Il Blog delle Stelle
Elezioni o pensioni? #PdRispondi

Elezioni o pensioni? #PdRispondi

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 153

di MoVimento 5 Stelle

Il Legalicum è ufficialmente in vigore. L’Italicum non esiste più. Nelle motivazioni è spiegato che, indipendentemente dal mantenimento del Senato, quel sistema elettorale era antidemocratico, incompatibile con un sistema parlamentare, come il MoVimento 5 Stelle ha sempre sostenuto, nelle aule del Parlamento così come nelle piazze in difesa della Costituzione. Ma adesso guardiamo avanti.

La decisione della Corte costituzionale è arrivata ieri nella sua completezza, una settimana in anticipo rispetto a quanto annunciato: significa una settimana in più di lavori parlamentari per adattare la legge al Senato e renderla omogenea in entrambe le Camere e andare a votare. C’è una tabella di marcia pronta per far votare gli italiani al più presto:
- entro fine febbraio votazione alla Camera della proposta del MoVimento 5 Stelle
- entro marzo votazione al Senato
- entro aprile scioglimento delle camere
- GIUGNO ELEZIONI!

Tutto il resto sono scuse per arrivare alla pensione dei parlamentari che scatta a settembre dopo appena 4 anni e mezzo di lavoro: congressi, primarie, caminetti, correnti, sono tutte chiacchiere per negare l’impegno preso da tutti all’indomani del 4 dicembre davanti al Capo dello Stato. I partiti sono riusciti a partorire due leggi elettorali antidemocratiche consecutive, una del Centrodestra (il Porcellum) e una del Centrosinistra (l’Italicum). Ora vogliono il premio alla coalizione per ammucchiarsi tutti insieme e allungare i tempi per arrivare alla pensione.
La proposta del MoVimento 5 Stelle è pronta e va nella direzione indicata dal Presidente della Repubblica. Il partito di maggioranza in Parlamento è il Pd, se non si va al voto è per volontà sua e del segretario Renzi. Ci rivolgiamo a loro: elezioni o pensioni? #PdRispondi!




Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

10 Feb 2017, 18:24 | Scrivi | Commenti (153) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 153


Tags: consulta, elezioni, legge elettorale, MoVimento 5 Stelle, pensioni, voto a giugno

Commenti

 

Ciao Mr / Mrs / Ms
E ' con profonda gratitudine che ringrazio
portare qui la mia testimonianza, È che sono alla ricerca
pronti i soldi, non so come condividere con voi
la mia gioia perché me di essere ancora alla ricerca per il prestito, io sono
cadde sulla Signora Anissa KHERALLAH donna d'affari. Lei mi ha concesso
un prestito di 20.000 euro è ho parlato
diversi colleghi che hanno anche ricevuto prestiti in
questo Madame senza preoccupazioni. Soprattutto a me,
Ho ricevuto la mia domanda di credito, tramite bonifico bancario in un
durata di 72 ore senza protocollo e sono abbastanza
soddisfatto. Il motivo che mi spinge a pubblicare questo annuncio
è questa donna continua a fare
meraviglie per le persone che sono veramente nel bisogno.
Così ho deciso di condividere questa opportunità
che non hanno il favore delle banche, o che aveva dovuto
fare finanziatori disonesti che fanno abuso
la personalità degli altri; hai un progetto o di un bisogno
il finanziamento, è possibile scrivere a lui e spiegare a lui
la vostra situazione, vi aiuterà se lei è convinto di
la tua onestà. Ecco la sua email : developpement.aide@gmail.com

pik sousana rosa Commentatore certificato 18.02.17 10:27| 
 |
Rispondi al commento

il mio commento non ha nessuna attinenza,non è neanche un commento. é un insieme di bestemmie ed ingiurie, per un popolo,il nostro, che pianta palme e banane in piazza duomo a milano, e lascia nella merda due fratelli siciliani,di cui ho visto il servizio ieri alle Iene, due ragazzi paralizzati,che vivono in un cazzo di paese amministrato da un assessore di nome Miccicchè,un uomo fatto di sterco,che maledico con tutto il cuore. Però i soldi per le banche ci sono,per i ristoranti chic ci sono,per mega ricevimenti e pornofeste ci sono,auto blu,viaggi,crociere, abbuffate,ponte sullo stretto,supertreni,...........che la peste vi colga fottuti bastardi,quando votate questa marmaglia

Fabio M., Ovada Commentatore certificato 16.02.17 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Prestito offerta per gli individui e le imprese.

Ciao cari lettori

AGENZIA finanziaria che offre prestiti a essere sicuro e benefico per le persone e aziende in Europa e nel mondo, che è ad un tasso del 3% con termini di rimborso, tenendo in considerazione la vostra realtà finanziaria. Le imprese o gli individui con le loro idee e la ricerca di finanziamenti ; non esitate a rispondere a questo annuncio per ricevere la nostra offerta. Informazioni

Email:jordiverna205@gmail.com

Grazie

JORDI Verena (verenajordi) Commentatore certificato 15.02.17 23:48| 
 |
Rispondi al commento

BOh

Vin P., Roma Commentatore certificato 15.02.17 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, io sottoscritto Ennio Molina, nato a L'Aquila e residente a Fossa, paesino a 7 km dall'Aquila, iscritto al blog nel 2012, chiedo:
visto che nella mia citta L'Aquila, capoluogo di provincia, a primavera si terranno le elezioni comunali, ho i requisiti alla selezione per essere candidato sindaco?
Ti informo che qualche mese prima dell'iscrizione al blog, mi sono candidato in una lista civica all'Aquila senza risultati non sapendo della presenza per la prima volta della lista del movimento. Alle elezioni europee ho partecipato alla selezione per la candidatura per il 5 stelle.L'Aquila(terremotata) mia città di nascita e città dove ho avuto tutti i miei interessi economici e sociali( vengo dalla piccola impresa) è stata amministrata dal Centrosinistra negli ultimi dieci anni ed è stata ridotta economicamente e socialmente e moralmente allo stremo. Vorrei tanto partecipare alla sua rinascita. In attesa di un tuo positivo riscontro, invio i miei saluti. Ho un profilo aperto per vedere la mia attività nel movimento ed invio la mia email enniomolina@libero.it cellulare 3403459266

Ennio Molina, L'Aquila Commentatore certificato 15.02.17 10:27| 
 |
Rispondi al commento

La ringrazio molto di ms. ANISSA per il vostro supporto e assistenza per l'avorio per salvare la mia azienda per me. Ancora una volta, grazie per questo prestito che ho fatto sabato mattina . Per coloro che vogliono ottenere aiuto qui è il contatto della signora ANISSA : developpement.aide@gmail.com

damarice santos Commentatore certificato 13.02.17 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Se ci illudiamo che questo governo fotocopia si dimetta per farci votare a giugno stiamo freschi! Saremmo degli ingenui a pensare che siano ormai sazi nonostante tutto ciò che hanno preso. Il Partito Unico, mascherato con tanti nomignoli e colori diversi, ha già mandato lo psiconano avanti a dire che non si può votare a giugno, così tanto per non fare parlare sempre il bomba! Tutti loro, Salvini e Meloni compresi, non molleranno mai la mangiatoia bassa, almeno finché non sarà del tutto inevitabile!

Dar T., dartes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 13.02.17 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione a preparare al meglio la squadra di governo, da far scendere in campo già in campagna elettorale! Tutti sulla linea del Piave. Sono in corso grandi e subdole manovre. Sui blog, Youtube, tv, conferenze, è in atto una sottile manovra di denigrazione del Movimento da parte di furboni come Bagnai (cavallo di troia in quanto ha molto seguito tra di noi) e Borghi (più innocuo) con l’intento di spostare elettorato confuso dai giornali verso la Lega:vedi ALBERTO BAGNAI: M5S? ASSERVITO AL PROGETTO NEOLIBERISTA 10 gen 2017 www.youtube.com/watch?v=vzulBe4HwZM Cerchiamo di chiarire che la LEGA crede di creare lavoro solo dando agevolazioni fiscali per le imprese (RdC le puzza di sinistra), vuole introdurre la forma fiscale pro ricchi sfondati per eccellenza (flat tax al 15%!!) con conseguenza immaginabili, Soldi a pioggia per famiglie con più di un figlio (mentre il RdC contempera il sostegno a tutti, modulato in base a reddito e situazione famigliare), …
Ho trovato numerose imprecisioni nella pubblicazione ‘Oltre l’Euro’ di Borghi nonostante la difesa come al solito oltranzista di Bagnai https://ideeincampo.wordpress.com/2017/02/04/bastaeuro-e-pensiero-debole-vattimiano-in-economia/ ma occorre uno staff economico CREDIBILE, che elabori una strategia saggia, pronto a combattere per i nostri interessi in Europa ma anche a uscirne (in accordo con altri paesi!) SE si dimostrasse assolutamente necessario (ovvero di fronte ad un oltranzismo esagerato come l’attuale)

Mauro FERRANDO Commentatore certificato 13.02.17 00:23| 
 |
Rispondi al commento

Aspettare che il PD lo faccia è un'utopia.
I nostri rappresentanti, deputati e senatori, dovranno comunque dimettersi prima di maturare questo schifoso privilegio.
Allora sì che il popolo aprirà gli occhi

Corrado P. Commentatore certificato 12.02.17 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Sono una vergogna questi, il cosiddetto centrodestra con il porcellum e il cosiddetto centrosinistra con l'italicum, due leggi elettorali abusive e antidemocratiche.

SOLO DOPO 4 ANNI ACQUISISCONO LA PENSIONE E NOI POPOLO SE TUTTO VA BENE DOPO 30/40 ANNI DI LAVORO SOTTOPAGATO, CHE SCHIFO QUESTO STATO.

VOTO A GIUGNO, E CHI DICE NO È UN TRADITORE DELLA PATRIA.

Giampaolo M5S, Italia Commentatore certificato 12.02.17 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Ho l'impressione che la Raggi ci stia penalizzando... Avrà meno scheletri nell'armadio di Elena Boschi (Etruria, ect ect) ma comunque non mi convince.. La Capuozzo di Quarto fú molto più convincente nel difendersi rispetto alla Raggi e nonostante ciò fú fatta fuori! Per questo chiedo a Beppe e Company di cercare di fare quanta più chiarezza possibile sul caso Raggi e decidere se continuare ad appoggiarla oppure no!

claudiog 12.02.17 00:58| 
 |
Rispondi al commento

PORTANDO SOLO AVANTI IL VITALIZICUM!... SONO ENTRATI IN POLITICA SOLO E SOLTANTO PER QUELLO.

E' PROPRIO VERO CHE IL MONDO E' DIVISO IN DUE PARTI:

QUELLI CHE, COME IL M5S E I SUOI ELETTORI, SONO STATI PARTORITI DAL BUCO GIUSTO E QUELLI (TUTTI I RIMANENTI) CHE SONO STATI PARTORITI DAL BUCO SBAGLIATO.

USCIREMO DALLA MERDA SOLO QUANDO AL GOVERNO DI MAGGIORANZA CI SARA' IL M5S!

Aldo B. 11.02.17 23:06| 
 |
Rispondi al commento

ALSO SPRACH ZARATHUSTRA(pronti a governar?!)
sistema proporzional con sbarramento al 5%; camera dei deputati caput, rimane solo il senato con 300 senatori (con vincolo di mandato) + conferenza stato-regioni-città; ogni partito propone 200 candidati (2/3 dei seggi del senato; in caso, il partito vincente aggiunge i rimanenti per i seggi eccedenti) e noi li votiamo su scala nazionale (via le circoscrizioni, risultato unico nazionale); quando si vota, il cittadino vota il partito, da la preferenza ad uno dei 200 candidati (a parità di preferenze, conta il curriculum) ed infine da la preferenza ai ministri (ebbene si, il cittadino sceglie anche i ministri) per un totale di 10 ministeri definiti prima delle elezioni. A non meno di 3 mesi prima delle elezioni, ogni partito (corrono i partiti e non le coalizioni alle elezioni) presenta la propria squadra dei ministri i quali si confronteranno in tv su rai 1 sui contenuti del programma del proprio partito inerente a quel ministero in maniera esaustiva; si confronteranno ad esempio i papabili ministri della pubblica istruzione (numero di partiti al confronto sulla base dello sbarramento al 5% delle precedenti elezioni politiche e chi non aveva il 5% del consenso non partecipa) sviscerando i programmi e ciò farà aumentare il livello della discussione e comprensione dei problemi in merito (cosa analoga per gli altri ministeri) e delle differenze e potrà capitare che pur votando m5s al senato uno potrebbe votare come ministro della pub. Istruzione uno della lega reputando il loro programma scuola migliore (si scatenerà un copia incolla delle buone proposte dei programmi e ciò faciliterà il legiferare in merito al senato per l'anticipata convergenza dei partiti a caccia del voto). Il partito con maggior voti esprime il premier ed il ministro economia e finanze.Il politico ed il giornalista propagandistsuperficialgeneralisti vanno via da tv e web (ahimè anche di Maio e di Battista) in quanto automaticamente e finalmente estinti

edoardo spirito, maenza Commentatore certificato 11.02.17 20:25| 
 |
Rispondi al commento

i dieci fallimenti di milano. Pensa ai tuoi fallimenti.Da comico, da sgangherato capataz sudamericano. Altro non aggiungo ma guardati bene indietro.

maurizio marcolongo 11.02.17 16:51| 
 |
Rispondi al commento

povero Travaglio sempre più solo anche e soprattutto nel suo giornale dove abbondano vecchi comunisti rancorosi che vedono il M5S come il fumo negli occhi perchè hanno preso il posto della sinistra di cui solo loro si sentono degni rappresentanti . Anche oggi Travaglio scrive un editoriale di fuoco in favore dell'onestà intellettuale che è merce ormai scomparsa dall'intero panorama giornalistico nazionale , solo lacchè al soldo di vecchi corrotti abituati a rubare soldi pubblici a braccetto con i loro complici , la mafia - L'articolo , riferendosi ai colleghi giornalisti , finisce così : " Il sessismo è una brutta malattia, ma è talmente plateale che è facile da diagnosticaree dunque curare. Il doppiopesismo e l’ipocrisia, invece, sono mali incurabili ".

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 11.02.17 16:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Smettiamola di sognare e soprattutto di prendere in giro noi stessi, la nostra proposta non passerà' mai. I partiti, i sottopartiti, le correnti e gli spifferi sono tutti in campo per strappare una legge elettorale che a loro più' convenga. Si rischia di andare per le lunghe tra veti e controveti e se alla fine si arriverà' ad una conclusione sarà' di sicuro la più' sfavorevole per il M5S. Guardiamo in faccia la realtà' e affrontiamola. La soluzione migliore, anche per noi, l'unica che può' portare ad elezioni in tempo breve, è' il MATTARELLUM. Altrimenti ci mettiamo nelle mani del PD e del suo mutevole Segretario e non credo proprio che convenga ne' a noi ne' al Paese. In politica anche la tattica è' decisiva e spesso si vince cogliendo al volo le occasioni. Forse siamo ancora in tempo per mettere il Bomba con le spalle al muro, se non ha gia' cambiato idea.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 11.02.17 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Leggo sul post
“C’è una tabella di marcia pronta per far votare gli italiani al più presto:
1- entro fine febbraio votazione alla Camera della proposta del MoVimento 5 Stelle
2- entro marzo votazione al Senato
3- entro aprile scioglimento delle camere
4- GIUGNO ELEZIONI!”

1 Se viene votata alla camera una legge, sponsorizzata solo dal M5S, che ha “solo” c.a.80 deputati ( ...ci sono stati tanti voltafaccia....), questa legge non passerà MAI, e pertanto non succederà la possibilità
2; 3 spiegatemi PERCHE' Mattarella se il governo non viene sfiduciato, dovrebbe indire elezioni
4 sì, nei sogni del Movimento 5 stelle...

Bisogna che il PD abbia scelto di andare alle elezioni, altro che il M5S faccia sogni autoerotici (..pippe o ditalini).

In questi 4 anni, non è passata nemmeno una (1) legge che voleva il M5S, in contrasto a tutti gli altri..
Basta pippe e ditalini!

Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 11.02.17 16:00| 
 |
Rispondi al commento

E bravo Feltri.
Davvero bravo.
Hai avuto un altro momento di gloria.
Ci sei riuscito.
La patata bollente.
Ma che uomo.
Complimenti.
E poi: la banana amara.
O il cetriolo ruvido.
Vedi è facile.
Anziché il giornalista potresti fare il fruttivendolo.
Anzi er fruttarolo come dicono a Roma.
Così ti faranno il culo come un melone.
Ti tapperanno la bocca con un bel cetriolo.i
O ti tosteranno quelle due olivette che ti ritrovi.
Che uomo.
Un vero uomo.
Fuori da quegli studi non sapresti riconoscere un cane da un gatto.

Leonardo maffei 11.02.17 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe giusto che il movimento rimanesse puro come è' ma associarsi alla lega gli darebbe la possibilità certa di vincere le elezioni ed andare al governo, si chiama strategia politica.
Poi i conti con la lega si faranno dopo.
Giordano lisena

Giordano lisena 11.02.17 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Tutto inutile.
I Bastardi vogliono arrivare alla pensione.
Sapete cosa glie ne frega a questi dei problemi del popolo italiano ??.
Niente assolutamente niente.
Vanno Eliminati.
Stanno portando il popolo italiano allo sfracello.
Dimezzare la classe politica
Dimezzare gli stipendi
Togliere i vitalizi
Togliere le pensioni d'oro
Eliminare i privilegi che questi farabutti si concedono.
Dimezzare gli stipendi ai direttori degli enti pubblici.
AUMENTARE LE FORZE DELL'ORDINE E LA FINANZA, PER CONTROLLARE NON I POVERI ITALIANI CHE NON CE LA FANNO PIÙ, MA BENSÌ I SPORCHI LADRONI CHE BAZZICANO IN QUEL DI Roma.
Avete idea di quante case in più per i terremotati si potrebbero avere togliendo i vitalizi a quel marciume di sanguisughe ???.
E quanti disabili potrebbero vivere dignitosamente se i bastardi non si mangiassero i nostri soldi ???.
E quanti ospedali potrebbero avere posti letto in più.
Ai bastardi non interessa niente del popolo Italiano.
Vanno ELIMINATI.
VOTARE SUBITO PER ELIMINARE IL CANCRO DEL POPOLO.

Solo e sempre M5*

italo libero 11.02.17 13:18| 
 |
Rispondi al commento

https://www.giustizia-amministrativa.it/cdsintra/cdsintra/AmministrazionePortale/DocumentViewer/index.html?ddocname=IOWLUM5KBJDFVIM4Q37IT46WEI&q=Aninsei

Il Consiglio di Stato, con la sentenza del 28 gennaio scorso, è entrato nel merito della natura giuridica delle scuole paritarie ai fini dell’ammissibilità al finanziamento statale.

In pratica, ha chiarito che non è sufficiente a escludere la natura economica dell’attività il fatto che gli avanzi di gestione non siano distribuiti tra i soci e siano reinvestiti nell’attività didattica, come succede con gli enti no-profit.


http://www.orizzontescuola.it/scuole-paritarie-il-consiglio-di-stato-blocca-i-contributi-statali/

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 11.02.17 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COMUNICATO STAMPA 11 FEBBRAIO 2017
Il comitato toscano "Pari Opportunità Donne M5S" si associa alle parole della sen.Michela Montevecchi per esprimere solidarietà alla Sindaca Virginia Raggi.La consigliera Silvia Noferi a nome di tutto il neonato gruppo "Pari Opportunità Donne M5S" si associa alle parole di biasimo della senatrice del M5S Michela Montevecchi relativamente all'attacco sessista subito dalla sindaca di Roma per opera del quotidiano Libero: "L'attacco sessista di Libero, di proprietà dell'imprenditore delle cliniche private Antonio Angelucci,deputato di FI noto per il suo assenteismo record(99,5%),è il punto più basso mai registrato dal giornalismo della carta stampata Carta stampata che continua a nascondere le indagini dello scandalo Consip(un appalto da 2,7 miliardi)in articoli in ventesima pagina e sopravvive esclusivamente grazie ai contributi di denaro pubblico elargiti tramite il voto dei partiti.Finanziamenti pubblici che il M5S sin dal 2008 propose di abolire.Mi auguro che la presidente della Camera Boldrini,così attenta alle cosiddette 'fake news' online,ora rivolga lo stesso duro sguardo alle 'fake news' sessiste della carta stampata.Di fronte ad un grave attacco come questo,ci aspettiamo che a Virginia Raggi arrivi la solidarietà delle colleghe di ogni schieramento politico oltre che di tutte le giornaliste".Tutte le donne del gruppo "Pari Opportunità Donne M5S" che si è costituito proprio nella scorsa settimana per far fronte comune alle criticità emerse durante il convegno del 28 gennaio scorso sulla violenza sulle donne, intendono con questo comunicato esprimere la più profonda solidarietà a Virginia Raggi e condannare con determinazione e profondo sdegno,la campagna diffamatoria di cui è oggetto.Virginia Raggi da oggi godrà anche di tutta la nostra forza per contrastare il ritorno del più becero maschilismo di cui alcuni giornali riescono a dare così vergognosa prova

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.02.17 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Quel porco recidivo di Feltri...

Vittorio Feltri è abituato da sempre a non fare informazione ma diffamazione e se ha perpetrato la sua condotta postribolare è perché in Italia l'unica privacy che si rispetto è quella dei manigoldi che sono inquisiti e lottano per non avere intercettazioni
Feltri è quello che fu querelato 35 volte da Di Pietro
Nel 2000 fu viene radiato dall'albo dei giornalisti con delibera presa all'unanimità. per 7 fotografie raccapriccianti di bambini violentati da pedofili, ma poi nel 2003 l'Ordine Nazionale dei giornalisti di Roma
annullò il provvedimento
Nel 2009 molestò Boffo come omosessuale con falsi documenti e fu sospeso dall'ordine per 6 mesi poi ridotti a 3
Poi diffamò Fini e ne fu querelato
Nel 2014 diffamò la magistratura difendendo Sollecito, uno degli accusati dell'omicidio di Meredith Kercher, con dichiarazioni offensive nei confronti della vittima.
Nel 1997 Feltri fu condannato dal tribunale di Monza con Gianluigi Nuzzi, per diffamazione a mezzo stampa nei confronti diDi Pietro
Nel 2003 fucondannato dal tribunale di Roma, insieme a Paolo Giordano, su richiesta di Francesco De Gregori, per avere travisato il pensiero del cantautore su Togliatti e sul PCI Nel 2006 fu condannato a un anno e sei mesi di carcere per diffamazione nei confronti del
senatore Ds Chiaromonte
Nel 2007 fu condannato per diffamazione assieme a Francobaldo Chiocci a un risarcimento di 45 000 euro in favore di Rosario Bentivegna, uno degli autori dell'Attentato di via Rasella
Nel 2011 fu condannato dal Tribunale di Milano a risarcire l'ex senatore dei Verdi Silvestri (oggi dirigente di SEL) con 50mila euro, per un insulto omofobo

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.02.17 11:53| 
 |
Rispondi al commento

ho visto questo intervento della Lezzi in una trasmissione spazzature di LA7 , quelle solite porcate che fanno la mattina , dove quando invitano un 5S , prima lo fanno parlare , poi appena se ne va , da vigliacchi in sua assenza scaricano fango in quantità con la complicità dei soliti vermi viscidi ex e futuri galeotti dei partiti che sempre alloggiano in questa TV al guinzaglio di Cairo ex braccio destro del puttaniere B., il che è tutto dire: https://www.youtube.com/watch?v=PqbSqzq38gM&t=23s
troppo buona la Lezzi , ci fossi stato io , i tre lacchè in studio li avrei asfaltati !! Quando il lacchè N1 , quello del fuffing post che viene pagato dal ladrone di soldi pubblici de benedetti , ha ripetuto le solite accusa che la Raggi a roma in 6 mesi non ha fatto niente , che le buche , gli autobus , solita tiritera. La risposta doveva essere : ecco , ogni volta che aprite bocca dimostrate di essere dei lacchè dei partiti in mala fede , corrotti , bugiardi !! E lo sapete perchè siete corrotti e bugiardi ? Perchè tutti quelli che sanno un minimo di amministrazione pubblica sanno che per iniziare i lavori bisogna fare delle gare regolari per legge , e ci vogliono minimo 6 mesi per fare i bandi di gara ( tempi tecnici burocratici ) ,Allora , o voi siete degli ignoranti colpevoli di non esservi informati prima di scaraventare accuse insulse contro il M5S o lo sapete bene , ma siete dei corrotti che vengono nelle TV e imbrattano giornali solo con l'intento di infangare il M5S e raccontare balle ai cittadini . E chiaramente la seconda , pur sapendo dei sei mesi delle gare venite qui a dire menzogne . Inoltre il M5S è il primo a fare le gare regolari a Roma ,per questo andrebbero elogiati e non criticati , tutte le amministrazioni precedenti , affidavano direttamente ad amici e mafiosi i lavori per rubare allegramente . ( continua nei sottocommenti )

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 11.02.17 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

:- )))

La dura vita del ballerino della TIM

https://www.youtube.com/watch?v=GRp_uclfoX4

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.02.17 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Carlo Gabriele
E meno male che noi del m5s non abbiamo nessun corrotto. Nessun arrestato. Nessun condannato. Nessuno che ha preso mazzette. Nessuno che ha comprato voti e seggi in Parlamento. Nessun pedofilo. Nessun prescritto. Nessun colluso. Nessun tangentista. Nessuno che campa con il vitalizio. Nessun politico di professione. Solo persone che i soldi non li rubano ma li restituiscono. Nulla....nulla di nulla contro di noi maledetti giornalisti, razza di infami vigliacchi.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.02.17 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Copio:"15 anni fa la sx era al governo in tutta Europa,oggi è crisi di voti e di idee:il 2017 rischia di finire senza nemmeno un partito socialista al potere
Prendiamo come Comune emblematico Sesto San Giovanni,nord di Milano:la sx è quasi scomparsa Negli anni '50 il PCI aveva 16.000 iscritti,un abitante su 2.Nel 2007,alla fondazione del PD, gli iscritti erano scesi a 800 in una città di 80 mila abitanti,uno su 100.Oggi sono 200,uno su 400 e sempre più anziani.Messo a confronto con i risultati del partito a livello nazionale,però, quello di Sesto si può considerare quasi un successo.Il PD ha perso in 3 anni un terzo degli iscritti e la sua leadership è divisa.Renzi è riuscito a rivitalizzare i consensi per qualche tempo,poi le sconfitte si sono susseguite una dietro l’altra:da Roma a Torino alle roccaforti storiche della Toscana,come Sesto Fiorentino
"È una magra consolazione per i dirigenti accorgersi che il csx è in difficoltà in tutta Europa.Meno di 20 anni fa i socialdemocratici governavano o guidavano coalizioni in 13 degli allora 15 membri dell’Ue.Il 2017 rischia di chiudersi con la sx in minoranza in quasi tutti i 28.I partiti socialdemocratici,come i loro avversari cristiano democratici e conservatori, soffrono tutti una lenta erosione iniziata negli anni 70 e aggravatasi negli anni Duemila,a partire dalla crisi»(Paolo Chiocchetti,politologo e ricercatore all’Université du Luxembourg).«Per i socialisti,al momento,si prevede che il calo continui nel 2017 e che ci sarà un’esclusione dal governo nella maggior parte dei paesi europei
Portogallo e Grecia fanno eccezione ma sono casi isolati.In Francia i socialisti perderanno quasi certamente la presidenza e molto probabilmente la maggioranza parlamentare,mentre in Olanda rischiano di finire esclusi anche dal ruolo di minoranza che hanno al governo.Solo nel 2016 la sx ha perso le elezioni in Spagna,Croazia,Irlanda, Lituania e Repubblica Ceca.

segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.02.17 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'amicone Gianfranco B (detto Balilla) potrebbe illuminarci sulla questione lo pregherei di scrivere in modo accessibile a tutti.
Saluti

Lucio D. Commentatore certificato 11.02.17 10:50| 
 |
Rispondi al commento

per leggere la sentenza intera (senza visitare giornali più o meno bufalari)
http://www.cortecostituzionale.it/actionPronuncia.do
e cercare anno 2017 numero 35

Mi sembra naturale che chi sa di perdere non voglia le elezioni e comunque alle attuali condizioni (brogli di voti all'estero e in Italia, informazione corrotta a senso unico, legge elettorale scritta all'ultimo minuto su misura...) il m5s non potrebbe riuscire a vincere senza un'alleanza programmatica:
se i pentastellati sono riusciti a digerire Alde allora la lega, forza nuova,fratelli d'italia e casa pound in confronto son rose e fiori (ma bisogna leggere economia per capirlo e per individuare gli euronazisti che portano macelleria sociale negli stati).

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 11.02.17 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Se l’informazione tacesse invece di sparlare sul Mov decreterebbe il suicidio del “sistema” perché, almeno questo l’hanno imparato, chi tace acconsente. Però non riescono a capire come mai, nonostante la buona volontà che ci mettono, i loro vergognosi attacchi non producano gli effetti desiderati e i 5Stelle conservano il proprio elettorato senza dare segni di cedimento. Per il Mov la miglior propaganda in vista delle elezioni la stanno facendo loro che non ne azzeccano una. Coglioni!

Franco Mas 11.02.17 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Case popolari, altro che stadio. Lo stadio se lo fanno le società calcistiche pagando meno calciatori, allenatori, mister, procuratori e tutto quello che gli va dietro.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 11.02.17 10:42| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

il colmo è che i lacchè dell'informazione più corrotta d'europa ogni giorno ripetono le solite accuse che la Raggi a roma in 6 mesi non ha fatto niente , le buche , gli autobus , solita tiritera. ogni volta che aprono bocca dimostrano di essere dei lacchè dei partiti in mala fede , corrotti , bugiardi !! E lo sapete perchè sono corrotti e bugiardi ? Perchè tutti quelli che sanno un minimo di amministrazione pubblica sanno che per iniziare i lavori bisogna fare delle gare regolari per legge , e ci vogliono minimo 6 mesi per fare i bandi di gara ( tempi tecnici burocratici ) ,allora , o sono degli ignoranti colpevoli di non essersi informati prima di scaraventare accuse insulse contro il M5S o lo sanno bene , ma sono dei corrotti che vengono nelle TV e imbrattano giornali solo con l'intento di infangare il M5S e raccontare balle ai cittadini . E chiaramente la seconda , pur sapendo dei sei mesi delle gare continuano a dire menzogne . Inoltre il M5S è il primo a fare le gare regolari a Roma ,e per questo andrebbero elogiati e non criticati , tutte le amministrazioni precedenti , affidavano direttamente ad amici e mafiosi i lavori per rubare allegramente così come hanno fatto per il Mose (http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/02/11/mose-spesi-250-milioni-di-euro-in-affidamento-diretto-per-le-cerniere-a-rischio-di-corrosione/3380630/ )e per tutti lavori pubblici grazie ai quali rubano 60 miliardi all'anno ( dati corte dei conti ) . La verità è che con il M5S e finito l'allegro magna magna di soldi pubblici e per questo lo infangano con falsità tutti i giorni , non vedono l'ora di liberarsene e tornare a rubare tutti insieme allegramente , per questo non vendono più la loro carta straccia e per questo noi vi toglieremo i soldi pubblici che rubate . Sono 77° al mondo per libertà dopo paesi del terzo mondo , non vendono perchè non li crede più nessuno , la gente per fortuna ha imparato ad informarsi in rete .

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 11.02.17 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Lustri fa, prima di tangentopoli, ai tempi della grande instabilità politica e delle maggioranze pentapartite, erano obbligati - per accontentare un po' tutti - e accativarsi consenso elettorale a dare un po' di lavoro a tutti e tutti si lavorava: il lavoro non mancava in specie per chi si dava da fare ed aveva proposte. Il tutto, pare, finisse nel debito pubblico. Recentemente le maggioranze ristrette, con premio di maggioranza, si sono inventate i Grandi Lavori, li hanno affidati ad un unico general contractor che non ha dato lavoro ad alcuno fuori dalla propria cordata, camorre o pizzi locali della malavita e gli altri a guardare; anzinò: a scannarsi in rete al max ribasso per produrre puzzette.

Paolo B. 11.02.17 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S stelle sta girando in l'automobile con la TARGA, alla minima infrazione arriva la multa.
Gli altri partiti invece girano in automobile SENZA TARGA, possono fare qualsiasi infrazione...e nessuno gli manda una MULTA...tanto non hanno la targa.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 11.02.17 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Loro hanno scelto loro e fanculo al popolo!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 11.02.17 09:40| 
 |
Rispondi al commento

State sbagliando tutto!

Con i guai del PD e della destra nei sondaggi dovevamo essere veramente al 40%.

Questa stronzata che ha fatto Grillo in europa on l'UKIP, Pizzarotti, l'attacco ai giornali, mandare via Berdini, andare sempre contro, essere sempre così arrogant, oltre naturalmente alle boiate della Raggi al comune di Roma.
In questi ultimi mesi avete sbagliato quasi tutto.

Se date il via allo stadio per me potete andare al diavolo insieme a tutti gli altri.

NO ALLO STADIO, NO AGLI SPECULATORI !!!

Giulia Russo 11.02.17 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.Sapete quanto tempo ci vuole per verificare se un migrante ha diritto a un permesso di soggiorno? in media un mese e mezzo. Ma alla questura di Bologna ci vuole un anno. Qualcuno sa dirmi perché? Sapete quanto ci vuole per la stessa verifica in Germania? VENTI MINUTI !

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.02.17 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un artigiano.
Dura è dover resistere ancora un anno.
L'unico,attualmente loro scopo,è arrivare alla pensione.

salvatore castellano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 11.02.17 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Ci stiamo accorgendo di quanto fastidio può dare un appalto assegnato secondo le regole, anziché regalato. Questo dà fastidio e questo, solo questo genera il fango gettato sulla Raggi.
Dunque la cura sta funzionando, ed è il momento di non fermarsi.
Colpi di coda di un sistema marcio che oltre alla propria puzza sente odore di pericolo.
Cosa succederà quando tutto sarà pulito? Come faranno i palazzinari? Se la gente si accorge che le cose possono andare in un altro modo, chi fermerà i cittadini dal pulire tutto?

Fab T. Commentatore certificato 11.02.17 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Sapete quanto tempo ci vuole per verificare se un migrante ha diritto a un permesso di soggiorno? in media un mese e mezzo. Ma alla questura di Bologna ci vuole un anno. Qualcuno sa dirmi perché? Sapete quanto ci vuole per la stessa verifica in Germania? VENTI MINUTI !

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.02.17 08:46| 
 |
Rispondi al commento

RIDI RIDI CHE MAMMA HA FATTO GLI GNOCCHI

I media continuano a censurare la situazione reale del paese come se un default non potesse toccare le loro tasche e il loro lavoro.
L'irresponsabilità politica è tale che ci stiamo avvitando in una spirale di decrescita ed incertezza totale nazionale ed internazionale e questi pensano alle pensioni e ai vitalizi.
Da soli i partiti hanno letteralmente sfasciato il paese figuriamoci in coalizione.
Non ne azzeccano una e parlano di patate bollenti.
Ridi,ridi che adesso ci divertiamo davvero.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 11.02.17 08:33| 
 |
Rispondi al commento

IMMIGRAZIONE DA ACCOGLIENZA DIFFUSA A ACCOGLIENZA SPALMATA.....

Il decreto approvato dal governo vuole "trasformare" quelle dei migranti "da fenomeno irregolare gestito da organizzazioni criminali in un fenomeno regolare.... ma gestito dalle cooperative.

1- I numeri 2016 ingressi 184 mila, 5 mila morti, 175 mila presenti sul territori, i conti sono facili; 175 mila x 35,00 = 61,250.00 al giorno, un terzo sono spese di Vito a alloggio il resto è utile perciò è vero immigrazione rende più di droga...

2- Interruzione di questo affare può condizionare la politica e spostare i voti in vista delle prossime elezioni.

Il decreto non risolve la questione dei rifugiati ma solo gli rendere invisibili dietro sbarre murate per non dare negli occhi come fantasma, nessuno vede e nessuno parla e il business continua in silenzio...

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 11.02.17 08:29| 
 |
Rispondi al commento

CROZZA
Ma in fondo che cosa ha fatto Renzi per tre anni? Alla fine del Governo Renzi cosa è rimasto? Una cosa che è una non l’ha fatta.
La sua legge elettorale non c’è più. L’Italicum è stati definitivamente bocciato
(La legge sulla Pubblica amministrazione è stata giudicata incostituzionale)
(La legge sulla scuola è stata rifiutata da tutta la scuola)
Il Senato è rimasto com’era
Le Province pure
La ripresa non c’è
e il Jobs act non funziona
Cioè Renzi è stato lì tre anni per fare cosa?
Piuttosto che perderli così tre anni poteva imparare a suonare l’ukulele. Ma tu dirai: “E che cazzo te ne fai dell’ukulele?” Sì, perché che cazzo che te ne fai di Renzi? E’ la stessa roba.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.02.17 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S non deve solo essere diverso dai partiti tradizionali, ma deve anche apparire diverso.
Nella vicenda della Giunta capitolina, questa diversità non è emersa.
Se si è intellettualmente delle persone oneste, a parte invertite, il M5S avrebbe da mesi preteso le dimissioni del Sindaco in carica.

gianfranco chiarello 11.02.17 08:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

elezioni, elezioni, misuriamoci, lasciamo ai posteri i sondaggi, veritieri ma fino ad un certo punto.non faccio altro che incontrare persone che mi dicono: i 5 stelle saranno dei principianti ma lasciamoli lavorare. gente grande di età, gente schifiata dei vecchi partiti. mi dicono alla fine: almeno loro danno una speranza, gli altri no.
un ringraziamento particolare a Alfano a nome di suo fratello !!!!!!

rosario salvatore brandi, palermo Commentatore certificato 11.02.17 08:17| 
 |
Rispondi al commento

Cara Virginia,

sono Fernando Felli, giornalista e scrittore, ma soprattutto cittadino romano. Voglio congratularmi con te per il coraggio e la determinazione che stai mettendo contro il potere che ha devastato Roma, la città delle città al mondo. I continui attacchi da parte dei giornali e televisione hanno un solo obiettivo: disturbare il macchinista. Il problema per la destra & sinistra (unico magma) non è tanto capire se il M5S sia capace di gestire la cosa pubblica, ma impedire loro di dimostrarlo. Questo comporterebbe da parte dei cittadini (e sta avvenendo) un costante aumento dei consensi verso il M5S. Ora è chiara la geografia politica: tutti contro uno.
Siamo al paradosso, il M5S deve continuamente giustificare la propria onestà in ogni trasmissione. L'aria sta cambiando ed ogni attacco si trasforma in una crescente credibilità del M5S, che spero possa quanto prima occuparsi della gestione del Paese.
Non voglio prolungare queste mie note, ti auguro buon lavoro e ricordarti che i cittadini romani onesti non ti lasceranno mai sola. FORZA VIRGINIA, SEMPRE!

Con affetto e sincera stima
FERNANDO FELLI.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.02.17 08:04| 
 |
Rispondi al commento

"Ah, dimenticavo. Quando chiederò il risarcimento per diffamazione – ovviamente, lo farò – aggiungerò anche 1 euro e 50 centesimi che ho speso per comprare per la prima ed ultima volta questo giornale"
(Virginia Raggi)
I M M E N S A !!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.02.17 07:58| 
 |
Rispondi al commento

Oggi in un ufficio una signora mi dice:
"Vi prego non mollate, fatelo per tutti noi che ogni giorno andiamo onestamente a lavorare, mandiamo i nostri figli a scuola per dargli un futuro, paghiamo tutte le tasse ricevendo spesso il nulla ma nonostante questo non vogliamo mollare la nostra condotta di vita onesta.
Non mollate perchè voi non so se siete i migliori ma di sicuro siete una speranza e come in campagna, quando semini non sai cosa ne verrà fuori, ma almeno coltivi la speranza di una buona pianta e di un buon raccolto.
Impegnatevi e non ci mollate altrimenti anche noi cadremo nell'indifferenza e nella certezza che "tanto non cambierà mai nulla"
Le ho detto solo: "Spero vi sia la maggioranza degli italiani a volerci dare questa possibilità intanto grazie di cuore!"
Ecco GRAZIE DI CUORE a tutti coloro che nonostante tutto non mollano e ci sono sempre vicini!!!

Giuseppe D'Ambrosio (deputato pugliese 5stelle)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.02.17 07:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DI BATTISTA
"Dato che voi insistete tanto sulla legalità i media vi fanno le pulci,dato che gli altri non hanno mai fatto dell’onestà la propria bandiera vengono lasciati più in pace”.E'questo che si sente dire dai giornalisti.E ancora:“dato che voi avete un codice di comportamento(elogiato dal PM anti-mafia Nino Di Matteo)noi dobbiamo verificare con estrema attenzione se viene applicato o meno, gli altri non ce l’hanno o comunque sappiamo che non lo applicano quindi li lasciamo stare”
Io non ho mai criticato l’attenzione dei media,
anzi ho sempre pensato che tutta questa pressione avrebbe migliorato il M5S.Ma penso che l’informazione abbia il dovere di informare i cittadini per garantire loro maggiori diritti
..Se l’obiettivo di parte del mondo dell’informazione diventa boicottare una forza politica beh non chiamiamolo più mondo dell’informazione,si tratta di potere, soltanto potere,banale potere,tra l’altro legato ai partiti e al capitalismo finanziario.
Certo il fatto che il M5S sia sotto i riflettori in modo così morboso perché non ruba mentre quelli che rubano vengono lasciati in pace perché tanto si sa che rubano è davvero paradossale.E’ preoccupante e dannoso.C’è un’inchiesta aperta che riguarda la possibile corruzione sul più grande appalto d’Italia(CONSIP).Nell’inchiesta è indagato (per rivelazione di segreto e favoreggiamento)il Ministro Lotti,braccio dx di Renzi.Si tratta di miliardi dei cittadini ma a nessuno interessa
Ripeto,tutto questo è paradossale,dannoso, profondamente ingiusto.Io non ho mai criticato un giornalista quando mi ha fatto domande scomode, nessun medico mi ha ordinato di candidarmi e i giornalisti hanno il diritto di incalzare gli uomini politici,hanno il diritto di fare la 2a,la 3a,la 4a domanda.Ma hanno il dovere di comportarsi così con tutti partendo dalle travi,non dalle pagliuzze!Altrimenti mentre cercano in modo affannoso di dimostrare che i “diversi” sono come gli “altri”, gli“altri” delinquono indisturbati.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 11.02.17 07:54| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
L'INPS, manderà suoi ispettori (statali) a controllare i finti malati, statali e del privato.
Io, propongo che a controllare i finti malati statali, siano nominati degli operai o dei lavoratori autonomi.
MI SCAPPA DA RIDERE.

Antonio* D., Carrara Commentatore certificato 11.02.17 07:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA 'NOTIZIA' ...(made in Italy)! di Maurizio Sbrana su Liberacittadinanza

1) la disoccupazione è inchiodata al 12%,
2) abbiamo la piû grande evasione fiscale d'Europa,
3) la Giustizia è alla mercé delle prescrizioni,
4) abbiamo Leggi Elettorali 'zoppe',
5) la Commissione Europea ci sta addosso,
6) il sistema dei partiti è allo sbando,
7) siamo l'ultimo Paese europeo per crescita,
8) le Riforme fatte sono tutte ferme,
9) la corruzione regna dovunque nel Paese,
10) la Sanità è allo stato noto purtroppo a tutti,
11) ambiente e territorio versano in stato pietoso,
12) il sistema bancario nazionale è in stato comatoso,
13) il problema immigratorio è una bomba innescata,
14) il ns. Debito Pubblico ammonta a 2.230 miliardi!,

ma sui giornali e nelle TV di cosa si parla?

DELLA POLIZZA DELLA RAGGI !!!

Franco Rinaldin 11.02.17 06:14| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno
vivo in Cina.
Mi sono iscritto al Movimento.
Mi farebbe piacere fare qualcosa per il paese
Dal 22 Febbraio saro' in Italia per 3 settimane.
Sarei felice di incontrare Beppe ( a Milano oppure a Genova oppure a qualche ora di auto da Milano)
Saluti

gloriano taccon, zhuhai cina Commentatore certificato 11.02.17 05:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Elezioni Subito!
...ma per caso, (in 'off topic') è possibile fare qualcosa per il forum del Movimento?
...li non è più possibile interagire!
...fate qualcosa per piacere!
...grazie!

Fabio Ciottoli, Pistoia Commentatore certificato 11.02.17 03:08| 
 |
Rispondi al commento

Se mi scontro per il tornel
la colpa è di Voltaire

Se per il governo mi scontrerò
la colpa è di Rousseau

Gavroche 11.02.17 01:02| 
 |
Rispondi al commento

Suggerisco, richiesta di scioglimento delle Camere immediato.
Con il referendum 4 dicembre gli italiani hanno No alla riforma della Costituzione, implicitamente No all'ITALICUM.
HANNO DETTO NO! a questa maggioranza illegale che siede al Parlamento.
Con questa maggioranza non si può votare niente; SUBITO alle urne.
Nel mentre si elabori, a partire dalla legge elettorale voluta dalla maggioranza degli iscritti certificati, una legge proporzionale che consenta agli elettori la libera scelta dei loro rappresentanti al Parlamento: niente capo lista ma solo preferenze, + altro.

Ezio D'Alessandro, Avezzano Commentatore certificato 11.02.17 00:49| 
 |
Rispondi al commento

SERGIO SYLVESTRE VINCERA' SAN REMO.
E' UN SUCCESSO NAZIONALE, EUROPEO, MONDIALE.
E' LA CANZONE PIU' BELLA DI SEMPRE

oreste soria 11.02.17 00:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se Salvini accetta di ributtare la Lega nelle braccia fameliche di Berlusconi è fatta. Il M5S può a questo punto arrivare veramente al 40%. Se poi arrivasse qualche altro scandalo nel PD, e non sarebbe una novità, non ci sarebbe proprio storia. Se infine la giunta Raggi riuscisse a scrollarsi di dosso gli avvoltoi romani e ingranare la quarta, si potrebbe puntare ancofra più in alto! Solo che al voto questi non ci vanno neamche con le cannonate.

Bruno L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.02.17 00:36| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici ! Bisogna far capire a tutti gli italiani che giochetto stanno preparando questi signorini che la portano alla lunga perche' dopo quattro anni e sei mesi e un giorno si assicurano la pensione. E per questo motivo non si decideranno mai ! Allora cosa fare ? Attacchiamo manifesti in tutte le nostre citta' spiegando per bene la situazione e facciamo aprire gli occhi a tutti i cittadini. Basta chiacchiere ! Dobbiamo muoverci subito.

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 11.02.17 00:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PREPARATEVI AD ANDARE A CERCARE IL DENARO NELLE CASE DEI SOLITI NOTI

[...]

Insomma la flessione dell’oro è semplicemente ingannevole, per distogliere l’attenzione degli operatori da quello che è il vero problema: il fallimento della politica delle banche centrali.

Maguire afferma infatti che:

“Il calo dell’oro indica che tutto va bene, che le preoccupazioni globali possono essere messe anche da parte, che si può distogliere l’attenzione dal momento “Lehman” di Deutsche Bank e soprattutto dalla furia con cui gli acquirenti di Germania e Regno Unito stanno acquistando oro fisico”. “Eric – dice rivolto al giornalista che lo intervista – è necessario che la gente acquisti oro a questi prezzi così fortemente scontati, perchè i valori attuali non dureranno e l’inversione al rialzo dei prezzi sarà violenta, una volta che questa farsa arriverà alla fine” (la farsa della ripresa)

Dello stesso avviso John Embry, che mette in evidenza come il sentiment ribassista sull’oro non abbia le basi per continuare:

“I mercati di oro e argento sono attaccati dai soliti sospetti in modo ancora più trasparente. Così come ho detto in diverse occasioni, i mercati del paper gold (dunque non oro fisico) e di argento sono tra i principali schemi di Ponzi della storia del mondo, con centinaia di pezzi di carta emessi a fronte di una sola oncia di metallo fisico disponibile in Occidente”. Ed è per questo che gli investitori smart stanno sfruttando questa interferenza di mercato per acquistare la maggior quantità disponibile di oro e argento fisico.


CONTINUA QUI:

http://www.wallstreetitalia.com/la-grande-farsa-delloro-vendite-orchestrate-per-nascondere-la-verita/


**V***

In anni di ostracismo, emarginazione Beppe ha maturato e poi costruito il Movimento.
In termini psico-simbolico-politici:

BEPPE LO SA SULLA PROPRIA PELLE, E PERCIO' GLI VORREBBERO FARE LA PELLE
BEPPE LO SA SULLA PROPRIA PELLE, E PERCIO' GLI VORREBBERO FARE LA PELLE
BEPPE LO SA SULLA PROPRIA PELLE, E PERCIO' GLI VORREBBERO FARE LA PELLE
BEPPE LO SA SULLA PROPRIA PELLE, E PERCIO' GLI VORREBBERO FARE LA PELLE
BEPPE LO SA SULLA PROPRIA PELLE, E PERCIO' GLI VORREBBERO FARE LA PELLE
BEPPE LO SA SULLA PROPRIA PELLE, E PERCIO' GLI VORREBBERO FARE LA PELLE
BEPPE LO SA SULLA PROPRIA PELLE, E PERCIO' GLI VORREBBERO FARE LA PELLE
BEPPE LO SA SULLA PROPRIA PELLE, E PERCIO' GLI VORREBBERO FARE LA PELLE
BEPPE LO SA SULLA PROPRIA PELLE, E PERCIO' GLI VORREBBERO FARE LA PELLE

MA ORMAI NON POSSONO PIU' ED ALLORA CERCANO DI COLPIRE IL MOVIMENTO

I vecchi Boiardi, burattinai dei nuovi burattini, sarebbero perfino disposti a far risuscitare. Le ante dei loro armadi ogni tanto scricchiolano e fanno : cra.., cra.., cra..,

Auguri per una Politica sufficientemente Buona

Aldebrando Fitozzi Commentatore certificato 10.02.17 23:50| 
 |
Rispondi al commento

patata bollente se...e.e.i tu.......

ah, no quella era "ghiaccio bollente"....

grande Tony Dallara..... solo 60 anni fa...."ieri"..... prtcmnt

Er Caciara ..... Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.02.17 22:44| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE INDIGNARSI NON BASTA. DENUNCIAMOLI
Ormai per colpa di Feltri e del suo Pseudo-Giornale la nostra Virginia sarà per sempre "Patata Bollente".Il M5S non si abbasserà mai a questi livelli di volgarità, ma Beppe deve difendere l'onore della Raggi e Denunciare questi mascalzoni che non sanno fare politica senza insultare gli avversari e che fanno ancora più schifo in quanto insultano le donne.
Dobbiamo insegnargli l'educazione.
Beppe pensaci tu

Andrea C Commentatore certificato 10.02.17 22:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roma tredici miliardi di euro di vecchi debiti, più o meno venticinquemila miliardi di vecchie lire, quasi quindici nuovi miliardi di vecchi debiti da dipanare ogni giorno per i prossimi cinque anni. QU-I-NDI-CI. Ogni giorno... domani altri quindici, più le spese per mandare avanti tutta la baracca di due milioni di romani.. Ma di che ca. zz. o parla Scanzi quando intima alla Raggi di mandare un segnale forte quando ogni giorno hai altri quindici miliardi di vecchi debiti da sistemare e nel frattempo devi sostenere nuove spese? E' una sindaca non il ministro del tesoro o Draghi, scrivi a loro.

ciuingam 10.02.17 22:17| 
 |
Rispondi al commento

Elezioni al piu' prestissimoissimissimo. Anche domani.

Salvatore Caputo 10.02.17 22:06| 
 |
Rispondi al commento

Leggo che il PD vuole riproporre il premio d'ammucchiata.

Dato per assodato che il M5S non fa alleanze con nessuno e vuole andare subito al voto con il Legalicum, ritengo che comunque non dovrebbe lasciare gli altri partiti liberi di fare leggi elettorali a loro vantaggio o peggio a svantaggio del M5S, facendo semplicemente opposizione, senza proporre alternative democratiche che mettano i partiti nell'angolo.

Vogliono il premio di coalizione? Bene, il M5S dovrebbe rilanciare e dire che il premio può essere attribuito solo democraticamente, solo su manifesta decisione degli elettori. Come? Con un secondo turno, in cui siano gli elettori a scegliere tra le possibili coalizioni di governo.

Visto che non esiste un vincolo di coalizione, le coalizioni al primo turno si trasformano in un tradimento della volontà espressa dagli elettori, come avvenuto nel 2013, quindi sono antidemocratiche.

Immagino che se il M5S vincesse le elezioni, ad esempio con il 39%, e quindi non accedesse al premio di maggioranza, chiederebbe agli iscritti se rimanere all'opposizione o formare un governo con l'appoggio di qualche partito.

Ecco, il secondo turno sarebbe un modo per rendere istituzionale questa modalità di espressione della volontà popolare, offrendo agli elettori la possibilità di esprimersi democraticamente, per evitare inciuci di palazzo, quello che in realtà vogliono i partiti e soprattutto le lobby che li comandano.

Se i partiti non accettano una simile proposta li si mette davanti al fatto che vogliono fare solo inciuci, che non rispettano la volontà espressa dagli elettori e di conseguenza non si possono definire democratici.

Il M5S deve tornare ad attaccare con proposte forti, che spiazzino i partiti, colpendoli dove sono più deboli, ovvero il rispetto della volontà popolare, come dimostrano i referendum.

Tommaso B 10.02.17 22:04| 
 |
Rispondi al commento

AHAHAHAHAH!!!!
Ma l'avete visto il titolo del film di questa sera su LA7?????!!!!!!!

Si chiama......."La patata bollente". LOL


Al. P. Commentatore certificato 10.02.17 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Elezioni naturalmente non devono avere la possibilita' di deriderci e derubarci.

rosaria marsano Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.02.17 22:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

abbiamo permesso per troppo tempo che la politica politicante diventasse il centro nevralgico di affaristi e faccendieri, non sarà facile allontanarli dal potere. Non credo neanche che la consapevolezza di questo paese sia cosi matura da indicare la porta di uscita a questa consorteria partitocratica. Stranamente negli ultimi 5 mesi sembra risvegliarsi anche la produzione interna, non vorrei che l'establishment inizi a sentire il fiato sul collo del m5s: bah!.

Ermete Sestili Commentatore certificato 10.02.17 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Ma se non hanno mai rinunciato a niente credete che rinunceranno al vitalizio? Neanche morti. Troveranno la soluzione anche se si vota prima della fatidica data. Ho visto che il mondo della politica è stato scosso dall'estremo gesto di Michele che ci ha lasciato una lettera della reale situazione di migliaia di giovani, una testimonianza drammatica che dovrebbe far riflettere il più cinico degli esseri umani che gestiscono la vita dei cittadini ma , come di consueto, la colpa di questo doloroso suicidio e di moltissimi altri non è di nessuno, nonostante sia stato scritto nero su bianco. Viviamo in una falsa democrazia che si potrebbe chiamare dittatura-democratica nominata e non certa eletta dal popolo sovrano. La soluzione è nelle prossime elezioni, si spera, dopo di chè non restano che le sommosse popolari per liberarci di questo governo che stà togliendo il futuro a tutti i cittadini italiani e favorendo chi non ne ha alcun diritto. Anche l'infallibile, almeno una volta, voce del Papa esterna la sua preoccupazione per i dipendenti delle banche in sofferenza che rischiano il posto di lavoro ma non di quello che hanno causato consapevolmente, di aver messo sul lastrico 200.000 piccoli risparmiatori ma forse questi dovevano espiare qualche colpa, i banchieri no. Il problema di tutti i problemi è che si sà quello che sarebbe moralmente umanamente giusto fare ma si fà sempre quello che conviene fare, in tutto il sistema socio, economico, spirituale, politico e ciò ha reso il sistema totalmente cinico, disumano, ipocrita e privo di ogni valore umano. Basta parole, promesse bisogna andare al voto sperando che ognuno voti per il bene del paese magari rinunciando a qualche beneficio particolare ma sarà duro arrivare a questo tipo di maturazione civile visto l'egoismo imperante.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 10.02.17 21:34| 
 |
Rispondi al commento

Stasera Sgarbi era dalla Gruber, tanto per cambiare. Sgarbi sei invecchiato, quando s’invecchia talvolta si diventa peggiori e di questo non è il primo segno che dai. Purtroppo dalla vecchiaia non si torna indietro.

Franco Mas 10.02.17 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Virginia Raggi sta dimostrando, ai tanti colti detrattori che l'offendono accusandola di manifeste incapacità, di avere grande umiltà e maturità; non è una "orgogliosetta" da due soldi, dimostra di conoscere molto più profondamente dei suoi detrattori l'animo umano, sa che Paolo Berdini, come tutti gli esseri umani, è anche abitato dal negativo che è in noi e fuori di noi; perdonare un momento di pesante superficialità, significa riconoscere la fragile condizione umana, e onorare e permettere alla profondità dello spirito che è nell'altro di ritornare a vivere con rinnovata creatività profonda; perdonando Paolo Berdini perdona anche me e le tante sciocchezze che ho detto nella mia vita. Gentile Virginia, grazie anche per non dimenticare che persone come Paolo Berdini sono ben altro che battutisti da BAR SPORT (senza più le "luisone" di Stefano Benni), sono sicuro che l'urbanista come l'uomo le sarà riconoscente, compensando lei e noi con la sua grande professionalità e umanità.

Emilio Condividere 10.02.17 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho letto le parole di Paolo Berdini che riflettono una situazione gravosa, che opprime le sue giornate; parole che testimoniano la sua grande sofferenza personale per aver causato, in un momento di forte stanchezza e, forse anche per questo, di pesante superficialità altre ferite, inferte dalla stampa, a Virginia e a tutto il movimento; i commenti alle sue dichiarazioni, proprio perché ha osato chiedere perdono alla sindaca e a tutto il movimento, sono fra i più crudeli, disumani e offensivi dell'intera rete: mai togliere dalla bocca degli avvoltoi le affermazioni contro il m5s di cui si stanno nutrendo! Paolo Berdini, ferito anch'egli nel modo più grave dall'accaduto (dice, con dolorosa sincerità, di essersi messo "un cappio al collo in modo inspiegabile" ... "l'arrivo di un nuovo assessore sarà per me solo la fine di una agonia"...), credo meriti il sostegno almeno delle persone del movimento che conoscono il suo valore professionale e la sua umanità sincera. Vi prego non lasciatelo solo, Paolo Berdini è un uomo buono che merita la comprensione della sindaca, dei suoi colleghi assessori e di tutto il movimento; se riceverà affetto e amicizia si potrà risollevare e dare, con il suo valore di urbanista, rinnovata credibilità al m5s. - più sopra provo a incollare le parole di commento che ho scritto su questo blog per Virginia Raggi e Paolo Berdini

Emilio Condividere 10.02.17 21:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate ma devo dirlo: le patate bollenti sono le mie preferite. al diavolo i bacchettoni

Sandro ., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 10.02.17 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA RISPOSTA ??? PENSIONI NATURALMENTE !!!!!!!!!!!!!

Carlo A., forli' Commentatore certificato 10.02.17 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Stasera a Gazebo, una trasmissione divertente. Non perchè c'era DiBattista, ma è stato simpatico il duetto con il tassista(mi scuso con lui ma non mi ricordo il nome). Finalmente un pò di politica in allegria.

adriano 10.02.17 21:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ELEZIONI SUBITO!☆☆☆☆☆

mario 10.02.17 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Stadio si... grattacieli no ....

Lo stadio a Rom copre una superficie del 14 per cento di cubature, mentre i grattacieli di unicredit e tutta l'area servizi coprono l'86 per cento delle cubature .

Questo Stadio e' una scusa per fare il centro direzionale di Unicredit?
Con Parnasi, il costruttore , che deve dare 450 milioni di euro a Unicredit?
E Unicredit per rientrare si da costruire i grattacieli con la scusa dello stadio?
Mettendo in una area di golena, in un'ansa del fiume Tevere, 600.000 mc di calcestruzzo quando l'attuale piano regolatore ne prevede 120.000? 5 volte meno?
Poi s scopre che come advisor ci sono i Rothschild e la Goldam... il 5 stelle da che parte sta????

Alessio. Santi., Vernio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.02.17 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Ho notato che è peggiorato anche l'atteggiamento del Fatto quotidiano con il M5S. Oltretutto i commenti sono pieni zeppi di troll Piddini pagati per fare opinione.. ho pure notato che i moderatori hanno aumentato la censura .. mi viene da pensare ci sia lo zampino di quel finto difensore del popolo di Santoro.. avanti così

daniele c., piacenza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 10.02.17 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
La nostra banca offre diversi tipi di prestiti per il tuo viaggio di piani di costruzione di casa e anche investimenti Offriamo prestiti fino a 90,000 euro incontriamo abbastanza di clienti in tutto il mondo tutti i nostri documenti e le attività sono coordinati da parte degli avvocati e il finanziamento del notaio con le banche europee e americana nostro direttore chiamato Josina gomez dando se stesso in tutti i paesi del mondo
Posta prestitobancario2017@gmail.com

josie altina Commentatore certificato 10.02.17 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Sono dovuti passare quasi 60 anni, per far riconoscere pubblicamente al Governo italiano i crimini comunisti delle "foibe".
Dal 1945 ad oggi, sono state divulgate solo menzogne, disinformazione e omissioni, il tutto condito dal peggiore dei sentimenti (l'odio).
Anche per questo (lavaggio del cervello), in troppi non riescono ad elaborare anche la più semplice delle analisi.

gianfranco chiarello 10.02.17 20:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da leggere:
http://orizzonte48.blogspot.it/2017/02/ladunata-studentesca-per-votare.html#comment-form

Per me si arriva a settembre e passa perche' e' meglio un uovo oggi che una gallina domani.

Per un politico vero la morale , l'integrita' , la rettitudine , la riconoscenza e la parola data sono difetti da evitare .

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 10.02.17 20:27| 
 |
Rispondi al commento

su Blob Rai3 una Raggi di una forza, resilienza e bellezza commoventi!!!
... stavolta non ci fermeranno!
Però salvaguardiamoci a vicenda, stiamo uniti e solidali!!!
...è pur sempre una rivoluzione, anche se civile e ghandiana!...
AIUTO!!

Paolo Garilli 10.02.17 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Stasera in TV su LA 7

La patata bollente

http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=17765

^__^

Azzurra Rossetti Commentatore certificato 10.02.17 20:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.change.org/p/restituire-la-sovranit%C3%A0-agli-elettori

... restituire la sovranità agli elettori ??

Boh, mi sono persa il tempo in cui ce l’avevano?

Chissà, forse potrebbero avercela in futuro, magari se entro Giugno qualcuno mette in programma gli interventi necessari affinché la Costituzione conferisca al popolo una effettiva sovranità, esercitata attraverso PortaVoce - terminali dei cittadini nelle Istituzioni- locali, nazionali od europee.
Fornendo quindi ogni elettore di una firma digitale per accedere alla Piattaforma e-democracy anti delega, uno spazio dove ognuno conta uno, in cui sia realmente il popolo a comandare dando Voce ai PortaVoce.

Un programma dove si afferma che la riserva aurea appartiene al popolo sovrano e verrà dunque custodita in una Banca italiana pubblica il cui Dirigente, eletto in concomitanza con l’elezione dei PortaVoce, avrà il compito di stampare - moneta del popolo italiano - e di gestirla per finanziare Lavori socialmente utili, decisi dal popolo.

Un programma con cui ci si impegna a promuovere un ordinamento Europeo di tipo confederale e a realizzare un ordinamento statale di tipo federale, ovvero ordinamenti dove il potere sia esercitato veramente dal basso verso l'alto.

Boh, chissà... #QualcunoPuòRispondermi?

Azzurra Rossetti Commentatore certificato 10.02.17 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Domandone, preoccupato...ma abbiamo 180/200 candidati portavoce AFFIDABILI per la futura camera dei Deputati?????

gabriele.minuz 10.02.17 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Tutti questi attacchi al movimento per quanto ignobili mi fanno pensare positivo.
Se non fosse per noi i giornali e le tv parlerebbero solo di quanto è cattivo Trump, del festival e del piacere di potersi immolare per l Euro.
Sempre Avanti 5s

Fausto O., Alessandria Commentatore certificato 10.02.17 19:33| 
 |
Rispondi al commento

speriamo di andare presto al voto, ma la vedo dura che pd e compagnia bella rinunci alla loro pensione!

diana dial, genova Commentatore certificato 10.02.17 19:33| 
 |
Rispondi al commento

elezioni subito!niente altro conta di più!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 10.02.17 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PD RISPONDI. Da quando in qua' i cadaveri parlano ? Vengono in sogno ma tacciono !!! Le porcate, gli incesti li studiano in seduta comune non per niente col detto Compagni di merende hanno ereditato il titolo Campioni delle porcate e degli incesti sollevando il trofeo PACCIANI, sempre toscano alle porte di Firenze SAN CASCIANO VAL DI PESA. Così come PACCIANI maiali percio' fanno melina e merende nella porcilaia per arrivare in autunno e trombare tutti gli ITALIANI,degni campioni delle rapine VERGOGNA !
PARASSITI VERGOGNA !!!

Emilio C., MILANO Commentatore certificato 10.02.17 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Interessante per persone aperte. Male che vada è informazione onesta. :)
*
*

http://bit.ly/2kATCkv

Gavroche 10.02.17 19:11| 
 |
Rispondi al commento

La questione giornalisti: QUERELATE DATE MANDATO AGLI AVVOCATI SENZA DOCUMENTARE NULLA agli interessati, agli ordini e quant'altro... favorendo quegli stessi giornalisti che usano poi il vittimismo accusando il m5s tramite i media. Delle questioni personali debbono rispondere nella dovuta sede. La lista chiesta dal responsabile dei giornalisti è stato altro tranello in cui si è incappati (tipo quello di ALDE). Se servono i mafiosi al potere significa che non sono da meno: hanno lo stesso spirito malvagio (xkè altrimenti non potrebbero essere a loro servizio).

mauro 10.02.17 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Io scorro questo blog abitualmente ma tutto ‘sto sessismo non l’ho visto. Di sicuro ho letto offese gratuite a Grillo e al Movimento, male che va stiamo pari. Mah!...

Franco Mas 10.02.17 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Prima della questine ALDE improvvisata in europa, il M5S si stava accreditando sempre più nel Paese (avrebbe potuto raggiungere il 35% a breve).... ma propri grazie a tale biasimevole azione, s'è generata una frattura che ha provocato sconcerto e discredito determinando una progressiva disaffezione. Pizzarotti elemento che avrebbe dato lustro al M5S è stato ostracizzato per motivi infantili (solo perchè parte dei tifanti ha sostenuto la sua contrapposizione a Beppe, che anzichè promuovere un'azione conciliatoria s'è lasciato condizionare dagli impeti emotivi dei tifanti). Ancora sono in attesa si capire chi abbia promosso l'iniziativa ALDE (credendosi furbo più dei furbi innescando il processo) e se abbia intenzione di assumerne la responsabilità come dovrebbe essere in una comunità di persone adulte. La Raggi andava commissariata immediatamente sin dalla prima polemica verificando nomine e documentazione perchè le sue scelte favorivano gli attacchi della stampa. Entrambi i casi sono accomunati dal medesimo problema: l'incapacità di capire il contesto in cui si opera e il modo in cui operare (con ALDE si sono allontanati simpatizzanti 5 stelle mentalmente succubi dei classici partiti di "destra" (di sistema), le scelte della Raggi hanno favorito il malcontento tra il flusso mentalmente succube dei partiti di sinistra (di sistema). In sostanza la CASTA primeggia. Se non avete compreso che il WEB non è sufficiente e che quanto il singolo attivista può fare può essere in un istante rovinato da scelte improvvide (vedasi ALDE) siete scemi. Il sistema ha il potere di far scendere il m5s al 10% dei consensi in pochi mesi... se li aiutate anche in meno tempo. Il popolo va dietro al prepotente a cui leccare il culo per atavica codardia e crede ai suoi mezzi di propaganda persino mentendo a se stesso.Debbo dire che il miglior attivista del m5s è stato Renzi. Il popolo Italiano non è il popolo Rumeno.

mauro 10.02.17 19:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima di tutto, correggiamo lo statuto:
non "2 mandati", ma "10 anni".
Altrimenti, LORO, sono capaci di sciogliere le camere 2 volte in un anno, per far decadere i nostri Portavoce.

Antonio* D., Carrara Commentatore certificato 10.02.17 18:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensioni ,pensioni,pensioni...altrimenti dove lo troviamo un lavoro?

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 10.02.17 18:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se li facciamo arrivare a settembre siamo degli ottenebrati

D. Pavan Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.02.17 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori