Il Blog delle Stelle
Ecco il #nuovoRousseau (accessibile anche ai non iscritti)

Ecco il #nuovoRousseau (accessibile anche ai non iscritti)

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 82

Grazie alle donazioni di oltre 13.000 persone che hanno garantito lo sviluppo dell'Associazione Rousseau, oggi annunciamo il rilascio della nuova versione del sistema operativo del MoVimento 5 Stelle: Rousseau!

La nuova versione, completamente innovata nella veste grafica, è accessibile a tutti, anche ai non iscritti al MoVimento 5 Stelle che potranno vedere cosa accade ogni giorno dentro Rousseau in particolare nelle applicazioni Lex Europa, Lex Parlamento, Call to action e Scudo della Rete. Tutte le discussioni sulle leggi e tutti gli eventi organizzati dal territorio saranno accessibili. Un enorme patrimonio a disposizione di tutti.

Mercoledì prossimo 2 agosto a Roma, presso l'Associazione della Stampa Estera, alle 11.30 ci sarà una conferenza stampa con Davide Casaleggio, Enrica Sabatini e Danilo Toninelli che illustreranno tutti i dettagli della nuova versione con le nuove funzioni per gli iscritti e i prossimi obbiettivi dell'Associazione Rousseau. La conferenza stampa sarà trasmessa anche in streaming sul Blog.

Segnalate nei commenti le vostre opinioni sulla nuova versione e mandateci suggerimenti per migliorare ancora la vostra esperienza di democrazia diretta online. Rousseau è nato dal sogno e dalla visione di Gianroberto Casaleggio e lo stiamo costruendo grazie al singolo contributo di ognuno di voi. Qui trovate l'elenco con nome e cognome puntato degli oltre 10.000 donatori del 2016.

Continuate a sostenerci con delle piccole donazioni e raggiungeremo insieme nuovi traguardi!

Grazie ancora a tutti coloro che, con il loro supporto, ci hanno consentito di arrivare fino a qui. Andiamo avanti e non molliamo!

I5S2017_460X230.png



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

28 Lug 2017, 16:00 | Scrivi | Commenti (82) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 82


Tags: davide casaleggio, democrazia diretta, gianroberto casaleggio, nuovo rousseau, rousseau, sistema operativo

Commenti

 

"Su Rousseau :"Vuoi diventare portavoce ? "un corso per diventare cosa?
sembra scimmiottare quella pubblicità sulle ultime pagine dei vecchi
giornalini; "come diventare elettrotecnico"; I tecnicismi di come funziona
una istituzione, come scrivere e/o leggere una delibera, è altra cosa;la
politica, la buona politica, la si impara in strada, tra la gente, e lottando insieme ! "

salvatore leonangeli 08.08.17 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Soddisfatti o rimborsati
Opportunità per un rapido finanziamento, accessibile a qualsiasi impresa o persona seria. Noi concediamo la nostra assistenza finanziaria a società, aziende e persone di buon carattere che cercano finanziamenti per la realizzazione dei loro vari progetti. Vi preghiamo di inviarci un messaggio privato o inviarci una e-mail per ulteriori informazioni: developpement.aide@gmail.com
PS: Si prega di unirti a noi in un messaggio privato o scrivere a: https: //web.facebook.com/creditaidesdeveloppement

richo larissa Commentatore certificato 04.08.17 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Qui si parla di un sacco di cose. Poco di Rousseau.
Rousseau funziona male, il blog anche peggio. Fare ed impostare una discussione seria e moderata su un tema è arduo, se non impossibile.
Disqus, con le sue notifiche, funziona molto meglio.
Vogliamo parlare di questo, o dell'acqua di Roma, o del raddoppio delle linee ferroviarie e dei vaccini obbligatori?
Beati coloro che hanno tempo da perdere e smanettano 24 ore al giorno su smartphone e computer. Senza nessun costrutto.

Gian Paolo Barsi, Serravalle Pistoiese Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 01.08.17 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Davide,ti chiedo,si può creare una legge di recupero e raddoppio binari delle ferrovie dismesse a un solo e vecchio binario.
I km.sono 1.500 di ferrovie dismesse,un vero flagello economico,l'attuale piano delle ferrovie
e solo una lavoro di facciata,inutile e a buttare
denaro e non risolverà nessun problema.
Tutte le regioni sono colpite da questi vecchi tagli delle ferrovie,tagli di linee fatte con bugie e menzogne sia di politici che da dirigenti
di partito,che schifo e chiaro che poi al sud il
problema diventa importante perché manchiamo di
strade o quelle poche che ci sono risultano franate e tali restano per decenni.

Battagliese Giuseppe 30.07.17 20:23| 
 |
Rispondi al commento

l'emigrazione biblica di massa dall'Africa, oltre che dagli altri paesi mediorientali e del Sud-Est asiatico potrebbero essere finanziati dalla forte presenza della Cina con i suoi massicci investimenti in quei territori dai quali favoriscono l'esodo dei nativi per controllare a piacimento proprietà terriere e del sottosuolo. Forse questo potrebbe spiegare come poverissime popolazioni di contadini riescono a pagarsi, con il rischio della loro vita peraltro, viaggi costosi. Perché non si investiga questo aspetto cruciale dei conflitti latenti tra i grandi sistemi economico-politici globalizzati?

Mario S., Roma Commentatore certificato 30.07.17 18:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' diventato un po' troppo dispersivo, prima era più diretto e d'impatto.

Gianpaolo Mennitti 30.07.17 10:45| 
 |
Rispondi al commento

La politica è una partita a scacchi?
Per certi politicanti, e non solo purtroppo, la politica si gioca davanti a una tavola quadrata composta da 64 caselle (dette case) di due colori alternati e contrastanti. I due contendenti dispongono di 16 pezzi ciascuno composti da un re, una regina, due alfieri, due cavalli, due torri e otto pedoni. L’obiettivo finale, conseguente alle mosse giuste per contrastare quelle dell’avversario, è di dare scacco matto nel senso di attaccare il re senza che abbia la possibilità di sfuggire. Se poi spostiamo questa competizione nelle “segrete” della politica ci accorgiamo che vi sono molte più assonanze di quanto non appaiono in superficie. Il gioco, se vogliamo, si fa ancora più raffinato se con le nostre mosse spingiamo l’avversario a commettere degli errori. E’ quanto sta accadendo tra il PD di Renzi e i Cinque stelle di Grillo. Un passo falso grillino è stato compiuto quando ha puntato alla conquista del Campidoglio offrendo così all’avversario motivi per metterlo in cattiva luce, data la non facile amministrazione di questo comune. Ora, a nostro avviso, i renziani hanno alzato ancora di più la posta quando hanno assecondato la battaglia tutta parlamentare sui “vitalizi” inserendovi la polpetta avvelenata della possibilità che la legge una volta approvata potesse aprisse la strada ad una revisione delle vecchie pensioni basate sul calcolo retributivo e non contributivo che a tutt’oggi interessa almeno 15 milioni di italiani. Ciò vuol dire, come minimo, una riduzione delle attuali rendite di almeno il 30%. Cosa può significare in chiave elettorale? D’avere, per lo meno, quindici milioni di pensionati a dir poco infuriati e ostili verso i pentastellati. Ora che la frittata è stata fatta c’è da chiedersi se i grillini sono o meno consapevoli che sono sotto scacco e se sono in grado di correre ai ripari. Forse nonostante tutto non siamo ancora allo scacco matto ma siamo decisamente molto vicini. (Riccardo Alfonso direttore Centro studi


E poco user friendly e non si capisce come consultare il materiale disponibile....

Teodoro Di Stasi 29.07.17 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Donazioni per Rousseau:
salve Davide,sono favorevole a donazioni per le esigenze del Movimento 5 Stelle in genere, ma sarei felice se venisse dalla Fondazione emessa la lista di moduli software da sviluppare con la richiesta di coinvolgimento degli iscritti al M5S disponibili a realizzarne gratuaitamente: sono certo che migliaia di softwaristi manderebbero la loro disponibilita' ed allora si che il Movimento 5 Stelle diventerebbe anche in questo caso tangibile il movimento del Popolo che affronta gratuitamente la costruzione di una ifrastruttura di necessita' comune come in passato il costruire un ponte su un fiume. Mi piacerebbe avere una risposta. Saluti gottardo

giampaolo gottardo, go Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 29.07.17 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Quando ci decideremo a denunciare gli interessi economici e militari della Francia in Africa .
Detiene nelle casse del ministero del tesoro francese gran parte delle ricchezze di 14 paesi ex colonie Francesi , usurpa 500 miliardi di euro di pizzo da questi Paesi , ha una presenza militare di 10.000 uomini , controlla i governi locali a suo piacimento , in questi Paesi la moneta è il Franco il cui cambio e gestito dalla banca di Francia .
L'accordo per fermare i migranti va fatto con Macron .

Francesco moretti 29.07.17 16:27| 
 |
Rispondi al commento

ci vuole un bel coraggio a definirlo "nuovo"

ALEX SCANTALMASSI 29.07.17 15:07| 
 |
Rispondi al commento

“Per migliorare la mia esperienza di democrazia diretta online” suggerirei l’attivazione di una Trasparente Piattaforma a codice sorgente aperto che Garantisca un programma veramente “deciso dagli iscritti”.
Dopo di che metterei in votazione 9 punti programmatici:

1)Il M5S si impegna ad operare gli interventi necessari affinché la Costituzione conferisca al popolo una reale e piena sovranità, esercitata attraverso Portavoce -terminali dei cittadini nelle Istituzioni-

2)Ad ogni elettore verrà fornita una firma digitale di accesso alla Piattaforma e-democracy anti delega in modo che ognuno, contando uno, possa dettare la linea politica ai Portavoce ed esprimersi inoltre sull’ammontare del gettito fiscale e su come vadano reperite e investite tali risorse pubbliche.

3)Si intende promuovere un ordinamento Europeo di tipo confederale e realizzare un ordinamento statale di tipo federale. Ordinamenti in cui il potere sia esercitato dal basso verso l'alto.

4)Accordi internazionali che comportino cessione di sovranità, saranno sottoposti a referendum.

5)Chiunque faccia debiti a nome del popolo sovrano senza richiedergli una preventiva ed esplicita autorizzazione, è direttamente responsabile verso i creditori.

6)La riserva aurea appartiene al popolo sovrano e verrà dunque custodita in una Banca appartenente al popolo, ovvero a circa 60 milioni di italiani, a ciascuno dei quali sarà nominalmente attribuita una azione da 1.250 euro, non cedibile. Il Dirigente della Banca, eletto in concomitanza con i PortaVoce, avrà il compito di stampare -moneta del popolo italiano- e di gestirla in base al programma economico finanziario deciso dal popolo - azionista.

7)La Magistratura verrà dotata di strumenti e personale idonei ad abbreviare i processi, specie per reati nella P.A. quali la corruzione e la criminalità economica.

8)Semplificazione delle procedure amministrative e della vigente normativa.

9)Ridiscussione della Convenzione fiscale con il Vaticano.

Chiara Duovo 29.07.17 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Sì sono d'accordo anch'io per una App. Io non sono riuscito a votare alcune volte perché non avevo accesso al PC. Ho già segnalato che attualmente non è possibile votare da Smartphone.

D accordo su privilegi a coloro che sono attivi con il voto, iscritti, per mantenere puliti i forum di discussione.

I sotticommenti del blog non sono accessibili da Smartphone.

Francesco 29.07.17 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Colgo l'occasione per ringraziare tutti i troll che infestano il blog.
I vostri commenti mi fanno sentire migliore e mi rafforzano.

Noè SulVortice Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 29.07.17 08:32| 
 |
Rispondi al commento

BRAVISSIMI.....ERA ORA.....PRIMA PER FARE LA REGISTRAZIONE A MOMENTI CHIEDEVATE ANCHE IL CERTIFICATO PENALE "ASSURDO" ACCESSO LIBERO A TUTTI SENZA REGISTRAZIONE ..QUESTA E' DEMOCRAZIA....SPECIALMENTE QUANDO SI VOTA ON LINE CI SAREBBE SICURAMENTE PIU' PARTECIPAZIONE DEI CITTADINI....COMUNQUE MEGLIO TARDI CHE MAI!!!!!!!

cv 29.07.17 08:07| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena firmato la petizione "ALLA CORTE COSTITUZIONALE ITALIANA:
FIRMA CONTRO OBBLIGATORIETA’ DEI VACCINI - PREVISTA DAL DISEGNO DI
LEGGE 2679 DEL PD" su Change.org. È importante. Puoi firmarla anche
tu?

Ecco il link:
https://www.change.org/p/alla-corte-costituzionale-italiana-firma-contro-obbligatorieta-dei-vaccini-prevista-dal-disegno-di-legge-2679-del-pd?utm_medium=email&utm_source=notification&utm_campaign=petition_signer_receipt&share_context=signature_receipt&recruiter=128847080

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.07.17 07:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottima scelta. Come avevo detto io doveva essere accessibile anche ai non iscritti. Adesso il prossimo passo è far partecipare quelli iscritti da Luglio 2016. Bravi.

Lucas Fusaro, Rende (CS) Commentatore certificato 29.07.17 06:46| 
 |
Rispondi al commento

gent.mi referenti

maggiore sostegno e seguito alle iniziative dei nostri meetup - Amici di Beppe Grillo , inserite in rete , sulla piattaforma Rousseau ..

il territorio si organizza per coinvolgere le realtà locali in una consapevole partecipazione , per esempio da Noi a Scafa - Pescara stiamo lanciando il Call to Action per relazionare ai cittadini partecipanti i nostri disegni di legge proposti per il Parlamento Italiano mediante Lex degli iscritti al nostro moVimento 5 Stelle

Diffondiamo in rete e con gli strumenti utilizzati per nostro conto , a nostro nome , come nelle interviste sui media dis-servizio informazioni utili a dare seguito per queste importantissime iniziative , riportate nel sistema operativo nazionale del MoVimento 5 Stelle

Saluti Cari dal coordinatore del gruppo locale di Scafa , per conto degli iscritti aderenti

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 29.07.17 02:09| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO AI COMPAGNI TOCCHI IL PORTAFOGLI DIVENTANO CATTIVI.....


Il compagno Mario Capanna s’è risvegliato dal suo lungo letargo sessantottino. E dà fuori di matto. A ridestare la rabbia dello storico leader del Movimento studentesco milanese non è però né la crisi migranti né la crisi economica, ma una questione molto, molto più prosaica: il progetto di legge a firma Richetti, approvato nei giorni scorsi dalla Camera, comporta una seria decurtazione del suo vitalizio di ex parlamentare. Apriti cielo. Capanna approfitta de La Zanzara su Radio 24 per sparare a palle incatenate contro Richetti. «È la premessa per depredare milioni di italiani. Mi meraviglio che i giornalisti si occupino di queste fregnacce invece di occuparsi delle grandi questioni come gli F-35 di cui non ci facciamo una pippa e che acquistiamo», tuona l’ex leader studentesco.

«Il vitalizio – insiste Capanna – non è un privilegio. I parlamentari devono essere messi nella condizione di autonomia, indipendenza e libertà assoluta, senza essere ricattati e condizionati da forze economiche e finanziarie. Per questo è stato creato il vitalizio. Anche dopo il mandato, nel resto della vita. Ergo, dire che è un semplice impiegato è roba da mentecatti politici come Richetti».

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 28.07.17 23:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

20.000 morti l'anno per l'alcol in Italia
e 80.000 morti l'anno per il fumo
Con il business delle sigarette e del tabacco gestito direttamente dallo Stato ...

E questi si preoccupano ora della salute dei cittadini per prevenire le malattie infettive , le epidemie di varicella o di morbillo o di menengite che sono solo epidemie mediatiche ?
Con rarissimi casi di contagio ? Imponendo a tutti i bambini un TSO che vede tanti esponenti della scienza critici su questi provvedimenti a favore del business delle case farmaceutiche?
Con i medici costretti al silenzio assenso per paura di essere radiati ?
Perché le sigarette non vengono vietate sul territorio nazionale?
E invece viene vietato l'accesso alle scuole
Se uno non si vaccina?
Ma un governo incostituzionale come questo
Può fare queste leggi incostituzionali
E obbligare tutti a un TSO in assenza di epidemie e di pericoli ?
Andando contro l'art 32 della Costituzione e la carta dei diritti fondamentali della persona umana riconosciuta da tutte le altre Costituzione europee che non hanno l'obbligatorieta' dei trattamenti sanitari?

Alessio. Santi., Vernio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.07.17 23:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dire che Beppe e Casaleggio sono stati i geni della politica, anzi dell'innovazione del modo di fare politica, non rende l'idea.

E' stata una rivoluzione talmente grande che i politici tradizionali non si rendono conto di essere oramai fuori tempo ma, soprattutto, fuori dalla grazia di Dio e fuori dalla grazia degli italiani che non ne possono più.

Fanno politica per loro stessi, per vivere nel lusso e nei privilegi.

I rappresentanti del M5S fanno politica a servizo degli italiani senza godere dei privilegi che spetterebbero loro per legge.

Più che una differenza direi che c'è proprio un abisso.....

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 28.07.17 23:23| 
 |
Rispondi al commento

SEMPRE meglio,il NUOVO,ROUSSEAU.
Ma una cosa la vorrei dire,io vado spesso su ROUSSEAU,per votare,per fare proposte,e per tanto altro,ma quando vado sul FORUM,mi VERGOGNO,LETTERALMENTE,VORREI CHIEDERE A beppe grillo E A davide Casaleggio,o allo STAFF,di fare interrompere,tutta quella gente che INSULTA,OFFENDE,BESTEMMIA.
NON SE NE Può PIU' !!!
GRAZIE.
cantoni Fabrizio

fabrizio cantoni, licciana nardi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 28.07.17 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Nella conferenza stampa non dimenticate di sottolineare da quanti iscritti è stato votato il programma e quanti voti sono stati espressi.

Non dimenticate di sottolineare quante leggi sono state proposte dagli iscritti e quanti voti sono stati dati alle proposte.

Ma soprattutto non dimenticate di dare la cifra totale dei voti espressi dagli iscritti da quando esiste Rousseau, sicuramente molti di più di quelli delle primarie del PD :)

Napalm 28.07.17 22:18| 
 |
Rispondi al commento

EEEEE... i debiti dell'Acea... sono della Raggi...scommettiamo!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 28.07.17 20:00| 
 |
Rispondi al commento

“... mandateci suggerimenti per migliorare ancora la vostra esperienza di democrazia diretta online”

Su gentile richiesta, suggerirei che i responsabili tecnici ed amministrativi del S.O. Rousseau vengano annualmente eletti nel M5S con i seguenti compiti:

- Garantirne la Trasparenza con un codice sorgente aperto in modo che ognuno possa proporre, discutere e votare contando né più né meno di uno.
- Agevolare una discussione efficiente ed efficace delle proposte coordinando la funzione Vota con una piattaforma di discussione Forum.
- Trasferire alla funzione Vota le proposte discusse sul Forum per 15 giorni e approvate da almeno il 5% degli iscritti.
- Inserire nel Programma per i Portavoce le proposte votate da almeno il 30% degli iscritti.
- Informare tempestivamente gli iscritti sulle proposte in discussione sul Forum e sulla data della votazione di quelle approvate.
- Pubblicare mensilmente sia il numero aggiornato degli iscritti sia, in base alle vigenti leggi sulla trasparenza, i documenti su entrate e uscite del Movimento politico M5S.

Proporrei inoltre la candidatura di Pistono come responsabile della funzione Vota

https://youtu.be/lr3bU7K1XmA

“Andiamo avanti e non molliamo!”

Grazie :)

Chiara Duovo 28.07.17 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Un enorme patrimonio a disposizione di tutti... Fantastico!

Valerio D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 28.07.17 19:49| 
 |
Rispondi al commento

OT Acqua:
Roberto Giachetti, suo avversario alle ultime elezioni per il Pd: “Roma, lo sappiamo, non è stata costruita in un giorno. Ma un anno di Raggi sembra davvero sufficiente a darle un colpo di grazia. Sono ormai tredici mesi, infatti, che Virginia Raggi è in Campidoglio, senza un’idea, senza una direzione, inanellando un disastro dopo l’altro”.
^^^^^^
A Giacchè ...te invece con il tuo Partito è bastata una mezza legislatura...per creare i problemi che ora la Raggi si è ritrovata.
Siete solo vergognosi meritereste la galera per come avete ridotto Roma.
I mezzi dell'ATC abbandonati ,le spazzolatrici,abbandonate,la differenziata mai attuata,i campi roma fatti e sfatti,le asfaltature mai fatte,le partecipate gonfiate per i vostri amici,promozioni a avanzi di carriera d'oro....proprio dei ladri patentati!
Spero che il popolo romano si svegli e vi mandi a fare in culo completamente senza darvi alcuna possibilità alle prossime elezioni per continuare a rovinare la grande ROMA!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 28.07.17 19:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Viviana

Posta

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 28.07.17 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente a disposizione di tutti anche per i non iscritti, di Rosseau.
Sarà un beneficio notevole per tutto il Movimentp 5 stelle.
Chapeau!

antonio chinelli 28.07.17 19:13| 
 |
Rispondi al commento

2
Di Matteo si batte da 24 anni contro la mafia senza mai farsi comprare e deflettere. Sarà per questo che, quando la Raggi gli ha dato una onorificenza, ad assistere alla premiazione c'erano solo i 5stelle. Spariti tutti gli altri partiti, quelli che non hanno mai voluto dargli una scorta, quelli che "i voti mafiosi non puzzano".
In Tv B ha presentato Dell'Utri (da Rebibbia) come "l'italiano perfetto". Renzi aveva scelto Marchionne, uno che prende i soldi e scappa all'estero e in Italia non ci paga nemmeno la tasse e gli operai li farebbe pisciare addosso mentre non staccano dalla catena di montaggio.
Quando Caselli stava per sgominare la mafia, ci pensò B a disarmare la magistratura, dopo distrusse i processi con le depenalizzazioni e le prescrizioni e Renzi perfezionò la rovina perché il Diritto italiano doveva essere quello che premiava i delinquenti e puniva gli onesti. E l'operazione è riuscita!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 28.07.17 18:43| 
 |
Rispondi al commento

1
Stare con Renzi diventa sempre più precario, non solo per le sorti traballanti del Pd e per la rimonta del cdx ma anche per i ghiribizzi folli del rignanese che promuove o licenzia alla cavolo, secondo come gli gira, cercando l'ubbidienza assoluta, come un signorotto medievale che ha perso la tramontana.
Con questi cambi di luna, già 300 parlamentari pensano di riaccostarsi a B (abbiamo nel Parlamento su 980 persone ben 500 voltagabbana!), il quale B, a parte Fini, non ha cacciato mai nessuno e per i transfughi di ritorno ha già preparato una casa-partito di accoglienza, perché in Italia, oltre ai migranti di guerra e i migranti economici abbiamo anche i migranti parlamentari, che ci costano più di tutti gli altri e che tanti metterebbero sui barconi di ritorno e via!
Dopo le ultime tranvate ancora non percepite (si dice che il dolore non si sente a botta calda) Renzi perde pezzi in Parlamento e nel Paese ma il modo rincitrullito e ondivago con cui ha cercato nuovi alleati dopo il licenziamento di Alfano, ha schifato un po' tutti. Non puoi patteggiare con B e il mattino dopo cercare Pisapia. Non puoi licenziare la Gabannelli, Paragone e Cattaneo e passare per amante del merito. Non puoi regalare utenti a società elettriche private che aumenteranno canone e bollette o imporre 10 vaccini ai poveri bambini italiani e passare per liberale. Non puoi tradire tutti i valori della sx e favorire banche e capitalisti e poi cercare l'estrema sx.
A questo punto l'unico alleato che lo aspetta al varco è B. Ma B (lo dice Ingrao e lo conferma Di Matteo) è il referente tradizionale delle 3 mafie. O ci siamo dimenticati che Dell'Utri era il consigliori che mediava tra mafia e B? O ci siamo scordati i 61 seggi su 61 presi da B in Sicilia?

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 28.07.17 18:42| 
 |
Rispondi al commento

EEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!
Son comparse tutte le icone!!!!!!
Giustizia è fatta!!
Per quel che serve.... Comunque una parte di me ora è in pace :)

Noè SulVortice Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 28.07.17 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Resto sempre colpito dal numero dei donatori.
Dovremmo essere molti di più.
Un euro per un milione di donatori sarebbe un milione di euro.
Proprio non si vuole capire!

Noè SulVortice Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 28.07.17 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No alla solidarietà da parte dei Portavoce del M5S ai 3 abusivi aggrediti dai "NOVAX"...
La solidarietà si da a chi fa il bene del popolo, non a chi lo vuole depredare di ogni diritto!

Andavano presi e buttati dento i bidoni della spazzatura xchè quello è il loro posto!

marco d. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 28.07.17 18:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Staff del blog ho provato ad accedere alla piattaforma ma compagliono le due opzioni accedi e registrati e non posso accedere perché non sono iscritto come mai?

Pieronesto 28.07.17 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Avrei qualche suggerimento (parlo da ingegnere informatico).

- Spesso la mail che avverte dell'apertura di una votazione arriva con molto ritardo (per esempio a me arriva attorno alle 13:30) -mentre ad altri miei amici arriva prima - e se quel pomeriggio ho da fare non riesco a vvotare. Probabilmente è stato implementato un ciclo che invia la mail un destinatario alla volta. Si potrebbero mandare poche mail con un numero elevato di destinatari in copia nascosta (tipo mailing list), in questo modo l'invio è più rapido.

- Dall'applicazione web potrebbero essere generate le app mobile (android, ios, windows phone)con vantaggi in termini di usabilità ma soprattutto per sfruttare le notifiche push (come quando arriva un messaggio whatsapp o una notifica facebook). Con le notifiche push la user experience è più interattiva, per esempio, se scrivo un commento e una persona mi risponde me ne accorgo in tempo reale e non solo quando (e se) mi ricordo di rientrare in rousseu e in quella sessa discussione.

- Secondo me sarebbe ottimo, sempre per invogliare le persone a partecipare, introdurre una qualche "gamification": ciascun iscritto ha un punteggio, che si acquisisce partecipando o ricevendo apprezzamenti dagli altri iscritti. Nel contesto di Rousseau si può anche pensare ad un voto negativo. Le persone più partecipative potrebbero avere qualche sorta di permesso applicativo in più (per esempio quello di eliminare quei maledettissimi post "offro prestito" - sia in rousseu che nelle discussioni sul blog).

Ad ogni modo, ottimo lavoro! Se servono consigli tecnici sono a disposizione.


La mia solidarietà a chi oggi protestando contro i vaccini ha perso la pazienza.

Mauro T., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 28.07.17 18:02| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Renzi e il Pd procedono sparati verso le privatizzazioni a 360° indifferenti del fallimento totale di tutte quelle già fatte da noi o altrove. Si veda l'acqua, che doveva essere pubblica a furor popolare (75% dei votanti), in cui il popolo sovrano fu bellamente calpestato con Bersani che il 2° giorno già presentava una legge a favore dei gestori privati, e dopo è accaduto esattamente quanto era stato funestamente previsto, i gestori privati maggiorarono le bollette lasciando cadere in rovina gli acquedotti (40% di acqua perduta), incassando gli utili e ignorando la manutenzione. Ma di tutto questo a Renzi e al Pd non gliene può fregare di meno.
Le domande sono due:
-se si comportano con le privatizzazioni come i peggiori neoliberisti, con che faccia possono continuare a presentarsi come csx?
-e, se ogni perversa legge che fanno la fanno sempre e sempre a favore di beneficiari privati, fregando il popolo, che cosa ci guadagnano loro personalmente a fare questo?
27 milioni di cittadini chiesero che l'acqua restasse un bene pubblico perché di uso collettivo e di interesse primario, i partiti calpestarono la loro scelta sovrana come degli schiacciasassi, e non servì che una sentenza della Consulta ribadisse il loro diritto, fu calpestata anche quella. Così ora ci ritroviamo con acquedotti colabrodo che nessuno ha il dovere di riparare.
E com'è allora che tanti di questi cittadini burlati e fregati hanno continuato a votare per i loro distruttori? Come è stato possibile che addirittura il 40% di loro arrivasse a votare quel Renzi che già dalla prima Leopolda prometteva privatizzazioni a go go? Ma l'eletto riesce a capire quello che fa o è come un bambino dell'asilo che segue ciecamente il pedofilo?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 28.07.17 17:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Consentire l'accesso in visione per tutti mi sembra cosa buona.Auspico che rimanga l'iscrizione per chi vuole partecipare.. WM5S!

Andrea B., Cadorago Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 28.07.17 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Roma senz’acqua con gli acquedotti che perdono il 40% e Governo e Parlamento che se ne fregano, nessuno che obbliga i gestori a ripristinare i tubi rotti, mentre si danno 56 miliardi alle banche e 24 alla NATO. Intanto il Parlamento è deserto perché i poverini super pagati, superviziati e supervitaliziati non hanno niente da fare, i nostri cari parlamentari più pagati d’Europa e più lavativi d’Europa che difendono coi denti i loro vitalizi guadagnati, si fa per dire, anche con soli 5 giorni di lavoro, si fa per dire, parlamentare.
E intanto che i cari (in senso di costosi) estinti si dileguano in altre faccende affaccendati, slittano lo ius soli, il testamento biologico, il sistema elettorale, le casette ai terremotati, le leggi regolatrici delle banche, le leggi antimafia, le leggi sui fondi neri nei paradisi fiscali, il ripristino del territorio o delle scuole che crollano, i canadair che mancano, e chissà quante altre leggi di cui il Paese avrebbe bisogno ma che i cari parlamentari non hanno tempo, o voglia, di fare.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 28.07.17 17:34| 
 |
Rispondi al commento

I non-pentastellati che scegliamo continuano a crearci problemi!

Basta!

Dopo le dimissioni di Bruno Rota,
mettiamo uno dei nostri a capo di ATAC a Roma!

pz 28.07.17 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve....vi seguo con molto interesse.
Vorrei conoscere la vostra posizione in merito alla legge Fornero e alla Legge107.... le elezioni del 2018 sono vicine😘

Vilma.atzeni 28.07.17 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Da quando non c'è più il riformismo dissennato e distruttivo di Renzi, l'Italia ha cominciato ad andare leggermente meglio, ma ancora passano leggi-mostro come quella che ci mette nella guerra in Siria o quella che regala 56 miliardi alle banche senza cambiare nessuna delle loro regole o punire i responsabili del loro fallimento, o quella che dà 24 miliardi alla NATO per fare altre guerre che produranno altri profughi, o quella che passa migliaia di utenti che non hanno scelto il gestore alle aziende che aumenteranno loro bollette della luce e canone tv, o i 10 vaccini obbligatori per arricchire di qualche miliardo le società del farmaco.
Ormai l'unica speranza di sopravvivenza italiana è (se non vince il M5S) quella di restare un lungo tempo senza governo. Si pensi al Belgio che è rimasto due anni senza governo, ha diminuito il debito e aumentato il PIL.
Insomma il popolo sta meglio senza governanti che con governi come quelli italiani che sono stati la sua rovina.
Io proporrei una legge per gli astensionisti: votate non per un partito ma per commissariamento dell'Italia affidata a gente lontana da ogni partito come un Davigo o un Di Matteo, come si fa con le aziende fallite, decotte e contaminate che devono essere tolte dalle mani di chi le ha distrutte.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 28.07.17 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Bene, tutti devono sapere quello che si sta facendo. Prima era molto difficoltoso. Io ci ho messo quasi un anno per avere la possibilità di accedere. Anche per le votazioni sono d'accordo che chi vota debba essere certificato ma accorciate i tempi. Grazie ragazzi andate avanti così.

Emy B., Milano Commentatore certificato 28.07.17 17:11| 
 |
Rispondi al commento

suggerisco di studiare un sistema di democrazia DELEGATIVA. permette di fare quello che proponete con la democrazia diretta, ma è ancora più flessibile.

in campagna elettorare dovete spingere su questo. solo gli idioti votano un partito che non ti fa decidere nulla e fa solo promesse (cioè TUTTI gli altri partiti).

frigo rifero 28.07.17 17:06| 
 |
Rispondi al commento

L'eliminazione dei vitalizi ha dato una gloria effimera al M5S ma quegli scrocconi del Pd sono già pronti a rinnegare al Senato il loro sì della Camera e la Consulta sicuramente è d'accordo che, ove la legge passasse, sarebbe incostituzionale " perché toglie diritti acquisiti".
Ma com'è che i vitalizi non si possono abolire, però hanno annullato l'articolo 18, l'obbligo di concordare coi sindacati le leggi sul lavoro, i contratti a tempo indeterminato, le tutele dei lavoratori, la difesa del risparmio, il dovere di non entrare in guerra, il diritto di andare in pensione a 60 anni dopo 20 di lavoro, il divieto di privatizzare l'acqua, la scelta referendaria di abolire i finanziamenti ai partiti, le libere scelte elettorali, il diritto alla salute che vietava l'imposizione dei vaccini...
Ma questi "diritti acquisiti" valgono solo per la Casta più pagata d'Europa e scompaiono quando si parla di comuni cittadini?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 28.07.17 17:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottima iniziativa. Forza ragazzi avanti tutta a cominciare dalla regione Sicilia.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 28.07.17 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Cosa è questa storia di Stefano,che proponeva i suoi amici come bigliettai nell'Atac? É vera oppure è un'invenzione giornalistica,del FQ?

giovannialessandro bottiglieri, carinola(ce) Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 28.07.17 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Bella l'America dove Trump regna ma non governa!
Bloccato dal Congresso e disubbidito dai Governatori degli State che compattano contro di lui repubblicani e democratici, vogliono proteggere il clima e l'ambiente, sono a favore del libero commercio, accolgono i migranti, non hanno in odio i musulmani, fanno addirittura politica estera separata con i Paesi dell'Ue. Insomma non ci sono solo i deliri di Trump ma anche un'America normale che difende la Costituzione e i diritti civili.
Magari avessimo anche noi dei Governatori di Regione pronti a difendere la Costituzione e i diritti civili dai deliri di Renzi invece di strisciargli ai piedi come l'ultimo dei lecchini!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 28.07.17 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Il connubio tra Pd e neoliberismo è un capolavoro di inefficienza e mala amministrazione.
Prima vengono i due bocconiani Monti e Fornero e rovinano l'Italia, poi fallisce Sole 24 Ore, organico a Confindustria, e fallisce per la seconda volta l'Unità, ora salta fuori che il Partito Democratico, che ha 194 dipendenti, malgrado tutti i benefit e gli aiutini è in rosso di 9 milioni e mezzo e deve fare dei licenziamenti. I dipendenti, pur di restare, hanno chiesto di avere stipendi di soli 1500 euro, ma com'è che ce ne sono che prendono 15.000?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 28.07.17 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Era ora, ho sempre auspicato iniziative e beneficio di tutti i simpatizzanti e finalmente ci siamo! Chi si dispone a governare un popolo non può rivolgere i propri sforzi a un solo gruppo di iscritti. Lungimiranza, lungimiranza sempre! Avanti così.

Franco Mas 28.07.17 16:34| 
 |
Rispondi al commento

hanno fatto bene ad aggredire i pdinni...
I grillini potevano anche risparmiarsi la solidarietà.

silvanamenditto 28.07.17 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Nel menefreghismo dei politici corrotti, l'ATAC di Roma ha accumulato un miliardo e 350 milioni di debito+ 350 milioni verso i fornitori. La Raggi licenzia il direttore Bruno Rota, eppure nessuno critica chi negli anni ha permesso tanto scempio né i partiti che ne sono responsabili pagano di tasca loro questo furto di denaro pubblico.
Ora la Raggi vuole ristrutturare il debito di Atac così da pagare meno interessi. Ma dove è finita la ristrutturazione prevista del debito di Roma che supera i 15 miliardi con interessi spaventosi?
Quando un'azienda privata è in rosso, scatta la magistratura e l'obbligo di portare in Tribunale i libri contabili, perché qui no? Da notare il paradosso per cui i costi dell'ATAC salgono a 1 miliardo e 800.000, di cui un miliardo solo per i 12.000 dipendenti e 800.000 per il servizio. Insomma i dipendenti costano più del servizio!!
Il 10% dei Romani il biglietto nemmeno lo paga. Ma perché non fanno come a Londra dove si entra solo accanto all'autista (o il bus non parte) si vidima il biglietto sotto i suoi occhi (o il bus non parte)?
I bus sono 1800, 500 sono rotti, gli altri stravecchi. Basterebbe vendere 3 depositi non in uso per tirar su qualche soldo. Ma lo Stato non è responsabile in nulla di questo disservizio della capitale?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 28.07.17 16:20| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Scusate il fuori argomento, ho letto che a causa dell'approvazione alla camera della vergognosa legge sui vaccini OBBLIGATORi sulla pelle dei bimbi italiani,alcuni parlamentari Pd sono stati aggrediti.
Non mi dispiace. Loro saranno i responsabili.
I parlamentari 5s hanno dato solidarietà ai colleghi pd.
Avrebbero fatto meglio a tacere!

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 28.07.17 16:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...

pabblo 28.07.17 16:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori