Il Blog delle Stelle
La nuova legge elettorale è una truffa incostituzionale

La nuova legge elettorale è una truffa incostituzionale

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 185

di Danilo Toninelli

Il Rosatellum Bis è un sistema elettorale che vi toglie la possibilità di scelta, il vostro voto non conta nulla. Ora cercherò di spiegarvi perché. Questo è un esempio di scheda elettorale che troverete quando andrete a votare. Ipotizziamo che voi vogliate votare Mario Rossi, che produce l'assegnazione di un seggio ad una persona, ma non volete assolutamente votare uno dei partiti che appoggia in questa ammucchiata di convenienza Mario Rossi. Non lo potete fare, votando Mario Rossi il vostro voto si spalma proporzionalmente su tutti i partiti, anche quelli che odiate, che appoggiano Mario Rossi.
Al contrario, se volete andare a votare questo partito ma non volete assolutamente votare Mario Rossi perché ha un programma che non vi piace, votando questo partito automaticamente votate Mario Rossi. La vostra scelta, la vostra "X" non conta assolutamente nulla.

A questo aggiungiamo che tutta questa accozzaglia di partiti non è che sono uniti da un'idea politica da un programma, da un unico capo politico: ognuno ha il proprio capo politico ognuno ha un proprio programma, e se a te piace il programma di questo ma odi il programma di questo, mentre voti qua dii fatto vai a votare anche qua un candidato suo, del partito completamente opposto.

Avete capito che cosa hanno messo insieme? E' un modo di truffare il voto ai cittadini, in più non ci sono né preferenze né la possibilità di dire "voto Mario Rossi ma mi piace il MoVimento 5 Stelle è voto il simbolo del MoVimento 5 Stelle". Avete capito che questo è un sistema che favorisce l'accozzaglia di forze politiche messe insieme solo per truffare gli elettori e i votanti, per portare una X dalla loro parte.

Se c'è una forza politica che ha un unico programma, un unico capo politico, un unico simbolo è il MoVimento 5 Stelle, basta guardare questa scheda per capire che scritta contro di noi. E' un motivo sufficiente per dire no, ma non solo è scritta contro di noi, è scritta contro gli italiani, perché come lo era il porcellum, come lo era l'Italicum, anche questa legge elettorale qua, togliendovi la possibilità di voto è incostituzionale e va abbattuta.



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

3 Ott 2017, 15:19 | Scrivi | Commenti (185) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 185


Tags: danilo toninelli, legge elettorale, partiti, pd, rosatellum bis, truffa

Commenti

 

fare noi l'economia ocn lam oneta sovrana, ed essere amici di ogni nazione o stato senza accogliere, non dobbiamo ocmpetere ocn nessuno, dobbiamo essere amici, saranno amici tutti gli altri.

La cosa più grave è che parleranno sempre le loro lingue, l'italiano, una dellem igliroi lingue sarà surclassato, questo lo vedo ogni giorno nella mia città e in quellei n cui m isposto. Incontro vari stranieri e ne ho conosciuti vari.

Io dico solo che non ho nulla ocntro gli immigrati, auspico alla modifica genetica di tutti però anche se fossero bellissimi e bianchi e venissero a milioni sarei incavolato perché non possiamo materialmente accogliere tutti per le mire imperialiste degli USA e delle ELITE' che lo comandano.

spero abbiate compreso.

detto ciò, questa legge elettorale è pessima,

il problema è che ci sono troppi partiti con programmi differenti, chi vuole la conquista degli USA/lobby ebraiche e internazionali e chi vuole diritti ma usa gli strumenti delle lobby di autodistruzione, e chi vuole giustizia, nazionalismo non belligerante. Se tutti i partiti dicono NO INVASIONE sarebbero tutti più uniti, è questa matassa dell'immigrazione che ferma.
Ultima cosa: istituzione del servizio militare, siamo troppo deboli, il SCN da me fatto non mi ha formato su nulla, le idee trasmesse con SCN fanno acqua da tutto le parti e non rispecchiano la realtà.

luca maioli 08.10.17 22:19| 
 |
Rispondi al commento

1 modifica genetica
Esiste da millenni, prima in agricoltura e allevamento per ottenere animali e piante migliori e oggi con la Scienza è possibile addirittura creare, in un prossimo futuro sia chiaro, esseri umani belli, forti fisicamente, caratteri somatici fini. Un esempio ce lo danno i Tardigradi, viventi piccolissimi ma indistruttibili nello Spazio e ad alte e basse temperature, oppure meduse immortali, sequoie con bassissimi errori di replicazione cellulare e vivono di più per questo.

Insomma, abbiamo capito che il dna è la fonte primaria di quell oche siamo, modificandolo possiamo ottenere umani bellissimi e forti, persino modificare gli organi interni, così da eliminare tumori, malattie, divisioni sociali.

Rimarrà sempre il problema delle idee.
Ma almeno i popoli bianchi non saranno cancellati. Preciso, questa idea vecchia da millenni si dovrebbe applicare anche ai bianchi brutti, così nessuno farà un domani visite mediche, liposuzioni, rinoplastiche, medicinali, etc.

2 i flussi
Come mai dobbiamo accogliere persone che vengono dalla guerra se provengono dalla Libia ?
Come mai dobbiamo seguire i piani delle Elité d'immigrazione come conquista ? Gli eventi sono tutti collegati se un oci pensa, Gheddafi, crisi economica, UE, etc.

Perché accogliere quando non c'è spazio in un continente formalmente dipendente dall'estero ?
perché devo autodistrugggermi come popolo per aaccogliere qualche milione di immigrati ?

Lo sanno i buonisti, o perosne favorevoli, che nel mondo ci sono 5 miliardi di poveri ? servirà a qualcosa portare mezza Africa qua ?
E' civiltà questa cosa di accogliere ?
Ma sanno cosa significa ciivltà ? https://www.google.it/search?client=opera&q=civiltà&sourceid=opera&ie=UTF-8&oe=UTF-8

ogni idea comune è civiltà. Non mi sembra che sia idea comune accogliere immigrati e nemmeno di tutto il popolo perché non passa da un voto popolare.
Non solo, che benessere comportano milioni di immigrati? contributi economici ? non mi interessano, possiamo

luca maioli 08.10.17 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente questa legge elettorale non mi piace assolutamente per i motivi già esplicitati.
Voglio soffermarmi su una questione. Io effettivamente volevo bene al M5S, ma ho cambiato partito da poco controvoglia, cioè mi spiego meglio. Il M5S è il mio partito, lo voterei finché non diventa come gli altri, ma una cosa non sono riuscito a digerirla, pur capendola: la PRO-IMMIGRAZIONE. Comprendo che molti elettori del M5S siano di età compresa tra i 35 e 50 anni (non tutti sia chiaro, perché ci sono anche giovani dai 20 in su) e purtroppo influenzati da belle idee buoniste autodistruttive impongono al M5S una linea più lieve verso gli immigrati. La cosa che non mi spiego è come si può affermare i problemi che causano le lobby, gruppi finanziari, banche, etc e poi volere l'immigrazione. L'Immigrazione è una arma per distruggere ancora di più l'Europa, ci hanno provato da secoli, fortunatamente c'erano i Re o borghesi altolocati che erano nazionalisti, pur facendo guerre, ma proteggevano l'identità dei popoli bianchi. Quasi tutti gli immigrati sono regolari, non portano malattie come dicono, ci saranno casi di scabbia o malattie simili ma sono sporadici. Insomma, cancellare i popoli europei per me è un danno alla bellezza dell'essere umano, perché bisogna amare anche la bellezza dei popoli, non solo gli oggetti o il comportamento/carattere di una persona. L'estetica somatica è molto bella da ammirare, perciò i popoli del nord europa sono tra i più belli del Mondo, questo è innegabile, come lo è che in ogni popolo c'è la percentuale di bruttezza. Non sono razzista, in quanto razzisti è ocnsiderare un popolo superiore a tutti in tutte le sue forme, io cito solo la somaticità e la forza fisica, per esempio non cito l'intelligenza questa si acquisisce col cibo, esercizio fisico, etc.
Detto ciò vorrei porre alcune questioni importanti: modifica genetica e flussi migratori.

nel prossimo post...

luca maioli 08.10.17 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Il ROSATELLUM, per come è stato confezionato, porterà l’italia Alla dittatura (per ora strisciante) approvata questa legge truffa per eliminare il M5S, entreremo immediatamente in dittatura, bisogna evitare che approvino questo DITTATORELLUM

undefined 08.10.17 02:50| 
 |
Rispondi al commento

**Sinistra,Destra, accozzaglie varie**
*Tutti d’accordo sulla legge elettorale uscita dalla Commissione Elettorale, la cosiddetta “rosatellum-bis”. Coalizioni-shaker,no a preferenze, pluricandidature, soglia ridottissima per consentire a cani e porci di conquistare una poltrona in Parlamento. Evidente l’intento di contrastare il M5S, evidente l’intento ormai abituale di truffare il Popolo Italiano, evidente l’intento dell’abbuffata a qualunque costo. Noi Cinquestelle lotteremo alla Camera ed al Senato perché l’abominio non si compia ancora una volta; lotteremo certo, tuttavia saremo in minoranza. *In TV ci mostrano le facce sorridenti dei vari capigruppo dei partiti, fieri di averlo messo a quel servizio “ai populisti”; tra tutti spicca il viso di uno di cui taccio il nome, ma che per esperienza di vita personale configuro come colui che fomentò gli Ebrei a costruire il vitello d’oro mentre Mosè era sul Monte Sinai. *Pertanto auspico che, comein recente passato; la Corte Costituzionale non ammetta questa legge “adversus populum”.
Cincinnatus da Genova

Pietro Marini, GENOVA Commentatore certificato 07.10.17 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Dopo tanti Ipocriti proclami sulla Sovranità del Popolo italiano, nulla cambia. Oggi non si rinnovano i Rappresentanti del Popolo ma si ridistribuiscono poltrone per altri 5 anni. Gente improponibile per capacità, onorabilità e non ancoraggio verso il quotidiano, cercheranno narcisisticamente e non per servizio ,l'ambito seggio. La dedizione che tale onore richiederebbe è devoluta principalmente e solamente ai caporioni di turno ,ai listari di professione e non verso il Soggetto a cui tutto compete. Vogliono essere nominati perché sanno che il loro turpiloquio verso la realtà non reggerebbe il vaglio del cittadino. Ci dicono che questa legge tuteli la democrazia e che risponda ai richiami della Corte, ciò non corrisponde alla Verità. Con l'arroganza che li contraddistingue ci trattano da imbelli e patetici, che non sanno leggere le alti letture che loro danno al diritto. Allora ci dicono spezzatamente ,che la libertà di scelta è tutelata da quel misero 36% mentre loro si tengono, per i compagni di merenda, il 64%, non sarebbe più giusto il contrario? No, perché per queste misere figure, noi siamo inidonei alla scelta ,noi non siamo in grado di intendere e volere, loro si autonominano giudici ed amministratori tutelari. BASTA CON I LISTONI, si sciacquano la bocca col antifascismo per poi comportarsi esattamente come loro, con l'aggravante per loro,del richiamo alla democrazia, perlomeno i fascisti erano più coerenti. Caro Presidente Mattarella le sue funzioni Istituzionali sono richiamate non solo dalla storia ma anche da precisi articoli della Costituzione, io non so cosa Lei ne pensi e cosa farà, ma con tutto il rispetto della Figura che Lei ricompre, mi sento obbligato a ricordarLe i Principi che hanno fatto nascere la nostra Repubblica. E' una VERGOGNA che questo disegno di legge elettorale abbia avuto il beneplacito della Commissione Costituzionale. Questa benedizione comunque, non garantisce la costituzionalità, come il Porcellum ha insegnato.

Giorgio Perulli 07.10.17 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se anche questa volta ci facciamo imporre una legge elettorale senza chiamare i cittadini in piazza allora vorrebbe dire che non valiamo nulla .....

Lorenzo Nicastro 06.10.17 15:51| 
 |
Rispondi al commento

serve una pena per chi fa leggi incostituzionali altrimenti continueranno a farle contro tutti gli italiani. Per il PORCELLUM incostituzionale chi ha PAGATO? NESSUNO!

Nicola Dalla Palma 06.10.17 07:08| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è una pena per chi presenta una legge incostituzionale? Qual'è? Nessuna a vedere. E quindi serve una pena per far rispettare le regole!

Nicola Dalla Palma 06.10.17 07:05| 
 |
Rispondi al commento

scusate ma l' associazione mafiosa non era un reato? il rosatellum lo e'!!!

sergio boscariol 05.10.17 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Di Pietro sta raccogliendo le firme per far abolire il Rosatellum, perchè non lo facciamo anche noi? Oppure in che altro modo possiamo impedire che questa legge elettorale venga messa in pratica alle prossime elezioni???
Grazie

Marco Cappannelli, Gubbio Commentatore certificato 05.10.17 14:28| 
 |
Rispondi al commento

è indubbio che il M5S deve superare il 51%, a questo punto suggerirei di promettere agli italiani di farci arrivare al 51 %, e appena eletti ritornare alle votazioni con una nuova legge elettorale oppure fare immediatamente un referendum chiedendo se vogliono ritornare a votare.

Gianpiero C., Coazze ( Torino) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 04.10.17 22:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voglio usare uno slogan che serviva per vendere detersivi. Credevo che la
prossima nuova legge elettorale italiana fosse pessima finchè non ho letto
l'attuale legge elettorale siciliana che ci porterà al consultazione
regionale del 5 novembre 2017. Incredibile ma vero, nel silenzio più
assoluto dei nostri rappresentanti locali siciliani del M5S.
http://www.lavocedinewyork.com/news/politica/2015/11/09/la-legge-elettorale
-siciliana-un-disastro-totale/ Andate a leggerla e capirete che al peggio
non c'è fine!

Edoardo Pellegrini 04.10.17 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Voglio usare uno slogan che serviva per vendere detersivi. Cradevo che la prossima nuova legge elettorale italiana fosse pessima finchè non ho letto l'attuale legge elettorale siciliana che ci porterà al consultazione regionale del 5 novembre 2017. Incredibile ma vero, nel silenzio più assoluto dei nostri rappresentanti locali siciliani del M5S. http://www.lavocedinewyork.com/news/politica/2015/11/09/la-legge-elettorale-siciliana-un-disastro-totale/ Andate a leggerla e capirete che al peggio non c'è fine!

Edoardo Pellegrini 04.10.17 14:33| 
 |
Rispondi al commento

SERVE UNA GRANDE MANIFESTAZIONE A ROMA DAVANTI MONTECITORIO CON TANTO DI COSTITUZIONALISTI E TUTTI QUEI CITTADINI CHE HANNO A CUORE LA DEMOCRAZIA!!!! INVADIAMO ROMA, COME STA AVVENENDO A BARCELLONA E IN TUTTA LA CATALOGNA!!!! SCIOPERO GENERALE!!!!!

Giovanni Nocella, Formia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.10.17 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Il Rosatellum sembra scritto davanti una buona bottiglia di vino Rosè, e quelli che votano i partiti che lo sostengono sono delle vittime consapevoli di questa schifezza. (conniventi)
Al Movimento, se gli elettori degli altri partiti vogliono mettersi supini e prendere quello che gli si propone, non deve interessare molto, tanto se ripresentano gli impresentabili saranno decimati dalle inchieste giudiziarie.
Altra cosa invece è il Movimento che deve scegliere chi mettere in lista in base a delle selezioni basate sulla scelta dei suoi aderenti e non "calate dall'alto" (come fanno gli altri partiti).
In questo bisogna assolutamente distinguersi, altrimenti si presterà il fianco a grandi polemiche.

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 04.10.17 10:45| 
 |
Rispondi al commento

VERGOGNOSO!

C'E' UNO SCANDALO CHE RIGUARDA PARENTOPOLI E LAVORO NERO IN PARLAMENTO E CHE VEDE COINVOLTI L'ON. CARUSO E DOMENICO ROSSI SOTTOSEGRETARIO DEL GOVERNO GENTILONI.

CERTA GENTE VA MANDATA IN GALERAAAAA....

Zampano . Commentatore certificato 04.10.17 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Che vergogna.....mai che fanno qualcosa per noi, solo truffe nei nostri confronti per mantenersi la poltrona.

Anna B. 04.10.17 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Francamente la spiegazione non mi convince.....perché uno dovrebbe voler votare la persona ma non il simbolo o viceversa? Se vota la persona sa che fa parte di quel simbolo e viceversa se vota il L simbolo sa che quella persona ne fa parte......

Giampaolo galiazzo 04.10.17 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo,che la Costituzione originale sia stata spesso "interpretata" piuttosto che applicata,secondo mio modestissimo parere anche in Suoi Cardini Essenziali,l'ho più volte segnalato in qvesto sito,particolarmente per le modifiche al cd.TitoloV.
Altre "modifiche Costituzionali"sono state recentemente proposte e negate a maggioranza netta del Popolo Sovrano.
Qvale che sarà l'"algoritmo" elettorale,oramai comunqve piuttosto frettoloso,sarà a qvella maggioranza che dovrete appellarvi.
Saluti e cordialità a lei,Colleghi ed a Tutti i frequentatori.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 04.10.17 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I bugiardi matricolati mass-media di regime continuano a farci credere ed ad additare esempi di "governabilità" nordeuropei , facendo affidamento all'ignoranza del "popolo bue".
ES.:
l'Olanda ... : com'è andata a finire la formazione di una maggioranza di governo?
Da quando ci sono state le elezioni generali, lo scorso 15 marzo, i Paesi Bassi sono senza governo:
Le vacanze estive stanno poi complicando le trattative, con i parlamentari che chiedono di rimandare tutto a Settembre.

In Germania,
come pure in Olanda, tuttavia, queste estenuanti fasi di trattativa
non costituiscono un'anomalia:
"Forse i media internazionali, e olandesi, si preoccupano per la mitologica "governabilità"?

Il record però non è olandese (sono i quasi sette mesi necessari nel 1977 ) ,
ma anche ciò impallidisce rispetto al suo vicino, il Belgio,
che dopo le elezioni del 2010 ha impiegto 541 giorni per arrivare a un accordo di coalizione!!.

...E vogliamo parlare della Spagna?
316 giorni per formare un governo conservatore "di minoranza" in parlamento (dopo ben due elezioni rivelatesi inutili a chiarire una precisa maggioranza):
un governo che si regge sull'astensione "collaborativa" (!) dei socialisti, che non hanno interesse a sottoporsi a una terzo voto politico in tre anni, dato che temono di uscirne letteralmente distrutti".

continua con il link :
http://orizzonte48.blogspot.it/2017/09/merkel-kohl-e-la-no-governance-la.html


Lino V. Commentatore certificato 04.10.17 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si legge qua sotto che ci si appella a Fico perchè faccia qualcosa per un'informazione libera e non manipolata, ma Fico in cinque anni ha fatto ben poco.
L'ho chiesto tante volte, ma nessuno fa nulla.
Questo signore si presta a polemiche che danneggiano il movimento, anzichè occuparsi di avere una Rai che informi obiettivamente. Pensare che nei prossimi mesi il m5s farà molta più fatica con la Rai che rema contro.

Veronica2 04.10.17 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se Mario Rossi, che mi piace, si candida in una lista che non mi piace , può darsi che mario Rossi non mi piacerà più, peggio per lui, dovrebbe sapere che io non lo voto...!
Allo stesso modo se il partito X si mette con il partito Y e su un argomento la pensano in modo diametralmente opposto ...io non voto ne X ne Y...!
Sul "voto disgiunto" non sono mai stato d'accordo.

Non vedo quale sia il problema il M5S ha un unico programma una lista unica sembra proprio una legge fatta apposta per farlo vincere...

Siamo proprio sicuri che sia una legge contro il M5S?

Grazie

Pietro M. 04.10.17 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi più e chi meno frequenti il blog (eccezion fatta per i troll)crede nel movimento, ma c'è tanta gente che non ha voglia di informarsi o se lo fa usa i canali di informazione classici...perchè mai uno che non vota m5s dovrebbe perdere tempo venendo sul blog per sentire una campana diversa e per giunta di cui si parla sempre male?! Sarebbe rivoluzionario se ciò accadesse, ma per quello che si ascolta tra la gente non penso si sia arrivati a un punto tale :la maggior parte delle persone si lamenta di come stanno le cose ma poi di impegnarsi mentalmente, magari andandosi ad informare tramite fonti diverse da quelle tradizionali non ne ha voglia. Come scriveva Ermanno Rea in "La fabbrica dell'obbedienza", c'è negli italiani un lato oscuro e complice che li rende servili, bugiardi , opportunisti..riprorevoli inclinazioni che l'autore fa risalire al momento in cui il Sant'Uffizio nel XVIsecolo trasformò il cittadino consapevole abbozzato dall'Umanesimo in suddito perennemente consenziente nei confronti della Chiesa.Alla luce di questo l'unico modo per risvegliare le menti sopite penso sia la piazza, ossia andare incontro sempre di più alle persone senza aspettare che queste si mettano in azione per informarsi e cambiare modo di pensare, l'agorà come luogo di sapere e di contatto diretto . La televisione può essere un aiuto in più , ma solo un supporto perchè spesso i portavoce pentastellati non hanno neanche lo spazio e il tempo per spiegare, soverchiati da conduttori faziosi o opinionisti che lo sono ancora di più


Il massimo, è quando il Re, dice che i sudditi non rispettano la Democrazia.
Magari, bisognerebbe che si andasse a studiare un pò il greco.

antonnio d., carrara Commentatore certificato 04.10.17 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me, il Rosatellum è colpa della Raggi.

Franco Mas 04.10.17 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di voto e referendum, visto l'argomento, a mio avviso un referendum è sempre lecito, quale che sia l'argomento. Mi fa ridere Bersani che dice "ma allora basta che uno scriva referendum per viva la mamma e si fa". Certo che si fa perchè c'è qualcun'altro che dice abbasso la mamma. Non sono nè veneto nè lombardo e mi astengo dal dire la mia opinione. La Meloni ha fatto una cappella mostruosa nel dire "io non voterei". Poteva tacere. Direi quasi doveva tacere ma anche il diritto a parlare è sacro.

GIORGIO S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 04.10.17 08:50| 
 |
Rispondi al commento

Guardavo tutte le sere "Striscia la Notizia" con piacere e divertimento.

Da oggi non la guarderò più, Greggio, in apertura ha fato un cattivissimo commento , che andava oltre la satira, contro Grillo e Di Maio, questo non lo accetto.

A mai più Striscia.

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 04.10.17 08:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Toninelli!!!

Giacomo Ciulla, Palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 04.10.17 08:44| 
 |
Rispondi al commento

La grosse Koalition tedesca è un'inezia in confronto alla GRANDE AMMUCCHIATA italiana che si profila contro il M5S. Non ci si poteva aspettare altro ed è stato "un peccato" che ci sia stata l'impossibilità morale di sostenete la legge maggioritaria del Bimbo. Sarebbe stato un colpo di mano interessante ma non si poteva davvero.
Tutti i partiti si sono messi di traverso sicuri che il M5S mai avrebbe accettato.
Chissà se lui l'aveva proposta sicuro che non sarebbe passata. Visto l'esito del referendum non credo, lui ne era convinto.
Che ora facciano una roba non costituzionale non conta nulla, faranno in modo che si costituzionalizzi

GIORGIO S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 04.10.17 08:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' PIU' DESTABILIZZANTE IL M5S DI UNA CATALOGNA INDIPENDENTE

In questa Europa germanocentrica fanno più paura le prossime votazioni in Italia che gli scontri avvenuti in Spagna altrimenti non si spiegherebbe il continuo attacco ad un movimento pacifista e le conseguenze di una rivoluzione democratica che potrebbe costituire un precedente per le altre nazioni imprigionate da schemi politici collaudati.
Da noi il progetto Renzi è fallito proprio in virtù dell'ingombrante presenza del M5S,altrove si è dovuti arrivare alla violenza che viene sempre strumentalizzata dai governi facsimile dell'Europa per continuare a dar voce ad una oligarchia politica delle banche e dei mercati.
Il M5S fa più paura dell'enorme debito pubblico che abbiamo sul groppone,fa più paura della manovra economica che si appresta a venire perchè tali eventi rientrano tutti nel "grande" progetto di spersonalizzazione democratica avviato dall'Europa della Merkel e di Juncker che ci vuole tutti schiavi di governi farlocchi.
Il M5S nonostante tutti gli ostacoli quotidianamente piazzati ad hoc dai partiti e dai media al servizio del nulla democratico continua a crescere ed è l'ultima voce democratica nel silenzio di una improbabile Europa Unita che ha già dato modo di fottersene altamente delle vicende dei singoli stati.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 04.10.17 08:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se uno che mi piace, si candida con una lista che non mi piace, semplicemente non lo voto, ne lui, ne la lista.
LORO, si appropriano di personaggi conosciuti per recuperare voti che altrimenti non avrebbero, ma se il personaggio stà al gioco, è complice.

antonnio d., carrara Commentatore certificato 04.10.17 08:28| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Tromp, vieta ai turisti americani di andare a Cuba perché lì, non accettano turisti armati.

antonnio d., carrara Commentatore certificato 04.10.17 08:19| 
 |
Rispondi al commento

Condivido Toninelli, ma ci sono un mucchio di errori. Riscrivilo meglio. Ciao

Mario C., ANGUILLARA SABAZIA Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 04.10.17 07:38| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Rendiamoci conto come ragionano LORO:
Spagna: Il Re, dichiara che i SUOI SUDDITI, non rispettano la costituzione; e siamo nel 2017, ventunesimo secolo, era atomica.

antonnio d., carrara Commentatore certificato 04.10.17 07:03| 
 |
Rispondi al commento

la spiegazione è sempre la stessa: i ladri producono sistemi da ladri

Maria P., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 04.10.17 06:33| 
 |
Rispondi al commento

Papa Francesco riferendosi ai giornalisti x una corretta informazione dice:"la verità vi renderà liberi"!Ora però le domanda le farei a Papa Francesco uomo :"signor Mario Bergoglio cosa pensa lei di questa nuova legge elettorale?"Poi cosa pensa di tutte queste "ammucchiate" ?cosa,signor Mario Bergoglio,pensa lei di Napolitano,Monti,Letta,Berlusconi,Alfano,Renzi,Gentiloni e Mario Draghi ?Poi signor Mario Bergoglio pensa che questi che ho citato amino così tanto gli immigrati oppure sono attratti dal fatto che sì abbassi il costo del lavoro?Poi signor Mario Bergoglio lei non pensa che anche la chiesa goda della sofferenza della gente?Signor Mario Bergoglio lei sa che più la gente soffre più si aggrappa alla fede?e poi,e poi,e poi....

Claudiog 04.10.17 01:02| 
 |
Rispondi al commento

La legge elettorale del 1953, meglio nota come legge truffa fu una legge che modificò la legge proporzionale pura vigente dal 1946 introducendo un premio di maggioranza consistente nell'assegnazione del 65% dei seggi della Camera dei deputati alla lista o al gruppo di liste collegate che avesse superato la metà dei voti validi.
Allora tutti tentarono di fare le ammucchiare per dividersi poi i voti, la Dc si alle con il PSI e con i partitelli nazionali e locali minori ...
Le leggi truffa sono leggi che favoriscono sempre le alleanze di partiti che si presentano prima agli elettori con programmi diversi e poi invece si buttano sugli stessi affari per dividerseli , ieri come oggi ...
La politica sono gli affari e gli affari la politica
Da sempre...

alessio santi 04.10.17 00:39| 
 |
Rispondi al commento

Max, quando clicco sul sito mi chiedono il login, sempre. Mi riconoscono, come utente registrato,pero' quando posto mi mandano la mail a conferma e pubblicano senza simbolo di registrato accanto al nick............


sempre piu' strano........

Er caciara 04.10.17 00:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... grazie Danilo Toninelli. W M5S al governo!

nico metta 04.10.17 00:10| 
 |
Rispondi al commento

e mattarella tace?

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 04.10.17 00:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La storia e' piena di leggi truffa ...
Truffe che sono diventate con il consenso di parlamentari
leggi, truffe autorizzate dallo Stato...
Per impedire il cambiamento
E mantenere lo status quo
Ma se si impedisce che il cambiamento avvenga in maniera democratica e pacifica
Spesso si attiva un cambiamento più radicale e più pericoloso del popolo che si ribella con la forza e la violenza
Gli esempi nella storia nn mancano ...

Alessio santi 04.10.17 00:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando si voterà
Se perderanno ...
Si metteranno tutti appassionatamente assieme
Finte dx e finte sx
Tutti salvatori della Patria
con il 5 stelle che sebbene partito di maggioranza non riuscirà con questa legge elettorale truffa a raggiungere la maggioranza dei seggi in un senato proporzionale ,
Mantenuto così per fare le alleanze se uno vuol vincere, anche fra finte dx e finte sx ...
Come ora il nuovo centro destra di Alfano schierato a sx
E domani Forza Italia a sx
E il Pd di Renzi a dx
L'importante e mantenere il potere , la seggiola, gli affari
E lo status quo ...
Bisogna proprio che tutto cambi perché tutto rimanga come prima o peggio di prima

Alessio santi 03.10.17 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Staff......

Mi rimettete come iscritto certificato ?
Chi mi ha cancellato?

Alessio santi 03.10.17 23:32| 
 |
Rispondi al commento

I partiti sono come i ladri di pisa
Litigano di giorno
E di notte vanno a rubare assieme
Si presentano divisi e poi
Sottobanco sono d'accordo su tutto
E si sono mangiati assieme il Paese

Alessio santi 03.10.17 23:28| 
 |
Rispondi al commento

-Avere armi di tutti i tipi, anche le micidiali automatiche d' assalto, è garantito dalla costituzione americana.
-L' assenza del vincolo di mandato è garantita dalla costituzione italiana.
-La costituzione spagnola indica come indivisibile il paese, malgrado milioni di cittadini non violenti manifestino palesemente per la indipendenza della Catalogna.
Le costituzioni sono abiti , devono vestire a pennello un popolo che però cala , cresce , si modifica, non è ingessato e abbisogna di
sentirsi sarto di sé stesso. Quando è evidente che serve un aggiornamento, non c' è carta che tenga. Gli americani vogliono girare con la colt a tutti i costi? Si arrangino
,meta di loro non vota e si tiene ciò che decide l' altra metà. Lo stesso vale per noi: chi si astiene subirà, come al solito. Votate 5* , o sarà la fine.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 03.10.17 23:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se a Marzo si potesse votare, con una nuova legge elettorale democratica, sarebbe bello poter vedere l'esito.......la sfida finale tra il gruppetto di malviventi, che si spacciano per politici, contro.........i cittadini.....solo numericamente, hanno già perso.......chi non crede piu' alla politica,fatta come negli ultimi 25-30 anni, votera' CONTRO i politici....ognuno lo farà a suo modo.....tanta gente scrivera' le solite parolacce come sfogo (legittimo.....), altri, tantissimi, voteranno il M5S....siamo tantissimi, ma altri ancora, i più particolari, gli ostinati come asini trainati con la corda, che voteranno PD o altri piccoli partitini...tanto per votare.....sarebbe comunque bello finalmente ridare voce al popolo....una volta.....solo una volta.......fateci provare......per una volta, i politici al governo, diano la sensazione al Mondo che siamo un Paese democratico....almeno solo la sensazione.....

fabio S., roma Commentatore certificato 03.10.17 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Se la legge è incostituzionale, il voto è incostituzionale, i parlamentari sono illegittimi, il governo è illegittimo. Si aprono le porte del caos istituzionale. Questo non deve accadere. Tutto ciò che riguarda le Costituzioni Europee non interessa all'Europa. Siamo di fronte ad una contraddizione enorme,una condizione inconciliabile con la struttura europea. Come protesta le tasse non si pagano più. Ditemi in quale stato europeo si riesce ancora a votare liberamente e in pace, senza che il giorno dopo inizi la tiritera delle elezioni truccate, seggi con schede false, appoggi esterni di forze oscure. Basta guardare agli Stati Uniti. Questa Europa della finanza e delle banche ci ha rovinati. In tutte gli Stati Europei si vota un mese sì e uno no solo per sfiancare il Parlamento e la Democrazia di ogni stato. E' ora di ricompattare il fronte mediterraneo per dare origini ad una confederazione di stati che fronteggi con un proprio statuto le aggressività dell'Europa di Bruxelles e abolisca tutti i trattati immediatamente. Siamo in Europa ma ogni stato si sente ancora più isolato dagli altri. Una condizione sociale che prima non esisteva, che nessuno aveva mai pensato e conosciuto.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.10.17 23:21| 
 |
Rispondi al commento

ciao,calenda, da floris sulla 7,non l'avevo mai sentito prima,mi ha fatto una cattiva impressione uno tipo faccio bene tutto io con molta attenzione per i suoi "padroni" attuali(renzi,gentiloni)un buon soldato diciamo,fa la voce grossa con la Raggi,un altro di quelli che apostroferei volentieri in vari modi. adesso come tutti i martedi floris ha invitato la fornero,per farci incazzare ancora di piu'come dire ,questa signora ve la messa nel c.lo e io sadicamente ve la faccio vedere una volta per settimana(la colpa e' la mia che ancora lo guardo) oggi non ha invitato il solito cazzollache solo il nome e' una garanzia,l'uomo che va bene se gli altri non gli danno la pensione ma il suo vitalizio lo difende a spada tratta,"basta guardarlo"

giuliano da jesi 03.10.17 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Se la Lega Nord è coerente con quello che dice non deve votare il programma economico del governo e questa pessima legge elettorale contro l'essenza democratica dei partiti e movimenti liberi votati dagli Italiani. Votazioni subito e poi M5S e Lega possono giocarsi la carta del governo per cambiare l'Italia. Patti chiari e amicizia lunga. Se la Lega cresce non vuol dire che cresce l'economia del nord est,figuriamoci quella dell'Italia, anzi più la Lega cresce nel centro destra e più l'economia cala nel triveneto, troppi compromessi, troppi estremismi, un declino iniziato già dal 1995/2000.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.10.17 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Se, una legge così l'avesse fatta il M5S,sarebbero scesi in piazza,i soliti "assoldati" dalla sx,i sindacati(ma dove sono finiti?)le destre al completo,le solite procure,i vescovi,le lobby e la madre di tutte le disgrazie ,l'europa, con i suoi pezzi di m... da 90.Quello che avrebbero scritto e fatto vedere, i delinquenti/terroristi,senza dignità,nostrani ,dell'informazione di regime ve lo lascio immaginare.Invece tutto tace,questo ennesimo attacco, alla democrazia e alla sovranità del popolo, da parte di questi maledetti,violentatori della costituzione , ce lo vogliono fare passare ,per un successo ,un esempio da imitare...ma solo,per Corea del Nord.

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.10.17 22:36| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera
TONINELLI a che gioco giochiamo ciò che hai detto è vero penosamente vero, ma a chi lo stai raccontando a noi? più o meno sentiamo tutti puzza di marcio, scoperto l'inganno o gli effetti ne prendiamo conferma... e gli altri? quelli per cui si vuole cambiare l'Italia? che ne sanno loro che manco vogliono più votare da anni, i miserabili si sono messi ASSIEME per annientarci e chi può sovvertire i risultati non ne sa NIENTE... VOGLIAMO INFORMARLI? CON L'UNICA LINGUA CHE CAPISCONO? ci prendiamo tutti noi il peso sulla coscienza di non averlo fatto? TV SUBITO la CAUSA LO VUOLE.

sebastiano b., catania Commentatore certificato 03.10.17 22:16| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

E’ incredibile che a proporre una legge fondata sulle coalizioni sia il Pd che non sembra certo in grado di formare coalizioni, neanche al suo interno.
Le opposte fazioni che non esistono in realtà ma che formano da anni il Partito unico contro i cittadini e contro il loro MoVimento, sembra abbiano deciso di farsi una legge su misura per fingere di volere le coalizioni per accontentare chi al’interno dei loro partiti o schieramenti spinge in tal senso, ma in realtà con il proposito che nessuno vinca le elezioni, e loro possano riprendere piena libertà d’azione subito dopo la proclamazione degli inutili risultati, accordandosi per l’ennesima edizione delle cosiddette larghe intese.

Oggi intanto la commissione Affari costituzionali della Camera ha respinto l’introduzione delle preferenze. Resteranno cioè le liste bloccate, i parlamentari “nominati“, il cui posizionamento in lista sarà deciso dai vertici dei partiti e non certo dagli elettori che, secondo il disegno di questi sciacalli rosati, continueranno a non contano nulla.

CondiVisione ad oltranza del Post del nostro Toninelli, non escluso il volantinaggio…

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 03.10.17 21:48| 
 |
Rispondi al commento

VI SONO UOMINI CHE HANNO LA SFORTUNA DI VIVERE A LUNGO. IL TEMPO EVIDENZIA LE LORO MISERIE

Lino Banfi, a Di Martedì, sta facendo la sua lurida marchetta contro il M5S.

Che vecchiaia miserabile; a mio giudizio!


Legge elettorale d'iniziativa popolare

https://www.change.org/p/parlamento-della-repubblica-italiana-legge-elettorale-di-iniziativa-popolare-secondo-turno-per-eleggere-la-coalizione-di-governo

BASTA INCIUCI 03.10.17 21:30| 
 |
Rispondi al commento

A breve il parlamento italiano dovrà varare una nuova Legge Elettorale
che sarà ancora una volta
Anti-Costituzionale & Anti-Democratica!! ;
con "maggioritario " e con "premio di maggioranza" tipo : Legge Acerbo ( ex partito Fascista ) ,
con LA SCUSA DELLA GOVERNABILITA'
ci toglieranno completamente la DEMOCRAZIA ( o quel poco che ci rimane ) ancora con un Parlamento e un Governo di nominati ... genuflessi a Bruxelles ,
Francoforte & TROIKA varie !!!


Fonte: https://www.pandoratv.it/il-punto-di-giulietto-chiesa-difendersi-da-una-legge-elettorale-di-nuovo-incostituzionale/.

E’ ancora vivo il ricordo dell’assalto alla Costituzione avvenuto lo scorso anno,
ma già il PD & Co. stanno "studiando" il modo come prendersi "la rivincita " .

L'unica Legge Elettorale compatibile con la DEMOCRAZIA è quella PROPORZIONALE SENZA PREMIO DI MAGGIORANZA . Punto ( non ci vuole molto per capirlo )
MA .... non la approveranno mai !!


Lino V. Commentatore certificato 03.10.17 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Monito della Banka d'Italia e della Corte dei conti sul Dpf del governo guai a toccare la criminale legge Fornero e assolutamente tagliare l'enorme debito pubblico (alias la più grande truffa mai escogitata contro il popolo sovrano), moniti che dobbiamo sciropparci ogni anno da.....una vita. Ora aspettiamo soltanto i moniti della BCE e deĺl'Europa della Merkel e di Macron. Intanto l'occupazione cresce con lavoratori a tempo determinato, part time e con stipendi da fame......

Stefanodd 03.10.17 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Azz.. Il pd 1 offre un tripudio di benefiche e iperboliche ascese : più PIL , assunzioni , contratti , vendite , più soldi per mamme, giovani , pensionati .. Mario, ordina anche un sottofondo adeguato!

https://youtu.be/CdDdyr4CK9I

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 03.10.17 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a Tonninelli svegliati , chi vota la lista mario rossi o gialli , non è che si sbagliano , evidentemente non vogliono il m5s !!

paolo b., ancona Commentatore certificato 03.10.17 20:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cittadini ,questo è un paese gestito da gentaglia. Sono arcistufo di questi partiti "MAGNACCIA" che pensano di fottere i cittadini con le loro diaboliche furberie .
PD,FI,LEGA,FdI ,PP ,UDC,ecc., l'odio della gente nei vostri riguardi sale finché qualcuno ipotizzerà: "liberi tutti".

giovanni c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 03.10.17 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Il succo è:
tutti i soldi derivanti dai tagli dei nostri parlamentari, sindaci, assessori, consiglieri regionali, provinciali, destinati a supportare start up e piccole imprese
IN QUESTO MOMENTO
devono essere destinati ad un'informazione capillare dei cittadini italiani.
È essenziale, in Sicilia e a livello nazionale ( la concorrenza dispone di tutti i mezzi d'informazione e di finanziamenti a tutto tondo...).
Vogliamo arrivare al governo e far vedere le stelle ai traditori della Costituzione o vogliamo solo ululare alla luna?
Mi sbilancio: se non fossero sufficienti i mezzi finanziari messi a disposizione della causa, lanciamo una sottoscrizione destinata ai cittadini (io la mia parte la faccio di sicuro...)
PS: Fico, fai qualcosa di positivo, denuncia con forza l'attacco mediatico e la disinformazione sistematica, please.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.10.17 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Quando ho saputo del cosidetto "Rosatellum " ho proposto sulla mia pagina facebook di modificare la bandiera Italiana...una mutanda rosa su sfondo bianco a significare...il bianco e`il nulla il vacuo e la mutanda e`quella che gli italiani gia inchiappettati abbastanza si toglierebbero definitivamente con questa legge elettorale da presa per i fondelli. Sono passato da woodstock e il pacifismo a ormai quasi dichiararmi fascista e come me molti altri..questo schifo deve finire.

Michele Carella 03.10.17 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Arrendersi mai e i post che leggo sembrano un canto di morte..e allora?. Parlate con la gente invece di parlarci addosso, e che siamo diventati bloggodipendenti. Sta sindrome da poverinoi, non ci farà diventare nè migliori e neanche ci porterà verso la meta di vincere. C'è un popolo di cittadini che vogliono mettersi in gioco... e vaffanculo parlate di come ci si possa organizzare per non farli vincere ancora. Magari raccogliamo firme contro la legge elettorale.. organizziamo qualche manifestazione ..se parliamo tra di noi, ma chi ci sente?.

Vincent C 03.10.17 20:24| 
 |
Rispondi al commento

...e, parlando più seriamente, questa "porcata" non deve e non dobbiamo farla passare: avere un Presidente della Repubblica che già sappiamo non adempierà al proprio compito di Garante della Costituzione, pure davanti a queste evidenti porcate, è un fatto che comporta, da parte del M5S, l'adozione di azioni decise e clamorose, dentro e fuori dal Parlamento; intanto, si chieda subito un parere preventivo alla Corte Costituzionale riguardo la costituzionalità della porcata.....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.10.17 20:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

SPERO SIA CHIARO COSA DESIDERANO I GRILLINI


--------NON E' LA COERENZA LA DOTE PIU' IMPORTANTE PER GOVERNARE, MA E' L'INTELLIGENZA----

SCRIVETELO SUI MANIFESTI MURALI IN TUTTE LE CITTA’, IL BLOG È LETTO SEMPRE DALLE STESSE PERSONE NON HANNO BISOGNO DI QUESTE INFORMAZIONI GIA SI FIDANO DEL M5S !!!
SENZA INFORMAZIONE IN STRADA NON SI VA DA NESSUNA PARTE !!!
IL CONSENSO SI OTTIENE CON L'INFORMAZIONE !!!
CON IL CONSENSO SI GOVERNA !!!
DI QUESTO PASSO E CON QUESTI MEDOTI OCCORRONO 100 ANNI PER CAMBIARE LE COSE !!!
INVECE DI RESTITUIRE I SOLDI RESTITUITELI AI CITTADINI IN INFORMAZIONE !!!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 03.10.17 20:21| 
 |
Rispondi al commento

OT "sessoLibero";

Se parla tanto de 'a crisi de 'a stampa, e va bbene che bisogna tira' su 'e vendite a qualunque costo, ma me pare che Vittorio Fertri, stia n' po' a esaggera'.......

Bomba-Folliero fuori controllo: "Ho due tette enormi e rubo i mariti".

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.10.17 20:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso quelli lì vinceranno le elezioni, faranno i loro porci comodi sulla nostra pelle e sulla nostra terra, poi quando verrà dichiarata incostituzionale, loro continueranno a legiferare indisturbati come sta accadendo in questo momento e a pochi mesi dalle elezioni, ormai tronfi dei loro misfatti, s'inventeranno il "fregatellum".

serafino 03.10.17 19:55| 
 |
Rispondi al commento

E’ terrificante quello che il popolo italiano è costretto a subire da più di venti anni. Governi abusivi, finti politici imposti dalle banche mondiali per oltraggiare e sottomettere il popolo italiano, con leggi truffa e mille nefandezze per togliere potere ai cittadini e consentire a questi bastardi di fare i propri porci comodi, privando il popolo di ciò che gli spetta per diritto naturale, morale e costituzionale.
Nel paese della mafia è nata una nuova categoria: la padronecrazia, esseri privi di moralità per farsi leggi ad personam e vivere eternamente come pascià, sulle spalle della popolazione. Questi malviventi sanno che per rimanere incollati alle poltrone occorre una legge elettorale su misura, che ne assicuri la vittoria. Gente avida, assetata di potere, esseri mediocri nati servi e saliti al potere per lurido opportunismo, gente priva di dignità, di intelletto e pudore che non si stanca di proporre vergognose contro-leggi.
Un tempo la classe politica era composta se non da santi, perlomeno da gente colta e preparata che viveva e lasciava vivere, mentre questi servi ripuliti, si appropriano anche delle briciole. Neppure Mussolini godeva del potere di cui godono oggi questi ridicoli capi di governo, che conoscono molto bene il modo per spartirsi le poltrone alla faccia del popolo italiano, che li mantiene.
Ma stessero attenti perché la popolazione è arcistufa e bolle di rabbia come una pentola a pressione che prima o poi, se non si toglie dal fuoco, esploderà.

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 03.10.17 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Allora ricapitoliamo....
----NON E' LA COERENZA LA DOTE PIU' IMPORTANTE PER GOVERNARE, MA E' L'INTELLIGENZA----

SCRIVETELO SUI MANIFESTI MURALI IN TUTTE LE CITTA’, IL BLOG È LETTO SEMPRE DALLE STESSE PERSONE NON HANNO BISOGNO DI QUESTE INFORMAZIONI GIA SI FIDANO DEL M5S !!!

SENZA INFORMAZIONE IN STRADA NON SI VA DA NESSUNA PARTE !!!
IL CONSENSO SI OTTIENE CON L'INFORMAZIONE !!!
CON IL CONSENSO SI GOVERNA !!!

DI QUESTO PASSO E CON QUESTI METODI OCCORRONO 100 ANNI PER CAMBIARE LE COSE !!!

INVECE DI RESTITUIRE I SOLDI RESTITUITELI AI CITTADINI IN INFORMAZIONE !!!

Franco Della Rosa
In alto i cuori! E a riveder le stelle!!!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.10.17 19:44| 
 |
Rispondi al commento

E per chi si fosse distratto..

OLTRE 185.000 FIRME RAGGIUNTE !

Credo molto nella petizione pro Gabanelli e per un suo ritorno in rai in un ruolo che le compete. Firmare significa mostrare un segno tangibile che il servizio pubblico deve essere degno di tale qualifica mentre è sotto agli occhi di tutti che la lottizzazione è da sempre l' obiettivo del potere per pilotare l' informazione .

Ho firmato la petizione "Direttore generale della Rai: Io sto con Milena Gabanelli" su Change.org. È importante. Puoi firmarla anche tu?

Ecco il link:

https://www.change.org/p/direttore-generale-della-rai-io-sto-con-milena-gabanelli?utm_medium=email&utm_source=petition_signer_receipt&utm_campaign=triggered&share_context=signature_receipt&recruiter=780507088

Fuori i partiti dalla rai !
Fuori i partiti dalla rai !

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 03.10.17 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Comunali Giugno 2017
A Carrara, c'erano 21 liste.
Ha vinto il M5*.

antonnio d., carrara Commentatore certificato 03.10.17 18:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per obbligare, costringere e imporre un numero di vaccinazioni assurdo ai bambini del "nostro" paese ci hanno messo un microsecondo

con questa caxxo di legge elettorale ancora in alto mare dopo anni

facciamo sta telefonata a gpmorgan, goldmansax, alla Anghela al limite

e che axx...

psichiatria. 1 03.10.17 18:49| 
 |
Rispondi al commento

ma perché vi affannate a dimostrare che il rosatellum è incostituzionale!!!
i parassiti lo sanno benissimo anzi lo fanno apposta visto che la corte cost. non funzione e il presidente della repubblica è amorfo. infatti:::LA TECNICA è QUESTA 1-si approva una legge elettorale incostituzionale,in prossimità delle elezioni.2-si fanno le elezioni con tale legge nominando tutti i parlamentari.3-poi viene impugnata e dopo tre anni è dichiarata incostituzionale.ma la corte come è successo con il porcellum li lascia li,con l'assenso del pres della rep. 4--ne fannpo un'altra sempre incost.
sapendo che lo è in prossimità delle elezioni future ...e così via in modo che il parlamento sia sempre di nominati.
chi potrebbe spezzare questa presa per i fondelli
1--il presidente della repubblica con un appello al popolo che spiegasse questa truffa ,negando la firma sotto la legge.vediaMO SE AVREBBERO IL CORAGGIO DI RIPRESENTARLA COSì Com'è,ALLORA ILPRES.
DOVREBBE FIRMARLA.NON ci rimarrebbe che scendere in piazza per fare tabula rasa cioè ricominciare con il proporzionale puro.
quindi non è che una singola legge è una truffa ma è un'associazione per delinquere che artatamente vara leggi incostituzionali ...è materi di codice penale non di diritto amministrativo.


Caro Toninelli ...

Mi ritorna in mente una risposta del vecchio & saggio Giulietto Chiesa :
- " ... Si sorprende???
Se ne sono accorti all'ultimo che il sistema informativo è in mano al nemico?
SI ASPETTAVA DEI REGALI?????
CHI HA IL POTERE NON REGALA MAI NIENTE !!

Ma ci sono momenti in cui una forza politica, se guidata responsabilmente, deve stabilire i punti fermi su cui agire.
Ovvio che si esiste solo se si è trasmessi (non lo sapevate?), ma certe cose, se dette, pesano come macigni sulla storia futura di un movimento.
E, se non sono dette, pesano anche di più. Bisognava dirle.
Ma se non si ha un'idea chiara del problema, non si sa cosa dire.
E non sono state dette.
La mia critica (per quelli che vogliono ascoltarla) è:
non è mai troppo tardi.
Si cominci a farlo adesso,
lanciando un grande dibattito nazionale del M5S, nel M5S e fuori.
Io sono pronto a parteciparVi, con le mie modeste competenze." -

Lino V. Commentatore certificato 03.10.17 18:38| 
 |
Rispondi al commento

ROSATELLUM X

E’ davvero emblematico cercare di capire dove vogliano andare a parare i partiti politici con la proposta di tale legge elettorale riformulata in versione bis ma inutile quanto la prima,o meglio utile a quella politica che vive di consenso da filiera.
Tale consenso non deriva dalla bontà delle politiche applicate dal singolo partito ma è la sommatoria di clientelismi e raccomandazioni delle coalizioni di fatto già esistenti tra i partiti,i quali si scambiano favori ed eletti alla velocità di un onda gravitazionale.
Cosa ti serve?Ho quello che fa per te tanto il “sistema” non si oppone,anzi collabora.
La quadra la si ritrova nel bene e nel male,quando bisogna essere garantisti per l’uno ma non per l’altro,tranquilli,però,ce ne per tutti,anche per trombati e condannati,il sistema non ti abbandona mai.
Ma tale legge bis assicurerà la tanto bramata maggioranza di governo di cui tutti si riempiono la bocca nei talk show e nelle interviste con tanto di trucco e domande scontate?
Manco a parlarne.L’unica correzione è quella del listino dei nominati dai partiti nei collegi uninominali i quali anche se scartati possono fare ricorso alle candidature in 3 circoscrizioni proporzionali diverse,il ritorno della magnifica pluri candidatura.
Il Rosatellum bis fa comodo a tutti anche ai piccoli partiti che con la nuova versione possono unirsi ai grossi anche se non superano la soglia di sbarramento.Come?
Scambiandosi le candidature nei collegi uninominali e il trucco si ripropone come nel Mattarellum.
Allora a che serve?
A punire chi non si coalizza e cioè SOLO il M5S a meno che non ci sia una ammucchiata tra centro destra e centro sinistra per superare la soglia della governabilità ma qui si teorizza l'orgia e non so quanti siano disposti a farne parte.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 03.10.17 18:36| 
 |
Rispondi al commento

DA MATTARELLUM AL ROSATELLUM-BIS E' UN GRAN BORDELLUM

Nel “Rosatellum bis” il 36 per cento dei seggi viene assegnato con un sistema maggioritario basato su collegi uninominali – cioè collegi in cui ogni partito presenta un solo candidato – mentre il restante 64 per cento viene assegnato con criteri proporzionali (ci saranno quindi 231 seggi alla Camera e 102 al Senato eletti con i collegi).

Ai partiti politicamente più vicini quindi converrà accordarsi sul candidato da appoggiare in ogni singolo collegio e poi appoggiarlo tutti insieme, come avveniva ai tempi del Mattarellum.
L’elettore quindi avrà un solo voto a disposizione: scegliendo un candidato nel collegio uninominale si voterà automaticamente anche il listino proporzionale della coalizione che lo appoggia.

Soglia di sbarramento al 3 per cento per i partiti che si presentano da soli e al 10 per cento per le coalizioni. Per elettori è meglio barrare la propria lista favorita, altrimenti il nostro voto sarà assegnato automaticamente!!
La legge è stata proposta dal PD è appoggiata anche da Forza Italia, Lega Nord e dai centristi e Alfano.

Un incentivo a coalizzarsi tra i vari partiti perciò chi partecipa da solo come M5S è penalizzato.

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 03.10.17 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro Toninelli ,nell'ammucchiata che ci stanno preparando, fanno anche e soprattutto parte la Mafia, la Camorra e l' Nrangheta e non per modo di dire ,ma in modo organico e operativo. Queste organizzazioni ,ricordiamolo hanno sempre operato con stragi ,omicidi e infiltrazioni nella politica, a favore delle forze reazionarie e conservatrici.
Basti pensare che tra i fondatori di "Forza Italia " c'è un tale Dell'Utri, e tra i collaboratori di Berlusconi un tale Mangano. La Mafia ha sempre determinato la classe dirigente della Sicilia controllando la vecchia DC e vi sembra possibile che adesso con i 5S che potrebbero cambiare le cose se ne staranno buoni e rassegnati ?

Armando Giampieri, Canale Monterano Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.10.17 18:19| 
 |
Rispondi al commento

UNO DEI MAGGIORI MALI DELL’ITALIA
è sicuramente quello dell’informazione in mano a potenti gruppi di potere radicatosi da molti decenni nel Paese. L’intero comparto dell’informazione di oggi può essere diviso in 5 grossi blocchi che sono: GEDI Gruppo Editoriale SpA (controllata da CIR di Debenedetti) edita La Repubblica, La Stampa, Il Secolo XIX, L’Espresso, radio Deejey, radio Capital, radio m20, m20tv, radio Capital tv, My Deejey. Mediaset (Berlusconi) oltre al Giornale è proprietaria dei canali tv 4, 5, 6, e molti altri. Francesco Gaetano Caltagirone è proprietario dei giornali: Il Messaggero, Il Mattino, il Nuovo Quotidiano di Puglie, leggo, il Corriere Adriatico, il Gazzettino. Urbano Cairo maggior azionista di RCS Media Group editrice del Corriere della Sera e Gazzetta dello Sport e proprietario della TV La 7. Le TV di Stato che sono controllate dal potere politico che da molti anni è sempre lo stesso. Di questi 5 grossi blocchi, ad eccezione di Urbano Cairo, ma questo non ha le mani completamente libere perchè non ha la maggioranza assoluta, nessuno è editore puro. Tutti i proprietari provengono dal settore dell’imprenditoria e tutti sono entrati nei Media per influenzare la politica e quindi tutelare i propri interessi. Per il bene del Paese sarebbe molto importante smembrare questi potenti gruppi mediatici limitandone le gestioni a percentuali modeste ed ininfluenti. Questa, insieme alla corruzione, dovrebbe essere la battaglia principe per resettare il Bel Paese.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 03.10.17 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Centrodx e centrosx si sputeranno addosso fino alla presentazione delle liste elettorali, dopodiché amici più di prima, si sa com’è la storia. Questa legge elettorale serve solo a ratificare ciò che sarà stato deciso nelle segrete stanze ed è pazzesco, sono certo che un piddino vorrebbe votare il suo partito e basta, non riesco a capacitarmi di come accetterà di votare “anche” qualcos’altro! Da una parte i miracoli della democrazia verdiniana e dall’altra Berlinguer che si rigira nella tomba, magnifico! Contenti loto contenti tutti, grazie Italia.

Franco Mas 03.10.17 17:59| 
 |
Rispondi al commento

C'è un unico modo per superare ogni imbroglio della casta,votare uniti il M5S,convincere il maggior numero di persone a votarlo,diamoci da fare se vogliamo spazzare il marciume di questo paese!Le chiacchiere stanno a zero,bisogna agire!

giancarlo f., pomezia Commentatore certificato 03.10.17 17:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Mi sembra una porcata, ma non sono affatto d'accordo che sia una "truffa incostituzionale".
Intanto perchè incostutizionale? e perchè truffa? se voto una persona, evidentemente voto il suo partito, che la esprime all'interno della sua lista. Se non sono d'accordo con il programma delle altre liste collegate, c'è qualcosa che non va nel fatto stesso che la "mia lista" si colleghi ad altre che non supporterei mai, no?!
In ogni caso la libertà di mandato fa si che la persona, una volta in Parlamento, possa agire con indipendenza e libertà di pensiero e coscienza. Direi quindi meglio di niente, sicuramente meglio del Porcellum.
Al limite si rischia un M5* contro tutti, ma non è proprio quello che vogliamo? vincere - noi 5* - contro tutti per rendere migliore il nostro paese dando l'esempio con le persone che scegliamo (insieme alle liste collegate). Spero il mio commento generi opinioni e confutazioni costruttive ...
Saluti, Federico

Federico A., Roma 03.10.17 17:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non servono i metodi gentili, questi vanno presi e buttati in alto mare con una pietra al collo, sequestrare tutto quello che hanno rubato e poi, molto dopo, fare il processo con comodo.Sono illeggittimi efanno un'altra legge elettorale illeggittima ? Siamo il paese di pulcinella .La Corte Costuituzionale pagata a fior di euri quando ha detto ch'erano illeggittimi, si doveva andare subito al voto con il proprzionale.

salvatore ., palermo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.10.17 17:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domanda: Ma se è vero che con questa legge truffa i furboni che governano l'Italia hanno deciso di trombare M5S servendosi di tante liste civetta che moltiplicano i voti del loro candidato, non sarebbe il caso di svegliarsi e di creare anche noi tante liste civetta? Ad esempio, dato che M5S non vuole allearsi con nessun altro partito, perchè non crea, per gemmazione, una serie di Movimenti, ad esempio Movimento Ecologista, Movimento per Libertà e Giustizia, Movimento per Sviluppo e Lavoro, eccetera.
E' proprio necessario fare sempre la figura dei fessi e lasciarci trombare da furbi e farabutti?

Giuseppe Pipino, Tavagnacco Commentatore certificato 03.10.17 17:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna capire bene con chi abbiamo a che fare. Capire bene.

Perché nonostante il porcellum sia stato dichiarato incostituzionale governo e parlamento sono rimasti insediati?

Umberto Eco

[...] La prima affermazione è che questo Parlamento è delegittimato perché è stato eletto con il Porcellum, legge dichiarata incostituzionale. Ma nel momento in cui questo Parlamento è stato eletto il Porcellum era legge dello Stato, non si sarebbe potuto votare secondo altra legge, e quindi il Parlamento è stato eletto secondo la legge allora vigente. Si dovrà certo procedere a nuove elezioni in base a una nuova legge, ma chi deve decidere quale sia questa nuova legge è pur sempre il Parlamento attuale, nel pieno dei suoi poteri in quanto eletto secondo le regole che vigevano al momento della sua elezione.[...]

Ipotesi malsana ma possibile, siamo in Italia
Se il pdr promulga una legge elettorale che
dovesse risultare anticostituzionale, (sarebbe la seconda) , come si evince dal passato, il parlamento tutto può continuare ad operare, governo compreso. Una truffa che i nostri avversari - e sappiamo bene chi sono e di cosa sono capaci- intendono sicuramente attuare . L' unica risposta possibile è l' abbandono delle sedi istituzionali da parte del m5*. Non vedo altra ipotesi se le cose dovessero andare come descritto. C' è un lumite a tutto.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 03.10.17 16:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma non ho capito, la prima forza politica del Paese deve subire 'ste porcate golpistiche senza poter fare nulla?

Alberto O., Bergamo Commentatore certificato 03.10.17 16:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Denunciate tutto quello che hanno in mente questi delinquenti patentati. Organizzare manifestazione nazionale sotto il parlamento. Sputtaniamoli in mondovisione.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 03.10.17 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Prendiamo esempio dai Catalani,
(l'esempio vale per il modo di manifestare)

Pacifiche dimostrazioni, tutti seduti in terra, sciopero generale, vediamo come andrà a finire.

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.10.17 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se la facciano ....gli italiani han bisogno di 1 altra batosta ..devono picchiare contro il muro per l ennesima volta ..

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.10.17 16:42| 
 |
Rispondi al commento

LA NUOVA LEGGE ELETTORALE È UNA TRUFFA INCOSTITUZIONALE

Si Danilo, la legge elettorale è fatta per farci "fuori", e siccome lì dentro non incidiamo, per una mera questione di numeri, è proprio "fuori" che dobbiamo portare le nostre battaglie.

Con leggi elettorali anticostituzionali sono diverse legislature che vanno avanti, com'è la storia del, fatta la legge trovato l'inganno?

Avete un compito gravoso lì dentro, non è facile, ma dopo quattro anni s'è capito che fanno, discutono e approvano solo quel caxxo che gli pare.

La mia proposta è quella di mettere un presidio fisso davanti al Colle, che Mattarella vi veda ogni giorno che esce da quel portone, non mancherà di certo l'appoggio di tanti cittadini pronti a sostenere il M5S.

Regole parlamentari:

Se la Maggioranza approva, è legge, e lì dentro noi siamo la minoranza!

Buon lavoro e speriamo in iniziative di grande risonanza mediatica, solo la gente incaxxata nera gli produce qualche sussulto a sta banda de infami!

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.10.17 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

--------NON E' LA COERENZA LA DOTE PIU' IMPORTANTE PER GOVERNARE, MA E' L'INTELLIGENZA----

SCRIVETELO SUI MANIFESTI MURALI IN TUTTE LE CITTA’, IL BLOG È LETTO SEMPRE DALLE STESSE PERSONE NON HANNO BISOGNO DI QUESTE INFORMAZIONI GIA SI FIDANO DEL M5S !!!
SENZA INFORMAZIONE IN STRADA NON SI VA DA NESSUNA PARTE !!!
IL CONSENSO SI OTTIENE CON L'INFORMAZIONE !!!
CON IL CONSENSO SI GOVERNA !!!
DI QUESTO PASSO E CON QUESTI MEDOTI OCCORRONO 100 ANNI PER CAMBIARE LE COSE !!!
INVECE DI RESTITUIRE I SOLDI RESTITUITELI AI CITTADINI IN INFORMAZIONE !!!

Franco Della Rosa 02.10.17 19:17

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.10.17 16:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarei del parere di non presentare nessuna lista del movimento 5 stelle alle politiche se dovessero approvare questa porcata. Farsi eleggere e poi dovere assistere impotenti alle porcate che continueranno a fare non gha senso. Che si votino da soli loro , la corte costituzionale e tutti giudici che sono collusi con questa marmaglia. Così andrebbe a votare il 25% degli elettori, Ci vogliono maniere forti, Non basta l'aventino .Via tutti e scendeer nelle piazze. L'opposizione gentile non paga e i cambiamenti si sono avuti solo con le maniere forti.

salvatore ., palermo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.10.17 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Viviana

In questo paese il potere è politicamente diviso in due parti:
i bulimici e gli anoressici
Delle due patologie
ugualmente
si muore.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.10.17 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Praticamente tutti loro contro il movimento. Quindi o voti loro o voti il movimento. Siamo verso la risoluzione dei partiti. Democratici contro conservatori. Ormai possiamo ridurre anche il numero dei parlamentari... tanta gente privilegiata a rappresentare chi poi vuole questo sistema non serve.

Loredana vangelisti 03.10.17 16:28| 
 |
Rispondi al commento

CANTO QUINTO
da “La Fine del Titanic”

Rubate ciò che vi è stato rubato,
prendetevi finalmente quel che è vostro, gridava,
intirizzito, la giacca gli andava stretta,
i suoi capelli guizzavano sotto le gru
e lui gridava: io sono uno di voi,
cosa state ancora ad aspettare? Adesso
è ora, sfondate le barriere,
gettate la gentaglia a mare,
comprese le valigie, i cani, i lacchè
le donne anch’esse e persino i bambini,
con violenza, coi coltelli, con le nude mani!
E mostrava loro il coltello,
mostrava loro la nuda mano.

Ma quelli della terza classe,
emigranti tutti, stavano lì fermi
nell’oscurità, si toglievano tranquillamente
il berretto e restavano ad ascoltarlo.

Ma quando vi deciderete a prendere vendetta,
se non vi muovete subito?
O forse non siete capaci di vedere del sangue
che non sia quello dei vostri figli e il vostro?
E si graffiava il viso
e si feriva le mani
e mostrava loro il suo sangue.

Ma quelli della terza classe
lo ascoltavano e tacevano.
Non perché non parlasse lituano
(non parlava lituano);
non perché fossero ubriachi
(le loro antiquate bottiglie,
avvolte in panni grossolani,
erano state da tempo scolate);
non perché avessero fame
(avevano anche fame):

non era per via di tutto ciò. Non era
così facile da spiegare.
Capivano, certo, quel che diceva,
ma non capivano lui.
Le sue parole non erano le loro.
Erano rosi da paure diverse
dalle sue, e da altre speranze.
Rimasero lì in piedi, pazienti,
con i loro zaini, i loro rosari,
i loro bambini rachitici,
dietro alle barriere, gli fecero largo,
lo ascoltavano, rispettosamente,
e attesero, finché non affondarono.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.10.17 16:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.. e poi? Torneremo a votare, quando costoro non si inventeranno più funi attaccate al nulla a cui aggrapparsi per perpetuare un potere nato marcio e che morirà puzzando di cadavere precoce e postumo
.. e poi? il 50, il 60 % degli ‘aventi diritto’ non andrà nemmeno a votare
per inerzia
per schifo
per uscire con la morosa
per andare al bar
per vedere i telefilm polizieschi in televisione
per mangiarsi le unghie
magari dei piedi
per farsi una canna
per farsi una pippa
perché tanto non serve
perché ho fatto sempre così

e diranno tutti a se stessi come Enzensberger

Io volentieri diserto. Strategia
o cara abitudine –
per questo davvero non c’è bisogno
di arrivare ai settanta.
Non rispondere a certe sollecitazioni
già a quindici mi sembrava
assolutamente opportuno.
Allora mi dicevo:
un po’ di distacco non nuoce.
Ritirarsi, affermano gli esperti,
è un’arte anche questa.
Andare all’attacco di interi eserciti
per il singolo ha poca speranza di riuscita,
se non in casi estremi.
Altri la vedono diversamente,
vanno volentieri al fronte,
con grandi strepiti combattono
battaglie perdute.
Non è sempre facile dire
cosa sia meglio. Io ad ogni modo
preferisco sottrarmi,
se è necessario, anche a me stesso.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.10.17 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Viviana Vivarelli

Sono nata in un Paese che non c’è
un Paese schizofrenico
che vuol dire frantumato, dissociato, psicotico, alienato
le sue parti vogliono la secessione, la divisione, la frammentazione, la decomposizione, la depredazione, la devastazione, il saccheggio e la dissoluzione
Immaginate un organismo in cui le sue cellule si comportano allo stesso modo
ognuna in lotta con le altre
ognuna per prevalere se stessa
nell’anarchia solipsistica dell’egoismo più stracannato
di chi ha perduto ogni ragione e capisce solo la dominazione
ognuna pronta a distruggere ogni altra funzione
lo stato sociale del vedere e del provvedere, la sopravvivenza dell’alimentare e del metabolizzare, l’educazione dell’udire e del capire, la prevenzione del fiutare e del tutelare
un organismo in lotta con se stesso
che si divora
si cannibalizza
si strazia
si tortura
si agonizza
dove l’occhio uccide l’orecchio
ed entrambi fanno fuori la lingua
e mandano a fanculo l’intestino
e la bocca vomita invece di inglobare
il cuore lamenta un’assenza
che fa disperare
la circolazione è emofiliaca
il sistema nervoso è malato di SLA
e in questo bailamme
il cervello serve le cellule cancerogene
le saluta come regine
inventa ogni trucco per salvarle
da ogni anticorpo salutare
e solo la morte vuole salvare
solo la morte vuole salvare

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.10.17 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Questo Paese è svenuto, dimenticato, ferito, in coma, pazzo, morente, asettico, svogliato, assente, emarginato, nolente, irreperibile, distante, smemorato, perdente, esaurito, sfumato, fumato, soccombente, evanescente, incosciente, morto, morente, inesistente….

Questo Paese dov’è? Dove va? Cosa sa?
Inutile chiederglielo. Direbbe: a chi parli? A me??? A me che non c’è?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.10.17 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Premesso che “incostituzionale” è una cosa che può essere un pregio
Fra parentesi, Se le altre leggi sono buone, la costituzione è una troiata, oppure se ci sono altre leggi non buone, allora quante devono essere modificate, soppresse? Qualsiasi legge deve essere migliorata, o soppressa; dalla legge 104 sui disabili fino alla legge Biagi https://it.wikipedia.org/wiki/Legge_Biagi.

La realtà è che qualunque legge si faccia, se la maggioranza degli italiani voteranno M5S, il movimento governa, senza alleati, altrimenti no.

Io ricordo per tutti, che se si votava SI al referendum di 1 anno fa, non serviva la maggioranza, ma “solo” il 40%, perchè si eliminava il senato. E il senato è eletto col proporzionale, vi ricordo.
Siete stati zucconi? Sì, ma non è colpa mia, ma solo perchè non valutate le conseguenze degli atti; è come adesso lamentarsi di aversi tagliato i cogli***, per far dispetto alla moglie. Siete stati MONE http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Mona.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 03.10.17 16:18| 
 |
Rispondi al commento

In politica, come in amore, è inevitabile la delusione
Ma a ben vedere, essa non è che disillusione
di tifosi di corto raggio
e questa
non incide sul significato del sogno
(perché nessun sogno in sé scema, se è valido)
Quello che cade
è l’eccesso di idealismo che avevamo messo
nel progetto
Non è l’ideale, che resta imperturbabile
ma il nostro infantilismo inappagato
che voleva rapidi successi
come il bambino che vuole essere promosso
prima ancora di avere studiato
o il tifoso che vuole la vittoria
dopo un’ora a inizio di partita
e odia anche i tempi
supplementari
Quello che conta
non è amare l’oggetto
ma vivere l’amore
non è vincere, ma liberare la libertà
La democrazia non è una partita di ultras
o un gioco di bambini dall’attenzione breve
non è una corsa a 1,2,3 stella
è una lunga camminata costante
che dura tutta una vita.

Viviana

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.10.17 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Siamo tutti affetti da depressione
qualcuno eccelle in disperazione
facciamo come sotto i bombardamenti
fingiamo di non sentire i boati
per raccogliere un po’ di civiltà ordinaria
e difendere con paraorecchi e bende agli occhi
uno straccio di vita quotidiana
Ma quando facciamo silenzio al mondo
per non soffrire troppo
e ci esiliamo dall’essere interamente umani
la cupa assenza dell’emarginato
preme sui nostri cuori
come una lapide di tomba
Nulla grida così forte come le lacrime
dei silenziosi
e quelle lacrime coprono il vuoto rimbombante
dei potenti che diventa un bisbiglio
indecifrabile e insensato

Viviana

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.10.17 16:16| 
 |
Rispondi al commento

SOTTO IL RAZZISMO NIENTE
Cosa ha realizzato in più di 20 anni di strombazzamenti la propaganda leghista? Niente!
Che fine hanno fatto la secessione, il federalismo, l’opposizione a Roma ladrona, il no alla mafia, le ronde padane, il potere al territorio, la democrazia dal basso, la pulizia morale, la semplificazione legislativa, il contrasto alla P2 ,le banche del popolo?
La Lega ha fatto suoi i peggiori difetti di quella casta politica ladrona e truffaldina che ha mandato in rovina il Paese,appoggiandola in tutto il suo pattume e continua anche oggi a sostenere gli amici della mafia o della P2 e quel brutto ceffo di B che è stato sentenziato come delinquente reiterato e costante. Dovevamo vedere la Lega che appoggiava tutte le leggi che B ha fatto a favore della mafia. Dovevamo vedere perfino il tesoriere della Lega che si faceva consigliare dalla ‘ndrangheta su come nascondere il malloppo. La retorica di basso livello con cui la Lega ha infarcito per un ventennio le teste calde dei suoi accoliti, i roboanti appelli ad una patria inesistente mentre annientava e sporcava la patria reale, il rifiuto costante a non vedere che nei furti e negli intrallazzi della peggiore politica ci regnava la famiglia di Bossi o ci sguazzavano i nuovi politici leghisti, in cosa è finito tutto questo?
Di tutto questo ciarpame inutile e di pessimo gusto che ha rovinato l’Italia come un Gran Guignol barbaro e incivile cosa è rimasto? Solo il razzismo,l’odio feroce e inconsulto a chi più povero e disgraziato di noi.Di tutti i vizi italiani,il più disumano,da poveri verso i poveri per nascondere ancora una volta i furti dei ricchi e impedire agli scarsi di mente di pensare e di capire chi sono i veri nemici del Paese,un favore in più fatto alla propaganda di regime per mantenere meglio in sella i distruttori di questo Paese.
Di 20 anni di retorica bieca e incivile cosa è rimasto? Solo il razzismo.Se si toglie il razzismo,della Lega non restano nemmeno le scorie.
Ma sotto il razzismo niente

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.10.17 16:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN MOMENTANEO CROLLO DI PAZIENZA
Viviana Vivarelli

Non c’è momento più vuoto
di quello in cui la fede più accesa
crolla
per le lungaggini dei tempi
per le ripetizioni dei tiranni
per la brevità della speranza umana
che è sempre un fuoco breve
che si alimenta solo col successo

E’ il cuore dell’uomo un centometrista
ma il potere corre la sua maratona
lunga come il tempo.
e su quella
ha costruito un dominio
interminabile.

saziamo l’albero
della nostra pazienza
affinché non cessi la sua crescita
dopo le prime foglie
con subitanee stanchezze
e infantili diversioni
non guardiamo alle stenti frutti
e ai rami così esili
ma spingiamo forte in alto
costanti verso il Cielo!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.10.17 16:13| 
 |
Rispondi al commento

ENZENSBERGER

Deve mangiar viole del pensiero, l’avvoltoio?
Dallo sciacallo, che cosa pretendete?
Che muti pelo? E dal lupo? Deve
da sé cavarsi i denti?
Che cosa non vi garba
nei commissari politici e nei pontefici?
Che cosa idioti vi incanta, perdendo biancheria
sullo schermo bugiardo?

Chi cuce al generale
la striscia di sangue sui pantaloni? Chi
trancia il cappone all’usuraio? Chi
fieramente si appende la croce di latta
sull’ombelico brontolante? Chi intasca
la mancia, la moneta d’argento, l’obolo
del silenzio? Son molti
i derubati, pochi i ladri; chi
li applaude allora, chi
li decora e distingue, chi è avido
di menzogna?

Nello specchio guardatevi: vigliacchi
che scansate la pena della verità,
avversi ad imparare e che il pensiero
ai lupi rimettete,
l’anello al naso è il vostro gioiello più caro,
nessun inganno è abbastanza cretino, nessuna
consolazione abbastanza a buon prezzo, ogni ricatto
troppo blando è per voi.
Pecore, a voi sorelle
son le cornacchie, se a voi le confronto.
Voi vi accecate a vicenda.
Regna invece tra i lupi
fraternità. Vanno essi
in branchi.

Siano lodati i banditi. Alla violenza
voi li invitate, vi buttate sopra
il pigro letto
dell’ubbidienza. Tra i guaiti ancora
mentite. Sbranati
volete essere. Voi
non lo mutate il mondo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.10.17 16:11| 
 |
Rispondi al commento

I Partiti litigano (fanno finta di litigare) sempre su tutto solo in una cosa sono tutti d'accordo: non far vincere il M5s.
Ma il M5s ha già vinto. Tutti i Partiti stanno scimmiottando il MoVimento e il suo programma.

Possono fare tutte le leggi elettorali che vogliono ma hanno già perso.

giorgio peruffo Commentatore certificato 03.10.17 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Grillo dixit
CHI COMANDA OGGI IN ITALIA’”
è la TROIKA (Fondo Monetario Internazionale + Unione Europea + Banca centrale europea).
Comanda il SISTEMA ULTRALIBERISTA con tutti i suoi soggetti: banche, borse, organismi economici europei, organismi economici americani, Fed, banche maggiori come la J.P. Morgan, corporation…
Dunque comanda il TURBOCAPITALISMO, termine con cui Luttwack indicò la degenerazione estrema del capitalismo e la sua involuzione suicida, con una globalizzazione senza controllo dominata da pochi squali, il prevalere di multinazionali cieche e sopravanzanti la politica e la legge, guerre finanziarie atroci che accompagnano o sostituiscono le guerre militari con distruttività anche peggiori, esproprio di ogni diritto civile o del lavoro, dei popoli o dei governi, per il dispotismo di un mercato disumano e impazzito in mano a pochi plutocrati o addirittura dominato dai meccanismi automatici dei computer delle Borse, volto a privatizzare tutto e ridurlo a merce o speculazione finanziaria, disumanizzare l’uomo e farne uno schiavo, governare ogni esistente col profitto più folle, e distruggere la vita e l’economia reale infischiandosene del futuro del pianeta e dei suoi abitanti.
In forma anche più breve: comanda la PAZZIA!
Ma, come avvenne per Hitler, la pazzia estrema di pochi è sostenuta dalla completa incoscienza di troppi.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.10.17 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Se è anticostituzionale, il PDR DEVE intervenire. Se non interviene, vuol dire che il PDR non serve a niente. Se non serve a niente, interveniamo noi: megamanifestazione a Roma. Se non interveniamo nemmeno noi, vuol dire che, alla maggior parte degli italiani, le cose stanno bene così. Se le cose ci stanno bene così, allora teniamoci quest'accozzaglia che c'è in parlamento, ce la meritiamo.

Alessandro L. 03.10.17 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Aver messo in cima alle priorità pubbliche il capitale ha portato alla fisiologica corruzione delle democrazie ideali, i cui rappresentanti si sono asserragliati nei luoghi di potere formando plutocrazie di fatto, svuotando i sistemi parlamentari di tutti i loro valori potenziali (del resto mai realizzati), violentando le Costituzioni in modo dispotico e arrogante, ignorando la volontà popolare e i bisogni dei cittadini, trasformando le rappresentanze democratiche in comitati esecutivi di corporation efferate, ben insediate negli organismi economici sovranazionali, come la Bce, la Bm, il Fm…, tutti ferreamente posti a difesa del grande capitale, contro i diritti dei cittadini, contro le difese dei lavoratori, contro le tutele dello stato sociale, contro la stessa sopravvivenza dei popoli, secondo sistemi che nulla hanno mai avuto di democratico e le cui scelte assolutiste non sono mai state sottoposte al giudizio dei popoli.
Il capitalismo è un sistema corrotto creato per il potere di pochi che si sono dati l’arbitrio di schiacciare i molti per soddisfare un disumano e sconfinato egoismo. E’ pertanto l’esatto opposto della democrazia e va combattuto e distrutto come si deve fare contro ogni cancro che attacca e uccide una Nazione.
Il capitalismo, insediato nei partiti di sx come di dx contro il futuro di un Paese, è il primo cancro da attaccare, in tutte le sue forme, economiche, sociali, ideologiche, dogmatiche e politiche… E’ il primo cancro del Paese. Ad esso si attaccano tutti gli altri cancri che un governo sano dovrebbe combattere (la mafia criminale, la mafia ecclesiastica, la mafia finanziaria, la criminalità comune e organizzata), in un agglomerato compatto di interessi comuni finalizzati al furto, al saccheggio, alla distruzione della vita di noi tutti, nel nome solo e unico dei personali interessi di pochi.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.10.17 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S è contro la violenza. Capisco, approvo e non per nulla vi sono anche iscritto. Questo non mi toglie il desiderio di sopprimere violentemente tanta gentaglia, anche se so che non lo farei mai. Ma almeno una cosa la dico: è necessario orgnizzare un'azione non violenta di massa, continuativa e tenace contro questi tiranni criminali che è inutile pensare di abbattere col solo rito formale delle schede ( truccate )

Patrizio Laconi, Cagliari Commentatore certificato 03.10.17 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cercate di fermarli alleandovi anche con il diavolo, altrimenti siamo fregati.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.10.17 15:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma il pdr, che già ha firmato una legge incostituzionale (italicum), almeno il lancio di un monito ? Capisco che diventare responsabile così ,da sera a mattina , può spiazzare , ma un segno , anche solo con la testa per dimostrare di aver capito .. Su dai.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 03.10.17 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La porcata BIS!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.10.17 15:41| 
 |
Rispondi al commento

spazziamoli via!!!! accozzaglia di partiti!
a riveder le stelle

marina omiccioli 03.10.17 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Mi viene da ridere,

--- Uniti da un'unica idea politica o ideale ---

Questa accozzaglia di partiti sono uniti solo per conservare la poltrona e per continuare ad arraffare soldi ai cog..i che li votano compresi anche quelli come noi che non li voteranno mai.

Andiamo a Roma , tutti seduti in terra davanti alle Camere, che ci portino via di peso, il giorno dopo siamo ancora li.

Vediamo chi si stanca prima.

W M 5 * * * * *

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.10.17 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Alle prossime elezioni spazziamo via tutti questi personaggi attaccati solamente alla poltrona

Hoberdan B., Belluno Commentatore certificato 03.10.17 15:28| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori