Il Blog delle Stelle
L'intervista integrale di Beppe Grillo al Journal du dimanche

L'intervista integrale di Beppe Grillo al Journal du dimanche

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 146

Ecco la traduzione autentica (a cura del MoVimento 5 Stelle Europa) e non quella fantasiosa inventata dai giornali, dell'intervista che Beppe Grillo ha rilasciato al settimanale francese Journal du Dimanche.

Venerdì scorso, Donald Trump si è insediato come presidente degli Stati Uniti. Quali idee le ispira?

Come prima cosa, dovrebbe andare dal parrucchiere, cambiare look! Più seriamente, mi sento abbastanza ottimista. Ho letto uno dei suoi libri, in cui dice cose abbastanza sensate sulla necessità, ad esempio, di riportare l'attività economica in seno agli Stati Uniti. Ha detto quello che bisognava dire con i cinesi, a riguardo. Trump sembra moderato, è l'informazione a suo riguardo che ha deviato il messaggio, lui si è semplicemente adattato a quello che si diceva di lui. Di conseguenza, ne abbiamo una percezione deformata. Le grandi aziende non andranno più in Messico, ma resteranno negli Stati Uniti, saranno defiscalizzate. Rilancerà la piccola e media impresa e ritirerà l'esercito americano dislocato ai quattro angoli del mondo. Sono d'accordo con tutto questo.

Anche sulla sua vicinanza a Vladimir Putin?

La politica estera degli Stati Uniti è stata un disastro sotto Obama. Se Trump ha voglia di convergere con Putin, di rimettere le cose sulla giusta strada, non può che avere il nostro appoggio. Due giganti come loro che dialogano: è il sogno di tutto il mondo! Eravamo in guerra fredda, con l'arma nucleare. La politica internazionale ha bisogno di statisti forti come loro. Considero questo un vantaggio per l'umanità. Putin è quello che dice le cose più sensate sulla politica estera. L’embargo verso la Russia ci costa sette miliardi di euro l'anno. Siamo a favore della revoca delle sanzioni contro Mosca. E se Donald Trump vuole uscire dalla NATO, che lo faccia!

Quindi lei approva quello che Putin sta facendo in Siria, i bombardamenti sui civili, le trattative di Astana con l’Iran e la Turchia?

Farsi un'idea di quello che sta succedendo in Siria è estremamente complicato: dipendiamo da un'informazione manipolata fin dall'inizio. Il quadro è confuso. Sembra che la situazione si stia risolvendo con l'intervento degli USA e soprattutto della Russia, ma non sono un esperto.

Dopo la vittoria del "no" al referendum italiano, avevate richiesto elezioni anticipate al più presto e un accordo immediato sulla nuova legge elettorale. Adesso, sembra che non ci saranno elezioni fino al 2018...

Né prima del 2019! Cercano di evitare di andare alle urne perché hanno paura di noi. Rappresentiamo un laboratorio politico, un movimento nato da due persone, un comico e un imprenditore (n.d.r.: Roberto Casaleggio, ormai morto) senza fondi, senza sovvenzioni pubbliche e… si tratta di un miracolo! Siamo diventati la prima forza politica del paese. Il partito politico in senso tradizionale è morto: noi eleggiamo i nostri parlamentari, consiglieri regionali e municipali online, sulla nostra piattaforma. Qualsiasi cittadino può proporre una legge, reagire e lasciare la propria impronta nella vita della nazione.

Se vincerete le prossime elezioni, quali saranno le prime misure che adotterete?

La nostra prima misura sarà l'istituzione di un reddito universale incondizionato, equivalente a un minimo per la sopravvivenza, ossia 800 euro al mese, secondo le statistiche. Ma potrebbe essere un po' più alto. Abbiamo quattro milioni di poveri oggi, che raddoppieranno nei prossimi cinque anni. In dieci anni, la metà delle professioni oggi conosciute spariranno a causa del progresso tecnologico... Potremmo farlo domani, sopprimendo tutti gli ammortizzatori sociali e i sussidi di disoccupazione. Voteremo inoltre leggi anti-corruzione, riforme fiscali a favore delle piccole e medie imprese, misure protezionistiche per difendere il "Made in Italy". Poi organizzeremo un referendum sull'euro: quale migliore espressione della democrazia, oggi, del referendum? La Brexit è stata un referendum chiaro: sì o no. Sembrava che la Gran Bretagna dovesse affondare, che sarebbe stata una catastrofe… Non è successo niente di tutto questo, anzi: la Gran Bretagna oggi sta ancora meglio!

Il numero due della sindaca di Roma, Raffaele Marra, è stato arrestato per corruzione. La sindaca Virginia Raggi non danneggia il vostro movimento, nato proprio per contrastare questo flagello?

No. Ha commesso un errore e l'ha ammesso. A discolpa di Virginia, bisogna dire che la macchina della corruzione di Roma funziona in modo, diciamo, "democratico": dal gradino più basso a quello più alto della scala. E Raffaele Marra non era il numero due, ma un funzionario tra tanti. Abbiamo provato a inserire all'interno di questo sistema persone a esso estranee. Virginia Raggi si è fidata di una persona, Raffaele Marra, che governava questa macchina già da diversi anni. Poi, si è resa conto del suo errore e si è scusata. Adesso si passa ad altro.

Questo significa che non siete ancora pronti per esercitare il potere?

Se l'esercizio del potere significa corruzione, è un merito essere accusati di essere dilettanti. A Livorno e a Torino, altre città governate da noi, la situazione è buona. Siamo professionisti, ma non siamo in vendita.

Il summit europeo del mese di marzo si pone l'obiettivo di riformare l'Unione europea, 60 anni dopo il Trattato di Roma. Su Schengen, abbiamo l'impressione che siate vicini a Marine Le Pen. È così?

Abbiamo due storie diverse. Su Schengen, con il terrorismo e la psicosi che esso ha creato, comprendo che si chiudano le frontiere. Ma io sono per la libera circolazione dei beni e delle persone. Sono per una giusta accoglienza degli immigrati, attraverso la creazione di corridoi umanitari. Ma voglio rivedere la Convenzione di Dublino, che prevede l'obbligo di accogliere i migranti nel primo paese in cui viene presentata la domanda di asilo. Abbiamo numerosi immigrati che non vogliono restare in Italia, ma sono obbligati a restare in virtù di questo trattato. Tutto il mondo sta cambiando, la geografia mondiale intera è cambiata. Non possiamo rimanere sempre attaccati alle vecchie idee. Bisogna sedersi attorno a un tavolo e rivedere gli accordi firmati in passato, come la NATO o il Trattato di Maastricht. Sono ancora validi?

Lei si sente europeo?

Sì, ma non ritrovo più lo spirito dell'Europa. Il suo bilancio è un totale fallimento. Si tratta di un apparato enorme, con due parlamenti, a Bruxelles e a Strasburgo, per far piacere ai francesi. L'Europa è nata con Jean Monnet, poi si è trasformata con la CECA, l'Euratom e la CEE. Mi piaceva questa parola, "comunità". E poi l'abbiamo chiamata "Unione", per la moneta, che dovrebbe essere comune e non unica. Sono per un'Europa diversa, in cui ogni Stato possa adottare il proprio sistema fiscale e monetario. Auspico l’emissione degli eurobond, un euro svalutato del 20% per i paesi del sud dell'Europa, la protezione dei nostri prodotti rispetto a quelli che provengono dall'estero, una revisione della regola del 3% di deficit budgetario.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

23 Gen 2017, 09:50 | Scrivi | Commenti (146) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 146


Tags: grillo, intervista, Journal du dimanche, m5s, putin, trump

Commenti

 

Trump: a parte il libro, che e' stato scritto da qualcun altro, avete per caso seguito i discorsi ed interviste (in cui le cose vengono dette senza filtro)? Moderato ?
Trump e' un pericolo enorme e credere che uno cosi' che e' arrivato dove' solo corrompendo, evadendo tasse e tutto il resto, e' completamente contrario ai principi del movimento.
Che la clinton fosse una scelta errata, invece che Sanders, non giustifica affatto supportare il regime di Trump.

Putin: Un vantaggio per l'umanita' ? Che possa essere un male minore nella guerra al terrorismo, magari, ma parliamo di un dittatore che fa' uccidere i dissidenti. Ma su quale pianeta vivete?

Le elezioni, se si perdono, si perdono su questo; simpatizzare con dittatori e fascisti? Incredibile. Io fuori dall'Italia ci vivo da 25 anni. Mi sembra proprio che sulla politica estera, nel Movimento, ci sia bisogno di fare molta attenzione ed evitare disastri.

mik isernia, Boulder, Colorado, USA Commentatore certificato 31.01.17 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Un po' di umilta'farebbe bene a tutti perche prima di intervenre su i più disparati campi dell'economia e politica non proviamo a studiare un po' di educazione civica, come funziona la nostra democrazia parlamentare,certo ci vuole un minimo d'impegno ,ma semopre meglio sparare
cazzate .Sul reddito universale fate un paio di conti vi basta moltiplicare gli 800 euro per il numero dei disoccupati e vedrete le cifre che escono fuori,poi considerando che lammaggior parte dei giovani occupati guadagna meno di 600 euro bisognerebbe integrare fate quattro conti prima di sparare cazzate.

PIETRO B., CARINI Commentatore certificato 27.01.17 12:21| 
 |
Rispondi al commento


Offerta di prestito affidabile tra particolare
Il mio contatto: erick_taveau@hotmail.com
La mia offerta è aperta a tutti che siete una società o un individuo potete contattarmi: erick_taveau@hotmail.com
Bisogno di un prestito per incrementare il vostro business, per comprare una casa, comprare una macchina, pagare le bollette e il debito .... Sono in grado di aiutarvi ad avere un prestito da 5.000€ a 1.000.000€ rimborsabili per il periodo che si desidera. Non indosso, io sono un individuo. La vostra richiesta di prestito è stata respinta dalla banca sono qui per aiutarvi.
Se la mia offerta vi interessa vi prego di contattarmi al più presto per noi per discutere le modalità ei documenti da fornire: erick_taveau@hotmail.com
Per maggiori informazioni si prega di contattare me: erick_taveau@hotmail.com
Grazie

erick taveau 26.01.17 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Se questo é il testo reale é molto piú equilibrato di quanto pensassi. Comunque da qui a iniziare a schierarsi con Trump o con Putin io starei attento. Trump dará un colpo durissimo a tutte le politiche ambientali, Nel sito della Casa Bianca c'é giá un programma energetico basato sull'utilizzo di petrolio e shale oil and gas... ci siamo capiti.
Quanto a Putin, l'isolamento della Russia non fa bene a nessuno, ma nessuno puó dimenticare che Putin fa ammazzare quelli che non la pensano come lui con il plutonio, e fa affari con i suoi compari di Gasprom.
Avrei anche da ridire sul fatto che non sappiamo abbastanza della guerra in Siria. I bombardamenti sui civili da parte di Assad e le forze Russe sono noti e celebrati dal regime siriano.
Mi piacerebbe che si continuasse a vedere la politica internazionale con lo stesso spirito con cui é nato questo blog, attraverso i programmi e le idee, non attraverso la ricerca dell'uomo forte al comando.

NIcola E. Morelli, Aalborg Commentatore certificato 25.01.17 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA BUROCRAZIA E AMMINISTRATOTI FANNO PIÙ PAURA DI DISASTRI NATURALI...

Dell'Irpinia magnitudo 6.9, che nel 1980 seppellì quasi 3 mila persone, a Norcia 5.6 negli ultimi 35 anni i disastri naturali non hanno mai abbandonato italia di fronte i quali gli oltre 22 milioni di italiani circa 6000 nuclei familiari vivono in zona altamente sismiche.

Emergenza, di tanta neve e valanghe, emergenza pioggia e alluvioni, emergenza siccità quando non piove, il concetto di prevenire non è nella mentalità della burocrazia e dei amministratori, c'è di più probabilmente coloro che gestiscono la situazioni di emergenza non vogliono prevenire perché emergenza significa facciamo come ci pare e rende?

La somma complessiva dei costi solo per i terremoti a circa 149 miliardi complessivi. con 1 terzo di spese in questi ultimi 35 anni avremmo potuto salvare migliaia di vite umane, proteggere le città e ambiente e il patrimonio architettonico.

Servono amministratori capace e sensibili per capire i problemi e trovare la soluzione ma purtroppo la burocrazia e amministratori fanno più paura di disastri neutrali

Occorre avviare in tutti i Comuni e Regioni con "Urgenza" un piano per consolidamento dei edifici, per disseto ambientale.

l'Italia non può dichiarare la guerra contro con la natura.

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 25.01.17 07:26| 
 |
Rispondi al commento

Sono daccordo su tutti i punti elencati, ma non capisco solo la politica del M5S sui migranti, ma pare siate vicino al PD come gestione dell'immigrazione, non sarebbe opportuno tenere un pò di severità con quest'invasione? Come dice qualcuno, in Italia non ci sta tutta l'Africa, i balcani eil medioriente.

Mario Morselli Santoro 24.01.17 23:04| 
 |
Rispondi al commento

Filipp zibordi, brutto troll, a quando smetterai di scrivere baggianate?
La Crimea si e' staccata dall'ucraina dopo il golpe nazista, in forza del referendum popolare dove il 92% si e' espresso a favore del ritorno alla Russia!

Serguei S., s.sokolov@tin.it Commentatore certificato 24.01.17 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Russia questo blog sarebbe rimasto aperto due giorni. Sempre se fosse stato in grado di portare a termini i suoi spettacoli e le battaglie che porta avanti....

Filipp zibordi 24.01.17 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il programma di Trump sull'ambiente nn mi sembra molto in linea con le idee del movimento. Putin si è annesso la Crimea e ha invaso l'Ucraina, perchè questi fatti non sono citati? Non potrebbe fare lo stesso in futuro con altri Stati vicini?

Filipp zibordi 24.01.17 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La forza calma della determinazione e del buon senso.

Giacomo B. Commentatore certificato 24.01.17 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Mi trovo in sitonia con quasi tutte le tesi prospettate, non riesco a condividere il reddito di cittadinanza per il fatto che non capisco dove possono essere recuperati i denari e mi preoccupa la pigrizia che puntualmente induce tantissimi italiani a fare i furbi...

ANTONIO Paulis, San Sperate (CA) Commentatore certificato 24.01.17 07:23| 
 |
Rispondi al commento

La libera circolazione delle merci, della finanza, delle persone è una utopia che se applicata senza regole come sta avvenendo porta inevitabilmente al collasso e al caos, trasformando il mondo in una arena per gladiatori e non per uomini civili. Non ho dubbi che i trattati cosi come sono vadano rivisti nel suo insieme, senza dimenticare l'ubicazione geografica di ciascun paese membro.

Non so se Trump avrà la forza di contrastare gli interessi del FMI, BM, BCE, o il washington consensus, ma la sua idea di ridare l'america agli americani anziché farla gestire dalla finanza mondiale, mi piace.

Credo anche che il regime non permetterà mai al m5s di andare al governo. Aprire gli armadi degli ultimi 20/30 anni sarebbe un trauma e un botto epocale per l'Italia.

Ermete Sestili Commentatore certificato 24.01.17 05:04| 
 |
Rispondi al commento

TRUMP in italiano significa BRISCOLA...
Adesso é da vedere se trionfa a COPPE (feste e bagordi) SPADE (guerra e morte) BASTONI (repressione e manganello) o DENARI (benessere per tutti)... La prima mano non si parla!!!

Danilo Giuliani 24.01.17 04:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

articolo 117 in cui si stabilisce: “La potestà legislativa è esercitata dallo Stato e dalle Regioni nel rispetto della Costituzione, nonché dei vincoli derivanti dall’ordinamento comunitario e dagli obblighi internazionali”. In queste tre righe è codificata la perdita della sovranità legislativa dell’Italia. Per questo l’articolo 117 non è stato discusso apertamente: GLI ITALIANI NON DEBBONO SAPERE”.

Alex 23.01.17 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Donald Trump, a differenza dei nostri politicanti miserabili e meschini:

1) E' stato eletto regolarmente dal popolo.

2) Sta mantenendo da subito quello che ha dichiarato in campagna elettorale.

3) Ha scongiurato alla nostra vecchia europa una terza guerra mondiale per
la sua lungimirante e intelligente visione di buon vicinato con Putin.

4) Incarna i valori del buon padre di famiglia vantando pure una bella, capace e invidiabile famiglia

5) Ama il proprio popolo e lo vuole più sicuro, più benestante e in salute
dimostrando ora di voler essere il suo migliore amico e presidente, sopratutto dei più deboli.

6) Non ama l'ipocrisia dei Media, delle lobby gay pacifalse e di basso-stile, delle false-femministe né i tradimenti di partito dei quali è
stato ed è tuttora bombardato in modo vile.

7) Ama ed è amato non solo da uomini veri ma anche da donne (tanto belle da fare invidia ) e, non le ha mai stuprate come ha certamente fatto Bill Clinton abusando pure della sua autorità presidenziale e difeso incredibilmente da sua moglie Hillary: per fortuna nostra, sconfitta alle elezioni.

8) Melania non è soltanto una bellissima donna venuta dall'est europa e da una bella favola, ma è soprattutto molto intelligente e sarà una donna strategica in politica estera perché sa ben cinque lingue e potrà fare da interprete fedelissima a Trump. Le nostre giornaliste italiane vanitose e ignoranti nonché raccomandate (come le due Parodi) sanno solo esibire il casalingua!

9) Dovremmo augurarci anche noi di avere un presidente così in Italia o in Europa.

FORZA TRUMP!

Patriota italiano 23.01.17 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Trovo l’intervista realistica e equilibrata, nel suo insieme. Mi ha lasciato perplesso il fatto che non ci sia stato nessun riferimento alle dichiarazioni di TRUMP, inerenti la sua volontà, di spostare l’ambasciata americana da Tel Aviv a Gerusalemme. Se questa fosse una buttata propagandistica, niente di che. Ma se questo spostamento, fosse nelle reali intenzioni di TRUMP, la cosa sarebbe di una gravità enorme. Quei territori sono, di per se stessi, una polveriera dal 1948. Gerusalemme, in particolare, è il centro delle tre religioni monoteiste. E come tale, più neutrale è meglio sarà. In particolare: per l’israeliani, sarebbe un riconoscimento territoriale che di fatto non c’è – per i palestinesi e per il mondo islamico in generale sarebbe un affronto, con conseguenze imprevedibili, o forse più che prevedibili. Che dire? Speriamo che il buon senso, al di la della propaganda, prevalga.
Saluti
Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 23.01.17 22:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe sei il capo del M5S e la risposta alla seguente domanda (Quindi lei approva quello che Putin sta facendo in Siria, i bombardamenti sui civili, le trattative di Astana con l’Iran e la Turchia?) non mi è piaciuta, bastava fare un giro sul web sulla situazione Siriana. Vuol dire che Putin spara bombe sui civili? Non era una domanda ma una risposta e mi sorprende molto che tu non abbia contestato il modo di porre la domanda. Allora dico: chi ha decapitato quel bambino di 12 anni? chi ha strappato il cuore da un soldato siriano morto? Chi ha ucciso le due dottoresse Russe? Caro Beppe rispondere "non sono un esperto" non è la cosa migliore da dire. Informarsi e poi rilasciare interviste!

Giancarlo Osti Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 23.01.17 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Penso che il M5S sia pronto per governare e che l’onestà sia il requisito più importante. Se la competenza di un governo consiste nel saper fare i propri interessi o gli interessi dei suoi amici, senza pensare alla collettività, a cosa serve? Chi conosce il meccanismo di selezione dei rappresentanti del movimento sa bene che è basato sui curriculum e sulle competenze. Nel momento in cui ho votato per la mia regione ed il mio comune ho potuto valutare di persona i curriculum e le competenze dei candidati che ritenevo più adatti, i quali si sono dimostrati competenti ed idonei nella loro mansione. Gli errori vengono commessi perché il movimento è fatto di persone ed è in continua evoluzione. Questo non significa che non ci siano comunque persone capaci di governare e portare aventi gli interessi della collettività. Mi sto accorgendo che cresce sempre più il consenso anche da parte di docenti, intellettuali, tecnici, sociologi, associazioni e personalità di prestigio, che si riconoscono negli ideali del movimento e potranno dare supporto nel momento in cui andrà al governo. I “professionisti, i saggi, i politici esperti”, li abbiamo conosciuti, sono quelli di cui abbiamo meno bisogno, bravi nei discorsi interminabili con promesse e battute da cabaret, determinando nausea e rifiuto verso la politica. I partiti non ci stanno a doversi confrontare con un movimento che non è un partito e quindi non “gioca secondo le regole “, rinunciando ai rimborsi, tagliandosi gli stipendi, promuovendo la gestione pubblica della sanità, dell’acqua e dell’energia…tutte cose che per i partiti attuali sono utopie.

Grazie Beppe e grazie M5S!

black & white 23.01.17 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRANDE BEPPE. SEMPRE PRECISO.FORSE PERO' SEI SCIVOLATO SU TRUMP: SE LUI E' UNO STATISTA IO SONO DANTE ALIGHIERI.
SALUTI E AVANTI COSI'
MARIO

MARIO FALOTICO 23.01.17 19:12| 
 |
Rispondi al commento

La ringrazio, signora. Anissa KHERALLAH ( developpement.aide@gmail.com per il vostro gentile aiuto oggi.All'inizio non avevo preso sul serio il vostro business, ma oggi quando ho visto il credito che ho voluto nel mio account , grande è la mia gioia e sinceramente chiedo scusa per aver dubitato di te e la tua abilità per aiutare le persone. Grazie e grazie per la vostra attenzione. Grazie a voi ho dovuto pagare i miei debiti .

.pablo portugal gomez Commentatore certificato 23.01.17 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ha capito persino Prodi che l'Europa debba trattare con Putini prima che lo faccia Trump. Per togliere le sanzioni e non solo.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 23.01.17 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beato ottimismo !

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 23.01.17 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Governooooo.... quando UN AUMENTO DI STIPENDIO A QUESTE PERSONE MERAVIGLIOSE CHE SONO I VIGILI DEL FUOCO.....quando ADEGUARE LO STIPENDIO AI RISCHI CHE CORRONO OGNI VOLTA CHE ESCONO DALLE LORO FATISCENTI CASERME, stanno dando l'anima giorno e notte ininterrottamente per cercare di salvare le persone rimaste sotto l'albergo, mettendo a rischio le loro stesse vite, questi uomini che chiamiamo EROI devono avere il salario che merita la loro professione e umanità.

simona verde Commentatore certificato 23.01.17 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

**V***


Caro Beppe

MA ! MA ! MA !


Ciò che proponi dovrebbe essere fatto, o meglio dovrebbe essere già stato fatto, e da anni.

Ma....

i tempi su tutti i piani sono cambiati, come spesso caraggiosamente evidenzi, anche su quello politico.

Le problematiche odierne forse dovrebbero essere risolte in un ottica meno nazionale, ma più trans-nazionale e federale.

Si dovrebbe pensare ad una nuova NOSTRA realtà; ad una NUOVA CIVILTA' MEDITERRANEA.

Si legge nel S. VANGELO in Luca 5,38 :


“Il vino nuovo bisogna metterlo in otri nuovi.”


Auguri per una Politica sufficientemente Buona

Aldebrando Fitozzi Commentatore certificato 23.01.17 15:30| 
 |
Rispondi al commento

In italia lo stato non esiste più da tempo.
Non si rendono conto gli italiani che le istituzioni ormai latitano in ogni campo da anni.
Che in questo paese nulla avanza. Che siamo sempre fermi con gli stessi problemi.
Che la classe politica è sempre più ricca e potente e non si toglie nulla, anzi, è sempre più privilegiata.
Che ad ogni problema alla fine ci pensano i cittadini. Che i fondi vengono dalle offerte dei cittadini. Che le istituzioni fanno grandi proclami ma passato poco tempo non si è mosso nulla. Le scuole sono sempre più povere. I servizi sempre più scadenti. La sanità allo sfascio, ci lavoro e lo vedo da dentro. Dobbiamo pagare tutto. Non si riesce ad aprire 1 attività senza essere sovrastati da spese, tasse, burocrazia inutile, farraginosa, dannosa e non porta sviluppo e reinvestimento.
Ma italiani siete usciti mai dai confini e non vedete cosa succede agli altri paesi ogni anno migliorie, cambiamenti, innovazioni, soldi investiti e reinvestiti.
Qui non si muove nulla mai o pochissimo.
Ma italiani non vi accorgete che stiamo continuando a mantenere dei partiti di gente venduta e incapace interessata solo al proprio benessere a scapito della collettività, non capendo nella loro ignoranza e cupidigia, alla fine è 1 lento suicidio?
Non capite che alla fine sono sempre i cittadini che aggiustano tutto con sacrifici, pazienza, privazioni, lacrime? Non vedete che lo stato non esiste? Non capite che paghiamo tasse x cosa? Strade statali abbandonate si pagano le autostrade. sanità a pezzi, dbbiamo pagare ogni cosa e adeguarci allo scadente. Scuole come 40 anni fa. Territorio in sfascio.
Servizi come pompieri, polizia, forestale, ecc abbandonati sempre di più. Lavoratori, quelli che rimangono, sono sempre più infelici. I nostri figli se ne devono andare.
La volete capire che ormai i cittadini sono il governo?
Li vogliamo mandare fuori dai coglioni questi partiti che usano tutti i soldi solo per mantenere se stessi?
Sveglia!!!
E grazie Beppe e a chi ha capito!

mic fan 23.01.17 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che bel bombardone di sensazioni. Laddove permeava la prodezza investigativa cristallina dell'esercito dell'informazione, adesso anche i cani morti analfabetizzati e ignorantissimi, con rispettissimo per le magnifiche bestie pelose, subodorano circuizione, balle di parte e mediocrità... Siamo al dunque?..
Curioso e complesso non sapere dove eravamo tutti quanti, nessuno escluso, quando tonnellate di carta stampata venivano dirette dalle sale stampa al macero senza passare dalle vendite al chioschetto della piazza del paesello (tanto c'erano, e persistono, i merdocontributi all'editoria. Ma tant'è.. va bene così valà.
E adesso nuvoloni di confusa indignazione per le stesse cagate distribuite gratuitamente a 1/2 ciclostile internettiano (ve lo ricordate il ciclostile?:)), ci fanno inalberare? Ma siete matti? Chistu iè internèt, bello mio, nel bene e nel male.
Ma è così che gira il cosmo. Se un cristiano dice un cagata è giusto che altri si inalberino e contestino. Per lo meno chi crede ancora nella politica sociale, amministrativa e finanziaria prova a rendere più piacevole e costruttivo lo scontro di generazioni, ceti sociali e idee da appartenenza.
Questo volevo dire.
Ma con onestà intellettuale.
Perchè prima di essere un tifoso, abbisogna essere uno sportivo, prima di essere uno sportivo occorre essere un essere "umano"(?) (ben o malpensante) leale.
Buon inizio settimana dunque.
Buona guerra di vita quotidiana.. quantunquemente..
Arvëdd-se, neh*****

D. Pavan Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 23.01.17 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vai Beppe, sei la voce del Mondo!!!

Paolo Garilli 23.01.17 14:40| 
 |
Rispondi al commento

D'accordo su quasi tutto, ma definire lo "zio" capellone del berlusca e lo zar due grandi statisti mi sembra un po' troppo.

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 23.01.17 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COMICO PER CONVENIENZA

Adesso che il M5S supera nei sondaggi tutti i partiti della I e II repubblica mai nata,qualcuno comincia a chiedersi cosa davvero vogliono gli Italiani dalla politica e perchè c'è un tale ed indiscutibile fallimento dei partiti tradizionali.
Le ragioni sono sotto gli occhi di tutti ma evidentemente i media strombazzanti deviano persino i ragionamenti del più disincantato degli elettori sostenendo che la politica non può essere oggetto di un comico.
Comico per convenienza dei partiti ma non c'è nessun attore più serio sulla scena politica nostrana di quanto non lo sia Beppe Grillo e il suo movimento che stanno conducendo una battaglia all'ultimo sangue contro l'establishment nazionale ed europeo.
Establishment politico e finanziario,a cui il finto rottamatore e i suoi seguaci hanno aderito a dispetto delle esigenza nazionali spesso con delle vere e proprie azioni anti italiane.
Mai come in questi anni di aria renziana la corruzione ha raggiunto picchi elevatissimi portandoci sulla soglia del disastro finanziario con un debito pubblico in ascesa e una situazione drammatica a livello occupazionale che sta erodendo tutti gli strati medio-bassi della popolazione.
Gli Italiani vogliono meno privilegi per la classe politica,stipendi e pensioni dei parlamentari equiparati alla media europea,vincolo di mandato per evitare tradimenti verso l'elettorato,ma evidentemente i deretani di velluto fanno orecchie da mercante.
Guarda caso,però,c'è un comico che ha fondato il suo movimento proprio sulle richieste popolari e le rispetta,ripudia la corruzione e pretende un'informazione libera, come libero è il modo decisionale dei parlamentari pentastellati.
In Italia la classe politica è stata rottamata dai cittadini che continueranno a pretendere giustizia socialee loro si chiedono ancora come mai gli Italiani preferiscano un comico serio ad una ciurma di pagliacci traditori della nazione.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 23.01.17 14:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottima intervista, bravo Beppe, condivido tutto. Avrei specificato anche: "vano rimpatriati immediatamente e incondizionatamente tutti gli immigrati che non sono profughi (circa 500.000 rimasti sul territorio italiano)". Forse non lo ha detto perché sarebbe sembrato troppo vicino alla politica lepenista.

Gianluca C., Rimini Commentatore certificato 23.01.17 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Alla domanda riguardante il presunto bombardamento della Russia sui civili (senza le prove e facendo finta di non sapere che in ogni guerra purtroppo possono morire innocenti) strano che questo giornalista non abbia parlato di bombardamenti Usa o di armi rifornite dalla scimmia Baracca Osama.

I soliti giornalisti patetici senza dignità ne intelligenza :-)

Taipan X Commentatore certificato 23.01.17 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Quando il Movimento andrà al governo dovrà provvedere alla messa in sicurezza di tutto il territorio Italiano.
Si dovranno prevedere piani decennali di manutenzione,con assunzione di personale.
Che riguardino piogge,vento,neve e terremoti.
Ritornare alle campagne per la salvaguardia dell'Agricoltura.
Ripristino e salvaguardia delle spiagge,lidi e stabilimenti balneari in funzione del turismo.
Ripristino di fiumi e torrenti con controllo dei sversamenti industriali per il ripopolamento di pesci,gamberi e anguille.
Tutela della flora e della fauna.
Un piano dei rischi valanghe e slavine come in Val d'osta,dove non costruire.
Ripristinare l'Anas con le sue competenze.
Ripristinare la Forestale con le sue competenze.
Abolire le autorità di Bacini,le Province come poltronifici.
Ritornare agli stradini e ai contadini che pulivano boschi e sentieri...ritornare all'antico...altrimenti l'Italia sprofonderà nel mar Mediterraneo.

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.01.17 13:48| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli acari della polvere PD "polvere di partito"si leggono nei messaggi e si manifestano così

domenico gangemi 23.01.17 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito universale incondizionato, per il quale è necessaria una rivoluzionaria riforma del fisco, è un'altra cosa rispetto alla proposta di legge (reddito di cittadinanza) presentata dal M5S.

Non facciamo confusione tra le due cose.

Rio Savè Commentatore certificato 23.01.17 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Chiedo scusa, non ha a che fare col blog.
Avete seguito gli sviluppi albergo rigopiano? Le numerose richieste di aiuto sono state IGNORATE da persone addette alla sicurezza, quali prefetto e company secondo le informazioni, ci saranno decine di inchieste che termineranno fra alcuni anni. Questi irresponsabili pagati bene con soldi pubblici portarli in piazza e processati dal popolo sovrano, ma questa è inciviltà, forse porterebbe a migliorare molte coscienze dei responsabili della sicurezza dei cittadini.
Spero di vedere un blog dedicato alla sicurezza partendo dalla tragedia Rigopiano.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 23.01.17 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

segue

al costo modestissimo di di 50 euro a sera con tempo illimitato a loro completa disposizione
Questa è la concomitante ragione per cui molti cittadini si astengono dal partecipare entrare in luogo privato di proprietà della stessa
p.s.
La signora Ivana Mainenti non mi rappresenta


Rosa Anna 23.01.17 13:29| 
 |
Rispondi al commento

E' inutile stare a fare le pulci sulle dichiarazioni,da qualunque parte pervengano.

Sono i fatti che contano!
Ricordate il Mortadella con l'euro?
Ricordate il Nano?
Ricordate il bischero?
Abbiamo visto i risultati!
Quindi aspettiamo ...questa è tutta aria fritta (come fregare i popoli)
Ci sarà coerenza con le dichiarazioni?
Si farà il bene del popolo?
Mi ricorda tanto l'amministratore di un Condominio!
Prima si fa i suoi interessi poi se avanza qualcosa quelli dei Condomini.
Mi ricorda l'avvocato:
Qui vinciamo,qui hai perso!
Mi ricorda il promoter...qui mi prendo la provvigione,qui le azioni sono in rimessa che facciamo?
Mi ricorda il commercialista...ci sarebbe da pagare domani le tasse per...,ma le ho fatto risparmiare un mucchio di soldi.
Mi ricorda tanto le agevolazioni fiscali del 730.... preferisce il rimborso su fatture per 10 anni o il pagamento in nero ridotto senza fattura.
Mi ricorda tanto il Vaucher ....per un mese a tempi determinato!
Mi ricorda tanto la siringa al costo uguale dal Piemonte alla Sicilia,ma poi penso alle mazzette alle cliniche private,alla mancanza di assunzione di Medici negli ospedali,all'abolizione dei Corsi per infermieri,alle strumentazioni abbandonate e prive di tecnici....
penso proprio che siamo in mano a dei grandi ladri legalizzati da decreti,leggi,leggine per salvarsi solo il culo!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.01.17 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Seguito della mia precedente lettera a Beppe di stamane
Ora tanto per chiarire questa è solo una marginale osservazione: gli argomenti di preparazione per un capogruppo di un meetup che si propone di rappresentare nelle imminenti prossime elezioni il movimento di una piccola ma importante città il movimento sono molteplici
Occorre una conoscenza di giurisprudenza minima
Una preparazione di pratica bancaria
I requisiti per poter intervenire con responsabilità davanti a calamità naturali e molto altro
Non basta una elementare campagna per salvaguardare un ospedale peraltro commettendo errori invalidanti le firme raccolte per ergersi a capigruppo
Tentare di appropriarsi della pasworch del contratto che il precedente capogruppo ha firmato con Beppe fondando il meetup
Al diniego posto in attesa di riceverne autorizzazione dal responsabile di zona visto che il contratto arreca la responsabilità di chi l'ha firmato ha estromesso l'attivista firmatario ovviamente va da se che la signora menzionata nel mio precedente commento si era anticipatamente premurata di condizionre, la cosa forse durava da mesi, ad ottenere la maggioranza degli iscritti, molti dei quali sono suoi clienti
Ripeto a me poco importa sia di lei sia del precedente capo gruppo
Quello che mi importa è l'immagine che ne scaturisce per il movimento
In citta corre voce che centinaia di persone molte delle quali di un certo spessore colturale non si avvicinano al movimento e non si iscrivono al meetup perché non vorrebbero essere rappresentati da questa persona
dire che gia 3 anni fa lo avevo evidenziato al capogruppo precedente che ritegno corresponsabile della situazione incresciosa attuale
Quando questi attivisti hanno iniziato, a riunirsi in un locale di proprietà di codesta signora
Un risparmio irrisorio: in città c'è un centro pubblico con una sala fornita di supporti tecnici audiovisivi microfoni e computer al costo modestissimo di di 50 euro a sera con tempo
Continua

Rosa Anna 23.01.17 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo: "Trump sembra moderato, è l'informazione a suo riguardo che ha deviato il messaggio (...) Ritirerà l'esercito americano dislocato ai quattro angoli del mondo. Sono d'accordo con tutto questo."
Donald Trump, dal programma elettorale pubblicato sul suo sito: "Aumentare la dimensione dell'esercito americano a 540.000 soldati in servizio attivo, quanti il Capo di Stato Maggiore dice di aver bisogno per eseguire le missioni in corso" (Increase the size of the U.S. Army to 540,000 active duty soldiers, which the Army Chief of Staff says he needs to execute current missions).
Tanto per precisione in tema di informazione distorta.

sergio manduchi 23.01.17 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il prode Prodi parla di togliere le sanzioni alla Russia

eh già se lo dice il M***** sono dei populisti comunisti fascisti e pure potenziali stupratori

lo afferma un professore va tutto bene?

saluti ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 23.01.17 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo ha le idee molto chiare , ma tutti gli danno addosso... cercano di farlo cadere, lui e il movimento che rappresenta! SOLO IL MOVIMENTO 5 STELLE PARLA DI UN REDDITO MINIMO DI CITTADINANZA PER TUTTI... chiediamoci perchè...
forse perchè è utopistico? NO INVECE! AL CONTRARIO!
RISOLVEREBBE SUBITO IL PROBLEMA POVERTA' E DISOCCUPAZIONE E SAREBBE IL TRAMPOLINO DI LANCIO PER UNA VERA RIPRESA DELL'ECONOMIA ITALIANA! I CONSUMI AUMENTEREBBERO E LE PMI RICEVEREBBERO UNA BELLA BOCCATA DI OSSIGENO E RIPARTIREBBERO ALLA GRANDE... IN QUESTO CIRCOLO NON VIZIOSO, NEL FRATTEMPO, SI POTREBBERO CREARE NUOVI E VERI POSTI DI LAVORO...

giuseppe g., malvagna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 23.01.17 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Garante Grillo per aver condiviso questo tuo punto di vista.

Poichè in ciò che hai detto all’intervistatore non trovo una corretta Testimonianza della Finalità statutaria del M5S leaderless – orizzontale,

vorrei chiederti se, dal tuo punto di vista,
la piramide del potere che il rivoluzionario M5S dice di voler rovesciare,
si rivoluziona approvando il verticismo di qualcuno che conta più di tutti quelli che stanno alla base,
oppure Testimoniando, con le parole ed i fatti, quanto previsto nel Non Statuto affinché sia il popolo ad auto governarsi Direttamente, ognuno contando uno.

Buongiorno

Ponte Ponente (ponte pi) Commentatore certificato 23.01.17 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per me è stato importante trovare qui la traduzione autentica!

Oserei affermare che ci troviamo in un periodo di possibili trasformazioni eccetera...
... non mi va di sci-orinare facili luoghi comuni.

Vedremo.

https://www.youtube.com/watch?v=VFDemk9xn8M

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 23.01.17 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso acqua a catinelle,

E' la prima volta dopo anni di sicità, chi poteva prevederlo, in Italia non piove mai , non c'è mai una frana o uno smottamento.

W M 5 * * * * *

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 23.01.17 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Orgoglioso del M5S

luca Tegoni, parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 23.01.17 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Che bel discorso ha fatto il nostro presidente della repubblica.

Non c'è che dire , a parole siamo MOLTO bravi.

Sembra che dica messa,

poi tutto come prima, ero piccolo che sentivo questi discorsi,( sono passati più di 40 anni) sembra che vadano a riprendersi le parole di decenni fa.

Senza paura senza vergogna, W l'Italia.

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 23.01.17 12:18| 
 |
Rispondi al commento

"reddito UNIVERSALE". Non più di cittadinanza eh? Quindi tutta l'Africa si sentirà ancora più incoraggiata a venire qui e farsi mantenere non si sa da chi, perchè se i 4 soldi che abbiamo li dobbiamo spendere per mantenere tutto il mondo i soldi delle tasse ve li potrete scordare. Allora i cittadini si rivolteranno e proverete a forzare la mano inasprendo pene e via dicento così e vi beccherete un calcio nel sedere ancora prima di iniziare.

Mi dispiace, ma l'ideologia è deleteria per una buona amministrazione, tanto quanto, se non peggio, della corruzione.

Crescete.

Potaffo P. Commentatore certificato 23.01.17 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Grazie alla stampa che abbiamo...dobbiamo sempre fare dei post dove dire come stanno le cose!
Che cazzo di giornalisti!
E li dobbiamo pure pagare!
Ma finirà se dio vuole!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.01.17 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Concordo totalmente con Beppe ! La visione è corretta come è corretto il desiderio di democrazia nella gente ! Basta essere presi per i fondelli dalle peggiori classi dirigenti della storia ! Attenzione però a NON PROMETTERE ciò che NON SI PUO' MANTENERE !!

Giovanni Baroso, Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 23.01.17 12:09| 
 |
Rispondi al commento

PRIMA DI EMETTERE SENTENZE CHE POSSONO RISULTARE AVVENTATE, ASPETTEREI UN PO' DA OSSERVATORE L' EVOLUZIONE DELLA PRESIDENZA TRUMP, VISTO I PASSATI RECENTI IN CUI UN MILIARDARIO VICINO A NOI HA GOVERNATO L' ITALIA, SEMPRE E' CHIARO CON LE DOVUTE PROPORZIONI. PER L 'ASPETTO PUTIN, RICORDANDOCI SEMPRE CHE ERA A CAPO DEL KGB, SAREBBE IL CASO DI VEDERE COME SI ATTUERA' LA POLITICA DELLA RUSSIA NELLO SCACCHIERE INTERNAZIONALE, VISTE LE ASPETTATIVE DEL NUOVO CORSO STATUNITENSE. SEMMAI C'E' DA CHIEDERSI COSA FARA' L'EUROPA E COSA' SARA' DEL VECCHIO CONTINENTE? CONTINUERA' LA POLITICA ESPRESSA NEL CORSO DEGLI ANNI? CIOE' ASSENTE SU TUTTO IL FRONTE. MOGHERINI SE CI SEI BATTI UN COLPO!!! PAOLO

PAOLO CARUSO 23.01.17 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Un mucchio di colossali corbellerie. Beppe non fa altro che dare ragione a quelli che dicono che il suo tempo è ormai finito. Inoltre ci sono cifre che sono messe lì senza essere dimostrabili, come le fantomatiche sanzioni alla Russia, che nessuno le ha viste. Il danno per l'Italia? si e no 70 milioni, ma Grillo confonde il tutto con la svalutazione del rublo, che è dovuta al sacrosanto calo del costo delle materie prime, che ci ha fatto risparmiare una barca di soldi. Grillo prima ci rintrona con l'energia alternativa, poi accorre a difendere i colossi del disastro energetico fossile. Quando parla di quei Paesi Grillo non sa quello che dice. Quando si parla di numeri bisogna citare le fonti, e confutarle o approvarle se del caso. Sennò la differenza con i giornali 'fake news' dov'è?

Claudio Merli Commentatore certificato 23.01.17 11:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravo Beppe!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 23.01.17 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Un arcimiliardario che si pavoneggia con la porta d'ingresso in oro e diamanti ti fa sentire ottimista? Anche a me, guarda, mi fa sentire tanto di quell'ottimismo, ma tanto! Se queste sono le persona forti di cui abbiamo bisogno allora significa che i problemi non esistono, che la povertà è una bufala, che il panino del McDonald è sano, che la disoccupazione è uno status ricercato, che non si può vivere senza l'ultimo modello di hi-phone, che il razzismo, le diseguaglianze, le lotte di classe sono tutte stronzate raccontate come le storielle dell'orrore. Se questi Trump e Putin sono i nuovi idoli, le nuove speranze, l'ottimismo... stiamo freschi. Come quello che parlava di quanto è bella e nobile la povertà, ma con le chiappe poggiate in un resort di Malindi...Bonanotte belli addormentati

Cu' Cu' 23.01.17 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Auspico l’emissione degli eurobond"

ancora non s'e' capito che tutti gli auspici di tal genere finiscono in sonore pernacchie teutoniche? mah..mi sa tanto di prsxilcl

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 23.01.17 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Beppe cosa possiamo fare con Vacciano?

Un fatto di cuore, devere essere considerato.

W Grillo siempre.

gennaro fu 23.01.17 11:12| 
 |
Rispondi al commento

bisgona anche capire se la linea politica del m5s e' quella di beppe o quella decisa dai suo simpatizzanti.

ogni tanto mi sembra che beppe grillo dia troppo per scontato certe sue infatuazioni. cioe' consideri il m5s roba sua. ringrazio beppe perche' ha creato il m5s, ma prima di dire certe cose sarebbe meglio confrontarsi con il resto della truppa.

carlo 23.01.17 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Ne con Trump ne con Putin,ma dalla parte della gente.Non illudetevi ,Trump e Putin si metreanno daccordo per fare affari con il petrolio ed il carbone e cercheranno di dividersi la torta mondiale(Cina permettendo). L'europa finirà schiacciata fra i due e fra qualce anno imploderà.L'unica salvezza è il reddito minimo per tutti. Le politiche dei dazi doganali che vuole attuare Trump,come ci insegna la storia,non ha mai dato esiti positivi.Nel lungo periodo queste politiche ci hanno dato guerre e catastrofi. Ricordatevi dell'autarchia di mussoliniana memoria.Il movimento 5S non può e non deve (secondo me) stare con loro,ma deve stare dalla parte della gente ,come quei due milioni che hanno partecipato alla marcia di Washington.

Emanule Esposito, Cosenza Commentatore certificato 23.01.17 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Beppe, tutti ti cercano, tutti ti vogliono, rilasci interviste ai giornali stranieri, benone, ma a questo punto ha ragione chi dice che il “capo politico” del Movimento sei tu! Però non sei un vero “capo politico” perché non fai politica attiva e quindi non potrai mai diventare premier. Insomma, questa ostinazione nel sottacere una leadership ormai dichiarata e riconosciuta è abbastanza ambigua, ma se tu vuoi fa’ il premier io so’ contento.

Franco Mas 23.01.17 10:46| 
 |
Rispondi al commento

tutti 'sti innamoramenti per i vari putin, farage e trump, li considero deleteri per il m5s. palle al piede pesantissime, sgradevoli e solo deleterie.

e poi quando sento parlare di astana...mah... la capitale mondiale della massoneria, quella cattiva.
astana. sposta la s e mettila davanti e diventa satana. e alle coincidenze , per certe situazioni, credo poco.

girano strane voci su astana

https://laveritamisteristoria.jimdo.com/società-segrete/astana-capitale-degli-illuminati/

carlo 23.01.17 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Chi dice che il riscaldamento globale non esiste e che l'uso del carbone e fonti fossili è cosa buona e giusta anche per scherzo non ha alcuna credibilità in nessun campo per quello che mi riguarda.Trump è uno di questi.

mauro lancioni, carrara Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 23.01.17 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aldo b.: ma stai dicendo sul serio?
Scusa la domanda provocatoria ma non avendo voglia di rispondere punto su punto , voglio chiederti prima se quello che hai scritto lo pensi veramente.

Alan anelli 23.01.17 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Come è consuetudine, anche questa intervista da "estremista",non è andata bene a chi ha distrutto e sta distruggendo l'italia ,per il televideo di "moplen"addirittura è la seconda notizia(rivisitata) più importante(in attesa di Sanremo) per gli italgonzi.

Canzio R. Commentatore certificato 23.01.17 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Buttate fuori grillo e trotaleggio dal movimento prima che sia troppo tardi. Vengono brividi e nausea a leggere quell'articolo.

giuseppe fabozzi 23.01.17 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capisco tutto questo accanimento dei Media contro Trump!

A differenza dei nostri politicanti miserabili e meschini:

1) E' stato eletto regolarmente dal popolo.

2) Sta mantenendo da subito quello che ha dichiarato in campagna elettorale.

3) Ha scongiurato alla nostra vecchia europa una terza guerra mondiale per
la sua lungimirante e intelligente visione di buon vicinato con Putin.

4) Incarna i valori del buon padre di famiglia vantando pure una bella, capace e invidiabile famiglia

5) Ama il proprio popolo e lo vuole più sicuro, più benestante e in salute
dimostrando ora di voler essere il suo migliore amico e presidente, sopratutto dei più deboli.

6) Non ama l'ipocrisia dei Media, delle lobby gay pacifalse e di basso-stile, delle false-femministe né i tradimenti di partito dei quali è
stato ed è tuttora bombardato in modo vile.

7) Ama ed è amato non solo da uomini veri ma anche da donne (tanto belle da fare invidia ) e, non le ha mai stuprate come ha certamente fatto Bill Clinton abusando pure della sua autorità presidenziale e difeso incredibilmente da sua moglie Hillary: per fortuna nostra, sconfitta alle elezioni.

8) Melania non è soltanto una bellissima donna venuta dall'est europa e da una bella favola, ma è soprattutto molto intelligente e sarà una donna strategica in politica estera perché sa ben cinque lingue e potrà fare da interprete fedelissima a Trump. Le nostre giornaliste italiane vanitose e ignoranti nonché raccomandate (come le due Parodi) sanno solo esibire il casalingua!

9) Dovremmo augurarci anche noi di avere un presidente così in Italia o in Europa.

Se fossimo in una Europa unita e seria, quando un governo-serial-killer come quello italiano porta alla fame al suicidio e alla morte il proprio popolo, L'ONU dovrebbe fare un intervento lampo con le sue truppe , arrestare i golpisti italiani e processarli subito per crimini contro l'umanità.

Aldo B. 23.01.17 10:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.repubblica.it/politica/2017/01/23/news/il_retroscena_lo_strappo_alla_regola_sempre_soli_preparato_con_un_agenda_affine_a_quella_leghista-156657380/?ref=HREC1-6

per favore smentiamo questa enorme balla di Repubblica????
Stiamo scherzando ??? Noi con la lega e con la Meloni????

salvatore alfonso germana' 23.01.17 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori