Il Blog delle Stelle
Crocetta, se questo è un presidente

Crocetta, se questo è un presidente

Author di Giancarlo Cancelleri
Dona
  • 34

di Giancarlo Cancelleri

Spintonato, malmenanto, atterratto e derubato del proprio microfono (e c'è mancato poco che perdesse pure la videocamera). Questo video mostra quello che è successo alla Iena Dino Giarrusso non appena si è avvicinato al presidente della regione Rosario Crocetta.

Da siciliano non posso che sentirmi offeso da certe incommentabili scene. I siciliani non solo devono quotidianamente sopportare l'idea di essere governati dal peggiore presidente della storia ma devono pure scusarsi per le figuracce che Crocetta riesce ostinatamente a rimediare. D'altronde, le cose per cui vale la pena ricordarlo sono le stesse per cui è facile vergognarsi.

Se davanti alla foto in cui Crocetta si improvvisa sirenetto spiaggiato è alla fin fine difficile trattenere una risata, davanti alla violenza di queste immagini è impossibile non provare disgusto. La Sicilia avrà a breve l'occasione per voltare pagina. Per chiudere definitivamente con i Crocetta di turno. Stavolta lo facciamo davvero: la cambiamo!



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

10 Feb 2017, 15:16 | Scrivi | Commenti (34) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 34


Tags: Cancelleri, Crocetta, iene, Sicilia

Commenti

 

La ringrazio molto di ms. ANISSA per il vostro supporto e assistenza per l'avorio per salvare la mia azienda per me. Ancora una volta, grazie per questo prestito che ho fatto sabato mattina . Per coloro che vogliono ottenere aiuto qui è il contatto della signora ANISSA : developpement.aide@gmail.com

damarice santos Commentatore certificato 13.02.17 18:57| 
 |
Rispondi al commento

On. Giancarlo Cancelleri, Spesso si parla della Sicilia nei contesti internazionali per le sue potenzialità inespresse. Prova a chiedere in Italia a qualsiasi Università o centro di ricerca, chi sono e cosa rappresentiamo nel mondo. Nessuno ci conosce, questo per dirti quanto sia arretrato il nostro Paese o quanto antropologicamente siano condizionati gli italiani alle resistenze culturali. Che ci sia un Governatore o un'altra le cose non possono cambiare se non ci si confronta a livello internazionale come fanno gli altri Paesi.
Rappresento in Italia la voce più autorevole nel mondo dell'Urbanistica (città metropolitana, asset, piani strategici, corridoi ..... e quindi politica della casa, turismo, ecc.). Siamo leader nel mondo per lo sviluppo e la più parte dei Paesi del mondo chiedono a noi, come le Nazioni Unite e l'Unione Europea. In Italia ho provato a spiegarlo alle Università, alle Istituzioni ed ai politici e questo da circa trent'anni, ma con me non ci parlano. Abbiamo creato milioni di posti di lavoro in mezzo mondo ma non uno in Italia. Chi volesse approfondire: https://drive.google.com/drive/mobile/folders/0ByypW4cRmvq5MlYtRmV0aHBiUXc?usp=sharing
Le mie coordinate: mauro.parilli@gmail.com (www.inta-aivn.org). Potremmo creare in Sicilia tutti i presupposti per rilanciarla a livello internazionale ma questo presuppone che da parte vostra ci sia un minimo di conoscenza e la capacità di lavorare assieme voi siciliani. Noi non ci sostituiamo a nessuno, ma vi mettiamo in condizione di poter valorizzare le vostre risorse umane oltre a darvi una credibilità internazionale.

Mauro Parilli, Parigi Commentatore certificato 13.02.17 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Io non capisco perché tuttora ci siano regioni a statuto speciale. La sicilia vanta sprechi e privilegi incredibili....

Oronzo Barberio, Mesagne (Brindisi) Commentatore certificato 13.02.17 15:55| 
 |
Rispondi al commento

In verità una bella Croce bisogna farla x tutto il PD, una cosa e certa che sino ad ora ci anno solo rotto il Cavolo!!!!!

Federico Montaquila 13.02.17 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Quanto al Crocetta da non rivotare sono d'accordo.
Quanto al Movimento al governo della Sicilia o delle città.....con le chiacchiere, con sterili proclami, con fantasie più o meno malate, con l'impreparazione ed i deliri di onnipotenza si creano solo dei gran disastri.
Ed i Siciliani non ne meritano certo altri!

MARCO SERAFINI 12.02.17 02:58| 
 |
Rispondi al commento

Crocetta è solo un patetico sodomita senza p@lle, un eunuco buono a nulla che si comporta esattamente come tutta la casta, ossia con arroganza, atteggiamenti intimidatori e mafiosi, un cortigiano. che ha rovinato quello che ancora c'era da rovinare in sicilia. spero che se ne vada fuori dalla p@lle al più presto e non farsi più vedere.

marco ferro, costarica Commentatore certificato 11.02.17 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Le jene di solito se le vanno a cercare.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 11.02.17 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno
La Sicilia sarà compatta verso il M5S, andrà al governo della Regione oltre ad avere il Sindaco a Palermo, be non rimane che rivoltare l'isola come un calzino e dimostrare che i 'grillini' sanno cosa fare... mettere mano allo STATUTO e rendere più vivibile la Regione sfruttando le risorse che ha sempre avuto. TURISMO MONDIALE, AGRICOLTURA D'ECCEZIONE. Qualcuna mi dovrà spiegare perchè non debba esserci una Taormina ogni 50 km.

sebastiano b., catania Commentatore certificato 11.02.17 08:52| 
 |
Rispondi al commento

La Sicilia sarà la prima regione a votare compatta per il M5S, alla faccia di Mafia e venduti di tutti i colori.

Bruno L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.17 00:44| 
 |
Rispondi al commento

OOOOOOOh ma i magistrati dormono in Sicilia ? Questo lo vede pure un bambino che è un mafioso, o le cimici le stanno usando tutte a roma teste di cazzo ha ragione paolo ferraro non si puo piu avere fiducia neanche nella magistratura

NO N. Commentatore certificato 10.02.17 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Ormai Crocetta è al capolinea.

Lorenzo 10.02.17 20:11| 
 |
Rispondi al commento

visto come gira in italia alle prossime elezioni diventerà parlamentare lui ed il suo buco di culo sbiancato

don 10.02.17 18:09| 
 |
Rispondi al commento

crocetta vergognati!

alessio dandria Commentatore certificato 10.02.17 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Senza dubbio Crocetta non sarà più votato dai Siciliani.

Giampaolo M5S, Italia Commentatore certificato 10.02.17 17:31| 
 |
Rispondi al commento

No no vi state sbagliando...alle prossime elezioni la " Crocetta " non va messa su di lui! :-) cosi, democraticamente!

Pietro Depalma 10.02.17 17:16| 
 |
Rispondi al commento

non difendete le jene dimostrate di scordare che trovano irregolarità x i nemici dunque anche i 5 stelle mentre a pecorina non vedono i furti di MILANO agli ITALIANI

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.02.17 16:44| 
 |
Rispondi al commento

le jene sono come feltri dunque a me non decide un cavzo sono solo provocatori prezzolati

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.02.17 16:39| 
 |
Rispondi al commento

..va benissimo ..lasciatelo lavorare ...

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.02.17 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Ma cos'è un'associazione di Delinquenti e
dittatori

Andrax 10.02.17 15:51| 
 |
Rispondi al commento

A Crocetta è' meglio metterci una croce sopra e che non se ne parli più'.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.02.17 15:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti presidenti della regione Sicilia sono stati mafiosi o contigui alla mafia non vedo come e perché Crocetta dovrebbe fare eccezione ad una regola secolarizzata e non vedo come potrà avvenire il cambiamento

domenico gangemi 10.02.17 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hai perfettamente ragione,,purtroppo la libertà di espressione e del fare sapere il giusto,,nn ha ragione,,mentre per molti politici far sapere il nn giusto attraverso i giornalisti e la tv,,,,,,,,ha ragione!!!!!!!!

Rosario Maglioli 10.02.17 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Scene da regime dittatoriale.

Giovanni Bernardi 10.02.17 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco la situazione creata.

flavio guglielmetto mugion, Torino Commentatore certificato 10.02.17 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se si mettese una bella croce su Crocetta?
Che dite?

Gianfranco B. Commentatore certificato 10.02.17 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Sarei molto contento per la secessione della Sicilia.


Vorrei ricordare che il losco figuro è del PD

anacleto bomprezzi 10.02.17 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Ormai siamo al ridicolo! (per non piangere)
Tutti a casa.... il prima possibile e ridiamo dignità ai Siciliani perchè non meritano di essere governati da questa gente.

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.02.17 11:48| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori