrea Ciolli, Roma Commentatore certificato 24.01.17 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordissimo, bisogna stare attenti alle parole in libertà. I giornalisti sono seducenti e lusinghieri coi ns portavoce; li allettano come se fossero già uomini e donne al governo. Invece siamo all'opposizione, siamo in trinceae l'Italia è messa male. Non c'è spazio per mollezze, superficialità o protagonismi.
Qualche giorno fa sul forum avevo aperto un post proprio sul rischio di sovraesposizione mediatica.

Dante M. Commentatore certificato 24.01.17 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Brava Virginia e tutta la giunta. I romani onesti sono con te, c'è chi come me non butta per la strada neanche un chewing-gum e chi lancia dai finestrini delle auto sacchetti dell'immondizia in ogni dove per far vedere che Roma è sempre sporca, ma non è così, si sta iniziando a vedere il cambiamento. Diamo tempo al tempo!

simona verde Commentatore certificato 24.01.17 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Brava. Avanti tutta.

Giuseppe C. Budetta 24.01.17 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Grande Roma . Evvai......

flavio guglielmetto mugion, Torino Commentatore certificato 24.01.17 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Non avevamo dubbi!

Concetta Amella 24.01.17 13:40| 
 |
Rispondi al commento

buon lavoro e avanti tutta!

sempre con voi in attesa di governare l'italia con onesta' ed equita'.

rosanna scarpa 24.01.17 13:26| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI , CON VIRGINIA ABBIAMO UN "RULLOCOMPRESSORE" CHE NON SI FERMA CON NESSUN OSTACOLO. E ROMA SARA' TUTTA "ASFALTATA" MOLTO PRESTO!!! Grande Virginia!

nevio de luca 24.01.17 13:16| 
 |
Rispondi al commento

E’ una grande ed importante occasione di buon governo, quel che succede a Roma, amministrata da te e dai tuoi collaboratori. Potra’ essere portatrice di speranza per tutto il paese. I cittadini che ti hanno dato fiducia sono delle persone che non si rassegnano a non credere nell’utilita’ della pubblica amministrazione delle istituzioni locali. Loro sperano di poterti affidare tra poco anche le responsabilita’ statali. L‘importanza di questa tua Roma sta’ nel fatto che i buoni cittadini stanno male quando non trovano piu’ nessuno da provare, se non delle persone tanto differenti da te, e quindi tanto incapaci a tal punto da ridursi a voler per esempio privatizzare dei servizi pubblici essenziali, come coloro che ultimamente hanno dichiarato di voler dare dei servizi sanitari regionali pubblici ai profittatori privati. Roma, tu l’amministri al momento giusto, ed i criteri di gestione che adotti li affinerai ed applicherai a tutta l’Italia. Grazie, Virginia.

Riccardo LOCCI Commentatore certificato 24.01.17 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Individuate, tra le seguenti alternative proposte, il supporto informativo cartaceo maggiormente idoneo alla cultura ed all'educazione dei vostri figli:

Rotoloni Regina
Il Sole 24 ORE
Quotidiano Nazionale
Corriere della Sera
La Stampa
Il Messaggero
la Repubblica
il Giornale
Avvenire
QN - La Nazione
Libero
Italia Oggi
Il Gazzettino
il Fatto Quotidiano
Il Secolo XIX
Il Tirreno
Il Mattino
QN - il Giorno

D. Pavan Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 24.01.17 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è poco da esultare se il bilancio è stato approvato con mesi di ritardo e con molto lavoro in più, sottratto ad altri impegni.
Non è un successo, è una tragedia evita; non esultiamo ma tiriamo un sospiro di sollievo.

Paolo Labini 24.01.17 12:24| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

brava Virginia , vai avanti e smaschera tutti i traditori del popolo che fin'ora si sono arricchiti a danno dei cittadini, commetterai sicuramente degli errori , ma questo fa parte del gioco , l'importante è fare le cose giuste e prioritarie per i cittadini , gli amici degli amici della vecchia classe politica devono andare tutti a fare in c....o !!!!

angelo miccinilli Commentatore certificato 24.01.17 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Dai Virginia! Vai avanti così…nonostante le difficoltà iniziali crediamo in te!

Franceco P. 24.01.17 12:12| 
 |
Rispondi al commento

vi segnalo video su youtube di luigino nostro DISCORSO EPICO DI DI MAIO....fantastico ragassiii......capolavoro di chiarezza , intelligenza, comunicazione....perfetto insomma....un abbraccio...

silvana ferrando 24.01.17 12:08| 
 |
Rispondi al commento

SE QUESTE NOTIZIE NON VENGONO DATE
CI FANNO SOLO UN FAVORE

LA GENTE NON E' SCEMA E SI CHIEDE
IL PERCHE' QUESTO AVVENGA

LA RISPOSTA E' GIA' NELLA DOMANDA

BUM BUM 24.01.17 12:02| 
 |
Rispondi al commento

o.t. @ Eposmail (cantina 20:16)

Tu dici “non tutto si puo votare”, “alcuni orientamenti devono essere imposti da un leader”,
“se poi sarò stato deluso...”

Ti rispondo che sei liberissimo di fidarti di un leader che impone, decidendo al posto tuo, e sei anche liberissimo di “stare alla finestra a vedere l'effetto che fa”,
mi permetto però di ricordarti che
“-leader- per il M5S è una parola del passato, una parola sporca, deviata; leader di che cosa?
Vuol dire che tu attribuisci ad altri l’intelligenza e la capacità decisionale,
allora non sei neanche più uno schiavo, sei un oggetto”

Epos, quello di cui sto parlando si chiama COERENZA ONESTA’ E TRASPARENZA.
Ora mi pare chiaro che “non si può votare” quello che il proprietario del sistema di voto, non consente di votare,
comunque ti chiedo:
in un Movimento di cittadini “leaderless, leader del M5S è il M5S stesso”
in un Movimento di cittadini “nato per realizzare la Democrazia Diretta”
in un Movimento di cittadini il cui “ruolo di governo ed indirizzo” è riconosciuto alla Rete
-quale- proposta di orientamento o di indirizzo politico del M5S, i cittadini stessi non possono votare ??

Casomai voteranno No a una proposta non spiegata in modo esauriente e convincente, o a una proposta che non ritengono in linea con “Obiettivi e Finalità” sanciti dal “Non Statuto” di quel Movimento leaderless – orizzontale a cui hanno aderito,
non ti pare?

Buongiorno, anche a Virginia!

Tappe Tap, Perugia Commentatore certificato 24.01.17 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grandissimi, Grazie Virginia avanti così, dobbiamo arrivare a governare questo Paese per vederlo risplendere in tutto. Viva il M5Stelle

Oronzo CONTE, oronzo.conte017@gmail.com Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.01.17 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Bene! Speriamo finalmente un po' di normalità, con una sana gestione della cosa pubblica. Buon lavoro.

Michele ., Grottaglie Commentatore certificato 24.01.17 11:48| 
 |
Rispondi al commento

bravo pietro z.padova.
la pensi come me, arriviamo primi e poi facciamo gli interessi degli italiani.
per portare risultati certi, concreti, sicuri per il bene dei cittadini diseredati e malmessi sono pronto ad allearmi con il diavolo in persona.
vale il detto: il nemico del mio nemico è mio amico.

rosario salvatore brandi, palermo Commentatore certificato 24.01.17 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Naturalmente i giornali di regime non ne parlano, per loro tutto è fermo alla bocciatura con i piddini che urlano "al voto!".

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.01.17 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Virginia!!!....
Non avevamo dubbi, siamo con te!!!..
Finalmente a Roma si comincia a respirare un po' d'aria buona, ogni cosa che fate e' veleno x gli ipocriti del passato che hanno governato la nostra Roma... e' al limite della decenza le accuse che vi rivolgono, sembra che x loro la gente non riesce a scindere il vero dalle loro meschine falsità, ci prendono x dei dementi ignoranti che possono essere manipolati con facilità!..
Purtroppo c'è ne sono tanti di cittadini che ancora non hanno capito
il gioco, tanta gente e' talmente presa dai problemi quotidiani, creati ad arte negli anni dalla cricca politica guidate dalle grandi lobby, che ragiona x sentito dire..
Sembra di capire che ci fanno sempre vedere che le cose vanno male, così la gente si impaurisce e sta' buona e loro fanno quel ca...o! che gli pare...
Si sono venduti loro in primiss, e ora stanno vendendo l'Italia è gli italiani..
Ma forse mi sbaglio di qualche metro, ci hanno già venduto!!!!...
Forza 5 stelle.... con l'onesta' e con i fatti le cose cambiano x forza!..e molti si sveglieranno! ..
Come si fa' a non intercettare la trasparenza, l'onesta', la sincerita', la voglia di cambiare le cose x aiutare il popolo, nei discorsi e nelle azioni che mettete in atto, mio padre non ha mai sentito politici esprimersi in parlamento, in senato, o in qualsiasi altra sede come fate voi, e' molto anziano e ripete spesso " finalmente aria fresca, finalmente non sono solo parole che raggirano le persone ma si vedono anche i fatti"..
Vi diciamo che siete degli eroi!!..
Grazie e continuate così...noi vi sosteniamo!!...

franco maggisano, roma Commentatore certificato 24.01.17 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mandiamo al governo il M5S senza riserve, a qusto punto non abbiamo più niente da perdere, già cianno tolto tutto, di cosa dobbiamo avere paura, peggio non possiamo andare, facciamo uno sfirzo senza riserve, mandiamo a casa tutti quelli che fino ad adesso ci anno imbottito di bugie, come dei drogati di oppio, che cosa abbiamo più, ce rimasto solo un pizzico di orgoglio, non distruggiamo anche questo.

romeo saraceno 24.01.17 11:38| 
 |
Rispondi al commento

___▁▂▃▄▅▆▇█▓▒░ADELANTE VIRGINIA░▒▓█▇▆▅▄▃▂▁___

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 24.01.17 11:22| 
 |
Rispondi al commento

O.T.:

Stop al TTP (che non è il TTIP preparato per l'€uropa).

I miei complimenti sinceri a Trump.

Sarà uno zuccherino per annebbiare le proteste degli statunitensi?

Spero che Donald non abbia in mente qualcosa di peggio!

Saludos.

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 24.01.17 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Bene per Roma.
Ho letto che il M5S non farà mai alleanze con Lega, con FI e non condivide le idee di Trump ma allora anche al M5S non va bene l'affermazione " PRIMA GLI ITALIANI " o lo fà con molti paletti. In italia ottenere alle elezioni la maggioranza tale dapermettere di governare da soli è fantasia, quindi o ci si allea per raggiungere determinati obiettivi e una volta raggiunti si potrebbe sciogliere l'alleanza o si finirà nell'oblio politico, puri, incontaminati ma soli e incapaci di realizzare democraticamente obiettivi sociali positivi per il popolo. Alleatevi con chi è all'opposizione, fate cascare il governo e solo così si andrà a votare, altrimenti ne riparleremo a fine legislatura se non verrà nominato un'altro governo come siamo abituati da dopo Berl....i che per lo meno è stato l'ultimo eletto democraticamente dal popolo sovrano.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 24.01.17 11:10| 
 |
Rispondi al commento

3
Il bello de L’ora legale è proprio questo: è un film semplice, ma per nulla facile. Non liscia il pelo agli spettatori con tirate moralistiche e autoconsolatorie sui potenti cattivi: fa il contropelo a tutti, in alto e in basso, nella migliore tradizione della commedia all’italiana (impossibile non pensare a Il vigile di Zampa, con Sordi e De Sica). Chi lo vede non può non riconoscersi almeno un po’ in uno dei personaggi e non mettersi in discussione. Perciò il boom del film è un piccolo grande fatto politico.
L’altra sera, fuori da un multisala torinese, una signora commentava con l’amica: “Sembra la storia di Virginia Raggi a Roma. Prima la votano in massa perché non ruba e non vuole sprecare soldi con le Olimpiadi; poi, quando mantiene la promessa e dice no alla candidatura olimpica, le saltano tutti addosso. E quelli di prima, con gli armadi pieni di scheletri, le tasche piene di soldi e gli occhi pieni di travi, cominciano a cercarle qualche pagliuzza. E, se non la trovano, se la inventano per coprirla di denunce, farla indagare e poter dire che è come gli altri”.
Ecco: se c’è ancora qualche politico o analista che vuole capire l’Italia del 2017 al di là degli slogan e degli anatemi sul populismo, sul giustizialismo, sul grillismo, corra a vedere L’ora legale, guardi le reazioni del pubblico e ascolti i commenti all’uscita. Scoprirà tanti cittadini, perlopiù giovani, che vogliono cambiare le cose. Meno forsennati rispetto a 25 anni fa, e anche a 10 (il 2007, anno de La Casta di Stella & Rizzo, e del primo VDay di Grillo). Più disincantati per le troppe illusioni divenute disillusioni. Meno disposti a fidarsi di qualcuno per delegargli in bianco il proprio futuro. Ma forse più vogliosi di fare qualcosa in prima persona, da protagonisti. Anche a costo di pagare un prezzo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.01.17 11:10| 
 |
Rispondi al commento

2
“Questo virus dell’onestà va fermato prima che si espanda in tutta Italia”, dice un sinistro “uomo dello Stato” sceso da Roma per aizzare la gente, pappa e ciccia col piccolo establishment del paese: il parroco, il boss, i funzionari comunali. Fallite le minacce mafiose per far dimettere il sindaco, si cerca uno scheletro nel suo armadio per screditarlo o ricattarlo: invano. E allora, siccome le prove a suo carico non si trovano, si provvede a fabbricarle. Il film L’ora legale di Ficarra e Picone, che ha sbancato i botteghini nel weekend, è tutto qui: divertente, paradossale, satirico, amaro, istruttivo. Si ride molto e si pensa anche di più.
In scala, è il miglior modo per spiegare perché 25 anni fa Mani Pulite partì col vento in poppa e poi, nel giro di due anni, divenne così impopolare da innescare il riflusso che portò alla vittoria di Berlusconi, votato dagli stessi che fino a pochi mesi prima inneggiavano a Di Pietro e a tutto il pool di Milano. Cos’era accaduto? Che dai piani alti della politica, dell’impresa e della finanza, i pm abbassavano il tiro sull’illegalità diffusa, spicciola, quotidiana che accomuna non una ristretta élite di ladroni, ma un vastissimo sottobosco di ladruncoli e furbastri. La svolta fu segnata da due indagini: quella sulle mazzette alla Guardia di Finanza, pagate non solo dai grandi imprenditori ai generali, ma anche dai medi e piccoli evasori e abusivi ai marescialli; e quella sui sottufficiali del distretto militare che esentavano i raccomandati dalla naja. Fu allora che si comprese che ce n’era per tutti, anzi non ce n’era più per nessuno: meglio revocare il mandato a quei pm che si stavano allargando troppo e chissà chi si credevano di essere. Perché va bene la legalità, ma senza esagerare. E, possibilmente, in casa d’altri.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.01.17 11:09| 
 |
Rispondi al commento

1
Marco Travaglio. Matti da legale
Un bel giorno, in un paesino della Sicilia, capita che il sindaco ridens e corrotto Patanè venga portato via dalla Finanza per una sfilza di reati contro la Pubblica amministrazione (ma anche per abigeato) alla vigilia delle elezioni. Così vince l’altro candidato, dato per sconfitto: quello onesto, che predica legalità e – incredibile a dirsi – la pratica pure: da cittadino e da sindaco. Sulle prime, i cittadini che avevano sempre votato dall’altra parte (“Vota Patanè senza chiederti perché”), saltano sul carro del vincitore (“Io non salgo sul carro: io lo guido”), inneggiando al “cambiamento”, all’“onestà”, alle “regole”. Poi le regole, queste sconosciute, cominciano a sperimentarle sulla propria pelle: basta parcheggi in quadrupla fila o nelle zone riservate ai disabili (ovviamente falsi), basta evasione fiscale (anche per il bed&breakfast del parroco), basta voti scambiati per posti di lavoro o buste della spesa o concessioni edilizie, basta negozi e bancarelle senza licenza, basta rifiuti gettati in strada, basta favori ai parenti del sindaco, basta assenteismo negli uffici pubblici (intere legioni di forestali imboscati spediti a lavorare per la prima volta in vita loro), basta fabbriche inquinanti (a costo di perdere il lavoro), basta villette abusive sul mare.
In poco tempo il vento gira e, da popolarissimo e osannatissimo, il sindaco onesto diventa il nemico pubblico numero uno: “Ma questa onestà, a noi, quanto ci viene a costare?”. Quando i carabinieri arrestano un ristoratore col locale abusivo sulla spiaggia, quello urla alla moglie: “Chiama i carabinieri!”. I vigili urbani, mai visti prima per le strade e scambiati per marziani (quando un carro attrezzi rimuove le auto in divieto, c’è chi pensa a un’astronave), si vergognano di multare i contravventori e chiedono scusa, per poi mettersi alla guida della rivolta contro il sindaco: “È colpa dei parenti, ci dovevano avvertire che quello era onesto veramente!”.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 24.01.17 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Lo sapevo già, è la prima notizia che danno in apertura tutti i TG ed i quotidiani la pubblicano tutti in prima pagina !

Alessandro L. 24.01.17 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Infatti nessun giornale ne parlerà minimamente. Titoloni quando quando era stato rigettato e silenzio stampa quando le cose funzionano. Mai più comprare giornali. Auguroni a Virginia e WM5S

rosario c. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 24.01.17 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Probabilmente è il miglior sindaco di Roma da 30 anni a questa parte!

Mario Sirianni, Catanzaro Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 24.01.17 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Grandissimi, forza non facciamoci fermare da nessuno che alla fine risolleviamo anche Roma.

Eleonora 24.01.17 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Virginia, avanti così, dobbiamo superare la figuraccia di Parma/Pizzarotti.
I cittadini romani devono cambiare il loro modo di porsi nei confronti dell'amministrazione capitolina.Si devono impegnare in prima persona, devono diventare i controllori di loro stessi.

Virginia ricorda: coerenza nei comportamenti, trasparenza nelle decisioni ed onestà nelle motivazioni

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.01.17 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Bene..ho letto però proprio stamattina,che la nostra virginia,potrebbe ricevere un avviso di garanzia in merito al caso Marra...
Ci sarebbe una chat tra lei e lo stesso Marra dove lei chiede spiegazioni sull assunzione del fratello( di Marra) e del suo triplicato stipendio...dice l articolo del messaggero che virginia si sia sempre presa la responsabilità di questi fatti,però da queste chat si capisce che così non è....abuso d ufficio credo si dica nell articolo...nel caso si avverasse questa ipotesi?

Massimo zitola 24.01.17 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Naturalmente , nessuno la riporterà questa notizia. Lo sappiamo tutti, qui.

undefined 24.01.17 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Secondo voi qualche giornalaio di partito ne ha parlato? Alla bocciatura dell oref sul bilancio di Roma di due mesi fa titoloni su tutte le prime pagine. Fanno schifo!!!


Grande Virginia!! Ti stanno combattendo con tutte le armi, anche Cantone...con tutte le ruberie miliardarie si mette a fare un esposto per il nulla del nulla! Perchè?? Cantone che ruolo gioca?? Non mi fido di una certa magistratura troppo intrecciata con certa cattiva politica. Ora i cittadini Romani devono fare la loro parte, perchè è troppo comodo volere un sindaco bravo e onesto e poi lasciarlo solo con i suoi consiglieri e assessori a combattere contro tutto e tutti! Roma riparte anche dal comportamento dei suoi abitanti...

massimo f., milanosudest Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 24.01.17 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Quale risonanza sui quotidiani avrà questa notizia? Per ora non compare nulla...

Daniele P., Genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.01.17 10:21| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori