Il Blog delle Stelle
DIRETTA - Migranti e ONG: l'audizione della verità

DIRETTA - Migranti e ONG: l'audizione della verità

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 36

di MoVimento 5 Stelle Europa

Adesso vogliamo tutta la verità. Ci sono contatti fra le ONG che operano nel Mar Mediterraneo e gli scafisti? Chi le finanzia? Ricevono fondi pubblici? A quanto ammontano? Con quale rappresentante del governo italiano Frontex ha negoziato il piano operativo dell'operazione Triton? Chi ha proposto di fare una eccezione sulla regola del mare che obbliga a portare una nave alla deriva nel "porto più vicino"? Quali sono le modalità di recesso di Triton? Perché l'Unione europea non ha mai riempito il vuoto nelle operazioni di ricerca e salvataggio lasciato dalla fine dell'operazione Mare Nostrum e colmato oggi dalle ONG? Cosa fa la guardia costiera europea che non ha risolto il problema degli sbarchi illegali che mettono in pericolo vite umane e arricchiscono bande criminali?

Alle nostre domande risponderanno oggi al Parlamento europeo Fabrice Leggeri, direttore di Frontex, Capitano Sandro Gallinelli della Guardia costiera italiana, Marco Bertotto, Medici senza frontiere e Judith Sunderland, di Human Rights Watch. Il gruppo Efdd - MoVimento 5 Stelle ha chiesto e ottenuto questa audizione speciale della Commissione Libertà Civili, Giustizia e Affari Interni del Parlamento europeo.

Dopo l'audizione il MoVimento 5 Stelle incontrerà al Parlamento europeo Fabrice Leggeri, direttore dell'Agenzia FRONTEX e, a seguire, Marco Bertotto, Head of Advocacy di Medici Senza Frontiere. Parteciperanno Laura Ferrara e Ignazio Corrao, eurodeputati M5S, e Luigi Di Maio, vice presidente della Camera dei Deputati. Seguirà una conferenza stampa al Parlamento europeo.



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

12 Lug 2017, 09:40 | Scrivi | Commenti (36) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 36


Tags: frontex, immigrati, mediterraneo, migranti, ong

Commenti

 

Ho preso antinausea e mi sono legato alla sedia per riuscire a sentire fino in fondo una serie di parole vuote e senza senso. Ci sarebbe tanto da dire, ma mi limito. Le navi che hanno bandiera diversa dall'italiana da anni non sarebbero considerate territorio dello Stato della bandiera, cambia solo la giurisdizione. Per quanto riguarda il soccorso si fa una specie di gioco di prestigio per prendere sempre più immigrati. Anzitutto non esiste l'obbligo di andare a "salvare" uno che si mette in mare in condizioni disastrose e poi telefona che sta morendo, é UNA BALLA. Controprova? Talora, non potendo andare a "salvarli" se li sono andati a riprendere. Quindi non si tratta di salvataggi. Ammesso che stanno per affogare, la polizia internazionale dovrebbe prendere provvedimenti avendo essi stessi provocato la situazione, come avviene normalmente; se io mi metto in mezzo alla strada e chiamo i soccorsi, la polizia mi salva, ma poi sono fatti miei. Persino lo stato di necessità non esiste se uno lo ha provocato. Ammesso che qualcuno "salvi" deve portare il "salvato" nel più vicino porto disponibile, cioè direttamente in Libia. Al riguardo si dice che manca uno Stato: meglio, così nessuno protesta. Se c'è qualcuno che protesta, o è uno scafista e come tale passibile di reazione armata, o è uno Stato e quindi è responsabile della sua partenza e se li ripiglia. Si dice: ma lì li torturano. Questo è il capolavoro dei trafficanti nostrani. La Libia è stata anche Presidente della Società Onu per i diritti umani, ha firmato come tutti i Membri dell'Onu documenti dove ha accettato i principi generali delle Nazioni civili. Altrettanto hanno fatto Tunisia, Malta, Algeria, Egitto etc etc. Ai nostri trafficanti conviene dire e martellare la gente che siamo gli unici civili al mondo, così ne prendiamo tanti. Detto ciò NON ESISTE in nessun trattato internazionale che se salvi qualcuno lo devi mantenere a vita. Comm. troppo lungo, mi fermo qui.

oronzo barberio 14.07.17 18:08| 
 |
Rispondi al commento

NON MI INTENDO DI REGOLAMENTI INTERNAZIONALI DI SALVATAGGIO IN MARE MA è CERTO CHE NON SONO IL SOLO. A TUTTI COLORO CHE DOVREBBERO AVERE CHIARO QUESTO ARGOMENTO FORSE SFUGGE CHE LE NAVI DELLE ONG SONO TERRITORIO DELLO STATO DI CUI BATTONO BANDIERA PERTANTO VA DA SE CHE DEBBANO PORTARE COLORO CHE "VENGONO SALVATI", NELLA NAZIONE DI APPARTENENZA.

marco m. Commentatore certificato 13.07.17 14:47| 
 |
Rispondi al commento

p.s.

quando si fanno accordi, i due soggetti devono avere ognuno un interesse da portare avanti.

si dice che renzi ha fatto un patto con p'europa per far entare i migranti in italia in cambio della possibilita' di fare il voto di scambio degli 80 euro.

ok, per renzi l'interesse c'era.

ma per l'europa dov'era l'interesse?
l'europa non ha nessuna intennzione di riempirisi di gente chissachi', lo stanno urlando in tuti i modi. e non hanno neanche l'interesse che ò'italia si riempia di gente chissachi'. perche' ò'italia e' euripa, di fatto. e un paese che si apre cosi' a chiunque e' destabilizzante per tutta l'europa, come e'. come si vede in questi giorni, con liti di confine e accuse reciproche.

cosa cacchio glie ne poteva fregare all'europa di fare quel patto.

carlo 13.07.17 13:39| 
 |
Rispondi al commento

la soluzione?

impedire alle ong che tirano su gente davanti all'africa di portarli in italia.

chiedere all'europa mezzi (personale, capacita', organizzazione, informatica, intelligence etcetc.) e soldi per identificare il piu' presto possibile chi arriva da noi. e per rimpatriare chi non ha i titoli per restare in europa.

fare accordi con i paesi africani del mediterraneo per impedire le partenze ed eliminare il malaffare attorno a queste, e eventualmente creare li' luoghi dove selezionare chi puo' venire in europa.

e, importante, smettere di sfruttare i paesi africani. sul cui sfruttamento ci marcia tutto l'Occidente.

carlo 13.07.17 13:29| 
 |
Rispondi al commento

ricordo che ai tempi di mare nostrum, venne fuori la polemica che l'eurppa doveva aiutarci economicamente e come strutture.

cosi' nacque triton, per "pattugliare" i mari vicini alle nostre coste. fin qui' penso che non c'e' niente da polemizzare con l'europa. ci ha tolto un peso. adidrittura poi triton, che costa 3 milioni di euro al mese, costa meno di mare nostrum, che era invece sui 10 milioni al mese. casomai facevano la cresta anche su mare nostrum.

comunque fin qui' niente da dire sull'europa.

per legge una nave in difficolta' nei pressi di una nazione, deve essere ospitata da questa.il tempo di aiutarla, poi che se ne torni a casa sua. quindi, triton, per le navi vicine alle coste italiane, le porta in italia. anche qui', tutto regolare. e del resto triton pattuglia il mare davanti all'italia.

poi, arrivano le onlus che tirano su la gente anche davanti alle coste libiche. e l'italia si offre di ospitare quella gente. si offre lei.

e qui' c'e' linghippo.

la gente arriva e poi si ferma, perche' non ci sono le strutture per identificarli in fretta.

qualcuno ha mai sentito la richiesta di un nostro politico all'europa perche' aiuti l'italia a idenitificare gli stranieri che arrivano? quando invece e' proprio quello il problema.

mai nessuno .neanche la lega ha fatto questa richiesta in modo formale. mai nessuno.

dicono che non ci aiutano, che ci lasciano da soli, ma la richiesta piu' importante, di aiutarli a identificare la gente, non c'e'. per quello tengono l'europa lontana. perche' il giochetto si guasterebbe.
perche' il problema di base e' proprio quello, identificare in fretta la gente e nel caso, rimandarli indietro. invece all'italia fanno comodo.

se tiene qui' tutti, si crea un gran giro di soldi e sfruttamento, e poi sempre l'talia pretende che l'europa apra le sue frontiere come fa lei, senza sapere chi entra.

con l'europa che lo sta gridando in tutti i modi che non ne vuole mezza.

e io sto con l'europa.

carlo 13.07.17 13:04| 
 |
Rispondi al commento

BASTA PRENDERE IN GIRO GLI ITALIANI PER I LORO LOSCHI TRAFFICI, SIAMO ALLO SFASCIO TOTALE OGNUNO SI FACCIA CARICO DEI LORO CITTADINI. NOI NON POSSIAMO MANTENERE GLI ALTRI. SI È GIRATA LA MONETA ORA SONO GLI ALTRI A DOVER MANTENERE GLI ITALIANI. ...

ANNA TUZZOLINO, Trino Commentatore certificato 13.07.17 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Vedere sempre Macron e la Merkel seduti fianco a fianco che ridacchiano tra loro come complici è rivoltante. Uscita la Gran Bretagna ora l'Europa è gestita da questi due, gli altri non contano e questo fa male: altro che democrazia.
Non è questa l'Europa che auspicavamo quando si votò il referendum per l'annessione dell'Italia.
Oltre che autoritari sono anche ottusi, i migranti senza titolo che non verranno rimpatriati si moltiplicheranno e diventeranno italiani e quindi europei e invaderanno gli altri paesi. E' solo questione di tempo, qualche generazione.
Imporre i rimpatri, bloccare gli arrivi è anche loro interesse, l'interesse di tutta l'Europa.

bruno proietti 13.07.17 06:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando la matematica non è una opinione.
Quanto costa alla Italia la "gestione migranti"????
Sui 4 miliardi di euro annui mi pare.
Quanto è la mancetta elettorale stabilita dal bomba qualche anno fa???
Mi pare 80 euro vero????
Da dove arriva questo dato????
Perchè 80 e non 100 e non 50 e non altro????
Beh, ho scritto sopra ..... la matematica non è opinabile.
Mettiamo che DI MEDIA gli euro elargiti ai lavoratori con meno di 1.500 euro netti al mese siano sull'ordine della metà del valore massimo .... quindi 40 euro, ricordiamoci che comunuqe alla fine un buon 15% dei lavoratori li hanno dovuti restituire per il superamento e/o non raggiungimento dei tetti stabiliti .... ne consegue che i 40 euro di media sono stati dati a 8.5 milioni di operai italiani.
Bene ..... ora facciamo il conto totale e capiremo perchè la UE ha permesso la "flessibilità" economica al governo del bomba per "elargire" questa mancia elettorale atta a voto di scambio.
40 (euro medio a lavoratore avente diritto) x 8.5 milioni (di lavoratori aventi reale diritto) x 12 (mesi di "elergizione") = indovina indovinello????
4.080.000.000.000 (quattro miliardi ed ottanta milioni di euro).
Quanto avevo scritto sopra costa ad Italia la gestione migranti (che come da richiesta devono sbarcare tutti nei porti italiani)?????
4 miliardi (milione più milione meno).
E che casooo vero????
In pratica i conti li avevano fatti proprio bene io UE ti concedo una flessibilità pari al costo che tu Italia avrai per accogliere TUTTE le navi che andranno a prendere i migranti nel golfo di Sicilia e tu (governo italiano) potrai disporre di quei 4 miliardi come meglio credi (eccoci così arrivati ai famosi 80 euro massimi).

luigi 12.07.17 23:15| 
 |
Rispondi al commento

OT?
I partner dell'Africa settentrionale, in particolare la Tunisia, l'Egitto e la Libia, dovrebbero essere incoraggiati a notificare formalmente le proprie aree di attività di ricerca e salvataggio e a creare MRCC.

Al fine di accelerare così la creazione di un MRCC pienamente operativo in Libia, l'Italia dovrebbe quindi attuare rapidamente lo studio di fattibilità della guardia costiera italiana, attualmente in corso, relativo alla capacità delle attività di ricerca e sviluppo libiche.

Ciò consentirebbe poi alla Libia di assumersi la responsabilità dell'organizzazione e del coordinamento di un numero sensibilmente più elevato di operazioni di ricerca e salvataggio rispetto ad oggi.

La Tunisia, l'Egitto e l'Algeria dovrebbero essere incoraggiati ad associarsi alla rete Seahorse per il Mediterraneo.


da
ALLEGATO: PIANO D'AZIONE DELLA COMMISSIONE EUROPEA SULLE MISURE A SOSTEGNO DELL'ITALIA E PER RIDURRE LA PRESSIONE SULLA ROTTA DEL MEDITERRANEO CENTRALE E AUMENTARE LA SOLIDARIETÀ

http://bit.ly/2tN8YFd

id &as Commentatore certificato 12.07.17 18:56| 
 |
Rispondi al commento

lasciamo perdere il "bamba" concentramoci invece sulla soluzione - obblighiamo le ONG a seguire il loro dovere sociale - ossia in prima aiutare queste persone ad non avere la necessità di emigrare - con gli €150/200000 spesi al giorno per mantenere 10 navi avviando nei luoghi di origine un microcredito a perdere in breve periodo quello che oggi è una fiumana diventerebbe un rivolo di poco conto - le ONG hanno come dovere sociale di comportarsi come una sorta di missionari laici - oggi si stanno comportando come se io sbandierando di essere uno che fa elemosina mi vantassi di aver dato a Marchionne on obolo di 1000 euro - per leggi approvate tocca ai paesi europei provvedere al soccorso in mare - Frontex è responsabile del soccorso in mare - a loro verrà chiesto conto del loro operato - non lo fanno? saranno loro a doverne rispondere - le navi possono essere date in gestione a quei paesi che si stanno defilando - ad ognuno le proprie responsabilità fai il tuo lavoro come se ti scegli la via più facile per potertene vantare non sei un buon uomo -stanno preparando la solita truffa - aiuti di stato sotto forma di armi mezzi militari e "stecche" da spartirsi tra governi riceventi e donatori - Ilaria Alpi ve la siete scordata? chi rubava? quali organi dello stato?

giorgio s. 12.07.17 18:06| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE DI MAIO! PERO' ORA BASTA CON LE CHIACCHIERE, AVETE SCOPERTO IL PERCHE' DELL'ENORME FLUSSO DI MIGRANTI IN ITALIA...BENE, ORA BISOGNA PASSARE ALLA CONCRETEZZA, FARE IL POSSIBILE PER ACCELLERARE I RIMPATRI, METTERE UNO STOP ALL'INVASIONE E CHE OGNI ONG PORTI I MIGRANTI CHE RACCOGLIE NEL MEDITERRANEO A CASA SUA. E' QUESTO CHE SI ASPETTANO GLI ITALIANI

simona verde Commentatore certificato 12.07.17 18:02| 
 |
Rispondi al commento

E' credibile che ci sia stato accordo tra governo Renzi e istituzione europea per maggiore flessibilità economica in cambio della nostra disponibilità a una accoglienza a senso unico, verso le coste italiane ? .....Siiiiiii..... E'più che credibile. Anche con la Turchia l'europa ha proceduto con uno scambio di denaro / rifugiati o immigrati !!!
Fa parte della mentalità neoliberista del caxxo. Tutto ha un prezzo. Tutto si compra. Anche la "solidarietà".

Danyda bologna Commentatore certificato 12.07.17 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Se questa storia non la raccontate attraverso le tv nazionali è come se non esistesse. Purtroppo è così.

Franco Mas 12.07.17 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Salve, faccio notare che l'Europa ha ben altre colpe, quello che i nostri amici parlamentari de M5S, hanno scoperchiato il vaso di pandora del pd e non solo. A questo punto, proporrei di far Pagare i danni dall'Italia subiti, propio da loro! Usando i loro stipendio o qual si voglia guadagno che percepiscono da noi italiani, e non solo, anche tutti i finanziamenti dei loro partiti!!! tutti i partiti che hanno infangato l'orgoglio ITALIANO!!

fabrizio p., garbagnate milanese Commentatore certificato 12.07.17 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Con calma, non c'è' fretta. Abbiamo ottenuto un gruppo di studio. Fra qualche anno qualcosa si deciderà', forse.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 12.07.17 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Una serie di notizie, comportamenti politici, biechi calcoli di convenienza, omertosi silenzi e connivenze semplicemente allucinanti. Mi mancano le parole per descrivere la profondissima indignazione.

gabriele marchiori (100diqgg), busto arsizio Commentatore certificato 12.07.17 15:33| 
 |
Rispondi al commento

voglio votare subito e vivere in un paese normale, se l'europa è questa ne usciamo, ci guadagniamo noi,mica le merkell

anna quercia, piancogno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 12.07.17 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Avete ascoltato il primo video di Luigi Di Maio?

Avete mai sentito un Presidente del Consiglio parlare così?

Sì, IL nostro Presidente del Consiglio. Magistrale!

Gentiloni venga a riferire in Parlamento per questo reato di Alto Tradimento consumato dal PD contro un'intera Nazione.

Se l'Europa ci ha abbandonato, noi i soldi per l'Europa li useremo per rimpatriare gli immigrati non aventi diritto e di accogliere finalmente in modo dignitoso i profughi veri e propri.

Il PD ci hanno venduto per 80 euro ed ha autorizzato lo sbarco epocale di immigrati solo nei porti italiani per vincere le elezioni europee innescando una polveriera sociale pronta ad esplodere da un momento all'altro!

massimo m., Roma Commentatore certificato 12.07.17 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' SOLTANTO ALLUCINANTE QUANTO HA SCOPERTO LUIGI DI MAIO SUI MIGRANTI CON LA VENDITA DELL'ITALIA, IN CAMBIO DI POCHI SPICCIOLI, ORGANIZZATA DAL PD E IN PARTICOLARE DA RENZI.

cosimo calabrese, chiaravalle Commentatore certificato 12.07.17 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Avete visto il funerale di Helmut Kohl al Parlamento europeo? Se guardate la cerimonia senza l'audio sembra stiano facendo il funerale a se stessi.

In effetti la UE è già morta: ogni Stato per sè e tutti contro tutti
La UE celebra il funerale di Cohl senza accorgersi che stà celebrando il proprio.

I migranti servono per distrarre l'attenzione della gente e non farla guardare alle miserie di questa Unione.
La UE in pratica alimenta la solita guerra tra poveri per allontanare il momento in cui verrà sfanculata dagli europei.

giorgio peruffo Commentatore certificato 12.07.17 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Questa mi sembra una proposta da considerare.

Dorotea Loi (), Roma Commentatore certificato 12.07.17 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Ormai la LIBIA è stata divisa in zone di influenza : ZONA DI TRIPOLI dove ci sono i terminal petroliferi di ENI ed altri diffusi interessi economici di imprenditori italiani che pretendono che il territorio sia liberato dalle troppe presenze subsahariane che devono essere trasferite in ITALIA. ZONA FEZZAN alle milizie islamiche . ZONA DELLA CIRENAICA di influenza inglese, francese e egiziana.

antonio noziglia, genova Commentatore certificato 12.07.17 13:15| 
 |
Rispondi al commento

La causa dei mali immigrazioni sono dovuti al governo Renzi. E' stato lui a volere Triton e che tutti sbarcassero nei porti italiani. Sia gli immigrati raccattati dalle ong, quelli dalle navi di Frontex e quelli rientranti nel trattato Sofia. Tutto questo all'insaputa del parlamento italiano. Quindi costoro devono renderci conto, non ci possiamo passare sopra. Chiamateli a riferire.
Andare a mendicare con il cappello in mano in europa, come hanno fatto minniti e gentiloni, è veramente pietoso, devono trovare una soluzione a livello nazionale .
Se non sono in grado di farlo Mattarella ci deve lasciare andare a votare.

Rosa 12.07.17 13:07| 
 |
Rispondi al commento

AI portavoce : consultate i siti che tracciano i movimenti delle navi ONG in prossimità delle coste libiche. cosa fanno spengono I TRASPONDER? dove vanno? Dopo un po' ricompaiono in navigazione direzione porti siciliani. Perché spessissimo al momento dello sbarco questi africani appaiono in perfette condizioni? CHI sono questi trafficanti in zone libiche controllatissime dagli italiani? Sono fantasmi frutto di notizie pilotate? Possibile che i "trafficanti" siano riusciti a indirizzare in ITALIA centinaia di migliaia di illegali?

antonio noziglia, genova Commentatore certificato 12.07.17 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Hanno deciso i Partiti...senza minimamente consultare il popolo e mentendo!
Io direi che è magari il momento di votare 5Stelle!
(...se vi lasciano ancora votare!)
Ed aggiungo
che i migranti
hanno le tasche piene di soldi,
a casa loro,
che arrivano dalla NORVEGIA!
https://www.aftenposten.no/norge/Alle-far-norsk-bistand---men-kutt-gir-brak-92776b.html

Gabriele Favro Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 12.07.17 12:36| 
 |
Rispondi al commento

ma non si capisce niente, si sovrappongono le voci di più traduttrici simultanee.

Gianluca C., Rimini Commentatore certificato 12.07.17 12:05| 
 |
Rispondi al commento

hanno detto un mucchio di chiacchiere per dire nulla e non proporre alcuna soluzione.
faremo, penseremo, interverremo.. a dicembre, nel 2020, ma chissene..

quello che mi ha stupito è la difesa assurda nei confronti dei delinquenti delle ong. i contatti tra ong e i trafficanti ci sono. zuccaro lo ha già chiarito. quello che non possono fare i magistrati è di considerare quelle intercettazioni come *prove*, inteso come termine tecnico legale. i tracciati radar delle navi delle ong sono pubblici, e i loro movimenti inequivocabili.
ancora una volta, da parte delle ong magna-magna, solo menzogne.

poi ancora le solite balle sulle guerre (che non ci sono) e torture (mai avvenute). le ferite che hanno i clandestini, se le fanno in carcere da dove provengono, non per le torture.
ed è ovvio che la maggior parte dei giovani uomini sono avanzi di galera, perché solo chi non vuole farsi identificare ha bisogno di entrare in europa in modo illegale.

ridicolo lo scaricabarile sulla libia. che importanza ha se la libia può o meno controllare il fenomeno? abbiamo una marina militare nostra per cosa? perché anche la marina italiana fa da taxi? è colpa della libia anche quello?

è stata tutta una buffonata, come ci si aspettava.

5 stelle, continuate a cercare il dialogo e continueranno a prendervi/ci per il cu**.

frigo rifero 12.07.17 11:37| 
 |
Rispondi al commento

grazie ragazzi!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 12.07.17 10:55| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO LA DIGNITA' DIVENTA UN OPTIONAL VENDIBILE!
In questo MoVimento 5 Stelle capeggiato, sembra ancora da Beppe Grillo, siete TUTTI dei VOLTAGABBANNA, che cercate solo di appoggiare il vostro culo sulle comode poltrone del Parlamento per stare comodamente seduti, a cavallo dei veri gravi problemi che soffocano il popolo italiano. Siete gente senza alcuna dignità che ruotate attorno ai problemi come della banderuole al vento, senza mai però affrontarli veramente. L'unica cosa che conta per voi è, raggiungere il potere senza ma e senza se, solo per dominare spudoratamente sul popolo ignorante. Caro Beppe, ti stai dimostrando un personaggio senza alcuna dignità, un giullare leccapiedi del potere che, per accaparrarti un posto al sole ti sei venduto anche il fondo schiena, come tutti i tuoi adepti. La "dignità" per tutti voi grillini, è solo un optional senza alcun significato perchè, pur essendo riusciti ad entrare in Parlamento, oggi mercanteggiate solo i vostri voti al miglior offerente. Vi auguro solo, che la vita vi metta tutti davanti a dei veri gravi problemi personali, quando avrete i vostri figli gravati da problemi di salute causati dalle criminose pratiche vaccinatorie, così forse capirete veramente l'importanza di questo gesto criminale. Mi rimane solo, cari grillini, di augurare ad ognuno di voi, un sincero in bocca al lupo, nella speranza che non vi accada ciò che ormai è toccato ad innumerevoli famiglie italiane e, del mondo intero, perchè non hanno voluto mai tener conto dei gravissimi effetti indotti dall'uso indiscriminato dei criminosi vaccini.
Giorgio Alberto Tremante

Giorgio Alberto Tremante 12.07.17 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Commento di Enrico Mentana sul fascismo del 8 Luglio 2017

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10209841730741935&set=a.4583010135279.1073741825.1292735344&type=3

Giampaolo S., Torino Commentatore certificato 12.07.17 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo questo governo va sputtanato in MONDOVISIONE visto mai i pidini italiaci si svegliano una buona volta (ma ne dubito sono o idioti o rincoglioniti).

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 12.07.17 10:43| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di invasione di migranti sento solo delle grandi lamentele, attribuzioni di colpe sempre agli altri (avversari politici, stati europei, scarsa solidarietà), ma non sento mai delle proposte concrete e fattibili per tentare di risolvere il problema.
Invece di parlare tanto è necessario passare all’azione che deve avere come obiettivo la riduzione drastica del numero degli sbarchi.
Come fare? È semplice: rendere estremamente difficile il reperimento di imbarcazioni da parte dei trafficanti di migranti.
Dato che la maggior parte dei migranti parte dalle coste libiche, è verso quel paese che va messo in atto un’azione di polizia internazionale che prevede la forza senza però arrivare alle forme di violenza tipiche dei conflitti, vale a dire:
1 – intimare ai governi libici (legittimi e non) di fermare il flusso dei migranti perché l’Italia non può tollerare oltre questa ondata di immigrazione illegale.
2 - avvisare i governi libici che l’Italia procederà alla distruzione di tutte le imbarcazioni (barche e gommoni). ancorate nei porti o sulle spiagge, sospettate di potere essere utilizzate per gli imbarchi
3 – con il supporto di alcune navi militari in acque internazionali davanti alla Libia, si effettua il pattugliamento delle coste libiche attraverso satelliti e droni per individuare le suddette imbarcazioni sospette all’ancora.
4 – se l’imbarcazione individuata rientra nelle caratteristiche predette, un drone lancia sull’imbarcazione una busta di vernice (rossa) per avvisare le eventuali persone astanti di allontanarsi perché, trascorsi 10 minuti, l’imbarcazione verrà colpita da un ordigno incendiario.
5- sull’obiettivo individuato e contrassegnato, non prima dei 10 minuti di preavviso, verrà inviato un secondo drone in grado di sganciare un ordigno incendiario, non esplodente, in grado di produrre una falla irreparabile nello scafo.

ft 12.07.17 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori