Il Blog delle Stelle
No al soccorso rosso e no alla Lega: per noi pari sono

No al soccorso rosso e no alla Lega: per noi pari sono

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 94

di MoVimento 5 Stelle

Da qualche settimana siamo perseguitati da due stalker: MDP (che sta per Mantenimento Della Poltrona) e Lega Nord. Sono le frange, anzi, le frangette del Sistema. Dopo il voto in Sicilia, che ha messo in discussione la sicurezza delle ammucchiate con il Rosatellum, il loro stalking si è fatto martellante. Noi con questa gente non vogliamo averci nulla a che fare. Dopo aver fatto governi con tutti, dopo aver approvato le leggi peggiori (Fornero, Equitalia), dopo aver distrutto migliaia di risparmiatori con le gestioni fallimentari di banche come MPS o Veneto Banca, oggi vogliono recuperare la verginità di fronte ai cittadini.

Salvini che prima diceva mai più con Berlusconi: "Basta! Basta per sempre, se Berlusconi corre lo farà senza di noi", salvo poi buttarsi tra le sue braccia nella speranza di qualche poltrona fregandosene della sua gente. Bersani che ora va in giro a fare l'amico dei lavoratori, ma che il jobs act che ha distrutto i diritti lui l'ha votato "per disciplina". E l'etica che gli diceva?

Presto questa gente si ripresenterà alle urne per chiedervi il voto, in mezzo ad altre sigle, ammucchiati in coalizioni senza identità, ma uniti da un solo grande scopo: mantenersi poltrona, stipendio e vitalizio. E' gente che vi tratta e vi ha sempre trattati come elettori, come numeri da portare in dote a questo o a quello. Per noi questa logica è inconcepibile. Il voto è del cittadino, non del partito.

Noi alle prossime politiche ci presenteremo con il nostro simbolo con il nostro programma e le nostre facce. Coalizioni e ammucchiate non possono nulla davanti al voto libero. Il potere è nelle vostre mani. Usatelo.



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

10 Nov 2017, 17:26 | Scrivi | Commenti (94) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 94


Tags: alleanze, berlusconi, lega, m5s, mdp, salvini, stalker

Commenti

 

io non sono un 5s (mi ero certficato, ma mi sono cancellato
MI PIACE TROPPO RAGIONARE)
sono solo un malato di politica.
il virus mi è stato iniettato a 3 anni
mio padre a quei tempi, un po più in la del dopo guerra
ma non molto, mi portava tutte le sere alla CAMERA DEL LAVORO.
E QUINDI SCHEMATICAMENTE ESEMPLIFICO IN QUESTA SCALLETTA
QUELLO CHE FARO'.

1- 5S PROPONE TAVOLO A S NON VA A BUON FINE VOTO 5S
2- 5S NON PROPONE TAVOLO A S CHE VA DA SOLA VOTO S
3- RENZI OTTIENE ACCORDO CON S NON VOTO
4- 5S PROPONE TAVOLO A S E VA A BUON FINE VOTO 5S
5- s propone tavolo a 5s che rifiuta VOTO S -SE VA DA SOLA-

CHE FA SI CAPISCE CHE IO INVECE NON VOGLIO
PARLARE (CONTRARIAMENTE A DI MAIO), CON I PIDDOCCHI
TRADITORI,A NESSUN COSTO, NE PRIMA NE DOPO, NE PER NECESSITA'
NE PER NESSUN MOTIVO

cONSIDERO, il fatto che la s si sia separata dal cialtrume
pidocchio, il più bel risultato politico dei 5s,
che per me ha addirittura valenza storica e se adesso
per ragioni di OPPORTUNISMO e/o ideologia si ributta
nella braccia dei carnefici chi ha dimostrato un po di
coraggio non lo posso tollerare e mi sono elaborato
la scaletta qui sopra esemplificata
alla quale mi atterro rigorosamente.
franco rosso
p.s. DIRE CHE LA GALASSIA CHE SI MUOVE A SINISTA (S)
E' UN PARTITO E' UNA STUPIDAGGINE COLOSSALE
EQUIVALE A DIRE CHE IL M5S E' DI DESTRA O DI SINISTRA.

franco rosso 15.11.17 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Io capisco le motivazioni, ma vista la bravura degli altri partiti nel progettare ammucchiate politiche per assicurarsi le prossime elezioni, continuare imperterriti a voler correre da soli sembra un suicidio annunciato! E onestamente non è giusto nei confronti di chi vi voterà per arrivare al governo della nazione. Perché è quello l'obiettivo! Non andare all'opposizione, e avere nuovamente tutto il sistema contro! Se una strada è sbagliata perché non porta all'obiettivo, forse va corretta! Ma se non arrivate al governo in un momento storico come questo, quando pensate di arrivarci? Cosa dobbiamo ancora sopportare? La lotta ai cambiamenti climatici va iniziata adesso, la regolamentazione dell'immigrazione, i rapporti con l'Europa che vuole imporci di tutto, le pensioni, i vaccini, L'OCCASIONE PER CAMBIARE È ADESSO, VOLETE DAVVERO PERDERLA?

Stefania Russo 15.11.17 11:12| 
 |
Rispondi al commento

ALLORA NON VOLETE GOVERNARE.......DITE SEMPRE NO A TUTTO E A TUTTI..........GUARDATE CHE IL BERLUSCA STRAVINCE...E VOI RIMARRETE SEMPRE ALL'OPPOSIZIONE!!!!!

e.c 15.11.17 06:01| 
 |
Rispondi al commento

PURTROPPO IN QUESTO PERIODO DELL'ANNO CON QUESTO METEO IO STO MALE DI BRUTTO è GRAZIE AI "SIGNORI" ( DICENDO COSI SONO CARINO E GENTILE);
che ci amministrano alloro piacimento e decidono il destino di tanti come me, che hanno dato tutto loro stessi, alla Nazione per avere solo pesci in faccia alla fine; dopodiché con scuse varie di varia natura,per inventarsi le loro incapacità e i loro ammanchi dalle casse dello stato,per pagare i debiti, da loro stessi fatti,è che non pagheranno mai e per poi trascorrere una vita tranquilla e serena con i loro simili,a noi ci tengono in vita, per dare ancora le ultime energie, in modo in cui quando andremo in pensione, ci illuderemo solo di avercela fatta,mentre ci mancherà poco alla fine dal traguardo della vita.
ALLORO POSSO DIRE SOLO GRAZIE DI TUTTO NELLA SOLA SPERANZA,CHE VOI.................................

salvatore Marra 14.11.17 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Allearsi con un partito che ha governato in questi 30anni il nostro Paese è contro natura.Questi non hanno fiducia tra loro figurati se il M5S deve fidarsi di loro.
L'alleanza con uno di questi partitini, è fine del M5S.
Credo che i Cittadini onesti hanno capito che questo è il momento di VOTARE il M5S.
Svegliatevi Italiani!!!!!!!!

antonio conversano 13.11.17 17:41| 
 |
Rispondi al commento

SEMPRECHE l'armata brancaleone formata da forza italia, lega nord, fratelli d'italia, alleati in via di organizzazione, alemanno, rotondi ecc, possibili ritorni all'ovile, verdini alfano, mafiosi e massoni di tutte le bandiere,PREGIUDICATI E TRANFUGHI ECC., non raggiunga la MAGGIORANZA PARLAMENTARE,
e nella beata speranza che il M5S riesca a mantenere
il primato di prima forza politica del paese
FACCIO RIFERIMENTO ALLE PAROLE DI DI MAIO DA FAZIO
quale sarebbe la procedura:
il presidente della repubblica chiama di maio che dice:
FACCIAMO UN TENTATIVO DI FORMARE UN GOVERNO SULLA BASE DEL NOSTRO PROGRAMMA
IL PRESIDENTE RISPONDE:
VA BENE PROVATE A VEDERE SE POTETE AVERE UNA MAGGIORANZA a questo punto che si fa.
Si chiama renzi bersani salvini e se qusti non vengono nemmeno per parlare.
Ma vi pare dignitoso dire che non si tratta con nessuno e poi doverli cercare IN GIN......
NON E' MEGLIO PROVARE A DISCUTERE ALMENO CON QUELLI CHE HANNO DIMOSTRATO COERENZA DI ONESTA
--PERLOMENO IN AULA..E PROVARE AD AVERE IL FATIDICO 40%.

franco rosso 13.11.17 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Io un tentativo con Montanari & l'Avv. Falcone per una vicinanza nelle prossime elezioni la farei, naturalmente loro non dovrebbero candidare nessun ex parlamentare e costituire un movimento per la difesa della Costituzione.

anacleto bomprezzi 13.11.17 12:15| 
 |
Rispondi al commento

A "non è L' Arena" di Giletti questa sera ho capito da che parte sta LA 7,sta dalla parte dei(del ...)partiti della nazione di Renzi e Berlusconi!!Ci sono la Stupidina Moretti(penso alla storia raccontata da lei a proposito dei ratti a Roma),Renziana doc,e c'è la De Gerolamo,Berlusconiana Alfaniana Doc sposata con un Renziano Doc!!Poi c'è Giannini ,e con questo ho detto tutto!!!!!


La S.ra Laura Boldrini, un’altra come Renzi. Afferma che “ Bisogna "accendere l’entusiasmo" degli elettori e la coalizione deve avere l’obiettivo "di far immaginare alle persone che una vita migliore è possibile". Ho capito bene o mi sbaglio! Ella intende accendere il mio animo non rendendomi il diritto ad una qualità di vita migliore ma, come Bersani, FACENDOMELA IMMAGINARE. Ma cosa vuole maga magò? Dove abita. Non è quella che vuole sostituirmi come cittadino italiano? Non è quella che chiama accoglienza una imposizione di forza, anche agendo sul ricatto della povertà? Cara la mia Lei, dove ha passato “l’estate ora passi anche l’inverno”.

Raimondo M., C. C. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 12.11.17 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S è il futuro, tutti gli altri sono il passato.
Il M5S è prodromo di un mondo che riconvertirà se stesso per sopravvivere.
Gli altri sono convinti rappresentanti di un sistema retrogrado che ha fallito e continua a fallire socialmente sotto ogni aspetto.

Non ci sono scappatoie o altre ipotesi verosimili.
Il M5S dovrebbe allearsi solo con chi decide di dimezzarsi lo stipendio da parlamentare, rifiuta i rimborsi elettorali e pratica la politica remunerata a tempo determinato.
Alleanze solo con chi lotta per la tutela dei diritti dei molti e rifiuta categoricamente il compromesso al ribasso.

Per questo l'attuale classe dirigente deve tentare di cambiare o dissolversi.

Le idee soppianteranno le ideologie.
I fatti peseranno più delle parole.
Le virtù rivinceranno sui vizi, finalmente.

Solo questa è la strada.
Non è possibile tornare indietro.

Antonio Maria Vinci Commentatore certificato 12.11.17 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Anche con il 49% non consentiranno al M5S di andare al governo.
La Sicilia lo dimostra, si sarebbero aggiunti tanti del PD fino a far vincere B. comunque.

Ipotesi: svuotare il PD per rendere possibile un governo 5S.

M5S doveva presentarsi con la società civile alle elezioni della Liguria per verificare la tenute dell'elettorato M5s.

Alle politiche senza alleanze con la parte sana della sinistra M5S sarà relegato ancora una volta all'opposizione.

L'elettorato si aspetta che si cambi l'Italia. Dall'opposizione è alquanto complicato.

claudio pino 12.11.17 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordiamoci che nelle urne ci vanno gli elettori non bersani e salvini

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 12.11.17 10:50| 
 |
Rispondi al commento

A mio parere è necessario un leggero compromesso con le piu' accettabili figure(qualcuno si puo' digerire) della sinistra separata adesso da Renzi ...solo cosi' si riuscira' a governare.

pasqualemennella 12.11.17 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

smettetela con destra & sinistra, sono 30/40 anni che governano, considerate i partiti delle multinazionali che si spartiscono il territorio e che si difendono reciprocamente all'occorrenza, il 'pattodelnazareno' è il top di tale concretezza che conferma quanto sopra quindi la catastrofica situazione italiana fatta con riforme truffa da tali personaggi non cambierà mai. è vitale cambiare tali soliti noti per poi procedere con i danni a causa di reiterati crimini contro il popolo. spero sia l'obiettivo del m5*****

mario d., orbetello Commentatore certificato 12.11.17 09:02| 
 |
Rispondi al commento

UNA VOLTA LA CHIAMAVANO DESTRA BERLUSCONI, SALVINI E MELONI

Berlusconi in mancanza di idee e proposte concrete rispolvera le vecchie promesse e si aggrappa alle solite sue televendita, Poi promette un Piano Marshall miliardario, il Ponte sullo Stretto, il casinò a Taormina e meno tasse....ad ogni occasione di elezione le solite parole vote...

LA POLITICA PER BERLUSCONI E' COME UNA TELEVENDITA MA NON FUNZIONA PIÙ ..

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 12.11.17 06:58| 
 |
Rispondi al commento

splancare le finestre
---------------------
quell'aria e' guasta e' asfittica

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 12.11.17 05:46| 
 |
Rispondi al commento

Sono assolutamente d'accordo.
Nessuna alleanza,questa gente cerca solo voti.
Inoltre sono gli scagnozzi di un sistema che cerca di inglobare il M5S per poi "normalizzarlo"

Lorenzo Accornero 11.11.17 22:47| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ha rimesso in piedi la stessa coalizione con cui è andato al governo nel 2001.
Se lo rivoteranno alle prossime elezioni vuol dire che siamo un popolo di nostalgici.


Ragazzi ma i"moderati"sono quelli che senza competenze specifiche hanno messo persone inqualificate ovunque e hanno contribuito in primis a mangiarsi l'Italia a danno degli anziani di oggi,dei giovani e dei nostri figli?Casini per qualche poltrona in più o per mandare qualche messaggio a qualcuno ha detto l'ennesima cazzata!!!Siete e sarete dei papponi fino alla morte!!!Moderati?Io vi definirei mafiosi autorizzati!!delinquenti autorizzati!!Non siete italiani,e non amate nemmeno gli italiani!!Casini sei un parassita!!!altro che moderati!!Infami questo siete stati,siete e resterete!!

Claudiog 11.11.17 19:54| 
 |
Rispondi al commento

""Da qualche settimana siamo perseguitati da due stalker: MDP (che sta per Mantenimento Della Poltrona) e Lega Nord.""
Considerato che il candidato premier DI MAIO continuamente dice che il m5s non fara alleanze e andra da solo
questo STALKERAGGIO di cui si paventa l'esistenza NON ESISTE, perche a nessuno piace adndare a
SBATTERE LA FACCIA SU UNA PORTA CHIUSA.
NON voglio disquisire sul perche e sul percome di questo post. VI STENDO SOPRA UN VELO PIETOSO.
Mi preme invece dire. quello che a mio parere il M5S dovrebbe dire per far si che questo
STALKERAGGIO si manifesti, ...almeno per la parte che io RITENGO GIUSTA, ed è più o meno questo:
""""IL M5S PRENDE ATTO CHE IN PARLAMENTO SI E' CONSUMATO UN GOLPE ISTITUZIONALE AI SUOI DANNI E
ANCHE DI ALTRE FORZE POLITICHE, AL QUALE SI E'STRENUAMENTE OPPOSTO.
Tenuto conto delle condizioni sociali e politiche del paese, pur ritendo opportuno tenere la linea
politica fin qui perseguità, in via del tutto eccezionale, e con lo scopo di PORRE RIMEDIO
al GOLPE ISTITUZIONALE sopra menzionato, per le prossime elezioni politiche
E' DISPOSTO A INTAVOLARE UN DIALOGO con quelle forze politiche che a tale GOLPE SI SONO
OPPOSTE CON L'OBIETTIVO DI RIMETTERE QUESTO PAESE SUI BINARI DELLA DEMOCRAZIA POLITICA"""".
Quindi NESSUNA CONTAMINAZIONE. Si sceglie la LEGGE ELETTORALE E POI DECIDE IL POPOLO.
Se vorra dare indicazioni massicce perche si faccia altro, bene.
Altrimenti si fa la legge elettorale che permetta a ciascuno di contare per quel che è
e tanti saluti.
Se si fa altrimenti si consegna il paese alle forze peggiori che ci sono
e non credo che ce lo scorderemo facilmete.
franco rosso

franco rosso 11.11.17 19:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AL MOMENTO NON ESISTE UN PARTITO CREDIBBILE CON CUI IL MOVIMENTO 5 STELLE PUO' FARE ALLEANZA, QUINDI LA DECISIONE DI GRILLO, DI MAIO E DEI PARLAMENTARI 5 STELLE, DEVONO AVERE TUTTO IL NOSTRO APPOGGIO PER SUE SCHELTE, IN MERITO A QUESTA FRENESIA DI ANDARE A GOVERNARE A QUALSIASI COSTO CON ALLEANZE CHE, MIRANO AI VOTI CHE PORTA IL MOVIMENTO E IN SECONDO SCOPO IL PIU' INTRIGANTE, E' DI SCARDINARE IL MOVIMENTO 5 STELLE, UNA VOLTA ENTRATI NELLA COALIZIONE, QUINDI, TUTTI I CITTADINI CHE VOGLIONO VOTARE IL MOVIMENTO 5 STELLE, DEVONO SAPERE CHE RAPPRESENTA L'UNICA PARTE POLITICA SANA E ONESTA, TUTTI GLI ALTRI SONO ALLEATI CON LE MAFIE, QUELLI CHE HANNO RIDOTTO GLI ITALIANI ALLA FAME, W GRILLO E IL MOVIMENTO 5 STELLE UNICA SPERANZA.

cosimo calabrese, chiaravalle Commentatore certificato 11.11.17 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Penso che la forza del M5S sia proprio del fatto che si e’ sempre mostrato coerente con quello che e’ stato detto fin dall’inizio . Ora fare alleanze e sperare di governare, sempre se poi gli alleati non si vendano subito dopo le elezioni e’ un grosso rischio , se il popolo vuole che il M5S governi allora li votino in massa se poi vogliono continuare a tenersi i marpioni della politica allora teniamoceli e si salvi chi puo’ . Chiunque vuole allearsi com M5S allora deve appoggiare i nostri programmi senza se e senza ma .

michele liguori 11.11.17 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo con Beppe sull'analisi di quanto fatto fino ad ora da Salvini e Bersani, ma la domanda che moltissimi grillini della prima ora come me si fanno, è come pensiamo di cambiare il paese se non riusciremo a governarlo? Con l'ignobile legge elettorale appena passata sarà impossibile, ma lo sarebbe stato con qualsiasi altra, perchè il 45/50% non lo prende nessuno. E allora che si fa? Stiamo all'opposizione per tutta la vita? Ho la sensazione che Beppe e la Casaleggio facciano di tutto per tenerci in questa assurda situazione, primo partito, ma fuori da tutti i giochi. Non chiedo di fare alleanze elettorali con Salvini o Bersani, ma almeno di non escludere una disponibilità a dialogare una ipotetica alleanza di governo con la sinistra non Renziana. Il paese si può e si deve provare a cambiarlo anche con gli altri, si chiama democrazia, diversamente saremo sempre visti come una tifoseria, e non conquisteremo nessun consenso ne da una parte ne dall'altra. Con il 50% e più di cittadini che non vanno più a votare, possibile che non riusciamo a conquistarne nessuno? Ce lo chiediamo questo o no? Possibile che l'attrazione del Movimento sia finita? E se si, perchè? Ce lo chiediamo? Le cazzate di Roma dovevano essere evitate, gli immancabili ridicoli ricorsi ai tribunali dopo ogni nostra votazione anche, e la buffonata della oceanica votazione x Di Maio, non sono certo operazioni di successo. Fino al 2013 sono riuscito a portare dalla nostra parte tante persone, dopo, praticamente più nessuno. Se non avessimo fatto più niente, visto le cazzate degli altri partiti, avremmo vinto la Sicilia e probabilmente anche le prossime elezioni. E invece ci terremo il nostro consolidato 25%, ma puri e duri, ma così siamo destinati a sparire.
Saluti da chi ci credeva e ci crede ancora.

Tullio Demattio 11.11.17 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le sinistre(PD,Mdp e gli altri partitini)e le destre(Forza italia,lega e fratelli d'Italia),dovrebbero fare le primarie per legge visto che alla fine sono la stessa cosa cioè fanno uno il gioco del PD e l'altro il gioco di Forza italia!!un partito che da solo prende il 35% non può essere sconfitto da delle finte coalizioni (che esistono solo per pensare ai cazzi propri e no a quella dei propri elettori)che insieme prendono forse il 40% l'una!!Se il cinque stelle si sporcasse l'anima e provasse a fare delle coalizioni arriverebbe al 70%,per questo la Corte costituzionale dovrebbe fare qualcosa a proposito di questa disonestà!!Per questo i voti dei partiti singoli valgono di più dei voti di queste sporche coalizioni!!

Claudiog 11.11.17 14:16| 
 |
Rispondi al commento

personalmente vedo e sento tanti bla bla ...mi sembrano piu' che altro " avvertimenti" a renzi ..altro non vedo ..proposte concrete non ne sento ..tanti ..pezzetti ..poco o nulla in sostanza...il mov devearrivare ad accettare compromessi ..suggeriscono " GLI ESPERTI"..OK MA NON AL RIBASSO ..anzi esattamente il contrario...montanari e salvini ...combattere il mov sul loro stesso terreno ..han dichiarato MAGARI DICO IO che sono nessuno ..e perchè non ci provano ?chi glielo impedisce ?coraggio ....

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 11.11.17 13:51| 
 |
Rispondi al commento

E si ripropone sempre il dilemma: Essere o non essere! (esserci o non esserci!). Allearsi, ma con chi? Con quali prospettive per un eventuale governo condiviso da altre forze politiche? Forse sarebbe in gioco la stessa sopravvivenza del movimento, la stessa credibilità! Certo con questa ipotetica alleanza si potrebbe più facilmente accedere al governo del paese, ma con quali rischi e con quali compromessi e soprattutto con quali uomini? Il M5S non puo' rappresentare la catarsi di tutto un sistema politico che ha condizionato e condiziona con i suoi programmi negativamente la vita e gli interessi dei cittadini. Paolo (PALERMO)

Paolo Caruso 11.11.17 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono dello stesso identico parere. Se il M5S si fosse alleato con qualcuno (qualsiasi partito) oggi nono esisterebbe più. Non c'è nessuno in circolazione che possa essere preso in considerazione. La notizia di questa mattina a Palermo, EURO 25,00 per acquistare un voto, ne è l'ennesima dimostrazione se ancora qualcuno ne avesse bisogno. Accostare il M5S alla lega o qualsiasi altro partito ha il solo scopo di togliere voti al M5S facendo credere che il movimento usa gli stessi metodi di tutti gli altri partiti e che è disponibile a compromessi come tutti per raggiungere il potere.

Francesco 11.11.17 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci risiamo.
AVVISO di GARANZIA x recordman del nuovo Parlamento siculo, Edmondo Tamajo (no.. purtroppo per noi, non è un ballerino di tango argentino..), detto Edy, appena eletto con quasi 14.000 preferenze nelle fila di Sicilia Futura (ufficialmente a sostegno di Micari.. ma poi in campagna elettorale si ha avuto sospetto che abbia dirottato parte voti a Musumeci.. ), più votato a Palermo e 3° in Sicilia, è indagato x ASSOCIAZIONE a DELINQUERE FINALIZZATA ALLA CORRUZIONE ELETTORALE. "Voti delle regionali comprati a 25 euro".
Lui si difende: "Tutto falso, non conosco affatto le persone di cui si parla nel provvedimento della procura".. e i suoi avvocati: "Chiariremo tutto, e alla fine Tamajo ne uscirà come parte offesa, PER QUALCOSA CHE ALTRI HANNO COMMESSO ALLE SUE SPALLE".. ritorno al sempiterno 'a mia insaputa'!
Il padre Aristide fu consigliere comunale e assessore UDC e fedelissimo di CUFFARO negli anni d'oro del cdx...
Sembra che in Sicilia il potere sia trasmesso nell'asse ereditario.. insieme al 'bacino' elettorale.. penso anche a Genovese.. beh.. cari siciliani, non andare a votare e lasciare il campo ai marchettari non porterà tanto lontano..

undefined 11.11.17 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Io non son del tutto sicuro che voler affidare il governo siciliano a una alleanza fra M5S e personaggi come Claudio Fava o Antonio Ingroia (lista che avrebbe tranquillamente vinto le elezioni siciliane) sia una alternativa peggiore rispetto a quella di affidare il governo siciliano (e, domani quello italiano) a una lista fra Nello Musumeci e Noi per Salvini .
Ma siamo proprio sicuri che M5S voglia governare l'Italia?
Non sarà che vuole mantenere un tranquillissimo posto di opposizione dura e pura, per poter indicare quanto sono schifosi gli avversari ai quali tuttavia si preferisce affidare il Governo oggi della Sicilia e domani dell'Italia?

Giuseppe Pipino, Tavagnacco Commentatore certificato 11.11.17 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimi, Capaci e Meritevoli...Disciplina e Onore, parole SCOLPITE dai Redattori della Costituzione nel 1947...politica come UMILE TEMPORANEO SERVIZIO reso al POPOLO SOVRANO.
Chi vorrà provare ad aderire all'art.5 del cd. NON STATUTO 5S ne ha facoltà.
Saluti e cordialità dalla ROMAgna.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 11.11.17 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo riuscire a parlare agli elettori di quei partitini che non hanno alcuna possibilità di influire sulle decisioni politiche che verrano prese in Parlamento.
Dobbiamo riuscire a squaeciare iquel velo che ci impedisce di vedere con piu' chiarezza,cosa c'è in quel mondo dell'astenzionismo.
Decifrare questo rebus sarebbe , per il M5S, la chiave di volta!
Il confronto con chi è meno distante da noi, non ci deve spavetare.
Quando diciamo confronto, non significa accordo.
Quando si ha a che fare con i bambini non si deve impartire la lezione educativa in modo diretto.
Parlare ai loro idoli è necessario, perchè solo cosi possiamo comunicare con loro e spiegare dove hanno sbagliato e che per il loro errori, l'Italia si trova in queste condizioni.
Come ci comportiamo noi quando sentiamo parlare male dei ns portavoce o di Grillo? Ci chiudiamo a riccio, difendendoli a spada tratta. Anche se qualche volta, non condividiamo al 100% alcune decisioni.
Questo vale anche per gli altri.
Niente alleanze con i big, ma alleanze con i loro elettori.
Questa è la sfida!


pietro denisi, reggio cal. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 11.11.17 09:31| 
 |
Rispondi al commento

"Noi con questa gente non vogliamo averci nulla a che fare."
Esattamente, mai e poi mai.

mzee.carlo 11.11.17 08:30| 
 |
Rispondi al commento

La linea tracciata in Sicilia ha ottenuto il 35% contro il 40% del cdx e contro il restante 25% del csx. Il resto sono tutte farfalle da acchiappare!!!!!!!! E mentre il 40% va a governare il restante 60% va ad acchiappare farfalle????!!!!!
Il potere, quello vero, non è in mano all'elettore, ma all'elettore che vince!!
Se una linea non vince è una linea che ha perso e chi perde dovrebbe avere il dovere di rimettere la sua leadership quantomeno in discussione!!!!!!!! Il resto è come sopra!!!!!

salvatore carboni, oristano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.11.17 08:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon giorno.Sono in accordo sul fatto che,se il M5S si alleerà,sarà la sua fine.Il sig. Bersani,poteva pensarci prima. Lui e questo disgraziato paese,hanno avuto un'occasione unica per cercare di tirarci fuori dal pantano.Non c'è stata la volontà da parte di Bersani.Lo ha anche ribadito in più di una occasione, " non ho mai avuto l'intenzione di fare un governo con il M5S" BRAVO!!!! BEL LAVORO!!! Tanto,le conseguenze le paghiamo noi....E' vero,il problema,sono gli italiani.Abbiamo visto in Sicilia! Nonostante l'incredibile risultato per il M5S,c'è stata una parte minoritaria di italiani che ha votato Forza Italia facendo vincere il centrodestra.Massimo rispetto per il voto naturalmente ma,come si fa benedetto Dio a non capire che si sta votando un partito il cui leader è stato condannato penalmente, e che ha fondato il partito stesso con uno che attualmente sta in carcere per mafia. Si può legittimamente essere convinti di un'idea ma,quando ci si trova davanti una situazione del genere,anche le più profonde convinzioni cominciano a sgretolarsi!! O no? Caro Beppe,andate avanti cosi',meglio soli che male accompagnati, e se poi gli italiani non avranno neanche un briciolo di buonsenso continuando a votare per gli stessi che li hanno portati alla rovina,lasciateci al nostro destino perchè evidentemente,non ci meritiamo di meglio. A riveder la stelle.
Stefano.

Stefano 11.11.17 06:24| 
 |
Rispondi al commento

NON FATE VINCERE DI NUOVO QUELLE MERDE, SONO DEI FALSI E DEI VIGLIACCHI PRIVI DI ETICA, ONESTA'E COERENZA, QUELLE SANGUISUGHE FANNO LETTERALMENTE SCHIFO NON HANNO IL CORAGGIO DI PRESENTARSI DA SOLI ALLE ELEZIONI E DEVONO SFORNARE OGNI VOLTA QUESTE LEGGI MERDOSE PER CONTINUARE INDISTURBATI A DERUBARE LA POVERA GENTE, ORA BASTA HANNO SUPERATO OGNI LIMITE ALLE PROSSIME POLITICHE SPAZZIAMOLI VIA TUTTI CON UN BEL VOTO SUL SIMBOLO DEL M5S, UNICA FORZA POLITICA CHE NON FA COMPROMESSI CON NESSUNO.
PS. FUORI L'ITALIA DALLA NATO!

https://www.change.org/p/3169656/u/21877291?utm_medium=email&utm_source=petition_update&utm_campaign=174332&sfmc_tk=TgtDmXTYDDB%2b4PaijzKtXc1KOwD5%2bZo04Q%2fXJyxS8A15%2fpmhBUbwLI7efAYuxdEl&j=174332&sfmc_sub=175222027&l=32_HTML&u=32491978&mid=7259882&jb=17

FederocK 11.11.17 03:41| 
 |
Rispondi al commento

Se il M5S se si allea e'finito,non ci sono partiti o movimenti nel pannorama nazionale che non siano contaminati dalla vecchia maleodorante politica.
Fatevene una ragione.
Chi si dice disposto a cercare alleanze o non ha capito nulla del M5S o é in mala fede

pippospano 11.11.17 00:57| 
 |
Rispondi al commento

io confermo da sempre di non accettare coalizioni con il mondo dei politici, ma obbiettivamente....dobbiamo anche arrivare al 40% per poter governare....se calcoliamo solo il danno economico allo Stato, che accadrebbe se con il Rosatellum noi arriviamo a quasi il 40% e loro governano..... perche' con questa legge elettorale si coalizzano pure i pinguini del polo nord....pensate al solo danno che sarebbe per l'Italia......io credo, umilmente..., che sia arrivato il momento di diventare qualcosa di piu' importante, siamo obbligati a dover andare al Governo, per non far dare il colpo di grazia all'Italia da questo buffoni che si dichiarano "capaci"........siamo obbligati a questo.....guardiamo almeno alle persone...qualcuno che non e' li a rubare c'e'....sono pochissimi...e' vero...ma qualcuno c'e'.

fabio S., roma Commentatore certificato 11.11.17 00:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il male dell'Italia è stata quando i partiti di sinistra si sono alleati e spartiti tutte le Istituzioni d'Italia con il centrodestra.
Ora vogliono assorbire il M5S nel loro letamaio,
sarebbe la fine per il M5S.
Il M5S è la speranza che resta per l'Italia.

antonio conversano 10.11.17 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo che Cacciari, da Santoro, quando ancora Santoro conduceva la sua trasmissione sulla 7, pontificava dicendo testualmente: lasciate che i 5 Stelle arrivino in Parlamento, poi si adegueranno all'andazzo, si normalizzeranno.
Col senno di poi, ha detto una cretinata.
I 5 Stelle non si sono adeguati, non si sono normalizzati, e sono ancora quelli di 5 anni fa, identici. E non fanno alleanze. Meno che mai con personaggi del calibro di Pagnottella, che vive per la pagnotta e del resto gli frega zero, e di Bersani, che ha votato le più invereconde schifezze piddine, i più criminali governi tecno-eurocratici, ed ora che si avvia al tramonto, causa pedata nel sedere da parte degli italiani traditi dalla cosiddetta sinistra, non accetta di essere messo da parte.

Alberto O., Bergamo Commentatore certificato 10.11.17 22:51| 
 |
Rispondi al commento

ce qui qualcuno che puo postare un LINK, un articolo
un FUORIONDA, una dichiarazione...
di BERSANI, o FRATOIANNI, o CIVATI, o FASSINA, o PISAPIA, (per non parlere di GRASSO, BOLDRINI, D'ALEMA O ALTRI ANCORA) che contenga una qualche avance di alleanza pubblica al m5s.
Perche se no possiamo dire che questa cosa dello
STALKERAGGIO se la sono solo sognata.
a meno che, ...a meno che non si voglia considerare quei quattro fessi che ancora crediamo, E SCRIVIAMO QUI CHE IL M5S E LA SPERANZA E LA SOLUZIONE PER L'ITALIA, COME QUINTECOLONNE DI QUELLI.
Ecco questa autentica intimidazione verso il dibattito interno, ..forse questo effetto vuole sortire.
Ma su questo non avete nulla da temere.
la possibile VITTORIA o il totale DISASTRO e totalmente nelle vostre mani,
vostra sara la GLORIA o la POLVERE, noi poveri stalker nulla possiamo, se non parlare.
GIUVANNI PATATA (ex franco rosso).

giuvanni patata 10.11.17 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Checchè ne dicano, questa "turris eburnea" definita da Giletti è il punto di forza del Movimento. E' la sua carta di identità.Per favore NON MOLLATE!

loretta campanelli 10.11.17 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Solo gli astensionisti possono portare il M5S al governo, l'unico modo per portarli a votare è trovare il modo per incentivarli e stimolare.

gennaro a. Commentatore certificato 10.11.17 22:09| 
 |
Rispondi al commento

di salvini e' superfluo parlare.
Bersani, dovevi pensarci prima di sfasciare il paese e la sinistra dando addosso alla povera gente.
Adesso e' tardi-
Non meritate nessuna fiducia
Le avete fatte troppo grosse.
ps:
il tuo contributo e quello dei "tuoi" alla demolizione della sinistra in Italia e' stato eccezionale.
Senza voialtri, quelli di adesso non ci sarebbero.

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 10.11.17 21:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-quoto integralmente-

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 10.11.17 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ho sentito Massimo Giletti e Massimo Cacciari consigliare al M5S di di fare alleanze con i partiti, questi personaggi sanno benissimo che se il M5S farà alleanza con i partiti si estinguerà. come fare alleanza con i partiti che sono carne viva di pezzi del paese che non vuole cambiare il paese, perchè se lo vorrebbero voterebbero il M5S.

gennaro a. Commentatore certificato 10.11.17 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Non sono d’accordo neanche un po’ e mi sembra ormai una linea suicida (vedi Sicilia).
Dopo quel Golpe Istituzionale che è stata l’approvazione con la fiducia della legge elettorale ed il modo in cui sono andate le elezioni siciliane dove gli elettori appaiono anestetizzati e continuano, con l’astensione, a far vincere gli impresentabili, non ritengo più così deprecabile l’ipotesi di un’intesa di programma con altri, su alcuni punti principali per salvare l’Italia. Personalmente ho sempre ritenuto che un’alleanza di scopo sugli 8 punti di Bersani del 2013 avrebbe potuto essere fatta ma forse i tempi erano prematuri. Ma, fermo restando il principio che il M5S non deve fare alleanze con nessuno di quelli che hanno già governato, ad esempio in occasione del Referendum sulla riforma Costituzionale il Movimento si è trovato dalla stessa parte del Comitato per il No, di Libertà e Giustizia e dell’attuale Mdp-Articolo 1, oltre che di altri soggetti. Ed oggi, casualmente, si trova di nuovo dalla stessa parte di Mdp-Articolo 1 sulla riforma elettorale Rosatellum 2.
Ebbene io credo che questo trovarsi così spesso da una stessa parte del campo qualcosa dovrà pur significare.
D’altra parte, nonostante i mal di pancia a suo tempo causati, il M5S, alle elezioni europee, non esitò, al fine di ottenere una maggiore rappresentatività in base alle regole in atto, a tentare un’unione, sia pure temporanea ed ai soli fini del calcolo dei potenziali candidati eleggibili, con il diversissimo gruppo del liberali dell’ALDE, sicuramente molto più lontani di quanto non siano oggi Mdp-Articolo 1 e gli altri dissidenti della sinistra. In particolare sul piano dei contenuti e dei programmi.
Credo che ancora oggi sugli 8 punti di Bersani del 2013, in gran parte ripresi anche dal nostro Programma, con qualche altra integrazione da questo ripresa ci potrebbe essere anche un’intesa politica oltre che ai soli fini elettorali con tutti questi gruppi.
Cerchiamo anche di ottenere qualche risultato.

Luigi De Romanis, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.11.17 21:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per coloro che sono favorevoli a coalizzare il m5s con altri, deve tener presente che il Rosatellum è stato così pensato anche per indurre il m5s a fare alleanze con i partiti. Quindi non facciamoci ingannare.
Devono essere gli italiani con il voto a decidere da chi farsi governare.
Dopo aver spiegato loro il nostro programma, dopo aver fatto di tutto per la salvaguardia di elezioni corrette senza brogli, si dovrà prendere quello che viene.
Allearsi significa farsi fagocitare, partecipare ai loro magna magna e scomparire. Tutto il lavoro per essere un movimento diverso dai soliti partiti inciuciatori, svanisce.

Veronica2 10.11.17 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Applausi!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 10.11.17 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Ieri, su questo discorso assurdo delle alleanze con gli zombies, su La7 Cacciari sbraitava contro la nostra Paola Taverna che anzi ha dimostrato anche troppo fairplay. La verità è che questa tiritera la sciorinano in continuazione gli stessi pseudo-giornalisti che fino a ieri sbavavano ad ogni sillaba di r..zi!
Per vincere le elezioni dobbiamo superare il muro della pseudo informazione di regime, organizziamoci da ora (una tv nostra?), siamo ancora in tempo. Non vorrei che perdiamo per pochi voti (ci sarà un'astensione enorme), visto cosa è successo in Sicilia

CarloSca 10.11.17 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Condivido in toto. Altro che dire, come il buon Cacciari, che se vogliamo governare "dobbiamo" trovare alleanze con qualcuno.
Cento volte meglio non governare, piuttosto che farci fotocopia di questo sistema di esclusivo opportunismo!

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 10.11.17 20:28| 
 |
Rispondi al commento

In questo osceno sistema partitocratrico che ha distrutto l'Italia, dove si pensa soltanto alla poltrona, all’interesse di partito, al potere da conservare a tutti i costi e al proprio tornaconto personale, l’unica forma di democrazia possibile, per un MoVimento nato per restituire dignità ad un Paese bellissimo e ai suoi cittadini, è paradossalmente quella dell’isolamento più totale e di un secco No ad ogni più piccolo compromesso con i partiti.

Partiti che, nessuno escluso, hanno disintegrato la nostra nazione, anche quelli che oggi fingono di essere “simpaticamente autodisintegrati”, scissi in più parti solo per tentare di rifarsi una facciata e continuare ad illudere la gente

L’isolamento deve essere totale, come si fa con un appestato, con un malato infettivo, con un morbo epidemico.

Quest’isolamento è funzionale alla salvaguardia dei cittadini, abbandonati dalla Stato, presi in giro e vessati per anni dai partiti. Partiti che sono sempre gli stessi e sempre guidati dalle stesse persone da 20 anni! Noi con questa gente, e lo abbiamo detto da quando siamo nati e proprio per questo siamo nati, non vogliamo avere nulla a che fare.

“Nella nostra attività parlamentare abbiamo sostenuto proposte di tutti i partiti, l'unico requisito necessario era che fossero buone idee. Quando saremo al governo chiederemo a tutti in maniera trasparente di sostenere le nostre buone idee che saranno state votate dagli italiani. Ma nessuna alleanza, nessun compromesso, nessun accordo segreto. Mai".

Solo continuando a non allearci mai con i killer seriali del nostro futuro potremo continuare ad essere gli alleati di tutti i cittadini.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 10.11.17 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo. 😀😂.MDP = Mantenimento Della Poltrona ......da usare come martello in campagna elettorale fino a farli diventare sordi😁

PIER 10.11.17 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Se non avremo il 40 ℅ dei voti alle politiche del 2018 la colpa è solo degli italiani. Che marciscano con i partiti che li hanno affamati . Mi sono rotto i cogli... di questo popolo di maccaroni che dormono in piedi, che hanno il gusto del masochista nel farsi prendere per il culo col sorriso, che hanno il cervello in putrefazione, che vadano a fancu....

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 10.11.17 20:25| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Riguardo al dubbio espresso da alcuni (anche Settis sul FQ del 10 nov) se il M5S saprà indicare progetti di governo non avendo saputo affrontare il tema della democrazia interna, credo si tratti non di democrazia quanto di difficoltà, e di ormai poco tempo fino al voto, per affiancare ai loro portavoce, almeno 200 persone, nella squadra di governo nazionale, che siano oneste, competenti, non primedonne e disposti ad accontentarsi di compensi congrui, + altre 1000 distribuite in periferia. Inoltre il M5S dovrà essere capace di usare linguaggio e argomenti adatti e diversificati, per le varie categorie di “indifferenti”; saper trovare e applicare modi efficaci per raggiungerli. Ciascuno può dare un valido contributo, io spero di farlo con la mia esperienza organizzativa e di comunicazione e con il prospettare alcune idee realizzabili anche in poco tempo. Tra queste l’approntare un sistema tipo “costituenti ombra”, pur nella difficoltà di agire nel rispetto delle originali, fondamentali procedure del M5S (uso della piattaforma Rousseau e mai alcuna alleanza con le attuali altre forze politiche). Spero che l’attuale dirigenza e gran parte degli attivisti del M5S oltre a riconoscere che il vero obiettivo da combattere è l’astensionismo e ad evocarne con toni alti il pericolo, sappia nella pratica e presto agire in tal senso, evitando di dar troppa importanza sia agli attuali avversari politici sia a quei cacciatori di audience che occupano, per fortuna non tutto, il mondo dell’informazione italiana. Può sembrare rischioso ma credo che ormai può risultare vincente un fermo, sia pur educato, snobbare tali personaggi: attaccarli e seguirli sul loro terreno fa distogliere energie dall’ indispensabile e prioritario impegno verso la preparazione di programmi chiari, semplici, fattibili (i nostri avversari neanche sanno come cominciare ad elaborarli) , verso la loro diffusione capillare e la selezione di consistente numero di persone adeguate non necessariamente iscritte a

Biagio Giuseppe Bandiera 10.11.17 20:24| 
 |
Rispondi al commento

E ancora con questa storia delle alleanze ! Capisco bene che, se si continua ad utilizzare gli stessi parametri che si sono usati finora per valutare i comportamenti della politica, questa nostra scelta apparirà quantomeno incomprensibile ; ma, facciamoci questa domanda : Se si dovesse fare come si è sempre fatto, non c'era alcun motivo di creare un Movimento nuovo che ha, come scopo principale, quello di ribaltare l'attuale sistema e crearne un altro più giusto e più democratico, nel quale, a comandare sono solo i cittadini?

giuseppe satriano 10.11.17 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Condivido pienamente, non si possono fare alleanze con chi ha ridotto in macerie il nostro paese e massacrato letteralmente la gente e cerca a parole di trovare aperture nel M5S. Nella vita contano di più gli ideali, l'etica, la morale, qualità che nessuno degli schieramenti da destra al centro a sinistra ha mai dimostrato di volere perseguire e il M5S CON LA PERSEVERANZA RIUSCIRÀ nel tempo a far capire e avvicinare quanti sono stati sfiduciati da questa melma di politicanti il cui unico scopo è sempre stato, ancora oggi, quello di mantenere le poltrone per organizzarsi quanti più privilegi mandando sul lastrico gli italiani e la nazione intera. Quindi esorto quanti sono impazienti di vedere un cambiamento a CREDERCI. I risultati per una società più equa e improntata verso un futuro in crescita PER TUTTI non si ottengono con la bacchetta magica tantomeno cercando coalizioni per accorciare i TEMPI. Quindi avanti con il programma, le facce pulite e la libertà di votare, perché nessuno resti indietro, del M5S!!

Salvatore Ciotto 10.11.17 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Lasciare il ceto politico che ci ha regalato euro, deflazione salariale e crisi bancarie senza poltrone è di una crudeltà di cui non avrei mai e poi mai sospettato il Movimento.
Siete senza cuore.

Federica S. Commentatore certificato 10.11.17 19:16| 
 |
Rispondi al commento

ORA IL RAGIONAMENTO E'INCONTESTABILE MA ORA.
dopo le elezioni si dovranno fare le opportune valutazioni. Ma adesso gli elettori devono capire chi sono gli altri e chi siamo noi.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 10.11.17 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Le tv sono ancora piene dei sinistrati, di questi morti viventi del Pd che fanno passare per successi le disgrazie che hanno combinato e invece s’incazzano con chi sottolinea il crollo verticale del partito, che per loro è causato dalle mancate intese al loro interno e non già dalla sfiducia dei loro elettori, cose ‘e pazz! Il MoV dovrebbe allearsi con qualche rimasuglio di questa “ideoculogia”? E lasciamo perdere anche la destra, la destra è morta insieme ad Almirante, la Meloni gli può portare i fiori sulla tomba e basta, Salvini sa cos’è la destra solo se sbanda con la macchina. Il MoV non potrà governare senza alleanze? Sì che potrà, quando l’Italia sarà morta e le persone serie sopravvissute faranno una nuova legge elettorale. Così sia.

Franco Mas 10.11.17 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo ipotesi e stiamo sulla terra: alle prossime elezioni il Movimento sarà il primo partito e Di Maio avrà l'incarico e dovrà trovare un 25% che manca. Le incompatibilità assolute sono ora 5S-Berlusconi, Bersani-Renzi, Tajani (e simialri euristi-Salvini e Meloni). Probabilmente dopo elezioni FI si spacca e Tajani farà Alfano 2 incoraggiato da Berlino. Quindi maggioranza logica per Di Maio sarà 5S-Bersani-Tajani e vari residuati. Potrebbe farcela...ma non arriverà a fine legislatura

Telesforo Boldrini 10.11.17 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Condivido al cento per cento, essere intelligenti ed essere coerenti è tutt'uno, no a strategie di poltrona, sempre e solo Movimento 5 Stelle.

Maria 10.11.17 18:43| 
 |
Rispondi al commento

gentaglia che non ha mai lavorato nella loro vita, tenendosi la poltrona stretta sotto al c..., prostituendosi con tutti i poteri forti, mafia, corruttori, ecc.., ridendo in faccia agli onesti che li votano cambiando bandiera cento volte.
Questi sono i nostri politicanti che, pensando solamente ai loro interessi, hanno distrutto il belpaese e tutto quello di buono che c'era.
Ora cercano la verginità cercando aiuto e alleanza con il M5*.
Vigliacchi, farabutti e prostituti come coloro che continuano a votarli facendosi corrompere con qualche promessa di posto di lavoro,ecc...
facendosi prendere in giro e diventando loro stessi i responsabili delle loro disgrazie.
ITALIANI SVEGLIAMOCI!!

peppino russo 10.11.17 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Tutto giusto,il problema è che se non riusciamo a governare, il nostro programma rimarra' lettera morta e con questa gente che la democrazia non sanno nemmeno cosa sia (vedi anche legge elettorale)dubito che riusciremo mai a governare,la gente che non vota ,non vota (vedi sicilia).Se riuscissimo a governare allora si che la gente parteciperebbe ,ricordate Andreotti: il potere logora ...chi non ce l'ha; temo che questa sara'la nostra fine e mi dispiacerebbe veramente.Sicuramente avrete fatto le vostre non facili valutazioni,ma andare da soli o no probabilmente decidera' il futuro del movimento. Saluti

PIERO CROCIANI 10.11.17 18:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si deve mettere ai voti non si puo' fare sempre opposizione le persone non vivono di ideali vogliono i risultati.


Non m'illudo che la strada per liberarci da questi "cadaveri", di questi "zombies" che cercano di trascinarci con loro nella fossa che hanno scavato per un Paese che vorrebbe disperatamente sfuggire ad un destino segnato, sia breve o facile, lo so da tanto: il "Comitato" (chiamamolo così), fara' l'impossibile per impedirlo, primariamente con l'uso continuato e martellante di messaggi terrorizzanti indicanti la necessità di "stabilità" (la loro), alternati a improbabili messaggi di speranza e di fiducia nel Paese e nelle Istituzioni, messaggi di "ripresa" dell'economìa, dell'"inversione di tendenza" dello zero virgola una minchia per cento (oggi, nella graduatoria della "ripresa" europea, è stata confermata l'ultima posizione dell'Italia); quello che non prevedevano, è la pervicacia del M5S, il suo non volersi più arrendere e piegare dei cittadini che lo sostengono, che lo sbeffeggiato "fenomeno transitorio", è ad un passo da fargli un culo grande come una casa......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.11.17 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci provano.....Si e' visto che fine hanno fatto gli eredi di Berlinguer una volta che il virus mortale democristiano li ha infettati,il virus chiamato pd,poltrone disponibili.Unirsi con questa gentaglia sarebbe la fine del m5stelle,come movimento di cittadini e non di poltrone.

marzio alberto 10.11.17 18:08| 
 |
Rispondi al commento

...quando l'informazzione sta nelle mani di sti quequeri si sa che possono sparare puzze a beveroni. lo sanno anche i bimbi in quali mani stiamo.
tranne che il popolo ignaro, quello che non vota, che ha l'alibi di non vede altro che i due personaggi come insostituibili conduttori del paese e della loro rassegnata triste esistenza.

Giovanni F. 10.11.17 18:05| 
 |
Rispondi al commento

sono tutti buffoni cercano solo le poltrone per poter rubare l'ultimo briciolo rimasto.....SE rimasto!!!!

Marco Conti, Raffadali Commentatore certificato 10.11.17 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente Beppe! I giornali sono pieni di....foglie di FICO a 5 Stelle 😁 dietro le quali si nasconde GARGAMELLA, pardon BERSANI!

Orazio L., Verbania Commentatore certificato 10.11.17 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Poverino Bersani, si è già rotto il naso con il M5S, e insiste!
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 10.11.17 17:46| 
 |
Rispondi al commento

'A maghina de 'a "disinfomazja", continua a gira' a pieno regime: qua e la', vecchi piezz'e mmerd, davanti a la fatidica domanda "'nginocchiata" der tipo "ma Lei, preferirebbe vedere al Governo un Renzi od un Cinquestelle?", er vecchio puzzone, co' espressione sorniona, dice co' n' giro de parole che se fida più de "l'esperienza" de n' maledetto rottinculo (ops) che der "populismo distruttivo" de cert'artri ('ndovina chi); ecco, sarebbe stato uno de' que' momenti che me sarebbe piaciuto esse er Bruno Vespa d'a situazzione: l'avrei pijato pe' n'orecchia e vìa, tanti de que' carci ner culo co' musichetta de accompagnamento stile Benny Hill.....

https://www.youtube.com/watch?v=MK6TXMsvgQg

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.11.17 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori