Il Blog delle Stelle
Il calendario dei Santi Laici 2017

Il calendario dei Santi Laici 2017

Author di Beppe Grillo
Dona
  • 74

Per ricevere una copia del calendario dei Santi Laici 2017, illustrazioni di The Hand, fai una donazione a Rousseau. Riceverai una mail di ringraziamento dove potrai indicare il tuo indirizzo per la spedizione. Grazie per il tuo sostegno!

di Beppe Grillo

Quanto ci mancano le persone a noi care che non ci sono più! Persone che hanno segnato la tua vita, che ti hanno cambiato, migliorato, corretto con il loro esempio. A volte sono persone con cui passavamo tanto tempo insieme, magari al telefono per ore, altre volte sono grandi persone che con la loro vita hanno tracciato un solco che abbiamo seguito. Come uomini, come cittadini, come popolo.

Migliaia di persone hanno creato le fondamenta del nostro Paese. Molte di queste, in vita, non hanno avuto il riconoscimento che oggi ci accorgiamo di dovergli tributare. Persone comuni o grandi personaggi che con la loro morte sono diventati i nostri santi, laici. Sono tutte persone che hanno messo la loro vita per difendere le loro idee, per difendere lo Stato, quello con la S maiuscola. Le agende rosse fatte sparire, la copertura di alcuni apparati dello Stato dei loro omicidi, i segreti indicibili, le documentazioni secretate prima o poi verranno a galla. Ma nessuno può occultare le idee, lo spirito di sacrificio per questo Paese, il senso civico degli uomini che ci hanno preceduto.

Il calendario dei Santi Laici va avanti ormai da svariati anni e serve per rendere onore a loro, a tenerli presente ogni giorno, a non dimenticare mai che la dignità e l'onestà vengono prima di tutto. Il miglior ricordo di una persona è prendere in mano il suo testimone, la sua idea, il suo palloncino e portarlo avanti. Rendere viva di nuovo quella persona tra di noi con la nostra azione ispirata dal suo esempio. Facciamolo e rendiamo migliori noi stessi e questo Paese.

Scarica il Calendario dei Santi Laici 2017 in formato pdf



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

1 Feb 2017, 09:49 | Scrivi | Commenti (74) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 74


Tags: beppe grillo, calendario, m5s, santi laici

Commenti

 

PERCHE' CI HANNO FATTO ENTRARE NELL'EURO SAPENDO CHE ERA UNA MATTANZA? DOVREBBERO ESSERE PROCESSATI X ATTENTATO ALLA COSTITUZIONE PERCHE' HANNO CEDUTO LA SOVRANITA' DELLO STATO ED IL DIRITTO DI BATTERE MONETA. SIAMO DIVENTATI UNA NULLITA'. INOLTRE I NOSTRI GIOVANI EMIGRANO MENTRE SIAMO INVASI DA STRANIERI, TUTTI MUSSULMANI, COSI' DOPO AVERCI ANNIENTATO COME NAZIONE SAREMO DESTINATI A SPARIRE COME POPOLO E COME CRISTIANI. GRAZIE AI NOSTRI POLITICI! MA FORSE LORO PENSANO DI SCAMPARLA?

Maurizio B., Roma Commentatore certificato 07.02.17 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Virginia Raggi invita Totti a parlare del nuovo stadio.Ma, Totti non era uno di quelli che affittava case del comune ?
Prego smentitemi.
M.L.Z.

mario l., lodi Commentatore certificato 07.02.17 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Cari fratelli e sorelle ! Il nuovo e reale per voi. Questa volta, se c'è una persona che può aiutare a uscire dalla povertà. Non hai a sostenere in banche e volete creare la vostra impresa o società o fare un mestiere, Dio mi sul vostro modo di ms. ANISSA KHERALLAH , una donna completa di bontà e di saggezza che fornisce il denaro necessario per il suo aiuto a qualsiasi persona onesta e saggia. Non ti illudere più di indirizzo, che quel discorso unico che può salvare :developpement.aide@gmail.com .
PS : La soluzione ai tuoi problemi è questa signora che non cessa mai di aiutare le persone in tutti i continenti.

mario durant Commentatore certificato 05.02.17 14:02| 
 |
Rispondi al commento

Ciao signore/signora,
Cercavo un prestito di denaro per diversi mesi che ho avuto debiti e bollette da pagare. Pensavo fosse finita per me, ma per fortuna ho visto la testimonianza fatta da molte persone su Mm Josina gomez, un italiano, che è come ho contattato mio creditore per pagare i miei debiti e il mio progetto. e signora Josina mio concede un prestito di 60,000 euro sul mio conto, posso assicurarvi che tutti i questi suoni carta generalmente lei mio aiuto per pagare il mio debito contattare la e vorrei dire la verità se avete bisogno di finanziamenti. prendere in prestito denaro o qualsiasi progetto ti rendi conto che questo vi aiuterà a raggiungere e sostenere finanziariamente la posta
octaviorodrigo15@gmail.com

josie altina Commentatore certificato 05.02.17 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Ciao

dal prestito di due anni, la banca Credit Mutuel sta facendo una buona cosa nel nostro paese l'Italia. questa banca sta facendo tutto pronto per i nostri cittadini che hanno bisogno di prestito. Quindi ho preso a condividere questo messaggio, questa azione della banca non viene riconosciuto il nostro stato. Quindi, se si ha realmente bisogno di prestito, vi chiedo di contattare in questa e-mail perché hanno pronti a fare diversi persona troppo.

Ecco l'e-mail: creditmutuelbanquetransfertrap@gmail.com

romaine pinna, roma Commentatore certificato 05.02.17 07:08| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Al fine di realizzare il tuo progetto che hai tuo cuore la soluzione è acquisto immobiliare signora gomez, eseguire il lavoro, intraprendere studi un progetto professionale e le vostre attuali risorse non mi permettono di realizzare la soluzione è la signora gomez lei mio fare un prestito di 10.000 euro con un tasso del 2% sono stato truffato più volte ma grazie a lei ho sorriso e contare i miei progetti tutte le sue carte sono in regola. Ti prego di mettere in contatto con lei non sarebbe deluso sua e-mail octaviorodrigo15@gmail.com

gomez filia Commentatore certificato 02.02.17 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Classica stronzata cattocomunista. Voi ragazzi siete come i piddini dopo tutto, perchè ne siete succubi culturalmente. Quindi non importa da dove partiate, lasciati camminare arrivate allo stesso identico punto dei piddini.

Potaffo P. Commentatore certificato 02.02.17 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Il grillismo in toga di Sallusti.
Sallusti non sei tu che devi stare tranquillo ma è il popolo che ha il diritto di stare tranquillo nelle proprie case, durante il sonno.
Non deve stare tranquillo soprattutto chi non ha predisposto, previsto, pensato, considerato tutte le misure e le migliori opzioni di sicurezza per la circolazione di un treno GPL che attraversa i centri abitati.
Cerca di fare il tuo mestiere, se ci riesci, non a fare il giudice, mestiere che non potresti mai svolgere, per motivi che ben sai.

Pietro Rotai 01.02.17 17:55| 
 |
Rispondi al commento

"E' UNA SENTENZA POPULISTA".
Con queste parole, Mauro Moretti ha commentato la decisione dei Giudici del Tribunale di Lucca che lo hanno condannato a sette anni e mezzo per la morte di 32 persone, bruciate vive dall'incendio del treno GPL nella stazione di Viareggio.
Magari lo fosse stata davvero, populista.
Adesso Moretti sarebbe in giro, dentro una autobotte, quale addetto allo svuotamento di fosse biologiche, in qualche sperduta località di periferia.
Merda con merda.

Pietro Rotai 01.02.17 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Oggi ho appreso che il ticket restaurant che utilizzo tutti i giorni è di proprietà della QUI GROUP SPA, e precisamente di FOGLIANI Gregorio della " famiglia Fogliani, anchessa insediata a Genova proveniente da Taurianova (RC), la quale è considerata un terminale locale dell' ndrangheta in liguria per operazioni di reinvestimento di denaro di illecita provenienza" secondo la D.I.A., la Direzione Nazionale Antimafia e la Commissione Parlamentare Antimafia. Il comune di Torino e la ASL di torino utilizzano i ticket della Qui Group Spa! Spero che la nostra sindaca Appendino prenda dei seri provvedimenti in merito a questa vicenda.

Franco Stafano 01.02.17 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Gerusalemme è una polveriera, La Mecca un covo di terroristi, Roma un parlatorio di un penitenziario federale, Lhasa un lager. Convertitevi!

undefined 01.02.17 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Appena fatta, vi ho donato quello che potevo...

Pep Gatto, Galatone Commentatore certificato 01.02.17 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Margarita a capo dell'agenzia per la sicurezza ferroviaria e Moretti nominato dal bomba a.d. di Leonardo (ex Finmeccanica), dopo e nonostante la strage di Viareggio, sono una v-e-r-g-o-g-n-a per tutto il paese. Non solo per i famigliari delle vittime del treno.

Pietro Rotai 01.02.17 16:43| 
 |
Rispondi al commento

È una città di delinquenti Roma , hanno più avvocati di tutta la Francia (fortuna che c'è la religione ).

undefined 01.02.17 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Sono abituati con gli avvocati che li difendono dalla galera, invece si sono imbattuti in quella stronzetta della Raggi, non c'erano abituati dev'essere e non la mandano ancora giù. Stanno più avvocati a Roma che in tutta la Francia intera lo sapevate? Sallo.

undefined 01.02.17 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Chissà se Moretti e compagni rinunceranno alla prescrizione ?

PRRRRRRRRRRR, col cavolo che rinunciano, non stanno aspettando altro,

-- Italiani e soprattutto vittime di Viareggio ---

Andate cagare , noi siamo noi (della Casta ) voi siete delle me...e.

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 01.02.17 15:29| 
 |
Rispondi al commento

MASADA n° 1827 1-2-2017 I FALSARI
Blog di Viviana Vivarelli

1700 miliardi di interessi in 20 anni – 500.000 imprese chiuse per la crisi – Renzi attacca i 5stelle – I media si accaniscono contro la Raggi. Chi ha più panzane ce le metta! I giornali falsari - Abuso di ufficio – Il processo di Renzi per danno erariale – Tutti gli abusi d’ufficio finora perdonati alla Casta - La pessima decisione della Consulta sull’Italicum - Vade retro, porcellinum – Conflitti di interesse: per il Pd non sono mai esistiti – La Consulta elimina il ballottaggio e introduce la lotteria!! – Premi alle schifezze – Il fallimento del Jobs Act – ‘Il tradimento’, di Rampini, e ‘La casta’, di Stella e Rizzo – Film: ‘L’ora legale’ – Recall = La revoca- Critica all’Obamacare- Le accuse di Rigopiano

Carlo Freccero: “Il populismo cresce a causa della cattiva distribuzione della ricchezza e contro il pensiero unico….Abbattere il PD è il problema principale per far rinascere la sinistra”.
.
Alessandra Ghisleri, di Euromedia Research: “La sinistra rischia di scomparire.”
In effetti ha fatto di tutto per suicidarsi.

"Il pensiero ribelle deve costituire oggi il gesto primario contro l'uniformazione globale delle coscienze che si sta registrando nell'orizzonte del nuovo pensiero unico e del falso pluralismo della civiltà occidentale."
Diego Fusaro

..
Per leggere tutto clicca il mio nome
oppure vai su masadaweb.org
sono anche su Facebook e Tiwitter

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.02.17 15:17| 
 |
Rispondi al commento

De Vito , Lombardi,

Siete due coglioni, avete fatto la guerra alla Virginia, cosa volete dimostrare che siete lindi ed al di sopra di tutto ?

Avreste dovuto scagliarvi contro chi lo ha sempre osannato affidandogli incarichi negli anni precedenti la sua nomina nella nuova struttura a 5 * * * * *.


Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 01.02.17 14:58| 
 |
Rispondi al commento

E' inconcepibile che stu napuletanu debba mettere sempre i bastoni tra le ruote !Ma perche' non se va a mettersi a riposo. Eliminiamo anche questa storia dei senatori a vita o vogliono ancora che le loro fastidiose rimembranze durino anche post mortem ? Basta per carita'

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.02.17 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Nei Momenti topici,Re giorgio sempre presente!
La monarchia non è mai stata sconfitta..sempre presente nonostante l'Itagghia sia una repubblica!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 01.02.17 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Quasi OT dal FQ:
Escono dalla porta per rientrare dalla finestra. Il Tribunale sequestra a Lady dentiera beni per 2,5 milioni, quattro giorni dopo il Consiglio di Stato le riapre le porte dell’Ospedale di Desio-Vimercate riaffidando all’imprenditrice Maria Paola Canegrati l’appalto da 103 milioni, proprio quello per “servizi di assistenza specialistica di odontoiatria” che le costò l’arresto per corruzione insieme ad altre venti persone, tra le quali Fabio Rizzi, braccio destro sulla Sanità del governatore Roberto Maroni (che ha patteggiato). Meno noto che l’appalto al centro dello scandalo avesse anche una storia di ricorsi iniziata nel 2015 e finita il 20 dicembre scorso, quando la terza sezione del Consiglio di Stato lo ha riassegnato alla Servicedent della Canegrati, ritenendo che il bando fosse tecnicamente regolare. Un cortocircuito tra magistratura e giustizia amministrativa: quattro giorni prima il Tribunale di Monza otteneva il sequestro d’urgenza di beni e conti correnti per la titolare tuttora agli arresti e sotto processo (prossima udienza il 15 febbraio), dopo che il Gup ha respinto la sua richiesta di patteggiamento a 4 anni e 2 mesi, ritenendo la pena esigua.
^^^^^^^
E poi diciamo che la Magistratura non funziona,ma certamente per gli amici(lega compresa) non deve funzionare!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 01.02.17 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Il Pd farebbe bene a tacere su Marra: fu Marino a promuoverlo e Napolitano lo fece commendatore. Marino firmò l’ordinanza con cui diede un incarico dirigenziale vero a Marra, dandogli la guida di una direzione esistente all’interno del dipartimento risorse umane sulle relazioni sindacali e la formulazione del contratto decentrato e dei sistemi premianti, e alla direzione era stata assegnata anche la delega sul «trattamento giuridico-contrattuale-disciplina». Marino diede a Marra il potere di decidere il contratto decentrato e i premi da assegnare ai dipendenti del comune di Roma. Una posizione strategica per costruirsi una rete interna al comune. D’altra parte sugli altari Marra era stato portato da tanti. Anche da Napolitano, che due volte gli concesse a sua firma altrettante onorificenze: commendatore dell’ ordine al merito della Repubblica italiana, e attestazione al merito della sanità pubblica.
Marra andava spesso a Malta, dove si riuniva a uno dei suoi fratelli, Catello Marra che ancora oggi guida con la carica di governatore centrale la Iodr – International organization for diplomatic relations.Uno strano centro di potere, che spesso faceva le sue riunioni in Italia, ma anche a New York e a Miami. Dai video che esistevano sul sito dell’organizzazione, e che improvvisamente dopo l’arresto di Raffaele sono stati cancellati, si intravedevano alle varie cerimonie in alta uniforme personaggi della diplomazia italiana, e alti ufficiali dell’ esercito italiano e delle forze di polizia. Relazioni che evidentemente sono servite anche al dirigente del comune di Roma per costruire e rinforzare il suo potere.Marino resuscitò Raffaele Marra. E Napolitano lo nominò commendatore. Ma questo ai cittadini non è dato saperlo: i criminali dell’informazione buttano fango solo sul M5S, che a Roma sta mettendo in crisi i poteri forti.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.02.17 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT dal FQ:
Bisogna togliere il cavalierato del lavoro a Mauro Moretti“. Marco Piagentini, che nella strage di Viareggio ha perso la moglie e due figli, parla il giorno dopo la sentenza che ha condannato 23 persone, tra cui l’ex amministratore delegato di Ferrovie dello Stato e ora di Finmeccanica. Moretti era stato nominato Cavaliere del lavoro nel 2010, quando era già sotto indagine. I parenti delle vittime, nel corso della conferenza stampa, proseguono: “Il sistema ferroviario è stato riconosciuto responsabile di inadempienze e omissioni. Si chiude una prima fase ma la nostra battaglia continua per la revisione della prescrizione” di Ilaria Lonigro
^^^^^
direi che a questo punto il signor Moretti dovrebbe pagarsi le spese di giustizia e rifondere le vittime con il denaro acquisito in tanti anni di politica(dal Sindacato al partito di appartenenza)..bloccare i conti bancari, le proprietà sue e dei suoi familiari.

ps: certamente bloccando la prescrizione!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 01.02.17 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Diego Fusaro: “L’ Euro non è una moneta…Bensì un preciso metodo di governo e un programma di sottomissione architettato con scopi ben precisi. Ha cancellato 150 anni di diritti sociali”. “L’euro è un metodo politico che scavalca gli Stati membri e non solo…Serve a distruggere ed annientare un intero popolo chiedendo loro continui sacrifici… e non per i figli o per le generazioni a venire, bensì per il bene dello Stato e delle banche. Quello stesso Stato che li usa come tappa buchi di un debito inestinguibile!”. “Quello che la Germania ha fatto 100 anni fa, lo sta facendo ancora oggi. Invece di utilizzare mezzi militari e quant’altro, UTILIZZA L’ USURA, un metodo molto più innovativo…Oggi, il tragico scenario vede l’Europa come la madre della violenza economica, esercitata con eccesso di potere su tutti gli stati”. Tutti noi dobbiamo svegliarci per riprenderci la nostra democrazia, il nostro potere e la nostra sovranità!
L’Europa e l’ euro hanno cancellato dalla storia quello che siamo e che eravamo. Quello che siamo diventati dopo anni di sudore ed impegno.
Non abbiamo più diritti o doveri, siamo solo delle macchine da produzione…

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.02.17 14:13| 
 |
Rispondi al commento

niente elezioni.... ci sara' il re.n.zi ter......
mozzarella dara' l'incarico a franceschiello franceschini......

Er Caciara ..... Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 01.02.17 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Penelope
A quelli dei poteri forti quando vanno le scarpe strette è colpa del populismo

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.02.17 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Cesare Sacchetti: Napolitano: " nei paesi civili si vota alla fine della legislatura." Nei paesi civili lui sarebbe già stato processato per il golpe del 2011 (o per alto tradimento o per collusione mafiosa)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.02.17 14:08| 
 |
Rispondi al commento

levateve ogni velleita' de anna' a vota'.....

er napoletano, de nome e de fatto, 'a 'itt che no....

Er Caciara ..... Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 01.02.17 14:06| 
 |
Rispondi al commento

"Il pensiero ribelle deve costituire oggi il gesto primario contro l'uniformazione globale delle coscienze che si sta registrando nell'orizzonte del nuovo pensiero unico e del falso pluralismo della civiltà occidentale."

Diego Fusaro

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.02.17 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Avete rotto le palle, pure sull'articolo del calendario dei santi laici vi mettete a parlare di Raggi e Marra. Ma non ci dormite la notte?
Comunque avrei evitato di mettere Regeni tra i santi laici, almeno finché la vicenda non sarà chiarita del tutto (forse mai).

Iolanda Di Simone Commentatore certificato 01.02.17 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Cantone e tutti gli altri garanti da chi sono stati nominati? Chiarissimo il loro comportamento.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 01.02.17 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto che il cugino di Letta ha assunto l'incarico di vice segretario generale alla camera con uno stipendio di 305.000 € annuali - spero siano netti altrimenti avrebbe qualche problema - posto sicuramente meritato. Vorrei vedere il curriculum vitae di questo signore e sapere quale incarico potrebbe assumere in una ditta privata per poter avere un simile stipendio. Cosa fà questo vice presidente alla camera? Forse ce ne sarranno altri che gli danno una mano per poter svolgere al meglio questo servizio al popolo sovrano che ringrazia e che gioisce nel vedere come i soldi pubblici, TASSE, vengono così bene impiegati. Se l'ambulanza non parte per la mancanza della barella e un cittadino del popolo sovrano muore è insignificante, essenziale è che stiano bene quelli che lavorano per noi.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 01.02.17 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Risposta a GianPiero (11,18). Chi ha scritto quell’articolo non sa di cosa parla, però sa bene cosa ha taciuto quando Roma era governata dalla destra e dalla sinistra.

Franco Mas 01.02.17 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi!!!

Paolo V. 01.02.17 13:11| 
 |
Rispondi al commento

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/
io ho già dato,poi fra un pò darò ancora,ma il calendario non lo voglio, vi manderò 30 euro il mese prossimo e mi raccomando, dobbiamo governare noiiiiiiiiiiiiii

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 01.02.17 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Tutto vero quello che ho letto ; Marra era con Alemanno e con Marino ed era " invisibile" solo con Virginia sindaco e' improvvisamente diventato un delinquente . Ma quello che danneggia o prova a danneggiare il movimento sono alcuni 5 stelle che sparano contro la sindaca : De Vito , Lombardi . Brutta cosa fare guerra ad una collega . Si sapeva che con la sua vittoria sarebbero spuntati i cecchini : PD e giornalisti faziosi ma le guerre interne sono peggio . Buona fortuna Virginia e buon lavoro in una città devastata .

Paola 01.02.17 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Il conto alla rovescia per questo governo è iniziato!! Poi tocca a noi cittadini riprenderci l'italia.

Pasqualino P. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 01.02.17 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Franco Ranocchi Praticamente Travaglio ci ha fatto capire che in Italia c'è una dittatura I partiti del governo possono fare ciò che vogliono mentre il partito d'opposizione viene denigrato ed impedito in tutti i modi.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.02.17 11:27| 
 |
Rispondi al commento

A qualcuno risulta che siano partite indagini per conflitto di interesse per :
- la ministra Federica Guidi ed il compagno lobbista
-Maria Elena Boschi, per suo padre e banca etruria
-il sindaco Sala per aver promosso assessore al Bilancio non il parente di un collaboratore, ma direttamente il suo socio in affari.
-l’ex ministra Cancellieri, per la scarcerazione della figlia di Ligresti, datore di lavoro di suo figlio
- Vincenzo De Luca, governatore della Campania perche tratta i fondi regionali al Comune di Salerno con l’assessore al Bilancio Roberto De Luca,suo figlio.
- l'ex governatore Vasco Errani, ora commissario al terremoto, la cui giunta finanziò con un milione la coop del fratello
- papà Renzi e il premier Renzi per i casini degli outlet etc.
- renzi e l’amico Marco Carrai, che mentre gli metteva a disposizione un appartamento gratis in centro città, veniva nominato capo di Firenze Parcheggi e Aeroporti Firenze.
-l’AD Rai Antonio Campo Dall’Orto, a proposito degli 11 dirigenti esterni con stipendi d'oro .
-Alessandro Alfano, fratello del ministro Angelino, assunto senza concorso come dirigente dalle Poste e pagato 200 mila euro l’anno per non fare niente
Cantone dove sei ??
VERGOGNA !!

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 01.02.17 11:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Concordo “la dignità e l’onestà vengono prima di tutto”,
“.. rendiamo migliori noi stessi e questo Paese.”

Caro Beppe,
se come dicesti “il primo insegnamento è l’esempio”,
proprio in nome della dignità e dell’onestà,
(qualità di agire e comunicare in maniera sincera, leale e trasparente, qualità che si contrappone all'ipocrisia, la menzogna ed il segreto)

chiedo ora al Garante Grillo
di darne un esempio,
comunicando in maniera dignitosa, sincera, leale e trasparente:

- se ritiene appropriate le attuali Garanzie sul rispetto della Regola statutaria sancita dall’art. 4 del Non Statuto
e idonei gli attuali Strumenti di e-democracy, gestiti da un privato, o concordi invece con Pistono sulla necessità di “un sistema grazie al quale noi sappiamo che i dati delle votazioni sono validi.”
https://youtu.be/i2tnS1Gtj-g

- Se ritiene che i PortaVoce stiano interagendo quotidianamente con gli iscritti al M5S
e svolgano in modo corretto il ruolo di riportare nelle Istituzioni la Voce dell’inelligenza collettiva.

- Se ritiene vada rendicontato entro lo stesso termine massimo stabilito per il rendiconto spese dei Portavoce,
sia l’utilizzo dei circa 4 milioni che a fine 2014 risultano Avanzo Finanziario,
sia quanto speso per la gestione di Rousseau.

- Se ritiene vada regolarmente recepita la richiesta di coordinare la funzione di Rousseau -Vota- con un Forum adatto a elaborare e definire le proposte da sottoporre al Voto,
e che vadano effettivamente eletti i responsabili di ogni funzione, candidando magari Federico Pistono come responsabile della funzione Vota.

Grazie

Eva Adami Commentatore certificato 01.02.17 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho paura della cattiveria dei malvagi
ma del silenzio degli onesti.

http://www.nextquotidiano.it/marcello-de-vito-sindaco-silenzio-degli-onesti/

Se anche voi vi scannate per le poltrone e se anche voi tacete pur di prendere parte al banchetto e vi coprite le spalle, omertosi. Se tutto vale per conquistarsi le posizioni di potere, se chi sa subisce in silenzio e se chi sa asseconda i giochetti loschi, in cosa voi vi distinguete da coloro che hanno portato il paese alla rovina?
Grazie tante, ma non avevamo bisogno di un'altra Democrazia Cristiana.
Il mio voto è perso per sempre.

GianPiero Gola 01.02.17 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

M5S è possibile che ad ogni argomento di blog venga affiancato un esempio di altri stati europei? Sesi parla delle pensioni in italia sarebbe utile veder con tabelle reali la situazione pensioni in Germania, Francia, Danimarca, olanda ecc. perchè a mio modesto avviso è già tutto fatto, pronto e funzionante se si guarda in giro: credo che nessun governo lo abbia fatto perchè non ci sarebbe stato bisogno delle decine di commissioni formate dagli amici degli amici per cazzeggiare tirando avanti per anni con laute ricompense. Ci sarà uno stato in cui la scuola, per es, funziona bene, adottiamo il loro metodo. Gli stati uniti d'europa dobrebbero avere le basi comuni quali sanità, istruzione, giustizia, sicurezza sociale, sistema finanziario, ecc. ma credo che l'obiettivo sia irragiungibile a meno che non avvenga la presa della bastiglia, perdon, di brussels.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 01.02.17 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Laura Agea, Efdd - M5S Europa

Questa Europa non ha futuro. Basta guardare i dati della disoccupazione giovanile per capire che il fallimento è vicino: in tutti i 28 Paesi membri 1 giovane su 4 non ha un lavoro, in Grecia e Spagna addirittura 1 su 2. In Italia la disoccupazione giovanile è quasi al 40%. I giovani sono il futuro. Una società senza loro non ha futuro.
Le colpe sono tutte di politiche che hanno trasformato gli uomini in numeri e la vita dei cittadini in pura contabilità. La cosa che fa più rabbia è la mancanza di autocritica. Davanti a questo disastro che porta il nome di deflazione, stagnazione, disoccupazione galoppante, delocalizzazione delle imprese, disparità sociali, l'Unione europea continua a produrre le stesse politiche suicide. L'ultima relazione discussa al Parlamento europeo sul "Pilastro europeo dei diritti sociali" propone l'allungamento dell'età pensionabile e il rinnovo di Garanzia Giovani che, così come è organizzata, è solo un'occasione mancata, l'ennesima presa in giro per cittadini sempre più umiliati e poveri. Il gruppo Efdd - M5S è al Parlamento europeo con i suoi portavoce per difendere i cittadini tartassati dalle politiche di austerity. Per il M5S le regole di bilancio non vengono MAI prima dei diritti delle persone!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.02.17 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Cari lettori del blog, su rai24Nws c'era il nostro Di Stefano e come al solito sono volati insulti e cattivarie, questa volta per opera della giornalista in collegamento (guardacaso di Repubblica Mastroboni).
Non si può essere costretti ad assistere impotenti a queste aggressioni che mettono a disagio i telespettatori. Quando vi capita di guardare queste scene, a mio avviso si deve reagire, inviando messaggi di protesta, alla diretta della trasmissione, utilizzando facebook. Se in tanti lo facciamo forse smetteranno di usare questa strategia per infangare il movimento.

Rosa 01.02.17 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Vedrete che Gianfranco Rotondi, ex DC, PPI, CDU, UDC, oggi FI, dopo aver scritto “Meglio la Casta” lancerà sul mercato il “Calendario dei Padreterni”, che sarà l’elenco ordinato e puntuale di tutti i “chi t’è muort” del parlamento italiano degni di menzione. Spero che l’Era della vergogna stia per finire e si scriva un nuovo capitolo della nostra Storia.

Franco Mas 01.02.17 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Piazzato anche il cugino di Letta. Lavora alla Camera dei Deputati come vicesegretario generale. Guadagna ogni anno 305.000 euro.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.02.17 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciro. Napoli
La falsità dei giornali insopportabile. Ma quand'è che li denunciate ?
La Stampa, prima pagina: “Raggi: mi imposero le nomine”. (FALSO)
Il Giornale, prima pagina: “Raggi terrorizzata dalle manette”. (FALSO. La custodia cautelare non è prevista per l’abuso e il falso).
Il Messaggero, prima pagina: “Raggi sotto assedio tratta con la Procura il patteggiamento”. (FALSO)
Il Corriere della Sera, prima pagina: “Raggi e la trattativa con i pm”. (FALSO)
Repubblica e Messaggero scrivono che dalla famosa chat emergono “altri due incontri” (oltre a quello già noto) fra Di Maio e Marra. FALSO.
Repubblica cita anonimi “deputati vicini a Fico e Lombardi” che “sibilano” :“La condanna è certa”. (FALSO)
Ansa: “La Raggi nella chat: ‘La Lombardi mi è antipatica e non la sopporto’ ”.(FALSO)
Tutte balle, tutte falsità in prima pagina. Non parliamo di quello che sono stati capaci di dire i lacchè televisivi . Il fatto è gravissimo, non sono solo bufale per i lettori boccaloni, c'è di più . Il messaggio è chiaro: “Andateci giù pesante perché noi dell'establishment vi copriremo, anzi stiamo già anticipando la porcata giudiziaria”. Siamo tornati ai tempi dell'innocente da ardere in piazza accusandola di essere una strega pur di mantenere il potere e sopprimere la volontà popolare. Siamo al medioevo più buio e oppressivo. Il dato davvero preoccupante sono gli italiani che ancora comprano questi giornali e guardano queste TV spazzatura, a cui si dovrebbe togliere il saluto da tempo.


viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.02.17 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Cantone e una vergogna ! ha denunciato la Raggi alla Procura di Roma per un conflitto d’i nteressi non suo,ma dei fratelli Marra, ma si è guardato bene dal fare altrettanto con la Procura di Milano per i conflitti d’interessi di Giuseppe Sala, che si faceva progettare una villa in Liguria da architetti impegnati con vari incarichi all’Expo e, da sindaco di Milano, ha nominato assessore al Bilancio il suo socio in affari . Cosa aspettarsi da uno nominato dal contaballe seriale di rignano ? L'Italia è marcia fino al midollo , M5S unica speranza .Stanno lapidando la Raggi ed i 5S solo perchè non rubano come loro .Abbiamo un governo e un parlamento zeppo di ladri mafiosi condannati di tutti i gradi e le persone pulite danno fastidio. Hanno ormai superato ogni limite , ne abbiamo i cosiddetti pieni di buffoni e venduti . Inizio a pensare guardandomi intorno che questa volta ce la possiamo fare a mandarli tutti a casa ,o meglio dove meritano , in galera.

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 01.02.17 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

3 Travaglio

8) Secondo voi è normale che, come la Raggi risponde del conflitto d’interessi dei Marra, Renzi non risponda del suo con Marco Carrai che, da sindaco di Firenze, lo ospitava gratis in uno dei suoi appartamenti e fu poi nominato dalla giunta Renzi al vertice di Firenze Parcheggi e Aeroporti Firenze, dopidiché il governo Renzi tentò di promuoverlo a capo della Cyber-security di Palazzo Chigi (tentativo fallito solo per il diniego di Mattarella)?

9) ed è normale che politici e giornaloni imputino alla Raggi di aver sbagliato a fidarsi di Marra, dirigente incensurato e mai indagato, in seguito arrestato per fatti di quattro anni fa, e non contestino a Sala una ben più grave culpa in eligendo, visto che tutti i suoi principali collaboratori a Expo sono finiti in carcere o sotto inchiesta e che nella sede di Expo circolavano liberamente celebri pregiudicati di Tangentopoli stranoti alle cronache come Greganti e Frigerio, truccando gare d’appalto senza che l’acuto Ad, commissario e sindaco li riconoscesse?

10) e che tutti quelli che nel 2012 plaudivano a Mario Monti perché aveva ritirato la candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2020 abbiano lapidato Virginia Raggi per aver ritirato la candidatura di Roma alle Olimpiadi 2024?

11) e che, quando Grillo e Di Battista chiedono l’espulsione dei migranti irregolari, peraltro prevista dalle leggi italiane ed europee, vengano additati come fascisti, trumpisti, lepenisti e leghisti, mentre quando il ministro dell’Interno Minniti annuncia “raddoppieremo le espulsioni di migranti irregolari” venga elogiato per la sacrosanta difesa della legalità e della sicurezza?

Se, secondo voi, è tutto normale, avete sbagliato quotidiano e noi dobbiamo farci visitare. Se invece, anche secondo voi, qualcosa non torna, state leggendo il giornale giusto.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.02.17 10:52| 
 |
Rispondi al commento

2 Travaglio
5) Secondo voi è normale che l’Anac, cioè l’Autorità nazionale anticorruzione diretta da Raffaele Cantone, abbia denunciato la Raggi alla Procura di Roma per un conflitto d’interessi non suo, ma dei fratelli Marra, e non abbia fatto altrettanto con la Procura di Milano per i conflitti d’interessi di Giuseppe Sala, che si faceva progettare una villa in Liguria da architetti impegnati con vari incarichi all’Expo e, da sindaco di Milano, ha nominato assessore al Bilancio il suo socio in affari?

6) ed è normale che, mentre denunciava la Raggi alla Procura, Cantone rilasciasse interviste a tutti i quotidiani per difendere ed elogiare Sala appena indagato a Milano per falso ideologico e materiale sul più grande appalto di Expo, quello della “piastra” su cui sorsero i padiglioni, dicendo che “il dott. Sala è sempre stato corretto, leale e disponibile”, che le accuse sono lievi (“non si applica in modo automatico la legge Severino, nemmeno in caso di condanna, perché tecnicamente non sono reati da Pubblica amministrazione… non stiamo parlando di corruzione”) e “l’iscrizione nel registro degli indagati appare come un atto dovuto e non contiene tecnicamente nessuna valutazione di responsabilità”?

7) ed è normale che, nella Repubblica fondata sui conflitti d’interessi, l’unico conflitto d’interessi che produce un’inchiesta penale sia quello dei Marra accollato alla Raggi, e nella stessa Procura che ha appena chiesto di archiviare l’indagine Tempa Rossa sull’emendamento pro-petrolieri sollecitato dal lobbista Gianluca Gemelli alla sua compagna, la ministra Federica Guidi, e puntualmente infilato nella legge di Stabilità dal governo Renzi?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.02.17 10:51| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di onestà, con il decreto Bersani non si era cancellata la penale per il passaggio da un operatore telefonico ad un altro?
seeee non la chiamano più penale ma "costi di disattivazione", basta cambiare qualche parola che ce vò? (visto adesso in bolletta)
perchè noi italiani siamo così appecorati a questo sistema truffaldino senza mai reagire?
qualsiasi cosa facciamo tocca guardarsi alle spalle perchè l'inc.... è sempre dietro l'angolo!

Elena Commentatore certificato 01.02.17 10:50| 
 |
Rispondi al commento

1
La stampa italiana.Ma quanto è buona lei!

Travaglio.Facciamo un test
1)Secondo voi è normale che quasi tutti gli italiani sappiano tutto della doverosa indagine per abuso e falso sulla sindaca Raggi per la nomina di Renato Marra,fratello di Raffaele, a capo della Direzione Turismo del Comune di Roma,e quasi nessuno sappia nulla dell’indagine per favoreggiamento e rivelazione di segreti sul ministro Luca Lotti e sul comandante dei Carabinieri Tullio Del Sette,accusati di aver avvertito i vertici Consip dell’inchiesta su un appalto truccato da 2,7 miliardi(il più grande d’Europa)così che quelli ripulirono gli uffici dalle microspie?

2) Secondo voi è normale che chi sa tutto di chi accusa Raggi e Marra non sappia nulla di chi accusa il ministro Lotti e il generale Del Sette, e cioè altri due renziani come l’Ad di Consip Luigi Marroni e il presidente di Publiacqua Umberto Vannoni,né delle conseguenze:e cioè del fatto che,essendo stati confermati ai loro posti i due accusati e i due accusatori o abbiamo due delinquenti al ministero dello Sport e al vertice dell’Arma,o due calunniatori ai vertici di Consip e Publiacqua?

3)Secondo voi è normale che chi sa dell’inchiesta sulla Raggi per abuso e falso non sappia che da 2 anni il governatore del Lazio Zingaretti è indagato per corruzione e turbativa d’asta in Mafia Capitale e si è avvalso della facoltà di non rispondere davanti ai giudici del processo Mafia Capitale che tentavano di interrogarlo?

4)Secondo voi è normale che l’ex assessore Paola Muraro sia stata crocifissa con 400 articoli di giornali,associata anche da Renzi a Mafia Capitale per aver lavorato come consulente dell’Ama con vari dirigenti,tra i quali alcuni poi finiti in Mafia Capitale,mentre Poletti,che andava a cena con Buzzi,Panzironi,Casamonica e Alemanno,ora tutti imputati per Mafia Capitale,, è stato promosso dal Pd a ministro nei governi Renzi e Gentiloni?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.02.17 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA MORTE NON E' LA FINE

Poveri babbei,criminali,terroristi,politici corrotti,servizi dello stato deviati.
Davvero credono di poter mettere fine a un fatto con la morte del suo protagonista?
C'è un altra dimensione dotata di una energia straordinaria a noi sconosciuta,che lotta e si prodiga come fanno gli uomini di passione su questa terra.
Una dimensione che si batte per una giustizia che non ha niente a che fare con quella delle toghe,degli avvocati azzeccagarbugli,dei pm stralunati e dei giudici inanellati alla politica.
Una giustizia che spesso riporta la verità a galla in una maniera completamente diversa da come volevano propinarcela con la condanna di personaggi che credevano di averla fatta franca.
Non c'è scampo per gli uomini malvagi,per i corrotti,per gli omertosi e per la politica della demagogia.
Anche se ci vogliono anni l'energia alla fine viene sempre bilanciata.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 01.02.17 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

D'ALEMA: "Ci sono tra i tre e i cinque milioni di elettori della sinistra che non votano più per il Pd, quelli si sono già scissi. Già l’obiettivo di recuperarli avrebbe un non irrilevante valore”. “Se nella sinistra si formerà un nuovo partito sicuramente supererà il 10 % dei voti. Lo dico perché ho fatto fare delle ricerche“. Poche ore dopo ecco che i sondaggi confermano la previsione dell’ex leader dei Ds: per Ipr un partito nato dalla scissione di D’Alema prenderebbe l’11%, per Tecné. arriverebbe addirittura al 14%.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.02.17 10:34| 
 |
Rispondi al commento

#Moretti è stato condannato a 7 anni per la strage di #Viareggio. E #Renzi lo ha nominato ad di Finmeccanica (1 MLN di € l'anno). Vergogna!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.02.17 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Roma tra i pochi comuni virtuosi che approva bilancio entro il 31/01 ottenendo un "premio" dallo Stato di 15mln
Sti dilettanti!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.02.17 10:10| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno a tutti e elezioni subito!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 01.02.17 10:09| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori