Il Blog delle Stelle
La politica dei gommoni

La politica dei gommoni

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 56

di Maria Edera Spadoni

"Aiutiamoli a casa nostra": sembra essere questo, il nuovo indirizzo del governo per quanto riguarda i migranti. Qualcuno deve avergli detto che aiutare i Paesi del Terzo Mondo è una battaglia persa, quindi perché continuare con la cooperazione? Meglio abbandonarli al loro destino e investire quattrini per trasferire qui tutti gli abitanti.

Se pensate sia un'esagerazione, sappiate che è proprio quello che sta facendo il governo: non pago di avere destinato alla gestione immigrazione già 4 miliardi e mezzo nell'ultimo DEF, ora ha deciso di dirottare le risorse dedicate alla cooperazione verso la cosiddetta accoglienza. Nel documento del Governo di programmazione e di indirizzo sulla cooperazione 2015-2018, ora in Commissione Affari esteri della Camera dei Deputati, quella che chiamano "crescita delle risorse finanziarie destinate alla Cooperazione italiana" è in realtà un incremento con una grossa percentuale destinata al fenomeno migratorio. Gli scandali del passato, su tutti Mafia Capitale, hanno infatti già evidenziato dove finiscono questi fondi: alle cooperative vicine ai partiti, o a sistemi affaristici come il Cara di Mineo vicino a Ncd del ministro Alfano. Oppure ancora, come denuncia da tempo il MoVimento 5 Stelle -e la magistratura conferma con le sue ordinanze- direttamente alla criminalità organizzata, che in Campania dell'accoglienza ne ha fatto un business.

Tutto ciò succede perché la "cooperazione" è in realtà un grande calderone dove entra, e soprattutto esce, denaro destinato a qualsiasi iniziativa in modo completamento opaco. E' più che mai necessario, come chiede il MoVimento 5 Stelle, attivare un meccanismo di trasparenza che scorpori l'aiuto allo sviluppo dalle risorse destinate alla gestione del fenomeno migratorio in Italia. Altrimenti, questa politica continuerà a rappresentare solo un incoraggiamento a salire sui gommoni.

Forse perché a qualcuno conviene.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

4 Giu 2017, 09:32 | Scrivi | Commenti (56) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 56


Tags: gommoni, immigrati, immigrazione, m5s, migranti, movimento 5 stelle

Commenti

 

Offro di prestito di 5.000 euro ha 10.000.000 euro ha ogni persona capace di rimborsare con un tasso d'interesse del 2%. Per un prestito contattarlo per mail: chouinardromaine@hotmail.com

benoit gerou Commentatore certificato 19.06.17 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è la signora Josina gomez offerte di prestito diversi per i vostri progetti prima fino a 60.000 euro con un tasso del 2% per il vostro viaggio e di project financing studi per le imprese di costruzione d'oltremare e fondo di investimento in commercio vari di progetto e costruzione e altre l'acquisto di auto a noleggio a casa e Appartamento acquisto e pronto per la salute e l'educazione dei vostri figli pronto sollievo per chiunque nel settore agricolo pericolo e affari milioni project financing
Contattare il servizio di posta elettronica prestitobancario2017@gmail.com

martine gorgia Commentatore certificato 07.06.17 00:58| 
 |
Rispondi al commento

Fanno finta di aiutare gli immigrati,ma è solo la scusa per continuare a banchettare su una pietanza molto sostanziosa frenegandosi del peso che questa situazione di fatto pesa sul la pelle del popolo Italiano. Ipocriti,ladri lestofanti, senza principi ,ecc..

Antonio S., Fondi Commentatore certificato 06.06.17 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è che la signora Josina gomez offerte di prestito diversi per i vostri progetti prima fino a 70.000 euro con un tasso del 2%
-Viaggi e project financing per studi all'estero
-costruzione sfondo imprese e gli investimenti in vari commercio e costruzione progetto e altro
-Acquisto di affitto casa e appartamento
-Acquisto di auto e prestito per la salute e l'educazione dei vostri figli
-pronto soccorso per chiunque in pericolo
-settore agricolo e mondo degli affari
-finanziamento del progetto milioni
Contattare il nostro servizio e-mail prestitobancario2017@gmail.com

littea antonie Commentatore certificato 06.06.17 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Mr / Mrs / Ms
E ' con profonda gratitudine che ringrazio
portare qui la mia testimonianza, È che sono alla ricerca
pronti i soldi, non so come condividere con voi
la mia gioia perché me di essere ancora alla ricerca per il prestito, io sono
cadde sulla Signora Anissa KHERALLAH donna d'affari. Lei mi ha concesso
un prestito di 20.000 euro, con un tasso di 3% e ho parlato
diversi colleghi che hanno anche ricevuto prestiti in
questo Madame senza preoccupazioni. Soprattutto a me,
Ho ricevuto la mia domanda di credito, tramite bonifico bancario in un
durata di 72 ore senza protocollo e sono abbastanza
soddisfatto. Il motivo che mi spinge a pubblicare questo annuncio
è questa donna continua a fare
meraviglie per le persone che sono veramente nel bisogno.
Così ho deciso di condividere questa opportunità
che non hanno il favore delle banche, o che aveva dovuto
fare finanziatori disonesti che fanno abuso
la personalità degli altri; hai un progetto o di un bisogno
il finanziamento, è possibile scrivere a lui e spiegare a lui
la vostra situazione, vi aiuterà se lei è convinto di
la tua onestà. Ecco la sua email : developpement.aide@gmail.com

omelia rico soukpo Commentatore certificato 06.06.17 10:48| 
 |
Rispondi al commento

HOLDING DELL'ACCOGLIENZA E FILANTROPA DELLA SOLIDARIETÀ...

La questione dei migranti e invasione dall'Africa, in molti ci speculano, non si fermano neanche di fronte ai tanti drammi che questo esodo forzato e organizzato di proporzioni bibliche inevitabilmente porta con se.

Un “BUSINESS” che in tempi di magra fa gola ai parassiti sociali. "con gli immigrati si guadagna più che con la droga", e senza correre rischi. Un consiglio che in tanti hanno accettato. Tanti oggi si scopre filantropa della solidarietà.

E’ chiaro che per loro questi esseri umani sono solo dei numeri, che a fine mese si trasformano in una fattura a 6 zeri.

Nessuna umanità, nessuna solidarietà, nessuna inclusione, niente di niente....solo affari...

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 06.06.17 06:51| 
 |
Rispondi al commento

Leggete, leggete... meditate, meditate...:

http://www.controinformazione.info/la-sinistra-mondialista-sta-trasformando-londra-in-una-nuova-baghdad/

Giovanni Antonio 05.06.17 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Carissima Maria Edera Spadoni,
noto, con preoccupazione, che si naviga a vista.
Conclude il suo breve Post dichiarando:
Tutto ciò succede perché la "cooperazione" è in realtà un grande calderone dove entra, e soprattutto esce, denaro destinato a qualsiasi iniziativa in modo completamento opaco. E' più che mai necessario, come chiede il MoVimento 5 Stelle, attivare un meccanismo di trasparenza che scorpori l'aiuto allo sviluppo dalle risorse destinate alla gestione del fenomeno migratorio in Italia.
Domando: siamo ancora "al caro compare"?
Nel bilancio dello Stato sono inscritti i fondi destinati all'immigrazione; i parlamentari hanno il potere di chiedere lo scorporo dei fondi destinati allo sviluppo da quelli destinati all'accoglienza. Fateci sapere chi si oppone a questa separazione. I fondi destinati allo sviluppo prendono la via dell'Africa, quelli destinati all'accoglienza restano in Italia.
Vogliamo sapere chi fa il furbo che vuol tenersi tutto il malloppo, creando flussi immigratori sulla nostra pelle.
Un saluto

Teresa, Bari 05.06.17 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Voglio dire per l'ennesima volta agli abitanti di POMEZIA e DINTORNI che tra la LAURENTINA e l'ARDEATINA in VIA DELLE MONACHELLE, stanno terminando la ristrutturazione di un palazzo che accoglierà CENTINAIA DI MIGRANTI,la cooperativa ha già assunto il personale necessario, pulizie, cuochi, giardinieri e quant'altro. Cose che gli italiani poveri se le sognano, se non hai di che vivere, vai sotto i ponti a fare il barbone. Lo vogliamo capire che finchè lo Stato finanzia questa accoglienza massiccia, senza fine, per i cittadini italiani non ci potranno mai essere politiche sociali degne di questo nome? Si finirà sempre più in miseria! Quindi, l'unica cosa da fare sono le barricate, almeno prima o poi i politici di merda capiranno che deve entrare in Italia solo chi scappa dalla guerra. Non se ne può più, sta diventando una vera e propria invasione!

simona verde Commentatore certificato 05.06.17 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Islam ? NO GRAZIE

https://www.youtube.com/watch?v=fieiF2D_v_M

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 05.06.17 15:10| 
 |
Rispondi al commento

I DANNI PERPETRATI DA ALCUNI RICADRANNO COME METEORITI INFUOCATI E MALESSERE E DISAGIO E VITA DEPRECABILE SU TUTTI

PER TRENTA DENARI O PER IDEALI ORMAI MORTI VI CONVIENE ANCORA VOTARE E FAR RIMANERE IN VITA QUESTI FOSSILI DI POLITICA CHE NON SE NE ANDRANNO MAI SE NON TRAMITE VOSTRO VOLERE?

ITALIA E GRECIA AL COLLASSO - QUALCUNO HA DECISO COSI

GLIE LO PERMETTERETE ANCORA?

Alessandro D., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 05.06.17 13:49| 
 |
Rispondi al commento

la soluzione come sempre sarebbe semplice, una legge UE che obblighi le ONG a riportare profughi e similari dai luoghi di provenienza, quando impossibile di riportarli nei Paesi d'origine delle rispettive ONG.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 05.06.17 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Su ogni problema,dove c'è del marcio, anche se si conosce bene quale sia la realtà e non si fa assolutamente niente per risolvere.. semplicemente è perché c'è dietro sempre un ASSOCIAZIONE A DELINQUERE che MANIPOLA.. e ci GUADAGNA..in POTERE e DENARO..In primis lo STATO.


Brava Spadoni a riportare un "dettaglio" che tale non è. Già avevo udito la Quartapelle accennare al dirottamento fondi, allarmandomene. M'interrogo sui nessi fra i movimenti globali fuori controllo di capitali, merci e servizi e le migrazioni stesse. Corretto denunciare il business anche criminale della c.d. accoglienza, ma fermarsi lì non basta: la deregolazione dei movimenti suddetti, inclusi quelli di persone, a qualcuno giova. Non è un complotto, è una convenienza. Vedi fra gli altri alcuni Leaks su Soros http://soros.dcleaks.com/, e altri recenti su Macron censurati dai media mainstream. Squali filantropi? Non ci credo. E nel recente saggio di Greenhill "Armi di migrazione di massa" si attesta lo storico uso delle migrazioni massicce per scopi geopolitici.
I migranti, i cui paesi l'occidente aggredisce e depreda tuttora, NON sono i nemici, ma strumenti inconsapevoli del disfacimento dei loro popoli e di quelli dei paesi di destinazione: non solo manodopera a basso costo per ricatto ai lavoratori locali, ma anche fattore di disintegrazione sociale e annullamento della loro e della nostra cultura e identità in un Melting Pot mercatista di competizione a gomitate fra miserabili come nei peggiori aspetti dell'American Way of Life.
Un po' d'immigrazione fa bene perché induce al confronto e alla comprensione dell'altro e genera una sorta di vigore ibrido ma troppa, troppo diversificata e tutta insieme è distruttiva.
Non solo quella dei barconi favorita da ONG già note per il ruolo ausiliario svolto negli attacchi alla Serbia e alla Siria, o quella dei Musulmani che per qualche demagogo reazionario è "il" problema, ma l'intero ben più ampio fenomeno: per esempio la silenziosa e devastante penetrazione dei Cinesi nel tessuto socioeconomico locale.
Per questo l'immigrazione va arginata mettendo in campo ogni ragionevole possibile deterrente. Ma così pure quei movimenti di capitali, merci e servizi con essa strettamente correlati.
Marco Signori, Milano/Bagnolo in Piano

Marco S., Milano Commentatore certificato 05.06.17 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Fino a quando faremo leggi che accolgono tutti, tutti arriveranno e sarà un esodo biblico. L’accoglienza deve essere riservata solo a chi fugge dalla guerra, punto. Abbiamo già le vie cittadine piene di mendicanti e masse di lavoratori in nero sottopagati e sfruttati, non si può continuare così! Sarebbe questa la società multirazziale che i nostri intellettuali del cazzo auspicavano?

Franco Mas 05.06.17 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Penso che il "modello" adottato dal nostro governo non riduca il numero di migranti ma accresce gli interessi ad esso collegato. Va ripensato ad un sistema di diversa gestione con una trasparenza che oggi è opacità.
La Comunità Europea è il grande assente, dovrebbe essere la Commissione Europea a gestire dall'origine il riconoscimento e la ripartizione dei migranti per paese e gestirne la migrazione con il supporto per il riconoscimento dell'identità e i mezzi di trasporto navali delle Marine Militari dei vari paesi.

gianfranco v., Torchiara Commentatore certificato 05.06.17 06:44| 
 |
Rispondi al commento

qui è spegata benissimo la facceda dell'immigrazione dal prmo albanese arrivato in italia negli anni ottanta dunque prima del 91 data che viene sempre sbandierata dai media.

www.youtube.com/watch?v=878Fz9yXeS4

strno che solo un centinaio di visualizzazioni ivece quella merda politica che arriva ora sul tubo alal voce "caricati di recente" e che non ne puoi più perché i media tradizionali siccome non riescono più a fare ascolto stanno tentando di invedere internet in tutti i modi per fare propaganda politica rompigliona.

questa è la sintesi... ma c'è molto altro.

"Quando sono arrivato a fine ottante... Roma era bella... non come ora!"

rompiglioni politici 05.06.17 03:45| 
 |
Rispondi al commento

4 miliardi per il magna magna sui falsi profughi e solo tasse per i cittadini italiani.

La sinistra raggiunge vette ineguagliate di creazione di poverta': prima i comunisti (paesi) la creavano solo a casa loro, adesso i nostri CDS non contenti dei risultati del governo Monti si sono messi pure ad importarli.

L'importazione di poveri e' veramente un non-senso.

A meno che non siano funzionali al progetto di alcuni che sanno di non essere mai coinvolti nei problemi di tutti gli altri.

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 05.06.17 03:02| 
 |
Rispondi al commento

Guardate che questa gentaglia del governo Gentaglioni è entrata in Politica solo ed esclusivamente per i privilegi!

Se si toglieranno totalmente i Vitalizi in Italia vi accorgerete che scompariranno automaticamente:

1) gli sbarchi voluti e pilotati dei migranti: carne umana giovane da inserire nei lavori socialmente utili per rimpinguare le casse INPS sofferenti in favore e in salvezza delle erogazioni dei vitalizi

2) le pensioni minime, oggi, lasciate tali ( o tagliate addirittura!) per far morire di indigenza i pensionati italiani più poveri onde togliere l'erogazioni delle pensioni minime in favore dei loro vitalizi e dei vitalizi di reversibilità

3) L'ordine dato dal governo golpista dei vitalizi ai dirigenti delle RSA e APSP di far morire il più possibile anziani e gente malata nelle case di riposo per togliere il più possibile erogazioni di pensioni e di indennità di accompagnamento onde favorire i vitalizi

4) l'innalzamento dell'età pensionabile per far crepare sul posto di lavoro il popolo anziano futuro che non dovrà avere mai più una pensione onde favorire l'erogazione dei soli vitalizi e dei vitalizi di reversibilità

5) il blocco dei 41 anni di contributi dei pensionati ( i lavoratori precoci) che hanno già maturato il diritto della loro pensione .

Un blocco fatto ad hoc dal governo dei vitalizi per agevolare Tito Boeri che lamenta il bilancio ormai in rosso dell'INPS con l'allarme di non poter più erogare i Vitalizi d'oro.

Questi fanno impallidire Hitler nella tomba! Vogliono solo garantire i privilegi per se stessi e per le loro discendenze: si sentono gli eletti e gli illuminati del mondo, mentre noi, per loro, siamo solo carne sacrificale!...Il M5S seppellirà tutti questi figli di puttana!

Nel frattempo perché non indire un referendum: sbarchi migranti si, ancora o sbarchi migranti stop .

Aldo B. 05.06.17 02:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve, signora. Miss. Signor..
Vi offro finanziamenti per tutti i vostri progetti personali. Possedete un commercio e volete trovare una serenità finanziaria? Vi invito subito a fare una simulazione di credito con noi. Contattaci in privato per partecipare a una delle nostre conferenze online
Tommasinanunzia@gmail.com
Ricevuto, Madame, Mademoiselle, Signore, i nostri migliori saluti.

Tommasi Nanunzia Commentatore certificato 05.06.17 01:01| 
 |
Rispondi al commento

Per chi vuol leggere segnalo altro articolo interessante:

http://www.controinformazione.info/la-falsa-integrazione-ed-il-fallimento-del-multiculturalismo/#

Giovanni Antonio 04.06.17 22:37| 
 |
Rispondi al commento

che bel post, peccato che poi sia al parlamento europeo che in quello italiano votate leggi a favore dei clandestini...prendete una decisione netta una volta x tutte,da che parte stare, voglio saperlo prima delle prossime elezioni!!

susy c., campania Commentatore certificato 04.06.17 22:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prestitobancario2017@gmail.com

Ciao Ecco la mia posta "prestitobancario2017@gmail.com" Caro Signor e la
signora desiderosi di fare un prestito, con un capitale di € 28.000.000, destinare ha privati prestiti di brevi e lungo termine da 2000 a € 500.000 ha tutte persone serie, affidabile e integrate, desiderano fare un prestito. "" Il mio tasso di interesse varia dal 2% all'anno a seconda della quantità in prestito e il termine del rendimento del fondo, come essere unico e avere una banca che non voglio violare la legge sull'usura. Si può rimborsare il 5 15 anni al massimo a seconda della quantità di pronto. Hai bisogno di fare un prestito: finanziamenti immobiliari prestiti sono prestiti personali si registra vietato bancario e non avete il favore delle banche, o meglio, si ha un progetto e necessità di finanziamento, bisogno di soldi per pagare le bollette, fondo per investire in società. La nostra organizzazione non è una banca, e non abbiamo bisogno di un sacco di documenti. Prestito giusto e onesto e affidabile. Cordiali saluti.. Quindi, se avete bisogno di prestito...

kamdela coesta Commentatore certificato 04.06.17 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Possibile che non legga mai una frase tipo " fermiamo l'invasione"? Il movimento dovrebbe quantomeno fare una votazione online per saggiare l'umore degli italiani, così da rendersi conto che il buonismo e il possibilismo non sono la via giusta.

Michele C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 04.06.17 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Da subito ho aderito al M5S la sua politica mi sembrava e mi sembra ancora globalizzante e globalizzata. Il problema non sono i migranti, ma gli schiavisti che da una parte del mediterraneo li tengono prigionieri e dall'altro lato li sfruttano come schiavi. Questi poveretti rappresentano il nulla non contano come uomini ma nemmeno come bestie.bisogna mettere in atto una politica estera seria. Hanno fatto dei raid per liberare prigionieri ed oggi non ci riescono o forse non vogliono. Le possibiltà sono: liberare i prigionieri dare loro un risarcimento e rinviarli ai loro paesi, costringendo il governo libico ad intervenire. fare sostare una portaerei nei confini libici e controllare il mediterraneo. da questa parte fare un rastrellamento totale di quelli che sfruttano il sistema ed inchiodarli alle loro responsabilità. non mi dite che non si può! Hanno programmato l'invasione degli alleati nella seconda guerra mondiale. Fatelo un progetto e proponetelo. Ora che un movimento che mette al centro L'UOMO in tutte le sue accezioni parla in questa maniera. noi siamo globalizzati sin dall'origine dell'umanità. VOI siete un IDEALE MONDIALE

Nicolò Currao 04.06.17 19:43| 
 |
Rispondi al commento

Non fatela iutilmente lunga. Questi vengono chiamati dalle organizzazioni finanziarie. Spinti anche dai terroristi. Perciò mettiamo ai voti Solis contro Sanguinis.

Raimondo M., C. C. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.06.17 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo due conti: a parte il magna-magna dei soldi pubblici che vanno di la' dal mare per "aiutare" l'Africa e finiscono nelle tasche dei soliti ecc. ecc.. parliamo di numero di possibili aspiranti all'emigrazione: tutta l'Africa??? 1,1 miliardi di abitanti??? Metà Africa??? circa 500 milioni di abitanti??? Quanti pensate che potranno arrivare??? Rifugiati climatici e rifugiati politici, migranti economici ecc.. etichettati come pacchi postali, buttati a mare praticamente. Non possiamo fare altro praticamente che raccoglierli e sbarcarli in Italia??? Ipocriti come il papa o come il governo e tutti i sinistrati dicono di sì sempre di sì. Finchè la barca va.....

delia fiorani 04.06.17 18:42| 
 |
Rispondi al commento

@Federico Freschi, potresti parlarne con Pastor Talent...lui parla con Dio al telefono!

«Pronto, chi parla?». «Sono io, Dio». Non è uno scherzo telefonico, ma una storia vera. Quella di un prete africano, Paul Sanyagore, che si fa chiamare “Pastor Talent” e vive in Zimbabwe. Sostiene di essere in linea con l’Altissimo: non solo Dio sarebbe dotato di un cellulare,...
ecc... ecc...

continua a leggere su:

http://www.libreidee.org/2017/06/pastor-talent-il-prete-star-che-parla-con-dio-al-telefono/

Giovanni Antonio 04.06.17 16:44| 
 |
Rispondi al commento

che storia 'sto blog. Forte. Ognuno dice quel c.. che gli pare. "Quel ca... che me ne frega" anzi.
E' un Blog Rovazzi direi.

cesare verbini, milano Commentatore certificato 04.06.17 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Federico Freschi, purtroppo sono quelli come te che incoraggiano i mascalzoni che ci governano a proseguire nella loro demenziale politica di accoglienza a costo di affamare vasti strati della popolazione italiana ! Per esempio, ti sei mai chiesto perché i ricchissimi paesi arabi (Arabia Saudita, Emirati, Quatar, Qwait)... NON ACCOLGONO NEANCHE 1 RICHIEDENTE ASILO ? Eppure sono paesi rigidamente musulmani come lo sono il 90 % dei clandestini che sbarcano fa noi !!!! Dovrebbe bastarti questa realtà per farti capire COME STANNO VERAMENTE LE COSE e che L'ITALIA, NON PUÒ ACCOGLIERE TUTTI GLI AFRO ASIATICI CHE HANNO VOGLIA DI MIGRARE IRREGOLARMENTE !!!!! Nei sopra citati ricchi paesi arabi NON ESISTE DISOCCUPAZIONE, NE POVERTÀ... MENTRE DA NOI OLTRE IL 30 % DEI GIOVANI NON LAVORA E 5 MILIONI DI CITTADINI VIVONO NELL'IDIGENZA, MENTRE ALTRI 10 MILIONI SI TROVANO A VIVACCHIARE ALLE SOGLIE DELLA POVERTA' !!! Però potresti dare tu il buon esempio, autodecurtandoti le tue entrate e promuovere, nel contempo, una associazione "PRO IMMIGRATI FORMATA DA GENTE CHE SI AUTOTASSA PER AIUTARE I CLANDESTINI CHE SBARCANO DA NOI"

Umberto Tordone Commentatore certificato 04.06.17 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Tante navi di nazionalità diverse (Panama, Malta, Paesi Bass, Belize) operano soccorsi in quella zona, ma tutte sbarcano i migranti in Sicilia, è un problema?

«Io vorrei che una nave, una soltanto, si dirigesse in un altro porto europeo, certo non risolverebbe i nostri problemi ma sarebbe il segnale di un impegno solidale dell' Europa. Io mi batterò per questo, perché è inaccettabile separare il momento del soccorso da quello dell' accoglienza, ed è un' ipocrisia dire: salvo una vita in mare, ma che fine fa poi quella vita è un problema di un solo Paese. L' Italia».
Minniti intervistato da Milena Gabanelli per il Corriere della sera

paola 04.06.17 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Estrapolato da aurorasito.wordpress.com :

Manuale dell’antiterrorismo nell’Europa del 2017

– Bombardare Stati sovrani che combattono il terrorismo
– Finanziare gruppi terroristici per combattere gli Stati sovrani non allineati
– Sanzionare Stati sovrani che combattono il terrorismo
– Vendere armi ai Paesi che finanziano il terrorismo
– Non controllare i confini
– Fare entrare falsi profughi
– Creare ghetti in Europa
– Far finanziare moschee dai Paesi che finanziano il terrorismo
– Farsi fare attentati in Europa
– Fare marce e disegnare
– Dire che non abbiamo paura, poi invece cambiano tutti stili di vita
– Dare la colpa a Putin
– Riiniziare il giro

Giovanni Antonio 04.06.17 16:15| 
 |
Rispondi al commento

l'incapacita' demenziale del governo sulla questione clandestini, é avvalorata anche dalla realtà relativa alla prosecuzione dell'opera di imbarco sbarco, delle navi ONG... la quale va avanti COME SE NULLA FOSSE ACCADUTO relativamente alla legittimita' del loro operato !!!! Un governo di veri imbelli incapaci !!!! I centri di accoglienza tutti al collasso e la quasi totalità delle grandi città italiane, con i propri centri storici e non solo, nelle mani di clandestini tra i quali pesca a piene mani, la delinquenza organizzata. E questo tragicomico governo, non solo non muove un dito per arginare il dramma, ma addirittura stanzia altri soldi pubblici per "migliorate l'accoglienza"... mentre la povertà continua ad incrementarsi presso le classi più deboli. Speriamo solo nel voto (speriamo imminente) per liberarci di questi vergognosi disgraziati che... continuano A NON AZZECCARNE UNA CHE É UNA !!!!

Umberto Tordone Commentatore certificato 04.06.17 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Leggete,leggete...meditate,meditate...:

http://www.libreidee.org/2016/09/falsa-morale-e-veri-interessi-da-chi-pilota-limmigrazione/

http://www.controinformazione.info/immigrazione-di-massa-come-arma-geopolitica/

http://www.controinformazione.info/ci-stiamo-estinguendo-ma-il-problema-della-nostra-
estinzione-a-che-pagina-dellagenda-politica-si-trova/

http://www.controinformazione.info/le-menzogne-di-gentiloni-neppure-il-mago-merlino-potrebbe-fermare-limmigrazione/

Giovanni Antonio 04.06.17 15:59| 
 |
Rispondi al commento

poi non ci sono i soldi per il reddito di cittadinanza, basterebbero i 5 miliardi e poi togliere le pensioni d'oro e tagliare le spese militari e pure avanzerebbero

anna quercia, piancogno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 04.06.17 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Ora dite: "denaro destinato a qualsiasi iniziativa in modo completamento opaco".

A marzo avete votato CONTRO la rendicontazione delle spese fatte dalle cooperative & co.

Ma chi prendete in giro?

Alberto Lupo 04.06.17 14:53| 
 |
Rispondi al commento

I politici fanno le leggi i giudici devono farle rispettare.
Dal dopo guerra ad oggi questi politici anno sempre fatto leggi a loro immagine e somiglianza per spezzare questo filo dobbiamo demolire tutta la vecchia classe politica e dare voce al popolo dove il popolo deve decidere ed approvare le leggi.
Per prima cosa eliminare tutta la burocrazia che insiste in ogni e qualsiasi legge fatte tutte a doppio senza per fare ingrassare avvocati o dottori casta intoccabile i più grandi evasori del paese dentisti titolari di duplice studi come lo stesso gli avvocati.......

Sito 04.06.17 13:21| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di migranti e di Papa Francesco ch e vuole accogliere tutti. Lui è argentino e l'Argentina ha una superficie 9 volte l'Italia e una popolazione del 25% in meno di noi. Qualche milione potrebbe mandarglieli, no? No eh.

maidomo 1 Commentatore certificato 04.06.17 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, i problemi evidenziati nel post, sono chiari e indiscutibili. Ma credo stiamo comunque parlando di fenomeni deviati paralleli al problema. Quindi chi governa deve cercare di raddrizzare quelle storture. Invece i problemi principali, cioè la povertà, le guerre, le carestie che spingono i migranti a partire si devono combattere sia a casa loro, sia a casa nostra: con l'accoglienza. E non so valutare quanto siano 4,5 Miliardi, ma credo di poter dire che ne servano molti di più per l'accoglienza. Dobbiamo in qualche modo re-equilibrare le disuguaglianze. Dobbiamo impoverirci noi un po' di più (chi ha di più ovviamente) per favorire chi ha meno (molto meno). Cari 5 stelle capisco che questi post vogliono attrarre un certo tipo di pensiero. Vi voterò anche in futuro perchè sento l'esigenza di cambiamento che solo voi potete dare. Ma se andrete al governo e vi sporcherete con la non-accoglienza, perderete la volta successiva il mio appoggio. Un cristiano.

Federico Freschi, Udine Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 04.06.17 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non scappano, vengono mandati. Io non lascerei la mia famiglia in difficoltà. Certo emigrerei se ce ne fosse il bisogno ma non se il mio Paese fosse in guerra o in preda al terrorismo. Resterei con i miei figli con mia moglie,con mia madre e con la mia famiglia in ogni caso.

maidomo 1 Commentatore certificato 04.06.17 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Il cattolicesimo e' una religione ma anche e soprattutto un grande business. Soprattutto sotto elezioni chi ha il coraggio di contraddire Papà Francesco che ancora gestisce un bel pacchetto di voti? Pare quasi nessuno e meno che meno il cattolicissimo Alfano per non dire di Renzi e Gentiloni. C'è' chi ammazza nel nome di Dio, noi accogliamo tutti e forse un giorno finiremo ammazzati.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 04.06.17 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Il cattolicesimo e' una religione ma è' soprattutto un grande business. Soprattutto sotto elezioni, che ha il coraggio di contraddire Papà Francesco che gestisce ancora un bel pacchetto di voti?

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 04.06.17 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Se qualcuno ha tempo da perdere https://pazienteserpente.wordpress.com/argomentando/immigrati-dipende-ma-2/

Oronzo Barberio, Mesagne (Brindisi) Commentatore certificato 04.06.17 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Non scappano da nessuna parte, semplicemente sanno che da qualche parte esiste un posto dove si campa bene con niente ed i rischi sono minimi, soprattutto per chi già è abituato a campare con poco. C'è un Bengodi dove hai tutti i diritti, le donne sono moderne e gli uomini scemi. Scappare? Quelli che arrivano, con un kalatchnikof potrebbero conquistare qualunque nazione...... E si scappa da una guerra lasciando i familiari? La Nigeria ed altri Stati hanno Pil che invidiamo, tanto da costruire che darebbero tanto lavoro a chiunque abbia voglia di lavorare. Aiutarli a casa loro? Cazzate, quanti trilliardi di trilliardi di soldi servirebbero e a che cosa? Purtroppo bisogna capire che dove un miliardo di persone muoiono, per es. per mancanza d'acqua, nessuno è in grado di fare molto. Aggiungo una perla. In Africa pochi possono gestire i diversamente abili: speriamo che non capiscano che se ce li mandassero avrebbero risolto un sacco di problemi, vorrei vedere i "buonisti" che lasciano morire affogati milioni di disabili o vecchietti (in Africa li lasciano morire, ce ne frega qualcosa?).

Oronzo Barberio, Mesagne (Brindisi) Commentatore certificato 04.06.17 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Francamente non capisco questa gente che scappa in numero cosi elevato dalle piu' varie e drammatiche situazioni: non hanno il senso del loro paese? non cercano neanche di cambiare le cose? Quando Roma era occupata, fame,torture,deportazioni e tutto quel che sappiamo dalla storia, a parte alcuni politici la gente comune non scappava. I migliori si aggregarono alla resistenza,gli altri resistevano a modo loro "ANNATEVENE TUTTI E LASCETECE PIAGNE DA SOLI" scritta su un muro di Trastevere che qualche scemo deve aver cancellato.Insomma davanti al terrore si restava e si combatteva. Questi scappano tutti modificando la Storia, la loro e nel tempo la nostra. Io sono per aiutarli a casa loro, aiutarli sul serio, senza ruberie! Al massimo metterei sui barconi donne anziani e bambini. Per farli tornare in un paese libero....NOn mi chiamate razzista, non lo sono...Ma vedo questi giovanottoni (mai donne!) stravaccati ai piedi di momumenti importanti di cui nulla sanno e nulla vogliono sapere. al 99%

paola 04.06.17 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Analisi veramente superficiale dove si preferisce puntare il dito invece che offrire una reale alternativa.... semplice propaganda a basso costo.

Emanuel Ernesto Caruso 04.06.17 10:48| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori