Il Blog delle Stelle
Con Luca Pirondini #GenovaCambiaMusica

Con Luca Pirondini #GenovaCambiaMusica

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 119


Oggi a Genova in Piazza Matteotti per Luca Pirondini ci saranno anche Filippo Nogarin, Nicola Morra, Luigi Di Maio, Beppe Grillo e tanti altri. La diretta sarà trasmessa qui a partire dalle 19.30

di Luca Pirondini, candidato sindaco M5S Genova

Nel corso di questi ultimi dieci anni abbiamo assistito agli ennesimi cicli amministrativi fallimentari che hanno continuato ad usare la politica per gestire il sistema di potere che ha instaurato in quarant'anni di amministrazione di Genova. Dobbiamo dirlo chiaramente, oggi a Genova c'è un sistema di potere che come una piovra ha i suoi tentacoli ovunque e controlla ogni aspetto della vita dei cittadini genovesi.

Hanno distrutto le aziende pubbliche partecipate, con dirigenti non preparati, troppo spesso amici del partito, ex mogli, politici di secondo piano o che avevano portato qualche voto alle precedenti elezioni. Hanno cercato in tutti i modi di svendere AMIU, l'azienda pubblica dei rifiuti, ad IREN, tentando di creare un monopolio privatistico il cui unico interesse è quello di alimentare gli inceneritori a Torino e Parma. Lasciando, ovviamente, il debito contratto da AMIU tutto sulle spalle dei genovesi, altro che raccolta differenziata! Dobbiamo ribellarci a questa visione miope e opportunista! I rifiuti possono diventare una risorsa economica per i cittadini e per le imprese! In tutta Europa questo avviene, in Italia questo avviene, ad esempio a Livorno, con il nostro sindaco Nogarin. Con la raccolta differenziata e gli impianti di proprietà, possiamo vendere i rifiuti e trarne un profitto per la collettività. Non possiamo continuare a spendere 28 milioni di Euro per portare la spazzatura negli inceneritori di IREN, solo così potremo davvero abbassare la tassa sui rifiuti.

AMT, l'azienda di trasporto pubblico, ha il parco mezzi più vecchio d'Europa e gli autobus che ormai prendono fuoco da soli. La Fiera di Genova , fallita e messa in liquidazione, con i grandi eventi che dicono addio a Genova, come Euroflora e in parte persino il Salone Nautico. Tagliando gli sprechi e con dei manager davvero competenti, potremo risollevarne le sorti, riportando in città tutti quegli eventi, concerti e fiere che Genova merita.

Genova Parcheggi, con le tariffe più care d'Italia e un buco nel bilancio inspiegabile. Tutti questi disastri hanno dei responsabili, nomi e cognomi.

Una piovra con tentacoli ovunque dicevo. Hanno riempito ogni vuoto urbano con un centro commerciale, distruggendo il piccolo commercio, desertificando i quartieri. Addirittura in una zona che nel piano di bacino Regionale è ancora indicata come zona ad alto rischio idrogeologico, l'area Ex Boero e che la prossima vedrà l'inaguurazione dell'ennesimo centro commerciale.

Noi siamo gli unici che denunciano questa connessione tra la grande distribuzione organizzata e il degrado dei quartieri. Perché la grande distribuzione organizzata uccide il commercio di prossimità, le strade si desertificano, crescono i fenomeni di microcriminalità con conseguente svalutazione degli immobili, si creano così i quartieri ghetto.

In questi cinque anni abbiamo assistito alla continua fuga di giovani, ho tantissimi miei coetanei che ancora non sanno cosa ne sarà del loro futuro, giovani che vanno a lavorare all'estero o a Milano, perché non trovano opportunità di lavoro per le quali si sono specializzati. Abbiamo assistito al dilagare dell'illegalità, abusivismo commerciale, mercatini autorizzati dal Comune che vendono merce di dubbia provenienza, criminalità dilagante e quartieri completamente abbandonati dalle istituzioni, penso al Centro Storico a Sampierdarena a Begato e a Prà.

Allora io non farò nessun appello di voto, ma molto chiaramente ai genovesi dico questo: oggi dobbiamo scegliere il futuro di Genova dei prossimi 20 anni.
Da un lato abbiamo un candidato che rappresenta la continuità assoluta con la giunta Doria, con la giunta Vincenzi, con tutte le giunte di quella sinistra che ha governato fino ad oggi con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti, dall'altro c'è un candidato messo lì da Salvini e da Berlusconi, che di Genova non conosce niente, che parla per slogan: la città meravigliosa, i 30.000 posti di lavoro, Genova il più bel sobborgo di Milano. Il candidato del centro destra ha promesso tutto a tutti, questa è stata la sua campagna elettorale, senza spiegare una volta dove prenderebbe i soldi! Un candidato che non ha mai preso una posizione contro le Sale Slot Machines per le quali il suo partito, la Lega Nord, ha votato una proroga alle concessioni per un anno in consiglio Regionale. Sale gioco dove migliaia di genovesi si ammalano di azzardopatia ogni anno, una vera disperazione per le famiglie.

In tutte le città dove amministra il Movimento, lo ha detto Milano & Finanza, non il nostro blog la specialità dei nostri sindaci è quella di risanare i bilanci. Il Comune di Pomezia nel 2012 aveva 7,5 milioni di debito. Da quando è amministrato da Fabio Fucci, il nostro sindaco a 5 Stelle, il bilancio è passato ad un attivo di 15 Milioni. Quando gli hanno chiesto come ha fatto, la sua risposta è stata: “semplice, non ho rubato.”

Questo facciamo con il MoVimento 5 Stelle, vogliamo mettere in rete il bilancio comunale nostro e quello degli scorsi anni e far vedere ai cittadini dove sono stati spesi e dove saranno spesi i loro soldi. Vogliamo far conoscere ai cittadini il curriculum e le esperienze lavorative dei dirigenti che nomineremo a capo delle aziende partecipate. Vogliamo che siano i cittadini per primi ad essere i controllori delle Istituzioni. Abbiamo lavorato ad un progetto che è un vero e proprio atto di amore per Genova, 160 pagine di programma scritto dopo aver ascoltato per mesi i cittadini e le tante realtà che compongono la città, con la collaborazione dei migliori esperti di settore.

L'11 Giugno possiamo davvero fare qualcosa di grande per Genova e per i genovesi tutti, possiamo regalarle una nuovo destino.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

9 Giu 2017, 17:56 | Scrivi | Commenti (119) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 119


Tags: di maio, genova, grillo, m5s, pirondini, sindaco

Commenti

 

Poichè la trasparenza è una caratteristica fondante per il M5S, bisogna che Davide Casaleggio proceda senza indugio alla querela nei confronti del direttore di Repubblica!

Giuseppe Lavatura, Ravenna Commentatore certificato 15.06.17 19:59| 
 |
Rispondi al commento

salve,forse la discussione selezionata non e' quella giusta ma poco importa.
scrivo da formigine un comune di modena, un comune che grazie e a questo PD scellerato vuole a tutti i costi costruire la tangenziale sbattendosene di quei cittadini che oltre al potenziale esproprio si troveranno con campagne cementificate, smog, polveri sottili ecc ecc..
ci siamo rivolti ai 5stelle del nostro territorio ma abbiamo constatato un certo dissapore nel cercare i loro appoggio,si ci hanno dato i gazebo ma non oltre, nessuno che si sia voluto esporre in prima persona a difesa dei cittadini, oltre 1000 firme raccolte ma del movimento nessun aiuto concreto..
a chi ci dobbiamo rivolgere per ottenere un po di giustizia e per spiegare le motivazioni?? ci sono tante soluzioni a questa strada, i soldi europei sono sempre i nostri ma loro se ne fregano.. tipica arroganza e strapotenza dei politici.
abbiamo bisogno di dire basta a queste schifezze,di dire basta a chi fa favori a ns discapito. abbiamo segnalato anche alle tv giornali e striscia la notizia.
abbiamo bisogno di VOI ma non di questo movimento 5 stelle del ns comune perché NON MUOVE UN DITO!!
AIUTO!! AIUTATECI!! i cittadini che vi votano ve lo chiedono!!


un iscritto

marco r., formigine Commentatore certificato 15.06.17 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Inoltre non fare errore, è solo ora che si sente bene alla gente. Solo la signora Anissa può aiutare a uscire dalla povertà.
Ciao a tutti
Rendo grazie a Dio per avermi messo sulla strada della signora Anissa KHERALLAH attraverso di essa ho ricevuto il mio prestito tra particolare la scorsa notte a 16 ore a seguito di una testimonianza dei vantaggi di questa generosa prestito. Ms Anissa mia Kherallah fare un prestito di 10.000 euro, di aprire la mia attività. Ho ricevuto questo prestito nel mio conto dopo aver firmato le carte. Io consiglio di non farvi frodare da altre persone, la soluzione al vostro problema è la signora Anissa, se si vuole veramente fare un prestito di denaro per un progetto e qualsiasi altro obiettivo; si prega di contattare il suo. Il prestito concesso das tutti i paesi: in Italia o in Spagna, Brasile, Perù, Venezuela, Francia, Italia, Portogallo, America ......... .Il suo indirizzo: developpement.aide@gmail .com! Si tratta di una donna perfetta e sapiente. Non commettere errori sui miei fratelli e sorelle, questa è la persona giusta per noi che aveva bisogno di aiuto. Grazie a tutti.

lebon jordao Commentatore certificato 14.06.17 13:08| 
 |
Rispondi al commento

al ballottaggio

o ingrosso le fila dei non votanti

o aumento il numero delle schede bianche

in ogni caso non voterò x chi Genova e l'Italia l'ha rovinata

saluti ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 14.06.17 12:02| 
 |
Rispondi al commento

"Fidatevi di me"
Beppe sei ridicolo, ormai ti schifano anche i tuoi concittadini

Luciano La Valle, Roma Commentatore certificato 13.06.17 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dove il movimento non è compatto e crea litigi interni (o peggio scandali), a torto o a ragione, il consenso crolla. E' inevitabile.
(nessuno metterebbe la sua denuncia dei redditi in mano ad uno studio di commercialsti che litigano e urlano fra loro)

Gianluca S., Prato Commentatore certificato 12.06.17 13:15| 
 |
Rispondi al commento

che figura
D E M M E R D A

mario m., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 12.06.17 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Con Luca Pirondini #GenovaCambiaMusica

Si, vero, si sente come un suono di tromba...

Riccardo Alasia (riccardoalasia) Commentatore certificato 12.06.17 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Se un anziano nell'ultimo anno di vita spende tantissimo in sanità, cosa si fa? Lo si sopprime per risparmiare i soldi?
Il sistema liberista che vuole solo braccia e menti efficienti e quindi vede nell'anziano una palla al piede, sarebbe contento di questa soluzione, mi immagino che nei prossimi anni concederanno il diritto all'eutanasia, e penseremo di fare una scelta consapevole sulla fine della nostra vita, poi invece a causa delle condizioni sociali in cui una persona è costretta a vivere, sarà costretta "liberamente" a togliersi la vita.

Donata Saggiorato, Vicenza Commentatore certificato 11.06.17 16:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete bisogno di assistenza finanziaria per i vostri progetti?
È rifiutata dalla banche diverse?
Abbiamo compagnia di assistenza finanziaria mondiale Credit Finance per aiutarti a finire le vostre preoccupazioni finanziarie.
Sito web: www.world-credit-finances.tk
Si prega di contattarci per ulteriori informazioni per posta
Direttore: bekatima10@onet.pl

tima b., italia Commentatore certificato 11.06.17 14:18| 
 |
Rispondi al commento

la fortuna di viviana vivarelli - bologna è simile a quella di silvio berlusconi - arcore............
hanno abolito i manicomi.......
altrimenti, i due, sarebbero stati ospiti sine die... di quelle strutture

Er caciara Commentatore certificato 10.06.17 13:58| 
 |
Rispondi al commento


se aiuto 10 italiani e 10 stranieri in egual modo ci sarà un aiuto agli italiani al 50 %
se invece gli stranieri sono 90 e gli italiani sono 10 allora l'aiuto agli italiani sarà in percentuale (con le stesse forze) molto meno e così via.
Se gli stranieri come numero non avranno limite...l'aiuto in proporzione riservato agli italiani con la stessa quantità di forze...tenderà allo ZERO in modo proporzionale.
E' una questione di numeri...
Occorre UN LIMITE , altrimenti come in tutti i campi emergeranno ingiustizie.

Dare PRECEDENZA agli italiani ....anche un'ameba lo capisce.
Grazie.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 10.06.17 11:45| 
 |
Rispondi al commento

CHIAMANO POPULISMO quello che sa di popolo. MA ALLORA i governi chi dovrebbero rappresentare.....? I RICCHI E LA GRANDE FINANZA??

terenzio eleuteri Commentatore certificato 10.06.17 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.huffingtonpost.it/2015/04/17/grillo-immigrazione-difendere-confini_n_7084812.html

http://www.dire.it/17-04-2015/6430-grillo-gli-immigrati-dobbiamo-difendere-i-confini-nazionali/

BEPPE GRILLO ? chi è costui ?
E' uno che la pensa come me...

elementare watson

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 10.06.17 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Salve ragazzi mi chiamo Marco sono qui per raccontarvi la mia storia ed ho sempre sostenuto i cinque stelle e per questo hanno voluto farmi del male con la mia ex che se la sono fatta tutti a 3 a 4 a 5, poi hanno cercato di investirmi con la macchina, poi ancora oggi mi fanno del male con degli psicofarmaci perche dicono che ho delle allucinazioni peccato che non vedo fantasmi, ho evitato tantissimi incidenti sempre con la macchina, La mia famiglia? Mio zio è imparentato con un politico molto conosciuto in paese, tutto questo perchè? Perche i cinque stelle secondo loro creano problemi escono fuori le tarantelle dei politici. La mia famiglia? Mio zio è imparentato con un politico molto conosciuto in paese sia a lecce che a lizzanello, fatela girare grazie di cuore


@ Giovanni M., Cambiago

Sai a cosa serve?
http://www.checker.freeproxy.ru/checker/

Ichnos774 -, Roma Commentatore certificato 10.06.17 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Viviana Vivarelli.

E' etico anche, e sopratutto, pensare agli italiani in difficoltà, specie se scopri che 12 milioni di loro smettono di curarsi perchè devono pensare a cosa mettere sotto i denti.

Ma a voi che interessa? La verità è che voi politically correct non vi volete sporcare mai.
Siete sempre pulitissimi.
3 miliardi di euro (questo è il costo per i soli salvataggi a mare) ogni anno per raccattare clandestini arrivando sin quasi alla battigia libica, con volontari da tutto il mondo che lucrano alla grande e che portano tutti in Italia, perchè in Spagna, a Malta, in Francia, in Inghilterra, in Germania non accettano clandestini.

Sporcati anche tu Viviana, che non è cattiveria, ma buon senso.

Ichnos774 -, Roma Commentatore certificato 10.06.17 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora spiegatemi:
D'Alema ha eliminato il lavoro fisso
Prodi ha introdotto i vaucher
Ichino ha allargato la precarietà
Bonanni e Angeletti hanno indebolito il sindacato
La Comunità Europea vuole venderci al minimo strappando lo statuto del lavoro e se ne frega del flusso dei migranti che ci rubano i salari
Ammortizzatori sociali non se ne vede
La Marcegaglia chiede licenziamento libero e salario sotto la sussistenza
I padroncini preferiscono extracomunitari in nero
Berlusconi voleva far lavorare anche di domenica, Natale e Pasqua
Renzi ha tentato di eliminare le domenica
Ma prima aveva eliminato l'articolo 18 e il lavoro fisso, i diritti del lavoro, i sindacati dal tavolo delle trattative, e aveva allargato i vaucher fino a cprire tutto, infine li aveva pure abbassati di valore e intanto ha fatto in modo che l'agenzia delle entrate ci sequestri i conti correnti
Brunetta vuole che si lavori anche ammalati
Rotondi vuole annullare la pausa pranzo
Marchionne ha eliminato nel silenzio delle leggi il diritto di fare pipì

..ma, se al posto dei politici prendevamo dei robot, non era meglio?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.06.17 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho appena avuto l'occasione di vedere il dibattito a LA7 tra Toninelli e Salvini. Tema del dibattito era "La legge elettorale e' morta". Mi chiedo, perche' non e' stato invitato nessuno del PD visto che sono stati loro a dichiarare e decidere che la legge e' morta? Anche questa volta (come sempre) l'informazione ha voluto far passare lo "scontro" tra 5S e Lega su tutt'altri temi, lasciando o cercando di lasciare fuori ed immune il PD che e' l'elemento e causa principale della situazione in cui ci troviamo. Tra l'altro poi quando c'e' un rappresentate della lega il livello del dibattito e' come ha detto giustamente Toninelli da "bar sport"!!

Stefano M., Trento Commentatore certificato 10.06.17 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nella storia, tutti gli Imperi sono cresciuti con una emigrazione sensata e una immigrazione controllata...quello che oggi fa la Cina, per esempio.

Tutti gli Imperi sono caduti con una emigrazione insensata e una immigrazione incontrollata...quello che oggi sta facendo l'Europa.

L'Unione Europea ( Gli stati uniti d'Europa) vorrebbe iniziare un Impero proprio dove, nella storia, son caduti gli altri!

Un impero di brevissima durata è un impero pericoloso e senza futuro.

Aldo B. 10.06.17 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Io non sono praticante né osservante. Non ho mai fatto parte di nessuna chiesa, partito o setta. Ho lavorato in qualche associazione di volontariato. Ma penso a me stessa come 'religiosa', nel senso etimologico del latino "religare", unire, conciliare, mettere insieme. Non mi pare che finora la via delle guerre, delle contrapposizioni, delle inimicizie, degli odi, abbia prodotto un mondo migliore. Ma penso che un atteggiamento 'religioso', 'unitivo'. verso l'umanità, ovvero etico, nel senso più universale possa essere un buon inizio. Per questo anche scrivo e lavoro in una associazione sanitaria di aiuto ai senza tetto e ai migranti, cioè ai reietti della società e ogni giorno vedo che sono uguali e ma, anche se di culture molto diverse, ma sempre persone come me. Mia figlia, ugualmente, si dichiara atea e non ha battezzato i suoi bambini, ma è una volontaria, dunque pratica quella religione dei fatti che a parole nega come adesione dogmatica a una chiesa. Io intendo il termine religione come 'rispetto dell'altro'. Devo ancora lavorare sul concetto di 'cittadino del mondo' ma mi pare di essere su una buona strada. Per intanto cerco solo quelle leggi sociali che vorrei fossero leggi valide per tutti gli uomini del mondo (è un concetto kantiano che magari non è tanto facile da spiegare perché richiede che ci spogliamo dei nostri pregiudizi, e realizza un'etica in progress che non può mai essere dogmatica ma solo relativa).
.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.06.17 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stai delirando o cosa?
io questo pinocchio con 5 manine verdi non l'ho mai visto
anzi non l'ho visto proprio
vai a farti curare ché hai qualche problema
viviana vivarelli


Questa fa proprio schifo al cazzo, non perde tempo ad offendere gli altri, anche per commenti normalissimi. Povero Er Caciara, aggredito per un commento semplice.

La schifosa saccente 10.06.17 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho sempre pensato che gli estremi hanno torto e che la virtù sta nel mezzo.
Ho sempre pensato che la visione di Grillo sui migranti fosse un giusto mezzo che salvava l'umanitàe anche la relatà.
Non possiamo praticare una accoglienza incontrollata non per razzismo ma perché non ce la possiamo permettere, non possiamo praticare un odio incontrollato all'immigrato perché l'odio è barbaro e disumano.
Non possiamo non accogliere i profughi delle guerre che anche noi abbiamo incentivato. Dobbiamo, limiti permettendo, rispondere al quel diritto di asilo internazionale che come Nazione abbiamo ratificato e dobbiamo farlo nei modi più rapidi ed efficienti.
Non possiamo accogliere tutti i poveri perché sono miliardi e non ci starebbero in un solo Paese nemmeno mettendoli a pile.
Non possiamo respingerli tutti perché non ci riusciremmo nemmeno.
Ma quelli che accogliamo non possiamo trattarli come esseri inferiori che non hanno diritto come tutti a una casa, a una assistenza sanitaria, alle stesse leggi dei cittadini italiani.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.06.17 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se votate quelli del PD e volete star bene solo voi

Se poi gli altri vivono con niente perché i furbi siete voi

Vedrai che questi PDuisti, questi Ladroni

Is beatiful

Se siete come i Forzisti ipocriti e i sovranisti abili, e non siete mai colpevoli

Se non state mai coi deboli, e avete buoni stomaci

Sorridete, gli spari sopra sono per noi

Sorridete, gli spari sopra sono per noi

Ed è sempre stato facile fare delle ingiustizie

Prendere, manipolare, fare credere

Ma adesso, state attenti

Perché il vento è cambiato

E se si girano gli eserciti e spariscono gli eroi

Se la guerra poi adesso, cominciamo a farla noi

Non sorridete, gli spari sopra sono per voi

Non sorridete, gli spari sopra sono per voi

Aldo B. 10.06.17 09:53| 
 |
Rispondi al commento

SPERANZA ULTIMA DEA
Ultimo miglio (formamentis)
Sono molto stanco e provato stasera, soprattutto per la situazione lavorativa, tuttavia dicono che il capitalismo sia agli sgoccioli e che questi siano solo gli ultimi singulti del mostro morente: a breve ci attende un futuro di pace e di tranquillità, tutti i bisogni appagati, ogni conflitto finalmente risolto, si tratta solo di portare ancora un po' di pazienza.
..
(Viviana: Incredibile come prima di sera si cominci a sognare prima ancora di aver chiuso gli occhi. Lo sapete cosa mi intriga maggiormente? (Sarà una questione di carattere testardo o del mio nome che in celtico vuol dire "Non voglio farlo!", ma quando una cosa è impossibile mi ci ficco, convinta che la civiltà è avanzata proprio grazie a delle persone testarde che non si sono arrese ai fatti, che non hanno creduto che il fato sarebbe cambiato da solo, e che quindi hanno cercato con tutte le loro forze, grandi o piccole che fossero, di cambiare non solo la propria storia, ma la Storia con la M maiuscola. Il motto di tutti questi eroi conosciuti o sconosciuti è sempre stato: "E' impossibile, ma tenterò!". E io credo che Casaleggio e Grillo, pur con tutti i loro umani errori, facciano parte di quello stuolo di combattenti che hanno sfidato l'impossibile. E noi pure.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.06.17 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Io l'ho imparato in prima superiore nel glorioso 6° ITIS di Napoli nel 1971, tu non so. La cazzimma proverbiale è quella dell'ultimo dei Mohicani. Cià.

Giovanni F. Commentatore certificato 10.06.17 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stavo guardando su internet delle foto di Di Maio con un mio amico. Ne appare una con la fidanzata:
"Che passerona" dice lui.....

Buongiorno.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.06.17 09:36| 
 |
Rispondi al commento

.. e se Cristo oggi rinascesse non più figlio di un falegname in patria ma di un immigrato palestinese in Italia (e ricordiamoci che anche lui da piccolo dovette fuggire per colpa della politica) come lo trattereste? Non gli dareste il diritto di partecipare all'assegnazione di una casa popolare perché 'prima gli italiani'?
ma fatemi il piacere.....

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.06.17 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Gli italiani non li capisco. Nasce il M5S e lì tutti a sbraitare che è un movimento di estrema destra, che i naziskin gli fanno un baffo, che Grillo è Hitler redivivo, che Grillo sostiene la mafia e Casaleggio il Bilderberg, che solo Berlusconi prima e Renzi dopo rappresentano il meglio del nostro Paese, e ancora sono lì che scrivono su tutti i giornali che il M5S è pappa e ciccia con la Lega e i cloni tutti a giurare che solo Renzi porta avanti la vera sx mentre Grillo, come i lupi mannari se si toglie il giubbotto ci ha sotto la camicia nera.
E poi, appena esce che il Liguria, che il M5S ha votato contro una legge razzista che escludeva dalle case popolari gli immigrati più poveri, ecco altri italian, presunti 5stelle (ma ho i miei dubbi) sbraitare che il M5S è da mettere al muro perché "prima gli italiani", e su questa bella frase leghista, razzista, da veri cristiani, si svolge tutta la battaglia per il Comune di Genova, come se 30 anni di disastri del Pd fossero cancellati in un attimo.
Ma SPQR: Sono Proprio dei Rimminchioniti Questi italiani!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.06.17 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Come un piddino che
il voto lo butta giù
lui s'è perso e tu
nei brogli suoi

La nostra libertà
non ci sarà mai più
se voterai il PD e tu..
non farlo più

Si, non votare più il PD
sennò non si vive più
no, non votarlo più
c'è il Movimento 5 Stelle ormai.
i 5 Stelle son l'acqua dopo il fuoco
e non li lascerai mai più

Quel renziano che
rovinerà anche te
lui se voterà
andrà in Africa

Quando sto coi 5 Stelle
sento dentro me
che vivo ormai
con un'altra anima

Si, non votare più il PD
sennò non si vive più
no, non votarlo più
c'è il Movimento 5 Stelle ormai.
i 5 Stelle son l'acqua dopo il fuoco
non li lascerai mai più

Si, non votare più il PD
sennò non si vive più....

Aldo B. 10.06.17 09:22| 
 |
Rispondi al commento

O.T. casomai:
Dal F.Q. - Stragi, Graviano: “Berlusca mi chiese la cortesia”
Adesso le procure valutano se riaprire le indagini
Secondo i pm il boss di Brancaccio (intercettato) assegna all’ex premier il ruolo di ispiratore delle bombe del ’93. Ora i pm di Firenze e Caltanissetta devono decidere se aprire un nuovo fascicolo su Berlusconi -

Giovanni F. Commentatore certificato 10.06.17 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Disbrigo
E' stata una settimana difficile: il caso Insinna scoppiato come un fulmin a ciel sereno, le sentenze del Tar, Long John scambiato per un santo. Da esperto di pacchi posso dirvi che Insinna si vedeva lontano un miglio che è un falsone, tutta quell'allegria ciarliera, ti avevamo sgamato. Sulla sentenza del Tar certo che Franceschini ci poteva stare un po' attento, non è tanto il "prima gli italiani", è che non si fanno le cose a cazzo di cane (il Tar del Lazio comunque è da abolire e da sostituire con un patronato della UIL). En passant posso segnalare che il sovrintendente della Scala di Milano è austriaco e questo non è bello nel paese del Va' pensiero. Un solo capitano, una sola maglia: Giorgio Chinaglia è il grido di battaglia! E con questo passo e chiudo e ritorno nel mio mondo (funzioni fisiologiche espletate nel tempo di valore europeo di sei secondi netti).

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.06.17 09:14| 
 |
Rispondi al commento

IMPERTURBABILITA' (formamentis)
Una volta che hai equiparato le passioni politiche a quelle calcistiche è come se ti si aprisse un mondo, avrai trovato la chiave di volta dell'universo. Non lo vedi quello che augura la morte all'avversario, lo "sparati!", il "lascialo lì che concima!" che ho sentito quella volta che sono stato a San Siro? Sette anni son passati dalla caduta in disgrazia di Fini e Storace era ancora lì seduto sulla riva per infierire sul cadavere (mi viene in mente Lercio: "Aspetta in riva al fiume il cadavere del suo nemico ma lui passa su uno yacht pieno di figa"). E non c'è pure quello che augura un cancro a Renzi, uno sturbo a Grillo, quello che spera che il Salvini se lo inculi il negro? La politica è pure peggio del pallone, tutto è livore, acrimonia, risentimento, e ad inseguire l'acrimonia farai la fine di quelli dell'Mdp, cioè darsi arie di capire tutto per non combinare niente. Il giorno che guarderai tutto con distacco e comprenderai che l'unico vero modo per smontarli è non prenderli nemmeno in considerazione acquisirai una tale imperturbabilità che al confronto Seneca diventerà l'incredibile Hulk, e in più conserverai intatte le tue camicie.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.06.17 09:10| 
 |
Rispondi al commento

CONDICIO SINE QUA NON (FORMAMENTIS)
Il sistema elettorale tedesco con scappellamento al cinque è un ottimo sistema, a condizione di trovarsi in Germania. Io in Germania ci sono stato per lavoro qualche anno fa, fu il mio primo viaggio all'estero se escludiamo il Ticino e la Calabria, ho visitato Amburgo, la regina, passando per Ochtrup, il paese delle fiabe, poi ridiscendendo sono passato per Düsseldorf, che ho trovato brutta, quindi per la Westfalia, che ho trovato bella, e infine per la Baviera, che ho trovato media. Che dirvi? Germania mia patria d'elezione, l'ultima Thule, la sensazione di un paese governato col maggioritario. L'unica vera vocazione dell'Italia è invece la cazzimma.
.
CAZZIMMA
“cazzimma”, neologismo napoletano molto in voga negli ultimi tempi: furbizia accentuata, la pratica costante di attingere acqua al proprio mulino, in qualunque momento e situazione, magari anche sfruttando i propri amici più intimi, i propri parenti; attitudine a cercare e trovare, d’istinto, sempre e comunque, il proprio tornaconto, dai grandi affari o business fino alle schermaglie meschine per chi deve pagare il pranzo o il caffè.
Ci dice Pino Daniele: “La cazzimma è innanzitutto la 'furbizia opportunistica', e colui che tiene la cazzimma è propriamente un individuo furbo, scaltro, sicuro di sé, è il dritto che sa cavarsela, anche se ciò comporta scavalcare gli altri. Ma il termine copre uno spettro di significati o, per meglio dire, di atteggiamenti ben più ampio. Ma è anche la 'cattiveria gratuita'. Il suffisso ‘ imma’ aumenta il senso dispregiativo del termine come nelle parole rattimma 'eccessiva libidine espressa attraverso parole o gesti', sfaccimma 'liquido seminale', sodimma 'sudore copioso', zuzzimma 'sporcizia'.
Come fa notare ancora Pino Daniele, la cazzimma è fin troppo comune "in una società come la nostra, dove certe volte il diritto diventa un optional e anche se non sai fare niente, puoi andare avanti, appunto, con la cazzimma".


viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.06.17 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi è pro europa e globalizza è un nemico delle sovranità nazionali.
Chi è nemico delle sovranità nazionali è nemico
sia dei confini sia del popolo di una nazione .

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 10.06.17 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Ho avuto la forza di arrivare sino alla fine del video.... mamma mia.
Di una tristezza infinita.

mario 10.06.17 08:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Torinesi invitati a "conoscere i luoghi d'incontro della comunità musulmana, con valori e tradizioni, per celebrare insieme la cena iftar, la rottura del digiuno al termine della giornata di Ramadan"

Che non vi venga in mente di chiedere un minuto di raccoglimento per le vittime di Manchester. Pare che non facciano parte della loro cultura queste sciocchezze. Si potrebbero offendere.

Ichnos774 -, Roma Commentatore certificato 10.06.17 08:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DAL DIARIO DI FORMAMENTIS
La brum del capo c'ha un buco in una gomma
E noi la ripariamo con il chewing gum. La prescrizione breve è in effetti cosa buona e giusta, mette il pepe al culo alla giustizia, ma perché limitarci a due anni? Facciamo due mesi, facciamo due giorni. Mi metto nei panni del cittadino che ha violato la legge e deve aspettare anni per vedersi condannato, uno deve vivere anni con questa spada di Damocle che gli pende sul capo. C'è appunto questa spada di Damocle che pende sul capo. Poi, per carità, nel ddl è prevista anche la possibilità di rinunciare alla prescrizione con una dichiarazione scritta, in questo caso, de gustibus (siamo in buone mani, Ghedini ci fa decadere anche le ragadi se necessario).
...
.. "se il Paese cade nell'intestino cieco", come dice oggi il prof. Galli della Loggia dalle autorevoli colonne del Corriere della Sera…

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.06.17 08:48| 
 |
Rispondi al commento

E la benzina ogni giorno costa sempre di più
l'euro che ci uccide e precipita giù,
svalutation, svalutation !

Cambiando i governi-golpe niente cambia lassù
c'è un Capo dello Stato che l'elezioni non vuol più,
Che Golpetion, ma che Golpetion !

Io amore mio non capisco perché
cerco per le ferie un posto al mare e non c'è,
disperation, disperation !

Col salario di un mese non compri nemmeno il caffè
gli stadi son gremiti ma la grana dov'è?
Che rapination, rapination !

Ma siamo in crisi ma,
senza andare in là
Col PD il Venezuela è qua

In automobile a destra da trent'anni si va
ora contromano vanno in tanti si sa
che scontration, che scontration !

Con la banca Etruria dei sequestri che c'è
ditemi il valore della Boschi qual'è,
banditation, banditation !

Io amore mio non ho mai visto una cosa così
solo i 5 Stelle restituiscono i soldi ogni dì
che Onestation, che Onestation !

Nessun altri al Parlamento li restituiscono è
ma campano di privilegi e di vitalizi perché
maledetti assassination, assassination !

Ma quest'Italia qua se lo vuole sa
che ce la farà
e il sistema c'è
quando voterai per te
pensa... ai 5 stelle anche per me.

Aldo B. 10.06.17 08:48| 
 |
Rispondi al commento

ISLAM ? NO GRAZIE

https://www.youtube.com/watch?v=fieiF2D_v_M

https://www.youtube.com/watch?v=0QC_6H0ndZI

http://www.magdicristianoallam.it/blogs/verita-e-libeta/il-monito-di-un-ex-musulmano-%E2%80%9Cl%E2%80%99islam-concepito-come-religione-e-una-trappola-mortale-e-l%E2%80%99arma-principale-per-l%E2%80%99islamizzazione-dell%E2%80%99occidente%E2%80%9D.html

http://www.magdicristianoallam.it/editoriale/i-musulmani--moderati--che-difendono-l-islam-o-non-lo-conoscono-o-mentono.html

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 10.06.17 08:46| 
 |
Rispondi al commento

DAL DIARIO DI FORMAMENTIS
http://formamentis.splinder.com
La brum del capo c'ha un buco in una gomma
E noi la ripariamo con il chewing gum. La prescrizione breve è in effetti cosa buona e giusta, mette il pepe al culo alla giustizia, ma perché limitarci a due anni? Facciamo due mesi, facciamo due giorni. Mi metto nei panni del cittadino che ha violato la legge e deve aspettare anni per vedersi condannato, uno deve vivere anni con questa spada di Damocle che gli pende sul capo. C'è appunto questa spada di Damocle che pende sul capo. Poi, per carità, nel ddl è prevista anche la possibilità di rinunciare alla prescrizione con una dichiarazione scritta, in questo caso, de gustibus (siamo in buone mani, Ghedini ci fa decadere anche le ragadi se necessario).
...
.... Se il paese finisce nell'intestino cieco, come dice oggi il prof. Galli della Loggia dalle autorevoli colonne del Corriere della Sera….

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.06.17 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Davide Piccardo, coordinatore delle associazioni islamiche di Milano, auspica la nascita di un movimento ispirato a Erdogan.
Desidera legalizzare la poligamia, chiede alle donne di coprirsi e ammette che "la sinistra ci difende"

Sinistra e Grillini, caro Piccardo.

Ichnos774 -, Roma Commentatore certificato 10.06.17 08:45| 
 |
Rispondi al commento

BON TON
Il posto giusto in cui massacrare un detenuto.
"Abbiamo rischiato una rivolta perché il negro ha visto tutto. Un detenuto non si massacra in sezione, si massacra sotto..."
(Dialogo tra due agenti di polizia penitenziaria nel carcere di Teramo).
Regole di bon ton: non fa fino seviziare un detenuto sotto gli occhi di un negro. Un po' di civiltà.. eccheccazzo!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.06.17 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Scriveva nel 2009 ELLEKAPPA parlando di Berlusconi:
"Avvertiamo il mondo intero che l'Italia è momentaneamente chiusa. Stiamo salvando il culo ad un nostro facoltoso cittadino. Le attività riprenderanno il più presto possibile. Ci scusiamo per l'inconveniente."
Sostituite al "nostro facoltoso cittadino" le parole "lo sbobbioso segretario del Pd" e avete, 18 anni, dopo la stessa situazione.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.06.17 08:40| 
 |
Rispondi al commento

RADICI
Ci sono politici di una ignoranza così crassa, penso a Salvini, che si reggono solo sull'ignoranza ancora più grande dei loro faziosi seguaci.
Giustamente Toninelli rideva di Salvini dalla Gruber e gli diceva che lo trovava pure simpatico ma che discorsi simili avrebbe potuto farli solo all'osteria dopo tre birre.
Vi ricordate quando la Lega sbraitava nella presunta difesa delle 'radici cristiane' dell'Europa? Non erano ancora i tempi dell'antieuropeismo di giornata, ma i leghisti lo sapevano che Nostro Signore Gesù Cristo poteva anche essere un arabo di carnagione SCURA??
Sì’, ma loro intendevano di radici cristiane ARIANE!!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.06.17 08:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima gli italiani nelle case popolari.
Vittoria della Lega in Liguria.
La legge regionale voluta dal Carroccio prevede che occorrano 10 anni di residenza in Italia e 5 in Regione per ottenere un alloggio pubblico.

Rixi: "Difendiamo il diritto alla casa dei genovesi e dei liguri che pagano le tasse".

PD e M5S si schierano con gli immigrati.

http://www.ilpopulista.it/news/31-Maggio-2017/14953/prima-gli-italiani-nelle-case-popolari-vittoria-della-lega-in-liguria.html

Ichnos774 -, Roma Commentatore certificato 10.06.17 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Passa

Giovanni M., Cambiago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.06.17 08:32| 
 |
Rispondi al commento

GOVERNOCRAZIA
Anche i 12 vaccini obbligatori sono stati imposti con decreto e poi, quando il decreto, entro 60 giorni deve essere discusso dal Parlamento, si impone la fiducia. Qualcuno si è dimenticato che la nostra è una Repubblica parlamentare e che le leggi le deve fare il Parlamento, non il Governo che le deve solo eseguire? Invece assistiamo a uno slittamento progressivo del potere legislativo dai rami del parlamento all’esecutivo, come se fossimo diventati una Repubblica presidenziale.
È quanto sta avvenendo legislatura dopo legislatura dall’inizio della cosiddetta seconda repubblica in poi. Come? Realizzando il programma di governo attraverso decreti legge d’urgenza e disegni di legge di iniziativa governativa combinati alla richiesta di fiducia.
Risultato? Tempi contingentati, blocco di emendamenti di qualsiasi tipo in aula e votazione.
Renzi in mille giorni ha imposto il suo volere col voto di fiducia 58 volte!! E il lavoro delle camere è ridotto sempre più ad una ratifica di decretim cioè di decisioni prese dal governo.
In Germania, dall’inizio della storia della Repubblica federale, la fiducia è stata chiesta in tutto 5 volte e i decreti d’urgenza non esistono, vi si ricorre a questi solo in caso di guerra o grandi catastrofi.
Ma il Presidente della Repubblica italiano che dovrebbe garantire il rispetto della Costituzione che ci sta a fare?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.06.17 08:25| 
 |
Rispondi al commento

DIRITTO, ALMA PAROLA PERDUTA E SPERDUTA
Un tempo insegnavo diritto ed economia, ma anche quando, prima, insegnava storia e filosofia, una materia aggregata era educazione civica, materia che figurava anche alle medie, ovvero la conoscenza delle leggi, il galateo del buon cittadino, il sapere minimo per valutare il buon governante. Ma il diritto nel nostro Paese è una barzelletta e, coerentemente, la nostra tv lo schifa e i giornali pure, per cui è già stato un miracolo che i cittadini, in questo scenario di ignoranza, abbiano detto in maggioranza NO alla stortura che B prima e Renzi dopo hanno tentato di apporre alla Costituzione, mentre una riforma dopo l'altra uccidevano tutte le leggi a tutela del cittadino. Dalla Moratti, Ministro dell'educazione che decise di seguire il creazionismo, per cui storia e diritto discendevano dalla Bibbia, alla Gelmini, pallida larva acefala, che ordinò che nelle scuole non si insegnasse più educazione civica e conoscenza della Costituzione alla Fedeli scelta non si sa in base a quale ubbidienza prona, la scuola italiana va sempre peggio e la conoscenza del diritto si perde come quei miti che un tempo reggevano i popoli e poi sono finiti nei libri di fiabe. Meglio per il Potere che le generazioni future non sappiano la differenza tra governo a parlamento, così i futuri governanti (che visto l'andazzo di questo popolo di italioti sono riusciti addirittura ad essere peggio del nano) potranno continuare a farsi i cazzi loro. (Ho la nausea).
Del resto, messo il tricolore al cesso da Bossi e la Costituzione in cantina da Berlusconi, stortate le leggi da Renzi con riforme a manetta per cui le leggi sono diventate di giornata, sarebbe stato difficile insegnare nelle scuole i fondamenti del diritto, soprattutto dovendosi stabilire prima quale diritto e di chi.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.06.17 08:15| 
 |
Rispondi al commento

3
E il boss non ha chiuso la porta: parlerà, ma solo “quando sarò in condizioni di salute”, ora precarie proprio a causa del 41-bis. Sempreché faccia in tempo, perché – avverte – “ho una patologia che mi porterà a perdere la memoria, tra 5 o 10 anni”. E così, dopo averla confermata, Graviano dimostra pure che la trattativa prosegue tuttoggi. E che la politica continuerà a essere uno sporco gioco mafioso finché non si scoperchieranno le radici criminali della Seconda Repubblica, isolando e mettendo in galera chi aiutò Cosa Nostra a ricattare lo Stato, anziché farci le leggi elettorali, le riforme costituzionali e i governi.
Ci avevano raccontato che l’inchiesta Consip è una montatura dei pm di Napoli e del Ros deviato. Invece un testimone al di sopra di ogni sospetto, l’Ad di Consip Luigi Marroni, nominato da Renzi e confermato da Gentiloni, ha ribadito ai pm di Roma quanto aveva dichiarato a quelli di Napoli e al Noe: babbo Renzi e il fido Russo lo ricattarono per pilotare appalti verso l’amico Romeo e gli amici dell’amico Verdini; e le soffiate su indagini e cimici le fecero il ministro Lotti e i generali Del Sette e Saltalamacchia. Parole che, se riscontrate, dimostrerebbero come anche attorno a Renzi graviti un comitato di malaffari. In un paese serio scatterebbe la rimozione di Marroni o del trio Lotti-Del Sette-Saltalamacchia. Invece restano tutti ai loro posti. L’altroieri Lotti ha convocato, non si sa a che titolo (è ministro dello Sport), i consiglieri Rai di maggioranza per ordinare la nomina a Dg del direttore del Tg1 Mario Orfeo al posto del renzianissimo-ma-non-abbastanza Campo Dall’Orto. Per cinque anni il Minzolini di Renzi ha impedito che le notizie di cui sopra, e anche molte altre, giungessero all’orecchio dei cittadini. Non era facile e ora va premiato. Tra poco si vota e non si può rischiare che gli elettori scoprano chi tira i fili dei burattini che ci governano.


viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.06.17 07:39| 
 |
Rispondi al commento

2
Una conferma al racconto del suo killer pentito Gaspare Spatuzza sul “colpetto” che lo stesso Graviano gli avrebbe commissionato con la strage di carabinieri all’Olimpico per dare l’ultima spinta al partito di B. ideato dall’amico Dell’Utri. Ma non ce ne fu bisogno: il 26.1.94 B annunciò la discesa in campo e l’indomani i fratelli Graviano furono arrestati a Milano. B. andò al governo, ma non mantenne tutte le promesse: “Quando lui si è ritrovato un partito così nel ’94 si è ubriacato e ha detto: ‘Non posso dividere quello che ho con chi mi ha aiutato’. Pigliò le distanze e ha fatto il traditore… 25 anni mi sono seduto con te, giusto? Ti ho portato benessere, 24 anni fa mi è successa una disgrazia, mi arrestano, tu cominci a pugnalarmi…”.
“E per che cosa?”, si domanda Graviano, sdegnato per tanta ingratitudine: “Per i soldi, perché tu ti rimangono i soldi. Dice: non lo faccio uscire più, perché sa che io non parlo, perché sa il mio carattere… Alle buttane glieli dà i soldi ogni mese… Io ti ho aspettato fino adesso perché ho 54 anni, gli anni passano, io sto invecchiando e tu mi stai facendo morire in galera… Al signor crasto (cornuto, ndr) gli faccio fare la mala vecchiaia“. Più di parola fu il governo Ciampi che subito dopo le stragi di Firenze, Milano e Roma, ammorbidì il 41-bis, come da papello di Riina: “Allora il governo ha deciso di allentare il 41-bis… Nel ’93 le cose migliorarono tutto di un colpo”. Tutto ciò perché le stragi di fine luglio e il black out a Palazzo Chigi avevano seminato il terrore del golpe: “Quella notte si sono spaventati, un colpo di Stato! Ciampi è andato subito a Palazzo Chigi assieme ai suoi vertici: fanno il colpo di Stato! Loro non volevano nemmeno resistere. Avevano deciso già… Il 41-bis è stato modificato e 300 di loro… (i 334 mafiosi fatti uscire dal 41-bis dal ministro Conso, ndr)”. Graviano sostiene di aver persino messo incinta la moglie in “isolamento”. Il 28 marzo i pm di Palermo sono corsi a interrogarlo.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.06.17 07:38| 
 |
Rispondi al commento

1
Marco Travaglio - Kriminalpolitik
Ci avevano raccontato che nelle vere democrazie la sera delle elezioni si sa già chi ha vinto e chi governerà. Non era vero: non esiste legge elettorale al mondo che garantisca a chi arriva primo la maggioranza per governare da solo a prescindere dai voti (salvo l’Italicum, che infatti è incostituzionale). Nemmeno nei paesi maggioritari come la Francia (Macron, dopo le legislative di domenica, dovrà fare un governo di coalizione). E neppure in quelli ipermaggioritari come gli Usa (dove Obama ebbe contro sia la Camera sia il Senato) e il Regno Unito (dove Theresa May deve coalizzarsi con gli irlandesi e sperare in Dio).
Ci avevano raccontato che una sinistra dalla parte dei deboli e gli onesti anziché dei potenti e dei ladri, è destinata all’estinzione: Corbyn a Londra, Mélenchon a Parigi e il sondaggio IprFatto su una sinistra italiana unita con Saviano o Rodotà o Bersani (Pisapia non a caso sfugge ai radar) dimostrano l’esatto contrario.
Ci avevano raccontato che la trattativa fra lo Stato e la mafia e gli interessi di Cosa Nostra dietro la nascita di Forza Italia nella stagione delle stragi erano fandonie partorite dalla fantasia malata di alcuni pm visionari e politicizzati e di pochi giornalisti affetti da complottismo e giustizialismo: ora ne parla in presa diretta, intercettato nell’ora d’aria nel carcere di Ascoli, Giuseppe Graviano, il boss di Brancaccio che fu mandante delle stragi di Palermo nel ’92, di Roma, Firenze e Milano nel ’93 e della mattanza fallita e poi annullata allo stadio Olimpico di Roma nel gennaio ’94. “Berlusca – rivela il boss – mi ha chiesto questa cortesia. Per questo è stata l’urgenza… Lui voleva scendere, però in quel periodo c’erano i vecchi e lui mi ha detto: ‘Ci vorrebbe una bella cosa’… Nel ’93 ci sono state altre stragi, ma no che (non) era la mafia, loro dicono che era la mafia”.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 10.06.17 07:36| 
 |
Rispondi al commento

Serata meravigliosa,persone integre e oneste,voterò e farò votare,per quanto possibile,orgogliosamente Pirondini.

Lellina 10.06.17 06:57| 
 |
Rispondi al commento

Via del Campo, c'è una renziana

gli occhi grandi color di paglia

tutta notte sta senza maglia

vende a tutti la stessa cosa.

Via del Campo, c'è una piddina

con le labbra color rumenta

gli occhi grigi come la strada

nascon renziani dove cammina.

Via del Campo, c'è una Boldrini

gli occhi grandi color di paglia

se a mandarla a.. ti vien la voglia

basta dargliela al psico-nano

se Arcore ti sembra lontano

lei ti guarda coi suoi denti al riso

non credevi che i prostituiti

si prostrassero tutti lì a Milano.

Aldo B. 10.06.17 05:50| 
 |
Rispondi al commento

http://tuttiicriminidegliimmigrati.com/

Ichnos774 -, Roma Commentatore certificato 10.06.17 05:44| 
 |
Rispondi al commento


La soluzione Raggi per i rom:
casa, bollette pagate e lavoro

http://tv.ilpopulista.it/video/9-Giugno-2017/15270/la-soluzione-raggi-per-i-rom-casa-bollette-pagate-e-lavoro.html

Ichnos774 -, Roma Commentatore certificato 10.06.17 05:38| 
 |
Rispondi al commento

sogni di seta e ........

https://www.youtube.com/watch?v=YXl0OoXfN00

heavenly box:) 10.06.17 00:00| 
 |
Rispondi al commento

Mentre i parlamentari discuttono sul Porcellum, mattarellum, consultellum e il tedescum il tempo passa e tra 97 GIORNI 17 ORE 25 MINUTI lo prenderemo nel qllum.

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 09.06.17 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Felice di essere riuscita a vedere la diretta a Genova trasmessa con un pochino di ritardo.Esprimo gli auguri più sinceri ed auspico a Luca Pirondini di tutto cuore di diventare sindaco di Genova,sono sicura che i genovesi non si pentiranno di averlo votato,anzi! Sempre grande Beppe,ci hai divertito tantissimo.Grazie (anche se il genovese non lo capisco)la tua esibizione è stata semplicemente meravigliosa.

Adelaide C., Crema Commentatore certificato 09.06.17 23:05| 
 |
Rispondi al commento

detto piu' volte, ma ripeto

sull'organizzazione di questo blog cè qualche cosa che nun "fischia".......


alla Grande Patty Ghera mi fanno dare er "five green" una sola volta, e questo da sempre.....

beh, nun cezze crede.... oggi pomeriggio, ho voluto provare con "pinocchio" e , INCREDIBILMENTE, ha preso due volte "le cinque manine verdi"............ i marziani hanno preso il controllo del blog? o cosa?

Er caciara Commentatore certificato 09.06.17 23:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna firmare la ICE (Iniziativa Cittadini Europei) per chiedere il bando del glifosato, non c'è molto tempo ancora:
https://stopglyphosate.org/it/

Ferruccio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.06.17 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Con quelle facce da PD
quelle espressioni un po' così
che i piddini hanno prima di candidarsi a Genova
e ben sicuri noi sappiamo
che nei Comuni dove amministriamo
i piddini li cacciamo e non torneranno piu'

Eppur sgomenti siamo un po' di quella gente del PD
che in fondo in fondo è solo un po' selvatica
ma senza paura il loro male oscuro
che si muove anche di notte
lo fermeremo ormai


Genova per noi anche se stiamo in campagna
e abbiamo il sole in piazza rare volte
e il resto è pioggia che ci bagna
Genova dicevo non è un' idea come un' altra

Ma quelle facce da PD
quelle espressioni un po' così
che i piddini hanno mentre guardano Genova
ed ogni volta gli annusiamo
circospetti ci muoviamo
e una volta eletti li cacciamo noi

Aldo B. 09.06.17 22:19| 
 |
Rispondi al commento

sarà trasmessa qui .... ma dove?
io sto guardando qui, se a qualcuno può servire ....


https://www.facebook.com/beppegrillo.it/videos/10154723832636545/

uno 09.06.17 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, non c'è nessun collegamento in diretta streaming da Genova stasera? L'avrei voluto tanto vedere,peccato.

Adelaide C., Crema Commentatore certificato 09.06.17 21:30| 
 |
Rispondi al commento

RenZi in periferia..

https://m.youtube.com/watch?v=hRjTndxeQ0s

renzimadiaboschinperiferia 09.06.17 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Ma il link alla diretta streaming di stasera da piazza Matteotti dove lo trovo?!

Daniele Grassi Commentatore certificato 09.06.17 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Chissà Paoli per chi vota......

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 09.06.17 20:47| 
 |
Rispondi al commento

PER FAVORE AIUTO! HO MODIFICATO CARTA DI IDENTITA PER CAMBIO INDIRIZZO STESSO COMUNE IMOLA MA ORA MI VIENE PRECLUSO L'ACCESSO AL SISTEMA OPERATIVO DEL MOVIMENTO 5 STELLE (ANZIANITA' 2014) SI PUO FARE QUALCOSA, GRAZIE! m5s ID: maurizio.cucchiara@mc2.it

MAURIZIO CUCCHIARA 09.06.17 20:05| 
 |
Rispondi al commento

la Liguria in genere ha bisogno di migliorare.....non vivo a Genova, ma spero le elezioni di domenica nelle varie città portino buone notizie e un po' di speranza...

Nadia Zolezzi Rabaioli Commentatore certificato 09.06.17 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi genovesi.Avete in mano il destino della vostra citta'.Dopo decenni di ruberie arresti e denunce,finalmente potete riscattare l'onore della bellissima Genova.Fate vedere a questi rubagalline che il M5***** c'e',e ci sara'.VIVA GRILLO.Votate in massa il "NOSTRO" movimento......e tutti staremo meglio.Saluti a Genova e a TUTTI i genovesi.Gabriella

Gabriella Merlo 09.06.17 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Geppetto in tutta onestà ma vai a fare in cul.... Te è chi non te lo dice.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 09.06.17 19:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sì dice che i 5stelle sono impreparati ma è di oggi la notizia che la nuvola di Roma avrà un ulteriore aggravio di costi di più di 50 milioni di euro. Pertanto dopo ben 18 anni il preventivo e passato da 220 miloni a più di 440. Gli esperti e ammanicati con il potere con i soldi del popolo avevano sbeffeggiato la raggi snobbata e offesa quando aveva tenuto il discorso di inaugurazione denunciando gli sprechi degli "esperti" di tutte le giunte precedenti. Quindi x chi vota domenica. ...meditate e votate 5s

Vania Zago 09.06.17 19:20| 
 |
Rispondi al commento

http://notizie.virgilio.it/top-news/il-boss-graviano-intercettato-berlusca-mi-chiese-questa-cortesia-8172?ref=libero

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 09.06.17 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo di vedere a Genova un sindaco del M5S, in bocca al lupo. Tutto dipende sempre dalla volontà dei cittadini. Quello che non sopportiamo più , è sentire sempre le lamentele delle persone, chi è vittima del proprio male pianga se stesso.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 09.06.17 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe........!!!!!!!!W Luca Pirondini sindaco di Genova.

Adelaide C., Crema Commentatore certificato 09.06.17 18:27| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori