Il Blog delle Stelle
Genovese e i fondi europei: uno scherzo o un segnale inquietante?

Genovese e i fondi europei: uno scherzo o un segnale inquietante?

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 11


di MoVimento 5 Stelle Sicilia

Il candidato che appoggia Musumeci dai famosi natali, Luigi Genovese, dimostra di avere le idee chiare: puntare sui fondi europei. Lo fa pubblicando un video su Facebook in cui sostiene che questi sono "soldi dei contribuenti, quindi nostri", parla dell'incapacità del Governo regionale nello spenderli, concludendo che si farà "promotore di un ufficio unico che si occuperà solo di Fondi Ue".

A molti non è parso vero, tanto che nei commenti qualcuno ha scritto: "Te l'ha suggerito papà?"; oppure: "Chi te l'ha scritte ste cose papà?"; "Immagino che questi dati te li abbia passati tuo padre mi sembrano molto precisi... povera Italia in che paese siamo". Per citare solo quelli più puliti.

Perché pare più uno scherzo: Francantonio Genovese ha subito una condanna a 11 anni di carcere per associazione per delinquere, riciclaggio, peculato, frode fiscale e truffa. Con lui sono stati condannati anche il cognato (deputato regionale uscente), la moglie e la cognata. L'accusa ha spiegato come avrebbero sottratto "importanti risorse in un settore strategico e vitale come la formazione professionale, con tanti giovani in cerca di lavoro”. Fondi che, secondo quanto sostenuto dai pm, arrivavano sì dalla Regione ma anche dal Fondo Sociale Europeo.

A guardarlo sorge subito spontanea una risata, amara, ma un attimo dopo, però, il pensiero si incupisce e sorge un dubbio, per noi più che legittimo: non sarà mica un messaggio lanciato all'enorme bacino elettorale del padre? Sapete come è stato ribattezzato? “Mister 20 mila preferenze”.

Domani incontreremo il direttore generale dell'Osce, ora più che mai il ricorso a uno stretto controllo della regolarità del voto in Sicilia è una priorità.



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

24 Ott 2017, 15:51 | Scrivi | Commenti (11) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 11


Tags: europa, fondi europei, genovese, musumeci, sicilia

Commenti

 

Cari signori e simpatizzanti cinquestellati mettiamoci l'anima in pace. Ho la strana sensazione che sia troppo tardi per cambiare l'andamento politico nel nostro paese. Abbiamo fatto tanto rumore sbandierando a destra e a manca che avremmo mandato a casa i politici corrotti e senza moralita' una volta al governo. E tutto questo ci sta tornando contro come un boomerang: stanno facendo coalizione e "quadrato" tutti insieme per non farci salire al governo. Li abbiamo tutti contro in modo compatto e coeso quindi penso ke cio' non ci permettera' di poter prenderci il potere. Logico che questo e' un mio personale pensiero; spero vivamente di sbagliarmi e incominciando dalla sicilia si possa invertire la rotta. Percio' proprio la sicilia, regione difficile ed indecifrabile e di coalizioni ambigue possa essere la svolta ed il termometro della nostra possibilita' di continuare a sperare nel cambiamento. Non ci credo ma ci spero. Un saluto al bolg.

michele pasquariello 26.10.17 16:43| 
 |
Rispondi al commento

a parte la forma ed il turpiloquio, sono perfettamente d'accordo con lei. auguriamoci che le persone per una volta provino a cambiare in meglio, cominciando da noi.
gia' che ci sono vorrei dire anche che non sono d'accordo con i gesti volgari e le parole, non proprio signorili, di certi parlamentari cinque stelle e la boccaccia di grillo. non dobbiamo uniformarci alla maleducazione degli altri. diciamo sempre che quelli sopra di noi devono dare l'esempio. cominciamo noi e non abbassiamoci agli altri peggiori di noi. il tempo ed il modo di parlare di morra e di di maio ci premiera'.

rosanna scarpa 26.10.17 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Il Padre, presunto exallievo dei Salesiani del "Savio" di Messina, con il suo "Comportamento ha "Truffato anche i Salesiani, che si sono indebitati, non ricevendo più dalla Regione siciliana i fondi per i corsi di formazione per i giovani disoccupati in proseguimento della scuola dell'obbligo. La regione ha tagliato i fondi per tutti ma di mezzo ci sono andati i giovani siciliani ed in particolare a Taormina, i salesiani hanno venduto l'oratorio privando i ragazzi di uno sfogo a causa dei debiti contratti anche per la formazione professionale in Sicilia ...

Pancrazio Di Bennardo 25.10.17 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Genovese: PUEZZI BUTTA' U' VILENU !!! LI MORT.... TUA !!!

Roberto Caforio 25.10.17 11:04| 
 |
Rispondi al commento

se a genovese l'hanno votato in 20 mila vuol dire che ci sono 20 mila farabutti e maledetti ...in italia la maggior parte della gente è onesta ma deve essere messa sotto scacco da una minoranza di corrotti mentali e delinquenti psichici , un paradosso nazionale che dilaga in tutti i settori del lavoro , della politica e della vita in generale , una minoranza di disadattati mentali incoscienti dei danni che fanno che dirigono il paese .....porca troia che paese assurdo .

Fabio Bagnoli 25.10.17 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Delinquenti.....culturalmente delinquenti

Armando Pace 24.10.17 21:05| 
 |
Rispondi al commento

La UE non è una verginella.
Quello che non capisco è come si fa ad intascarsi i Fondi Sociali Europei, che sono già difficili da intercettare, che per averli le Regioni devono predisporre i progetti secondo iter complessi perché la UE i fondi li da a chi rispetta le normative e possiede le competenze giuste, non auto certificate, ma effettive.
Allora come si spiega che Genovese senior è riuscito dove altri, senz'altro onesti ma soprattutto più competenti, hanno fallito? Perché Genovese junior si permette di dire che quei fondi sono cosa nostra?
In UE qualcuno ha chiuso gli occhi?

Maria 24.10.17 19:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

suggerito da papa?...solo poco poco ..

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 24.10.17 17:17| 
 |
Rispondi al commento

intelligente questo, così è sicuro di intascarli tutti lui e da solo, chiaramente insieme a papà

drago pietro 24.10.17 17:07| 
 |
Rispondi al commento

COSA VOLETE, sono due le cose che attraggono maggiormente: LA PECUNIA E LA PATACCA !!!!!

terenzio eleuteri Commentatore certificato 24.10.17 16:46| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori