Il Blog delle Stelle
La Sicilia in mano agli impresentabili

La Sicilia in mano agli impresentabili

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 93

di Giancarlo Cancelleri

Oggi volevo parlarvi della vicenda Genovese junior. Capita spesso in questi giorni che sto un po' più a letto e che Elena mi viene a svegliare e mi dice: “Amore, ne hanno indagato un altro. È successo anche stamattina. L'ennesima persona che avevamo inserito nella lista degli impresentabili, perché lo era suo padre. I capi di imputazione  e le condanne che a Francantonio Genoese erano state date (per distrazione di fondi europei) erano relativi alle gestione di fondi pubblici. Noi avevamo detto che era moralmente sbagliato candidarlo, avevamo invitato Forza Italia e Nello Musumeci a prendere le distanze e a non candidare persone di questo tipo perché sicuramente avrebbero rappresentato qualcosa di poco edificante. Stamattina arriva la notizia che l'hanno indagato. Sono indagati Genovese padre e Genovese figlio, il deputato neo eletto è indagato per riciclaggio, auto riciclaggio, sottrazione fraudolenta di beni.

Ci sono i tre gradi di giudizio, ma in questi casi io tengo care le parole di Piercamillo Davigo. Quando Davigo era presidente dell'associazione nazionale Magistrati,  a Floris, che gli chiedeva se un politico indagato si dovesse dimettere, rispose: “No, lo dovrebbe dimettere il suo partito, in maniera da dare la possibilità a noi di processare cittadini normali”. È quello che la politica dovrebbe fare in queste occasioni, come fa il Movimento 5 Stelle, che in questi casi mette la persona alla porta. Questo è quello che i partiti dovrebbero fare. Non siamo immuni, ma si può uscirne bene quando non  si fanno sconti a nessuno. Il vero tema è un altro:  qua manca il governo.

Leggo sui giornali di litigi continui per assessorati, con le scelte fatte col manuale Cencelli senza mettere sul piatto le competenze, stanno ragionando di posti, qui non è la Sicilia messa al centro, è la poltrona messa al centro, la Sicilia sta sprofondando ancora. Quando dicevo che avevamo il governo pronto io lo dicevo per davvero. Vi ricordate quando Virginia Raggi aveva il problema che non riusciva a trovare uno o due assessori, quanta campagna mediatica di merda che hanno buttato addosso i partiti, i giornali e ogni giorno il tg1? Ho conosciuto più cose di Roma in quei giorni che in tutta la mia vita, ed ho 42 anni. Ma dove sono qui giornali quei giornalisti, quei grandi editorialisti ora che sono passati 15 giorni e non si conosce il nome di un assessore. Se fosse stata la nostra giunta ci avrebbero aperto ogni giorno i telegiornali, Noi avremmo avuto invece già tutti e 12 gli assessori e io giorno 7 sarei andato a Saponara a parlare col sindaco per rassicurarlo che gli avremmo dato i soldi per risolvere i problemi della frana che causò tre morti e per la quale la Regione e lo Stato non hanno fatto niente dopo sette anni.

Oggi là c’è un sindaco che è una gran persona, io ci sarei andato con l'assessore. Sarei andato ad Acate, dove c’è stata una calamità per la quale gli agricoltori chiedono indennità. Musumeci non c’è andato. Sarei andato a Troina e a Mussomeli a guardare la qualità delle strade e a cominciare a mettere in piedi una viabilità credibile, una regione credibile,. Questi invece stanno parlando di poltrone, ancora. L'altro  giorno Micciché, che è quello che detterà la linea politica, diceva a Musumeci: “prima insediamo il Parlamento e quindi eleggiamo il presidente, (perché Miccichè vuole fare il presidente), e dopo nomini il governo”. Sarebbe la prima volta che un parlamento si insedia senza conoscere gli assessori, sarebbe uno scandalo. Musumeci invece vuole fare il governo e poi eleggere il presidente del parlamento, ma Musumeci non  si fida, teme un colpo basso. Sono queste le cose che leggiamo sul giornali, non leggiamo la storia dell'istituto per geometri di Caltanissetta, dove è caduto il soffitto, Noi ci saremmo andati con l'assessore, il problema è che qui l'assessore non c'è.

Comunque andiamo avanti,  non vogliamo piangerci addosso, andiamo  avanti convinti che questo è un altro gradino che ci porterà al governo della nazione, poi le regioni ce le prenderemo tutte, faremo un ottimo risultato a Roma con Roberta Lombardi, che è bravissima,  ma lo faremo perché il Movimento sta crescendo ovunque. Mi dicono di non mollare ma io non ne ho nessuna intenzione,  entreremo in 20 con l'elmetto, come l'abbiamo avuto da cittadini. Il giorno che ci insedieremo vi chiameremo per accompagnarci al parlamento, come 5 anni fa. Partiremo dai Quattro canti, sarà bello perché lo faremo in nome del popolo sovrano, non ci andiamo in nome dei voti di Francatonio Genovese o dei voti comprati a 50 euro, io ci vado per voi, per un popolo fiero che ha liberamente scelto di votare qualcuno: 722 mila  persone che non conosco tutte e che abbraccio idealmente.

Voglio parlarvi pure di un'altra cosa. Avete letto che c'è in ballo la presidenza dell'Assemblea Regionale, devono essere eletti infatti il Presidente e il Vicepresidente: stanno facendo già il traccheggio Forza Italia e il Partito Democratico si stanno mettendo d'accordo non per risolvere i problemi della Sicilia, ma  per tenere fuori il Movimento 5 Stelle dall'ufficio di presidenza dell'ARS, sapete perché? In quell’ufficio di Presidenza si decidono i vitalizi, gli stipendi dei deputati regionali, si decidono le pensioni privilegiate e vergognose che scattano dopo 4 anni e mezzo e tutta una serie di privilegi che riguardano il palazzo più costoso tra i consigli regionali d'Italia: 150 milioni di euro l'anno.

Noi avevamo la ricetta non solo per fare calare il costo, da 150 a 70 milioni, spostando le pensioni e facendo tutta una serie di passaggi e rispettando il personale dell'assemblea, che è valido e che ho avuto il piacere di conoscere,  ma soprattutto,  se entreremo la  dentro  (è una promessa che ho fatto in campagna elettorale e io ho il vizio di mantenere le promesse), lo faremo presentando la “legge 800A”. Noi li vogliamo abolire i vitalizi e dimezzare gli stipendi dei deputati regionali ed è lì dentro che si fa, ed è per questo che non ci vogliono fare entrare. Riusciranno a fare questa cosa vergognosa di mantenere fuori il primo gruppo di opposizione, che non si è mai fatta in 70 anni di storia di Assemblea Regionale Siciliana? Se è il governo dell'imbroglio , delle cose indicibili, potrebbero anche farlo. Però se ne devono assumere la responsabilità politica, perché noi andremo a raccontare a tutti che non si discutono i vitalizi e  i privilegi vergognosi di quel palazzo, perché qualcuno ha fatto un traccheggio senza dare la possibilità a 20 persone oneste di entrare in consiglio di presidenza. Saranno loro contro di noi.

Non lo so come andrà a finire. Lo sto chiedendo pubblicamente, noi chiediamo la presidenza dell'assemblea regionale. O la vicepresidenza. Comunque chiediamo di entrare nell'ufficio di presidenza dalla porta di ingresso  e non barattando voti con nessuno. Dobbiamo andare dentro perché ci spetta, perché lo vuole il popolo, che ha deciso che il Movimento 5 Stelle dovesse avere una affermazione elettorale grandissima. Fra l'altro il regolamento interno dell'assemblea regionale dice che l'ufficio di presidenza deve essere formato rispecchiando quella che è la composizione del parlamento regionale perché è composto secondo il volere del popolo. È chiaro che chi ha 20 deputati debba avere più posti. Vedremo cosa succederà in questa legislatura. Musumeci ha la responsabilità di decidere cosa far diventare questa legislatura e la sua  presidenza, se farne la fotocopia del governo Crocetta  o farne qualcosa di diverso.



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

23 Nov 2017, 15:55 | Scrivi | Commenti (93) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 93


Tags: cancelleri, genovese, impresentabili, m5s, musumeci, sicilia

Commenti

 

Regione di merda.
Terra meravigliosa,ma regione di merda.
Se non fossi scappato via sarei morto di fame pur essendo laureato.

Gianni Pizzardi 30.11.17 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TUTTI QUELLI CHE SONO CON BERLUSCONI SONO DELINQUENTI.
O LO SAPPIAMO PRIMA O LO SCOPRIAMO DOPO.
E' solo questione di tempo, lo scopriremo anche di Salvini, o di suo padre o di chi altro per lui, come per il venditore di pentole per antonomasia.

Gianluca S., Prato Commentatore certificato 26.11.17 19:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GENETICA
Genovese padre e Genovese figlio hanno la stessa faccia di cazzo. La differenza è nei capelli: uno dei due ne è privo.

Giuseppe C. Budetta 26.11.17 16:48| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/Cetto-La-Qualunque-Pilu-Delle-Libert%C3%A0-37051963780/

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 26.11.17 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ho commentato sulla Sicilia online un articolo dove si diceva che musumeci difendeva genovese dicendo "è uno studente incensurato" Io ho commentato "Infatti i prestanome sono tutti incensurati.. Se no che prestanome sono? " Stamattina dal giornale on line è sparito l'articolo con queste vergognose affermazioni e nn ce n'è traccia .. Chissà perché ?


Appoggio totalmente il commento di Esposmail....
Non si può fare a meno di sottolineare e riconfermare quello che ho scritto il giorno dopo le elezioni in Sicilia sugli astenuti.
Non si lamentino i SIGNORI ASTENUTI!!!
In alto i cuori

Mancu li cani 25.11.17 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Ripeto :

Ok alcuni saranno stati comprati..maaaa..se il sistema mafioso prevalesse con voti comprati sarebbero stati comprati molti elettori i quali avrebbero confermato il vecchio sistema con una presenza alle urne elevatissima in quanto obbligata.
Invece moltissimi sono stati a casa "quindi neutri e non comprati."
Se questi "neutri non comprati cioè astensionisti "avessero votato i 5 stelle" avremmo vinto di parecchio.
La mafia se compra un elettore questo non se ne sta a casa... ma vota.
E' ora di smetterla di giustificare IL MENEFREGHISTA ASTENSIONISTA incolpando totalmente la mafia.
Cancelleri di Maio e Dibba e tutti gli altri...hanno informato con i loro comizi tutti i sicigliani in un modo esemplare..
RISULTATO ? molti se ne sono STRAFREGATI ....andando loro a "COMPRARE prodotti" al supermercato...quello aperto............. di domenica.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 25.11.17 11:56| 
 |
Rispondi al commento

eppure.....io questi due in foto li conosco...li ho già visti.....non so bene dove...o forse si....sono loro....sono il gatto e la volpe......erano nella fiaba di Pinocchio, che come lui, si sono fatte persone.....bene, ora che li abbiamo riconosciuti, buttiamo via la chiave della cella!

fabio S., roma Commentatore certificato 24.11.17 23:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah, e soprattutto...libertà di scelta! In assenza di vere epidemie o rischi, a parte quelli mediatici, nessuno può obbligarmi ad un trattamento sanitario in un paese civile! Come ratificato anche da noi nella Convenzione di Oviedo, carta dei diritti del malato. Spero di trovarci d'accordo. Buonasera a tutti

jacopo possamai 24.11.17 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, Sicilia in mano a delinquenti, Italia ....uguale! Buttiamoli tutti fuori, poi si torna alla civiltà!

jacopo possamai 24.11.17 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
La casta giornalistica dovrebbe andare con un secchio in testa, invece di parlare da indignati, la categoria è talmente rovinata da non riconoscere più chi sa fare il 'GIORNALISTA' o chi si è auto degradato 'giornalaio' la vigliaccheria si respira nell'aria e le porcate fanno a gara per le prime pagine. A Ostia come Roma se pioverà, se cresce l'erba, se rubano una macchina avrà colpa il M5S e per mano di chi se non grazie all'ipocrisia dell'informazione, se per caso De Luca, Genovese, Savona, Tamajo, Rizza fossero appartenuti al M5S, apriti cielo e fango assicurato in prime pagine per almeno un mese.
VERGOGNATEVI ma non avete specchi in casa? ricordatevi che infangate la categoria e quei pochi colleghi ancora dignitosi, comumque sparirete non tanto per il basso profilo professionale scelto ma quanto al fatto che finiranno i finanziamenti ai giornali e non tutti potrete sperare di lavorare per i TG.

sebastiano b., catania Commentatore certificato 24.11.17 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Piccoli furfanti crescono, .....

CARLO A., TARCENTO Commentatore certificato 24.11.17 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Gli antichi latini dicevano che "causa mali est ipse clamabit" cioè " Chi è causa del suo male pianga se stesso". Purtroppo quello che è causa dei nostri mali, (politica sorda ai bisogni della gente spesso anche con condotte poco trasparenti,economia depressa e stagnante, mancanza di infrastrutture, viabilità ecc..), condiziona pesantemente la libertà dei siciliani e non solo a esprimere il proprio pensiero e il proprio consenso, condizionati come si è dalla atavica schiavitu' del bisogno; schiavitu' del bisogno che volutamente per scelte "colpevoli" politico-economiche alberga nelle are piu' depresse del paese. E cosi' continua a piovere sempre sul bagnato, con la sfrontatezza e l'arroganza di sempre, con i soliti "notabili" fermi con ossidata spregiudicatezza nelle posizioni di privilegio, e sordi alle richieste di riscatto della propria gente. Ci si indigna mortificati e scoraggiati ma mai e poi mai vinti! Paolo ( Palermo)

PAOLO CARUSO 24.11.17 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Ma come, l'ultimo indagato non era un ragazzo per bene, facente parte di una famiglia per bene, da generazioni?
Egli stesso dice che prendono tanti voti perchè fanno del bene. Sì è capito che fanno del bene ma esclusivamente il proprio, viste le centinaia di milioni di euro che hanno sottratto ai siciliani! Spero sia per ignoranza che i siciliani abbiano mandato al governo della loro regione un'altra volta questi delinquenti con tara ereditaria, perchè se è stato per avere qualche euro in cambio del proprio voto se li meritano tutti! Se pensano che sia meglio un uovo oggi che una gallina domani, non comprendono che questi malviventi sottraggono ossigeno vitale alle loro famiglie, ai loro figli, nipoti e pronipoti e in breve andranno dritti dritti verso la completa rovina.
Queste elezioni falsate in ogni modo dalle malefatte di tutti questi impresentabili fra ignobili mercanteggi di voti a suon di quattrini (da 25 a 50 euro) dovrebbero essere annullate. La presidente della commissione antimafia poi dovrebbe dimettersi per manifesta incapacità e lo stesso capo dello stato da siciliano dovrebbe insorgere e chiedere il loro annullamento. E invece se ne sta zitto anche lui. Con un presidente del genere ci meritiamo la nomea che abbiamo in giro per il mondo e si comprende perchè non ci rispetti nessuno, vedi il caso ultimo dello schiaffo che perfino la Spagna ha dato all'Italia regalando agli olandesi l'agenzia del farmaco.

cristina cassetti 24.11.17 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Mamma mia,che facce quei due nella foto!!!!!
.....il padre con un sorriso "benevolo" e il figlio con un'espressione da "zombie"(sembra più una marionetta che un essere vivente).
Brutti dentro e brutti fuori.....come il loro capo spirituale,il noto Delinquente Megalomane,nonchè Puttaniere Emerito Della Repubblica Italiana.
ANDATE TUTTI E TRE AFFANCULO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
.....E portateci anche i vostri "amici"

ANNA PONISIO Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.11.17 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver letto tutti i commenti giustissimi, che condivido in pieno, mi domando:
Se si dovessero rifare le elezioni e se dovessimo vincere noi, che succederebbe?
Ci permetterebbero di governare?
Quanto fango riuscirebbero a buttarci addosso?
I nostri dovrebbero girare tutti con la scorta?
Ci scatenerebbero addosso la mafia, ed io avrei paura per la loro incolumità.
La posta per loro è troppo grossa e perderla sarebbe impossibile dopo anni di dominio della Regione

rosella d., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.11.17 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Riescono a farti passare le elezioni Siciliani come regolari nonostante le prove provate prima e dopo l'esito.... e gli italiani tacciono!
Va bene così?
Preferite Berlusconi o Di Maio?
Ma andate a fare inculo!
Come ponzio Pilato... volete Cristo o barabba!
Siciliani?
Farisei e sepolcri imbiancati.... meritate quello che avete votato e il governo centrale consenziente!
Vai Silvio sei grande......!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.11.17 08:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rosyyyy...amoreeee...visto non avevi il tempo per approfondire... troppo lavoro alla Commissione.
Quando si è trattato del m5s ... manco passarono 24 h che subito hai chiesto notizie hai interrogato,ha rotto i coglioni per nulla,ora che si trattava di cose serie...nulla?
Ora esce tutto,nonostante di avvisi del m5s, dopo i risultati elettorali!
Perchè... non credi che qualcuno possa pensare che ne siete immischiati sino al collo?
A questo punto il m5s...dovrebbe:
1-Chiedere l'annullamento delle elezioni
2-Chiedere la dimissioni della Bindi
3-Sciogliere la commissione.
4-Chiedere in casi simili l'intervento diretto della Magistratura solo grazie ad una denuncia dovutamente documentata.

ps: della serie c'è un problema politico,ebbene costituisco una commissione e insabbio tutto!
ppss:Vedi commissione Banche!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 24.11.17 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Spero per i siciliani che abbiano capito cosa hanno votato 😡

ANNA TUZZOLINO, Trino Commentatore certificato 24.11.17 08:43| 
 |
Rispondi al commento

I Siculi, sono per l'AUTONO MIA, non per l'INDIPENDENZA ( sono mica scemi).

antonnio d., carrara Commentatore certificato 24.11.17 08:24| 
 |
Rispondi al commento

GLI ESPERTI

Questi non sono esperti sono dei professionisti.
Distraggono fondi europei e nazionali,evadono milioni di euro di imposte,comprano voti,corrompono le amministrazioni creando delle lunghe filiere tra coletti bianchi e criminali.
Be’ si lamentano sempre che i giovani del M5S sono inesperti e allora affidiamoci ai nostri esperti.
Abbiamo più volte invocato la presenza dell’OSCE alle elezioni siciliane ed un segnale da parte dello stato con la pubblicazione di una lista di impresentabili ma non serve, l’esperienza ha fugato ogni dubbio.
Nelle liste di Musumeci ci sono vecchie volpi di democristiana memoria,trasformisti che hanno visitato ogni partito come se fosse una casa vacanza, e poi tanti giovani che hanno ereditato i mestieri dei padri,amici,parenti ,conoscenti con un curriculum basato su tante competenze ed esperienze.
Poi però qualcuno si chiede come mai con tanta nobile esperienza vivere in Sicilia è sempre più difficile?
Come mai la disoccupazione è forse tra le più alte in Europa e continua a crescere?
Come mai c’è una emigrazione giovanile dilagante?
Come mai una Regione che potrebbe campare di turismo non ha le strade,non ha l’acqua,ha dei territori altamente inquinati ed un abusivismo edilizio monstre?
Dove vanno i soldi dei finanziamenti,dei progetti,degli ospedali incompiuti,delle strade crollate?
Vanno ad alimentare l’enorme spartizione tra gli esperti,si quelli che spendono e spandono,con appartamenti,auto di lusso,conti di milioni di euro all'estero mentre ai siciliani toccano le briciole e i danni,a volte 50 euro per un voto.
Se Scaflari dice di votare la destra invece del M5S allora vuol dire che anche a livello nazionale abbiamo tanti esperti e i risultati si vedono.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 24.11.17 08:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Giancarlo
Quello che dici è tutto vero, io da Campano ne sono convinto, tuttavia non te la devi prendere con gli impresentabili, o con i partiti cosiddetti tradizionali , che fanno il loro gioco (sporco), io ho l'impressione che i veri impresentabili sono i Siciliani che hanno scelto per l'ennesima volta di non voler cambiare, purtroppo nel ns paese esistono 2 categorie di cittadini, quelli appagati che vanno a braccetto col sistema (marcio) e quelli esasperati ... quelli appagati ( impresentabili ) sono la maggioranza.... ecco questa è la sintesi.... in ogni caso non mollare.... chi si ferma è perduto...

ENZO GRILLO, san tammaro Commentatore certificato 24.11.17 08:01| 
 |
Rispondi al commento

Ricorso? Ed il ricorso a chi si presenta, al siculo Mattarella?

antonnio d., carrara Commentatore certificato 24.11.17 07:22| 
 |
Rispondi al commento

RICORSO!!!!
RICORSO!!!!
RICORSO!!!!

Chiedere, pretendere... l' annullamento delle votazioni, subito!!!!

Chi ha ragione non deve indugiare e lasciare che l'ISOLA (TANTISSIMI. abitanti cocciuti, assenteisti, IDIOTI...) vada alla deriva neL MEDITERRANEO E... SI AGGREGHI agLI STATI. DELL' AFRICA!!!!!!

Chi non ce la fa a capire, non ce la fa....

AD MAIORA!
Paola

Paola Zito 24.11.17 06:44| 
 |
Rispondi al commento

ciao,chi ha invitato formigli per parlare di banche ? davide serra ,laureato alla bocconi, incominciato carriera con Morgan stanley(ma va..), finanziato le campagne elettorali di renzi ,votato monti,naturalmente tra le altre cose cosa ha detto che il jhob act ha fatto un milioni di posti di lavoro ,che era per il si al referendum ecc,(ma va...)siamo circondati da queste persone purtroppo ,a me sembra dura dura dura,gia la vita e' difficile ma co sta gente qui lo sconforto aumenta, MA NON MOLLIAMO CON LA SPERANZA CHE L'ONESTA' LA PUREZZA VINCA SU TUTTO

giuliano da jesi 24.11.17 00:01| 
 |
Rispondi al commento

“gli uomini passano, le idee restano e continuano a camminare sulle gambe di altri uomini”

Falcone intendeva dire una cosa ben precisa , si può leggere tra le righe: ci sono idee che hanno un peso diverso dalle altre. Se vuoi caricati sulle spalle le mie, devi avere gambe ferme e robuste, altrimenti lascia perdere. Hai capito? Che gambe hai?

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 23.11.17 23:30| 
 |
Rispondi al commento

..scusate se intervengo..ma :

LA SICIGLIA è STATA ED è IN MANO AI SICIGLIANI CHE HAN VOTATO GLI MPRESENTABILI.
Chi è causa del suo mal PIANGA SE STESSO.
Avevano avuto una possibilità .. a l'hanno mandata a FFFFANCULO.
E vadano a FANCULO LORO ..quelli che han.. VOTATO gli IMPRESENTABILI.

EcchèCAZZZZOOOO:.......................

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 23.11.17 23:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT Elettorale.
Secondo voi sulla 7 stanno parlando degli impresentabili?
Di genovese?
Del sondaggio Ixè che da il M5s primo e il PD in calo?

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.11.17 21:57| 
 |
Rispondi al commento

OT Elettorale.
Sulla 7 ancora la menata di scalfari e di Maio.
Aooo...nun ce danno tregua...stanno sempre fra di loro,se le suonano e se le cantano!
intervista a Pizza Pulita del giornalista...indovinate???
Si avete indovinato di Repubblica.... Formigli lo sappiamo da che parte tiri... "c'ha da fà 'a convergenza"!
Che giornalisti!
Come sono obiettivi
Fanno proprio informazione ad un popolo di rincoglioniti!
Che critici... scrittori sublimi di stronzate!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.11.17 21:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Presidente neo eletto Musumeci, rassegniamoci, non cederà mai la poltrona di Presidente della Regione Sicilia, incoraggiato e sostenuto da una destra che vuole stare al potere di questa regione pensando che possa essere trampolino di lancio nelle altre e prossime elezioni.
Il nostro vero problema, nostro dei siciliani, è che a dare una mano a questo sfascio si ci è pure messa la Lega, che dopo mille tira e molla con il Cavaliere, adesso gli stà saldamente vicino.
In un post di qualche giorno fà ho spiegato quelle che secondo me hanno "resuscutati" il neo eletto Presidente, politicamente finito fino alle elezioni e poi scelto dalle destre non per le sue doti politiche, ma perchè il pù presentabile, e di questo ho dato atto.
Non dimentico per niente la sua Presidenza alla Provincia di Catania, molti i problemi dei cittadini risolti, insomma secondo me fù un ottimo presidente della Provincia.
Ma come politico "ripescato" ha il torto di aver "imbarcato" una grande quantità d'impresentabili, e questo, a mio parere lo porterà quanto prima alla definitiva fine della sua vita politica.
Quali alternative aveva? In verità penso poche, ma così, benche adesso sia Presidente della Regione Sicilia, come dire stà perdendoci la faccia, sono già 4 quelli inquisiti, e poi cosa ci sarà ancora ? e ne valeva la pena prestarsi a questo gioco di impresentabili? a questo teatrino ? La Sicilia ha bisogno di persone oneste, di amministratori onesti, e non come si usa dire "ogni popolo ha il governo che si merita". Queste mancate considerazioni hanno fatto scadere il buon ricordo che avevo del Presidente.

Robona 23.11.17 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Giancarlo....le brave persone come te hanno sempre piu' di una chance nella vita.....i siciliani non sono stati capaci di capire.....ora ne pagheranno sulla loro pelle le spese.....sono fatti cosi'.....ma per fortuna c'e' una buona parte di italiani che scelgono di vivere in maniera civile......parliamo a loro.......

fabio S., roma Commentatore certificato 23.11.17 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Giancarlo. Non dimenticheremo mai tutto il tuo impegno e il tuo valore.

La tua lista di impresentabili viene confermata giorno dopo giorno.

Ma quanti impresentabili nelle fila di FI, quanti delinquenti si ritrova berlusconi nel suo orticello!

Da uno che ospitava in casa sua, come giardiniere, un certo Mangano, c'era comunque da aspettarselo...

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 23.11.17 21:24| 
 |
Rispondi al commento

ma perche' negli anni precedenti governava la Regione?.............................................................................................................................?............?

fabio S., roma Commentatore certificato 23.11.17 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Perché non fare ricorso per fare annullare le votazioni ????? Perché questi MAFIOSI la devono vincere così facilmente??? SPIEGATE PREGO!!!

Ricorso contro il VOto MAFIOSO 23.11.17 21:18| 
 |
Rispondi al commento

La Sicilia è una regione a Statuto Speciale, potrebbe battere moneta, dovrebbe essere una delle regioni più ricche d'Italia.

Gli stipendi dei dipendenti pubblici sono di gran lunga superiori a quelli delle altre regioni, i vitalizzi si diramano in senso orizzontale, verticale, obliqui e laterali fino alla settima generazione.

Gli acquedotti sono colabrodi e dire che il sottosuolo è ricco di acqua. L'abusivismo è cosa normale.

Mafia, corruzione e malaffare albergano lì da sempre. La Mafia da quelle parti è lo Stato nello Stato.

I siciliani avevano un'opportunitaà alle ultime amministrative, che non hanno saputo o voluto cogliere. L'astenzionismo è stato il partito di maggioranza.

Insomma, siciliani, cosa volete? Di che vi lamentate?

Il male voluto non è mai troppo.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 23.11.17 21:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

kallisto61
-
Ormai per gli italiani si tratta di decidere se stare dalla parte di quelli definiti dai giornali e telegiornali di Berlusconi, DeBenedetti, Caltagirone gli "inesperti"!, oppure se continuare a votare quelli a detta loro "esperti": quelli che dividono il potere con le mafie, come in questo caso, quelli che hanno distrutto il sistema di tutele del lavoro, la previdenza, la sanità e la scuola, il futuro dei nostri figli; nel frattempo si sono arricchiti a dismisura, intascando il denaro pubblico con mille maneggi e hanno trasformato l'attività politica e amministrativa in un sistema per lucrare e fare disonestamente i loro affari, arricchendosi a dismisura a discapito del paese e di tutti noi cittadini comuni.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 23.11.17 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Ai Partiti frega niente della Sicilia, se frega niente anche ai siciliani, si beccano quello che ne viene fuori. Niente piagnistei.

giorgio peruffo Commentatore certificato 23.11.17 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Quindi ben sapendo che alla elezione siciliana si presentavano molte bande di delinquenti,gli impresentabili che i 5Stelle avevano ampiamente indicato e non,come quel poveraccio di Giannini sostiene,grazie alla bBndi,che chiedeva solo piu' tempo per investigare....poi dopo a crimine commesso vediamo a poco a poco crollare tutto il castello di carte e siamo appena all'inizio,4 indagati in poche settimane,con migliaia di voti che dovrebbero essere annullati !!...nel frattempo il putrido centrodestra governa e continuera' a rubare,questa e' la legge della mafia che a Catania organizzava vendite di voti per 50 euro a testa...ma e' mai possibile che questo rimanga solo folclore??

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 23.11.17 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Per chi non capisce come abbia fatto Genovese a mettere insieme 100 milioni e perché per suo figlio abbia raccolto quasi 18.000 voti.

giorgiogabermax
La UE dà alla Sicilia 200 milioni annui per la formazione. Si usa la propria casa per sede di scuola (con affitto fittizio gonfiato), si assumono i parenti come finti docenti, si riacquistano ogni anno i computer che si hanno già, si regalano pochi spiccioli ai finti allievi che prestano il loro nome, si pubblicizza il tutto con fatture gonfiate in combutta coi giornali. Si portano quindi le carte in regione, con una polizza fasulla di società rumene, e si ottiene il rimborso. Tutto ciò fa campare circa 20.000 persone, che poi votano per Genovese e il suo clan: prima DC, poi PD, oggi Forza Italia. Lo stesso avviene in certi comparti di regionali, forestali, sanità, scuola. E qualcuno non capisce le ragioni dell'astensionismo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 23.11.17 20:24| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Gian Carlo, hai ragioni da vendere!
I giornalisti? Ne è l'esempio più lampante 'il capostipite ammuffito' di questa specie, che venera il suo falso nemico pur di gettarci e farci gettare palate di merda addosso.
il tempo è galantuomo e convincerà coloro che non hanno votato a votare per forza di cose il MOVIMENTO 5 STELLE.

Giovanni F. 23.11.17 20:15| 
 |
Rispondi al commento

RIDIAMARO 🙂

MATTEO SALVINI, ECCO L’ESITO DELLA PERIZIA PSICHIATRICA
EVA MACALI
Si trascrive qui la relazione clinica emessa lo scorso aprile, dopo che Matteo Salvini è stato ricoverato in un ospedale di Milano di cui si mantiene l’anonimato. La relazione, così come è stata prodotta dal personale medico del dipartimento di psichiatria che si è occupato del suo caso, comprende diversi allegati che qui si omettono per il rispetto della privacy.
Motivo d’accesso
Dopo l’allerta di una famiglia Sinti che ha preso a cuore la sua situazione, il paziente è stato recuperato dal 118 in stato confusionale all’interno del campo Rom di via Idro a Milano mentre tentava di socializzare con i residenti, insistendo affinché indossassero delle felpe con su scritto “zingari”. Di fronte alla riluttanza pacifica dei residenti, il paziente assumeva un atteggiamento aggressivo, minacciando il ricorso a fantomatiche ruspe.
Dati anamnestici
Anamnesi fisiologica priva di elementi di rilievo. Anamnesi familiare priva di elementi patologici. Sviluppo psicomotorio riferito nella norma.
Scolarizzazione: frequenta le scuole primarie e secondarie di cui non è noto il profitto né se siano presenti disturbi dell’apprendimento. Iscritto all’università, che non ha terminato nonostante 16 anni di corso, inizia la carriera politica all’età di 20 anni.
Un matrimonio e una convivenza, con due figli in buona salute.
Presenta interessi ristretti, in particolare per le ruspe e altri attrezzi edili finalizzati alla demolizione, che nomina frequentemente e di cui conosce tutti i modelli e la storia. Tende a reiterare i concetti di “radere al suolo” e in generale di distruggere cose che gli creano disagio emotivo. Utilizza ripetitivamente le frasi: “mandiamo le ruspe”, “andiamo con le ruspe”, anche durante la fila in sala mensa e mentre si trova in ascensore. Difficoltà in ambito sociale a uscire dal contesto abitudinario. Spesso indossa felpe che riportano il nome del luogo dove si trova,

segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 23.11.17 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza Giancarlo! Sei un grande!
Un abbraccio a tutti i Siciliani onesti!
A livello regionale avete iniziato per primi un percorso che diverrà Storia.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 23.11.17 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Mi domando: ma se dovessimo togliere tutti i voti di quelli che li hanno comperati a 25 euro o più, di quelli che sono stati arrestati dopo (non prima, bada bene), di quelli che hanno fatto votare anziani interdetti (documentati), ecc.ecc.
Non avremmo vinto noi? non dovrebbe essere annullata la votazione?

rosella d., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 23.11.17 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Mafia, razzismo, iperliberismo, governo della finanza, mercato degli squali, odio sociale, omertà coi criminali, mancanza di compassione per i miseri, distruzione della democrazia e dello stato sociale... tutto si regge alla luce di uno stesso scopo: usare l'altro come mezzo per soddisfare un egoismo spropositato.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 23.11.17 20:07| 
 |
Rispondi al commento

BUZZATI da ‘Cronache nere’
“Una specie di demonio si aggira dunque per la città, invisibile, e sta forse preparandosi a nuovo sangue.
La gente comincia ad avere paura. Non è più una faccenda altrui, buona per quattro chiacchiere fra comari, e dopo dieci minuti non ci si pensa più; nessuno può dirsene estraneo, l’ombra del male scivola intorno a ciascuno di noi e ci potrebbe toccare.”
.
“Anche il razzismo (e i peggiori sono quelli che sul razzismo ci speculano e fanno potere), anche il razzismo è una feroce e miserabile malattia che colpisce la mente e l’anima (se pure di anima a questo punto sui può parlare)
Per descrivere questa piaga puzzolente che rende l’uomo nemico della propria specie prendo le parole di Buzzati (non esiste specie animale dove uno attacchi il proprio simile, ma solo i peggiori della specie umana godono nel fare proprio questo):
“D’improvviso si rende conto di quello che forse sapeva già ma finora non ha mai voluto crederci. Come chi da tempo avverte i sintomi inconfondibili di un male orrendo ma ostinatamente riesce a interpretarli in modo da poter continuare la vita come prima ma viene il momento che, per la violenza del dolore, egli si arrende e la verità gli appare dinnanzi limpida e atroce e allora tutto della vita repentinamente cambia senso e le cose più care si allontanano diventando straniere, vacue e repulsive, e inutilmente l’uomo cerca intorno qualcosa a cui attaccarsi per sperare, egli è completamente disarmato e solo, nulla esiste oltre la malattia che lo divora,, è qui se mai l’unico suo scampo, di riuscire a liberarsi, oppure di sopportarla almeno, di tenerla a bada, di resistere fino a che l’infezione col tempo esaurisca il suo furore. Ma dall’istante della rivelazione egli si sente trascinare giù verso un buio mai immaginato se non per gli altri e d’ora in ora va precipitando.”
.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 23.11.17 20:03| 
 |
Rispondi al commento


I razzisti si mettono insieme per coprire meglio le loro vergogne
I politicanti corrotti si mettono insieme per fare leggi e provvedimenti di governo che coprano le loro porcherie
I mafiosi politici e non si mettono insieme per coprire con l'omertà i loro reati
Occorre ora che anche gli onesti si mettano insieme per combattere gli uni e gli altri e ristabilire la giustizia e la verità!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 23.11.17 20:02| 
 |
Rispondi al commento

E QUESTI SAREBBERO I FUTURI JUVENES, GIOVANI RAMPOLLI DELLA TRINACRIA, MA ANDATE A LAVORARE UNA VOLTA NELLA VOSTRA VITA!!!

Giovanni F. 23.11.17 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Non sono per niente fiducioso nei confronti di questa accozzaglia di persone che si sono preso la regione sicilia senza meritarlo, quel posto deva spettare al partito che aveva avuto piu' consenso dai cittadini, quidi, il movimento 5 stelle nella persona di presidente cancelleri e tutti i suoi candidati, ma questo non e' avvenuto scavalcando la democrazia, qer questo sono sfiduciato da queste persone che tutti amici di crocetta e faranno le stesse cose che faceva crocetta se non di peggio, io spero di sbagliarmi per il bene della regione sicilia e dei suoi spettacolari abitanti, w cancelleri e il movimento 5 stelle

cosimo calabrese, chiaravalle Commentatore certificato 23.11.17 19:59| 
 |
Rispondi al commento

La storia della bambina di 9 anni data in sposa a un trentacinquenne è falsa ed è stata diffusa per diffondere odio contro gli islamici. State attenti alle persone che mettono su Facebook notizie che possono essere false solo per spirito razzista. I razzisti ci vanno a nozze con notizie che alimentano l'odio e se non ne hanno se le inventano. Non sarà col razzismo e con la campagna di odio tra i popoli che renderemo il mondo migliore. I nazisti fecero lo stesso con campagne di odio contro gli ebrei e guardate come sono finiti.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 23.11.17 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Chi l'avviso dei pentastellati ignora
e sceglie I suoi candidati malamente,
poi non si lamenti, perché alla buon'ora:
cella e manette e... saranno fregati!!!

Io mi rifiuto (ma l'evidenza mi smentisce!) di credere che tantissimi siciliani siano cosí sciocchi da non capire che "certe" scelte saranno dannose x il loro futuro, x quello dei figli, dei nipoti e x la loro già lacerata SICILIA.

Il non andare alle urne o il fare scelte scellerate, non dà certamente lustro al loro "essere" uomini, ma... contenti loro...

Poveri siciliani onesti che... subiscono!
E povera ISOLA senza più una STORIA! (che si rispetti)

AD MAIORA!
Paola


Paola Zito 23.11.17 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Non mollate ragazzi! Vivo in Polonia e non ho potuto votare alle Regionali! Sono nato a Messina e sono rimasto scioccato dal fatto che i miei concittadini abbiano votato, in 20.000, un Genovese! Questa gente controlla la Citta' dai tempi dell'On? Gullotti (per l'appunto zio dei Genovese), e si e' arricchita grazie ai Messinesi .... mentre la Citta' e' in continuo declino (neanche troppo lento)! E' evidente che il padre ha utilizzato il figlio coinvolgendolo nei suoi loschi affari ... basta l'indignazione? Dov'e' la vergogna? Si potrebbe scrivere un libro ma non voglio annoiarVi! Non ho parole ...

Aldo Felleti 23.11.17 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Se fosse possibile la Sicilia sta più inguaiata del resto di Itali ! Gli intrecci tra mafia , chiesa e politica hanno strutturato una società medioevale dove la maggior parte del popolo sopravvive e una piccola minoranza regna incontrastata . La gente è rassegnata e con l'antica filosofia del nuddu sacciu cerca di evitare guai che vengono lo stesso sotto forma di povertà , mancanza di legalità , assenza di strutture efficenti . Con le ricchezze naturali e artistiche dei secoli passati la Sicilia potrebbe essere ricca e prospera , come del resto l'Italia intera , ma non si può perchè la gente ha paura e non sa , o non vuole sapere .

vincenzodigiorgio 23.11.17 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Medioevo siculo
Una parte della Sicilia è illuminata dal modernismo e dalla speranza nel futuro, grazie al M5S e l’altra è nelle tenebre del medioevo mafioso.

Giuseppe C. Budetta 23.11.17 18:44| 
 |
Rispondi al commento

È una offesa alla memoria degli eroi di Sicilia: Ninni Cassarã, Boris Giuliano, Rosario Livatino, Emanuele Basile, gen. Dalla Chiesa, dott. Falcone, dott. Borsellino, Libero Grasso e tanti altri, donne e uomini fedeli allo stato che desideravano un paese migliore. Musumeci, se ti ascolti sul serio, sai cosa fare del tuo incarico.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 23.11.17 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gianca’ mi piaci, il tuo linguaggio popolare e diretto è quello del siculo incazzato, e di essere incazzato ne hai tutti i motivi. La Sicilia ha perso una grande occasione per voltare pagina, spero che dai banchi dell’opposizione possiate combinare qualcosa di utile. Tanti auguri.

Franco Mas 23.11.17 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Giancarlo, staremo seduti sulla riva del fiume per vedere se le acque cristalline diventeranno rosse. Auguri e forza ragazzi.

giovanni c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 23.11.17 18:01| 
 |
Rispondi al commento

hanno appena votato i siciliani...non avranno mica il coraggio di lamentarsi....sapevano bene che era l'ultima possibilità...ognuno è artefice del proprio destino...

silvana 23.11.17 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Voglio proprio vedere se questo branco di lupi sarà disposto almeno a dare la Vicepresidenza, purtroppo temo che cercheranno di cedere il meno possibile.
Sanno benissimo che con il Movimento in casa usciranno tutti gli scheletri dagli armadi.

Non mollate , ne vedremo delle belle.

W M 5 * * * * *

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 23.11.17 17:46| 
 |
Rispondi al commento

E quella gallina della Fusari che va in tutte le trasmissioni anche quelle che non vanno in onda a parlare sparando cazzate a tutte le ore parla di scalfari Berlusconi che hanno fatto cose nella vita..ma somara bella ne hanno fatte e dette di cotte e di crude e poi hanno 150 anni a testa. ...gallinaccia e metterli a confronto con un 30nne come di maio..parla delle cose che succedono in questo paese

Ma miseriaccia lavati l'anima prima e il cervello dopo .....squallore e disinformazione pura

Armando Pace 23.11.17 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Bravo davvero, continuate ragazzi, teneteci sempre informati.

flavio59 23.11.17 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Rega',era già tutto scritto: a la pancia, nun se comanna (e quanno stai a la fame e nessuno te da' 'na risposta, 50 euri pe' n' voto, pure se pe' er mafioso, so' grasso che cola....)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.11.17 17:19| 
 |
Rispondi al commento

o BLOG O BLOG delle mie brame......

Un blog del m5stelle dove si votano leggi di importanza nazionale,...dove si comunica con capi di stato con lettere aperte...ok..ok..
Ma un esponete di spicco ( DIBBA che ammiro moltissimo),..perche' le sue decisioni politiche ce le manda a dire.......... da fb?
Un "POST COMUNICATO" ufficiale a chi ha votato ...qua sul blog...NIENTE ?

bho ?

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 23.11.17 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Giancarlo ogni popolo ha il governo che si merita i SICILIANI hanno voluto questa gentaglia e bene ? Quanti di noi hanno detto di stare attenti agli impresentabili? .Riguardo la vice presidenza e il minimo che vi dovrebbero proporre .se il Presidente Musumeci (galantuomo ) vuole può rompere la diceria e proporre al M5S la vice presidenza della Regione. Ricordo che è il primo partito della regione .Pietro Nuccio .

HPietro Nuccio 23.11.17 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Ladri in casa di Fausto Leali

«Ti portano via tutto. Che tristezza!!!!». Dopo Facchinetti e Celentano ora è Fausto Leali ad affidare ai social la denuncia del furto subito nella propria abitazione. «Torni a casa e ti accorgi di questo – ha postato il cantante su Facebook, condividendo le immagini della casa a soqquadro – 4 uomini slavi che ti distruggono una casa, la tua dimora, dove dovresti sentirti protetto – prosegue l’artista – e ti sottraggono tutto quello che hai costruito negli anni…compresi tutti i miei premi e dischi d’oro vinti durante i miei anni di carriera». Un sopruso che al danno affettivo ed economico, aggiunge anche la beffa dello sfregio: quello perpetrato sottraendo alla vittima cari ricordi, magari dal risvolto economico trascurabile, ma dal valore personale inestimabile; così come quello ostentato nel disastro volutamente creato e lasciato dai malviventi dopo il loro nefasto passaggio.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 23.11.17 16:52| 
 |
Rispondi al commento

GIANCARLO HAI MILLE VOLTE RAGIONE
adesso quei siciliani che non sono andati a votare se la devono prendere in quel posto. Si devono tenere la vecchia Sicilia con tutta la sua mafia e malapolitica e devono stare zitti. Non devono fiatare e non si devono lamentare. I giornaloni si sa fanno schifo e lo dimostra la campagna che stanno facendo a favore di Berlusconi per farlo sposare con Renzi. Lo schifo sposato con lo schifo!!

giovanni ., Roma Commentatore certificato 23.11.17 16:41| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Gli impresentabili.......OVVERO GLI ESPERTI !!

terenzio eleuteri Commentatore certificato 23.11.17 16:35| 
 |
Rispondi al commento

caro giancarlo gli scribacchini hanno memoria: i cento passi,di mauro,dhapfne caruana e via dicendo quanti altri si sono scontrai con la realta'ecco perche'il m.55 non ha'vinto PAURA terrore meglio il quieto vivere che un giorno da leoni complimenti a voi che vi siete spesi senza alcun limite un GRAZIE
immenso!!!

sergio boscariol 23.11.17 16:32| 
 |
Rispondi al commento

E quando mai è stata in mano a uno normale.......

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 23.11.17 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Il m5s dovrebbe candidare Giancarlo alla presidenza della Repubblica.
Giancarlo ha lottato con coraggio, serietà e con profondo senso dello stato contro un sistema allucinante.
Un'anima come Giancarlo sarebbe perfetta al Quirinale.
Non mollare .

Paolo Graziosi, Roma Commentatore certificato 23.11.17 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Comunque i siciliani potevano anche andare a votare. Aiutati che ti aiuto.

Alessandro L. 23.11.17 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Questo schifo è responsabilità per la Sicilia dei siciliani, per il paese degli italiani. Il problema dell'Italia sono gli italiani. Ci meritiamo tutto quello che sta' succedendo, un popolo che permette tutto questo non è vittima ma complice. Siamo un popolo in metastasi.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 23.11.17 16:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori