Il Blog delle Stelle
Sicilia: meno 4 al voto. Abbiamo bisogno di voi!

Sicilia: meno 4 al voto. Abbiamo bisogno di voi!

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 128

di Luigi Di Maio

Queste elezioni regionali in Sicilia le hanno nascoste finchè potevano, poi hanno scoperto che Giancarlo Cancelleri e la sua lista di 62 candidati avevano superato la mega coalizione di impresentabili di centrodestra e così hanno deciso che devono distruggerci in un modo o in un altro. E forse ci riusciranno.

Oggi Repubblica dà del mafioso ad un nostro candidato che non c'entra nulla con le cose raccontate. Ormai che sia menzogna o verità non fa più differenza.

Noi non possiamo fronteggiare questo attacco mediatico da soli. Non potete pensare che si possa tenere testa ad una tale aggressione nei confronti del Movimento 5 Stelle solo mandandoci nei talk o girando con un pullmino per le piazze siciliane. Non potete pensare di lasciare tutto sulle spalle mie, di Giancarlo e di qualche altro portavoce che sta girando la Sicilia per raccontare cosa vogliamo fare in questa isola. La sproporzione tra il valore delle notizie o delle menzogne e l'attacco è evidente. Abbiamo bisogno del vostro aiuto.

Vi chiedo di parlare a quanti più siciliani possibile in questi ultimi tre giorni. Ce ne sono tanti nelle vostre regioni, che vivono lontano dalla Sicilia. Ditegli di andare a votare o di far andare i loro amici e parenti rimasti in terra sicula. Raggiungete sui social tutti i siciliani che conoscete. Se siete in Sicilia ogni giorno datevi l'obiettivo di raggiungere almeno 100 persone. Decideranno loro chi votare, ma ditegli di andare a votare, in Sicilia c'è una emergenza legalità che possiamo arginare solo con l'affluenza ai seggi.

Questa è una occasione irripetibile per la Sicilia. Mettiamocela tutta. Fino allo sfinimento. Il 6 novembre non dovremo avere alcun rimorso.

Adottate gli astensionisti e portateli ai seggi.
Ce la possiamo fare solo se ci starete vicino.



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

1 Nov 2017, 13:28 | Scrivi | Commenti (128) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 128


Tags: cancelleri, di maio, elezioni, m5s, sicilia

Commenti

 

Stiamo lottando con tutte le nostre forze e forse ce la faremo. Ma non ogni caso ci abbiamo provato.
Abbiamo già vinto, per il solo fatto che nel peggiore dei casi arriveremo secondi.
E non penso sia poco o niente!
Abbiamo cancellato concorrenti ben più forti ed agguerriti di noi; sostenuti da personaggi dalle possibilità finanziarie ed economiche per noi inimmaginabili.
Siamo dei modesti Davide!
Ma il danno glielo abbiamo già fatto.
Abbiamo dimostrato che un gruppo di giovani, decisi ed impegnati, coeso e volenteroso, con pochissime risorse, può mettere in crisi un sistema di potere ben radicato e collaudato.
Vi sembra poco?
Se non saremo primi, ci riproveremo tante altre volte, fino a quando qualcosa dovrà pur cambiare.
Io ho fiducia nei giovani e riusciremo a cancellare il passato.
Auguri.

giannone giuseppe 05.11.17 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo,Capaci e Meritevoli...Disciplina e Onore,parole SCOLPITE dai Vs. Padri Costituenti nel 1947.
Toccherà a Voi ed a Chi vorrà,dell'insieme, con Voi ConCorrere renderle d'appieno signifcative.
Molte auguralità e saluti dalla Romagna.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 05.11.17 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro Di Maio, che bisogno c'era di fare un confronto televisivo con Renzi? Sei un masochista!!

undefined 04.11.17 11:16| 
 |
Rispondi al commento

MASADA n° 1883 4-11-2017 I MASNADIERI
Blog di Viviana Vivarelli

Italiani masochisti – Stretta sulle intercettazioni – Sgarbi resuscitato – Tempesta per il tweet di un 5stelle – 5stelle si dimette per aver cancellato una multa da 90 euro – L’immorale Rosatellum – Italiani non laureati – Si dimette la Gabanelli – Perché dubitare di Pietro Grasso – I reati di Berlusconi – Tv e politica, stessa regia – Fallito il treno di Renzi- Un fisco fuori controllo

Berlusconi:
"Porterò la legalità in Sicilia".
Si costituisce?
AK
.
Viviana
La verità e la giustizia non staranno mai negli estremi.
Non possono stare dalla parte di chi mente, imbroglia e inganna, ma non staranno mai nemmeno dalla parte di chi esige dagli altri una purezza e una rigidità da santi e martiri.
L'intransigenza, specie se si esercita su cose di piccolo conto, è micidiale e uccide la giustizia come l'attacco spregiudicato che si basa solo sulle menzogne.
L'uomo saggio non sarà mai intransigente, ma saprà dare il giusto peso al merito come all'errore, vietandosi di infierire su sbagli piccoli perché perderebbe ogni sua saggezza, rivelandosi meschino come il malvagio che dall'amplificazione di un piccolo errore del nemico si fa una ragione di forza.
Alla fine anche l'intransigenza sulle bazzecole è o una forma di stupidità o una forma di violenza.
.
Di nuovo 'sta storia delle stragi del '93! Eh, ma è una persecuzione! Tutti con Silvio ce l'hanno, povero caro!
Silviuccio è palesemente seccato, giusto ha litigato con la Pascale (o chi per lei) e Dudù n° 2 gli ha morso un polpaccio. Questa cosa non ci voleva. Eppure avevano fatto le cose così benino. Era stata una soffiata, che dico.. una sveltina, un tocca e fuggi e via, una scrofata!
....
Per leggere tutto clicca il mio nome o vai a

https://masadaweb.org/2017/11/04/masada-n-1883-4-11-2017-i-masnadieri/

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.11.17 08:44| 
 |
Rispondi al commento

VOI DITE CHE AVETE BISOGNO "di voi", RIVOLTO AI CITTADINI! La corretta lettura del momento storico è, secondo me, CHE LORO HANNO BISOGNO DI VOI per liberarsi da una servitù vergognosa !

terenzio eleuteri Commentatore certificato 03.11.17 18:12| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE!
NON VENDETE LA PELLE DEL ORSO PRIMO DI AVER IN MANO.
IL SICILIANO HA LA MENTALITA' DEL ANALFTBETISMO FUNZIONALE.
SENZA OFFRESA DI NESSUNO.
L'ESPERIENZA DEL PASSATO INSEGNA.

Helmut Keller 03.11.17 16:59| 
 |
Rispondi al commento

VAI LUIGI NOI SIAMO CON VOI PER LA VITTORIA FINALE
TU CI DARAI LA LUCE E CI PORTERAI IN MARCIA AL PALAZZO DELLA REGIONE SICILIA DOVE CACCEREMO I MERCATI DAL TEMPIO E RISTABILIREMO IL BUON GOVERNO CON BRACCIO SALDO E CUORE FIERO MARCEREMO CON LA SCHIENA DRITTA E LA TESTA ALTA
UN SOLO SEGNALE TUO E CON UN COLPO DI SPUGNA LI CACCEREMO DALLA SICILIA
UN SOLO SEGNALE TUO E NOI AREMO PROVETTI CMBATTENTI PER LA DEMOCRAZI A E LA LIBERTA
BLOCCATE GLI SBARCHI IN SICILIA
BLOCCATE L'INVASIONE
LA SICILIA AI SICILIANI
DIFENDIAMO LA STIRPE!!

Massimiliano Papalia 02.11.17 15:13| 
 |
Rispondi al commento

IL NOSTRO DOVERE-Rosario Amico Roxas
Che la situazione sia grave è sotto gli occhi di tutti
Che le previsioni per il futuro non siano rosee, è chiaro
Urge sostenere la speranza,senza cui la stessa storia dell’Italia minaccia di esaurirsi
Non siamo chiamati a grandi sacrifici,come la precedente generazione,che si ritirò sulle montagne per collaborare attivamente,quando gli orrori della guerra avevano ridotto in macerie la Nazione
Non occorrono eroi che inalberano la bandiera
Non sarà mai una rivoluzione armata o il ritorno a una guerra civile,che potrà risolvere i problemi che si sono accumulati e ci stanno travolgendo.
I Padri Costituenti sapevano che di nuovo un uomo, rappresentante della peggior genìa, poteva tentare la via del potere profittando del Bene Comune a vantaggio di quello privato. I Padri Costituenti ci hanno lasciato una Costituzione, che è l’arma di distruzione di massa della banda di malfattori che ci sta opprimendo.
La nostra Costituzione ci impone il VOTO come diritto e dovere.
Oggi possiamo anche rinunciare al diritto di votare, ma non possiamo sottrarci al Dovere verso i nostri predecessori che ci hanno lasciato in eredità la Libertà e la Democrazia.
Dovere verso noi stessi,rifiutando il ruolo che ci vogliono imporre “di bovi al giogo inchinati contenti”.
Dovere verso i nostri figli,che hanno messo il loro futuro,le loro speranze,i loro sogni,nelle nostre mani,fiduciosi,perché non possiamo tradire le loro attese.
Ciò che ci viene richiesto prevede che ci scrolliamo di dosso l’apatia che ci hanno iniettato e ci riappropriamo del nostro dovere di esercitare il VOTO,per scacciare i mercanti dal Tempio della Democrazia.
Non è più tollerabile che il 50% degli elettori rinunci a intervenire nelle scelte politiche e lasci che la parte peggiore della nazione continui a decidere secondo interessi che non tutelano il Bene Comune.
Solo esercitando il nostro dovere possiamo recuperare i nostri diritti

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.11.17 09:50| 
 |
Rispondi al commento

"non è stato lobotizzato nessuno
la Gruber è invitata d'onore al club Bilderberg
militano semplicemente nella parte avversa e fanno tutto quello che fanno per l'utile col massimo dell'impegno"

ok, discorso anche giusto. ma qui' non si tratta piu' di riverire questo o quel politico per strappare un contratto di lavoro migliore.

qui' si tratta dell'italia che va allo sfascio. di difendere corruzione, mafia, chi sta portando l'italia al fallimento, neoliberismo selvaggio (cioe' il peggio del capitalismo ) etcetc.

posso capire il servilismo, ma i vari gruber, annunziata e compagnia cantante sono persone intelligenti, dovrebbero essersi fatti un'idea di quello che sta succedendo. e dovrebbero anche avere capito che in fondo i giornalisti (come loro) al massimo potranno avere un buon contratto, il potere se lo spartiranno politici e imprenditoria varia.

come fanno a sopportare il peso di co ntribuire di portare il paese al fallimento etico e economico. in cambio di un buon lavoro? non puo' esere cosi'.

o sono dei nazisti dentro e dei satanisti, oppure c'e' qualcosa di piu' che ci sfugge. c'e' un'ipnosi collettiva che spegne alcune zpne del cervello della gente.

carlo 02.11.17 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Metodo Juncker: “Prendiamo una decisione, poi la mettiamo sul tavolo e aspettiamo un po’ per vedere che succede. Se non provoca proteste né rivolte, perché la maggior parte della gente non capisce niente di cosa è stato deciso, andiamo avanti passo dopo passo fino al punto di non ritorno”.

Metodo Renzi: “Prendiamo una decisione molto sporca, la infiliamo di nascosto in un decreto, magari la vigilia di Natale o quella di ferragosto, e poi stiamo a vedere l’effetto che fa. Se passa sopra questo popolo bue, inondiamo i palinsesti di scimmie ammaestrate che diranno quanto è buona e giusta per l’occupazione, per richiamare investitori stranieri o per qualche altro pretesto a caso. Se la gente se ne accorge e si rivolta, la ritiriamo provvisoriamente, chiedendoci stupiti e indignati: “Ma chi mai sarà che ce l’ha messa?”

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.11.17 09:41| 
 |
Rispondi al commento

L’Europa ci chiede una legge anticorruzione e Renzi che fa?
DEPENALIZZA 112 REATI, DEPENALIZZA PERSINO LA FRODE FISCALE E RIMETTE IN SELLA BERLUSCONI!!! ???
Da non credere!
Un B che al convegno di Nizza lo scansavano e lo lasciavano con la manina tesa nel vuoto e lo sguardo e facevano tutti finta di non vederlo per lo schifo che fa. Uno che è conosciuto a livello mondiale come grandissimo delinquente e che non lo vuole vicino nessuno nemmeno nelle fotografie ufficiali per non contaminarsi.
Uno che come braccio destro aveva un mediatore con la mafia che per questo reato si è buscato 7 anni di galera!
E RENZI LO SPOSA E GLI FA DA TIRAPIEDI!!!
Il massimo dell’eleganza e della finezza democratica!!!
E quei fessi dei piddini dopo aver creduto per 20 anni di aver votato contro Berlusconi ora lo acclamano pure! E forse nemmeno sanno che se dalle prossime politiche Renzi non chiappa abbastanza voti si alleerà proprio con Berlusconi!
Ma davvero i piddioti, come i Salvini ultima generazione, ACCLAMANO BERLUSCONI!!??? FANNO IL TIFO PER SILVIO FOR LEADER!!!??
Gente, ma è in questo Paese accadono fatti straordinari!! Gli impiccati osannano il nodo scorsoio!! Gli sgozzati adorano la mannaia. Il masochismo impera. I miseri tifano per le frodi fiscali dei ricchi.
RICCHI SEMPRE PIU’ RICCHI
POVERI SEMPRE PIU’ POVERI!
E’ il nuovo socialismo di sinistra!
Siamo il paese delle meraviglie!! O piuttosto il paese dove non si può togliere il diritto di voto agli insipienti perché sono troppi e fa male, ma sarebbe una mano santa farlo, visto le fecce che riescono a votare!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.11.17 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Renzi è straordinario.
Ci regala la dittatura del capitalismo “a nostra insaputa” !!! Pensa se è bravo!
Chissà Pertini, Berlinguer e Matteotti come si rigirano dalle risate nelle tombe! A quest’ora le avranno tutte sconquassate!!
E si chiama pure ‘uno di sinistra’! Pensa la beffa massima! UN MITO!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.11.17 09:38| 
 |
Rispondi al commento

I CHING
Ho tirato l’I Ching a Renzi. Non credo sia corretto farlo, perché ognuno dovrebbe tirare le monete da solo. Ma tirai l’I Ching a Di Pietro, a titolo didattico, quando si dimise da PM e il responso fu che avrebbe avuto 8 mesi di guai (glielo scrissi pure e ovviamente era troppo serio per rispondermi) e che i suoi nemici avrebbero tentato di sporcarlo buttandogli sopra ogni sorta di terra nera (i processi per le calunnie lo tennero appunto fermo 8 mesi). Poi tirai l’I Ching a Bossi al tempo in cui girava in canottiera per il parco di Arcore, e venne che stava volando troppo alto e questo gli sarebbe costato molto caro, una catastrofe che lo avrebbe azzoppato per sempre (e infatti venne l’ictus, dopo le orge con B). Ci riprovo oggi con Renzi. Purtroppo nel presente mi viene ‘la ragazza che ride’ (che sia la Boschi? o la ragazza che ride è Renzi stesso?), circondata da tutti i suoi amici, allegrotti anch’essi e molto soddisfatti, ma tra loro ci sono elementi pericolosi il cui effetto disgregante agirà in modo subdolo e sicuro, sarebbe meglio allontanarli o contamineranno gli altri, ma poiché “la ragazza che ride” non lo farà, la sua situazione si farà precaria e incontrerà sciagure; non riesce nemmeno a vedere le troppe difficoltà di ordine morale e materiale che sta suscitando per cui non gli sarà facile scongiurare gli errori derivanti dal fraintendere il proprio ruolo e dall’uso del suo potere in eccesso, così tutto si capovolgerà e nulla gli sarà più propizio. E speriamo davvero che sia così.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.11.17 09:37| 
 |
Rispondi al commento

C’è un punto molto più mostruoso che sarebbe ora che il M5S affrontasse una volta per tutte: l’iniquità fiscale.Le argomentazioni per cui i ricchi è giusto che paghino meno tasse perché pagano comunque troppe tasse e non potrebbero godere dei privilegi di uno stato sociale come in Svezia sono argomenti bastardi.Prima di tutto togliere tasse ai ricchi vuol dire solo aumentare le tasse dirette o indirette ai poveri e tartassare ancora di più i meschini che non possono sottrarsi.Poi in Italia,il Fisco è un colabrodo,dove è dato ai ricchi di evadere quanto possono,tra delocalizzazioni,esenzioni societarie, paradisi fiscali,scarichi abusivi,lunghezze e prescrizioni processuali,patteggiamenti per cifre ridicole,sedi sociali impiantate in luoghi di favore,pieghe tra le leggi scovate da esperti commercialisti…Abbiamo già 180 miliardi di evasione presunta e 545 miliardi di debiti su cui Equitalia non può rivalersi,più 200 miliardi di fondi neri spostati solo in Svizzera,per non parlare di 400 miliardi stimati nel sommerso
In quanto ai privilegi di un buon stato sociale, chi è ricco non lo usa nemmeno,perché ha scuole private,va in cliniche private,vola in business class,usa hotel di lusso,pranzi e cene che anzi scarica dalle spese societarie guadagnandoci sopra
Ma c’è qualcosa di profondamente antidemocratico e iniquo nella riforma fiscale di Renzi,ignorando pure B.L’art. 53 della Costituzione dice in modo chiarissimo:“Tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva.Il sistema tributario è informato a criteri di progressività”.Dunque in una democrazia (altrimenti si chiama plutocrazia)chi ha di più deve pagare in tasse di più,IN MODO PROGRESSIVO, non con gli scarichi progressivi previsti da Renzi che istigano all’evasione.La progressività delle imposte è un criterio DEMOCRATICO.E’ un principio fondamentale di giustizia fiscale,così importante
che la sua trasgressione grave in ogni Paese civile è sancita col carcere

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.11.17 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Mentre stiamo a discernere sui tweet ricordate che fecero qualche anno fa?
Ve lo metto qui:
Gli esercenti devono accettare il pagamento con moneta elettronica, ma non c'è alcun obbligo di utilizzo. "Chi ottempera ha dei costi, e chi non lo fa, non ha sanzioni", spiega il presidente dell'Istituto per la competitività. E non si può contare su incentivi e detrazioni. Il beneficio, per ora, è tutto per le banche: offerte poco chiare e difficilmente comparabili, nonostante le raccomandazioni di Bruxelles. Il governo convoca le parti il 16 luglio proprio per fare il punto su installazione e utilizzo
di Fiorina Capozzi | 8 luglio 2014

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.11.17 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Ecco cosa hanno fatto e stanno facendo e noi?
Noi dietro un weet...hahha..come siamo scemi!
^^^^^^^^^
Nuove misure? In vigore dal 2019. In compenso maglie larghe nei controlli per professionisti che accettano di rendere tracciabili le transazioni oltre i 500 euro. Cosa resta? Nuove norme contro le frodi sull’Iva dei carburanti e maggiori controlli per chi vanta crediti superiori a 5mila euro nei confronti della pubblica amministrazione. È tutto qui il capitolo della manovra dedicato alla lotta all’evasione. Stando alla relazione tecnica, il gettito aggiuntivo atteso nel 2018 per effetto delle misure antievasione ammonta a soli 640 milioni di Chiara Brusini
•GOVERNO ALLARGA LE MAGLIE DEI CONTROLLI AI PROFESSIONISTI. BASTA NON ACCETTARE PAGAMENTI CASH OLTRE 500 EURO.
^^^^ Mi ricordano tanto i provvedimenti in favore dei clienti delle Banche!^^^^^^

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.11.17 09:27| 
 |
Rispondi al commento

2015
Dopo aver infilato occultamente il famigerato codicillo Salva-Silvio in una riforma fiscale già di per sé perversa e iperliberista,come nemmeno i neocon USA avrebbero mai potuto concepire,Renzi ha avuto anche la spudoratezza di dire che:“Sono sicuro che no favorirà B perché non era retroattiva”!
Se fosse stato un sindacalista come Lula con la 3a elementare,glielo avremmo perdonato,ma sentire un laureato in legge dire con perfetta faccia tosta questa schifezza lascia allibiti.Tanto più che poi è stata ripetuta fedelmente dai piddini più ligi al servire
Immagino che il 99% dei piddioti siano digiuni di diritto come di Costituzione,e che la condotta di Napolitano che ha firmato ogni sorta di schifezza abbia confuso ancor più le idee,ma anche un pivello del 1° anno di legge impara subito e benissimo che ci sono dei principi fondamentali del diritto.E che uno di questi è che qualunque legge depenalizzi un reato o riduca una pena ha effetto retroattivo
Si parla di depenalizzazione di un reato quando questo viene passato dal penale(carcere) all’amministrativo (multa).Renzi lo ha fatto con ben 112 reati,in osservanza all’Ue si immagina, che richiedeva una più dura lotta alla corruzione e meno gente in carcere(ma forse il senso non era quello).Ma c’è da chiedergli se l’Ue in nome di carceri più sgombre avrebbe voluto proprio che depenalizzasse la frode fiscale(pur sapendo che in carcere per corruzione abbiamo la bellezza di 11, dico UNDICI,corrotti contro gli 8700,per es,della Germania)
Dunque,se un fatto non è più reato penale,cadono immediatamente le pene previste precedentemente e ovviamente,se un reato cessa di essere tale la depenalizzazione ha effetto retroattivo
L’abolitio criminis travolge il giudicato:cioè anche se c’è già stata una sentenza di condanna irrevocabile,l’intervenuta depenalizzazione ne fa cessare immediatamente l’esecuzione e gli effetti penali
Renzi non ha detto una cosa, una, che fosse vera e ANCORA GLI CREDONO! Io non mi capacito

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.11.17 09:27| 
 |
Rispondi al commento

In tutti i Paesi civili i ricchi che evadono finiscono in carcere.
In USA finisce in carcere per evasione fiscale Lauryn Hill, cantante dei Fugees.
E viene arrestato Andy Stein, il politico democratico della Grande Mela – ex presidente del New York City Council – sposato con la miliardaria inglese Evelyn Robert de Rothschild .
In Portogallo va in carcere come evasore addirittura l’ex primo ministro Socrates.
In Spagna l’infanta Cristina è stata rinviata a giudizio per evasione e rischia quattro anni di carcere.
Ma in Italia no, il caro Renzi è amico degli evasori, ricchi si intende, perché quelli poveri i butta nelle fauci di Equitalia, che possono loro sequestrare casa o bottega per 500 euro. Ma lui i suoi amici straricchi li protegge e dà loro un bonus di ‘evasione legale’!
Non so se ci si rende conto! Siamo il Paese con l’evasione fiscale più alta d’Europa (180 miliardi), il più alto livello di lavoro sommerso (420 miliardi), una evasione fiscale che si mangia il 27% del gettito fiscale, e abbiamo un debito pubblico di 2200 miliardi di euro, e diamo un bonus di ‘evasione consentita’ ai ricchissimi!!!?? Roba che nemmeno Rockfeller l’avrebbe pensata! E ora col più grande evasore d'Italia, uno che non solo in carcere non c'è mai andato ma non ha nemmeno restituito il maltolto, con tutto che la cifra giudiziale è solo la punta dell'iceberg del rubato al fisco, ora, con questo distinto superevasore ci facciamo pure il prossimo governo.
Nemici d'Italia! Siccome non vi possiamo bruciare, sparatevi da soli! Farete un servizio all'umanità.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.11.17 09:15| 
 |
Rispondi al commento


@ Dino
------E FINALMENTE! (ma senza alcuna foto)----

I giudici di Napoli: "Compravendita senatori, Berlusconi corruttore...
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

La seconda sezione della Corte di Appello di Napoli ha dichiarato la prescrizione del reato di corruzione nei confronti di Silvio Berlusconi e dell’ex direttore dell’Avanti Valter Lavitola al termine del processo per la presunta compravendita dei senatori che portò alla caduta del secondo governo Prodi, nel 2008.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Capisci che è "innocente".
Ora attendiamo la Corte suprema per evasione fiscale e ce lo ritroviamo al governo!
Evvai grande Silvio,grandi coglioni gli Italiani...
Ma vuoi mettere un weet che è più dannoso!?!?

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.11.17 09:13| 
 |
Rispondi al commento

https://it.wikipedia.org/wiki/Procedimenti_giudiziari_a_carico_di_Silvio_Berlusconi

vincenzo matteucci 02.11.17 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Fisco,controlli in picchiata e il 34% degli evasori scoperti non paga.Perché in Italia “è razionale non pagare le tasse”
Sanato chi evade fino al 3% dei suoi ricavi.Le persone dedicate agli accertamenti sono calate del 6% in 6 anni.Le indagini finanziarie per scovare chi dichiara poco ma ha un conto in banca florido sono crollate dell'85% in 4 anni. E l'evasione è arrivata a sottrarre allo Stato più di 110 miliardi l'anno,l’equivalente di 5 manovre finanziarie e poco meno del costo annuale della sanità pubblica. “ Neanche un contribuente “a rischio evasione” individuato dall’Agenzia delle Entrate, che pure da diversi anni ha a disposizione un archivio con le informazioni su flussi e saldi dei conti correnti degli italiani.Secondo la magistratura contabile il titolare di un bar o di una gelateria rischia, si fa per dire, una visita fiscale ogni 30 anni. I ristoratori sono soggetti a un controllo ogni 24 anni, le imprese dell’edilizia ogni 26. I medici possono dormire sonni ancora più tranquilli: per loro i controlli arrivano in media una volta ogni 91 anni. Lavoratori autonomi e imprese mostrano una propensione all’inadempimento dell’Irpef che supera il 67%, cioè quasi 7 su 10 non pagano il dovuto. E l’Italia è al primo posto nell’Unione europea per Iva evasa: 35 miliardi nel 2015. Oltre a ciò: “oltre 80 condoni fiscali in poco più di 150 anni di storia unitaria”.Nel 2016 le indagini finanziarie sono state solo 2.846 contro le 18.880 del 2012.Nel 2015, quando il governo Renzi ha depenalizzato abuso del diritto ed elusione,si sono registrate solo 4.793 indagini, -58%. Nel 2016 ancora giù: 2.846. Per il 2017 il dato provvisorio è di 1.601. Del tutto marginali“ pure gli accertamenti sui proprietari di navi, aerei o auto di lusso che non hanno dichiarato abbastanza da giustificare l’acquisto:nel 2016 sono stati 2.812, il 51% in meno rispetto al 2015 e il 74,6% in meno sul 2014. Gli accertamenti ordinari sono calati del 33% rispetto all’anno precedente

segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.11.17 09:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2015
Loschifo.it
Il “Decreto svuota carceri” di Renzi che prevede “domiciliari ai reati con pena fino a 6 anni“. Un decreto vergognoso se si pensa che tra questi ci sono reati come “Atto di terrorismo con ordigni micidiali o esplosivi”. In sostanza, rimettiamo in libertà (perchè gli arresti domiciliari non sono altro che questo) gente potenzialmente pericolosa per la società. Ma la cosa ancor più grave e francamente più ridicola è che tra questi reati è presente anche quello di prostituzione minorile, per intenderci, quello per cui è stato recentemente condannato Silvio Dunque, il decreto svuota carceri non è altro che l’ennesimo “Decreto Salva Silvio“. Come al solito, nell’indifferenza dei media, il governo e il parlamento tengono a galla l’ormai pluricondannato e delinquente B. Gli unici ad opporsi sono stati i parlamentari del M5S, che con un emendamento, hanno cercato almeno di eliminare la prostituzione minorile dalla lista dei reati per cui sono previsti i domiciliari. Ovviamente l’emendamento non è passato. Gli unici a votarlo, insieme ai 5 Stelle, sono stati i leghisti.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.11.17 08:46| 
 |
Rispondi al commento

QUELLO CHE LA COSTITUZIONE LA VOLEVA STUPRARE
E che ci vuole per incaprettare la democrazia??!! Basta incollare con l'Attak un parlamento illegittimo alle poltrone con maggioranze fasulle volute da una legge elettorale incostituzionale e un premio di maggioranza mostruoso, nominare due volte di fila lo stesso Presdellarep, fare per 4 volte un governo non eletto dagli italiani, mettere un successore che assente sempre come i canini di pelouche delle auto e firma anche la carta igienica, comprare i media in blocco, far passare nelle televisioni solo quel che si vuole passare, fare per la terza volta un sistema elettorale incostituzionale, anzi farlo così antidemocratico che l'elettore non saprà mai dove finisce il suo voto, magari dalla parte avversa, prepararsi ad inciuci colossali che nemmeno chi li fa sa dove andrà a finire, unire tutte le forze di dx e sx contro l'unico partito che è primo nel Paese, fregarsene di chi, schifato, nemmeno andrà a votare tanto gli astenuti hanno sempre ingrassato il potere, poi un colpettino per politicizzare la Consulta e far passare qualunque troiaia... e il gioco è fatto! Una cosa che nemmeno Oudini!!
Ma la colpa di tutto è poi del povero Parisi che Rosato lo vorrebbe bruciare! Ed è talmente e solo colpa sua che perfino i grillini da grandissimi masochisti gli danno addosso! La giustizia alla rovescia!
Io Rosato lo difendo. Anzi, il fuoco lo appiccherei a tutta la baracca, seggiole comprese!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.11.17 08:39| 
 |
Rispondi al commento

La immane gravita' delle responsabilità del Nano nell'assassinio di Borsellino , responsabilità confermate dalle intercettazioni del boss Graviano, rendono incredibile e surreale tutto lo scenario nel quale si svolgono queste elezioni in Sicilia: c'è il probabile mandante di un assassinio di mafia, tra l'altro capace, con i suoi "media" di condizionare qualunque elezione, che va in Sicilia ad appoggiare una "disonorata società", una accozzaglia fatta di leghisti (che fino a ieri tifavano per una eruzione dell'Etna che affondasse l'isola), ed un impasto del peggio del peggio che la politica siciliana è riuscita ad esprimere sino ad oggi: unico baluardo di legalita', il M5S e l'MDS di Fava (un concorrente, ma certamente estraneo all'andazzo mafioso, a quel "venticello" che da sempre si insinua nella vita politica Siciliana): a quella mosca cocchiera che subiamo da trent'anni, dovrebbe essere impedito pure di mettere il naso fuori di casa (se non per andare a firmare ogni sera in Commissariato), ed invece, dopo l'interminabile serie di reati e bassezze varie commessa, ce lo troviamo ancora qui, a condizionare le elezioni e la vita di milioni di persone per tutelare i propri sporchi interessi personali: è intollerabile...

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.11.17 08:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Di nuovo 'sta storia delle stragi del '93! Eh, ma è una persecuzione! Tutti con Silvio ce l'hanno, povero caro!
Silviuccio è palesemente seccato, giusto ha litigato con la Pascale (o chi per lei) e Dudù n° 2 gli ha morso un polpaccio. Questa cosa non ci voleva. Eppure avevano fatto le cose così benino. Era stata una soffiata, che dico.. una sveltina, un tocca e fuggi e via, una scrofata! Tre frasette messe all’uopo, come l’apostrofo tra la parola Renzi e “ce lo mettono in cubo a noi!”, e i baci Perugina avrebbero scritto il finale con le parole t’amo. Non sia mai che si faccia strada nel paese (sulla stampa no sicuro) una campagna montata ad arte per delegittimare il patto del Nazareno 2, proprio ora che stava andando così bene, con le riforme che più riforme di così si muore e il prossimo capo dello stato servitore riverente di due padroni. Sabotaggio, sabotaggio!
Qui dentro il Pd c’è qualcuno contro la diarchia. Pure Bassolino se ne va dal Pd. Non bastava Grasso! Qui se ne vanno tutti salvo grande abbuffata finale, come Salvini con B, tutti contro: tutti assieme e il conto già mandato agli elettori. Eppure l’aveva detto Napo: “Pacificazione.. e mettiamola insieme nel mazzo ai fetentoni!”
E ora, per dirla da Rignano: “…gli è tutto da rifare!”.. e poi contro il M5S non si riesce a trovare nulla salvo un pirla che Rosato lo voleva bruciare. Non si accorgono i grandissimi compari che si sono già bruciati da soli!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.11.17 08:23| 
 |
Rispondi al commento

2
Dove però B e Dell’Utri non sono candidati né potrebbero esserlo(sono pregiudicati e privi dei diritti civili).Ma dove si presentano,con buone chance,anche i 5Stelle,dunque non si vede perché sarebbe a orologeria l’inchiesta su B e Dell’Utri e non anche quelle sui sindaci M5S di Bagheria, Torino,Roma e Livorno.Inoltre Di Matteo non è affatto un pm a 5Stelle,a meno che partecipare a un convegno organizzato da un partito non significhi aderirvi(nel qual caso i magistrati di partito sarebbero migliaia)
Semplicemente,interpellato da vari giornalisti,Di Matteo s’è limitato a rispondere che non c’è nulla di male se un magistrato si candida o accetta incarichi istituzionali,purché poi non reindossi la toga
Ma torniamo all’orologio di Fi.Fino all’aprile scorso,la Procura di Palermo,di cui fa ancora parte Di Matteo(poco prima di passare alla Dia),intercetta Graviano.E, siccome questi allude a un possibile mandante occulto delle stragi del ’93,trasmette subito–com’è suo dovere–le trascrizioni della Dia alle 2 Procure competenti:Caltanissetta e Firenze.Siamo ad aprile,e nessuno parla ancora delle elezioni siciliane del 6 novembre.Il ruolo di Di Matteo finisce lì.Poi sono i pm fiorentini a chiedere al gip di riaprire l’indagine.Quando,esattamente, non si sa:i magistrati di Firenze hanno pessimi rapporti con la stampa e persino con le parti offese,tant’è che non si conosce il nome del gip che ha deciso,né la data né il contenuto del provvedimento,e neppure l’ultima ordinanza di archiviazione del 2011.Di certo la richiesta dei pm arriva tra giugno e luglio e il provvedimento del gip poco dopo.Che diavolo c’entrano le elezioni siciliane?Gli orologiai dovranno inventarsi un’altra balla:questa non regge.Però vanno capiti.Se un innocente viene accusato di una strage mafiosa,si precipita a dichiarare: “Sono totalmente innocente perché non ho mai conosciuto né frequentato mafiosi”.Ma una frase del genere B non la dirà mai: casomai la pensasse, gli scapperebbe subito da ridere

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.11.17 07:45| 
 |
Rispondi al commento

1
L’ora illegale di Marco Travaglio
Parliamo un po' della “giustizia a orologeria” evocata con scarsa fantasia dai berluscones e dai loro reggicoda a mezzo stampa e tv sulla riapertura dell’inchiesta a Firenze su B. e Dell’Utri come mandanti occulti delle stragi del 1993. Una balla sesquipedale. Quando un’inchiesta viene archiviata, gli indagati non sono assolti: finiscono nel freezer in attesa di essere scongelati in presenza di fatti nuovi. Se poi fatti nuovi non ne emergono, non succede più nulla, finché scatta la prescrizione. Ma qui il reato è strage, che non si prescrive mai. E il fatto nuovo arriva: il boss Giuseppe Graviano, organizzatore materiale delle stragi di via D’Amelio (1992), Firenze, Milano e Roma (’93), viene intercettato dal febbraio 2016 all’aprile 2017) mentre parla in carcere col camorrista Umberto Adinolfi. Nomina spesso B. e allude a una “cortesia” che gli chiese “Berlusca” nel ’92 (l’omicidio Borsellino). Poi affida ad Adinolfi un messaggio da portare, una volta fuori dal carcere, a un intermediario con B..
Quelle parole non stupiscono certo gli investigatori, che ben conoscono le innumerevoli prove sui rapporti ultraventennali fra B. e Cosa Nostra, cristallizzate nella sentenza definitiva a carico di Dell’Utri; e anche gli elementi raccolti in 25 anni sul possibile ruolo di Silvio e Marcello nelle stragi. Dichiarazioni di pentiti, testimonianze, riscontri, documenti ritenuti finora insufficienti per arrivare a un processo, ma bastevoli per continuare a indagare in vista della possibile riapertura delle indagini archiviate (a Caltanissetta per le stragi del ’92, a Firenze per quelle del ’93). Ora i fogli d’ordini berlusconiani e gli house organ di complemento, tipo Foglio e Messaggero, raccontano questa favoletta: il pm Nino Di Matteo fa le intercettazioni e, siccome è un affiliato occulto ai 5Stelle, le spedisce a Firenze per far riaprire l’inchiesta su B. proprio alla vigilia delle elezioni siciliane.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.11.17 07:38| 
 |
Rispondi al commento

A QUANDO LE URNE TRASPARENTI.

CON FOTO DELL'URNA ALLA CHIUSURA SERALE.

E LE CABINE ALTRETTANTO TRASPARENTI CON IL SOLO PUNTO D'APPOGGIO PER VOTARE NON TRASPARENTE.

Forse ma dico forse insieme a tutto il resto qualche voto lo salveranno.

angelo dam 02.11.17 06:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Conosco amici in Veneto e in tutta Italia che dopo tanti anni di duro lavoro erano in pensione e si sono visti rubare in un attimo dalle banche bancomat dei partiti tutti i risparmi di una vita.

Conosco molti siciliani che tremano al solo pensiero di vedere di nuovo al potere i loro aguzzini, Berlusconi, le sue liste ed il suo partito fondato con uno in carcere per Mafia.

Conosco tanti giovani che con la legge Fornero forse non lavoreranno mai.

Conosco molti italiani che non si curano più, esausti per le liste di attesa di un servizio pubblico spolpato, come accaduto per molte banche, come fosse un bancomat dai partiti e che muoiono perché non hanno il tempo di aspettare 7 mesi per una visita urgente in una struttura pubblica e non hanno i soldi per andare in quelle strutture private che finanziano le campagne elettorali dei soliti noti e sono sempre pronte a riceverti.

Conosco italiani avvelenati contro Berlusconi, Salvini, Alfano e Renzi ed il suo jobs act, la sua buona scuola, Consip…e l’ennesima legge elettorale con la quale neanche più una scelta di voto potranno fare per mandarli tutti a fare in C….

Ora a tutti questi, ditemi, che cosa gliene può fregare di un tweet infelice?
Sarebbe questo il loro problema?

Torniamo alla realtà! Non facciamoci ipnotizzare anche noi da questi killer professionisti dell’illusione, dai loro mezzi d’informazione di Potere e dalla loro mefitica fluorescenza.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 02.11.17 03:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ttenti al rinculo....

stunf 02.11.17 01:01| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo tutti contro.
Amministrazioni locali corrotte,
governo nemico, banche d'affari nemiche...
siamo fottuti.
ci vorrebbe la lotta armata, ma nessuno è disposto...
loro lo sanno e ci fottono!
Eppure avremmo ancora qualche carta da giocare!
Ma da giocare BENE!!!

Anna M. 02.11.17 00:37| 
 |
Rispondi al commento

Anche Di Maio combatte in prima linea da anni e come responsabile di squadra in Sicilia non ci ha chiesto di parlare, come già fanno i mezzi del Potere, di un tweet infelice, ormai fatto ma che non si ripeterà più.

Ci ha chiesto invece di Non Distrarci! Mancano 4 giorni dopo anni di immani sacrifici. Il Post all'ordine del giorno è solo questo:

"Parlare a quanti più siciliani possibile in questi ultimi tre giorni. Ce ne sono tanti nelle vostre regioni, che vivono lontano dalla Sicilia. Ditegli di andare a votare o di far andare i loro amici e parenti rimasti in terra sicula.

Raggiungete sui social tutti i siciliani che conoscete. Se siete in Sicilia ogni giorno datevi l'obiettivo di raggiungere almeno 100 persone. Decideranno loro chi votare, ma ditegli di andare a votare, in Sicilia c'è una emergenza legalità che possiamo arginare solo con l'affluenza ai seggi.

Questa è una occasione irripetibile per la Sicilia. Mettiamocela tutta. Fino allo sfinimento. Il 6 novembre non dovremo avere alcun rimorso.

Adottate gli astensionisti e portateli ai seggi.

CE LA POSSIAMO FARE SOLO SE CI STARETE VICINO".

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 01.11.17 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Caro Parisi...

Noi qui da anni e anni a cercare di portare acqua al mulino di una "Speranza" scrivendo, spiegando, analizzando, denunciando ecc per convincerne almeno SOLO UNO della bonta del Movimento...

E TU CH FAI???

MA TI RENDI CONTO DI COSA HAI COMBINATO TU CON LA TUA (DELIRANTE) CAZZATA???

hai forse DISTRUTTO come con una CANNONATA (ma da dove minchia ti è venuta fuori vorrei capire io!) mesi o anni di lavoro...

Pertanto a questo punto, anche se forse E' TROPPO TARDI PER USCIRE DALLA LISTA DI CANCELLERI,per farti sostituire, DICHIARA, MA A RETI UNIFICATE! CHE SUBITO DOPO LE ELEZIONI TI TOGLIERAI DAI COGLIONI SENZA ACCETTARE IL POSTO DA ASSESSORE...ma che continuerai a dare il tuo CONTRIBUTO (migliore delle tue sparate spero) a Cancelleri come ESTERNO. e POI si vede...

Farai cosi UN FIGURONE E TAPPERAI LA BOCCA A TUTTI i FARISEI "SENZA PECCATI" CHE TI HANNO LAPIDATO. (E con te ANCHE IL MOVIMENTO...purtroppo!)


a lilli gruber e agli altri conduttori dei programmi tv bisogna dire che quelli sono i loro soldi e il loro futuro (e dei loro figli) che si fottono.

mi sa che tutti 'sti scienziati tuttologi pensano che paga pantalone, non hanno ancora capito che pantalone sono anche loro.

ma come cacchio si fa a rimanere cosi' indifferenti e freddi quando si parla che nelle liste di un partito nelle elezioni c'e' gente condannata, a rischio mafia etcetc.

mi stupisco come conduttori tv non fanno una piega quando un politico spara supercazzole per accomunare situazioni marginali a altre di mafia, corruzione e abuso di potere.

sembra che li abbiano stregati, lobotomizzati

carlo 01.11.17 23:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono notizie che fanno venire il voltastomaco : "in lista con micari passa a sostenere musumeci" , B. che sugli impresentabili invita semplicemente a non votarli (troppo difficile evitare di metterceli già in partenza vero?) .. Veramente questo schifo ha una qualche chance? Non voglio neanche lontanamente pensarlo, sarebbe una offesa per tutti i siciliani..
Governo a 5⭐ per una vera speranza.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 01.11.17 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Guardate cosa era successo in Italia con gli assessori,non "CANDIDATI ASSESSORI" come con Cancelleri(Parisi):

Il record delle sostituzioni va a Rosario Crocetta, presidente della Regione Sicilia, che ha cambiato ben 58 assessori in cinque anni.
°°°°°°°°°°°
Matteo Renzi, da presidente della Provincia di Firenze ha sostituito, lui sì, metà dei suoi assessori e da sindaco di Firenze è arrivato a 9 con ben 6 dimissioni;
°°°°°°°°°°°°
Michele Emiliano da sindaco di Bari ha cambiato 8 assessori;
°°°°°°°°°°°°
Giuliano Pisapia a Milano ne ha sostituiti 5
°°°°°°°°°°°°
De Magistris a Napoli 10 nei primi due anni per poi arrivare a 23.
°°°°°°°°°°°°
Marino: Il rimpasto si chiude con quattro nuove entrate: i parlamentari Marco Causi (Bilancio e vicesindaco) e Stefano Esposito (Trasporti), Marco Rossi Doria (Scuola e periferie) e Luigina Di Liegro (Turismo). Tre servono a rimpiazzare i dimissionari (Nieri, Improta e Scozzese) e una l'uscita di scena del pd Paolo Masini. Sono passati due anni, Marino ha cambiato così 9 pedine su 12.
Anche il sindaco ha rivendicato: «Li ho scelti tutti io gli assessori, non me li ha imposti il Pd». Causi ed Esposito, in ogni caso, non lasciano i rispettivi seggi in Parlamento, mantenendo così il doppio incarico.
°°°°°°°°°°°
Vuoi mettere un weet per un aspirante assessore!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 01.11.17 22:06| 
 |
Rispondi al commento

Niente da fa’, un 5Stelle in tv viene trattato come un bambino capriccioso, viene continuamente interrotto, l’onestà di cui tanto parlano fa difetto anche a casa loro, gli indagati li hanno anche loro, Grillo è un violento, bla bla, bla bla, così fino a quando termina la trasmissione e tu stai ancora a metà discorso. Ma perché andate ancora dalla Gruber, che devia subito sugli altri ospiti quando l’argomento è scottante, io non l’ho capito.

Franco Mas 01.11.17 21:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Preghiera ai Siciliani...(ma solo a una certa parte di essi...a quelli che sentono di avere ancora DIGNITA' nell'animo)

VI PREGO...
Una buona volta, votate CON LA COSCIENZA E NON PER LUCRARE SU QUALCHE 'FAVORE' PASSATO O FUTURO...

Dimostrate di essere stanchi di farvi governare da chi, da sempre, vi/ci ha pisciati e cagati in testa, ripagandovi poi con un 'piatto di lenticchie' mentre LORO si sono arricchiti alle nostre/vostre spalle...

E se non volete farlo per voi stessi FATELO ALMENO PER I VOSTRI FIGLI E NIPOTI...REGALATEGLI (FINALMENTE!)UNA TERRA, (QUELLA SI 'BELLISSIMA') ONESTA E PROTESA VERSO LA MODERNITA'IN CUI CRESCERE LORO STESSI E FARCI CRESCERE I LORO FIGLI DOMANI


DA NOTARE LA DIFFERENZA TRA L'ITALIETTA E LE ALTRE NAZIONI 'CIVILI'....

"MOLESTIE SESUALI A LONDRA, DOPO LE ACCUSE -SI DIMETTE-(!) il MINISTRO DELLA DIFESA!

E non un parlamentare qualsiasi..MA UN MINISTRO E DI UNO DEI DICASTERI PIU' IMPORTANTI PER GIUNTA!

Invece in italia:

-Sono solo calunnie (possibilmente) a orologeria

-Aspettiamo il terzo grado di giudizio (tra 15 anni)

-Era solo L'UTILIZZATORE FINALE

-Erano solo cene eleganti

-Pensavo fosse una nipote egiziana

E I GIORNALONI A BERSI DI TUTTO!

ALL'ESTERO SI DIMETTONO DOPO UNA "SEMPLICE ACCUSA" (forse aspettando di chiarire meglio il tutto rinunciando AL POTERE e DI FARLA FRANCA)

Anzi, in ITALIA PIU' UNO E' DEBOLE E RICATTABILE E PIU' E' CONGENIALE AL SISTEMA CHE PUO' MANOVRARLO A SUO PIACIMENTO


Buonafede ottimo a 8 e 1/2...
Toti non pervenuto
Minoli sbifido
Gruber la solita Gruber.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 01.11.17 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

poco meno 'nascosta' su "Repubblica.it"

Nell'ordine:

-Molestie sesuali a Londra

-Berlusconi in Sicilia (!!!)

-PUBBLICITà

-Napoli M.City

E FINALMENTE!

-Compravendita senatori, Berlusconi fu corruttore.

"I 'cambi' di casacca contribuirono alla caduta di Prodi! (ma vedi tu un pò...)

Sono curioso di vedere A CHE PAGINA STI DUE GIORNALONI METTERANNO LA NOTIZIA DOMANI!!

Dino Colombo. Commentatore certificato 01.11.17 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Una rivoluzione gentile in cabina elettorale, per spazzare via tutto il marciume.
Che la forza e il coraggio siano nelle mani e nei cuori dei Siciliani.
Ma anche nella loro testa .

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 01.11.17 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi SI COMPRO' DE GREGORIO!

Notizia sul sito del "Fatto Quotidiano" praticamente da TUTTO IL GIORNO IN ALTO COME PRIMO ARTICOLO.

Per curiosità vado a vedere sul sito del Corriere della Sera "Corriere.it" e per trovarla devo scorrere un LUNGO ELENCO di notizie prima.

Nell'ordine:

-Molestie in GB.

-Napoli Manchester

-Scrittrice denuncia D. Hoffman per molestie

-(pubblicità)

-Altre accuse per Spacey

-Cos'è successo a New York

-il Killer di New York

-Mamma belga e i 5 argentini morti a N.Y.

------E FINALMENTE! (ma senza alcuna foto)----

I giudici di Napoli: "Compravendita senatori, Berlusconi corruttore...


Cioè...fatemi capire...

LE PUTTANATE CHE FANNO IN ALTRE NAZIONI sono PIU' IMPORTANTI DEL RISCHIO CHE CI RITROVIAMO AL POTERE

(CHE QUINDI DECIDERA' DELLE SORTI DI 60 MILIONI DI ITALIANI)

UNO CHE SI E' COMPRATO SENATORI PER CAMBIARE LE SORTI DI UNA INTERA LEGISLATURA????????

Ma che MINCHIA DI PAESE è questo???

Me lo sono chiesto...ma la risposta è facile:

IL FATTO QUOTIDIANO.IT PUO' PERMETTERSELO DI TENERE IL FUOCO ACCESO SULLA NOTIZIA PERCHE' NON PRENDE FINANZIAMENTI PUBBLICI.

Mentre gli altri....

Dino Colombo. Commentatore certificato 01.11.17 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera
Che tutti sono contro di noi lo sanno anche i gatti, avete visto la trasmissione ieri sera? tutti gli intervenuti hanno fatto il 3'grado al caro Di Maio,
meno male che riesce a tenere la calma, con la sua pacatezza e competenza, ma è stata sempre una porcata, ci mancava una toga e avremmo assistito a un processo bello e buono. Il nostro futuro Presidente rappresenta il M5S e quindi il popolo, e allora la vogliamo dare una mano a fare pulizie il 5 Novembre? giusto le pulizie Natalizie...

sebastiano b., catania Commentatore certificato 01.11.17 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Va bene chiedere voti e fare propaganda in ogni dove e con tutti i mezzi possibili, ma anche da parte della dirigenza del movimento ci deve essere la massima attenzione per il raggiungimento della vittoria. In tal senso occorre prendere immediatamente un provvedimento di rimozione dell'ing. Parisi per comportamento irresponsabile e dannoso. La sua non è una frase infelice, ma un insperato sostegno alla compagine avversaria. La sua permanenza in lista mette a rischio l'andamento della votazione siciliana. Lasciarlo in lista perchè ha chiesto scusa è una giustificazione debole e dubbia. Per altri iscritti c'è stata l'espulsione per molto meno. Anzi da persona responsabile avrebbe dovuto presentare spontaneamente le dimissioni, altro che le scuse. Siamo ancora in tempo per evitare il peggio. Partito avvisato....

mimi terlizzese, bari Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.11.17 20:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'altra sera da floris non si poteva fare di meglio. E' errato rifiutarsi di partecipare a queste trasmissioni se vi partecipano giornalisti di repubblica? Spiegando il perchè ovvero che sono dei servi a partire da tal Giannini o come accidenti si chiama.

Raimondo M., C. C. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.11.17 20:43| 
 |
Rispondi al commento

i picciotti si parcheggiano vicino ai seggi con le catene nel cofano semiaperto.indisturbati dagli sb***i.e vossia vuole vincere in sicilia con la scheduzza?


Oggi i tg hanno aperto con notizie di politica estera, l'attentato negli Usa, la Catalogna, la Corea del nord.
Politica interna, apertura sul post di Parisi.
Scusate, ma cosa ci trovate di così tanto strano, qual'è la sorpresa.
I giornali, i tg, sono tutti al servo del padrone o del potere, sanno tutti molto bene che con il MoVimento al governo, saranno tutti spazzati via,
Ovvio cercare la protezione di chiunque non sia dei Cinquestelle, come si dice, la paura fa 90!!!
Quindi, meglio i delinquenti, meglio i disonesti, meglio i mafiosi, meglio gli inquisiti, meglio tutti, ma proprio tutti, tranne, badate bene, chi vuole un sistema pulito, limpido, ONESTO, e allora che dire, io dico un bel vaffa a tutti questi miserabili traditori della patria, venduti per pochi spiccioli.

vittorio m., iglesias Commentatore certificato 01.11.17 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera
Ma quando mai si vedono dei non Siciliani esortare il Voto il 5 Novembre, dobbiamo farci pregare? ne abbiamo bisogno? si nota subito che l'aria che tira è molto diversa delle altre occasioni di VOTO, dopotutto è il nostro diritto e il nostro dovere farlo. Lo vedono gli altri e non dobbiamo notarlo noi? ma che avremo da perdere, è da tempo che si raschia il fondo, quindi non c'è pericolo di sbagliare, sostanzialmente si DEVE SCEGLIERE tra VECCHIE CONOSCENZE e NUOVI RAGAZZI INNANZITUTTO O N E S T I, pieni di vitalità e volontà di cambiare e un PROGRAMMA PRONTO, cosa vogliamo di più... il NON VOTARE è una PORCATA che si fa a se stessi e alle generazioni a noi care (figli, nipoti e pronipoti) un'occasione DEMOCRATICA unica, i tempi sono maturi lo hanno percepito tutti escluso noi? non posso crederlo... dopo questa occasione rimarrà solo la rivoluzione e DIO ci scansi da ciò, lo dice la storia, le rivolte di Popolo sono sempre state bagnate di sangue... POPOLO SICILIANO facciamo il nostro DOVERE senza farci PREGARE.

sebastiano b., catania Commentatore certificato 01.11.17 20:37| 
 |
Rispondi al commento

grazie di tutto....siete stati chiari,limpidi,efficaci,intelligenti,spiritosi,instancabili,corretti,diretti,simpatici, semplici, profondi,all'altezza, belli dentro, belli fuori,ascoltatori, parlatori,patrioti,sicuri,futuri,lungimiranti,divertenti, presenti,rilassanti, appassionanti, appassionati, fiduciosi,amorosi,affettuosi,rassicuranti,....un mix micidiale per gli avversari......se ho scordato qualcosa qualcuno aggiungerà aggettivi

silvana 01.11.17 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Ho notato che se il M5S pecca di qualche peccatuccio veniale tutta l'informazione a rete unificate ne parla senza mai parlare del cambiamento e le nuove idee che il M5S sta facendo per superare questa parola abusata che si chiama democrazia. Nello stesso momento tutti partiti politici si uniscono per far fuori una forza politica democratica di nuova generazione, e dopo le elezioni si uniranno ancora per mettere in pratica sempre le stesse idee e i vecchi programmi, su questo ho notato che tutta l'informazione a rete unificate nascondono questi problemi gravi e spostano l'attenzione dell'informazione sui problemi stranieri e su altre stronzate.

gennaro a. Commentatore certificato 01.11.17 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Gente di Sicilia, dopo il vostro voto a Giancarlo Cancelleri , state vicino ai ragazzi 5⭐ , avranno mille ostacoli e difficoltà nel lavoro che li aspetta se saranno eletti. La certezza è che si daranno da fare per voi e i vostri figli, con le mani libere di agire perché i loro azionisti siete solo ed unicamente voi. Forza Sicilia, forza Cancelleri !! ⭐⭐⭐⭐⭐

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 01.11.17 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Cari Siciliani: Andate tutti a votare, avete l'opportunità di far brillare una terra meravigliosa che hanno distrutto questi politicanti mafiosi e prepotenti... Forza <3

Antonia Valenzisi, Valeggio Sul Mincio Verona Commentatore certificato 01.11.17 19:35| 
 |
Rispondi al commento

forse non vinceremo? non ditelo nemmeno per scherzo. dobbiamo vincere. i siciliani dovrebbero aver capito che e' in gioco anche e soprattutto il loro futuro.

vorrei essere siciliana ed in sicilia per poter votare. un appello: voi che potete, fatelo. avrete solo da guadagnare e niente da perdere. se voterete i soliti, niente cambiera' e dimostrerete solo che non volete cambiare.

buon voto a tutti.

rosanna scarpa 01.11.17 19:27| 
 |
Rispondi al commento

in sicilia deve vincere il M5S.deve.altrimenti credo che non resteranno speranze per il nostro Paese...

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 01.11.17 19:23| 
 |
Rispondi al commento

**Media - Quarto Potere**
*"Ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità", lo disse Joseph Goebbels. I suoi numerosi proseliti nelle file del pdexmenoelle e nei media conoscono molto bene questo insegnamento. Lo praticano quotidianamente.
(Tratto da un post di Beppe Grillo nel 2013).
Cincinnatus da Genova


Cari Siciliani mancano pochi giorni al voto, facciamo così....ognuno di voi, deciso a votare 5 Stelle, in questi giorni provi a convincere una sola persona, che magari non vuole andare a votare o non sa cosa votare, a sostenere il movimento! Magari andate insieme al seggio, bevete un caffè, un aperitivo insieme e siate i veri protagonisti di queste elezioni!!!!

mario pastore 01.11.17 19:07| 
 |
Rispondi al commento

SICILIANI... abbiamo fiducia in molti di voi, soprattutto nei giovani!!!!

Io non ho più parole, aspetto fiduciosa!

Speriamo bene!

Ma non deludeteci x piacere! Ridateci un futuro migliore!!!!

Siamo nelle vostre mani! Che la ragione vi aiuti!!!

AD MAIORA!
Paola

Paola Zito 01.11.17 19:03| 
 |
Rispondi al commento

CARO LUIGI
è giusto sparare le ultime cartucce ma bisogna farlo con ardore e serenità. Voi avete fatto più dell'impossibile e quindi, se i siciliani vorranno preferire Berlusconi- Salvini - F.lli d'Italia con annessi indagati e condannati, allora pazienza, peggio per loro. Il M5S avrà la coscienza apposto. Forza ragazzi! cmq vada siete stati fortissimi, coraggiosissimi e instancabili. WW il M5S.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 01.11.17 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza ci siamo, manca davvero poco. Luigi, amici 5 Stelle se posso permettermi un consiglio, tornate sul programma, fate capire che per la Sicilia e i siciliani il governo 5 Stelle rappresenta una vera e propria possibilità!!! Per i giovani, per gli agricoltori, per le varie piccole e piccolissime attività commerciali, i pescatori, chi si occupa di pastorizia, per i giovani e gli universitari, per i disoccupati....per i pensionati. Votare 5 Stelle per quello che si potrà fare nella sanità, nella pubblica istruzione, per gli universitari, per chi cerca un lavoro o forse ha smesso di cercarlo questa è la svolta, la svolta della storia di questa splendida Regione! Se voteranno ancora gli altri non cambierà niente, tutto resterà come prima, guadagneranno solo sempre gli stessi e non si avrà nessun tipo di beneficio, Bisogna aver coraggio! Manca poco, bisogna darsi da fare noi siamo con voi...in bocca al lupo

mario pastore 01.11.17 18:45| 
 |
Rispondi al commento

http://blog.ilgiornale.it/foa/2016/11/09/trump-vi-stupira-ancora-e-se-fosse-un-grande-presidente/

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 01.11.17 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Basta ! Non ne possiamo più di RAI e GIORNALI che raccontano PALLE!
Ti fanno credere una cosa, e invece è tutto il contrario.Neanche con il Meteo ci indovinano.
POVERA ITALIA. FORZA SICILIANI!!!!

valentino g., castelfranco veneto Commentatore certificato 01.11.17 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Noi italiani abbiamo bisogno di 5Stelle.
Forza Luigi, Di Battista... e tutti gli altri... sono una pensionata da pochi mesi e non vorrei scappare dall'Italia. IN BOCCA AL LUPO!

Agata Rita Iudicelli 01.11.17 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Tra pochi giorni avranno luogo le votazioni nella regione Sicilia e, purtroppo, credo sarà ancora alto l’astensionismo, sia di donne sia di uomini. Ma, mentre per gli uomini questo gesto assume un significato più marginale , per le donne, io credo, sia un gesto irrispettoso, che mi farà vergognare, ancora una volta, di essere una donna italiana. L’astensionismo delle donne italiane alle votazioni, trovo sia un azione meschina, nei confronti di tutte quelle donne nel mondo, che non solo non possono votare, ma non hanno nessun diritto; non hanno diritto all’istruzione, no diritto di scegliere i loro mariti o di lasciarli nemmeno se violenti, che vivono nella violenza, abusate, violentate, schiacciate. In sfregio ai nostri diritti, che loro nemmeno possono sognare, diamo uno schiaffo morale alle tante donne che non hanno nessun diritto. Credo che non votare, sia una delle azioni più misere che noi donne italiane possiamo fare. Noi, fortunate, che viviamo in un paese in cui abbiamo ottenuto tutti i diritti in egual misura agli uomini, che cosa facciamo? Ci prendiamo gioco del diritto che più rappresenta la nostra libertà, il diritto ottenuto dopo secoli di vessazioni sul mondo femminile. Io, in ricordo delle mie ave, che so aver vissuto una vita di abusi e maltrattamenti, onoro, ogni volta che voto, la loro memoria e il mio pensiero va alle tante donne che ancora oggi vivono in questo inferno. Il mio voto è anche per loro, affinchè possano, un giorno, poter essere fortunate quanto me e lo esprimo sempre, perché questo diritto non venga mai a mancare; per le nostre figlie e le future donne del domani. Non diamo per scontato ciò che è stato ottenuto con tanto sacrificio, non offendiamo le altre donne che non hanno questo diritto, non manchiamo di rispetto alle nostre ave, che hanno tanto lottato, perchè noi, oggi, potessimo fare ciò che a loro era negato. Andiamo a votare: Viva il diritto al voto alle donne.

Cristina Albieri 01.11.17 17:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ho l'impressione che il M5S non voglia vincere affatto,...anzi vuole stare sempre in disparte a contestare tutto e tutti,...questa è l'impressione che ho avuto in questi ultimi momenti.
Se noi volessimo vincere le elezioni,...avremmo cacciato a calci nel culo quel deficiente di ingegnere Angelo Parisi addetto alla immondizia e l'avremmo mandato a pascere le pecore.
E invece?
Ce lo teniamo caro caro,...vero?
Proprio per far parlare tutta l'opinione pubblica,...avversari e non.
Uno che scrive certe cose,...e le pubblica pure,...dimostra che i veri somari siamo noi del M5S rendendoci indifendibili da soli.
Ora,...patti chiari e amicizia lunga:
O buttate fuori quel cretino di Angelo Parisi, il quale ci ha fatto diventare tutti dei somari,...o io esco dal M5S,...perchè ho notato che non avete le palle per fare quello che dite.

Lella Adamo (lella704), Roma Commentatore certificato 01.11.17 17:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza siciliani avete il dovere di salvare la vostra bella terra e l'Italia intera

elena guerini, bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.11.17 17:28| 
 |
Rispondi al commento

SI VUOLE O NON SI VUOLE GOVERNARE ???

SCRIVETELO SUI MANIFESTI MURALI IN TUTTE LE CITTA’, IL BLOG È LETTO SEMPRE DALLE STESSE PERSONE NON HANNO BISOGNO DI QUESTE INFORMAZIONI GIA SI FIDANO DEL M5S !!!

SENZA INFORMAZIONE IN STRADA NON SI VA DA NESSUNA PARTE !!!
IL CONSENSO SI OTTIENE CON L'INFORMAZIONE !!!
CON IL CONSENSO SI GOVERNA !!!

DI QUESTO PASSO E CON QUESTI MEDOTI OCCORRONO 100 ANNI PER CAMBIARE LE COSE !!!

INVECE DI RESTITUIRE I SOLDI RESTITUITELI AI CITTADINI IN INFORMAZIONE !!!

Franco Della Rosa 01.11.17 17:06| 
 |
Rispondi al commento

⭐⭐⭐⭐⭐



⭐⭐⭐⭐⭐
-------------⭐
-------------⭐
-------------⭐
-------------⭐
-------------⭐
⭐⭐⭐⭐⭐

VOTA E FAI VOTARE:⭐⭐⭐⭐⭐



⭐⭐⭐⭐⭐
-------------⭐
-------------⭐
-------------⭐
-------------⭐
-------------⭐
⭐⭐⭐⭐⭐

VOTA E FAI VOTARE:⭐⭐⭐⭐⭐

─█▀▀ █▀█ █▀█ ▀▀█ █ █▀▀
─█░█ █▀▄ █▀█ ▄▀░ █ █▀
─▀▀▀ ▀░▀ ▀░▀ ▀▀▀ ▀ ▀▀▀


oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 01.11.17 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Se cambia la Sicilia,potrà cambiare anche l'ITALIA!
Forza Siciliani...se fossi siciliano il mio voto non mancherebbe al ⭐⭐⭐⭐⭐ per i miei figli e i miei nipoti!
Pensate al futuro....è quello che ci stanno fregando!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 01.11.17 16:35| 
 |
Rispondi al commento

CARISSIMI SICILIANI VI PREGO COME SE FOSSI NONNO PERCHE' CON I MIEI 65 ANNI LO POTREI ESSERE DAVVERO, VOSTRO PADRE, VOSTRO FRATELLO, VOSTRO FIGLIO, VOSTRO ZIO, VOSTRO NIPOTE, QUESTA POSSIBILITA CHE ABBIAMO TUTTI NOI POPOLO ITALIANO E SICILIANO NON SI RIPETREA' MAI PIU', FACCIAMO FINTA DI ESSERE IN GUERRA E FACCIAMO IL TUTTO PER TUTTO PER RIUSCIRE A SOPRAVVIVERE, PER FARLO SERVE CHE OGNUNO FACCIA IL POSSIBILE E SE A QUALCUNO L'IMPOSSIBILE PUO' FARLO DIVENTARE POSSIBILE COME ACCADE AI MIRACOLI LO FACCIA PERCHE' QUESTA E' L'OCCASIONE GIUSTA PER FARLO, W LA SICILIA, W L'ITALIA, W CANCELLERI, W IL MOVIMENTO 5 STELLE, UN GRAZIE A TUTTI.

cosimo calabrese, chiaravalle Commentatore certificato 01.11.17 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Ren.zi non verrà in Sicilia. Va a visitare regioni amiche, dove il partito democratico è forte e ben radicato: California, Colorado, Illinois, Maine..

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 01.11.17 16:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza siciliani onesti! Forza. Mettetecela tutta per far vincere la legalità e l'onestà. Vi scongiuro. Mettetecela tutta. In fondo non vi si chiede tanto. Solo di andare a votare. Come a tutto il resto d'Italia quando sarà il nostro momento. Ce la dobbiamo fare. Non possiamo permetterci di perdere questo treno. Se vinceremo quando vengo in Sicilia facciamo festa insieme.

Luisa Paltrinieri 01.11.17 16:01| 
 |
Rispondi al commento

OT? Ecco come la Sicilia ha volatilizzato i fondi europei

http://bit.ly/2zpOMik

id &as Commentatore certificato 01.11.17 15:49| 
 |
Rispondi al commento

I siciliani non vogliono cambiare, loro si pasciono nel loro schifo. Mafiosi!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 01.11.17 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Società Pubblica di Recupero Crediti
...“E’ stata sgomberata a via delle Terme di Traiano a Roma una sede di FdI-AN: erano morosi dal 1972″. L’annuncio di Virginia Raggi è stato fatto durante la prima diretta su Facebook dal titolo “La Sindaca Risponde”, durante la quale ha risposto alle domande degli utenti. “Si trovavano all’interno della sede comunale”, ha detto la prima cittadina M5s della Capitale. “Il contratto era scaduto nel 1972. Quindi da quella data occupavano una sede del Comune. E non pagavano i canoni. Credo che il ripristino della legalità passi anche da un’azione energica nei confronti di quei soggetti, in questo caso partiti, che tra l’altro prendono rimborsi elettorali assai cospicui”.
^^^^^^^^^
Brava Virgi...avanti così!
Leggete il Titolo di libero on line...c'è da ridere!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 01.11.17 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mamma mia che orrore!!!!questa Italia è da rivoltare come un calzino...quanto schifo di gente c'è in giro....che orrore!!!!Forzagente

Armando Pace 01.11.17 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Importantissima dichiarazione di Trump : " Se non ci saranno le elezioni in Italia entro marzo dovremo intervenire noi ! " . Contrapposto all'alta finanza dell'America , quindi del mondo , Trump capisce che il gioco sporco contro il nostro Paese e l'Europa sta durando troppo ! Dopo la soppressione economica della Grecia non vuole che capiti anche a noi di uscire dal novero dei Paesi civili con conseguenze fatali per la stabilità europea e mondiale . Germania e Cina stanno producendo quello che noi non produciamo più e si stanno ingrassando troppo , come i vari Soros , Rothscchild , Rockfeller .............

vincenzodigiorgio 01.11.17 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La responsabilità sta in capo ai siciliani, possono decidere di cambiare registro per avete speranza nel futuro, in caso contrario questa è una regione con un popolo irrecuperabile. Se gli piace il malaffare, in futuro che abbiamo almeno la decenza è la dignità di non lamentarsi, sinceramente siamo stufi di dovervi mantenere come gli adolescenti. O si cambia oppure affogate nella mer...

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 01.11.17 14:14| 
 |
Rispondi al commento

calabresi qualche giorno fa ha scritto un editoriale dal titolo " siamo tutti Anna Frank". Questo signore che guadagna centinaia di migliaia di euro all' anno, forse è completamente all' oscuro che la povera Anna è rimasta chiusa nel nascondiglio e poi è deceduta nel lager, come milioni di altri innocenti, perché un regime sanguinario è andato al potere con la complicità colpevole della stampa e dei media dell' epoca?

Omettere, declassare e storpiare le notizie oggi si chiama linea editoriale, per (cir)convenzione.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 01.11.17 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Se avete voglia di cambiare ,andate a votare,se questo andazzo, vi va bene continuino a votare le stesse coalizioni.Io che non abito in Sicilia sono ritornato a votare,dopo 10 anni, sette anni fa.Le cose in Italia stanno precipitando,sempre più in un regime,la storia ci insegna,che la democrazia si "consolida e si ottiene" con il LIBERO voto.Questi parassiti e sanguisughe, pur di non perdere i propri privilegi,stanno spingendo gli italiani in un'altra "pericolosa"direzione.E' ora di riappropriarci,dei nostri diritti e dignità.

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 01.11.17 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Attenti ai brogli ! Abbiamo a che fare con gente senza alcun tipo di scrupolo , per loro è normale l'illegalità in tutti i campi . Tradizionalmente abituati al taroccamento delle schede non partecipano a una elezione che è una senza imbrogliare di brutto ! Quasi tutti i presidenti di seggio sono della sinistra e del PD in particolare e ora si sono pure buttati sulla telematica , quindi attenti ai riversamenti dei dati al Viminale !

vincenzodigiorgio 01.11.17 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori