Il Blog delle Stelle
Il passato non si dimentica

Il passato non si dimentica

Author di Beppe Grillo
Dona
  • 227

di Beppe Grillo

Questo non è un gioco. Non siamo in una puntata di House of Cards. La realtà non è abbellita dall'arte e non può essere nascosta dalle palle. Il Paese, la gente, è al limite della sopportazione: la metà delle famiglie non arriva a fine mese e non è più sensibile ai discorsi. I talk show, al massimo, vanno bene per chi non prende sonno e non può permettersi neppure gli ansiolitici (rigorosamente con il canone infilato nella bolletta della luce). Renzi dice di voler votare subito, il MoVimento 5 Stelle anche. Perché questa miracolosa comunione di intenti non smuove Mattarella? Perché, come ci ha abituati, mente. Mente compulsivamente.

Il Pd, dopo la madre di tutte le disfatte referendarie, lo ha tenuto lì come segretario. Da quello scranno è sufficiente che chieda di dimettersi alla sua maggioranza parlamentare, proprio come fece con Letta, "elegantemente" via Twitter, ed ecco Gentiloni a congedarsi da Mattarella. Considerato che il Pd dice di voler votare subito, verrebbe a mancare la maggioranza che regge la farsa del governo copia-incolla e il Presidente della Repubblica sarebbe costretto a sciogliere le camere e indire subito le elezioni. Cosi è ovvio che il Pd non vuole votare, il suo segretario trombato a metà continua a prendere in giro gli italiani, come quando disse che si sarebbe ritirato dalla politica se avesse perso il referendum.

Invece di autorottamarsi e andarsi a godere le coccole delle banche ha aperto un blog (ahahaha) che inneggia al futuro con un improbabile aforisma: "Il futuro prima o poi torna", casomai Crozza fosse in una fase calante della creatività, Fonzie e' sempre Fonzie... Prima o poi? Il PD tende sempre a fuggire in avanti ma la verità è che "Il passato non si dimentica" e quello del menomato morale è davvero imbarazzante. Il non-eletto in due anni e mezzo ha ottenuto di farsi bocciare quello che aveva proposto oppure di far danni con quello che è riuscito a portare a termine. Ancora mi chiedo cosa sia stato peggio. La riforma della Pubblica Amministrazione è stata bloccata dalla Consulta perché è scritta da mani nei capelli. La riforma della Costituzione bocciata dalla stragrande maggioranza dei cittadini per ovvi motivi. La legge elettorale, quella che secondo lui ci doveva copiare mezza Europa, spazzata via dalla Corte Costituzionale perchè e' incostituzionale. Il Jobs Act, che ha cinesizzato i diritti dei lavoratori, è in attesa di un altro plotone di esecuzione referendario: avete ancora dubbi su quello che succederà?

Beh, però ha salvato la banca del babbo del ministro Maria "Etruria" Boschi con un decreto che ha annegato migliaia di risparmiatori. Due anni e mezzo buttati nel cesso, nella forma e nella sostanza di provvedimenti ignoranti la povertà in aumento e le aziende che continuano a fallire. Renzi ha paura del giudizio del popolo e pensa a gratificare i suoi parlamentari con la pensione dopo appena quattro anni e mezzo di lavoro. Basta che restino lì dove sono, ben incollati alle loro poltrone. Sembra impossibile, ma siamo davvero fermi a questa logica avara e bassa in salsa di intrighi. Dove vanno loro e dove va il Paese. Pensano alle piccole scorciatoie personali per le loro pensioni e assicurazioni, nel mentre la gente continua a fare lo slalom per andare avanti. Per loro è un gioco. Per noi è una cosa seria. L'Italia ha bisogno di risposte immediate. Al voto: obbiettivo 40%!

PS: Il tour nazionale "Disabilità in Movimento" in Sardegna, non è in alcun modo riconducibile al Movimento 5 Stelle ne al programma nazionale M5S sul tema. Pertanto i promotori di questa iniziativa sono diffidati dal parlare a nome e per conto del Movimento 5 Stelle e ad utilizzarne il simbolo



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

27 Gen 2017, 17:30 | Scrivi | Commenti (227) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 227


Tags: Beppe Grillo, consulta, consultellum, Gentiloni, italicum, Legalicum, legge elettorale, M5S, Mattarella, MoVimento 5 Stelle, Renzi, voto subito

Commenti

 

Grillo ha sbagliato a chiamarlo ebetino.

Bisogna stare attenti alle parole che si usano in politica.

Meglio sarebbe stato chiamarlo EBETONE

massimo m., Roma Commentatore certificato 31.01.17 14:56| 
 |
Rispondi al commento

E come fai a dimenticare una faccia da ebete come quello e tutte le coglionate che ha detto e che ha fatto.. FORZA M5S AL 40%

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 31.01.17 13:46| 
 |
Rispondi al commento

never forget the past!

Gustavo Woltmann Commentatore certificato 30.01.17 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Obbiettivo 90% ... Io non capisco come certa gente ancora si beva queste balle racco tate dai media e dai professoroni dei partiti , pagati per prendere il popolo per il c@&€:!
Ovviamente considero che il restante 10% sia la fetta di popolazione legata , coccolata , collusa e favoreggiatrice della casta insieme ai migranti e l'autosostituzione etnica programmata dal pd!

Stefano P., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 30.01.17 15:59| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di passato, ecco un vecchio tweet di Virginia Raggi, di settembre 2015, di quando il Movimento era orgogliosamente ONESTO:

"partiti devono rispettare requisiti: iniziamo a cacciare indagati e condannati"

Michela Michetti 30.01.17 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A prescindere dalla diagnosi psicoanalitica sul soggetto che personalmente condivido, come condividono anche molte mie amiche professioniste, ritengo che chi sia stato smontato dalla votazione ampiamente maggioritaria su un referendum da lui indetto avente per oggetto subordinato la sua stessa fiducia, che sia stato demolito da una delibera della Consulta che ha corretto la legge indecente dal medesimo sottoscritta, e non abbia ancora il pudore di farsi da parte, debba essere quanto meno arrestato e destituito da ogni funzione pubblica, per il reato di turbativa pubblica, per almeno un quinquennio. Così per semplice senso della dignità sociale, coerenza logica, e soprattutto rispetto del volere degli Italiani.

Ermanno Faccio, Milano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.01.17 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Orgoglioso del M5S

luca Tegoni, parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.01.17 08:57| 
 |
Rispondi al commento

sinceramente a me questo ebete vestito con i nostri soldi non desta piu' nessun interesse....dice una cosa e ne fa' un'altra....per fortuna se ne sono accorti in tanti....che lo tengano come premier....prendera' un'altra tranvata megagalattica alle prossime elezioni.....o pero' il forte dubbio che quest'esito e' noto anche ai ladri del PD....e per questo la Consulta e' stata "indotta" a togliere il ballottaggio....l'ennesima vergogna del Paese piu' corrotto al mondo.....quale prova si puo' avere che la Consulta decida in autonomia?.....io spero soltanto che la parte povera dell'Italia si ricordi di tutto questo....e quando potra' votare, decida la cosa piu' logica......si dovranno ricordare delle 11-12 ore di fila che fanno nei pronti soccorsi, delle tasse che aumentano nelle bollette senza che se accorgano, dei loro risparmi nelle banche che spariscono nel nulla, delle pensioni d'oro solo per i gli amici degli amici, dei soggetti del PD fuori le aree dove si vota che regalano euro per votare PD....dei delinquenti in Parlamento che vanno in galera e continuano a prendere i vitalizi dal carcere.......MENTRE I LORO FIGLI NON TROVANO LAVORO....E A LORO VOLTA NON FANNO FIGLI PER QUESTO.........io spero che la gente si sia rotta il cazzo per davvero.....

fabio S., roma Commentatore certificato 29.01.17 22:30| 
 |
Rispondi al commento

..molte volte mi chiedo se delle persone (noi 5 stelle) dobbiamo mettere il caldo nel letto a degli individui che non pensano minimamente hai propri interessi ci stanno facendo guerra con tutti i mezzi di informazione e tv. come se costoro fossero parte di coloro che beneficiano di una perdita del nostro movimento. Poveri illusi non sanno che fanno solo del male a loro stessi poveri coglioni pensate a voi e non a coloro che si servono di voi stupidi solo per i loro sporchi interessi.....

roberto plutarchi 29.01.17 20:28| 
 |
Rispondi al commento

" Se prima o poi
il futuro vento della boria torna..,
anche i sonori sberloni soffieranno forte!"

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 29.01.17 18:43| 
 |
Rispondi al commento

L'unica speranza è il Movimento, se rimane tale.
Purtroppo l'intelligenza media degli italiani è uguale a quella di una persona di 15 anni, quindi facilmente influenzabile; spero capisca la differenza tra presunti incapaci ed incapaci nominati e realmente inetti che hanno rovinato l'Italia (vedi debito pubblico)
A proposito, chi quest'anno ha avuto l'influenza rientra in quella media, quindi ha tempo per crescere, se vuole.
In bocca al lupo

Vincenzo C., Roma Commentatore certificato 29.01.17 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe. Io sono con te e lo sarò sempre. Grazie sempre per i miracoli fatti.
Però.
Scusa se ti dico: guardiamo la realtà in faccia!
Senza voler fare paralleli con quanto accade a Roma dove i tanti svariati poteri che hanno governato Roma nell'arco di tantissimi anni, provocando gli immensi danni sotto gli occhi di tutti, ci rendono la vita più che difficile per qualsiasi inezia.
Pensa bene cosa accadrebbe se andassimo al governo! E l'Europa?
Sarebbero tutti pronti a uccidere tutti gli italiani piuttosto che permetterci di governare!
O sbaglio?

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 29.01.17 12:37| 
 |
Rispondi al commento

SVEGLIATELO e accompagnatelo nel reparto a lui riservato- il 4/12/2016 è passato da due mesi circa..,

Giuseppe 29.01.17 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo,il Fenomeno a 5 stelle è stato una Grande Cosa,perCiò gli e-RE-di di plurimillenari poteri quando sentono...puzza di perderli...s'attrezzano,si barricano,indossano ogni sorta d'armatura,s'uniscono in coalizioni...un tempo impensabili.
Tuttavia l'esperienza ROMAna della Grande Sindaca doVrebbe suggerirLe/Vi Prudenza e Pazienza senza Tema od Ansia di...finimondi...ancorchè pacifistici.
Il fatto che in 4 anni a poco tale Fenomeno,grazie al Suo/Vs. InGeGno,ne abbia messi in crisi qVasi Settanta di variopinto partitismo Parlamentare è,a mio modestissimo parere,la Scientifica dimostrazione che il Tempo talora è una Variabile davvero davvero...Relativa.
Molte cordialità dal fresco Sole della RroMAgna.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 29.01.17 10:40| 
 |
Rispondi al commento

La politica del governo è fatta di messaggi rassicuranti, in questo sono inimitabili: “Il governo deve confermare forza e responsabilità” (mai avute), “Accompagnare la crescita” (sì, quella dei nuovi poveri), “Non denunciare i problemi ma risolverli.” (come no, aspetta e spera…).
A casa tutti, di false promesse non se ne può più.

Franco Mas 29.01.17 10:18| 
 |
Rispondi al commento

LA COSTOSA ED INEFFICIENTE SANITA TOSCANA

Vorrei pregarvi di concentrare un poco della vostra attenzione sul sistema regionale sanitario. La Regione Toscana spende 42 miliardi di euro all'anno, solo per la sanità. In Svezia, la prenotazione per una visita specialistica prevede al massimo un mese di tempo di aspettativa, in Toscana due mesi, due mesi e mezzo, anche mei casi più gravi. Se si paga lo specialista (dai 100 ai 150 euro), allora i tempi si accorciano di molto: una diecina di giorni al massimo di aspettativa. I medici ci speculano perché ritardano di proposito le visite ed i manager delle aziende ospedaliere ignorano il problema. Grazie e saluti
Giuseppe C. Budetta

Giuseppe C. Budetta 29.01.17 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Premetto che ho massimo rispetto e stima dei nostri parlamentari da Di Maio a Fico a Di Battista a tutti. Detto ciò mi piacerebbe che il nostro candidato premier fosse una persona esterna al movimento , di alto profilo e magari anche donna. Voi che pensate?


Grande M5S al 40%

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 29.01.17 01:26| 
 |
Rispondi al commento

Oggi lo spaccone ha ricominciato con la solita lagnosa solfa sulla Raggi ,Grillo e company non ricordandosi che il REFERENDUM si è chiuso ai primi di Dicembre . Da un'altra parte Dalema gli ricordava che aveva bisogno di un dottore e che lo accompagnasse nel giusto reparto di competenza. Il lupo potrà perdere il pelo ma non il vizio.Diceva "esci da questo Blog" perchè speravi di entranci tu come hai fatto ? Veramente questo cialtrone non ha un briciolo ritegno ma la compensa con tanta arroganza da buon maleducato .

giovanni c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 28.01.17 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Questo signore, che ha i voti solo per fare il sindaco (e forse neanche piu' quelli) deve essere un incubo. A parte il fatto del teatrino di prenderci per il culo che subiamo tutti i giorni, non ultimo il fatto che sarebbe sparito dalla porta per poi rientrare dalla finestra, siamo costretti a subire i danni devastanti che ha causato e che non termineranno neanche tutti a breve... a governare esclusivamenbte per decreto (non lo face neanche il re), a fare modifiche strutturali (per fortuna il popolo ha capito che il referendum era una follia) senza mandato e contro la Costituzione... io comincerei a far chiedere un risarcimento per tutti i danni subiti e subendi perche' c'e' un limite a trattare il popolo da idiota. A questo punto allora pure il Berlusca era un santo, almeno si e' limitato a fare i cazzi suoi ma non a devastare tanto l'Italia come ha fatto uno che tra l'altro di identificherebbe come di sinistra...
Per me questo tipo di persone dovrebbe avere l'interdizione perpetua dai pubblici uffici, ma neanche a fare le pulizie al comune. Spero molto che il popolo continui a spazzarlo via dal parlamento anche alle prossime elezioni.

Saluti,
STEFANO

Stefano 28.01.17 20:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutte quante le sante sere nei vari TG appare sempre l'ebetino, come se niente fosse...che faccia di merda!
Lei e la mariaelenaetruria due facce di merda...

Lupo Mannaro 28.01.17 20:18| 
 |
Rispondi al commento

E' ricicciato con la stessa arroganza di sempre. Dice che lui dopo il referendum si è dimesso e che dopo le europee invece Grillo non l'ha fatto. Dimettersi Grillo....da cosa??

simona verde Commentatore certificato 28.01.17 19:28| 
 |
Rispondi al commento

questo bomba bugiardo seriale anche se ritorna lo ritrombiamo ancora questo ergumeno elletto dal peggiore presidente che abbiamo avuto napolitano finira la sua carriera di bugie di merda alle prossime votazione gli italiani non sono scemi si ricordano di tutto

giancarlo ricomini, marina di carrara toscana Commentatore certificato 28.01.17 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Segnalo a tutti quanto di incredibile sta succedendo su twitter: i followers di Trump aumentano vertiginosamente di minuto in minuto!! Anche questa é una forma di "disobbedienza civile"! Ahahahh le cosiddette Elite schiumano rabbia, perché questa del twitter non gli andava giú! I cittadini non devono avere contatti diretti coi loro politici, ma solo attraverso i loro giornalisti prezzolati!!! ah ahahahah
CHE RIVOLUZIONE ANCHE IN AMERICA !

Fabrizio B. Commentatore certificato 28.01.17 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi!

Paolo V. 28.01.17 17:36| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di Sardegna.
A proposito del maltempo e della malapolitica,
Mercato di San Benedetto di Cagliari.
Scambiando poche ed utili parole con una "storica" venditrice di fiori ho udito il suo pensiero politico:
Politici bastardi! E non aggiungo altro.
Oro colato ciò che scrivi, Beppe !

Maria Luisa Vargiu 28.01.17 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Siamo proprio sicuri che non sia più' rapido e anche più' utile andare alle elezioni con il MATTARELLUM ? È' una legge gia' pronta e collaudata, certo migliore del consultellum perché' rende possibili maggioranze omogenee per Camera e Senato. Proviamo a sfidare il PD accettando la loro proposta. Male che vada saranno loro a fare un'altra brutta figura.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 28.01.17 15:29| 
 |
Rispondi al commento

E la consulta che fa ? Dell'italiacum anticostituzionale toglie solo il ballottaggio , guardacaso proprio l'unica parte della legge che avrebbe garantito ,secondo i sondaggi , la vittoria al M5S . Poi scoprimamo che è composta di quindici giudici, di cui solo un terzo sono veri giudici non nominati dalla politica , tutti gli altri nominati dal PDR e dal governo , capirai che indipendenza , praticamente hanno deciso napolitano e renzi , ecco come si spiega l'eliminazione del ballottaggio . Lo stesso succede con cantone nominato da renzi , che sta dimostrando con la denuncia della Raggi e le omissioni sull'expo quanto sia vergognosamente di parte . E un sistema totalmente corrotto che spolpa il paese giorno dopo giorno , i dati economici sono da fallimento con un debito monstre sempre in aumento , così come il continuo progressivo impoverimento della classe media .Si salva per fortuna qualche pezzo di magistratura , un giornale ed una forza politica . Il classico Davide contro Golia , ma nonostante tutto , se gli italiani volessero , come hanno mostrato con il NO al referendum , potrebbero farcela a salvarsi.

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 28.01.17 15:18| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Impossibile dimenticarlo!
Considerando la scia di fame, miseria, disperazione e le macerie, in tutti sensi, lasciate da Fonzie , potremmo dire che pochi, in cosi poco tempo, siano riusciti a fare così tanti danni.
Pochi hanno avuto un così basso livello di capacità d’analisi come Fonzie. Pochi hanno avuto una così bassa percezione della realtà come Fonzie.
Pochi si sono rimangiato, così tante volte, le parola data, come Fonzie.
Pochi anno detto tutto e il contrario di tutto, come Fonzie.
Se alla quantità smisurata, delle inutili parole pronunciate di Fonzie si fosse attribuito un valore economico, anche minimo, avremmo risolto il problemi del debito pubblico che Fonzie ha pesantemente contribuito ad aumentare, senza alcun ritorno.
Sono cero rimarrà nei nostri ricordi per molto tempo.
Saluti
Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 28.01.17 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravissimi!!!

Paolo V. 28.01.17 13:19| 
 |
Rispondi al commento

E speriamo davvero che Beppe vinca col 40%, stavolta. Così se il governo funziona bene lui può riposarsi e se va male dovrà tacere. Ci eviterà di essere ecologista, trumpista terzomondista, decrescitafelicista, antieuropeista, proALDEista, proItalicumfinoallaltrogiornoista, antiitalicumadessochelaconsultalhabocciatoista, proporzionalista, tuttoista e il contrario di tuttoista. Potrà godersi il Kenya con la sua terza moglie.

Franco Giori 28.01.17 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da un talk show mattutino si apprende che dopo 20-25 anni di servizio un vigile del fuoco percepisce 1400 euro al mese e che i gruppi cinofili devono acquistare a spese loro il cibo per i cani da ricerca e pure addestrarli sempre di tasca propria. Ci sono senatori e deputati che disertano le camere fino al 99% di assenze. Ci sono le liste con nomi e cognomi. Licenziamoli per assenteismo continuo e diamo i loro stipendi ai VVF. Sugli slogan del rottamatore che richiamano al passato ed al futuro qualcuno continui a ricordargli che c'è il presente ed è adesso è lui l'ha devastato. A casa!prima però rifondi i danni.

Barlafuss 28.01.17 13:03| 
 |
Rispondi al commento

'O scemo de Rignano, pensa forse che l'artri, sieno tutti de l'imbecilli: se nasconne ner mentre che 'a buriana infuria e poi, esce da 'a tana sua facendo finta de gnente, come se er Paese nun fosse ar collasso dopo 'a brillante sua "performance"; quarcuno dirà che so' stati tre anni da dimentica', ma, seconno me (e pure seconno Beppe), è 'nvece n' anno da ricorda', da scorpirse ne 'a memoria, perchè i conti, prima o poi, se dovranno fa'.....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.01.17 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Arduo compito quello del pd , rovinare l'Italia su ordine dell'alta finanza e , al tempo stesso convincere il popolo che le cose migliorano . Al padre di famiglia che riceve la lettera di licenziamento dopo avere perso i suoi risparmi per il crack della sua banca , con lo sfratto esecutivo e le tante bollette da pagare , le parole di Padoan che tutto va bene sembrano una presa in giro che fa girare le pall.! Quando questi padri sono tanti bisogna cominciare a preoccuparsi . Paradossalmente per i cialtroni che ci " Governano " sarebbe conveniente che vincesse il Movimento per evitare l'ira popolare ! La corda è troppo tesa .

vincenzodigiorgio 28.01.17 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

b
Premio ‘Cubo di Rubik’ al presidente Sergio Mattarella per avere escogitato la formula: si andrà al voto anticipato soltanto in presenza di sistemi elettorali armonici tra Camera e Senato. Un rompicapo pressoché irrisolvibile non essendoci mai stata nella storia repubblicana alcuna armonia elettorale tra i due rami del Parlamento.Un forte stimolo ai partiti perché si diano da fare e la smettano di farsi dettare le leggi dai giudici? O un sadico espediente del perfido capo dello Stato per arrivare con il governo Gentiloni alla fine della legislatura o giù di lì (Premio ‘Coniglio Mannaro’)?
Premio ‘Qui lo dico e qui lo nego’ ai deputati e senatori di tutti i gruppi che a parole si augurano elezioni ad aprile, ma che in cuor loro sperano di superare almeno la soglia di settembre 2017 quando scatteranno i vitalizi. A eccezione dei parlamentari forzisti e centristi che senza se e senza ma dichiarano: hic manebimus optime.
Premio ‘A volte ritornano’ a Pier Ferdinando Casini, Angelino Alfano, Denis Verdini e a tutti i cespugli centristi che con il nuovo sistema proporzionale uscito dalla Consulta potranno recuperare l’antica funzione di aghi della bilancia aspirando così a far parte di qualche quadripartito o pentapartito (Premio ‘Un Sottosegretario ti allunga la vita’).
Premio ‘Erdogan&Putin’ a tutti i leader dei partiti che continueranno a riempire il Parlamento di nominati a proprio piacimento sulla base di un semplice criterio: obbedienza pronta, cieca e assoluta.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 28.01.17 12:23| 
 |
Rispondi al commento

al voto subito,in ogni modo e con ogni iniziativa democratica ma al voto subito!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 28.01.17 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2
Sarebbe potuto accadere, in sostanza, che una lista minoritaria avrebbe potuto fare l’asso pigliatutto e decidere il governo del Paese. Sicuramente c’è invece bisogno di un approfondimento, che verrà dalle motivazioni, per capire il criterio della scelta dei giudici di accogliere, in versione minimalista, un altro punto sollevato dagli stessi tribunali: quello sulle pluricandidature (fino a 10 collegi) dei capilista bloccati che potevano scegliersi il collegio di elezione. Per la Corte sembra che sia sufficiente che dopo il voto la scelta non sia lasciata all’interessato, ma affidata a un sorteggio (previsto dal testo unico del 1957, ma praticamente mai applicato) per garantire il voto “libero e uguale”. Di certo, resta una larga fetta di nominati e la Corte, in teoria, avrebbe potuto eliminare i capilista bloccati. Ma è proprio sulla loro presenza (e sulle multicandidature) che c’è stata la discussione più animata tra i giudici, in queste settimane e nelle oltre 5 ore di “giro di tavolo”, la camera di consiglio a porte chiuse. La mediazione è stata quella di impedire ai capilista bloccati di decidere i secondi eletti, vietando loro di scegliersi il collegio. L’Italicum svuotato sarà applicabile alla Camera mentre al Senato resta il Consultellum, cioè la legge nata dalle ceneri del Porcellum raso al suolo dalla Corte. Per Palazzo Madama nessun premio di maggioranza e soglie di sbarramento diverse. Quella prevista per la Camera, infatti, è su base nazionale: il 3%. Al Senato, invece, su base regionale, abbiamo tre soglie: il 20% per le coalizioni, l’8% per i partiti che corrono da soli e il 3% per i partiti all’interno di coalizioni .

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 28.01.17 12:16| 
 |
Rispondi al commento

1
La Consulta riscrive l’Italicum: il ballottaggio non c’è più, la lotteria sì
Antonella Mascali
La Corte elimina il secondo turno, ma promuove il premio di maggioranza per chi supera il 40%; sì alle pluri- candidature, però il collegio di elezione verrà estratto a sorte.
De profundis per l’Italicum, ancor prima di essere applicato, per decisione della Corte costituzionale che, ieri, ha bocciato il ballottaggio e la possibilità dei capilista bloccati di scegliersi, post voto, il collegio di elezione. A decidere il loro luogo di elezione sarà la dea bendata. Infatti, ci sarà un sorteggio. Resta, invece, il premio di maggioranza al primo turno per la lista che raggiunge il 40% dei voti. Dunque, in poco meno di due mesi è tramontato il grande progetto di Matteo Renzi di dare amplissimi poteri di controllo al governo. Il 4 dicembre è finita al macero la riforma costituzionale per volere degli elettori e, ieri, la Consulta ha svuotato la legge elettorale, approvata a colpi di fiducia nel 2015. La decisione lascia in uso una legge elettorale, perché, costituzionalmente, il Parlamento deve sempre poter essere sciolto e ai cittadini va garantito il diritto di votare. E i giudici lo specificano: “All’esito della sentenza, la legge elettorale è suscettibile di immediata applicazione”. Già nel 2014 la Corte aveva bocciato un’altra legge elettorale applicata per tre tornate elettorali, il Porcellum, ma il Parlamento non ha tratto alcun insegnamento da quella sentenza che aveva dato indicazioni chiare, per esempio, sul dover rispettare il principio di rappresentanza, che non può essere (eccessivamente) sacrificato a favore di quello di governabilità. La Corte ha deciso per l’incostituzionalità del ballottaggio previsto senza soglia d’accesso e senza un minimo di voti da raggiungere al secondo turno per ottenere un premio di maggioranza addirittura di 340 seggi.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 28.01.17 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah dimenticavo; E MOLTO ALTRO ANCORA!!!

Gianfranco Reggiani, Roma Commentatore certificato 28.01.17 12:12| 
 |
Rispondi al commento

SECONDA PARTE:
- Obbligo di rimborso del debito pubblico italiano in euro.
- Scuole senza agibilità.
- Riffa per assegnare casette ai terremotati.
- Numeri dell'occupazione sconosciuti e drogati da voucher (basta un voucher a settimana per essere
considerati occupati)
- Numeri sul consumo e droga e ludopatie impressionanti, senza riscuotere tutte le tasse sulle slot machines.
- Enorme spreco di denaro pubblico per le mancette elettorali come gli 80 euro per comprare i voti di chi
già aveva 1500 euro di stipendio.
- Totale abbandono della categoria dei pensionati al minimo e sotto la soglia della povertà.
- Enorme sperpero di denaro pubblico sul REFERENDUM COSTITUZIONALE milioni di lettere in
tutto il mondo, ed in Italia splendidi volantini a colori spediti con la posta ordinaria (Voluto
strenuamente e falsamente dai vostri cavalli di razza migliori per fregare il popolo Italiano)
- Riduzione della spesa pubblica e dimezzamento degli stipendi dei parlamentari.
- Controllo totale dell’informazione attraverso le nomine in RAI di personaggi vostri, volute del vostro
migliore cavallo di razza.
- Disoccupazione mai così alta.
- Lotta alla corruzione.
- Aziende fallite a centinaia.
- La Fiat che se ne va dopo aver succhiato per decenni soldi pubblici con la cassa integrazione e lascia gli operai sul lastrico, Donald Trump vuole mettere una tassa speciale per chi va via dall’ America e vende in America
Ora,visto che siete così esperti, infallibili, attenti, precisi ed umani, e che, a leggere quello che giornali e tv raccontano, tutte queste cose accadono per colpa del M5S che “NON SA GOVERNARE”, chiediamo a voi e a tutta la vostra parte politica un ulteriore aiuto: diteci su questi temi dove abbiamo sbagliato e, per favore, diteci il vostro PROGRAMMA se doveste andare al governo e poteste comandare insieme ai vostri “validi e onesti cavalli di razza” alleati.
Se siamo amici, ditelo chiaramente, NE FAREMMO TESORO per fare L’ESATTO OPPOSTO.

Gianfranco Reggiani, Roma Commentatore certificato 28.01.17 12:06| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici del PD.....
Grazie perché, insieme a tutta la sinistra italiana attraverso quasi tutti i giornali e TV, non mancate mai di stigmatizzare il minimo passo falso del M5S.
Questo ci aiuta a correggerci e migliorare ogni giorno che passa. Quindi un sincero grazie di cuore!
Ora visto che avete governato tanto e siete così esperti, e, come dire, "educativi", vorremmo chiedervi
aiuto per imparare come si gestisce la cosa pubblica a proposito di cose che non abbiamo capito bene:
- MPS fallita e migliaia di clienti sul lastrico (“investite sicuri” diceva il vostro cavallo di razza)
- Banca Etruria fallita, idem come sopra ( con la partecipazione del padre di un vosto cavallo di razza)
- L’Unità fallita dopo aver succhiato soldi pubblici.
- I voucher (OFFESA AI LAVORATORI)
- Alitalia fallita (terza volta: “Italia che decolla” diceva il vostro cavallo di razza)
- Disastro istituzionale di essere senza leggi elettorali (grazie al cavallo di razza)
- Fuga delle aziende all'estero
- Fuga dei giovani (“per fortuna!” dice un altro cavallo di razza)
- Buco di bilancio sconosciuto per la regione Sicilia
- 800 milioni buco di bilancio comune di Parma.
- 13 miliardi buco di bilancio comune di Roma
- Mafia Capitale, Roma lasciata in macerie (da vostri cavalli di razza)
- Lezioni di etica della politica “onesta” di De Luca (altro cavallo di razza)
- Indagine sul buco lasciato dal sindaco di Milano Sala sull’Expo (altro cavallo di razza)
- Buco di bilancio comune di Livorno
- Buco di bilancio comune di Torino
- Volontà dei cittadini totalmente ignorata.
- Prevenzione su dissesto idrogeologico.
- Buona scuola (il personale docente e non, ringraziano)
- Debito pubblico italiano fuori controllo.
- Bail in per salvare le banche dai loro errori (chi paga?)
- Il Jobs act che ha lesionato profondamente il tessuto produttivo delle nostre aziende.
- Inchiesta sul ministro dello sport Luca Lotti indagato sul caso Consip (altro cavallo di razza ) SEGUE

Gianfranco Reggiani, Roma Commentatore certificato 28.01.17 12:04| 
 |
Rispondi al commento

e partecipare ai programmi politici. sempre un 5s in quei programmi. senza paura. perche' e' un piacere, se non si mettono a sbarellare che le bombe di putin profumano di rose, ascoltarli.

carlo 28.01.17 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Honhill
‘Ad Atene la crisi ha triplicato il numero dei senzatetto’. ‘A Palermo, cercasi 15 lustrascarpe a stipendio fisso: mandano il curriculum anche molti laureati’. Questa è l’Ue. Questo è un prodotto radical-chic. Questa è la porta dell’inferno che l’élite ha spalancato alla media borghesia. Salvo poi a chiamare populismo il fremito di ribellione che comincia a venire fuori dalle urne. Ma così, tanto per cercare di capire, se i Trump e le Le Pen sono il peggio che sale a galla a causa dello sgretolamento di questa catena governativa in cui finora da ‘Sinistra’ ha governato il mondo, come definire i dem che questo disastro hanno sostenuto?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 28.01.17 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il pronunciamento della Consulta mi ha definitivamente convinto che in Italia è venuto meno il caposaldo della democrazia: L’indipendenza dei poteri della buonanima di Montesquieu, che ne sono il fondamento.
Tutti sappiamo di

a)Magistrature superiori, in buona misura emanazione della fazione dominante al Governo: Pres. della Repubblica, Consulta ecc.

b)Governi servi dalle consorterie economico-finanziarie nostrane ed estere UE); che ignorano spesso i dettami della Costituzione o quelli delle urne, bloccando ogni manifestazione diversa collo strapotere sui media (finanziati coi soldi pubblici); Leggi che favoriscono le clientele economiche ed elettorali; leggi fiscali allegre per i Grandi con sconti enormi ai trasgressori (ricordate ad es. i 98 mld di lire evasi dalle società del gioco d’azzardo?)

c)Processi di durata biblica, compiacenti (=addomesticati) ai potenti di turno, con prescrizioni a tempi favorevoli, eccetera.
Se in Italia succede questo non parliamo più di democrazia.
O no?
Restiamo quindi in attesa:

… quando il Popolo si desta
Dio si mette alla sua testa:
le sue folgori gli dà…

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 28.01.17 11:34| 
 |
Rispondi al commento

in riferimento al mio ultimo commento e la giusta precisazione di Ernesto, che ringrazio.
ho attribuito "il mentitore compulsivo" al PDR, invece dal post, rileggendolo, ho evinto che si riferisce a quello della foto.

la mie scuse al PDR, spero vengano accettate, non con l'accetta...

Buongiorno Blog tutto bene?

Psichiatria. 1 28.01.17 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.sinistra.ch/?p=6143

Ma davvero la Russia di Putin ha deciso di legalizzare la violenza domestica?
Pubblicato il 27 gennaio 2017 in Europa/Internazionale di Redazione

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 28.01.17 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno inossidabili adepti del blog!
Anche per oggi, su vibrante suggerimento della regia divina, posizionatevi alla San Pietro, una mano davanti e una mano di dietro.
E non raccogliete saponette a meno che non siate amanti del genere
;) *****

D. Pavan Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 28.01.17 11:24| 
 |
Rispondi al commento

una "grande coalizione" (il grande inciucio) tra destra e sinistra potra' avvenire solo se il m5s non arrivera' al 40% dei voti e si rifiutera' di fare allenze (programmatiche). sempre se si va al voto con la legge elettorale uscita dalla corte costituzionale.

in quel caso, infatti, siccome si deve sempre tenere presente che il "vuoto istituzionale" non e' ammesso, non e' contemplato, un governo ci vuole, inutile starla a menare o inventarsi formule astruse, se il m5s o qualsiasi altra forza politica non avra' raggiunto il il 40% dei voti, si creeranno le coalizioni.


e sempre in quel caso, per niente remoto, anzi possibilissimo, se il m5s rifiutasse ogni forma di coalizione, gli altri la faranno, senz'altro.

e sempre in quel caso, il m5s riconsegnera' il governo del paese alle forze a lei contendenti, come e' successo anni fa.

e sempre i quel caso, il m5s non potra' piangere o lamentarsi, perche' alla fine se l'e' cercata.
e in questo caso, non stiamo parlando del m5s in se' e per se', ma di noi e del nostro futuro.

quindi, mi auguro che ci si tolga la puzza sotto il naso di essere "gli eletti", e scendere non dico a compromessi, ma ad ascoltare altre voci al di fuori del m5s.

cosi' come in europa ci si e' alleati e ci si voleva alleare con gente che col m5s avevano poco a che fare (con farage si e' avuta una convergenza nelle varie votazioni solo del 20%), si faccia in italia.
naturalmente i tecnicismi sono diversi, ma la strategia e' la stessa. la' ci si doveva alleare per contare qualcosa, qui' per fare un governo e non lasciare questo nelle mani dei "cattivi".
alleanza per anche solo pochi punti base, prioritari, con altre forze politiche e/o elementi singoli, senza creare strappi chiedendo l'inaccettabile (per gli altri) e senza, naturalmente, dover accettare "l'impossibile" per il m5s.

una volta per tutte, crescere, diventare maturi e iniziare il processo di miglioramento dell'italia, senza pretendere "tuttto".

per il resto, chi vivra' vedra'.

carlo 28.01.17 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono sempre più nauseata dalla ipocrisia imperante! Stamane anche su la 7 il pappone sulle adozioni..non sanno neanche di cosa parlano! Non vi è alcuna trasparenza nel percorso delle adozioni in questo paese... Basta parlare con i genitori che hanno avuto esperienza in questi percorsi.. Non si vuole la trasparenza perché tutto deve rimanere nel torbido ..nelle istituzioni pubbliche, nella sanità, nella scuola, nella immigrazione, nelle adozioni...
Non so cosa dire ancora!
C'è da ricostruire un paese in macerie di moralità e senza regole...solo eccezioni per gli amici!
Forza Movimento 5 stelle!

Fabiola Rossi 28.01.17 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Per favore non andate su “quel” nuovo blog, sporcate il computer e poi le macchie non vanno più via. Da qui al voto, quando arriverà, la pubblica disinformazione continuerà a gingillarsi col Mov mettendo sotto processo Grillo, la Raggi (Sgarbi sei stato penoso), ce ne sarà anche per il Casa, insomma chiunque rappresenti questo spazio politico come se il 30% degli abitanti di questo Paese fossero dei coglioni. Da qui al voto si continuerà a parlare di tutto, del “futuro che prima o poi torna” (?1?), dei matrimoni gay, dell’utero in affitto, del culo della Merkel ma non di come risolvere i problemi degli italiani. Quando questo schifo finirà, se finirà, sarà sempre troppo tardi.

Franco Mas 28.01.17 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Silvio+Meloni+Matteo1+Matteo2= LOVE

Immagino quest`orgia si consumerà solo ed esclusivamente per impedire al popolo di scegliere liberamente la sua strada futura.


Ma devono stare attenti che la corda è molto tesa in questo momento...

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 28.01.17 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Glauco Benigni
9 ore fa ·

Caro Claudio, abbiamo visto il tuo video con il quale annunci che AdSense ha unilateralmente e irrevocabilmente interrotto la "monetizzazione" del tuo canale Byoblu adducendo delle spiegazioni irragionevoli che ovviamente nascondono i veri scopi e le intenzioni censorie .
A nome di Pandora Tv , della Web Activists Community (WAC) e mio personale, ti esprimo la massima solidarietà a proposito di questa vessazione.
Invito ogni Media Activists ( blogger, youtuber, facebooker, etc...) e Chiunque si renda conto del pericolo, per ogni forma di informazione indipendente, che questo atto costituisce, a manifestare pubblicamente il proprio dissenso attraverso i canali di comunicazione di cui dispone.
Colpendo te si è voluto colpire una delle voci più autorevoli e professionali, certamente per intimorire e dare un segnale feroce e autoritario a tutti gli Altri che ogni giorno contrastano l'ottuso conformismo del mainstream. Mi auguro che nei giorni seguenti si levi alto un coro di protesta.
Purtroppo, come già più volte espresso nel corso degli anni, il rapporto tra i Web Activists e Google/Ad Sense è un rapporto di conclamata sudditanza che non prevede dialogo e non ammette negoziati . Questo episodio ne è la conferma brutale e temo possa essere solo l'inizio di una drammatica escalation, da parte dei Padroni del Web, tesa a "normalizzare" la Rete.
Cerchiamo insieme delle nuove forme di sostentamento economico. Come ben sai uno degli scopi principali della WAC è proprio questo . Considera la Web Activists Community al tuo fianco nella lotta per l'emancipazione dalla sudditanza attualmente imposta da Google & Co. ad ogni libera manifestazione del pensiero.

https://www.facebook.com/informatiecontenti/videos/10155054201408960/?hc_location=ufi

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 28.01.17 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo ciclicamente le cose vanno così, c'è sempre qualcuno che in un modo o nell'altro riesce ad arrivare al vertice del potere.
Non dimentichiamo gli anni 30.
In questo caso con l'aiuto di un 80enne.
Questo qualcuno è naturalmente incurante delle sofferenze degli altri, è superbo e poco incline a riconoscere la realtà delle cose, trova solo scuse a giustifica della barca che affonda.
Quello che mi chiedo è se tutto ciò è giusto, se
è giusto che non si paghi pegno.
Ma la politica forse è così, non fa pagare pegno.


Ragazzi, andate avanti, ce ne freghiamo delle bufale che montano sui giornali, fatte apposta per screditare gratuitamente chiunque sia una minaccia per la loro poltrona. Lo hanno fatto a suo tempo con lo psiconano e ora lo fanno con voi, è sempre stato così. Fregatevene per quanto possibile e andiamo avanti, dopo il voto vedremo cosa fare, vedremo quanti italiani crederanno ancora alle loro menzogne. Verrà l'ora della resa dei conti, con gli sparamerda e con la stampa buffalona governodipendente.

Elio Dusso, Spilimbergo PN Commentatore certificato 28.01.17 10:07| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/informatiecontenti/videos/10155054201408960/?pnref=story

Claudio Messora
10 h ·

L'attacco all'informazione libera e indipendente: forse l'ultimo video di Byoblu

Stampatevi bene questa data nella testa: 27 gennaio 2017. Il giorno in cui gli effetti della campagna contro le cosiddette "fake news" (ma in realtà con l'obiettivo di colpire l'informazione libera e indipendente), orchestrata da Hillary Clinton, dal Parlamento Europeo, da Laura Boldrini, da Angela Merkel e da tutti quelli che hanno paura che l'informazione libera possa scalzare i loro privilegi e la loro posizione di forza, hanno iniziato a colpire anche in Italia, togliendo la linfa vitale della monetizzazione Adsense, con motivazioni che avrebbero del ridicolo o del tragicomico, se non rappresentassero qualcosa di ben più grave.

Oggi è un giorno pesante, il più pesante per l'informazione libera e indipendente in Italia e nel mondo, da quando ho iniziato a fare questo "mestiere" del blogger, dieci anni fa.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 28.01.17 09:54| 
 |
Rispondi al commento

E' vero i cittadini italiani hanno la necessità di avere risposte, ma non c'è più sordo di chi non vuol sentire. Risposte che non possono certo giungere da chi ha fatto dell'ipocrisia ragione della propria esistenza,e peraltro istituzionalizzandola. Non può arrivare da chi ha fatto dell'indifferenza ragione di sopravvivenza della propria, celebrandola nei mausolei dei palazzi. Laddove si vedono sembre gli stessi rituali di facce inbalsamate che recitano senza vergogna la loro ignavia colpevole. Ci vuole un cambio culturale di tutta la società che loro fingono di voler attuare,senza mai di fatto far corrispondere ai loro "propositi,azioni reali e conseguenti". E' la res publica delle promesse pubblicizzate e mai attuate, le olimpiadi dell'inerzia morale e civile. Il cambio di passo deve e dovrà essere culturale, dove i cittadini sono coesi e devono chiedere i diritti che sono stati stracciati e negati, la politica degli "amici dei partiti" va azzerata. Il popolo deve riappriopropriarsi della propria sovranità, ridotta dai partiti a delega in bianco.

Vincent C. 28.01.17 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Ma sul blog del menomato, si possono fare i commenti? Potremmo andare lì a dirgli la verità sui suoi 1000 giorni di morte e distruzione!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 28.01.17 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Fino a quando i politicanti italioti non avranno la certezza assoluta di finire alla forca se accettano l'incarico di un ministero o di una presidenza contro la volontà del popolo....

Ci sarà sempre un monti o un lotta o un Renzo o un getloni disposto a inculare stare il popolo.

Datemi pure del populista ma è su questo che la politica sana deve lavorare e pure la macchina dell' ingiustizia dovrebbe essere raddrizzata con le buone o con le cattive.

Raddrizzare 28.01.17 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Mu stavo domandato se è meglio il populismo o gli antipopolo.

Perché la domanda è "sei col popolo o parassiti sulle spalle del popolo?"

Non vorrei che essere antipopulista sia proprio quest ultima risposta.


Ricordo che Renzi,presid. della Provincia di Firenze,assunse 4 dipendenti di cui la Provincia non aveva bisogno che non erano laureati come la legge chiedeva ma furono pagati lautamente come lo fossero.Le assunzioni erano chiaramente clientelari.Del resto tutte le nomine che Renzi ha fatto hanno beneficiato amici o amici degli amici.Nel 2011 la Corte dei Conti lo condannò in 1° grado per danno erariale di 6 milioni
Ma la Madia fece una legge che sanò il fatto e troncò il processo.I giudici non vollero riconoscere che l’annullamento del processo era dovuto a legge ad personam(come faceva B)e dettero strane motivazioni.Dissero che “Renzi era assolto perché non in grado di percepire le illegittimità del proprio operato”,cioè aveva agito in buona fede “non essendo un addetto ai lavori”.Dunque Renzi,pur essendo laureato in legge,si era fidato di altri più esperti di lui
Vorrei ricordare un principio fondamentale del diritto:"Ignorantia legis non excusat”,cioè se infrangi la legge,devi essere punito anche se non la conosci.E se questo principio del “Sono innocente perché non addetto ai lavori” dovesse passare,non ci sarebbero più reati in Italia
Gli indagati furono 30,i condannati 21 ma non Renzi.Lui contestò pesantemente la procura contabile:«Una ricostruzione fantasiosa e originale»
L’indagine nacque da una denuncia anonima sull’assunzione del caro amico Marco Carrai,“uomo-ombra” del renzismo,all’epoca ventinovenne, sistemato nella segreteria del presid. anche se senza laurea.I giudici dissero che la nomina di Carrai non era illegittima,ma intanto le indagini fecero emergere altri 4 contratti irregolari
Renzi se la cavò con una multa di 50.000 € dando la colpa ai funzionari della provincia dicendo:“Non si tratta di amici e parenti ed è difficile accettare l’idea che siano gli amministratori e non i funzionari i responsabili di eventuali errori tecnici"
Poi,come si è visto,ha continuato sulla stessa linea con Cerchio magico,creando ministri non laureati e solo amici

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 28.01.17 08:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AAA. We are looking for a talented Success Staff for healthy populist grouth

in the place of 4.000 long vehichle - snow & slime including.

Appeal ardently to:

Movimento Cinque Stelle, Planet Earth.

https://www.youtube.com/watch?v=H9jk6lolne8

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 28.01.17 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Per piacere, almeno togliete la foto.
Sto ancora nauseato dalle tante immagini di questo ricercato pre-refendum .

cassandra. 28.01.17 08:23| 
 |
Rispondi al commento

L’abuso di ufficio è un reato difficilissimo da individuare per cui la pena non scatta mai
In quanto alla Raggi può nominare chi le pare, visto che è il sindaco e ciò rientra nelle sue prerogative.
In genere l'abuso di ufficio scatta quando un pubblico ufficiale dà una nomina pubblica a un parente, a un socio o a un amante, creando un danno ad altre persone
Qui abbiamo una nomina che non nasce nemmeno dalla Raggi e un nominato che non le è nemmeno parente o socio
Perché allora non è stata punita la Guidi che aveva favorito il suo amante?
O la Boschi che fece leggi a favore della banca del padre?
O Sala che ha promosso assessore al Bilancio direttamente il suo socio in affari?
O la Cancellieri, per le telefonate in cui perorava la scarcerazione della figlia di Ligresti, datore di lavoro di suo figlio?
O De Luca che tratta i fondi regionali al Comune di Salerno con l’assessore al Bilancio Roberto De Luca, suo figlio?
O Errani che dette un milione di sondi pubblici al fratello per una cantina sociale mai nata?
O Renzi che ha fatto leggi per favorire il padre o quando era sindaco ha avvantaggiato ’amico Marco Carrai, che mentre gli metteva a disposizione un appartamento gratis in centro città, ne veniva nominato capo di Firenze Parcheggi e Aeroporto?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 28.01.17 08:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MASADA n° 1826 26-1-2017 IL RITORNO DEI RENZI-VIVENTI
Blog di Viviana Vivarelli

Populismo- Renzi, morto che parla- La globalizzazione ha concentrato la ricchezza in pochissime mani – Cosa vuol fare Varoufakis – I buchi di Renzi – Otto supermiliardari hanno una ricchezza pari ai beni di metà del mondo – E sette italiani hanno il 30% della ricchezza totale italiana – Glocal e global – Le truffe delle auto. Delrio difende la ‘sovranità’ italiana – Zagrebelsky: politici maggiordomi della finanza, hanno il terrore delle urne- Occorre una agenda – Ma che democrazia è se il popolo non conta più nulla? – Chi era Zigmunt Bauman – Cosa chiede di fare per i migranti il M5S

“Sogno un Paese dove il governo trova in 24 ore 20 miliardi per le vittime del terremoto e istituisce un sms solidale per salvare MPS".
.
Definizione di populismo nell’enciclopedia britannica: “Un programma politico o movimento che cura gli interessi delle persone comuni, in opposizione a quelli delle élite. Il populismo di solito presenta elementi di sx e di dx e si oppone alle grandi imprese e agli interessi finanziari. Tuttavia spesso può essere ostile anche ai partiti cosiddetti socialisti e alle istituzioni”.
.
Definizione di populismo
Valigia blu: “Quasi tutti i nuovi partiti nati negli ultimi 25 anni, in Italia e fuori, sono associati al termine populismo. Populista è FI, la Lega Nord o il M5S così come Podemos in Spagna, lo UKIP in Gran Bretagna, o Alternative für Deutschland in Germania. Partiti differenti, di dx e di sx, sono oramai etichettati con questo nome. Populisti, sembrerebbe, solo per il fatto di essere nuovi e diversi rispetto ai partiti eredi degli apparati ideologici di matrice ottocentesca e novecentesca, come il PD in Italia, la CDU e la SPD in Germania, il PP e il PSOE in Spagna”.

..
Per leggere tutto clicca il mio nome
oppure vai a masadaweb.org

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 28.01.17 07:51| 
 |
Rispondi al commento

O.T
100 milioni di Nativi Americani uccisi: perché nessuno ricorda la loro memoria?
Lo sterminio di tutte le etnie “indie”, ovvero dei Nativi Americani, dal Nord America all’America Centrale, fino al Sud America, è il più immane e devastante olocausto di tutti i tempi, operato per mano degli Occidentali.
Il massacro iniziò praticamente pochi anni dopo la scoperta del continente americano (solo Colombo ne ucccise circa mezzo milione) e si concluse alla soglia della Prima Guerra Mondiale. Quindi si sviluppò lungo un periodo di tempo molto vasto e difficilmente delimitabile. Le modalità del genocidio sono state molte e diverse, dall’eccidio vero e proprio di intere comunità, sterminate sistematicamente con le armi, da eserciti regolari o da soldataglie criminali assoldate alla bisogna per mantenere pulita l’immagine dei governi ufficiali, alla diffusione intenzionale di malattie endemiche come il vaiolo, alla distruzione delle piante e degli animali per impedire che gli indiani si nutrissero.
https://www.conoscenzealconfine.it/100-milioni-di-nativi-americani-uccisi-perche-nessuno-ricorda-la-loro-memoria/

Paola L., Verona Commentatore certificato 28.01.17 07:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Processati per violenza imperialista e colonizzazione assecondata.

angelo ., roma Commentatore certificato 28.01.17 07:32| 
 |
Rispondi al commento

AAA CERCASI personale specializzato disposto a sostituire

4000 TIR di neve e fango con salutare avanzata populista.

Rivolgersi appassionatamente a:

Movimento Cinque Stelle, Pianeta Terra.

https://www.youtube.com/watch?v=i56QO9O8qso

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 28.01.17 07:14| 
 |
Rispondi al commento

Il problema che non ci sono piu i soldi e governare adesso é impossibile per tutti é facile criticare,se si dovesse andare alle elezioni faranno vincere il M5S come hanno fatto a Roma,il paese come la capitale sono un disastro economico nessuno ha il coraggio di prendere decisioni impopolari il nostro caro ex presidente del consiglio ha fatto di tutto per perdere le elezioni, questo paese é ingovernabile per tutti.


Mi piace ricordare questa frase "a volte sbagliano,sbaglio anch'io,ma l'onestà intellettuale rimane".fantastico!

Alessandro iturriaga 28.01.17 04:57| 
 |
Rispondi al commento

MA quand'è che li denunciate ?
La Stampa , prima pagina: “Raggi:mi imposero le nomine”.
Il Giornale, prima pagina:“Raggi terrorizzata dalle manette”. (la custodia cautelare non è prevista per l’abuso e il falso, ma potrebbero ).
Il Messaggero, prima pagina: “Raggi sotto assedio tratta con la Procura il patteggiamento”.
Il Corriere della Sera, prima pagina: “Raggi e la trattativa con i pm”.
Repubblica e Messaggero scrivono che dalla famosa chat emergono “altri due i n co n t r i ”(oltre a quello già noto) fra Di Maio e Marra: falso. Repubblica cita anonimi “deputati vicini a Fico e Lombardi”che “s i b i l a n o”:“La condanna è certa”. Ansa:“La Raggi nella chat: ‘La Lombardi mi è antipatica e non la sopporto’”.
Tutte balle , tutte falsità in prima pagina .Non ne parliamo di quello che sono stati capaci di dire i lacchè televisivi . IL fatto è gravissimo , non sono solo bufale per i lettori boccaloni , c'è di più . IL messaggio è chiaro ,i destinatari sono i magistrati di roma che ascolteranno lunedì la Raggi . Decifrato significa ,andateci giù pesante perchè noi dell'establishment vi copriremo , anzi stiamo già anticipando la porcata giudiziaria . Siamo tornati ai tempi dell'innocente da ardere in piazza accusandola di essere una strega pur di mantenere il potere e sopprimere la volontà popolare . Al medioevo più buio e oppressivo . Il dato davvero preoccupante sono gli italiani che ancora comprano questi giornali e guardano queste TV spazzatura , ai quali io ho tolto il saluto da tempo.

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 28.01.17 02:17| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A VOTARE SI VA ENTRO GIUGNO


perché non sono così scemi da presentare ufficialmente l'Aggiornamento al DEF (entro il 27 Settembre), il Documento Programmatico di Bilancio per l'UE (entro il 15 Ottobre) ed il Disegno di Legge di Bilancio (entro il 20 Ottobre)
SONO CONTI E PROVVEDIMENTI CHE NON POSSONO PERMETTERSI DI PRESENTARE


a questi sopra, che sono i motivi principali, va aggiunta l'utilità politica (tutta loro) di sommare per questa volta le elezioni amministrative e quelle politiche. Il referendum non si farà perché modificheranno la Legge (non gli conviene che avvenga)


E' PER QUESTO CHE STANNO TUTTI ACCELERANDO ALL'UNISONO CONTRO IL MOVIMENTO:
HANNO FRETTA DI DARCI SUBITO UNA SPALLATA

E' PER QUESTO L'ACCANIMENTO ORMAI SMODATO SU ROMA, SU VIRGINIA, SU DI MAIO

STANNO QUASI AL MASSIMO SFRUTTAMENTO DELLA LORO POTENZA MEDIATICA (e degli amichetti che hanno nella Magistratura e nelle Procure più importanti)

Se questo che vedo io è vero LA TATTICA CHE immagino per noi più appropriata è quella di continuare a provocarli IN MODO CHE COMPROMETTANO DEFINITIVAMENTE LA LORO ARMA PRINCIPALE: il LORO SISTEMA PER LA DISINFORMAZIONE DI MASSA

UN PO' sulla falsariga della tattica usata da M. Alì nello storico incontro di Kinshasa

FACCIAMOLI INCAPONIRE
FACCIAMO SI' CHE I LORO PENNIVENDOLI USINO ANCORA SMODATAMENTE LE LORO FRECCE COSI' DA AUTO-SPUTTANARSI

NOI INCALZIAMOLI CON IL WEB E CON I NOSTRI PORTAVOCE

IL MESSAGGIO E' L'ESEMPIO STESSO
DURISSIMI ALL'INTERNO perciò CREDIBILI VERSO CHI NON VOTA (la maggioranza assoluta)


LE PIAZZE DIVERRANNO SEMPRE PIU' PERICOLOSE
MA SE CADONO I LORO ARCIERI, SONO FINITI

e noi a quel punto potremmo finanche buttarli giù subito con un semplice sciopero - fiscale se necessario

Ecco, ho detto la mia.


In alto i cuori


Ciao Gianroberto
Ciao Dario

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 28.01.17 01:47| 
 |
Rispondi al commento

https://youtu.be/WANNqr-vcx0

Forza 5*. Notte.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 28.01.17 00:58| 
 |
Rispondi al commento

4 pezzi di m ( in TV ), hanno già concluso le indagini , sentenziato ed emanato varie condanne per Virginia. Che porcheria di paese!

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 28.01.17 00:34| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di passato, vi ricordare quando la Raggi sosteneva che gli indagati devono essere cacciati dai partiti?
Ecco un suo vecchio tweet, di quando i 5 Stelle erano onesti:

Virginia Raggi ✔ @virginiaraggi
@orfini:partiti devono rispettare requisiti: iniziamo a cacciare indagati e condannati

23:48 - 13 Set 2015


Sono solo incoerenze...

eliano v. Commentatore certificato 27.01.17 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Scrivo a titolo personale come co-organizzatore dell'evento
In riferimento al Ps, non è mai è stato utilizzato il simbolo del MoVimento e mai è stato menzionato: abbiamo detto e fatto di tutto x tenere l'iniziativa del tour lontana dal Movimento a ragion veduta perché mai si è confusa l'iniziativa con le attività del Movimento? ma evidentemente non è bastato. Pazienza abbiamo la coscienza a posto.
Per trasparenza allego il comunicato inviato alle redazioni locali:
Alla cortese attenzione della redazione e della dott.ssa Veronica Nedrini,
si comunica; Il tour Nazionale sulla disabilità passa anche in Sadegna.
https://www.facebook.com/disabilitainmoviment/?fref=ts
Saranno 3 tappe:
La prima tappa a Dorgali, alla sala Consigliare del Comune di Dorgali Corso Umberto il 27 Gennaio alle ore 17.30 https://www.facebook.com/ComunediDorgali/?pnref=story

La seconda a Oristano, Presso Teatro S. Marino, Via Ciutadella de Menorca (OR) il 28 Gennaio alle ore 10.30 https://www.facebook.com/events/1873778929559349/

Il tour si concluderà Sabato 28 a Cagliari alla Mediateca del Mediterraneo a Cagliari in Via G. Mameli 164 alle ore 17 https://www.facebook.com/events/1112200118898212/
L'incontro sulla disabilità moderato dal Dott. Juan Guidi ( Docente ), relatori il Dott. Elpidio Cecere ( Psicologo ) e la Dott.ssa Francesca Troiano ( Psicologa e psicoterapeuta ), e tanti professionisti Sardi e figure del settore che illustreranno le seguenti tematiche:

VITA INDIPENDENTE
ASSISTENZA SESSUALE AI DISABILI
AUTISMO E CRITICITA DELL INFANZIA
SCREENING NEONATALE
DOPO DI NOI
HOUSING SOCIALE
DISABLITA E SPORT

Distinti Saluti
Comitato per le Disabilita in Sardegna

samuele mereu, cagliari Commentatore certificato 27.01.17 23:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dagli animalisti fanatici
Fra ecologisti estremi
Si scatenano scienziati pazzi
In un pianeta straccolmo di umani
dove oltre la metà fatica quotidianamente per nutrirsi
C'è chi continua a pensare di barare con la morte
Stanno creando maiali con impiantate cellule staminali umane
L'ultima barriera dell'etica

Accettare la morte è uno stile di vita oltre che ad essere una necessità per dare il futuro all'umanità

Rosa Anna 27.01.17 23:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo dice: "Obiettivo 40%". Io sono convinto che alle elezioni politiche il Movimento 5 Stelle arriverà al 50%. Avevo previsto sulla mia pagina Facebook il 70% a donna Virginia Raggi. La stessa cosa ho fatto per il NO al Referendum prevedendo il 60%. So bene di non essere un indovino, ma mi basta sentire la gente che non ne può più di balle e di inutili sofferenze. I partiti sono morti. Della democrazia italiana malata si sente ormai solo il rantolo; è in fin di vita. La Rivoluzione Democratica di cui mi sento protagonista anche io sta per partorire un nuovo fenomeno: la moderna Aristocrazia; il governo dei migliori; di coloro che si porranno al servizio del Popolo Sovrano.


Porterete sulla coscienza tutto il male che state facendo alle famiglie italiane. Lo pagherete sicuramente dopo la morte, dinanzi a Dio, voi e i giornalisti servi che stanno contribuendo a rovinare questo splendido Paese. La gente non ce la fa piu e loro pensano a pensioni e conti in banca.
Ricordatevi che chi tocca il Movimento tocca il cuore del Paese, tocca il lavoro onesto, lo spirito libero e la democrazia.
Mattarella dove sei? Facci votare. Fallo prima che la pentola scoppi.

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 27.01.17 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Oggi è il "Giorno della Preveggenza".

Buenas Noches.

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 27.01.17 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Napoli...Il M5S vuole fare un intervento perchè i riscaldamenti nelle scuole non funzionano... Questo è il risultato! Se volete ancora farvi governare da questa gente continuate a votarli! https://www.facebook.com/dariodefalcosindaco/videos/712425618916991/
PS: il video non è attinente all'articolo, ma rende l'idea in che mani siamo :-(

Antonio B. Commentatore certificato 27.01.17 22:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che accadrebbe se dopo il voto di settembre
la Germania uscisse dall'euro ?
È un ipotesi azzardata ?

Rosa Anna 27.01.17 22:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TUTTO IL FANGO CHE STANNO GETTANDO ALLA RAGGI E AL MOVIMENTO LO DOVRANNO INGURGITARE E TRACANNARE CON L'IMBUTO....QUESTA E' UNA PROMESSA

Michele Evola 27.01.17 21:50| 
 |
Rispondi al commento

PD e Forza Italia sono d'accordo. Dicono di voler andare al voto ma nei fatti sostengono assieme il governo copia e incolla che gestisce il potere in base agli accordi presi nel patto del Nazareno. Mentono spudoratamente.

Fiorenzo Posocco 27.01.17 21:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signor Grillo, mi perdonerà se questo breve commento non sia così pertinente a questo post, di cui comunque condivido le idee, ma Le scrivo per segnalare un post sul forum del Movimento che ritengo molto grave in questa giornata dedicata al ricordo delle vittime dell'Olocausto. Non posso accettare da iscritto al Movimento, un post come quello e quindi chiedo pubblicamente la rimozione di questo post, di cui metto il link qui di seguito, http://www.movimento5stelle.it/listeciviche/forum/2017/01/natalepasquaschoah.html, nella speranza che venga rimosso al più presto. Non solo è un post offensivo per la memoria delle vittime dell'olocausto ma può creare anche un grave danno di immagine a tutto il Movimento. Grazie.

Lorenzo P., Cuneo Commentatore certificato 27.01.17 21:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe!... ottimo post!... così mi piaci! .-|||

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 27.01.17 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi l'ha detto che i parlamentari debbano per forza prendersi la pensione dopo solo 4 anni ? Una legge che si sono fatti loro ? Ebbene, se e quandro governeremo noi M5S, faremo una legge che tolga questa cagata che si sono fatti loro su misura. Questo non è un diritto acquisito, è un sopruso acquisito che si sono votati loro e, visto che paghiamo noi, noi lo togliamo in modo RETROATTIVO.

Alessandro L. 27.01.17 21:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

..obbiettivo 40%, forza così M5S!

pasquale 27.01.17 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Basta con questa Europa.
E' solo una invenzione creata dai partiti degli stati europei per trovare una ulteriore sistemazione ai loro politici affinché possano continuare a vivere di politica per tutta la vita.
Infatti sono solo loro, i politici e i partiti che ci hanno guadagnato.
Noi cosa ci abbiamo guadagnato?
Paghiamo ogni anno fior di miliardi per stare in Europa e questo solo per mantenere altri rappresentanti che non ci rappresentano.
Che ci abbiamo guadagnato?
Debito pubblico, disoccupazione, terrorismo, immigrazione clandestina.
L'Inghilterra è uscita, chi siamo noi per continuare a restare?
Una crisi come quella attuale in Italia non ha precedenti.
E adesso cosa ci chiedono? Altri sacrifici. Andassero a fanculo loro e L'Europa, la stessa con la quale abbiamo combattuto fino a pochi decenni orsono.
Ve la siete scordata la storia?
Basta.
Vinciamo queste elezioni e facciamo dell'uscita dell'Europa il nostro stendardo.
Ritorniamo padroni del ns destino.

oreste soria 27.01.17 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Non molliamo andiamo al voto e mandiamoli a casa per sempre anzi sarebbe meglio in galera


TV e giornali al macero . Sono felice di non comprare il giornale visto che anche FQ strombetta per accapararsi lettori di diverse fedi per tenere l'asticella alta.

giovanni c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 27.01.17 20:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La sovranità appartiene al popolo oppure dovrebbe appartenere al popolo ma?
Il popolo Italiano vuol votare subito.
Il popolo Italiano vuole mandare a casa I distruttori d'Italia.
Cosa aspetta il presidente Della Repubblica?
Cosa temporeggia?
Così non va, non va proprio.
Risorgimento subito!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 27.01.17 20:05| 
 |
Rispondi al commento

**V***


Caro Beppe


Non ti illudere

Di Italiani ce ne sono pochi e poco rappresentati, la maggioranza sono ITALIOTI veraci e tutti ben rappresentati da chi si auspica : “ O Francia o Spagna purché se magna”.

Il popolo è narcotizzato, rassegnato, frastornatoa tratti può avere dei sussulti di orgoglio ma..


Non ti illudere

Il popolo sa di non contare niente e già pensa a non provarci più. Si sente solo calpestato e tappezzeria per magnanimi discorsi aulici sulla Democrazia da parte dei soliti boiardi di turno.


CARO BEPPE DEVI TU TORNARE A FARE CAMPAGNA ELETTORALE


Non ti illudere

Se si andasse al referendum sul Jobs Act non si raggiungerebbe il quorum.

Si legge nel S.VANGELO in Matteo 10, 22:

“ E sarete odiati da tutti a causa del mio nome, ma chi persevererà sino alla fine sarà salvato”


Auguri per una Politica sufficientemente Buona

Aldebrando Fitozzi Commentatore certificato 27.01.17 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Cosa aspettarsi da questo ritardato mentale proveniente da una famiglia di falliti? E' il classico sfigato dell'italietta attuale,abituato a starsene a 90 gradi e a prenderlo nel culo letteralmente.
Omosessuale,sposato con un trans,amico dei cosi che sbarcano ma solo a distanza e insultato ovunque andasse.
All'estero sarebbe già morto di fame.E' uno scarto della mediocre società moderna.
Mi ricordo di Beppe Grillo che diceva di un altro ritardato,pastella mi pare,che aveva aperto un blog ed era stato subito insultato e cosi era l'unico che ci scriveva.
Finirà cosi anche con questo pezzente,a me del suo blog e agli altri sani di mente italiani non importa nulla e mai lo visiteranno.
Satana aspetta l'ennessimo ladruncolo per arrostirlo bene per l'eternità.

Au Revoir.

Taipan X Commentatore certificato 27.01.17 19:59| 
 |
Rispondi al commento

Seguito al email .... Ben detto....
io non ho dimenticato un aereo di stato che ci è costato 160M....mi sta sullo stomaco a voi tutti no?

Sam D. Commentatore certificato 27.01.17 19:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ben detto.

Sam D. Commentatore certificato 27.01.17 19:47| 
 |
Rispondi al commento

ciao,dopo 20 anni di berlusconi(che poi non era peggio di chi ha governato al posto suo)speriamo che non ci voglia altri 20 anni per toglierci dalle scatole quel bugiardone fiorentino marionetta dei poteri forti

Giuliano da jesi 27.01.17 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A loro serve eliminare matematicamente dai giochi il M5S e , per farlo , occorra qualcuno che possa togliergli voti senza però toglierli anche al PD . Inizialmente avevano pensato a Landini , ed infatti per diversi mesi lo avete visto sempre in TV ; poi si sono accorti che non funzionava ed hanno puntato su Pizzarotti .

Non ci permetteranno di andare a votare prima che abbiano creato una qualche entità politica che Pizzarotti possa spacciare come un partito alle prossime elezioni .

Il sistema , già gravemente scottatosi con l'esito del referendum , sta organizzando una strategia per combattere una battaglia che non può permettersi di perdere .

Cosa deve fare il M5S ? Essere unito , compatto , ultimare programma e squadra di Governo ed andare in piazza a parlarne direttamente con gli italiani .

A riveder le stelle .

Gianfranco .

Gianfranco 27.01.17 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Quello che più mi tormenta non è il fatto che la maggior parte dei giornali e delle televisioni si prefiggano come scopo principale la delegittimazione dei 5 Stelle,
ma che moltissime persone accettino in modo acritico quello che gli viene propinato. Conosco diverse persone che ad oggi non rivolteranno il Movimento, convinti dalla propaganda dei media.

Valerio V. 27.01.17 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Il Menomatomorale è incapace di dettare un’agenda politica, tutto quello che ha fatto gli è stato suggerito, ovviamente da altri memomatimorali che hanno tutelato gli interessi di pochi alla faccia degli italiani abbandonati al loro destino (infatti ringraziano le banche, le coop pro-immigrati, le imprese che hanno cinesizzato il lavoro, ecc.). Le osannate riforme sono un cumulo di idiozie neoliberiste progettate e mandate allo sbaraglio nel silenzio-assenso di un Capo dello Stato utile solo a tagliare nastri e a parlare con i bambini dell’asilo. Quando finisce questa storia? Bisogna aspettare il 40% alle votazioni? Per carità, se c'è solo da aspettare, io aspetto!

Franco Mas 27.01.17 19:28| 
 |
Rispondi al commento

mi ricorda uno del cda telecom

https://www.youtube.com/watch?v=AvAi5qn582I

Nello R., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 27.01.17 19:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao, secondo me una volta andati al voto dobbiamo cercare di farci aiutare da gente tipo C I V A T I
che una volta che si e' reso conto chi era r e n zi si e' tolto fondando il movimento chiamato
P O S S I B I L E,gente come E M I L I A N O, gente come D E M A G I S T R IS ,persone che come noi vuole l'onesta' e la serenita' di tutti senza scanarsi tra poveri e sensa farsi succhiare ancora altro sangue da chi ci vuole schiavi.

Giuliano da jesi 27.01.17 19:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dalla televisione se non avete imparato nulla finora non imparerete più, spegnetela. I troll che commentano qui sono tutti giornalisti senza qualità, benestanti spensierati della politica, la bufala che il pd ingaggia i troll anche cinesi (con tanto di interviste autoconfessioni fasulle di questi presunti troll a busta paga del pd) è una bufala appunto, o meglio una fake-news , messa. in giro dal pd stesso. Il sistema non ha bisogno di troll, ha tutta la stampa asservita che vive di finanziamenti pubblici, e questo deve fare, il loro compito è fare i troll non i giornalisti. Noi siamo il verme nel cervello del sistema, li stiamo facendo impazzire e moriranno, devono stramazzare perciò non fatevi ingannare, illuminiamoci un po' , stiamo svegli, non tenete sempre la tv accesa, una mezz'oretta al giorno è sufficiente per farci ricordare del compito che ci siamo preposti. Questo sistema è duro a morire ma morirà, abbiate fiducia, illuminiamoci un po'.


LA LETTERA DI BEPPE GRILLO AL PRESIDENTE MATTARELLA( di ieri)

E se Lei, caro Presidente Mattarella, non accoglierà il nostro accorato appello, ci vedremo costretti ad esercitare con ogni mezzo lecito, quello che gli italiani ci chiedono a gran voce.

Siamo disposti ad incatenarci ai cancelli di Camera e Senato, a fare lo sciopero della fame e della sete e persino a camminare scalzi.

Non ci fustigheremo per non urtare la sensibilità di molti.

Beppe caro,

Lo sciopero della fame e della sete e camminare scalzi no, l'auto fustigazione nemmeno, ma 'na bella azione incatenata se potrebbe pure fa.

Diversamente, aspetta e spera che'r democristiano se convince.

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

p.s.

Solo chi ha i requisiti di legge può aderire a questa iniziativa concatenata, gli altri non rischiano la diffida all'uso del simbolo, ma direttamente il carcere a vita insieme a detenuti(va bene Fruttarò?)e extracomunitari.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 27.01.17 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quale lavoratore normalmente salariato sarebbe ancora al suo posto dopo aver provocato uno sfacelo simile? Bocciato su tutti i fronti : dal voto popolare e dalla consulta. Milioni dei contribuenti spesi inutilmente per pagare questi parassiti incapaci , insieme al carrozzone.. E l' ambizione di ritornare poi ! Ma siamo ai pazzi ! Il 40 % deve essere un traguardo minimo! Pensa che esempio per i giovani che vanno via : bravi e meritevoli devono assistere a questo furto di mega stipendi con produttività pari a ZERO!

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 27.01.17 19:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma...adamo aveva dato il serpente a eva e lei aveva preferito la mela!
Ecco che si spiega tutto!
Il primo errore originario...poi vennero gli altri e pure sul blog!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.01.17 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Porca eva ...questa mi mancava!
Pazienza sarà per la prossima!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.01.17 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

- Sincerità! -

https://youtu.be/DZlUGdQYtIU

-Ogni eletto si impegnerà a interagire quotidianamente attraverso la Rete per informare i cittadini e interagire con gli iscritti al M5S-
-Ognuno conta uno-

?

Sinceramente,
in quale luogo della Rete si può interagire quotidianamente con gli eletti in modo da
realizzare un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico adatto
a Testimoniare che il ruolo di governo ed indirizzo del M5S leaderles non è, in verità, normalmente attribuito a pochi eletti, capi, leader, padroni o vertici

??

Sinceramente,
se -Ognuno conta uno- non significa in verità che
qualcuno per tutti decide ciò che gli iscritti devono votare,
in quale luogo è attiva la promessa Piattaforma -uno spazio dove Veramente ognuno conta uno-,
con cui la Rete degli iscritti può Veramente esercitare il proprio ruolo statutario,
proponendo e discutendo le questioni da sottoporre a votazione

???

Se è vero
che - verranno regolarmente recepiti i miglioramenti richiesti dagli utenti iscritti al M5S che saranno gestiti per ogni funzione da responsabili eletti nel M5S-
in quale luogo della Rete posso richiedere che i responsabili della funzione decisionale Vota
siano effettivamente eletti nel M5S con i seguenti compiti:

- Offrire riscontrabili garanzie di trasparenza affinché ogni iscritto possa proporre, discutere e votare contando ne più ne meno di uno
- Agevolare una discussione efficace ed efficiente delle proposte coordinando la funzione Vota con la piattaforma di discussione Forum
- Avvisare tempestivamente gli iscritti sulle proposte in discussione
- Trasferire alla funzione Vota le proposte discusse sul Forum per 15 giorni e approvate da almeno il 5 % degli iscritti
- Inserire nel Programma i punti votati da almeno il 30 % degli iscritti
- Pubblicare mensilmente sia il numero degli iscritti sia entrate /uscite del M5S e poi il bilancio annuale, regolarmente certificato.

????

Eva Adami Commentatore certificato 27.01.17 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Io non dimentico il passato: una famiglia di democristiani begotti!
Faremo cose di sinistra...come SI è FATTA FREGARE!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.01.17 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Galletti ha annunciato che i lupi sul territorio italiano saranno - dal due di febbraio - oggetto di caccia ( io direi assassinio ) per ridurne il numero a vantaggio degli allevatori - io aggiungo cacciatori e fabbriche di armi italiane che in cambio continueranno a votare per questo lurido governo.
Il Movimento era riuscito a farne slittare questa sentenza omicida ma ora NON MI SEMBRA DI AVER LETTO SU COSA INTENTE FARE.
Vorrei chiedere anche sui Diritti individuali e dei rapporti Stato-Chiesa non se né parla? Io sostengo e sosterrò ancora - fino a prova contraria il Movimento, ma VORREI TRASPARENZA E CHIAREZZA SU TEMI FONDANTI DEL VIVERE CIVILE.


Per ciò che vedo quella testa da poker le ha indovinate tutte!

Infatti sta distruggendo l'ytaglya, alla grandissima!

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 27.01.17 19:00| 
 |
Rispondi al commento

*** DI MAIO CANDIDATO PREMIER ***
*** DI BATTISTA CANDIDATO SINDACO DI ROMA ***

Così si vince!

pz 27.01.17 18:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO sono il passato..purtoppo e non dimentico...anzi mi incazzo perchè mi sta piacendo sempre più andreotti,bottino,De Gasperi,Moro,Berlinguer...dopo che a un bischero gli è stata bocciata la riforme della PA,il referendum Costituzionale,la legge elettorale in compenso ha salvato le Banche e a messo il jobsACT..... ricordo quando diceva ai suoi....faremo cose di sinistra!
Belin se queste sono cose di sinistra, Andreotti era di lotta continua!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.01.17 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il PDR mente compulsivamente

notevole, mi piace

il vilipendio è depenalizzato come i reati minori?

altrimenti ritratto ;))

cmq a quelli che già hanno maturato "diritto" alla pensione non frega niente agli altri rode, presumo. e quel tarlo non è piccolo. quanti per principio sono disposti a rinunciare a un privilegio?
io ci penserei parecchio, almeno fino a ottobre :)) decisione difficile...

Psichiatria. 1 27.01.17 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Resistere, resistere, resistere !

Paolo Roberto Dagnino, Genova Commentatore certificato 27.01.17 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Solo per il fatto che uno si inventa uno slogan "Il futuro prima o poi torna", fa capire la confusione mentale di certi soggetti.
Le imprese, le famiglie e la classe media, che una volta era l'asse portante dell'economia del paese, ormai ha raschiato il fondo del barile, e lui cosa dice? Il futuro prima o poi torna! ma quale futuro deve tornare?, quello che si era immaginato lui? fatto di un parlamento di nominati, fatto di leggi che limitano la libertà di espressione e di mancette elettorali?
NO, grazie! quel futuro se lo può sognare!!!

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 27.01.17 18:53| 
 |
Rispondi al commento

"Il futuro prima o poi torna".


Sì, e te fa n' culo così....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.01.17 18:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta con questi giochi di palazzo l'unico loro obbiettivo e intascarsi il vitalizio e nel frattempo far perdere voti al movimento con le menzogne dei giornali. Mai vista un'attenzione cosi esagerata su un sindaco. Mandaiamoli a casa e al voto subito

rosario c. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 27.01.17 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe ora di organizzare una grande manifestazione nazionale. Io ho la valigia pronta-

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 27.01.17 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Come ieri sul Corriere, oggi in prima pagina sulla Bugiarda(LaStampa),le stesse bufale scritte contro Raggi, Grillo e Casaleggio.
Sono proprio dei mantecatti.

adriano 27.01.17 18:38| 
 |
Rispondi al commento

E' diventato quasi noioso continuare a sbeffeggiare l'arrogantello impenitente e incompetente di Rignano. Ne ha sbagliate così tante (tutte?) in questi suoi ultimi e unici anni di "governo" che sembra un pugile suonato che non è mai ancora salito su un ring. Incredibile, la sua arroganza gli annebbia la mente e il giudizio addirittura più dei suoi cortigiani yes man. Si è autodistrutto, è imploso, è stato un uomo che non serviva a niente, neanche a se stesso.
Solo il Movimento 5 Stelle può tiraci fuori da questa cloaca istituzionalmente maleodorante e per di più ABUSIVA. Al voto subito! W Grillo! Di Maio candidato Premier!

Gianluca C., Rimini Commentatore certificato 27.01.17 18:22| 
 |
Rispondi al commento

C'è ancora troppa gente che si informa a mezzo stampa e TV!
Qualcuno mi ferma e comincia....hai sentito la TV...il canale... hai letto sul giornale.... ma dico io vi stanno a raccontare palle da sempre...e continuate a dare loro retta?

Cittadini che manco sanno che cosa è internet...a volte lo confondono con una nuova squadra di calcio!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.01.17 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Vai Beppe è sempre GRAZIE.

Giuseppe 27.01.17 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Era tanto che aspettavo un'occasione così: un tono guerriero e senza ammortizzatori da condividere appieno. Non spero nel 40%, conoscendo la mediocrità di troppi Italiani, le carte false che comunque farebbero e il golpe se riuscissimo. Però...piatto ricco...ci tentiamo! :)

Ferruccio Perry, Woodstock Commentatore certificato 27.01.17 18:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un bacio a tutti.

Gio

Giovanni Piuma Commentatore certificato 27.01.17 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Avete molti difetti, ma al momento siete l'unica alternativa al malgoverno dei partiti che ci hanno portato all'attuale disastro.

Beppe Gatto 27.01.17 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Come se ne esce da questi...mamma mia sono peggio della peste e c'è ancora chi li segue e li difende, mah!!...intanto speriamo bene lunedì con la convocazione della Raggi in Procura altrimenti risiamo nuovamente nella m...a più totale!!

ValeP. 27.01.17 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Ovvio. Se vanno a votare adesso consegnano il paese al M5S!
Resistiamoo

Elvira lucia evangelista 27.01.17 17:44| 
 |
Rispondi al commento

no ..saro ripetitivo ..ma visto i bombardamenti sulla raggi ...prima vogliono far perdere qualche punto al mov ...tanto per aver 1 minimo di sicurezza e pure per sviare parecchi problemi ...poi andranno al voto ...diversamente non si capisce i tanti ..se ..ma...forse...si attende...ipotesi...ecc ecc sulla raggi

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 27.01.17 17:37| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori