Il Blog delle Stelle
La pazienza degli italiani ha un limite #LasciatemiVotare

La pazienza degli italiani ha un limite #LasciatemiVotare

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 189

di MoVimento 5 Stelle

Se è vero che la pazienza è la virtù dei forti, gli italiani sono i più forti del mondo. Stanno dimostrando una calma incredibile nei confronti del governo e del partito che il governo ce l'ha in mano: il Pd. Pensate per un attimo a quello che stiamo subendo. Il Paese sta sempre peggio: disoccupazione, povertà, debito pubblico, imprese che chiudono, licenziamenti, pensioni da fame, giovani che fuggono.Uno scenario apocalittico.

Da quando è iniziata la legislatura, durante la quale si sono succeduti tre premier che non hanno avuto alcuna legittimazione popolare, il Pd di governo si è occupato solo di salvare le banche demolendo i risparmiatori, di fare favori alle lobby del gioco d'azzardo e del petrolio, di fare tagli alla sanità e alla scuola, di abolire i diritti dei lavoratori, di fare una riforma costituzionale dannosa e giustamente bocciata dagli italiani, di fare una legge elettorale antimovimento5stelle salvo ripudiarla quando si sono resi conto che così non era e infine vederla demolita dalla Consulta. Quattro anni buttati al cesso.

Quattro anni di megastipendi a deputati e senatori che hanno lavorato solo per i propri partiti pigiando bottoni a chiamata. Quattro anni di rimborsi elettorali: 45,8 milioni di euro solo per il Pd. Dopo il 4 dicembre hanno detto che sarebbero andati via e che si sarebbe votato e invece ecco Gentiloni. E dagli italiani pazienza. Gentiloni doveva essere temporaneo e invece ora il Pd lo ha blindato garantendo che arriverà fino al 2018. E ancora pazienza. In questi giorni si sta consumando la scissione del Pd. Mentre il Paese si disintegra, il presidente del Consiglio si trastulla insieme al partito di governo in una spartizione di poltrone e poteri personali. L'italiano guarda, forse impreca, ma porta ancora pazienza, si rimbocca le maniche e continua ad andare avanti, ha altro a cui pensare; "la troveranno una soluzione" pensa, "mi lasceranno votare prima o poi".

Non sarà così. I mesi che ci attendono saranno devastanti. Il Pd non ha nessuna soluzione per il Paese, pensano alle banche degli amici, alle multinazionali che li finanziano e alle poltrone di parenti e colleghi. Gli italiani porteranno ancora pazienza, perchè noi italiani siamo così, siamo persone per bene. Ma tutto ha un limite. Il limite è settembre, quando i parlamentari, dopo tutta questa farsa, si intascheranno finalmente la pensione. A quel punto la pazienza sarà esaurita. Ci sarà l'armageddon dei partiti. L'italiano vorrebbe evitare di perdere le staffe, "lasciatemi votare" pensa "lasciatemi votare e fatemi scegliere il futuro che voglio per il Paese. Non tirate troppo la corda" Non provocate oltre il popolo. Si può andare al voto a giugno approvando la proposta del M5s per la legge elettorale a marzo e ad aprile sciogliere le camere. Se andate oltre (con le vostre beghe, con un premier invisibile, per prendervi la pensione) gli elettori se lo ricorderanno.

Lasciatemi votare
con la matita in mano
lasciatemi votare
un programma serio e sano
Lasciatemi votare
perché ne sono fiero
sono un italiano
un italiano vero






Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

20 Feb 2017, 09:47 | Scrivi | Commenti (189) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 189


Tags: governo, lasciatemi votare, m5s, pd, voto

Commenti

 

Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è la signora Josina gomez offerte di prestito diversi per i vostri progetti prima fino a 50.000 euro con un tasso del 2% per il vostro viaggio e di project financing studi per le imprese di costruzione d'oltremare e fondo di investimento in commercio vari di progetto e costruzione e altre l'acquisto di auto a noleggio a casa e Appartamento acquisto e pronto per la salute e l'educazione dei vostri figli pronto sollievo per chiunque nel settore agricolo pericolo e affari milioni project financing
Contattare il servizio di posta elettronica bancadiaccreditamento2017@gmail.com

antonie amdronia Commentatore certificato 27.02.17 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Ecco il prossimo futuro...di merda per noi.
ARRIVA LA PATRIMONIALE:
http://www.teleborsa.it/Editoriali/2017/02/23/invece-dell-iva-arriva-la-patrimoniale-1.html

R. V. 27.02.17 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Cari Amici, non perdete il vostro tempo con falsi istituti di credito che non potrà mai fornire ciò che si desidera. Io che ti parlo, ho già fatto l'esperienza con un sacco di suoi falsi istituti di credito e con l'aiuto di Dio, mi sono imbattuto in ms. ANISSA KHERALLAH ( developpement.aide@gmail.com ) una donna, molto modesto e gentile. Esorto voi ha il contatto di questa donna, se non, avrai sempre essere vittime di false istituti di credito. Ho avuto il mio prestito e so di cosa parlo. Ascoltate quello che vi dico, io non guadagna nulla da dirvi tutto quello che io vi dico in questo momento, ma io lo faccio per salvare dalle mani delle persone sbagliate. Se si vuole veramente prestito, è questa donna saggia che può aiutare. Sono orgoglioso di essere il suo testimone, perché mi sento sollevato il giorno in cui ho preso il mio denaro. Questo non è un gioco, i miei amici, i genitori e i fratelli

depoulo clara Commentatore certificato 26.02.17 13:00| 
 |
Rispondi al commento

si dice che alla municipalità di ischia,alle prossime comunali il movimento sia assente.............possibile?

raffaele pilato 26.02.17 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è che la signora Josina gomez offerte di prestito diversi per i vostri progetti prima fino a 70.000 euro con un tasso del 2%
-Viaggi e project financing per studi all'estero
-costruzione sfondo imprese e gli investimenti in vari commercio e costruzione progetto e altro
-Acquisto di affitto casa e appartamento
-Acquisto di auto e prestito per la salute e l'educazione dei vostri figli
-pronto soccorso per chiunque in pericolo
-settore agricolo e mondo degli affari
-finanziamento del progetto milioni
Contattare il nostro servizio e-mail prestitobancario2017@gmail.com

gomez calita Commentatore certificato 25.02.17 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Io sono la Signora Clarar e di essere alla ricerca di un prestito per più di 3 mesi. Io sono stato molte volte truffati sul sito di prestito tra particolare volendo è un prestito tra individuo in diverse persone. Ma ogni volta che mi fessais strappato via da una moltitudine di carica, e alla fine ottengo nulla sul mio conto. Ma per fortuna mi sono imbattuto in una donna davvero semplice e il tipo che mi doveva aiutare a trovare il mio prestito di€ 25.000 che ho ricevuto sul mio conto questa mattina, senza troppi protocolli.
Quindi voi che sono nel bisogno, come me, è possibile scrivere a lui e spiegargli la tua situazione potrebbe aiutare la sua e-mail è : developpement.aide@gmail.com

depoulo clara Commentatore certificato 24.02.17 21:10| 
 |
Rispondi al commento

È reale madame romana PINNA, la banca Credit Mutuel mio make un prestito di 125.000 euro in due mese di gennaio. lei facendo prestiti ha anche due dei miei amici. Penso che sia un aiuto che la banca ha la popolazione.

Ecco il loro indirizzo mail:creditmutuelbanquetransfertrap@gmail.com

rolando guissep, molise Commentatore certificato 24.02.17 05:08| 
 |
Rispondi al commento

Basta con la solidarietà ai tassisti, agli ambulanti, agli operai di quella e dell’altra fabbrica . Basta con la solidarietà a qualsiasi singola categoria. Dobbiamo dare la nostra solidarietà solo a noi stessi, tutti uniti compatti, a prescindere dalla categoria d’appartenenza . Non sono in ballo l’interessi o la tutela di quella o di l’altra categoria. Prima o poi tutte le categorie saranno passate per il tritacarne, che noi alimentiamo. Chiunque pensi di rimanere fuori da tritacarne o è stupido o è un povero sprovveduto. La differenza tra noi e il tritacarne è che lui macina un pezzo di carne per volta, mentre noi stiamo a guardare, compiaciuti o dispiaciuti, pensando: sono affari loro non miei. Sicuramente in quel preciso momento sarà così ma quando quel momento arriverà anche a te? Quale sarà la tua razione, quali saranno i tuoi pensieri? Dov’è la solidarietà che speravi ci fosse ma che invece non c’è? Questo è il giuoco che, inesorabilmente, stanno vincendo su tutti i fronti. Se non abbiamo ancora capito che le lotte per categoria lavorativa o corporazione sono tutte destinate alla sconfitta, non abbiamo capito il mondo in cui stiamo vivendo. L’unica categoria da tutelare e la categoria umana, ed ha solo una speranza; marciare compatta e unita per bloccare il tritacarne. Se dobbiamo manifestare dovremo farlo tutti insieme, trasversalmente, fino al collasso del tritacarne. Altrimenti faranno di tutti noi, come stanno già facendo, degli hamburger a basso prezzo. O marciamo tutti insieme o marciremo un poco per volta.
Saluti

Gianfranco B. Commentatore certificato 23.02.17 00:59| 
 |
Rispondi al commento

20 miliardi di euro per salvare le banche (i cui dirigenti visto i bei risultati hanno avuto liquidazioni milionarie) la più grande truffa premeditata della storia dell'umanità a danno del popolino italiano. i rumeni sono scesi in piazza per molto meno....
20 miliardi di euro sono circa 40.000 miliardi delle vecchie lire
Caro Grillo non farti scippare l'occasione da Salvini e organizza una grande manifestazione di civile protesta
altrimenti non mi resta che andarmene dal bel paese

Donato Zerbinati 22.02.17 01:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La pazienza è finita.
In un modo o nell'altro questi grandi galantuomini saranno costretti a togliersi dalla scena.

Giovanni F. Commentatore certificato 21.02.17 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Si può andare al voto subito Se ... ci danno ascolto.
No, non è corretto questo articolo che è rivolto anche a noi fortemente simpatizzanti e siamo, sono critico, per migliorare e diminuire le possibilità di essere attaccati e con qualche logico appiglio.
Io voglio andare al voto subito, lo chiedo, lo pretendo e basta. Non dirò mai andiamo al voto subito se me lo consentite.
Per cortesia, ci sono tantissimi che riflettono su quello che leggono. Per cortesia.
Comunque starò alla finestra a valutare come votare le pretese degli altri, ma sempre allo scopo di accelerare la fine della legislatura di una maggioranza parlamentare illegale.

Ezio D'Alessandro, Avezzano Commentatore certificato 21.02.17 18:33| 
 |
Rispondi al commento

E... mi pare che siamo giunti al capolinea!!!!Vedere tutta quella gente davanti alla sede del PD!!!! Si è avuta la conferma che come disse THOMAS JEFFERSON 3° presidente degli USA " NON E' IL POPOLO A DOVER AVER PAURA DEI GOVERNANTI MA SONO I GOVERNANTI A DOVER AVER PAURA DEL POPOLO" il POPOLO non ce la fà più... il POPOLO comincia ad aver fame, MA FAME DI TUTTO E LA STORIA CE LO INSEGNA, La rivolta dei romani con Menenio Agrippa, le varie guerre interne a tutti gli stati e non ultima LA RIVOLUZIONE FRANCESE fatta per la fame del popolo!!!! ma certo queste cose le sà solo il popolino non un Governo che ha per Ministro dell'istruzione una persona in possesso della licenza media e che ha mentito al giuramento davanti al Presidente dicendo di essere in possesso di diploma di laurea....Riflettete Governanti il POPOLO E' stanco|||||||

marilena rossi 21.02.17 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Gli enti, le regioni, le province, i comuni insomma tutti quelli che continuano a sfruttare questa situazione con provvedimenti di parte a scapito del bilancio pubblico dello stato ed a carico dei cittadini inermi con a capo i partiti politici che ostacolano funzioni primarie e fondamentali quali le elezioni quanto prima per un governo italiano eletto, sa di anticostituzionale e vanno fermati al più presto con azioni di governo, monitoraggio, verifica della legalità e nelle piazze ad oltranza in condivisione con le restanti forze politiche se ci sono a favore dei cambiamenti, organizzazioni, sindacati, e chiunque voglia un paese libero. Bisogna agire con determinazione altrimenti si aspetta il nulla.

Claudio Donati 21.02.17 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Di fronte a questa odiosa apatia e passività del popolo (altro che pazienza...), il M5S, il nostro M5S dovrebbe smuovere le acque, trasformarsi nella Giovanna D'Arco italiana e chiamare a raccolta tutti a Roma, come han fatto in Romania... milioni di persone in piazza, democraticamente, per cacciare il governo...
Noto che più che occuparsi dei fatti di Roma e della Raggi, e più che continuare a segnalare in rete le magagne del PD, non fa... Cosa sta aspettando???
Ora è il momento di dare il colpo di grazia al "drago" indebolito... TUTTI IN PIAZZA!!

Mauro V. Fortarezza 21.02.17 12:24| 
 |
Rispondi al commento

In Italia sembra proprio che i problemi non si vogliano mai risolvere!!
Basta con le chiacchiere inutili: Movimento5S...muoversi! muoversi!
Dalle "politiche" del 2013 sotto passati 4 anni...l'Italia è ferma e gli
Italiani sempre più alla fame!
-Al Voto Subito !!
-Uscire da UE ed €uro il più presto possibile
-Sovranità Monetaria e Sovranità Nazionale
-Separazione Bancaria (Glass Steagall Act)
-Fuori dalla NATO
-Applicare alla lettera la Costituzione a partire dall'Art.1: i traditori
della Carta Costituzionale e del Popolo Sovrano vanno messi sotto processo!
-Reddito di Cittadinanza subito a partire da: Pensionati "al minimo" -
Disoccupati – Esodati
-Aiuti adeguati (non elemosine) alle PMI e alle famiglie per far ripartire
il lavoro e il mercato interno, ecc...
-Stop alla tratta degli schiavi: Rimpatrio immediato di tutti gli immigrati
clandestini e/o "non aventi diritto".
Grazie per l'attenzione, un saluto a tutti.
Un Esodato Super-Incazzato.

Giovanni Antonio 21.02.17 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Lasciamoli giocare quelli dei partiti, in ogni caso non hanno scampo. La resa dei conti è solo rimandata. Gli italiani hanno compreso benissimo a quale genia appartengono questi politici. Credo che non vi sia alternativa che aspettare. Non è certo per vigliaccheria che gli italiani non si ribellano. La motivazione è che ancora troppi dei "tengo famiglia italioti mangiano e bevono con i partiti"ma, ed amano gozzovigliare con loro. Però la pacchia per questi furboni presto sarà finita.

Vincent C. 21.02.17 06:45| 
 |
Rispondi al commento

Se continua così in Italia
Staremo peggio degli immigrati
Fra poco andremo noi nei barconi in America.
Vergogna avete ridotto Italia una pattumiera.
Ogni giorno arrivano raccomandate agenzia delle entrate, cartelle Equitalia
Siamo diventati peggio degli schiavi per i nostri presidente
Fiducia....... 0


Dalle mie parti si dice (traduzione dal dialetto) "Essere troppo buoni equivale ad essere coglioni" e gli Italiani sono in questa situazione.
È ora di trascinare sta banda di patetici delinquentelli incapaci fuori dalle istituzioni invece di fargli decidere la data delle agognate elezioni. Fuori dalle balle, voi e le vostre inutili chiacchiere. E grazie di niente...

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 21.02.17 05:57| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA E' RIDOTTA AD UN DESERTO DESOLANTE DOVE LA COSTITUZIONE VIGENTE E' DISAPPLICATA E SBEFFEGGIATA QUANDO UNASUA COMPLETA ATTUAZIONE PORTEREBBE BENESSERE E SVILUPPO. PERCHE' SE LASCI E GARANTISCI LA LIBERTA' ALL'INDIVIDUO QUESTO ESTERNA LE SUE QUALITA', METTE IN AZIONE IL SUO INTELLETTO E METTE IN MOTO L'ECONOMIA. COSA CI TROVIAMO ORA: UNA ECONOMIA RISTAGNANTE, CRESCITA ECONOMICA NEANCHE ALL'1%; DISOCCUPAZIONE AL 12%, DISOCCUPAZIONE GIOVANILE AL 40%; OSPEDALI LAGER; SCUOLE FATISCIENTI; PENSIONI DA FAME, SE PENSATE CHE UNA PERSONA ANZIANA DEVE VIVERE CON 500 EURO AL MESE MI VIENE UN FORTE DOLORE AL CUORE, AFFITTI DA CAPOGIRO, INQUINAMENTO DELLE CITTA' CHE UCCIDE, GIOVANI MENTI COSTRETTI AD EMIGRARE ALL'ESTERO PERCHE' IN ITALIA VIGE IL PRINCIPIO DELLA RACCOMANDAZIONE. TASSE AL 50% E OLTRE. SOLO IO POSSO CAMBIARE LA TENENDENZA E FAR TORNARE IN ITALIA IL BOOM ECONOMICO STILE ANNI 60', CON UNA CRESCITA ECONOMICA OLTRE IL 5%, RIDARE SPERANXA E FIDUCIA AI GIOVANI CHE OGGI IN ITALIA NON L'HANNO. VOTATEMI ALLA PRIMARIE ON LINE E PORTERO' L'ITALIA AD ESSERE LA PRIMA NAZIONE ECONOMICA AL MONDO, LA NUMERO 1, PERCHE' QUELLO CHE ABBIAMO IN ITALIA, PER LA NOSTRA STORIA E CULTURA, NESSUN PAESE AL MONDO L'HA. ERAVAMO LA CULLA DELLA CIVILTA' E GLI ALTRI I BARBARI, ORA SIAMO NOI I BARBARI E GLI ALTRI LA CULLA DELLA CIVILTA', E' ORA DI INVERTIRE LA TENDENZA E RIPORTARE L'ITALIA SUL TRONO DEL MONDO.

MASSIMO PROIETTI 21.02.17 05:55| 
 |
Rispondi al commento

E' auspicabile votazioni a Giugno e a seguire: IT-EXIT (UE, NATO, Euro). Per salvare il salvabile.

MARIO MORSELLI SANTORO 21.02.17 00:03| 
 |
Rispondi al commento

Gioia e contentezza per quel che accade nel PD.
Speriamo che si sgretoli presto, non se ne poteva proprio più di un partito copia di Forza Italia.
AVANTI TUTTA COSI'

Robona 20.02.17 22:10| 
 |
Rispondi al commento

DIREI CHE E'ARRIVATO IL MOMENTO DI REAGIRE, HANNO SACCHEGGIATO IL PAESE E DI QUESTO DEVONO RISPONDERE AL POPOLO

Michele Evola 20.02.17 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Ma tempo fa qualcuno di voi ha dichiarato che " sono tornati i nuovi partigiani " ! E allora quando il nuovo CLN scende in piazza con tutte le nuove brigate, che sarebbero migliaia ? Usciamo dal blog !Ribadisco, cosa non abbiamo che invece i rumeni hanno ?

Barlafuss 20.02.17 20:55| 
 |
Rispondi al commento

ma sti sinistri pd , quando il renzie governava , votavano a favore o contro ?

paolo b., ancona Commentatore certificato 20.02.17 20:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non possiamo andare al voto perché , con tutti i problemi che ci sono in Italia, con la storia dei loro casini interni, siamo in ostaggio al PD. Il Paese non si muove... Vergogna!

Isanna Cerchierini 20.02.17 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Il debito pubblico alle stelle, i conti che non quadranno, l'Europa che sta per crollare, la disoccupazione al 12%, quella dei giovanni al 40%, l'emergenza terremoti, l'economia che non riparte, la corruzione che dilaga, la burocrazia che asfissia il paese, l'emergenza rifugiati, ecc. ecc. e Gentiloni e i suoi ministri che fanno? pensano al congresso del PD. Ma che altro ci vuole perche' il popolo reagisca?

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 20.02.17 20:28| 
 |
Rispondi al commento

La pazienza è la virtù di chi ha tempo da perdere

Luca G. Commentatore certificato 20.02.17 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Oreste scusa il ritardo, ma è chiaro che sul tema Giustizia, proprio non ci troviamo in sintonia.
A parte il fatto che non mi risulta che 2/3 dei magistrati siano nominati dalla politica, tu continui a parlare solo e sempre di prescrizione, quasi come se fosse questo il problema della Giustizia in Italia.
Allungare i tempi dei processi, è solo un modo per peggiorare lo stato della Giustizia, consegnando ad una lunghissima gogna mediatica la "vittima" di turno.
"La prescrizione è un principio di Diritto a tutela dei cittadini, nel caso in cui lo Stato sia inefficiente o oppressivo".
I tempi lunghi della Giustizia, diventano automaticamente una pena preventiva per l'imputato di turno.
Se solo pensassi al fatto che oltre la metà dei reati penali in Italia, finiscono per non avere neanche l'apertura di un fascicolo di indagine, capiresti che i casi di reati che finiscono in prescrizione, sono solo una residua minoranza.
Chi ha a cuore le sorti della Giustizia, non perde il suo tempo in parziali e residuali proposte, ma si impegnerebbe subito per portare il nostro Paese, nel campo della Giustizia, allo stesso livello di paesi come il Regno Unito, Francia, Germania e Stati Uniti, dove l'Istituto della Prescrizione è praticamente inutilizzato, visto che da loro i tempi della Giustizia sono rapidi.
In verità, anche il M5S non vuole riconoscere pubblicamente il fatto che una qualsiasi Riforma della Giustizia, capace di migliorare realmente i tempi della Giustizia in Italia, non è gradita sopratutto alla casta della magistratura, perchè si vedrebbe privata di un abnorme potere, con il quale condiziona negativamente le sorti del nostro paese.
Con poche e chiare Leggi, nessuno potrebbe sfuggire alle maglie della Giustizia.
Non serve essere un genio per capirlo!
Per questo devo pensare che anche il M5S sia in malafede!

gianfranco chiarello 20.02.17 18:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

♪ "Lasciatemi votare
con la matita in mano
lasciatemi votare
un programma serio e sano
Lasciatemi votare
perché ne sono fiero
sono un italiano
un italiano vero" ♪!...
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Ci troviamo in balia di un torrente in piena!...
Che dobbiamo fare?!... lasciarci trascinare dalla corrente tumultuosa e rapinosa?!...
oppure tentare il più possibile di resisterle e cercare in ogni modo di uscirne fuori?!...
Il partito al governo si agita tanto perché non sa più che pesci pigliare!...
La sua maggioranza interna dice di voler andare ad elezioni anticipate!... ma fa finta... se non è scema!... è fin troppo chiaro che teme un tracollo del proprio partito!...
La sua minoranza interna dice di voler la secessione... ma anch’essa finge... se non è scema!... infatti anch’essa e ancora di più della prima teme le elezioni anticipate per paura di perderle... ma non teme di frantumare l’unico strumento che... per sperare di vincerle... dovrebbe rimanere più integro possibile!...

♪ Perché votare?!...
votare... ma perché...
se l’”italiano vero” non c’è?! ♪

.-(((

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.02.17 18:22| 
 |
Rispondi al commento

bisogna andare nelle piazze a oltranza finchè non cade il governo e si voti.è insopportabile e pericoloso lasciare che questi ci governino ancora.

stefano vercesi 20.02.17 18:16| 
 |
Rispondi al commento

….Il Movimento 5 Stelle sostiene la richiesta di onestà fatta propria da centinaia di migliaia di cittadini rumeni. La loro battaglia è un esempio per tutti. La loro forza, la forza della democrazia, hanno vinto! In Europa non sempre è così, purtroppo!….

http://www.beppegrillo.it/2017/02/la_lezione_della_romania.html

DOPO LA RIVOLUZIONE FRANCESE, CHE E’ COSTATA UN FIUME DI DOLORE E DI VITE UMANE, UN MENDICANTE NON DOVREBBE VALERE QUANTO UN RE?

Le parole scritte nelle costituzioni vengono onorate sempre meno, l’unica speranza rimane la FORZA RIVOLUZIONARIA NON VIOLENTA dell’ONESTA’ che vive in tutti noi, sotto la spazzatura di troppa “musica” che opprime il nostro silenzio più profondo e creativo, dove nascono i migliori pensieri di umana condivisione e movimenti con l’incredibile speranza di realizzare una DEMOCRAZIA DIRETTA

“Rousseau” in sinergia con un SISTEMA OPEN SOURCE non potrà, IN TEMPI BREVI, AVERE LA “FORZA” PER GARANTIRE UNA AFFIDABILE DEMOCRAZIA DIRETTA. I “vertici” portavoce DEL m5s SI TROVANO E SI TROVERANNO TROPPO ESPOSTI, DIRETTAMENTE, ALLA BESTIALE PRESSIONE DELL’AFFARISMO LOCALE E INTERNAZIONALE. Se Virginia Raggi (la sindaca più bersagliata in Europa) riuscirà a dire UN SANTO NO (credibile) ANCHE ALLO STADIO TRUFFA le pressioni degli affaristi delusi e di quelli che temono i 5***** al governo si faranno quasi insopportabili. Per resistere occorre stabilire continui contatti con i movimenti di altre nazioni con anima 5 stelle, ORGANIZZARE GRANDI RADUNI INTERNAZIONALI per contrastare i furbi commedianti del potere (vedi ex Berlusconi, i ricchi mandanti di R., Clinton, Trump ecc.) che parlano di tutto tranne di quello che vogliono farci dimenticare: un mondo depredato dall’avidità dell’egoismo, dove I POVERI E I DISPERATI AUMENTANO OGNI GIORNO, mentre poche decine di famiglie di umani(?) detengono enormi ricchezze alla faccia di chi muore di fame.

BERLUSCONI, A CONFRONTO DI UNO DEGLI 8 FAMOSI SUPER-RICCHI DEL PIANETA, E’ UN MENDICANTE

OCCHI APERTI 20.02.17 17:29| 
 |
Rispondi al commento

PRIMA DEVONO RISOLVERE I LORO AFFARI
POI FORSE AL VOTO

E IL PAESE ATTENDE PASSIVAMENTE
CHE QUESTI SIGNORI SI LAVINO
I LORO PANNI SPORCHI...EH GIA'
PERCHE' CONTA PIU' QUESTO PIUTTOSTO
CHE DARE UN GOVERNO AL PAESE

MI CHIEDO CHI VOTA PD DOPO QUESTA
SCELLERATEZZA COSA PENSA...???

BUM BUM 20.02.17 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Al voto subito !!

.. e visto che abbiamo tempo , cerchiamo di procedere con il Programma 5 Stelle , che ricordiamolo una volta tanto , deve essere recepito a livello Nazionale .. Altrimenti ci troveremo in Parlamento a discutere per una Legge e nei Comuni a presentare Atti amministrativi che vanno in tutt'altra direzione ..

A Riveder le Stelle

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 20.02.17 17:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON LO CAPITE????

è la CONGIURA DEI RICCHI!

Stanno TRASFORMANDO tutto in una DITTATURA!

...FINCHè LA GENTE non vorrà PIU' VOTARE!


SVEGLIAAAA !!!!!


Solo il M5S può salvare questa ITALIA!


quindi ........ fatemi capire ....... attualemnte l'Italia è governato da una maggioranza che si sta SFALDANDO (in più pezzettini ed ognuno con le sue idee)???????
LE COMICHE, meno male che è maggioranza ....... ma di chi?????

mario 20.02.17 16:50| 
 |
Rispondi al commento

LA CONGIURA DI CATILINA E’ QUI TRA NOI
Un importante storico disse che i momentanei regressi sociali e politici sono da stimolo ai progressi accelerati della storia futura. Ancora una volta, resta valido il grido di Cicerone davanti al senato di Roma contro Catilina: Quo usque tandem abutere Catilina patientia nostra?
Fino a che punto la Casta dei parassiti e dei vitelloni abuserà della nostra pazienza?


Giuseppe C. Budetta 20.02.17 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Come era bello 40 anni fa,

Quando si diceva PCI si sapeva benissimo di chi parlava,
Quando si diceva DC si sapeva altrettanto bene chi erano.

------------ ORA -----------------

IL PD è la vecchia DC che ha cambiato nome, ovvero è la DC travestita da falso Comunista.

FI - LEGA - e tutta l'accozzaglia non sanno neanche loro cosa sono.

Non si capisce più un ca..o,
si capisce solo che pensano ai ca..i loro e del popolo non gli frega nulla.

L'UNICA FORZA VERA , SINCERA, (magari ancora inesperta) E' IL MOVIMENTO 5 STELLE.

MOVIMENTO 5 STELLE SARO' SEMPRE CON VOI.


Ah, se avessi 40 anni di meno.

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 20.02.17 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"scissionisti & pontieri"
termini altosonanti, da grande partitone.
partitone che è stato la più grande truffa ai danni della parola "sinistra" a favore del Capitale,
che hanno distrutto il lavoro a cominciare dalla legge Treu degli anni '90, si perchè erano sempre loro, "sta roba qua".

Zoe Commentatore certificato 20.02.17 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Lasciatemi votare
con la matita in mano
lasciatemi votare
un programma serio e sano
Lasciatemi votare
perché ne sono fiero
sono un cinque stelle
e.. un italiano vero

Bonifazio Antonio 20.02.17 16:27| 
 |
Rispondi al commento

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/orge-markettari-spese-governo-iene-entrano-club-gay-dove-141826.htm

Giovanni. Russo, SA Commentatore certificato 20.02.17 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PARTITO DELLA NAZIONE

E il pd si candidava ad essere il partito della nazione?
L'unico motivo che li teneva tutti uniti era la poltrona e lo dimostra la litigiosità crescente dopo la caduta del governo pinocchio.
Ma quante anime ci sono nel partito democratico?
Un partito che ha raccolto le pezze per strada da quell'ulivo di prodi per cercare di dare una sembianza di partito unito ai suoi elettori che sono sempre più smarriti tra rigurgiti di "estrema" sinistra e un "progressismo" che sa tanto di statalismo e ritorno alla dc.
Questo è il nuovo?
Rottamazione significai eliminare gli avversari per costruirsi il proprio partitello e spacciarlo per futuro?
Ma se non ci fosse stato il M5S dove sarebbero andati tutti gli elettori?
Alla lega,alla destra di storace o si sarebbero divisi tra berlusconi e alfano?
E se non fosse proprio esistito il partito democratico?
Saremmo lo stesso con le pezze al culo a causa di mps e le manovre economiche sarebbero state diverse da quelle di renzi che ha spacciato le mance elettorali per riforme?
Il numero dei corrotti sarebbe lo stesso?
Ci sarebbe una inchiesta sugli appalti pilotati in Consip?
Expò,Sala,le amministrazioni a trazione pd commissariate?
E se si fosse applicato il reddito di cittadinanza proposto dal M5S il pil sarebbe lo stesso?
Perchè esiste ancora il pd dopo tutti i danni arrecati alla nazione?

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 20.02.17 15:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa pagliacciata deve finire ! Accordiamoci con chiunque e cacciamoli all'inferno ! Stiamo sopportando troppo con questo strano desiderio di fare tutto da soli .

vincenzodigiorgio 20.02.17 15:55| 
 |
Rispondi al commento

La pasienza politica degli italiani è illimitata. I giovani non sono certo come quelli del " 68 " che molti ricorderanno quanto attivi e temuti erano dalla politica. Ora i 4 milioni di disoccupati quasi tutti diplomati e laureati sono incapaci di organizzarsi e dimostrano una immaturità politica disarmante. In questa situazione se tornassimo al " 68 " a roma per protestare si troverebbe qualche milione di giovani incazzati, vorrei proprio vedere la reazione dei nostri politici che se ne fregano dell'italia. Il problema fondamentale era vincere il referendum, ora è risolvere la questione del PD con tutto il governo che discuterà per mesi lasciando l'italia a se stessa. Questi bisogna metterli a pane e acqua chiusi nel palazzo senza riscaldamento, senza stipendio e che discutano finchè vogliono. Se questi non si rendono conto di quanti danni hanno fatto e di quanti ne stanno facendo sono da curare, le opposizioni dovrebbero fare un referendum e chiedere al popolo se questo governo va bene ma sono parole inutili in attesa dei fatti che mai verranno. L'ultima speranza sono le elezioni ma vedo che si allontanano sempre di più, forse avremo un quarto governo di nominati.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 20.02.17 15:53| 
 |
Rispondi al commento

In piazza subito ! Cosa aspettiamo ? Con le buone o con le cattive. Non ci sono alternative. Ma veramente crendete che queste nullità se ne andranno pacificamente? Poveri illusi


La pazienza degli Italiani ha un limite.
Quella dei Sardi pure, vero grande Beppe ?
Da quando il Presidente Pigliaru ha superato un problema di salute ed è rientrato, la Sardegna è tornata nel cuore del Governo attuale :
Visite lampo, milioni di euro a cascata su periferie e sviluppo.
Fa piacere,ma un po' troppo per essere vero.
Se potreste dedicare all' argomento un articolo ...
Grazie !

Maria Luisa Vargiu 20.02.17 15:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AMALIA SIGNORELLI (antropologa) un'altra "babbiona" ingaggiata da "TAGADA'...

per gettare fango sul M5S!

Il comune di Roma mette all'asta migliaia di capi di bestiame, perchè sono capi a fine resa o ammalati.

Questa Babbiona ha trovato il modo, tra lo sghignazzio generale, di dare della cretina alla Raggi per questo fatto. Ditemi voi se vi può essere un motivo valido, in questa decisione, di criticare e offendere un sindaco come la Raggi.

Forse il disprezzo nei confronti di esseri miserabili non basta!


Sanno benissimo che sono messi male gia da tempo.
Il loro intento non stiano a raccontarci favole è di recuperare consenso.
Sanno benissimo che andando a votare rischiano troppo.
Pesa oltre alla crisi economica e lo sperpero bancario il forte danno immigrazione che genera delinquenza e povertà incidendo notevolmente sull'aumento delle tasse .
Il loro palcoscenico tranne Damiano e Veltroni ha mostrato il nulla solo chiacchiere e distintivi.
Uno spreco di tempo sulle spalle e danno del paese .

Mario L. Commentatore certificato 20.02.17 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Sì , buonanotte !!!

Se non arriverà il 27 Settembre ( San "Paganino"),
col piffero che si andrà a votare ( ... a votare con i soliti brogli elettorali per far vincere i Partiti Europeisti/Liberalisti/Bankisti , ovviamente )

Lino Viotti Commentatore certificato 20.02.17 15:28| 
 |
Rispondi al commento

LASCIATEMI VOTARE!

LASCIATEMI VOTARE
CON LA MATITA IN MANO
LASCIATEMI VOTARE
SONO UN ITALIANO

BUONGIORNO ITALIA LE TANGENTI AL DENTE
E UN POLITICANTE COME PRESIDENTE
CON LA MAZZETTA SEMPRE NELLA MANO DESTRA
E UN INDAGATO SOPRA LA FINESTRA

LASCIATEMI VOTARE
SONO UN ITALIANO

VIVA L' ITALIA!

ANTONINO CRISCUOLO, TORINO Commentatore certificato 20.02.17 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che se lo rocordino, perché' gli italiani hanno la memoria corta. Altrimenti non ripeterebbero sempre gli stessi errori. Intanto siamo prigionieri del PD o di quel che ne rimane in attesa che l'ex e prossimo segretario scelga la data che più' gli conviene.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 20.02.17 15:20| 
 |
Rispondi al commento

REDDITO DI CITTADINANZA SUBITO !!!

Da alcune settimane sto cercando di capire, leggendo con più attenzione possibile i vari commenti (tutti benvenuti anche quelli “offensivi” perché mettono comunque energie di opposizione nelle varie riflessioni), cosa si muove con più bisogno di ascolto nel movimento. Un gran numero di commentatori sembrano volere elezioni subito, una piccola minoranza esprime perplessità perché teme non sia possibile ottenere un numero di voti sufficienti ecc; altri dopo aver compreso quanto sia difficile amministrare una città dove l’affarismo locale e internazionale la fa da padrone, sono sempre più delusi e dubbiosi sulle concrete possibilà di cambiare le cose, cacciando la corruzione e facendo entrare l’onestà. Immaginando Luigi Di Maio, o altro cittadino 5 stelle, come portavoce responsabile di un nuovo governo italiano, le preoccupazioni si moltiplicano, potrà reggere a una inevitabile pressione affaristica sempre più forte? Per non perdere ancora troppe energie in questa attuale condizione di stallo, logorante e avvilente, si potrebbe tentare di percorrere la strada della povertà come ha fatto Francesco di Assisi. Rinunciamo, ad esempio, ad uno dei nostri più importanti cavalli di battaglia per il prossimo governo 5 stelle, offriamolo al “nemico” dicendo :” la vanità, la gloria di vantare come fatto dal governo 5 stelle il REDDITO DI CITTADINANZA non ci interessa più, mettete voi la firma alla più importante legge di giustizia sociale oggi possibile! Fate subito questa legge come noi la vogliamo, cioè giusta e per tutti! Avete qualche giorno di tempo, se non vediamo niente di concreto vi riempiremo le piazze di incazzati non violenti, con cartelli e striscioni da farvi vergognare! Attenti, ditelo ai vostri soci della finanza europea: NON SIAMO SOLI, CON NOI ALTRE MIGLIAIA DI CITTADINI EUROPEI!

Hanno vinto i cittadini. Quello che è accaduto in Romania ha dell'incredibile...

http://www.beppegrillo.it/2017/02/la_lezione_della_romania.html

OCCHI APERTI 20.02.17 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Ci mancava Il finanziamento governativo alle checche Ed al loro giro di prostituzione Ovviamente sempreverde con i soldi degli italiani

Giovanni. Russo, SA Commentatore certificato 20.02.17 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“La pazienza degli italiani ha un limite….
NON E’ VERO! La pazienza degli italiani è senza limiti altrimenti già da tempo avrebbero preso provvedimenti contro la peggior classe dirigente che la storia ricordi. Sono peggio dei mafiosi in quanto si vestono da santi ingannando i cittadini, mentre i mafiosi si mostrano per quello che sono e si possono combattere. I “signori” in giacca e cravatta non usano la lupara, né buttano bombe, ma saccheggiano il paese che dovevano governare. Ridurre in miseria i connazionali, privarli del lavoro, dei diritti acquisiti non si può non definirli criminali. Inutile che si sbracciano per convincerci di non essere tutti uguali, lo sono eccome tutti uguali, altrimenti si vergognerebbero di incassare (rubare) stipendi cento volte superiori a coloro che lavorano sul serio spaccandosi le ossa, non starsene col culo sprofondato sulle poltrone come loro. La smettessero di sentirsi diversi, se lo fossero non passerebbero il tempo a studiare il modo di rimanere nella mangiatoia, ma si darebbero da fare nel migliorarla la qualità di vita dei propri concittadini invece di strangolarli. Se davvero fossero diversi si impegnerebbero a fare leggi giuste e una legge elettorale legittima per indire le elezioni. Invece stanno combattendo con le unghie e coi denti per restare al potere e difendere i loro privilegi. Se ne fregano se i cittadini non avendo più nemmeno di che sfamarsi, perdono anche la voglia di vivere. In un paese dove la ricchezza viene sequestrata e spartita dalla delinquenza (comune e istituzionale) lasciando a bocca asciutta proprio quelli che la producono: la classe lavoratrice, è un paese morto! VERGOGNA! Milioni di italiani depredati da chi è strapagato per curarne gli interessi.

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 20.02.17 15:12| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

anche la pazienza una volta o l'altra finisce, come la corda che tira tira si spezza........

piero l., tortona Commentatore certificato 20.02.17 15:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RICOMINCIAMO A VOTARE?

E lasciateci votare

Lasciateci il M5S a governare

Noi senza un governo eletto non sappiam più stare

Noi non possiamo restare

seduti a casa in disparte

senza più carne né torte

Non siam più capaci

di stare a guardare

questi golpe di stato

e poi non provare

un brivido dentro

per corrervi incontro e gridarvi:

Ve gonfiamoo…si, si…

Così : (……)

Ve gonfiamoo...si, si…

Così : (……)

Aldo B. 20.02.17 15:06| 
 |
Rispondi al commento

___

...invece di dire "scissione del PD " RaiNews24

scrive : nasce area Orlando-Cuperlo-Damiano

John Buatti 20.02.17 15:06| 
 |
Rispondi al commento

FACCIO UN APPELLO AI PARLAMENTARI E SENATORI 5 STELLE:

OCCUPATE AD OLTRANZA PARLAMENTO E SENATO E BLOCCATE TUTTO , NON FATE FARE PIU' LEGGI , PROPOSTE ETC.ETC.

E' UN VOSTRO DIRITTO SE SI CREANO QUESTE SITUAZIONI IRRISPETTOSE PER MILIONI E MILIONI DI CITTADINI ITALIANI!!!

diana dial, genova Commentatore certificato 20.02.17 15:03| 
 |
Rispondi al commento

elezioni subito.niente altro conta più!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 20.02.17 14:56| 
 |
Rispondi al commento

_______


....quando c'era Marino a comandare Roma RaiNews24 non è mai andata a filmare lo stadio e la tribuna ippica pericolante e l'amianto....

...ora però che c'è la Raggi a comandare RaiNews24 ci va e ci fa tutte le inquadrature dell'immondizia della tribuna pericolante e cita l'amianto....!

brava RaiFakeNews24


Questi vogliono EXPO versione 2.0 ...

attenti !

John Buatti 20.02.17 14:49| 
 |
Rispondi al commento

LA MELA CHE FA MELINA
(MELA ROSSA FUORI. MA BIANCA DENTRO)
(AC/DC)

Assisto in questi giorni ad uno scenario
tragico-comico. Alla discussione interna
democratica tra le ANIME del PD.
(Scriverebbe il GIORNALAIO "SOFT").
Più verosimilmente si assiste ad una
vera GUERRA fra CORRENTI.
Perché questa GUERRA ?
Bisogna ritornare alle elezioni del PdR
nel 2013 quando ci fu la (s)carica dei 101 (con un mandante)
Quando 101 PIDDISTI, di nascosto, scaricarono Bersani e Prodi.
Dove 101 PIDDISTI cercarono di scaricare la colpa a SEL.
Comunque, quello fu l'inizio. Prima di allora,
bene o male, il PIDDISMO stava insieme.
Quando i SINISTROIDI erano al comando.
Da quel momento ci fu una scalata al potere
della "nuova" DIRECT CURRENT. La "nuova" DC.
Le virgolette indicano il fatto che essendo
CORRENTE CONTINUA è sempre esistita nel nostro
scenario politico. Sotto mentite spoglie,
camuffata.C'era stata e c'è.
Hanno solo, indossato nuove MASCHERE.(De Gregori)
Da qui, iniziò la GUERRA interna.
A "singhiozzo" però. A CORRENTE ALTERNATA.
Per una sorta di compromesso atto
a mantenere stabile la tenuta del PIDDISMO.
Ma sopratutto,sapendo perfettamente che
una eventuale fuori uscita
dal PIDDISMO, corrispondeva ad una fine carriera.
Strategicamente, attendevano il momento GIUSTO:
la deposizione del "DITTATORE".
Arriviamo ad oggi. Come succede
spesso, in uno stato post dittatoriale,
le diverse etnie, religioni, minoranze
si fanno GUERRA per raggiungere il
COMANDO, il GOVERNO del Paese.
Una GUERRA (IN)CIVILE
Così è quello che sta succedendo nel PIDDISMO.
"Piccolo" particolare a sfavore per i SINISTRODI:
il "DITTATORE" non è "morto".

PS nel sottocommento

Giovanni M., Cambiago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.02.17 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimi articoli che vi segnalo:
http://www.maurizioblondet.it/pd-ritratto-oligarchia-corrotta-dai-miliardi-pubblici/
e
http://www.maurizioblondet.it/boldrini-le-fake-news-le-punisca/

Io ho spento definitivamente Repubblica, Corriere & co. Scrivono solo cazzate e cercano solo di disinformare la gente. Cose arcinote.
Oltre al sito di Blondet vi segnalo per una informazione piú seria, a completare questa di beppegrillo, anche:
controinformazione.info

Fabrizio B. Commentatore certificato 20.02.17 14:30| 
 |
Rispondi al commento

**V***

NON CI ILLUDIAMO SULLA PRESA DI COSCIENZA, SULLA CONSAPEVOLEZZA


Le diverse classi politiche italiane sono riuscite in poco più di 60 anni, dopo una guerra ed una eroica Resistenza, con tutti i giovani martiri a

TRASFORMARE GLI ITALIANI IN ITALIOTI.

ANTROPOLOGICAMENTE IN ITALIA NON PUO' CAMBIARE NIENTE

La Storia, fin da quella moderna a tutt' oggi, ci insegna che ogni cambiamento in Italia è stato determinato solo dagli interessi di altre nazioni.

NON POSSEDIAMO LE CATEGORIE DELL' ESSERE QUINDI NON SAPPIAMO CHI SIAMO, NON ABBIAMO UNA NOSTRA IDENTITA' A CUI FAR SEGUIRE LA RESPONSABILITA'.

Siamo pertanto considerati degli irresponsabili che le nostre classi politiche, da noi elette e rielette, si sentono in diritto di trattare come dei minorati, degli incapaci da cercare di interdire


SAPPIAMO SOLO E CON CERTEZZA : DI NON ESSRE UN CAZ.. !!!


Auguri per una Politica sufficientemente Buona

Aldebrando Fitozzi Commentatore certificato 20.02.17 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Il Pd, il Progresso e le Elezioni.
Quale guazzabuglio! Che disastro.

Il Progresso, che il Pd ha voluto mitizzare durante tutti questi anni, non e' un valore. Il vero valore e' l' uomo al quale il progresso deve essere asservito. Il Pd ha perseguito, durante tutti questi anni, l'idea Progresso e si e' dimenticato dell'uomo e oggi si meraviglia di essere stato messo da parte dagli elettori. Il Pd di oggi e' più vetusto di quanto sarebbe oggi lo stesso Pc di Stalin. Ecco perché non vogliono andare a votare e rinviano. Il rinvio e' il loro modo di risolvere i problemi. [IMO]

Francesco C. Commentatore certificato 20.02.17 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Se fosse dipeso da me, avrei già messo fine a questa legislatura da anni, per questo oggi non avrei dubbi su quando si dovrebbe votare.
Detto questo, anche se non sarò in sintonia con la stragrande maggioranza dei frequentatori di questo blog, ritengo che il M5S debba pensare prioritariamente ad una linea strategica e politica ben definita, prima di tuffarsi in una nuova campagna elettorale.
Dico questo, perchè sono convinto che l'esito delle prossime elezioni nazionali, viste le troppe posizioni di ambiguità palesate dal Movimento in questi ultimi 4 anni, finiranno per penalizzarlo fortemente.
Certo, se si vuole restare incantati dai dati comunicati dai sondaggisti, basterebbe restare seduti sulla riva del fiume, per veder passare i cadaveri di tutti i nemici, ma i dati reali di tutte le elezioni susseguitesi a quelle del 2013 (Europee del 2014-Regionali del 2015-Amministrative del 2016, eccezion fatta per le città di Roma e Torino), hanno evidenziato un netto calo di voti per il M5S (hanno perso una grande maggioranza di ex elettori del centro/destra, che nel 2013 avevano votato per il Movimento di Beppe Grillo).
Inoltre, se si attuerà la scissione nel Partito Democratico, ci potrebbe essere un ulteriore danno, poichè molti ex elettori di quel partito, che fino ad oggi avevano trovato nel Movimento una positiva alternativa, potrebbero essere indotti a riversare di nuovo i suoi voti ad un nuovo partito di sinistra.
In considerazione di ciò (qualora le mie verranno considerate delle previsioni non del tutto campate in aria), il Movimento dovrà ripartire dal suo Fondatore e da quelle sue strategie, che nel 2013 hanno ottenuto la fiducia di quasi nove milioni di elettori.
Certo, prima di ripetere gli stessi errori commessi dai parlamentari dopo il 2013, a Beppe dovrà essere riconosciuto il ruolo di unico Leader politico, in grado di stabilire le strategie e la decisione finale sui vari candidati.
Solo chi non ha fiducia in Beppe Grillo, potrà avere da ridire.

gianfranco chiarello 20.02.17 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel pd sì stanno cucinando da soli. Adesso che arriveranno alla rottura anche i cittadini più miopi capiranno cosa è stato il pd e perderanno ancora altre tessere e voti. Più tempo perdono e più si ammazzano per il potere più voti prderanno. Si stanno distruggendo da soli. L'italiano aspetta , ma loro sono già finiti. Emiliano torna a CASA il giochetto del tira e molla lo hanno capito tutti. Le tue aspettative non si realizzeranno mai,per la fortuna degli italiani

annamaria ., manfredonia Commentatore certificato 20.02.17 13:53| 
 |
Rispondi al commento

_____

RaiNews24 alle sue solite propagande di regime !

dicono che Trump è giu di popolarità...!


Qui dice che è al 55% !
http://www.rasmussenreports.com/public_content/politics/trump_administration/prez_track_feb17

John Buatti 20.02.17 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Di sicuro non voto più il M5S dopo che ha impedito di fare un investimento di 2mld per lo stadio della Roma. Di Maio dice che ci sono problemi più importanti tipo il lavoro che manca, peccato non abbia capito che il lavoro si genera con investimenti privati come quello bloccato dal M5s. Saranno pure ladri gli altri ma almeno fanno melo danni.


Gli italiani non sono gente per bene, come dice il post, ma solo ed esclusivamente dei gran PECORONI senza COGLIONI. W il gregge. Ha ha ha ha

ITALIANO PECORONE 20.02.17 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Orgoglioso del M5S

luca Tegoni, parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.02.17 13:47| 
 |
Rispondi al commento

_____

RaiNews24 alle sue solite propagande di regime !

dicono che Trump è giu di popolarità...!

Ma popolare non era una brutta parola come populismo ? mah...!

In questo caso però popolare è meglio che sia alto ! no RaiNews24 ?

Allora ecco la popolarità di Trump :
https://morningconsult.com/wp-content/uploads/2017/02/170208_executive_order-1.png

John Buatti 20.02.17 13:44| 
 |
Rispondi al commento

E a proposito di votare, perchè è tutto fermo in merito al programma 5 stelle? Quando ci ridate la parola? Mica perderemo un mese per ogni punto del programma!

Obi Kenobi Commentatore certificato 20.02.17 13:44| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Arrivano su auto blu, tutte rigorosamente di marca tedesca, ripresi da tutte le reti televisive.
Per questi spot, quanto dite che prendono i nostri Onorevoli

Antonio* D., Carrara Commentatore certificato 20.02.17 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DC - PSI - PSDI -PRI - PLI
E pluribus unum : matteo rzi.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 20.02.17 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Sessant'anni di ladrocini hanno portato l'Italia in queste condizioni.
Chiunque subentrerà avrà l'onere gravoro si far pagare ai soliti italiani gli sprechi le ruberie di chi ha preceduto.
Roma è il classico esempio,nessuno vuole governarla per gli scheletri che ci sono da anni in campidoglio.
C'è rimasto il m5s con il cerino in mano!
Stessa scena potrebbe verificarsi al Governo.
I ladri all'estero con il malloppo.
No dobbiamo ripristinare la GIUSTIZIA certa ed indipendente...i ladri dovranno restituire il maltolto ed andare in galera...il m5s è garante non dei tre o quattro livelli di giustizia ,ma è garante della GALERA per i rei!
Che vergogna non ce la fanno più a governare ecco perchè allungano i tempi delle votazioni...vogliono arrivare a rubare pure gli ultimi spiccioli.

ps: avete notato che si dividono,sempre gli stessi,per formare "movimenti" mica partiti...perchè il nome Partito fa venire l'orticaia ai cittadini.

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 20.02.17 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL nulla...ieri il PD ha fatto una sceneggiata per arrivare al NULLA...perchè loro sono il NULLA. E se dal nulla si scinde il nulla che cosa si può ottenere se non il NULLA???? tanto è vero che non sono nemmeno un governo eletto regolarmente.
Siamo "governati" dal NULLA.

Quando finalmente si voterà, spero veramente che riusciremo a ridurli definitivamente alla loro forma reale..cioè....il NULLA!!! FORZA 5 STELLE!!!

Giacomo E. Commentatore certificato 20.02.17 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rassegnazione. Questo è il rischio enorme cui stiamo andando incontro. Credo che la pazienza si sia esaurita. Le alternative sono RASSEGNAZIONE PASSIVA o AZIONE ATTIVA. Non credo proprio che il solo blog possa essere uno strumento azione attiva. Ormai il blog è un club con i soliti. Bisogna cominciare a manifestare, informare, far sentire la nostra voce. Questi, rimandando l’elezioni, sperano di erodere il movimento. Da quanto sto raccogliendo, nell’ambito delle mie amicizie, in parte ci stanno riuscendo Siamo arrivati a un punto in cui il manifestare e informare su temi specifici non è più rinviabile.
Talebano

Gianfranco B. Commentatore certificato 20.02.17 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Chist'è 'o paese d' 'o sole!
Chist'è 'o paese d' 'o mare!
Chist'è 'o paese addò tutt' 'e pparole
Sò doce o sò amare,
Sò sempe pparole d'ammore!

**********

Buongiorno.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 20.02.17 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Dovremmo fare una bella protesta scendendo nelle piazze perchè questi quà non se ne vogliono andare la posta in palio è alta, sono le pensioni d'oro. Ingordi come sono,vuoi che ci rinuncino? E intanto l'Italia sprofonda sempre più.@

Margot Perla Commentatore certificato 20.02.17 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Il Bomba ha perso il referendum volontariamente,la scissione PD é stata studiata a tavolino per non avere più i numeri per vincere le elezioni,l'enorme debito pubblico non é piu sostenibile e SI FANNO DA PARTE per far vincere il M5S alle politiche come ROMA consegneranno il paese completamente distrutto lavandosi le mani scaricando tutto su M5S vedremo il replay di Roma.


Una parola sola #BASTARDI#

enzo calderini 20.02.17 13:08| 
 |
Rispondi al commento

E alla lista io aggiungerei il mercato degli immigrati che ci costa milioni di euro buoni a ingrassare i maiali del regime. Ma a quanto pare c’è ancora qualche indeciso che si pone domande, che poi si dà le risposte, e magari non vota più 5Stelle per quelle merde di polizze con cui Romeo giocava a briscola, mentre in Tv definiscono il Pd come il partito più “importante” d’Italia forse perché sta mandando l’Italia in rovina, ma questo ovviamente è un particolare da mantenere segreto. Ricordo agli irriducibili piddini che molti dei loro bandiera rossa la cantano anche in galera.

Franco Mas 20.02.17 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Signori se non si va in piazza a manifestare in maniera dura e decisa questi non ci faranno votare mai. WM5S

rosario c. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 20.02.17 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con chi afferma che la scissione del PD sia una tattica astuta per attrarre voti da "quei delusi di sinistra" o di chi ha Renzo sullo stomaco,salvo poi,a fine elezioni riunirsi col vecchio PD e tornare alla ribalta.
Faranno di tutto per far saltare quel maledetto 60% che terrà in gioco l'Italia per un altro triennio o decennio addirittura(considerando l'aggiunta di governi fantoccio noti tristemente come 'governi tecnici').

Lorenzo Accornero 20.02.17 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Quello che si sta consumando in questi giorni è vergognoso. Non per la divergenza di idee che all'interno del P.D. sono emerse, ma il perseguimento di una lite, che sembra non finire mai. Sono anni che si vive fra liti e minacce di dimissioni. Ancora oggi dopo esserci stata una riunione ufficiale di quel partito, ancora persiste questo tira e molla, che non sembra mai avere fine. Intanto, i problemi degli italiani, si aggravano, e il governo Gentiloni, nascosto dietro questa bagarra, approva leggi per accontentare l' europa e gli amici degli amici protegendoli dallo sputtanamento, dopo aver regalato venti miliardi alle banche. Mi domando quanto ancora, devono aspettare gli italiani, a riprendersi il paese, sbattendo fuori la porta questi opportunisti traditori?

Antonio ., Roma Commentatore certificato 20.02.17 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravissimi!!!

Paolo V. 20.02.17 12:40| 
 |
Rispondi al commento

pazienza

il post attribuisce a "pazienza" il solo sinonimo di "calma"/"attesa"

pazienza

è interpretabile anche come "sopportazione" o meglio "rassegnazione" o addirittura eventi che si manifestano inevitabilmente sui quali non c'è possibilità o volontà di interpretare e si accettano passivamente

immagino si potrebbe continuare sul significato di
Pazienza

le parole...
(solo un pensiero)
Ciao Blog

Psichiatria. 1 20.02.17 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Vogliamo dare un concreto sostegno a questo ONOREVOLE CITTADINO:
E' un quadro devastante quello che oggi ha fornito, davanti alla Commissione parlamentare Antimafia presieduta da Rosy Bindi, l'amministratore unico di Riscossione Sicilia, Antonio Fiumefreddo.

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.02.17 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lasciatemi votare con una"" BIRO"" in mano ,macchè matita!!

Adelaide C., Crema Commentatore certificato 20.02.17 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Un nuovo partito. Ecco partorito un nuovo mostro.Nel caos delle divisioni per le poltrone
ci sarà 1 piatto nuovo ad incantare un popolo di imbecilli che dopo 40 anni non ha ancora capito, dove verrà servita sempre la stessa solita schifosa minestra.
Non riesco a capacitarmi come 1 popolo che dovrebbe essere intelligente, che ha più di 2000 anni di storia vissuta, possa farsi incantare da 4 truffatori, e non essere in piazza a dar fuoco a questi ladroni.

mic fan 20.02.17 12:15| 
 |
Rispondi al commento

BICCHIERI STRACOLMI

Per la politica Italiana l'ottimismo è il profumo della vita,la loro però.
Il cordone delle imprese da parte delle banche si sta stringendo e non per colpa del rating aziendale che per rotta di collo resta invariato ma perchè è stato riformulato il rischio dei nostri istituti di credito per quanto riguarda prestiti e anticipi fatture alle aziende dato che i pagamenti da parte della PA sono tutti pesantemente in ritardo.
La BCE continua a pompare liquidità ma per mantenere in piedi un colosso d'argilla bancario che basa la sua solidità sul deficit pubblico costantemente in rialzo e con interessi sempre più alti mentre alle imprese i soldi arrivano col contagocce.
Non c'è che dire per i nostri giornalai a libro paga dei partiti va tutto bene,i bicchieri sono sempre mezzi pieni, i loro naturalmente.
L'Italia è piena di politici,direttori e manager pubblici che non sanno una emerita mazza della situazione reale del paese ma sono premiati lautamente dallo stato con stipendi al di sopra delle nostre possibilità mentre l'Inps comincia ad annegare dato che il privato non riesce più a contribuire per un pubblico sprecone e cialtrone.
Sembra un incubo.Alla tv si fanno congressi politici dove si presentano quelli che stanno affondando il paese,ex sindaci,politici trombati,vecchi e nuovi col trucco,una generazione zombiana che continua a risucchiare risorse al paese dando in cambio il nulla economico ed occupazionale.
C'è una Italia che brinda con i bicchieri pieni alla faccia di quelli che li hanno sempre vuoti ed ironia della sorte sono questi ultimi che gli pagano lo champagne.
Sveglia l'Italia è stracotta,salterà tutto ma è pur ora che avvenga.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 20.02.17 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma ci fate votare finalmente o no???? Vergognosi LADRI di democrazia!!

Adelaide C., Crema Commentatore certificato 20.02.17 12:13| 
 |
Rispondi al commento

E' necessario organizzare una Grande Manifestazione Nazionale per far sentire a questi politicanti la vera Forza del Popolo. La pazienza ha un limite solo per voi, per noi è finita da un pezzo e se non vi sbrigate a chiamare il Popolo in piazza lo farà qualcun altro. Amo i Francesi che hanno inventato la ghigliottina. ROMANIA DOCET

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.02.17 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Chi decide il limite ?
Se nessuno scende in piazza
Se tutti si lamentano senza far nulla
Se a molti purché se magna o Francia o Spagna
Se I commercianti gli artigiani gli imprenditori gli agricoltori scelgono di stare a guardare
Come quando si fanno trattative internazionali sperando di trovarne comunque una qualche occasione di guadagno individuale non accorgendosi che gli stanno demolendo la casa da dove si affacciano
Dimmi come !
Metti tu Beppe un termine ? E come fai ?

Rosa Anna 20.02.17 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Questo restera' nei libri di storia(nera) come epoca napolitano.

Attilio Disario R dam Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.02.17 12:07| 
 |
Rispondi al commento

@zampano @carlo

Premesso che capisco poco di politica, e dei vari giochetti e antipatie non so nulla...
Qualche nome bisognera' farlo, non ho letto nel tuo elenco nomi di donne, sai che l' elettorato femminile vuole la sua ' parte ' . Nel peggiore dei casi fra un anno si vota, se non vogliamo sentirci dire ; 'quelli presentano la casalinga di Voghera ' , bisognera' mettersi avanti con nomi di un certo livello. Ma poi accetterebbero ? Perche' va bene l' onasta' e le capacita' , ma sono disponibili ? ma sai a cosa vanno incontro ? ( vedi Raggi ), ma chi glielo fa fare ( e' gente ' arrivata' , non tutti cercano grane mostruose come il nostro Beppe).
E poi accetterebbero un ' garante ' sopra la loro testa ? Le mie sono curiosita' , e comunque prima o poi si dovra' affrontare l' argomento.
O magari i nomi ci sono gia' e non si vogliono rendere noti. Ciao blog.

Roberto C., Parma Commentatore certificato 20.02.17 12:01| 
 |
Rispondi al commento

e pero beppe grillo lei non ci da mai una buona notizia. e che è. comunque sono daccordo con lei che i prossimi tempi sono tempi brutti con questi malviventi che ci stanno a sgovernare. mi scusi se uso una parola strana ma mi piaceva e cosi l'ho scritta, che io le parole strane mi piacciono e le scrivo sempre per divertirmi. Io volevo dire alle persone che hanno le responsabilita del presente posto dove scrivere che qui sopra ci sono le persone serie ma per finta che non sanno piu divertitrsi. nel presente posto dove scrivere che ha il nome di un comico a me mi pareva strano che non ci si diverte e che tutto deve essere sempre serio come se ci e morta la nonna. quella brava. che se invece muore quella che non e brava non gli importa niente a nessuno. e che ma pero fanno tutti finta di piangere. insomma un po di ridere fa il buon sangue si dice dove vivo io e un po di ridere porta sempre le visioni delle vite meglio che peggio. pero penso che sarebbe proprio ora di votare che senno questi malviventi in questo tempo che finisce naturalmente questa legislatura e che muore finalmente, ma che pero ci sentiremo come se muore la nonna cattiva anzi come se muore il vicino di casa che lo ammazzassimo noi, questi sono capaci di rovinarci di piu di adesso. che e difficile ma sono bravi a riuscire a fare le schifezze difficili questi malviventi della malvivenza. saluti

Era proprio ora caro Beppe 20.02.17 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La data delle elezioni è molto importante, ma ancora più importante è individuare le persone che dovranno proporsi come rappresentanti in parlamento.
Vorrei fare una domanda che non vuole essere provocatoria, ma costruttiva:
"E possibile scegliere chi si presenterà alle elezioni solo attraverso il Blog, oppure sarebbe auspicabile che la selezione venisse effettuata prima, da un gruppo di persone designate da chi di dovere, attraverso curriculum, serietà, professionalità, onestà, colloqui ecc, e poi, quelle scelte attraverso questi criteri (scrematura) vengano scelte dai sostenitori tramite il Blog?.
Se così fosse, si potrebbe, in parte, evitare quello che abbiamo visto in questi anni (cambio di casacca ecc), bisogna darsi una mossa.

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 20.02.17 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo dovuto assistere a questa enorme sceneggiata. Il pd non esiste più, è frantumato in tanti pezzi.Il senato non funziona se non qualche ora alla settimana, tutto è fermo. Sta uscendo sull'Espresso, con il contacce, il mostruoso debito contratto con i derivati. Pare che sia stato evoluto a livelli massimi, durante il governo Berlusconi e Prodi, per finanziare grandi opere come l'alta velocità ecc.
Il Movimento 5 Stelle deve pressare, con interrogazioni, proposte. Se le camere non reggono più, Mattarella le deve sciogliere.

Rosa 20.02.17 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SVEGLIA QUESTA LEGGE ELETTORALE E' UNA TRUFFA !!!

Se il M5S non raggiungerà il 40% faranno un nuovo grande inciucio per tenere fuori il M5S.

Non è per niente scontato che il M5S ottenga l'incarico dal PdR anche se ottenesse il 39.9% dei voti, come dimostrano le elezioni in Portogallo.

L'unico modo per evitare che gli elettori vengano di nuovo fregati con grandi inciuci è una legge elettorale con un secondo turno, in cui siano gli elettori a scegliere democraticamente la coalizione di governo, tra quelle che si possono formare con i voti del primo turno, in modo da superare il 40% ed ottenere il premio di maggioranza.

Il M5S si deve battere per una legge elettorale anti inciuci di palazzo, una legge elettorale di vera democrazia partecipata, in cui siano gli elettori a scegliere il governo.

PENSATECI, POTRESTE ESSERE CONSIDERATI COMPLICI !!!

Tommaso B 20.02.17 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Presidente Mattarella, come vuole essere ricordato dagli italiani, come il Presidente del malaffare (stato-mafia)e delle lobby bancarie o il Presidente del Popolo Italiano. fino a questo momento a parer mio si è comportato da garantista a uno stato-mafia. Sig. Presidente sempre a mio parere, si dovrebbe vergognare 1° come uomo 2° come Presidente Della REPUBBLICA ITALIANA.
Sig. Presidente un ultima domanda,Lei e sicuro di non aver violato nessuna legge presente nella costituzione Italiana?. Le chiedo di farsi un esame di coscienza, sempre che possa averne una.

aldo m., Lainate Commentatore certificato 20.02.17 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno Italia
senza più spaghetti ai denti
e due golpisti come Presidenti
co’le bollette sempre
nella mano destra
e un clandestino sotto la finestra


Buongiorno Italia
coi falsi-comunisti
con sti politicanti sempre più fascisti
con le sanzioni fatte con amore
e cu..ore
e gli stipendi pagati a mezze ore


Buongiorno Italia
buongiorno Maria
con gli occhi pieni di malinconia
buongiorno Gesù
il M5S ormai lo voti anche tu

Lasciatemi votare
con la matita in mano
lasciatemi votare
il M5S che è più serio e sano

Lasciatemi votare
perché del M5S ne vado fiero
sono un italiano
ormai ‘ncazzato nero!

Buongiorno Italia
che ogni giorno si spaventa
con la benzina e il vitalizio che aumenta
senza più vestiti da mettersi su
co’ le balle ogni giorno alla TV

Buongiorno Italia
Senza più caffe' ristretto
le calze bucate nel primo cassetto
con la tenda in tintoria
e una casa giu' di carrozzeria

Buongiorno Italia
buongiorno Maria
con gli occhi pieni di malinconia
buongiorno Gesù
il M5S ormai lo voti anche tu

Lasciateci votare
con la matita in pugno
lasciateci votare
il M5S lo vota anche Toto Cutugno.

Aldo B. 20.02.17 11:07| 
 |
Rispondi al commento

I maiali e la mummia con la gobba tirano al 2018, tra stipendi e pensioni da maturare tirano a campare.
Era da dire, non ci resta che impiegare bene questo tempo a disposizione per presentare nomi eccellenti , persone disposte a rappresentare noi cittadini in un eventuale goveno 5 s.
Si parlava di Gino Strada, Nino di Matteo, Imposimato, poi ?
Io sono rimasto ' affezionato ' a Di Pietro ma sul blog e' quasi peccato nominarlo, eppure ha fatto errori simili ai nostri...sarei curioso di sapere altri nomi, e se ci fossero persone che accetterebbero incarichi con un governo 5 s.

Roberto C., Parma Commentatore certificato 20.02.17 11:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

adesso c'e' il miraggio delle elezioni, come se la soluzione fosse quella. sembra la nuova carota da sventolare davanti all'asino.

a parte che gia' ora il m5s e' il primo partito d'italia, cosi' hanno decretato le ultime elezioni fatte, quindi con un po' di testa si puo' fare qualcosa da subito, in parlamento, se si fosse un po' meno "talebani", bisognerebbe pensare a cosa fare per il dopoelezioni, a seconda dello scenario che si puo' presentare.

ipotizzare una soluzione per ogni scenario possibile.

perche' ok il 40%, ma se non si ottiene cosa si fa', si lasciano altri 5 anni agli "altri"? che sono poi "il peggio"?

carlo 20.02.17 11:04| 
 |
Rispondi al commento

come cavolo ( mal ) funziona questo blog???

Carlo A., forli' Commentatore certificato 20.02.17 11:00| 
 |
Rispondi al commento

e' vero. 4 anni non buttati nel cesso, ma peggio.

pero', il m5s deve fare anche lui un mea culpa. perche' la possibilita' di entrare nella "stanza dei bottoni" l'ha avuta. come, con che limiti, con che intenzioni, era tutto da vedere. ma appunto, era tutto da vedere. il brutto e' che non si e' neanche voluto vedere.

e gli era stato anche detto in quello streaming famoso: guardate che se non si fa qualcosa ora, la faranno "gli altri", e non sono biondi.

si e' voluto puntare sul tanto peggio tanto meglio. va be'.
speriamo che qualcosa si sblocchi, vuoi che sia il 40% raggiunto, o la testa di chi tira le fila nel m5s che si raffredda un po'.

carlo 20.02.17 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA PAZIENZA DEGLI ITALIANI HA UN LIMITE
#LasciatemiVotare

Il nostro limite è quello di non capire.

Non capire che con un'azione forte e decisa l'Italia intera ci seguirebbe, non capire che per ribaltare il tavolo servono altro che "azioni politico-istituzionali".

Lì dentro sono tutti attaccati come cozze alle poltrone e tutto faranno piuttosto che "auto-defenestrarsi" e, l'unico che può sciogliere le camere, il PdR, non credo che senza "forte sollecito" , non lo farà se non alla scadenza della legislatura!

L'unico e "trascurabile" problema è che "nel frattempo", svenderanno, spolperanno, devasteranno tutto quello che abbiamo di buono in questo caxxo di paese!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

p.s.

E NEL FRATTEMPO...

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.02.17 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Possibilità di andare a votare a Giugno = Zero.
Possibilità di votare a Settembre, DOPO che si è maturato il vitalizio = UNA su un milione.
Purtroppo le cose stanno così.
Il vitalizio è il progetto politico più urgente di questi disgraziati: del resto non gl'importa una sega. Quindi, ottenuto quello, sarà necessario indorare un po' la pillola con la finanziaria dei regaloni. Vi ricordate la finanziaria prima per del referendum pidduista (con due "D") del 4 Dicembre 2016? Ecco, una cosa così moltiplicata per dieci.
Un anno di campagna elettorale a suon di leccachiappismo da parte dell'informazione leccachiappe settantasettina (77° posto nella classifica internzionale libertà di stampa), più finanziaria di regaloni, nelle intenzioni dei pidduisti dovrebbe scongiurare il pericolo M5S.
Il loro progetto è tutto qua.

Alberto O., Bergamo Commentatore certificato 20.02.17 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Mattarella
se ci leggi batti un colpo. Da che parte stai? Da quella degli italiani o da quella di chi aveva rapporti con mafia-capitale?
AL VOTO! SUBITO!

Zampano . Commentatore certificato 20.02.17 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non ci faranno votare fino a quando non avranno trovato un sistema elettorale che li farà vincere con contro il M5S.

Siamo nelle mani di una politica paramafiosa.

Clesippo Geganio 20.02.17 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Concordo, ma realisticamente penso che si potrà votare solo se per qualche ragione politica possa cadere il governo.
Altrimenti si andrà a fine legislatura.

Che possa cadere il governo ho i miei dubbi in quanto non facendo nulla, essendo immobile e ben agganciato alle poltrone di camera e senato con tanto di cinture di sicurezza è proprio fisicamente impossibile che possa cadere anche per qualche ragione esterna. :-)

goosebump 20.02.17 10:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE TV, CHE FANNO INFORMAZIONE PER IL PD, HANNO RUTT'O CAZZ'!
Scusate il francesismo...

Questa mattina SU la7 oMNIBUS,invitati due ventenni, uno iscritto e militatante PD mentre l'atro faceva la parte del giovane giornalista sinistro, facevano discorsi tipo anni '90.
Parlavano di piattaforme programmatiche, di democrazia interna al partito,di PARTITO, di conta delle tessere sul territorio, e tante altre cazzate che in quest'anno hanno tritato le balle a chi seguiva la politica italiana.
Tutti paroloni e supercazzole prematurate, che se avessi vent'anni mi vergognerei solo a pronunciare.

Ma purtroppo nel programma di Gaia Tortora (filo PD), questi coglionazzi figli di papà vengono invitati, per mostrare il "nuovo che avanza nella sinistra itragliana" (STICAZZI!).

Io per curiosità vorrei sapere i padri e le madri di questi BRAVI RA-CAZZI, che lavoro fanno.
Sicuramente insegnanti, anche loro politici o mangiapane a tradimento- pesci pilota del mangime finanziato dal partito (tipo lavoro in cooperative o il lavoro del papà di Renzi).
Ma la vogliamo finire ?

Stanno parlando di questa scissione del PD come se fosse la scissione dell'atomo, ed in entrambi i casi nessuno ci capisce una beata fava.
Sono solo interessi personali.

Tutto tempo perso, nella speranza che il tempo e qualche tg contro la Raggi, faccia cambiare idea al COGLIONAZZO medio.

All'assemblea del Pd si sono susseguiti delle emerite teste di cazzo, che con un foglio in mano leggevano discorsi stereotipati dall'uso sempre delle stesse parole (PIATTAFORME PROGRAMMATICHE, POLITICA DI SINISTRA,DEMOCRAZIA, MINORANZA E MAGGIORANZA, POPOLO DI SINISTRA, COMMISSIONE CONGRESSUALE, SCISSIONE, SCISSIONISTI, CONFRONTO, CUORE, COMUNITA',COMPAGNI, VITTORIA, SCONFITTA, UNITA', STATUTO, GRAMSCI, BERLINGUER, OCCHETTO, RESPONSABILITA', BENE DEL PAESE, IRRESPONSABILI, POPULISMI, COMITATI, RIFORMISMO,GUFI, SLEALTA', UMILIAZIONE)

Cos'è pazz!
Ci è mancato pure che Veltroni rifacesse il discorso del "ma anche".

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 20.02.17 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Ovviamente il voto a giugno oramai è soltanto una chimera.
Per quanto riguarda settembre nutro alcuni dubbi, sia per il fatto che sicuramente non faranno cadere il governo nel periodo delle ferie estive (ci sono le vacanze di mezzo, ed una campagna elettorale ad agosto i nostri grandi rappresentanti non la vorranno fare).
A questo punto potrebbe essere novembre, ma come si sa, per soli tre mesi..... e poi c'è da fare quella che veniva chiamata "finanziaria", e quindi, a meno di qualche fatto eclatante si andrà a votare alla scadenza naturale.
Ovviamente un governo uscente, che si avvicina alle elezioni, farà una finanziaria "Elettorale", tanto se dovessero vincere (sic!)aggiusteranno tutto in "corso d'opera", mentre se perdono (come si spera), saranno cavoli amari per gli altri.
Il danno che creeranno questi scellerati sarà enorme, tanto cosa gliene frega dell'Italia e degli Italiani?

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 20.02.17 10:04| 
 |
Rispondi al commento

scusate l'OT:
Giovedì la Salini-Impregilo ha ottenuto dal giudice il blocco dei conti della municipalizzata, che da tempo in perdita costante, non ha mai approvato il bilancio 2015 e non ha proceduto alla ricapitalizzazione da 11 milioni di euro fondamentale per mantenerla in vita. Il fallimento dell'azienda, che ha contenziosi per 1 miliardo di euro, comporterebbe un effetto domino sulle casse del Campidoglio
di Vincenzo Bisbiglia | 19 febbraio 2017
^^^^^^
Altra tegola vecchia per impedire i lavori della giunta Capitolina...ora anche questo è colpa della RAGGI?
Ladriiii...di vecchia data!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 20.02.17 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Distruggiamo il club bilderberg.Votiamo 5 stelle!!!




Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori