Il Blog delle Stelle
Bologna piomba nella corruzione

Bologna piomba nella corruzione

Author di Massimo Bugani
Dona
  • 37

di Max Bugani

45 persone denunciate, 23 per abuso d'ufficio, 11 per corruzione e 3 per peculato. Una persona, invece, è stata arrestata.
Ahi ahi ahi Bologna! Qualche nodo inizia a venire al pettine. L'impero scricchiola.
Non sappiamo ancora i nomi, ma nei prossimi giorni vi terremo informati con tutti gli aggiornamenti.

(DIRE) Bologna, 22 mar. - Appalti pubblici irregolari, truffe alla sanita' e danni all'erario per diversi milioni di euro sono stati scoperti, nel 2016, dalla Guardia di Finanza di Bologna. In particolare, il corpo ha individuato Appalti pubblici irregolari per oltre 3 milioni di euro e ha denunciato per questo otto persone. Altre 45 hanno subito una denuncia per reati o illeciti contro la pubblica amministrazione nell'ambito di 63 indagini e di 18 interventi conclusi nel 2016. Sui 45 denunciati, 23 per abuso d'ufficio, 11 per corruzione e tre per peculato. Una persona, invece, e' stata arrestata. E' solo uno dei paragrafi del capitolo del report 2016 della Gdf bolognese, dedicato al contrasto alle truffe sui fondi pubblici e all'illegalita' nella pubblica amministrazione. Le Fiamme gialle, in questo ambito, grazie a 58 accertamenti svolti su delega della Corte dei conti, hanno segnalato sprechi o irregolari gestioni di fondi pubblici "che hanno cagionato danni patrimoniali allo Stato per piu' di 211 milioni di euro". E qui sono 58 i soggetti segnalati alla magistratura contabile per connesse ipotesi di responsabilita' erariale. Sono stati scoperti anche casi di illegittima percezione o richiesta di finanziamenti pubblici, comunitari e nazionali, per oltre 4 milioni di euro, con la denuncia all'autorita' giudiziaria di 25 persone.
Ma c'e' un altro settore pubblico fonte di truffe e illeciti sul quale le Fiamme gialle hanno trovato riscontro, quello sanitario: la Finanza, sempre nel territorio bolognese, ha infatti individuato truffe nel settore previdenziale e al Sistema sanitario nazionale per circa 2,2 milioni di euro, con la denuncia di sei soggetti.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

23 Mar 2017, 10:04 | Scrivi | Commenti (37) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 37


Tags: arresti, bologna, bugani, corruzione, m5s

Commenti

 

Si perde il sonno durante la notte se non come ottenere un prestito.
* Alla ricerca di un prestito per pagare il debito
* Alla ricerca di un prestito per avviare la propria attività
* Siete alla ricerca di prestiti per grandi progetti
* Hai un sogno e ti rendi conto che non è possibile
Sono un creditore privato in collaborazione
abbastanza banche che sono in grado di fornire la vostra
esigenze di cassa. Non perdere tempo, contattarmi via mail: moniquedouel110@gmail.com

monique 26.03.17 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
Guida è il modo migliore per condividere il suo amore eterno è ciò che ci spinge a mettere a vostra disposizione 500 prestito rimborsabile a Euro 5.000.000 e altro ancora; in termini molto semplici per le persone che possono pagare a prescindere dalla razza. Facciamo anche investimenti e prestiti tra persone di tutti i tipi. Offro crediti a breve, medio e lungo termine in collaborazione con il Ministero delle Finanze e dell'economia e termine di rimborso a prezzi accessibili. I trasferimenti sono forniti da una banca per la sicurezza della transazione. Per qualsiasi domanda, fare le vostre proposte in relazione a prezzi e modalità di pagamento.
Per ulteriori informazioni si prega contattato
  E-mail: delbarioalexio@gmail.com

ROLANDO 01 garcia, roma Commentatore certificato 25.03.17 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao
Per i vostri progetti, non avete abbastanza soluzione di finanziamento è la signora Josina gomez offre prestiti per i progetti fino a 70.000 euro con un tasso del 2% Contatta il tuo servizio di posta prestitobancario2017@gmail.com

rotine c. Commentatore certificato 25.03.17 14:51| 
 |
Rispondi al commento

bè per ora non sappiamo niente e l'articlo non consente di capire cosa sarebbe realmente successo, a cosa ci si riferisce per 21 milioni di danni, non sempre la stessa guardia di finanza è stata "specchio di appurata virtù".
Mi spiacerebbe che la sinistra fosse sprofondata così tanto nella melma del malaffare da infangare anche la parte che è sempre stata migliore.

andrea cannelli 25.03.17 08:18| 
 |
Rispondi al commento

Adesso aspettiamo cosa dice la Presidenta la quale è sempre pronta a infliggere punizioni al M5S perché non riescono a tenere l'autocontrollo quando la casta fa porcate e stranamente quando alcuni deputati mangiavano la mortadella per festeggiare la caduta di prodi il presidente di allora non li espulse a calci dal parlamento .Aspettiamo Sig.ra presidenta e mi scuso se il genere potrebbe non essere corretto ma non è volontario .

FRANCESCO PIU 24.03.17 17:34| 
 |
Rispondi al commento

per me vale solo una cosa : se rubi: GALLERA!
esci solo quando hai reso tutto il maltolto.
non restituisci? non esci !
semplice , limpido,inequivocabile,
Questa è giustizia. tutto il resto sono balle!

glago 24.03.17 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Ci vorrebbero trascinare sempre più nel mondo dei paesi ultimi, vediamo se questa illusione continuerà o se la stragrande ragione vince. Con e se le fiamme gialle è tutto l'apparato giustizia risponderanno "presente".

Claudio Donati 24.03.17 00:08| 
 |
Rispondi al commento

La mia bella Bologna io sono di Budrio quanta tristezza nel vedere come è diventata e sentire questo fa proprio tanto male !!!!!!!!!😢

Nora Chiarini 23.03.17 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Mi è stato riferito che il Rapporto Annuale della Gdf contiene anche una graduatoria regionale in relazione ai reati quali corruzione ecc. e che in questa graduatoria l'Emilia-romagna figura terza dopo Sicilia e campania. Mi è stato riferito che è comparso un servizio al riguardo su un giornale nazionale. Si tratta forse di una bufala? Io non l'ho trovata on line questa notizia. C'è qualcuno che mi può aiutare, se c'è? Sono un giornalista e sta scrivendo un'inchiesta su una parte dell'Emilia-romagna, nella provincia di Fc. Saluti

Fabbri giuseppe 23.03.17 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Vi siete chiesto come mai tante indagini, tanti arresti, che si stanno moltiplicando SEMPRE DI PIU' ??? ... C'E' DA GIOIRE IMMENSAMENTE, INVECE !!! ... FORSE E' LA VOLTA BUONA CHE CI SALVIAMO !!! ... Tutto ciò sta SEMPLICEMENTE ACCADENDO PROPRIO GRAZIE AL M5S !!! ... Infatti la Magistratura, FINALMENTE!, sentendosi APPOGGIATA NELLA SUA OPERA MERITORIA (I SOLDI PUBBLICI SONO SOLDI NOSTRI !!! ... DI NOI CITTADINI !!!) da una GRANDE FORZA POLITICA, IL M5S appunto, STA FINALMENTE RIALZANDO LA TESTA E, CON ESSA, TUTTO IL POPOLO ITALIANO !!!

Luigi Di Pietro 23.03.17 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Sperate ancora in mattarella ??? È un democristiano come era suo fratello , leggete su wiki pedia chi era veramente piersanti mattarella , ai quei i politici DC erano tutti targati mafia,saluti.

chiarielloluciano 23.03.17 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Questo paese è marcio fino al midollo!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 23.03.17 18:20| 
 |
Rispondi al commento

pd partito di santi e onesti sempre con le mani nel sacco

giancarlo ricomini, marina di carrara toscana Commentatore certificato 23.03.17 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Bologna ,un tempo "la dotta " ora "la fogna"!!mendicanti e sudiciume ovunque,urinano e ho visto coi miei occhi defecare un barbone in pieno centro (scusate lo schifo)..e una giunta piddina che fa i suoi schifosi comodi da mezzo secolo!!!per me non è una novità e nemmeno lo è la perdita del candidato 5 stelle a sindaco e la riconferma di merolone pidiota...se Bologna non cambia giunta andremo sempre più nella merda....

fra 23.03.17 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Sono riusciti a rovinare pure Bologna, un tempo " la dotta ".

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 23.03.17 15:40| 
 |
Rispondi al commento

OT

Libro a 5 Stelle dei Cittadini per l'Europa.

Se il presidente Mattarella, invece del suo discorso superficiale quanto inutile sull'Europa, avesse recitato e proclamato ciò che è scritto in questo Libro, mi sarei sentito orgoglioso di essere italiano.
Invece dovrò aspettare ancora un poco, ma solo un poco.

massimo m., Roma Commentatore certificato 23.03.17 15:08| 
 |
Rispondi al commento

MA COSA SI PRETENDE: se si fa politica per mangiare......si mangia !!!!

terenzio eleuteri Commentatore certificato 23.03.17 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Al sig. CLAUDIO :
Si faccia quest'altra domanda: perche' non lo hanno fatto? (Le leggi che lei auspica).
In venti anni e passa, avevano tutto il tempo di farlo, o no?
Si dia la risposta che crede.
La saluto.

Bruno Liberato, Chieti tu Commentatore certificato 23.03.17 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BOLOGNA ,la mia preferita. Peccato!!!!!

flavio guglielmetto mugion, Torino Commentatore certificato 23.03.17 13:45| 
 |
Rispondi al commento

PIU IL PROCESSO AEMILIA ..SILENZIATO OVVIAMENTE ..POI RESTA SEMPRE APERTO " IL CASO CONTI" LA CONTI CHE SI è OPPOSTA ALA COLATA DI CEMENTO ....QUALCUNO PARE VOGLIA ..INSABBIARE LE INTERCETTAZIONI ...(E LA CONTI è DEL PD POI VEDIAMO LA SOLIDARIETA ESPRESSA NEI SUOI CONFRONTI SEMPRE DEL PD COME FINIRA )..DETTO QUESTO Cè 1 REGIONE CHE SI SALVA DALLA CORRUZIONE O DAL SISTEMA MAFIOSO ?

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 23.03.17 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Se fosse vero non sarebbe insignificante, nomi o non nomi. Ha pur detto che ci aggiornerà. Vuol dire che ancora non si sanno.

maidomo 1 Commentatore certificato 23.03.17 13:06| 
 |
Rispondi al commento


Grazie gentilmente entrare in contatto con questa donna, perché lei mi ha dato un prestito di 60.000 euro. Ecco il suo indirizzo e-mail personale: beatriceballey@hotmail.com

maillot sostene, paris Commentatore certificato 23.03.17 13:04| 
 |
Rispondi al commento

IN QUEI LUOGHI, COMUINCIARONO CON L'ORO DI BOLOGNA.
LE TRADIZIONI DEBBONO ESSERE PRESEVATE E MANTENUTE E, IN CERTE SITUAZIONE, RAFFORZATE.
Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 23.03.17 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Forse sono in serie A perché sono più diligenti nel pagare le tasse ?

Liana 23.03.17 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Ormai l'Italia è una cloaca generale ed il peggio è che regolarmente vengono assolti oppure condannati con pene leggere quando sarebbe auspicabile copiare dai Cinesi ,chi ruba allo stato è morte invece la morte è per noi perhé ci stanno martellando di tasse e naso lungo va in giro per l'Italia cercando di convincerci che le stanno diminuendo oltre tutto di votare non se ne parla hanno troppa paura del M5S faccio di tutto per convincere la gente ad aprire gli occhi e speriamo bene .

FRANCESCO PIU 23.03.17 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Il problema non è il rosso.
Vogliamo ancora fare la battaglia dei rossi contro i gialli, contro i neri, contro i verdi, contro gli arancioni,... come ci hanno insegnato a fare da almeno 40 anni?
Che sia una lotta fra poveri oramai lo dovremmo aver capito.
Una volta si diceva dei ladri della DC e ora si parla di quelli del PD.
Se la DC non era rossa, neppure questo PD di rosso non ne ha proprio.
Facciamo invecie che se sbagli paghi e vai in galera, di qualsiasi partito tu sia, o con qualunque carica ricopri, come del resto sarebbe logico e come si fa normalmente dove la democrazia esiste davvero e non viene tirata in ballo solo a parole e per convenienza.
Prima di puntare il dito su qualsiasi colore, possiamo pretendere di avere pene certe e in tempi consoni alla democrazia?

Claudio

Claudio 23.03.17 11:31| 
 |
Rispondi al commento


Costoso fratelli e sorelle! Del nuovo e del reale per voi. Questa volta se abbiamo una persona che può aiutarli a lasciare la povertà. Che non avevate più sostenete nelle banche e che volete creare la vostra impresa o società o fare commercio, dio metà sul vostro cammino signora ANISSA KHERALLAH, una donna a riempire di bontà e di saggezza che accorda finanziariamente al suo aiuto ha ogni persona onesta e saggia. Non fuorviate più un indirizzo, è quest'indirizzo solo che può voi salvate: developpement.aide@gmail.com.
PS: La soluzione ha i vostri problemi è questa signora che non cessa di aiutare la gente su tutti i continenti.

stefano mario durant Commentatore certificato 23.03.17 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Tutti anonimi?
E allora?
????
Un post insignificante.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 23.03.17 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'è che da prendere una cosa in considerazione, nell'insieme sono stati traditi anche gli emiliani, ora vi dico una cosa che forse farà saltare i nervi a tutti, un tempo lavoravo in emilia con una ditta che aveva rapporti su tutto il territorio nazionale, si parla di 30 anni indietro, e i soldi c'erano come del resto anche il lavoro, e già giravano da parte di piccole imprese mazzette per prendere appalti, ora che il lavoro si sta collassando e c'è meno moneta, anche gli emiliani possono toccare e vedere questa cosa ,perchè lavora solo quello che ha privilegi.pagando

francesco s., Coreglia antelminelli Commentatore certificato 23.03.17 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Sicuramente ci sarà dentro anche la Vallettina Castaldini ex-Ncd, ora nell'alfaniano Movimento Alternativa Popolare.

Una portavoce con la voce da Topo Gigio in un Movimento di golpisti volete che non sia indagata?

Ahi ahi ahi Castaldini, ma cosa ci dici mai!

Aldo B. 23.03.17 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Mi meraviglierebbe il contrario, l'emilia romagna è rossa e Bologna ne è la capitale, a voi le conclusioni........




Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori