Il Blog delle Stelle
Nuovo corso E-learning su Rousseau: il bilancio dei comuni

Nuovo corso E-learning su Rousseau: il bilancio dei comuni

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 10

di Laura Castelli

Quante volte ti sarà capitato di pensare che non ne sai niente di Bilanci. Tutte queste tabelle e numeri da comprendere. Scopriremo insieme che in realtà è semplice. Il Bilancio di un Comune, di un Ente, influisce per molti aspetti sulla vita di noi cittadini. E’ proprio nel bilancio che si determinano i finanziamenti ai vari servizi che verranno erogati a tutti noi.

Sapendo leggere correttamente un bilancio comprenderai quanti soldi vengono assegnate alla pubblica istruzione, ai servizi sociali, allo sport, alla sicurezza, al commercio, alla cultura, alla viabilita’ e i trasporti, alla gestione del territorio e dell’ambiente e per ciascuno di questi ambiti nel bilancio vengono definite quali attivita’ l’Amministrazione intende promuovere. Nel Bilancio viene anche definito il modo in cui tutte queste spese verranno finanziate, per esempio con le tasse pagate da ognuno di noi, con dei mutui o dei trasferimenti da parte di altri enti.

Da qui capirai come nasce il maggiore o minore peso della tassazione, l’ammontare delle imposte e le tariffe dei servizi. Potrai conoscere nel dettaglio quali sono le opere pubbliche e le opere di manutenzione del patrimonio che l’Amministrazione intende realizzare e quindi tutti i progetti che prenderanno il via nel corso dell’anno o negli anni successivi. Scoprirai, attraverso la lettura del Bilancio anche che cosa non verra’ fatto. Si, proprio così. Tutto quello che non viene messo nel Bilancio, semplicemente non c’è e non verra’ realizzato anche se magari te l’hanno promesso.

Ma entriamo nel cuore dei Bilanci pubblici e scopriamo insieme i suoi segreti, i documenti di cui si compone, e come usare le informazioni che troviamo al loro interno per migliorare la nostra città e portare avanti il Programma. Diventa Sindaco del tuo metro quadro. Buon corso a tutti.



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

15 Ott 2017, 09:08 | Scrivi | Commenti (10) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 10


Tags: corso bilancio, e learning, laura castelli, rousseau

Commenti

 

IL PAESE DEI COMUNI FALLITI, LE MANI SULLA CITTÀ

84 amministrazioni in dissesto finanziario, altri 146 enti locali a un passo dal crack. E' la mappa drammatica delle amministrazioni pubbliche rimaste con le casse vuote.

Sindaci che per decenni hanno messo a bilancio entrate virtuali, una gestione allegra che si è spenta con la spending review e le regole imposte da Bruxelles.

Il cerchio magico che controlla la Conca tira le fila di un sistema di potere ramificato a cui nulla è sfuggito: dalla gestione partitocratica della sanità, alle cooperative, dalla pianificazione dell’urbanistica collegata alle scelte dei poteri forti,....

Trasformare la ricchezza della città in proprietà privata di pochi, concentrare utili nei conti privati e debiti nei conti del comune.

Non resta che aumentare i costi dei servizi ai danni delle imprese e famiglie, svendita dei beni del Comune...povertà e disservizi..

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 16.10.17 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Bella lezione brava....

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 16.10.17 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Bravi , continuate cosi,sono fiero di voi tutti del M5S, siete il futuro del Popolo Italiano.
Via i condannati dalle istituzioni Italiano.

antonio conversano 15.10.17 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici,
ottima idea una scuola per i futuri amministratori.

Vi chiedo cortesemente di indicarci dove e come possiamo leggere e copiare il testo delle lezioni.

Grazie mille! Buon lavoro!
G. Balzi Torino 15 ott. 2017

Giovanni Balzi , Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.10.17 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Lo ritengo non solo utile ma necessario! Anche se non specificatamente tecnici, se vuoi scoprire le magagne di una Amministrazione..devi saper leggere i numeri... Loro non mentono mai!

Luisa piccinno 15.10.17 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Non vi è alcuna offerta, molto meno la domanda, la pianificazione? Mai... Non vi è alcun modo per calcolare questo valore con un cancro che è chiamato il parlamento italiano. Le aquile divertirsi con poco lavoro e un sacco di risate, cercando di portare la pressione fiscale più perverso, a cui più lavoro e non come una visione progressiva, ma le limitazioni. Perché questo Parlamento dimostra che i disoccupati italiani, perché sono molto più conveniente, acquistare i loro voti di halter!

undefined 15.10.17 10:48| 
 |
Rispondi al commento

ottimo

elena guerini, bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.10.17 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Un corso molto interessante
Ho cosi appreso che è possibile visualizzare il bilancio del proprio comune su open.polis.it
Mille grazie
angelo milano

angelo galli 15.10.17 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Laura,grazie e capisco l'importanza dell'informazione,ma da semplice cittadino se il comune dove vivo non mi mette in rete il bilancio,come faccio a sapere dove vanno a finire le mie tasse?
Bisognerebbe mettere d'obbligo l'esposizione in rete dei bilanci comunali e delle partecipate.
Grazie comunque del lavoro che state facendo.

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.10.17 10:07| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori