Il Blog delle Stelle
Il governo salva nominati e corrotti del fisco

Il governo salva nominati e corrotti del fisco

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 28

di Riccardo Fraccaro

Ciao a tutti. Vi chiedo un minuto del vostro tempo. Dovete sapere quello che sta accadendo in Parlamento perché riguarda le vostre tasche. I vostri soldi. Vi faccio una domanda: chi è che controlla le vostre dichiarazioni dei redditi? Chi è che vi può mandare un accertamento o una cartella esattoriale? Semplice, l'agenzia delle entrate.
Ebbene, nelle agenzie fiscali (cioè dogane ed agenzia delle entrate) ci sono circa 800 dirigenti illegittimi, ex funzionari che non hanno vinto un concorso per entrare nella dirigenza come prevede la costituzione ma sono stati nominati. Così i partiti hanno creato un sistema di clientele e di favoritismi.
Nel 2015 però la corte costituzionale ha stabilito l’illegittimità di queste nomine e l’obbligo di fare dei concorsi pubblici e questo è un problema per i partiti ci governano e ci hanno governato perché perdono il loro potere di ricatto su noi cittadini.

Ma non è finita: grazie al MoVimento si è scoperto che nelle agenzie fiscali ci sono 340 indagati per vari reati, principalmente contro il patrimonio (furto, rapina, estorsione ecc.) Quindi abbiamo dirigenti delle agenzie delle entrate nominati dai partiti e indagati per gravi reati come la corruzione (e poi ci chiediamo perché sono sempre i soliti a pagare le tasse).

Ora cosa sta facendo il governo? Due cose: una peggiore dell’altra

Con un decreto interministeriale firmato da Padoan e Madia, scoperto dal MoVimento, si consente di aprire i nuovi concorsi per la dirigenza di questi enti strategici a:

“coloro che abbiano riportato sentenze penali di condanna ancorché non passate in giudicato o di patteggiamento ... e a dare un punteggio maggiore a chi è già in carica magari proprio perché nominato".

Uno scandalo. Ma questa vergogna non sarebbe legittima nella pubblica amministrazione e allora ecco il secondo passaggio. Al senato stanno approvando la riforma degli enti fiscali, con la quale i partiti sostanzialmente vogliono tirar fuori l’agenzia delle entrate e delle dogane dal perimetro della pubblica amministrazione. Che oggi li obbligherebbe a reclutare la dirigenza con concorsi fatti per bene. Cercheremo di bloccare questo schifo ma vi chiediamo una mano condividete queste informazioni. Fate sentire la vostra voce
altrimenti avremo un fisco che anziché punire i veri evasori continuerà a tartassare i normali cittadini e a insabbiare le cartelle degli amici, magari di quelli che gli finanziano la campagna elettorale.



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

21 Ott 2017, 10:47 | Scrivi | Commenti (28) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 28


Tags: agenzia delle entrate, corrotti, fisco, fraccaro, m5s, tasse

Commenti

 

Il problema cui ci si scontra tentando di diffondere queste verità è costituito dall'inerzia mentale degli italiani, magari onesti, ma non ancora disposti a riconoscere di aver sbagliato per tanti anni nel votare questa o quella lista, gruppo civico o leghe varie, da questi ci viene imputata una scarsa conoscenza della cosa politica. Come ribadisco spesso "speriamo nelle nuove generazioni" e, ovviamente, portiamo pazienza, il tempo ci darà ragione.
Buona domenica.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 22.10.17 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Solo per precisare....intendevo dire di indicare chi tra coloro che hanno ricoperto incarichi dirigenziali all'Agenzia delle Entrate ha avuto condanne definitive nell'ambito di procedimenti penali e non di fornire l'elenco degli incaricati a vostro dire illegittimi. Lo chiedo solo perché a me risulta esattamente il contrario e cioè che sono i dirigenti con concorso ad aver avuto la stragrande maggioranza delle condanne di cui si parla nell'articolo e non gli incaricati cosiddetti illegittimi che comunque da oltre 2 anni non esistono più all'interno dell'Agenzia delle Entrate.

Antonino Pristipino 22.10.17 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro Toto, questo è uno spazio libero, aperto a tutti, e chiunque scrive quello e quanto gli pare.
La Rai , le TV del bomba e del pregiudicato di Arcore, nonchè imputato di pedofilia, la stampa asservita al regime da loro guidato, escluso il Fatto Quotidiano, permettono di scrivere a chi vogliono loro, cioè al loro codazzo e ai loro iscritti nel registro paghe e paghette!!!Forza Cancelleri , se ci vota Crocetta, vinciamo ancora di più!!!!!!!!!!!!!!!
Caro Toto, se lo dici a me , di non scrivere, ti mando aff..... , .. cordialmente!!! e cerca di allungare il braccio con l'obolino!!!!!! Cordialmente.

salvatore carboni, oristano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 22.10.17 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Siccome la notizia sembra evidentemente falsa, oltreché ingiuriosa di quanti
invece lavorano onestamente all'interno dell'Agenzia delle Entrate, La
pregherei di precisare i nomi e i cognomi di quanti risultano indagati e
condannati in via definitiva tra i cosiddetti incaricati illegittimi (che
illegittimi non sono perché sono stati nominati in base ad una legge)
all'interno di ciascuna agenzia. Sarebbe anche utile sapere l'incidenza
dei condannati in sede penale tra i cosiddetti dirigenti illegittimi e
tutti gli altri dirigenti. Grazie mille.


Pubblicate almeno i più gravi, dei: "340 indagati per vari reati, principalmente contro il patrimonio (furto, rapina, estorsione ecc.)"


voleva dire proprio questo..aprire il parlamento
come una scatola di tonno!
e solo il M5S può farlo!

pasquino 21.10.17 22:06| 
 |
Rispondi al commento

denunciate la cosa scandalosa con ogni mezzo e in ogni occasione.Noi da casa cercheremo di coinvolgere e di far pervenire la notizia a tutti coloro che conosciamo.Ma che porcherie!!!! Per fortuna ci siete voi che vegliate su questi malviventi.

antonio 21.10.17 21:23| 
 |
Rispondi al commento

dovete andare al governo al piu' presto. abbiamo bisogno di cambiare le cose. e' impellente.
ho letto sul fatto quotidiano che renzi e' stato accolto da fischi e grida al buffone. che sia vero che la gente si sta svegliando? speriamo.
forza cinque stelle.

rosanna scarpa 21.10.17 19:37| 
 |
Rispondi al commento

FACCIAMO UNA RACCOLTA FIRME DA CONSEGNARE A GENTILONI?

FACCIAMO UNA RACCOLTA FIRME DA CONSEGNARE A GENTILONI?

FACCIAMO UNA RACCOLTA FIRME DA CONSEGNARE A GENTILONI?

giovanni ., Roma Commentatore certificato 21.10.17 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Riccardo Fraccaro
si è dimenticato di dire un'altra cosa importantissima che la RAI non dirà MAI !!

Ora il governo Gentiloni
nella bozza della legge di stabilità
ha intenzione di cedere i crediti dell'Agenzia delle Entrate & Equitalia a Società di Recupero Private!!!
le quali potranno e lo faranno,
aggredire direttamente le PRIME case !!! .

Dove cazzo sono le opposizioni , che scendono in piazza o fanno finta per ogni cazzata ???

AIUTOOO !!!!

Fate girare questo appello ,
questa ignominia NON deve passare nel silenzio dei media !!!!!!

Lino V. Commentatore certificato 21.10.17 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Stanno cucendo addosso ai condannati i requisiti per farli partecipare (e vincere) al concorso per Dogane e Agenzie delle Entrate.
Complimenti Padoan, complimenti Madia, per il grande senso dello Stato nell'esercizio della funzione pubblica del potere impositivo.
Poverini quei funzionari, condannati per aver mancato di riscuotere le imposte (per errore certamente); finalmente lo Stato mostra il suo lato buono, inclusivo (che bella parola) verso chi ha sbagliato!

Maria 21.10.17 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Nella legge di bilancio, spunta un regalino, di sei milioni di euro a rcs di Cairo,per il giro d'italia.Non pensiamo male ,di sicuro non serviranno ad avere un "aiutino"in vista delle prossime votazione,da parte del corriere e della sette, questi ce l'hanno già ,adesso forse, saranno ancora più incisivi.Casa ne dite floris,formigli,canotto e la merlina? se c'era la Raggi, non si beccava un'euro vero!

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 21.10.17 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Divulgate la cosa indicendo una conferenza stampa e studiate una maniera perché possa arrivare a tutti perché così noi ce la cantiamo e noi ce la suoniamo e nessuno sa nulla delle schifezze che succedono!

Giuseppe Satriano 21.10.17 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Credo ci voglia una divulgazione piu ampia di queste notizie ed i giornali devono farsi carico di darle e non ometterle.
Vogliate creare degli strumenti atti a raggiungere questo: credo che possiate dedicare una parte dei vostri stipendi e di risorse umane a questo per affrontare le spese e le attivita che questo comporta.

GRAZIE

A BAN

Antonio Bandelli 21.10.17 15:55| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=zjtTsbCJ4lA

Renzi in puglia

Maurizio Galeone, Grottaglie(ta) Commentatore certificato 21.10.17 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Salve desidererei avere la possibilità di mandare un messaggio in privato al dottor Grillo, se è possibile me lo fate sapere? Grazie

Marco La Grua 21.10.17 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Questo blog a giudicare dal numero sempre più esiguo (e questo vuole essere un plauso all'onestà d'informazione a differenza del pd che trucca all'alza il numero dei "like" nel sito facebook di Renzi) è visto praticamente sempre dalla stessa gente. Pertanto, parlamentari del M5S divulgate queste malefatte come dice in un post anteriore Gianluigi F. e svegliate l'italiano ignaro dal torpore che ormai lo ha pervaso; é evidente la rassegnazione alla corruzione politica, ai favoritismi clientelari e agli amici degli amici, alle mazzette ai politici, alle mafie istitituzionali e non. L'Italia forse è l'unico paese che difende i ladri di stato dall'impiegato al dirigente e che gli conserva il posticino... incredibile! Parlamentare pentastellato, da italiano che ti ha votato ESIGO che tu vada a raccontare tutto quello che pubblicate in questi blog's ai media o nei talk show politici televisivi e in diretta, altrimenti verrai censurato.


Grazie Riccardo, come sempre.

La politica: è il sistema fiscale! La politica dei soldi che entrano e di come li ridistribuisci ai cittadini.

Loro sono palesemente l'AntiPolitica allo stato puro. Fermiamoli finché siamo in tempo: hanno studiato come indebitarci per poi toglierci la casa dove viviamo e i nostri risparmi di una vita. Questo faranno, e molto presto.

Condividiamo il Post con ogni forza e ogni mezzo con la speranza e la fiducia di mandarli via in tempo anche se già è troppo tardi.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 21.10.17 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Questo e' il motivo perche' ci arrivano tutti gli anni, cartelle ex Equtilia, attuale Agenzia delle Entrate Riscossioni, d'accordo con i Sindacati e commercialisti che volontariamente facevano ogni anno errori, siano maledetti il Governo in testa, hanno guidato migliaia di Cittadini onesti al suicidio, perche' non sopportavano piu' e impossibilitati di pagare, tantomeno di rivolgersi ad un Avvocato.

cosimo calabrese, chiaravalle Commentatore certificato 21.10.17 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Inaccettabile!

Gianpaolo Belmare 21.10.17 13:13| 
 |
Rispondi al commento

ma roba da pazzi....maledettissimi politicanti da strapazzo ...il m5s deve andare al governo subito

marco iacovelli, cassano magnago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 21.10.17 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Al peggio non c'è mai fine. Andate in televisione è organizzate una conferenza stampa denunciando pubblicamente questi banditi. Sputtanateli pubblicamente.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 21.10.17 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Agenzia riscossioni, ex Equitalia : 850 miliardi di € "non riscossi" ceduti ad un concessionario per la somma di € 4 miliardi. 850 miliardi sono più di 1/3 del debito pubblico. Questa è una situazione da sfascio totale. Al debito di 2300 miliardi dovremo aggiungere questi 846 miliardi di € di minori entrate ??? Che ci sta a fare la Magistratura insieme alle varie altre Autorità?? servono solo a prendersi 20.000,00 € mensili e gli extra (= mazzette e tangenti per ogni operazione che lo consente) senza che nessuno vada in galera o che restituisca i malloppo???
Il M5S è l'ultima occasione per cambiare!!!!

salvatore carboni, oristano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.10.17 11:17| 
 |
Rispondi al commento

E gli Italiani continueranno a votare i loro carnefici?
Che schifo!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.10.17 10:56| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori