Il Blog delle Stelle
DIRETTA: Mozione di sfiducia #TornaACasaLotti

DIRETTA: Mozione di sfiducia #TornaACasaLotti

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 157

di MoVimento 5 Stelle

Il ministro Luca Lotti, fedelissimo di Matteo Renzi, deve tornarsene a casa. I reati di cui lo accusa la magistratura sono ombre troppo pesanti e incompatibili con la sua carica di ministro. Lotti è indagato per rivelazione di segreto e favoreggiamento: i magistrati ritengono che le sue ‘soffiate’ ai vertici Consip abbiano mandato all’aria un’inchiesta delicatissima per corruzione, proprio mentre l’indagine stava per arrivare a Tiziano Renzi e all’amico di famiglia Carlo Russo, finiti entrambi indagati per traffico di influenze. A dire ai pm che la soffiata arrivava da Lotti sono due fedelissimi renziani: l’ad Consip, Luigi Marroni, e l’ex consigliere economico di Renzi a Palazzo Chigi, Filippo Vannoni. In questa storia qualcuno mente, ma tutti sono ancora al loro posto.

La mozione di sfiducia del M5S verrà messa ai voti oggi, in Aula interverranno le nostre Paola Taverna e Michela Montevecchi. Vedremo chi preferisce sacrificare le istituzioni pur di salvare la poltrona a Luca Lotti.


di seguito la trascrizione dell'intervento di Paola Taverna in aula

di Paola Taverna

Presidente, colleghi, Ministro…. bentornato, si è divertito in Trentino? Apprendiamo dai giornali che avete già deciso come votare questa mozione, prima ancora di discuterla oggi in Parlamento, un po’ come avete già deciso che rimarrete incollati alla poltrona finché non maturerete la pensione. Insomma avete deciso di essere politicamente complici di una classica sporca storia all’italiana fatta di corruzione, mazzette, appalti pilotati, faccendieri, mediatori e politici.

Storie come queste dai tempi di Tangentopoli ad oggi ne abbiamo viste e sopportate a dozzine. A noi non resta che spiegare agli italiani di chi sono in ostaggio, di come in queste Aule si pensi a conservare tra pochi e per pochi i posti di potere che vi consentono impunità anche davanti all’evidenza dei fatti.

Ma quali sono i fatti?

In questo governo c’è un ministro dello Sport, Luca Lotti, indagato per rivelazione di segreto e favoreggiamento. L’inchiesta è quella sulla corruzione per un mega appalto da quasi tre miliardi di euro, il più grande d’Europa, appalto in seno alla Consip, la centrale che acquista beni e servizi per la Pubblica Amministrazione. Solo che questa volta nell’inchiesta ci finiscono nomi eccellenti, tutti vicinissimi all’ex presidente del consiglio Matteo Renzi.



Oltre a Luca Lotti, che di Renzi è praticamente il segretario ombra, ci sono anche il padre di Matteo, Tiziano Renzi, e l’amico di famiglia, l’imprenditore toscano Carlo Russo. Tutti e due sono indagati per traffico di influenze illecite. Tutti toscani, tutti renziani.

Ma chiariamo meglio. Al centro di questa storia c’è un imprenditore Alfredo Romeo, ora in carcere: imprenditore che qui molti di voi conoscono bene, da sinistra a destra. Ha finanziato legalmente un po' tutti, dal Pd ad Alleanza Nazionale. Persino in Senato ha vinto un appalto sul quale cerchiamo di far chiarezza da 4 anni con il nostro questore Laura Bottici. Ma questo Romeo sembra intoccabile. Secondo i magistrati, Romeo vuole mettere le mani sul mega appalto Consip e così corrompe il funzionario Marco Gasparri, che ha confessato tutto. Ma evidentemente non gli basta, vuole arrivare più in alto, vuole arrivare direttamente all’ad Luigi Marroni. E per farlo - sempre secondo i PM - si serve di Carlo Russo, l’imprenditore toscano amico dei Renzi. La filiera insomma sarebbe Carlo Russo, mediatore con Tiziano Renzi, a sua volta mediatore con Luigi Marroni.

Romeo, dicono sempre i pm, annotò su due pizzini che doveva dare 30mila euro al mese a papà Renzi e 5 mila ogni due mesi al fido Russo. Qualcuno dirà: e che c’entra il Ministro Lotti? Quindi arriviamo a lei Ministro, perché ad un certo punto dell’inchiesta, spunta proprio il suo nome.

Quando era sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Lei Ministro, invia un SMS al governatore della Puglia Michele Emiliano. E lo invita a incontrare Russo, gli scrive: “ha un buon giro, è inserito nel mondo della farmaceutica, se lo incontri per 10 minuti non perdi il tuo tempo”. Ma l’accusa su di lei è un’altra ed è pesantissima: lei Ministro sarebbe la spia che disse a Luigi Marroni ‘occhio, che c’è un’inchiesta su di voi’, insomma gli avrebbe spifferato che nel suo ufficio c’erano le microspie degli inquirenti e queste non sono fantasie, perché Marroni fa veramente bonificare l’ufficio e le microspie vengono effettivamente trovate.

Ribadiamo: queste non sono supposizioni dei magistrati! Il nome di Lotti lo fanno due renziani di ferro, due del Giglio magico. Uno è proprio Luigi Marroni, che in Consip è stato messo da Renzi nel 2015, e l’altro è Filippo Vannoni nominato dai renziani nella multiutility fiorentina Publiacqua ed ex consigliere economico quando Renzi era a Palazzo Chigi.

E Vannoni dice anche di più: “Anche Renzi sapeva dell’inchiesta”. Ma proprio quando la Procura sta per arrivare al cuore della vicenda, e quindi a Tiziano Renzi, tutto va in malora, con tanti saluti all’inchiesta per corruzione sull'appalto più importante d'Europa, che va a gambe all’aria. In un qualunque Paese civile questo basterebbe a far cadere qualsiasi governo invece in Italia comincia la tarantella che fa sprofondare questa vicenda nella più squallida manfrina politica, perché anche ammettendo che lei Ministro non sia la spia, questo significa allora che Marroni e Vannoni hanno mentito.

Ma quali motivi avrebbero due manager, che devono tutto a Renzi e a Lotti, di calunniarli? Sono impazziti? E se sono due calunniatori, perché lei Ministro non li ha querelati? E perché Marroni è ancora al suo posto? Se lei dice il vero quando si dichiara innocente, perché lasciate un calunniatore a capo della centrale di acquisti pubblica?

Marroni ha già fatto sapere che non ritratterà la propria testimonianza resa davanti ai magistrati.

Quindi delle due l'una.

O lei ministro Lotti è un bugiardo che sta mentendo quando dice che non ha fatto rivelazioni, oppure è un bugiardo Marroni, l'Ad di Consip. Per logica, uno dei due dovrebbe andare a casa subito.

Invece ci ritroviamo in una situazione ai limiti dell’assurdo con un governo in stato confusionale: abbiamo il ministro Padoan che protegge Marroni e dall’altra l'ex presidente del Consiglio Renzi ed il suo partito che proteggono il ministro Lotti!
E tutti che rimangono al loro posto come se non fosse accaduto nulla!

Ma vi sembra una cosa normale questa?

In questi giorni Renzi ha detto “Lotti non deve assolutamente dimettersi”, peccato che solo qualche anno fa (nel 2013), invece, diceva: "Le dimissioni non dipendono da un avviso di garanzia [..] Non è un problema giudiziario, è peggio: è un problema politico [..] Purtroppo questa vicenda ha minato l'autorevolezza istituzionale e l'idea di imparzialità del Ministro”. “L’idea che ci siamo fatti dell’intera vicenda è che la legge non sia uguale per tutti e che se conosci qualcuno di importante te la cavi meglio. E’ la repubblica degli amici degli amici. questo atteggiamento è insopportabile”.

Questo l’ex presidente del Consiglio, nonché ex segretario di partito, ex rottamatore, ex giovane insomma ex tutto, lo scriveva parlando del ministro Annamaria Cancellieri coinvolta nel caso Ligresti e all’epoca nemmeno indagata.

La “Repubblica degli amici degli amici” è questa che abbiamo oggi davanti, tutti in fila e tutti allineati, è la vostra, ma a differenza di Renzi che cambia idea più velocemente di come cambia il vento, noi non l’abbiamo cambiata e oggi, come allora, riteniamo tutto questo insopportabile.

Quindi Lotti non si tocca. Vorremmo sapere perché oggi assistiamo a questa difesa ostinata del Ministro. Forse perché Lotti è il braccio di destro di Renzi? E se cade lui, viene giù il governo?

E questo vi preoccupa, perché se cade il governo rischiate di dover tornare alle urne, ed essere giudicati da quegli elettori che in questi 4 anni avete sistematicamente tradito! E soprattutto perché se cade il governo, voi perdete la vostra pensioncina, che vi volete tenere stretta perché quando vi ricapita che vi danno la pensione dopo soli 4 anni di lavoro. E’ brutta la legge Fornero se la dovete applicare a voi stessi, vero? Chissenefrega se gli italiani debbono lavorare per 40 e passa anni, voi tranquilli e pettinati ancora un paio di mesi et voilà: pensione sicura.

E’ per questo che il Movimento dei Democratici Progressisti si è presentato la sua mozione contro Lotti, un colpo alla cerchio e uno alla botte, in puro stile democristiano! perché anche voi non volete che il governo cada, altrimenti potevate votare la nostra mozione! E allora ditelo che DP sta per democrazia delle Poltrone! Ditelo e smettiamola con l’ipocrisia!

Qui non si sta difendendo solo un ministro, si sta blindando il fedelissimo del celebre "Giglio Tragico" toscano, che siede nel consiglio d'amministrazione della fondazione renziana Open insieme alla ministra Boschi! Fondazione che guarda caso ha ricevuto leciti finanziamenti per 60.000 euro dall'imprenditore Alfredo Romeo, oggi agli arresti per corruzione nella stessa inchiesta giudiziaria che vede indagato il ministro Lotti e il papà dell'ex presidente del Consiglio.

Quanti intrecci perversi legano l’inchiesta Consip al Giglio renziano? E al di là degli avvisi di garanzia, come si fa a non considerare tutto questo politicamente ed eticamente imbarazzante? Ministro Lotti, lei è indagato per reati che sono gravissimi per chi come lei ricopre un incarico di governo!

Il tema non è l'avviso di garanzia, ma la gravità delle accuse e per capire che sono gravi non dobbiamo aspettare le sentenze della magistratura! E’ un principio basilare, che noi del Movimento 5 Stelle, applicando il nostro codice etico elogiato dal magistrato antimafia Di Matteo, abbiamo già fatto nostro.

Il Pd, invece, cosa applica? Il codice del Giglio Tragico dove vale la regola della "Repubblica degli amici degli amici"!

E al centro c’è sempre lui, Renzi: gli avete consegnato il destino di un Paese e di un partito, sancendo la distruzione dell’uno e dell’altro, nel penoso tentativo di governare in sequenza con il governo Berlusconi che avete avuto prima come alleato ed oggi come spalla. Uscirete oggi vero? Non parteciperete al voto, giusto? Cosa vi siete scambiati, il voto domani su Minzolini, l’accordo sulla legge elettorale, la prossima coalizione per garantirvi qualche altro anno di stipendi rubati e di saldi italiani all’Europa.

Voi dovete rendere conto al Paese. Stiamo parlando di accuse gravissime, accuse che parlano di sabotaggio di un’indagine sull'appalto più grande d’Europa e allora davvero qui si sta parlando di stare o dalla parte della giustizia oppure dalla parte di Lotti.

Voi avete snaturato il vostro ruolo, riempiendovi di diritti e dimenticando i vostri doveri. Renzi e il ministro Lotti sono legati da un rapporto politico strettissimo. Lotti è stato sottosegretario e gli volevano dare pure le deleghe ai servizi segreti. Uno che spiffera indagini agli interessati stava per avere le deleghe ai servizi segreti, ma siamo impazziti?

Siete uno squallido teatrino dell'ipocrisia con il Pd ed il fido Alfano, che dicono di stare dalla parte della giustizia e al tempo stesso difendono a spada tratta il ministro Lotti.

Ipocriti, ecco cosa siete. Ipocriti.
Prima che questa farsa si trasformi nell'ennesima presa in giro per i cittadini, ministro Lotti abbia un sussulto di dignità.

Lei domenica applaudiva dalle prime file del Lingotto il suo padrino politico Renzi che glissava sul caso Consip. Quella scena era la degna sintesi della storia del vostro gruppo di potere, che solo grazie ad una legge elettorale incostituzionale oggi ha la maggioranza in queste Camere.

Ministro Lotti, chieda scusa agli italiani e torni finalmente a casa.
Perdendo lei gli italiani non perderanno nulla. In fondo, in questi anni in politica, si è fatto tanti buoni amici. Se non sarà più protetto da Renzi, potrà sempre contare su Verdini.






Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

15 Mar 2017, 15:10 | Scrivi | Commenti (157) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 157


Tags: cosip, dimissioni, lotti, ministro, renzi, tiziano, torna a casa lotti

Commenti

 

INFORMAZIONI

Prestare particolare attenzione a quelli che contattato per ricevere il prestito. Tu sei più il CREDIT MUTUEL bank indirizzo è: creditmutuelbanquetransfertrap@gmail.com

Un sacco di falsi mutuante è font speso per banca CRÉDIT MUTUEL con un falso indirizzo e-mail. caduta non in loro digiuno se avete bisogno di finanziamento ho preso a contattato la banca su questa mail: creditmutuelbanquetransfertrap@gmail.com

ROLANDO 01 garcia, roma Commentatore certificato 20.03.17 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Ciao cara popolazione. Che sono alla ricerca di un prestito serio e rapido. La signora ANISSA KHERALLAH è la persona che avete bisogno di aiuto e di soddisfare, in tutta sincerità. La fortuna non sorridere a tutti, voi che state leggendo questo messaggio, ha detto a voi, che ho vinto, perché questa donna è con il cuore aperto per tutti e spende soldi davvero. developpement.aide@gmail.com . La fortuna non sorridere a tutti, voi che state leggendo questo messaggio, ha detto a voi, che ho vinto, perché questa donna è con il cuore aperto per tutti e spende soldi davvero. Si prega di scrivere il suo numero di WhatsApp : + 33 644 664 968
Vi ringrazio in anticipo

leonardo prudo davila Commentatore certificato 19.03.17 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Scusate una cosa, miei cari grillini...
A me sembra una messa in scena per screditarci...

A Marroni viene spiato l'ufficio... (da chi e perchè?)
Lotti avvisa Marroni di stare in guardia dalle spie... (?)
Marroni fa bonificare l'ufficio e le trova... (?)
Vannoni dice che Renzi sapeva... ...e Tiziano no?
Lotti è il braccio destro di Renzi...

Mmmmm...

Ma non è che ste microspie se le hanno messe da soli, per poi ritorgliersele per mezzo delle televisioni e magari guadagnare un bel 5% di gradimento elettorale ai danni del M5S?

Attenzione che la Piovra ha molti tentacoli!

Ci scriviamo....

GianLuca Massaccesi 18.03.17 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Vi ricordate la storia dei due Romeo per distogliere l'attenzione dal problema principale?
Il signor Romeo 2, da fin troppo tempo sotto inchiesta per vari reati di corruzione, ha un background infinitamente più grande della polizza di 10000 €. Stiamo parlando di miliardi qui..

Vin P., Roma Commentatore certificato 17.03.17 14:11| 
 |
Rispondi al commento

si parla tanto di Lotti, di Tiziano Renzi e di altri personaggi coinvolti nel l'affare Romeo. La cosa più' grave e' il silenzio su i due generali dei carabinieri che avvisando delle intercettazioni fanno saltare una importante inchiesta. Ma a che punto siamo arrivati? Se nessuno interviene va a finire che non ci si può' nemmeno fidare dei carabinieri che e' l'Arma piu' amata dagli italiani! Non confido nella politica, ma negli anticorpi di chi serve lo stato e rischia la vita sulle strade, che sappiano espellere chi rema contro e infanga il loro lavoro.

Guerriero gardi 17.03.17 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è che la signora Josina gomez offerte di prestito diversi per i vostri progetti prima fino a 70.000 euro con un tasso del 2%
-Viaggi e project financing per studi all'estero
-costruzione sfondo imprese e gli investimenti in vari commercio e costruzione progetto e altro
-Acquisto di affitto casa e appartamento
-Acquisto di auto e prestito per la salute e l'educazione dei vostri figli
-pronto soccorso per chiunque in pericolo
-settore agricolo e mondo degli affari
-finanziamento del progetto milioni
Contattare il nostro servizio e-mail prestitobancario2017@gmail.com

gussipi mussolie Commentatore certificato 16.03.17 17:30| 
 |
Rispondi al commento

#TornaACasaLotti e restaci e #staisereno:i cittadini molto presto con il loro voto manderanno a casa tutti voi e i vostri gigli magici!

Rino Siconolfi, Ferrara Commentatore certificato 16.03.17 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Dopo lo scempio, ieri, della votazione su Lotti, oggi il Senatore Minzolini (FI) - condannato a due anni e sei mesi di reclusione per peculato, è stato salvato dalla decadenza, grazie all'atavica alleanza tra PD e FI, che come noto sono una cosa sola.

oggi in Italia sembra ci sia un partito unico, che come statuto ha:
Tutela della bancocrazia e dei poteri forti della finanza mondiale;
Tutela del conflitto d'interessi;
Lotta alla magistratura per tutelare la propria immunità;
Derubare i cittadini;
Distruggere il M5S.

massimo m., Roma Commentatore certificato 16.03.17 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
non scrivo a te come politico, perche' di salvatori della patria ne abbiamo conosciuti tanti e ci bastano e avanzano.Pero' ti stimo come uomo e come comico.... ah quant' era bello quando facevi teatro. Comunque dalla persona seria, quale io ti reputo, ti ringrazio per avere fondato questo bel movimento.
Pero' qui non basta piu' il parlare, parlare attraverso i canali televisivi ( che spesso vi invitano per porvi dei tranelli per screditarvi all' opinione pubblica), E' NECESSARIO IL MOVIMENTO DI PIAZZA! Perche' non si organizza una manifestazione, anche UNA ogni due mesi, a Roma a piazza s.giovanni dove poter intervenire (un oratore parlamentare del 5 stelle per ogni argomento) con lo slogan "QUESTA E LÍTALIA CHE ABBIAMO - QUESTA E' LÍTALIA CHE VOGLIAMO!!" ??
Solo cosi' "il popolo bue" puo'svegliarsi e dare all' Italia un governo solido, senza avere bisogno di alleanze che allo stato attuale sono inaccettabili.
Un governo che almeno possa intervenire sulla vita quotidiana dei cittadini, almeno nei limiti che il sistema occidentale concede o permette.
Ciao a tutti
pippo bizzi - foligno

pippo 16.03.17 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TRANQUILLI, CI PENSERA' LA MAGISTRATURA!

OVVIAMENTE, LA CASTA AUTOREFERENZIALE NON POTEVA FAR ALTRO CHE "SALVARE" UN SUO ACCOLITO.
QUESTO PERCHE', ESSENDO PIU' O MENO OGNUNO COINVOLTO IN QUALCOSA DI NON CHIARO (DICIAMO COSI' PER EVITARE QUERELE), PRIMA O POI TOCCHERA' RISPONDERE INDIVIDUALMENTE DEL PROPRIO OPERATO.
E BEN VENGA, QUINDI, PER LORO, IL MURO CHE OGNI VOLTA ERIGONO, PER TUTELARE I LORO PROTETTI.
OVVIAMENTE, FATTO SALVO CHE NESSUNO E' COLPEVOLE FINO A PROVA CONTRARIA E DIMOSTRATA, SONO OLTREMODO OTTIMISTA SULLE CONCLUSIONI, E RELATIVE DECISIONI, ALLE QUALI ARRIVERANNO I MAGISTRATI SUL CASO LOTTI/CONSIP.
RIDE BENE CHI RIDE ULTIMO (E QUALCUNO RIDERA' POCO)!

VIVA L' ITALIA!

ANTONINO CRISCUOLO, TORINO Commentatore certificato 16.03.17 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Al di là del merito(qualsivoglia aggiunta sarebe una ripetizione), è sconfortante - e purtroppo emblematico - ascoltare: "... ma tanto lo sapevate che la mozione non sarebbe stata accolta, che l'avete proposta a fare?". Credo che in questa riflessione e/o domanda enfatica, puntualmente esternata da politici e giornalisti, lampeggi tutto il malcostume e il mal pensiero dei nostri (un tempo) deputati e della stampa made in Italy, entrambe le classi viziate dallo stesso virus peraltro comune ad ogni nostra categoria: una radicata scolarizzazione catto-mafiosa (cattolica, non cristiana) che da sempre ci spinge a essere permaflex più che moderati, a non impicciarsi più che preoccuparsi di chiarire e magari risolvere, ad azionarci solo se conviene e non magari per un lampo disinteressato di miglioramento comune. Oltretutto ignorando, o cercando di non evocare, che sono le azioni pur solo simboliche a smuovere menti ed attenzioni, più d'ogni gesto scontato e d'opportunità; che porre la questione e il dubbio sarebbero doveri di un'opposizione come di un governo coscienziosi e attivi; che se si avverte un minimo di responsabilità politica (quanto meno verso chi si è affidato a noi per essere amministrato, tutelato e rappresentato), e quindi non un sentire solo strategico per mantenere lo statu quo precedentemente acquisito, bisognerebbe sempre denunciare - a prescindere che porti risultati nell'immediato - tutte le storture o incongruenze che, a torto o a ragione, si giudicano nocive alle istituzioni e soprattutto al popolo sempre più grottescamente sovrano. E in questo ennesimo pasticciaccio, di ragionevoli valutazioni per sfiduciare o comunque chiamare a una risposta Lotti, ve n'erano infinitamente più dei 161 garanti della sua immacolatezza. Ma più che per il ministro, l'80% dei compari credo abbia votato per la loro stessa sopravvivenza: in quel rischianiente di Montecitorio che anche se non sai rispondere, comunque hai assicurati gettoni e vitalizi d'oro. Per sempre

homofaber 16.03.17 10:41| 
 |
Rispondi al commento

In Germania un ministro si è dimesso perché forse aveva copiato una tesi di laurea ahaha


Giampaolo M5S, Italia Commentatore certificato 16.03.17 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La casta asserisce che i loro vitalizi sono diritti acquisiti, ergo intoccabili......

Nello stesso tempo, si accingono a mettere sul lastrico, quattro milioni di vedove e vedovi togliendo loro gli assegni di reversibilita'.....

Se tutto questo, ed il resto delle schifezze fatte da renzusconi (renzi + gentiloni) fosse stato deciso quando c'era biscottoni, a quest'ora avremmo avuto la guerra civile nel Belpaese

Er caciara Commentatore certificato 16.03.17 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Su LA7 ieri sera, dopo il TG delle 20,è andato in onda il tribunale della solita "piccola inquisizione" politico italiana sull' ospite, brava senatrice, per caso pentastellata.
A fine trasmissione i due piccoli inquisitori, poichè anche il giornalismo non è acqua, quanti e da chi meritati complimenti avranno ricevuto ?
Un motivo in più per proseguire la giusta strada del Movimento !

Maria Luisa Vargiu 16.03.17 10:02| 
 |
Rispondi al commento

E’ una questione di mentalità, ideali e ideologie sono fuori gioco perché nella Storia hanno prodotto solo disastri, tutto qui. C’è gente che vuole tirare una linea e ripartire da capo mettendo al centro della politica i cittadini, e c’è gente che coltiva ancora il proprio orticello di partito dimenticando che fuori ci sono campi sconfinati da arare. I 5Stelle rappresentano questo “nuovo” che avanza, gli altri li chiamano “populisti” perché non sanno come fermarli ma loro continueranno ad avanzare, è impossibile fermare l’onda rinnovatrice di chi lotta per un semplice e chiaro obiettivo: “Nessuno deve rimanere indietro”. Non esistono ideologie che abbiano mai formulato una parola d’ordine più bella.

Franco Mas 16.03.17 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Carissima,la Sua Nitidezza Espressiva unita alla Sua Grande Grinta,oltre che degne d'Encomio,sono palese indicatore d'una ricerca qvasi...di "perfezione stilistica"...nella fluenza verbale.
Qvanto ai contenuti penso che oggi si possa dire che..."il potere logora ancorpiù chi teme di perderlo"...;
Molti saluti e cordialità da una primaverile matinata ROMAgnola.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 16.03.17 09:30| 
 |
Rispondi al commento


E Mozione di Fiducia in Olanda per l' Europa


Vince Rutte , vince l' Europa e via con il primo partito "islamico" (due cittadini turco olandesi) nella storia del Paese. I populisti . nazionalisti . islamofobi . razzisti . euroscettici parlano di un' Europa che favorisce l' introduzione, nei Paesi dell' Unione, di una consistente quota di fedeli islamici destinata ad aumentare nel tempo di quanto non e' dato sapere. La volonta' dei fedeli islamici di conseguire l' integrazione di usi e costumi propri del Paese di destinazione e' sotto gli occhi di tutti cosi' come discutibili potrebbero essere gli usi e costumi, conformi peraltro alla religione che praticano, povera di rispetto dei valori e dei progressi sociali conseguiti nel tempo dalle donne europee. Forse un po' di efferata violenza in piu' ma sappiamo bene che gli attentati terroristi, le stragi, le violenze in genere, gli stupri e le violenze di gruppo praticate alle donne dalla pelle chiara a volte minorenni sono frutto di menti criminali e perverse che prescindono dal senso di civilta' e dalla religione praticata. Dunque un' Europa maschilista? Difficile crederlo. Eh.....E' nato nu' criatuu'ro niro niro e a'mamma o chiamma Ciro, sissignore o chiamma Ciro. In questo senso i veri progressisti sono da sempre a Napoli! :) [IMO]

Francesco C. Commentatore certificato 16.03.17 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione naviganti
C'è in giro una grossa influenza...ora ha colpito anche Angelucci oltre che Tiziano.
Sembra che per combattere tale influenza sia necessaria la tessera del PD o del DP!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 16.03.17 09:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono davvero angosciata da questa intenzione del governo Renzi-Gentiloni di abolire le pensioni di reversibilità.Ho lavorato tutta la vita in condizioni di sfruttamento anche da parte dello Stato e non ho maturato nessuna pensione mia,per cui vivo di quella di reversibilità di mio marito, il quale ha pagato tutte le tasse fino all'ultima, dal momento che lavorava per una impresa americana che pagava le tasse anche sui fuoribusta con puntuale meticolosità,e se mi tolgono la pensione di reversibilità con cosa vivo? L'eliminazione sembra fatale per coloro che vivono in una casa di loro proprietà,e penso a quanti stanno magari in una casuccia di paese o in una casa fatiscente, che farà comunque reddito,e che noi italiani col 76,6% di case di proprietà siamo il Paese europeo che è stato costretto maggiormente a comprarsi casa per una legge sugli affitti assurda e poco cautelativa e la mancanza di affitti in case popolari.Questo furto sui cittadini da parte di uno Stato che dilapida miliardi per i suoi boiardi,gli amici di famiglia,le banche truffatrici e i clienti eccellenti,mentre taglia sui diritti dei cittadini è una cosa immonda.La Consulta dice che non si possono mettere tetti o fare diminuzioni ai superstipendi,ben tutelati, che non si possono eliminare quei vitalizi che sono una vergogna pubblica,che non si può equiparare gli emolumenti dei parlamentari alla media europea,che non si possono tagliare gli esorbitanti contratti ai conduttori televisivi, che non si può fare una legge decente contro la corruzione,che non è anomalo offrire ai ricchissimi delle condizioni da paradiso fiscale La stessa Consulta tace su una possibile legge infame che tagli le pensioni così come ha taciuto sulla legge Fornero o su altre stronzate o su regalie elettorali che non avremmo potuto permetterci,come gli 80 € che sono costati 20 miliardi,un aumento di tasse e la restituzione di quanto preso da parte di 440.000 poveri diventati più poveri. Eppure le stronzate continuano

segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 16.03.17 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mio umile pensiero.
Come può un paese con una vecchia gloriosa storia cadere così in basso ? 20 anni di Berlusconi non ci hanno insegnato niente, e adesso siamo al suo emulo successore e cialtrone Renzi, poichè Gentiloni conta quanto il due di bastoni quando regna spade. Alcuni sostengono che non meritiamo di essere presi in giro così, ma a me sembra che questo è proprio ciò che meritiamo. Se così non fosse avremmo un governo più serio. Non aggiungo altro.

King Tut Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 16.03.17 08:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riprendo un post di Viviana,

che comunque, stimo sempre, anche se su un punto non concordo.

------- L'ISEE deve essere cancellata -------

è un'arma micidiale in mano a questi delinquenti.

" L’allarme l’ha lanciato Ivan Pedretti,segretario generale dello Spi-Cgil:in Commissione Lavoro alla Camera è arrivato un disegno di legge delega che contiene un punto gravissimo.In pratica,la pensione di reversibilità verrà considerata una prestazione assistenziale e non previdenziale."

SEMPRE W M 5 * * * * *

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 16.03.17 08:33| 
 |
Rispondi al commento

PAOLA TAVERNA,

Una forza della natura,

W M 5 * * * * *

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 16.03.17 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Ci vuole una MARCIA SU ROMA, ha ragione Max.

gianfranco chiariello 16.03.17 00:59|


Qualche buontempone si diverte nell'inviare post con falsi nickname (anche incapace, perchè non riesce nemmeno a copiare correttamente il mio cognome), sperando di creare zizzania.
Non sono il titolare del post sopra riportato, però non ho remore nel riconoscere che sempre più spesso, sono in sintonia con le considerazioni espresse da Max Stirner (che io considero dei veri e propri "gridi di allarme"), sopratutto quando Lui cerca di sensibilizzare le menti dormienti di tantissimi italiani, comprese quelle di molti frequentatori del blog.
Non mi riferisco a questo post in particolare, dove Lui vuole essere volutamente anche provocatore, ma a tantissimi altri, nei quali lui cerca (spesso inutilmente, se ti rivolgi ad un gregge) di stimolare TUTTI a mettersi in azione.

gianfranco chiarello 16.03.17 07:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

adesso la parola d'ordine è mettere sullo stesso piano le nomine della Raggi e le ruberie della Consip... ma il raziocinio dove sta?

Maria P., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 16.03.17 07:38| 
 |
Rispondi al commento

Assolutamente vergognoso che l'arroganza del giglio magico porti a queste provocazioni imbarazzanti, anzi, fastidiosissime. Lotti ha alzato il tiro chiedendo di non godere dell'immunità parlamentare al M5S ed andare in tribunale. Sì ecchè son scemi??? Con tutto il danaro che si sono fottuti si possono permettere di comperarsi tutto: giudice avvocati controparte falsi testimoni e per ultimo, non ultimo, anche tribunale....... che schifooooo. Questi toscani hanno copiato tutto il repertorio di Berlusconi facendone un'arma micidiale per arricchirsi e trsgredire leggi penali e civili. Lotti ma vaffanculo testa di cazzo...... insieme ai tuoi amici del giglio magico........ ma tra poco le cose cambieranno e per loro sarà la fine. Forza gente il cambiamento è all'orizzonte..... li ricorderemo come la peggior classe politica di sempre nel mondo. Auguri a tutti i blogger......

Paolo B., Parma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 16.03.17 07:25| 
 |
Rispondi al commento

Povera patria! Schiacciata dagli abusi del potere
di gente infame, che non sa cos'è il pudore,
si credono potenti e gli va bene quello che fanno;
e tutto gli appartiene.
Tra i governanti, quanti perfetti e inutili buffoni!
Questo paese è devastato dal dolore...
ma non vi danno un po' di dispiacere
quei corpi in terra senza più calore?
Non cambierà, non cambierà
no cambierà, forse cambierà.
Ma come scusare le iene negli stadi e quelle dei giornali?
Nel fango affonda lo stivale dei maiali.
Me ne vergogno un poco, e mi fa male
vedere un uomo come un animale.
Non cambierà, non cambierà
sì che cambierà, vedrai che cambierà.
Voglio sperare che il mondo torni a quote più normali
che possa contemplare il cielo e i fiori,
che non si parli più di dittature
se avremo ancora un po' da vivere...
La primavera intanto tarda ad arrivare.

Franco Battiato

Antonio* D., Carrara Commentatore certificato 16.03.17 07:24| 
 |
Rispondi al commento

L'HABITAT DELL'HOMO CORRUPTUS E' CAMBIATO......

È la metamorfosi della razza ladrona che si è imposta dopo Mani Pulite, la selezione della specie più collusa, le condanne di 541 politici in tutta Italia.

I dinosauri si sono evoluti hanno cambiato la loro habitat, meno nei ministeri e Parlamento e Senato ma molto nei Comuni e regione un assessore ha più occasioni di allungare le mani rispetto a un sottosegretario, è la mappa della corruzione ultima analisi dell'Autorità nazionale anticorruzione.

“ 60 miliardi” di costo della corruzione.
" 180 miliardi" Il costo dell'evasione fiscale.
" 10 miliardi" il costo di estorsioni
"Sprechi, spese inutili,...

Tutto ai danni del pese e cittadini...

I piatti più ghiotti si trovano nei Comuni e nelle Regioni, che hanno ereditato fette di potere e di spesa pubblica sempre più ricche.

L'HABITAT DELL'HOMO CORRUPTUS E' CAMBIATO...

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 16.03.17 07:15| 
 |
Rispondi al commento

IO SONO 5S

NE UNA, NE L'ALTRA..

Esiste una TERZA VIA che il
PIDDISMO ed i PIDDISTI
percorreranno , e qualcuno
sta già percorrendo.
Tutta la storia si basa
su quello che ha detto
MARRONI, AD CONSIP.
Ma, cosa ha detto ?


http://www.la7.it/otto-e-mezzo/rivedila7/
renzi-come-maradona-13-03-2017-207153

da Minuto 27:20

"L'AD di CONSIP ha affermato, DEPOSITATO il fatto che LOTTI
l'ha avvertito ?".
Del Rio "GRANDE", un fiume in piena, ma solo nei FUORI ONDA,
o quando ci IN-ONDA sulle possibilità che ci può offrire un TERREMOTO. Della serie: FENOMENO STRARIPANTE.

Comunque,
MARRONI ha DEPOSITATO ?
O RITRATTERA' il tutto ?
Esiste un VERBALE di Marroni. DEPOSITATO
e FIRMATO ?


Io ho un'IDEA personale su quello che è successo.
L'IDEA deriva dal FATTO inconfutabile
che in casa CONSIP c'è stata una "DISINFESTAZIONE".
Però, non mi sorprenderò, domani, quando MARRONI
"RITRATTERA'"
Potrebbe dire: "Le CIMICI ? Le abbiamo trovate
noi. Nessuno ci ha AVVERTITO. E sopratutto non conoscevamo l'ORIGINE delle CIMICI".
Anche perché, credo, che rimuovere
CIMICI, di un INDAGINE DI POLIZIA,
non sia molto LEGALE.

PS: Questa indagine
è morta, quando è nata.
E' stata uccisa. Da chi ?
Mi son fatto un'IDEA di chi
sta dicendo BUGIE.
Diciamo così.
Nel PIDDISMO, la PINOCCHIAGGINE
è CONTGIOSA.;-)

Giovanni M., Cambiago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.03.17 05:21| 
 |
Rispondi al commento

correggo il nome del partito da PVVD a PVV.

____
Elezioni Olanda: il PVV diventa il secondo partito in Olanda
L'anti UE party cioè il PVV ha guadagnato +5 seggi sin dalle ultime elezioni del 2012 ed è al momento ha 19 seggi (20 previsti), mentre il VVD (l'attuale Gov) ha perso -8 seggi sin dalle ultime elezioni del 2012 ed è in questo momento a 31 seggi (33 previsti) con il 75% dei voti contati!

Una vittoria per il movimento anti UE!
C'è da dire però che anche se vinceva l'anti UE PVV non sarebbero riusciti a formare un governo visto che gli altri partiti non si sarebbero uniti ad esso.

Comunque il sentimento anti EU è vivo e guadagna terreno !

Risultati - clicca Landelijk per il paese intero
http://nos.nl/liveblog/2163344-nederland-kiest-wilders-was-liever-de-grootste-geworden.html#UPDATE-container-11299244

The PVV is now the second biggest party in Holland !
The anti EU party the PVV has had a swing of +5 seats since the last 2012 election and is at the moment on 19 seats (20 expected) while the VVD (the current Gov) has lost -8 seats since the last 2012 election and is at the moment on 31 seats (33 expected) with 75% of the vote counted ! A victory for the anti EU movement !
http://www.express.co.uk/news/politics/778648/Dutch-election-polls-live-updates-latest-news-Geert-Wilders-Mark-Rutte-Netherlands-poll
http://www.politico.eu/article/dutch-election-live-blog-netherlands-mark-rutte-geert-wilders/
http://cdn.images.express.co.uk/img/dynamic/139/590x/secondary/Netherlands-865454.jpg
https://www.facebook.com/buatti.j/posts/1627424057273812?pnref=story

John Buatti 16.03.17 05:05| 
 |
Rispondi al commento

____
Elezioni Olanda:

L'anti UE party cioè il PVVD ha guadagnato +4 seggi sin dalle ultime elezioni del 2012 ed è al momento ha 19 seggi, mentre il VVD (l'attuale Gov) ha perso -10 seggi sin dalle ultime elezioni del 2012 ed è in questo momento a 31 seggi con il 20% dei voti contati!

Una vittoria per il movimento anti UE!
C'è da dire però che anche se vinceva l'anti UE PVVD non sarebbero riusciti a formare un governo visto che gli altri partiti non si sarebbero uniti ad esso.

Comunque il sentimento anti EU è vivo e guadagna terreno !

The anti EU party the PVVD has had a swing of +4 seats since the last 2012 election and is at the moment on 19 seats while the VVD (the current Gov) has lost -10 seats since the last 2012 election and is at the moment on 31 seats with 20% of the vote counted ! A victory for the anti EU movement !
http://www.express.co.uk/news/politics/778648/Dutch-election-polls-live-updates-latest-news-Geert-Wilders-Mark-Rutte-Netherlands-poll
http://www.politico.eu/article/dutch-election-live-blog-netherlands-mark-rutte-geert-wilders/
http://cdn.images.express.co.uk/img/dynamic/139/590x/secondary/Netherlands-865454.jpg
https://www.facebook.com/buatti.j/posts/1627424057273812?pnref=story

John Buatti 16.03.17 03:31| 
 |
Rispondi al commento

Ci vuole una MARCIA SU ROMA, ha ragione Max.

gianfranco chiariello 16.03.17 00:59| 
 |
Rispondi al commento

come ho letto da altro che ha scritto qui FARE MOLTA MOLTA ATTENZIONE ...........
Qui veramente c'è il rischio che Marroni faccia la stessa fine di David Rossi (mps), sappiamo tutti che è difficile evitare di suicidarsi quando c'è chi ti "obbliga" a farlo (magari puntandoti una pistola contro).

mario 16.03.17 00:13| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a Paola Taverna e a tutto il movimento 5 stelle per aver permesso di ascoltare un altro intervento di qualità 5 stelle; parole sincere, che vanno dritte alla verità delle cose, credo che neppure il più grande degli avvocati salva ladri sarebbe in grado di confutare, con tesi minimamente credibili, le argomentazioni espresse in modo meraviglioso da una delle più preparate cittadine 5 stelle. Magistrale e molto opportuna la precisazione:

"Il tema non è l'avviso di garanzia, ma la gravità delle accuse e per capire che sono gravi non dobbiamo aspettare le sentenze della magistratura!", vediamo se continueranno a paragonare il caso della sindaca Raggi al caso Consip!

Emilio Condividere 16.03.17 00:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, questi signorini - lo stiamo gia' notando da un pezzo - fanno le prove di alleanze Guarda caso Berlusconi non vota la sfiducia per un singolo candidato e cosi altri . Ma perche' anche noi non proviamo a cercare qualcuno che la pensa come noi, almeno su alcuni punti fondamentali com l'immigrazione, l'uscita dall'Euro e da questo strazio di Europa ? La maggioranza degli italiani e' chiaramente stufa di questo andazzo. Diamogli ascolto se davvero vogliamo mandare a casa questi imbrogliapopolo

gianfranco ferroni1 (), macerata Commentatore certificato 15.03.17 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi a "porta a porta" Bruno Vespa stasera è gasato come non mai... Si prospetta una puntata all'attacco dei cinque stelle! Sconfitta dei cinque stelle sulla sfiducia a lotti... Mah, questi sono impazziti davvero! Mio caro Bruno Vespa pensa a quello che è stata capace di fare la politica nella nostra nazione! Si sono,si stanno e si vogliono finire di mangiare tutto! Bastardo!!


Nei commenti dei politici di destra e di sinistra sui telegiornali della sera Grillo è diventato un pregiudicato, un bugiardo e un vigliacco; neanche una parola di commento sui politici coinvolti negli arresti di Napoli, nell'allargarsi dell'indagine su Romeo, nella condanna di Cosentino, nessuno dei quali del M5S;
grazie per quello che fate, e per come lo fate, ragazzi
Paolo

paolo cigliola 15.03.17 22:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

n me ne intendo....ma i Forza Idioti se so' astenuti perche' Biscottoni cia' paura de ritorsioni der pd verso merdaset?

Er caciara Commentatore certificato 15.03.17 22:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Luigi Marroni è a rischio suicidio, raddoppiate la sicurezza (non ha carico dei carabinieri).

gennaro fu 15.03.17 22:40| 
 |
Rispondi al commento

vabbé,

visto il governo in vigore, un ministro incapace in più o in meno poco cambia.....ora molti più cittadini italiani dovrebbero sapere in che mani sono....

Path Walker Commentatore certificato 15.03.17 22:33| 
 |
Rispondi al commento

Questi esseri immondi del giglio "fradicio" sono talmente schifosi che hanno perso(da tempo)un minimo di dignità.Quando sento dire dire ,rivolgendosi a Beppe: "sei un'assassino un pregiudicato",mi vergogno per queste belve, che non si fermano neanche a fatti che hanno segnato in modo perenne, la vita di queste persone,che nulla hanno a vedere con i reati di questi delinquenti,che perpetrano, in continuazione,nella pubblica amministrazione.Dico sempre, che non bisogna mandare imprecazioni, perché ,prima o poi ti si ritorcono contro,quindi a questi "poveri derelitti di menomati morali", quando accadrà un incidente simile, sapremo il motivo e il perché ,di tale disgrazia.

Canzio R. Commentatore certificato 15.03.17 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Quando in un parlamento avvengono fatti come quelli di oggi o come quando si asserì di credere alla nipote di Mubarak
La politica non ha più ragione di esistere
Del resto ormai è solo una farsa già da tempo
Chi ci governa siede a Basilea od altrove
Non si può cadere sempre più in basso utilizzando le debolezze o gli errori e dannarsi l'anima aspettando che qualcuno risolva con l'utilizzo delle armi i problemi economici
Qui è una questione di sopravvivenza civile e non solo
Sopravvivenza umana e di tutti gli altri esseri viventi
Quando si sente affermare di non osservare sistemi di cautela
e liberalizzare I'uso di autoveicoli come se nulla stesse accadendo oltre oceano
Tale e quale ai nostrani che affossano i referendum sulle trivellazioni in mare
Si ha l'impressione di essere in un labirinto di paradossi
Ho si insediano governi autorevoli o siamo tutti destinati a perdere


Rosa Anna 15.03.17 22:25| 
 |
Rispondi al commento

Cercano di insabbiare l'affare Consip, non ci riusciranno.Bravissima Paola Taverna .Continuiamo a tenere accesa l'attenzione.

elisabetta d., Venezia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 15.03.17 22:07| 
 |
Rispondi al commento

L'ho trovato su fb e lo voglio condividere qui tanto per sottolineare con che infami abbiamo a che fare

Da leggere."Nel pomeriggio del 7 dicembre 1981, Beppe Grillo perse il controllo di un fuoristrada mentre percorreva la strada militare, chiusa al traffico, che da Limone Piemonte porta sopra il Colle di Tenda. Il veicolo, sei chilometri dopo "Quota 1400" vicino al confine con la Francia, scivolò su un lastrone di ghiaccio e cadde in un burrone profondo ottanta metri. A bordo con Grillo c'erano quattro suoi amici genovesi, con i quali stava trascorrendo il fine settimana dell'Immacolata. Grillo si salvò gettandosi fuori dall'abitacolo prima che l'auto cadesse nel vuoto e, contuso e in stato di choc, riuscì a chiamare i soccorsi. Tre dei suoi amici rimasti nell'auto persero la vita"
In seguito a questo incidente, "INCIDENTE", Beppe Grillo fu condannato a quattordici mesi di reclusione per omicidio COLPOSO che, letteralmente parlando, vuol dire "privo di dolo".
I truffatori, ladri, corrotti "TALI CON DOLO", del PD, continuano a tirar fuori questo episodio per dimostrare che loro al confronto sono anime pie. 3 vite perse per sempre, sono diventate indegnamente il mantra di un partito di infami."Francesca S

Paola L., Verona Commentatore certificato 15.03.17 21:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ti prego, Beppe, salva l'Italia! Penso che ora la priorità sia salvare l'Italia. Proponi un'alleanza con la Lega su pochi punti, tra i quali, il più importante, cambiare l'Europa o uscire dall'euro. Supererete il 40% e risolvete il problema più grande, cioé l'euro. Lasciate perdere gli argomenti meno importanti, come le armi o cose simili, ti prego.
Con simpatia.

Genny G., LECCE Commentatore certificato 15.03.17 21:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stasera da Lilli Gruber ancora una volta i parlamentari del Movimento 5 Stelle si fanno incalzare dai giornalisti paragonando il caso Roma e le ruberie dei governi nazionali che hanno la facoltà di legiferaree e saccheggiare il paese. La differenza è enorme perchè nei comuni si governa con leggi già esistenti,
Gli unici che governano Roma sparando fango sono i giornalisti e i politici che fanno apparire i ladri uguali ai poliziotti, invece la Raggi può solo amministrare una città saccheggiata da tutti i partiti politici.

claudio a., verona Commentatore certificato 15.03.17 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Grande Paola!!!!
Forza

sergio gilioli 15.03.17 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti a Paola Taverna!
Andare dalla Gruber non è mai semplice! E anche il giornalista ospite è veramente di parte. . .vorrei ricordare che quando i soldi dei cittadini servono per il ponte sullo stretto per le banche o per foraggiare i parassiti dello stato ci sono magicamente.. Ops ho copiato la risposta della Taverna!
Vorrei dire che i cittadini non si fanno più prendere in giro!
Forza movimento 5 stelle!

Fabiola Rossi 15.03.17 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma dico ,aldilà delle polemiche spicciole da bar,è mai possibile che tutti i santi giorni,ci debba essere uno scandalo di furti ai danni dei cittadini?
E' mai possibile poi che, per leggi fatte volutamente alla cazzo, chi delinque non debba essere condannato?
Ma possinile che gli Italiani non vedano queste cose?
Rimango basito!
Anche oggi una pprova al Senato.
Ma non perchè sia stata presentata una sfiducia da parte del Movimento,ma dal punto di vista politico perchè si permette questo schifo?
In altri paesi per molto meno la gente si dimette.
Ma come possiamo ancora continuare andare avanti con questi ladri?
Ma vogliamo arrivare al punto di non ritorno?
Ma siamo impazziti?
Ma non avete figli o nipoti per cui valga la pena di combattere ancora per avere un futuro?
Ma veramente rimango basito,una nazione che era la prima nazione per cultura e capacità ridotta alla questua verso altri stati.
Ma quale orgoglio,dove sono andati a finire i principi per cui i nostri padri hanno combattuto.
Stanno massacrando le fabbriche,i lavoratori,le conquiste sociali,i servizi e noi stiamo zitti...anzi siamo artefici di questo sfacelo?
Allora fanno bene anziani e giovani a fuggire dall'Italia!
Siamo la vergogna del futuro per i nostri figli e i nostri nipoti.
L'Italia morirà fra le braccia di vecchi,purtroppo, rincoglioniti!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.03.17 21:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Alessandro P. (sotto commento 13,41)

Gli interventi sul Blog, firmati Movimento 5 Stelle, son presi "copia e incolla" direttamente da sito ufficiale del M5S
-----

Mi scuserai se ancora non mi è chiaro Chi scrive questi interventi, mi è chiaro solo che nel Post “Il M5S è morto, viva il M5S”,
Grillo scriveva: Vorrei ricordare, ancora una volta, che la responsabilità editoriale del blog è esclusivamente mia.

A parte chi li scrive, ti ringrazio comunque per avermi informato che sono presi direttamente da www.movimento5stelle.it che in effetti, come recita l’ Articolo 1 del Non Statuto”, coincide con l’indirizzo della “Sede” ufficiale della “non Associazione” “MoVimento 5 Stelle”.

Ora, visto che sei più informato di me, sapresti mica indicarmi se l’indirizzo coincide anche con Via Roccatagliata Ceccardi n. 1/14 Genova, sede dell’ Associazione Movimento 5 Stelle, costituitasi fra Grillo, nipote e commercialista?

Grazie per le informazioni.

Occhio Azzurro Commentatore certificato 15.03.17 21:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Paola Taverna
Paolo Gamba

paolo famba 15.03.17 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Brava brava Taverna a La7, ma che Lotti lasci il suo incarico è un’ipotesi molto fantasiosa e che, se mai dovesse accadere, in realtà non risolve alcun problema perché il PD lo sostituirebbe con un altro uguale e forse peggiore. Se vogliamo spazzare via il marcio dal Paese bisogna vincere alle politiche, è difficile ma non impossibile perché gli italiani si stanno rompendo i marroni. I piddini rivoltano la frittata parlando della Raggi indagata (grazie alle disgrazie di Marra, in Campidoglio dai tempi di Alemanno). Ridicoli e basta, spariranno per autocombustione.

Franco Mas 15.03.17 21:08| 
 |
Rispondi al commento

Proprio per questo motivo si sono eletti un Presidente da immagine che li tutelasse e come da consuetudine li ha salvati con un governo fotocopia.E' pura illusione che i politici con i loro Magistrati spartiti applichino la legge uguale per tutti,quindi è utopistico che i ladri della grande ammucchiata politica spartitiva favoriscano pene severe a chi gestisce le grandi mangiatoie che sono anche polmone di voti clientelari.Infatti,se non passi prima da un primario o un dottore che fa parte del sistema non vieni ricoverato e curato;se non trovi un Santo politico o un prete del sistema non trovi lavoro,ecc. .....Tutto è solo questione di denaro e potere dove l'etica è solo un allucinogeno per i cretini creduloni come lo sono stato io.Altro che credere in un Dio immaginario o nei valori allucinogeni di Cristo,Maometto,Confucio,Budda,si deve credere ai politici della grande ammucchiata finta sinistra & finta destra & Centro & lega di San Bossi,i quali hanno dimostrato doti divine nel recitare i vari teatrini salva scranni per gestire tutte le mangiatoie pubbliche della ex Nazione Italia trasformate in spartizioni affari di famiglia.Dio è solo una figura raffigurata dentro un triangolo,però i Grandi Maestri Burattinai con le loro marionette politiche sono reali e proprio per questo non si deve credere a niente,tanto è tutto pianificato e gestito dai Burattinai ed il loro Presidente eletto per spartizione ci ha confermato che il popolo non conta nulla ed il voto popolare è solo una messa in scena per voler far credere che esiste la democrazia ed è proprio per questo che vota chi vuoi,però alla fine ti ritrovi sempre i medesimi che gestiscono le varie mangiatoie.

Agostino Nigretti 15.03.17 20:56| 
 |
Rispondi al commento

IL VERO VOLTO DEI PARTITI POLITICI
C’è il sospetto che dietro il paravento delle chiacchiere e delle promesse a breve ed a lungo termine, i nostrani partiti politici di Centro, di Destra e di Sinistra (moderata o non) occultino gruppi di furfanti immatricolati che hanno come unico fine l’arricchimento illecito ed il potere fine a se stesso. Personaggi vacui (a volte delle vere canaglie) che dietro lo scudo della politica malsana hanno avuto fin dalla nascita corsie preferenziali e carriere fulminanti nei settori pubblico e privato, data l’assenza di controlli di qualsiasi genere: controlli amministrativi, giudiziari, delle prefetture, dei giudici, della Corte dei Conti, dei Tribunali amministrativi e quant’altro.

Giuseppe C. Budetta 15.03.17 20:48| 
 |
Rispondi al commento

PAOLA È TROPPO FORTE !!!! Purtroppo però si sono aiutati questi merdosi e il bastardo di lotti sta sempre li....perché è stata respinta la richiesta sei 5s....PERÒ SE CONTINUATE COSÌ IL 40% LO RAGGIUNGIAMO ECCOME

emanuele laureti 15.03.17 20:43| 
 |
Rispondi al commento

Il discorso di Lotti non poteva essere più risibile.
- Non spiega perché non ha querelato chi lo accusa.
- Si attacca all'incidente stradale di Grillo di 40 anni fa.
- Definisce "cruciale" la sua carica di ministro dello sport mai esistita in nessun governo precedente.

Ormai "il sistema Renzi" è agli sgoccioli.

Lorenzo M. Commentatore certificato 15.03.17 20:41| 
 |
Rispondi al commento

**Nessuno tocchi Beppe Grillo!**
*Il ministro Lotti attacca Beppe Grillo e tutto il Movimento, con la frase "fondato da un pregiudicato". Persino uno sciacallo ignorante non oserebbe definire pregiudicato una persona accusata di omicidio colposo a seguito di un incidente stradale avvenuto 30 anni fa e nel quale lo stesso Grillo fu coinvolto. Il fatto che si arrivi a falsare e travisare la realtà, significa che questi personaggi sono ormai alle corde. Così come un signor nessuno,tesoriere del PD, querela Grillo per un post neppure scritto da lui e per farlo lo definisce in continuazione "comico". Il signor nessuno ed altri che attaccano Beppe hanno tuttavia nomi e cognomi e dovrebbero vergognarsi, loro e non Beppe. Beppe Grillo farà anche il mestiere di comico, che gli ha permesso di guadagnare e non di rubare soldi pubblici.Beppe Grillo farà anche il mestiere di comico, ma con la sua intelligenza e statura morale sovrasta come un gigante questi pigmei che nessuno ricorderà, se non con disprezzo. Cincinnatus da Genova Genova,15 Marzo 2017

Pietro M., Genova Commentatore certificato 15.03.17 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Cosa serve ancora agli Italiani per darsi una mossa o semplicemente svegliarsi?
Questo Parlamento non rappresenta più la maggioranza del Popolo italiano: bisogna andare a votare subito!
Una grande manifestazione a Roma per poter esercitare subito il DIRITTO DI VOTO.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 15.03.17 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Torna a casa Lessie!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 15.03.17 20:33| 
 |
Rispondi al commento

...mozione bocciata!
...del resto domani è un altro giorno!

Fabio Ciottoli, Pistoia Commentatore certificato 15.03.17 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho passato un video ad Adelina Rosina Gomez cosi' se lo guarda e, almeno per un po', pensa ad altro.

https://www.youtube.com/watch?v=pVuo6DOkuS8

Eh Eh.

Francesco C. Commentatore certificato 15.03.17 20:27| 
 |
Rispondi al commento

161 sono stati i No, contro 52 Si

gianfranco chiarello 15.03.17 20:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Calano gli arrivi di immigrati in Europa. Ma aumentano gli sbarchi in Italia

Frontex lancia l'allarme: "Calano gli ingressi in Europa ma aumentano gli sbarchi in Italia". E il Viminale calcola l'arrivo di 250mila immigrati nel 2017

*************

La corruzione è importante, ma anche la questione "invasione" non è da meno...

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 15.03.17 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché non viene dichiarata incostituzionale la legge per l'elezione dei sindaci e dei presidenti di regione?

Pierluigi Pinna 15.03.17 20:17| 
 |
Rispondi al commento

cara taverna, sei veramente una leonessa. sei bravissima ed anche se lotti verra' salvato, avranno pero tutti comunque perche' non abbiamo l'anello al naso e si vedra' al voto.
complimenti e, avanti tutta!

rosanna scarpa 15.03.17 20:15| 
 |
Rispondi al commento

lotti è un essere immondo, parla di Grillo definendolo un pregiudicato: ostentando questo vocabolo il ministro lotti dimostra la sua pochezza

Maria P., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 15.03.17 20:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se conosco bene i metodi persuasivi della magistratura italiana, vedremo presto che indagheranno ulteriormente Buzzi, ma questa volta per calunnia.
Cioè utilizzeranno lo stesso metodo, già usato in passato da loro contro Igor Marini nella vicenda Telekom/Serbia, e contro il tesoriere della Margherita Lusi, quando osò accusare Rutelli, Enzo Bianco ed altri esponenti di rilievo di quel partito.
Questi sono i vostri "eroi"!

makkevelodicoafare

gianfranco chiarello 15.03.17 20:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perché il M5S la prossima volta che deve intervenire in parlamento , per protesta, non si vestono tutti con una mantella a mo di toga così sti impuniti l'unico cellulare che gli rimane da chimare per avere l'ultimo passaggio è quello della polizia!?

Aldo B. 15.03.17 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Un uomo, di più, un Ministro, dunque un rappresentante delle Istituzioni, non dovrebbe abbassarsi a tali grettezze, attaccando nella sfera personale e privata, come oggi espresso in modo sinistro nei confronti di Beppe Grillo. Ha mostrato tutta la sua disonestà e debolezza politica e umana. Lotti torna a casa.

mirella consol 15.03.17 20:10| 
 |
Rispondi al commento

La mia gioia è così grande che non so come condividerlo con voi . Ho visto testimonianze sulla signora. ANISSA e l'ho contattato per il mio prestito e da 15 giorni e, con la grazia di Dio, ho finalmente avuto questo tipo di questa mattina. Francamente, noi siamo salvati cari popolazione, e mi consiglia di contattare se non vuoi farti volare. Questa donna è così bella e io consiegnerai di andare a casa. Il suo indirizzo è (developpement. aide@gmail.com ) e potrebbe essere proprio lui a scrivere, e ti dà sue esigenze e che trovo migliore rispetto ai requisiti della banca e del falso istituti di credito. Ho avuto il mio prestito e voi ?

adelina rosina gomez Commentatore certificato 15.03.17 20:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TUTTI si sono dimenticati della vicenda "mafia capitale", sopratutto quando Salvatore Buzzi ha deciso di vuotare il sacco.
Forse la verità che sta raccontando, non è quella che volevano ascoltare i magistrati e i media?

gianfranco chiarello 15.03.17 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Paola! Come sempre precisa e chiara. Quanto al "Ministro" Lotti resterà al suo posto come gli altri, nell' ennesimo governo abusivo. Tra l' altro deve occuparsi dell' esborso di 97 milioni di euro per l' organizzazione di un... modesto torneo di golf... Roba da poco, a spese di gente che ha lavorato quarant' anni per metter su una modesta pensione.
Lotti a capo dei Servizi Segreti? VERO! LO VOLEVA RENZI!
Lotti, spifferaio magico...anzi tragico!

Antonella Barbuto 15.03.17 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Chiaro, limpido.... TAVERNA!!!!!!!!!

vittorio m., iglesias Commentatore certificato 15.03.17 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Aho la Taverna più che una parlamentare sembrava che stesse dando la sentenza definitiva : pertanto in nome del popolo italiano condanno Lotti Luca alla pena del l'ergastolo con la interdizione a vita dai pubblici uffici del governo Gentiloni .


Si riaprano i seggi e si preparino le urne.....in plexiglas!

Aldo B. 15.03.17 19:52| 
 |
Rispondi al commento

..grande Taverna..così "Li" manderemo tutti a casa!

pasquino 15.03.17 19:52| 
 |
Rispondi al commento

La politica con la P maiuscola : la Politica.

E la politica con la P maiuscola abbiamo avuto modo di averla sperimentata per almeno 20 anni se non di piu'. Guardando il Paese oggi davvero, con tutta la buona volonta', di maiuscolo mi riesce di vedere la Disoccupazione, l' Automatizzazione del Lavoro, I Licenziamenti, l' Incapacita' di produrre una ripresa del mondo del lavoro, l' Incapacita' di produrre delle condizioni sociali soddisfacenti, la Crisi cronica delle Pensioni che pure sono costituite dai soldi dei Lavoratori messi da parte giorno dopo giorno per una vita intera e che sono elargite quasi come si trattasse dono dello Stato, la Pressione Fiscale assurda, la Tassazione sulla quella Casa conquistata dai lavoratori nell' Illusione di aver raggiunto un minimo di Eguaglianza Sociale. Al contrario, altro che Uguaglianza, I lavoratori sono stati Puniti per aver, con sacrificio, comprato un appartamento. Non l'avessero mai fatto! Questo di Maiuscolo caricato sulle spalle degli Italiani. Come recita la canzone di Dario Fo: in ginocchio e rema, piu' o meno. [IMO]

Francesco C. Commentatore certificato 15.03.17 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Prosegui Beppe con determinazione la pervicace linea politica M5s quale garante anche se aumenteranno esponenzialmente nel prossimo futuro gli attacchi : significa che il dito è nella piaga ! Strilleranno, useranno ogni falsità ed arma per non abbandonare il potere occupato abusivamente ideando un sistema maggioritario ultrapremiante. Svilendo in tal modo il corretto assetto democratico (anticostituzionale peraltro, quale definito dalla competente Corte). Tenteranno qualsiasi manovra non paghi d'aver cercato l'affossamento della nostra Costituzione che ancora garantisce gli ultimi diritti non recisi da Europa (questa Europa) e lobbies. Definiscano pure populisti i cittadini onesti che si ribellano all'omertà ed al malaffare cui da decenni è abituata l'Italia e l'ipocrita classe dirigenziale : è il miglior vanto per chi vuole rifondare un'etica ormai estranea alla politica. Ottimo intervento di Taverna e Montevecchi. Occorre evidenziare come gli opportunisti non cerchino di dimostrare la propria coerente dignità dimettendosi per meglio difendersi senza le coperture istituzionali o, se dispongono di valide argomentazioni, querelando chi avanti i magistrati li accusa con confessioni circostanziate. Il re è sempre più nudo...

nibelungo 15.03.17 19:40| 
 |
Rispondi al commento

E Renzie voleva rottamare per cambiare?

E dire che c'è ancora chi continua a votare in quella direzione!

Inciuci del genere, in Europa non sarebbero nemmeno pensabili...

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 15.03.17 19:39| 
 |
Rispondi al commento

ahooo!!!!! quel fenomeno del Min. Lotti avrebbe dovuto querelare per diffamazione Marroni AD Consip, in quanto atto dovuto per tutelare se stesso sopratutto la credibilità del Governo, se non lo ha fatto prima della mozione di sfiducia proposta dal M5S significa che la questione è più grave di quanto appare, o nasconde altro visto che la vicenda è nota da dicembre 2016, nel frattempo i due avranno comunicato per chiarirsi?
Stasera in Senato qualcuno avrebbe dovuto chiedere a Lotti che spiegazioni desse alle presunte calunnie ricevute da un uomo della sua cerchia e del suo amico Matteo.

Questa vicenda interna al gruppo di potere secondo me nasconde qualcosa di molto strano e subdolo, sembra ordita a tavolino ma finalizzata a cosa?

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 15.03.17 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Taverna sei una forza della natura.. grazie che ci rappresenti in aula sputando in faccia a questi Delinquenti l'amara verità. Purtroppo non servirà perche grazie alla maggioranza incostituzionale la banda bassotti continuerà imperterrita a fare i loro sporchi affari, ma la storia è scritta, amplificate queste notizie al popolo Italiano come state facendo partecipando aimè alle trasmissioni televisive, i cittadini informati sono sempre più e sempre piu con le palle piene !!!! Li voteremo via.

Antonio.P 15.03.17 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Paola Taverna for president.
semplicemente mitica, come schiettezza non a rivali.

Flavio S., Messina Commentatore certificato 15.03.17 19:24| 
 |
Rispondi al commento

All'ospedale Poma di Mantova, reparto psichiatrico,medici ed infermieri a consulto per una caso di guarigione improvvisa.
Un paziente,di cui per privacy,non si deve fare nome ha chiesto insistentemente di poter avere delle cuffie anti-rumore(infortunistica).
Il tutto è successo dalle 0re 15.00.
Meravigliati i medici hanno steso un rapporto...il paziente è guarito,dobbiamo dimetterlo.
Decidono pure di rendere edotta la questura di Mantova perchè il paziente era solito fuggire dal reparto.
Solo in seguito i medici si sono resi conto che la diagnosi era stata sbagliata e che il paziente aveva richiesto le cuffie perche,nella sua stanza, c'era un monitor della TV che trasmetteva, in quel momento, la diretta dal Senato!
Aoooo...in quel momento stava a parlà a Taverna,nun voleva stalla a sentì!
Solo sul tardi lo hanno sedato e rimesso a letto dicendogli: Pinocchio guarda che adesso c'è Lotti!
zzzzzzzzz......ronfffff....zzzzz....ronfff!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.03.17 19:21| 
 |
Rispondi al commento

l'uscita dall'euro è condizione necessaria e indispansabile affinchè uno stato sia sovrano. La piena occupazione deve tornare ad essere la priorità.

FUORI DALL'EURO

rob lim, roma Commentatore certificato 15.03.17 19:09| 
 |
Rispondi al commento

OT ma non troppo:
La Corte ha emesso condanne rispettivamente a 9 anni e 6 mesi e 5 anni e 4 mesi anche a carico dei fratelli, Giovanni e Antonio Cosentino. Prescritto il reato contestato all’ex prefetto di Caserta ed ex deputato Pdl, Maria Elena Stasi
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Roma, appalti truccati nella sanità: 9 arresti. Angelucci, deputato e “re delle cliniche”, indagato per traffico d’influenze
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
indagine condotta dalla Dda: tra le persone coinvolte il consigliere regionale Sommese (Ncd), il sindaco di Aversa e gli ex primi cittadini di Pompei e San Giorgio a Cremano. Ai domiciliari la sovrintendente ai Beni culturali di Napoli Adele Campanelli
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Consip, perquisizioni al palazzo di giustizia di Napoli: dirigente accusato di corruzione in concorso con Romeo
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Prezzo: 120mila euro per 90 metri quadrati su due piani. “Ripartiamo da zero, un progetto da realizzare, una casa da plasmare, e da ristrutturare!” Non è una casa qualunque quella “da plasmare”, come recita l’annuncio immobiliare comparso qualche giorno fa sui più importanti siti di vendite appartamenti. È l’attuale sede del Partito democratico della Barca, quartiere popolare e operaio della rossa Bologna.
°°°°°°°°°°°°°°°
Sono alla frutta...si stanno vendendo anche le sedi!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.03.17 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Renzi lo aveva detto che avrebbe cancellato la pensione alle vedove..

L’allarme l’ha lanciato Ivan Pedretti,segretario generale dello Spi-Cgil:in Commissione Lavoro alla Camera è arrivato un disegno di legge delega che contiene un punto gravissimo.In pratica,la pensione di reversibilità verrà considerata una prestazione assistenziale e non previdenziale.E che significa questo?Tantissimo,purtroppo.Lungi dall’essere un diritto individuale,come di fatto dovrebbe essere,la pensione di reversibilità sarà legata all’Isee,cioè al reddito familiare.In pratica, è un modo per demolire un diritto individuale e rendere la pensione,frutto di contributi versati,inaccessibile per centinaia di migliaia di donne
Facciamo un es.:basta che una donna vedova viva ancora con suo figlio che magari ha un piccolo reddito da lavoro per far saltare la pensione, perché l’Isee è un trucchetto per togliere, visto che l’asticella viene sempre fissata a un reddito davvero da fame,oltre il quale saltano tutti i benefici. Ma anche due donne che decidano di condividere una casa per rendere meno grama la loro vecchiaia o di una donna che dopo la morte del marito inizi una nuova convivenza:in tutti questi casi,se l’altro ha un minimo di reddito,la pensione di reversibilità salta,lasciando la donna senza reddito.Contribuisce inoltre all’Isee anche la casa,e siccome il governo a volte considera una proprietà come una forma di reddito,ci potrebbero essere casi di vedove con diritto alla reversibilità con casa propria e nessun reddito, visto che con la casa non si mangia
Insomma sempre più questo governo va verso l’abolizione dei diritti individuali–ci aveva provato anche con l’assegno che spetta agli invalidi,anche quello lo si voleva agganciare all’Isee prima che una valanga di proteste lo fermasse–rendendo le persone sempre più povere e meno libere.Questa riforma colpisce in particolare le donne che avranno già pensioni poverissime a causa di lavori intermittenti e del sistema contributivo

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.03.17 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Pinocchio ... pardon merdacchio è inutile che scrivi perchè tutto le stronzate che pubblichi te le faccio cancellare. Cosa inutile e p.d.m.

Clark R., Palermo Commentatore certificato 15.03.17 18:56| 
 |
Rispondi al commento

interessante
prima il Gasparri disquisiva
ora il Gasparri è presidente

è un film? una commedia? una presa?

tutti i miei commenti passati e futuri, ogni parola/scritto/immagine/video o conclusioni proposto nell'etere su questo blog, e altrove.
È frutto della mia immaginazione.. Ogni nome oggetto o persona da me citato è puramente casuale o di fantasia...questa mia espressione è tutelata dall'articolo 21 della costituzione italiana.

Psichiatria. 1 15.03.17 18:54| 
 |
Rispondi al commento

@beppe_grillo @marcotravaglio @FrancoBechis #BEPPEQUERERALI
Sono stanco e stufo di sentire gentaglia inqualificabile appioppare ad ogni piè sospinto il termine "pregiudicato" a Beppe Grillo.
Oggi il ministro Lotti si è permesso di dirlo in Senato in maniera dispregiativa proprio per sminuire e sopratutto offendere il nostro Beppe, condannato 30 anni fa circa per un brutto incidente d'auto.
Ma una recente sentenza della Cassazione (credo a Gennaio 2015) ha stabilito che non si può appioppare a chicchessia il termine "pregiudicato" con solo intento di ledere la sua onorabilità e/o di offenderlo.
Dice la Cassazione : "È diffamatorio l’attributo, anche se corrispondente a un dato reale, quando viene utilizzato per “imporre un marchio di stigmatizzazione generale” che va ben oltre il riferimento ad una circostanza realmente accaduta. In pratica, se l’intento non è tanto quello di riportare un fatto storico, ma di esprimere un aggettivo qualificativo, esprimendo un significato deteriore (“fuorilegge”), allora scatta il reato."
E questo deve valere per Lotti, per Renzi e per tutti gli infami che fino ad oggi hanno agito così.
http://www.laleggepertutti.it/62004_e-diffamazione-dire-pregiudicato-anche-al-condannato-in-via-definitiva

Clark R., Palermo Commentatore certificato 15.03.17 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Lotti respinge tutte le accuse,
I blog non fanno le sentenze


Per le accuse non oso pronunciarmi. Ma per i blog non fanno sentenze devo rammaricarmi: la mia opinione e' diversa. Se le sentenze fossero pronunciate per attraverso i blog I processi sarebbero brevissimi, i reati non cadrebbero in prescrizione e poi come si dice...Giustizia di Popolo Giustizia di Dio. E dite che e' poco. Mastro Titta ci vorrebbe. Quante sante cose una volta in Vaticano, insomma, nello Stato Pontificio.

Francesco C. Commentatore certificato 15.03.17 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Brutti schifosi, il nostro Paese è sprofondato nella cacca, nel malaffare nella corruzione, riconosciuto a livello mondiale come uno dei paesi più degradati e corrotti, e questi stronzi accusano sempre la Magistratura che ha distrutto carriere e persone innocenti. Certo, ci sono stati anche casi di errori giudiziari, MA LA VERITA' E' CHE SIAMO DA DECENNI GOVERNATI DA LADRI, CORROTTI E CORRUTTORI, SERVI DELLA GRANDE FINANZA NONCHE' DELLE LOBBY E DELLE MAFIE. Il popolo vi dovrebbe prendere a sassate, ecco cosa meritereste. Dovreste dimettervi solo per lo sfacelo che avete causato, senza bisogno di arrivare a sospetti di illegalità. Ma siccome l'onestà intellettuale non sapete neppure cosa sia, restate lì a prendere soldi pubblici sotto forma di stipendi dorati nonostante gli inguardabili risultati del vostro operato, come la povertà ormai diffusa a livello nazionale. Maledetti.

Raffaele M. Commentatore certificato 15.03.17 18:24| 
 |
Rispondi al commento

così tanto per
sto cazzo di appalto da 2,7 miliardi di euri a che cazzo si riferisce? il ponte sullo stretto?


tutti i miei commenti passati e futuri, ogni parola/scritto/immagine/video o conclusioni proposto nell'etere su questo blog, e altrove.
È frutto della mia immaginazione.. Ogni nome oggetto o persona da me citato è puramente casuale o di fantasia...questa mia espressione è tutelata dall'articolo 21 della costituzione italiana.

Psichiatria. 1 15.03.17 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Ubu roi Ubu bas Ubu lot

http://www.bing.com/videos/search?q=ubu++dario+fo&view=detail&mid=EEE013F1B183C4E0BD64EEE013F1B183C4E0BD64&FORM=VIRE

Francesco C. Commentatore certificato 15.03.17 18:14| 
 |
Rispondi al commento

"Lotti è stato sottosegretario e gli volevano dare pure le deleghe ai servizi segreti. Uno che spiffera indagini agli interessati stava per avere le deleghe ai servizi segreti, ma siamo impazziti?"
Ti darei un bacio!!!!

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 15.03.17 17:59| 
 |
Rispondi al commento

o.t. posto qua perche' nel blog dedicato hanno la censura facile e posso intuire il perche'!

si parla della sozza candidata a genova

vedrete che questa sara' solo una a cui piacciono i soldi e si comportera' come i vecchi partitti affossandoci a livello nazionale!!!

SENZA CONTARE CHE A GENOVA UNA CON UN NOME COSI' NON LA VOTERA' NESSUNO,QUA NON SIAMO TUTTI SCEMI E NEL MOVIMENTO SONO CONVOGLIATI PERSONE DI OGNI VISIONE , MA IO COME ALTRI NON VOTERO' MAI QUEL GENERE DI PERSONA!

A BUON INTENDITORE POCHE PAROLE

genova stellata, genova Commentatore certificato 15.03.17 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Ascoltare gli esponenti del PD fa venir voglia di passare alle vie di fatto e massacrarli di botte uno ad uno, ma non si può fare.

Raffaele M. Commentatore certificato 15.03.17 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Beppe pensaci tuuuuuuuu.

flavio guglielmetto mugion, Torino Commentatore certificato 15.03.17 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Il Pagliaccio che sta parlando adesso merita una palata di merda in faccia. Prototipo del politico italiano viscido bugiardo ipocrita verme sporco di disonestà intellettuale fino nel midollo

Raffaele M. Commentatore certificato 15.03.17 17:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE LADRI, della peggior specie !

beppe z., Capoterra Commentatore certificato 15.03.17 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Quagliarello, D'Anna...un vero parterre de roi di specialisti in confabulazione!

Vincenzo Giancristofaro 15.03.17 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Dove erano TUTTI i PAGLIACCi rubasoldipubblici parlamentari (erano DICIOTTO su SEICENTOTRANTA) quando, DUE GIORNI FA, dovevano discutere il ddl sull'eutanasia? (quello SI che riguardava TUTTI i CITTADINI!!!)

DOVE erano ANCHE i PAGLIACCI m5s (che HO VOTATO da quando esistono) due gg fa?

PAGLIACCI siete, e oggi lo CONFERMATE!!!

M5S, mi avevate convinto a RIpertecipare alla vita "pubblica" ma (COME TUTTI GLI ALTRI!!!) volete COMPLICI, NON cittadini informati!

Davide Comeri, Genova!

Davide C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.03.17 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Paola.
Anche se scontato come andrà, Tu hai
provato a difenderci, come una leonessa i suoi piccoli

massimo m., Roma Commentatore certificato 15.03.17 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera, vorrei porre l'attenzione sul fatto che il comune di Pisticci è retto da una giunta Movimento 5 stelle e dopo quasi otto mesi continuiamo a vivere in un quartiere a rischio come dichiarato dall'autorità di bacino senza abitabilità classificato R3 e invece di metterlo in sicurezza spendono soldi x il campo di calcio con il paese che lo sovrasta e se crolla interventogono?

alberto piccinno 15.03.17 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Per coloro i quali ancora confidano e difendono la più corrotta e potente delle caste.

L'imprenditore Alfredo Romeo, da alcuni decenni sotto inchiesta per vari reati di corruzione, era talmente sottoposto all'attenzione della magistratura napoletana, che pur di non perderlo di vista, gli hanno conferito l'appalto per le pulizie e per la manutenzione del Palazzo di Giustizia, posto al Centro Direzionale di Napoli.
Esattamente come mettere il topo nella dispensa dei formaggi.
Beati i beoti!

gianfranco chiarello 15.03.17 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Che brava, che piacere sentire l'intervento della senatrice Taverna, un intervento così appassionato come pochi se ne erano mai sentiti prima. Grazie senatrice.

mario m. Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 15.03.17 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo la Casta si autodifende e non ci sono i numeri! per cacciarli!

Dino ., Bolotana Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.03.17 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Questa è una vera sfiducia non a lotti,ma alla casta...sia la dx che la sx si sono fatta casta da tempo,oggi ci sarà la conferma!
Al senato è già passata la fiducia... vuoi mettere perdere la poltrona?
Vanno in (°) ai cittadini pur di mantenere la sedia!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.03.17 15:35| 
 |
Rispondi al commento

sono sicura che perderete alla grande ma questo significhera' che avete ragione e che hanno qualche cosa da nascondere. portiamo pazienza. i cittadini capiscono come stanno le cose e li puniranno quando si votera'. non vedo l'ora almeno sara' finita questa storia.

rosanna scarpa 15.03.17 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Pd in caduta libera, lo dicono i sondaggi. Quelli riservatissimi, che girano ai piani alti del Nazareno, raccontano di una situazione disastrosa, che non va oltre il 22%: altro che primo partito, i bei tempi del 40% alle Europee del 2014 sono un lontano ricordo. Ma anche le rilevazioni appena diffuse in tv a Porta a Porta mostrano una situazione desolante per Matteo Renzi e la sua truppa.
Secondo Euromedia Research, istituto di Alessandra Ghisleri, i democratici hanno perso in un mese il 3,1% e sono scesi al 25,5. Mentre per Michela Morizzo di Tecné i punti lasciati per strada sono addirittura 6, per cui oggi, Lingotto o no, il Pd non va oltre il 23%. Anzi, per essere precisi, il Pd prima della scissione era al 28,7% mentre ora, senza la minoranza dem, è crollato al 22,8 % dei consensi.
Però con il nuovo sistema elettorale. Il M5S avrebbe 201 seggi, il Pd 188, la Lega 85, Forza Italia 83, seguita da Fdi con 32 e da Mdp con 28.
Dunque con questi numeri avere una maggioranza è, ancora una volta, impossibile. I 316 seggi necessari per ottenere la maggioranza sono un'utopia.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.03.17 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori